RIUNIONE TECNICA

Segnalo resoconto segreto di una riunione tecnica e del suo seguito, gentilmente fornita da Cadimpiedi.  Truman RIUNIONE TECNICA Di Ivo Cadinpiedi Comedonchisciotte MISTER X - Dobbiamo convincere gli italiani che due più due fa cinque. PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA - Per il bene del paese. MINISTRO ISTRUZIONE - Ma dai! Io l’ho sempre pensato. PRESIDENTE CONSIGLIO - Per questo ti abbiamo fatta ministra. MINISTRO ECONOMIA – Due più due fa cinque. Ce lo chiedono i Mercati.…

Sulla filosofia delle università e sulle università in generale

DI ANDREA GRIECO Comedonchisciotte “Sulla filosofia delle università” è un phamphlet che Schopenhauer pubblicò nel lontano 1851, inserito all’interno del Vol. I dei Parerga e paralipomena. Questo scritto si ammira oggi più che mai per la precisione del suo sarcasmo. Scrive Schopenhauer: “Tutto lo scandalo filosofico di questi ultimi 50 anni è stato possibile soltanto grazie alle università, con il loro pubblico di studenti creduloni, che accettano tutto quanto piace dire al signor…

La recita collettiva del Covid: ipnosi di massa su 7 miliardi di cavie

Di Truman Comedonchisciotte.org La recita collettiva del Covid mi ricorda molto Frederick Pohl, quando raccontava gli studi sull’ipnosi e mostrava come quasi tutti fossero sensibili all’ipnosi applicata come se fosse un gioco, una recita. Anche “L‘Onda”, film che illustra le dinamiche totalitarie, mostra effetti analoghi. Nello stesso filone rientra l’esperimento di Stanford. Alcune definizioni: Ipnosi: stato psicofisico simile al sonno, provocato artificialmente con…

I Macellai della comunicazione – reloaded

DI TRUMAN Comedonchisciotte Un vecchio articolo scritto nel 2005, pochi mesi dopo gli attentati alla metro ed ai bus di Londra. All'epoca mi sembrò più speculativo che informativo e fu pubblicato su Indymedia invece che su comedonchisciotte. Eppure esso individuava  correttamente l'emergere del terrorismo come mass medium del terzo millennio, come pure il suo stretto legame con i mass media più convenzionali. Ciò che presumibilmente mancava era l'integrazione realizzata in questi anni…

Sul dispotismo cinese

DI Flores TOVO Comedonchisciotte Se la Cina una volta era vicina, adesso è arrivata. Tuttavia, quando se ne parla o se ne scrive, spesse volte si usano categorie concettuali socio-economiche, politiche e culturali del tutto inappropriate rispetto alla contestualità della storia cinese. Infatti ai Cinesi termini come democrazia, liberismo o liberalismo, dittatura, libertà personale, società aperta, diritti umani e così via, sono del tutto estranei. Sono concetti appartenenti in primis alla…

L’altra Cina: il Taoismo

Di Flores Tovo Comedonchisciotte Durante la storia cinese il Taoismo, tranne sotto alcune dinastie, tra cui quella C’in e Tang, non è mai stato la religione dominante, come invece lo è stata quasi sempre, da circa 2.500 anni, il Confucianesimo. Eppure, nonostante l’apparente subordinazione  rispetto la religione ufficiale, il Taoismo, che poi si è fuso verso il VII sec. con il Buddhismo C’han, ha sempre avuto una fortissima influenza nella società cinese, poiché esso ha cercato di…

Riscoprire il pensiero originario

Di Flores Tovo Comedonchisciotte “La scienza non pensa” scriveva Heidegger (1). Con questa frase lapidaria il filosofo intendeva dire che la scienza non pensa come pensano i pensatori, che, in quanto tali, si chiedono il perché delle cose e il ciò che è il più considerevole, ossia l’Essere. Heidegger aggiungeva che questa affermazione, che può apparire scandalosa per l’opinione comune, non è un difetto, ma un vantaggio per la scienza stessa, poichè può dedicarsi alla ricerca…

Universitas

di Paolo Becchi paolobecchi.wordpress.com È meglio fare lezioni ed esami in un’aula o davanti a un computer sul divano di casa? Devo ammettere che da docente universitario, ormai da qualche decennio, non avrei mai pensato di pormi una domanda del genere. Perché? Vi spiego come faccio (o meglio: facevo) lezione e stando alle valutazioni degli studenti, che sono pubbliche, con un ottimo risultato. Entravo in aula, accendevo computer e proiettore per le slide: leggevo la prima di…

L’addomesticamento

di Paolo Becchi wordpress.com e Libero “Addomesticare” significa in generale trasformare l’ambiente, le piante e gli animali adattandoli ai bisogni umani. L’esempio più lontano nei tempi di addomesticamento di un animale è quello del cane, animale domestico per eccellenza. La specie umana, per come la conosciamo, potrebbe anche essere, sotto il profilo biologico, il risultato di un processo di auto-addomesticamento, nel senso che gli esseri umani hanno “selezionato” i loro…

Perché non celebro il 25 aprile

Il 25 aprile era ieri. Già. Eppure oggi abbiamo messo un seguito (Moneta Positiva). E abbiamo meditato che fare resistenza un giorno all'anno equivale a non fare resistenza.  E allora in questa nostra "piccola guerra" contro la nuova oppressione totalitaria, può stare su CDC anche questo articolo di Marcello Veneziani, che il 25 aprile non lo sopporta. Di Marcello Veneziani marcelloveneziani.com Non celebro il 25 aprile per sette motivi. Uno, perché non è una festa inclusiva e…

Convivere col virus

di Paolo Becchi su Libero, 22/04/2020. Qui di seguito la versione integrale dell’articolo, abbreviato nell’edizione cartacea per motivi di spazio Chi vorrà salvare la propria vita, la perderà Luca 9,24 Ma come, non dovevamo combattere fino in fondo questa “guerra” contro un nemico invisibile e insidioso, sino alla sua totale sconfitta, sino al suo annientamento? Una “guerra” che si sarebbe dovuta concludere con la nostra vittoria? Ed invece si ha come l’impressione che si tratterà di…

Spaccatura sulle applicazioni europee per la ricerca di contatti coronavirus

Di Douglas Busvine uk.reuters.com BERLINO (Reuters) - Si è aperta una spaccatura sulla progettazione delle applicazioni per smartphone per rintracciare le persone in Europa a rischio di infezione da coronavirus, ostacolando potenzialmente gli sforzi per frenare la pandemia ed alleggerire le pesantissime restrizioni di viaggio. Scienziati e ricercatori di più di 25 paesi hanno pubblicato lunedì una lettera aperta che invita i governi a non abusare di tale tecnologia per spiare i propri…

La crisi del Coronavirus come punto di svolta

DI LINH DINH unz.com Durante il mio primo anno di college, avevo un insegnante di inglese, Stanley Ward, che diceva: "Tutto quello che scrivo riguarda il sesso o la morte", il che faceva ridere noi idioti, perché suonava come uno scherzo, ma se si considera come tutto rientra nel continuum tra la generazione della vita e la sua negazione, allora naturalmente il signor Ward aveva ragione. Tutto riguarda il sesso o la morte; quindi, per esempio, un abbraccio, un sorriso, una stretta di…

Il prezzo della vittoria — nella guerra del coronavirus

DI PAT BUCHANAN unz.com Lo stesso giorno in cui il numero di morti degli Stati Uniti per il Coronavirus ha raggiunto quota 15.000, abbiamo anche superato i 15 milioni di americani buttati fuori dal lavoro per rallentarne la diffusione e "abbassare la curva". Per ogni americano perso a causa della pandemia, 1.000 americani hanno perso il lavoro a causa di decisioni consapevoli e deliberate del presidente e di 50 governatori. Circa 60.000 cittadini, ci viene detto, saranno…

PER IL SUPERAMENTO DEL NICHILISMO

DI Flores TOVO Comedonchisciotte Come si sa, dopo lo scioglimento dell’URSS il 31 dicembre del 1991, anche l’ultima grande ideologia, ormai già agonizzante, ossia il comunismo marxiano, scomparve praticamente dalla mente di tutti. Rimase sulle sue macerie il trionfo del nichilismo ideologico, ossia della quella dimensione “spirituale” in cui non vi sono più certezze in tutti i campi culturali ed esistenziali. Trionfo che, parimenti, portò alla vittoria del capitalismo assoluto e della…

12 Esperti che mettono in discussione il Panico da Coronavirus

fonte: off-guardian.org Qui di seguito la nostra lista di dodici esperti medici le cui opinioni sull'epidemia di Coronavirus contraddicono le narrazioni ufficiali degli MSM (Mainstream Media, i media ufficiali, NdT), e i meme così prevalenti sui social media. Il dottor Sucharit Bhakdi è uno specialista in microbiologia. È stato professore all'Università Johannes Gutenberg di Magonza e direttore dell'Istituto di Microbiologia e Igiene medica e uno dei ricercatori più citati della storia…

Laboratorio Grecia – il film

L'ultima regola Credo fosse intitolato "L'ultima regola", o qualcosa del genere. Era un raccontino ambientato in un'allucinata Italia post-apocalittica, diventata un luogo spettrale, una "terra di nessuno" nella quale si scontravano bande armate un po' scalcinate. Il raccontino spiegava le regole di sopravvivenza in un'Italia frammentata, polverizzata, ostile e disperata. Non ritrovo più l'antologia di fantascienza italiana nella quale era stato pubblicato. Ma forse nemmeno serve più. A…

L’illusione dell’eterno ritorno dell’uguale

Fin dall'alba delle civiltà umane compare più volte il mito dell'eterno ritorno, presumibilmente mediato da conoscenze astronomiche. Qui una rivisitazione di Flores Tovo del mito ricorrente, centrata sul pensiero di Nietzsche e particolarmente dedicata allo "eterno ritorno dell'uguale", che è diverso dal semplice eterno ritorno circolare. DI Flores TOVO Comedonchisciotte Il maggior teorico moderno che ha riproposto il tema dell’eterno ritorno è stato senza dubbio Nietzsche.…

Comedonchisciotte non si arrende

Gentili utenti, Comedonchisciotte non si arrende e non prevediamo alcun fermo nel prossimo futuro. Qualche disturbo potrà esserci, ma il nostro sito web resta, e dovrebbero esserci anche piacevoli novità. In questi giorni ci stiamo organizzando sui dettagli. In sostanza contiamo di redistribuire su più persone la gestione del sito (la nostra cossiddetta "redazione"). Quando avremo riorganizzato presumibilmente faremo una colletta per coprire le spese. Davide non sarà più gravato…

IL CONCETTO  DI  SALVEZZA  NEL PRESENTE  STORICO

Di Flores TOVO Comedonchisciotte   Il concetto di salvezza, in quanto tale, esprime un bisogno che si è rivelato costitutivo nell’essenza dell’esserci umano, il quale, essendo un ente finito autocosciente, è consapevole della propria finitudine e della propria precarietà su questa terra. Ciò lo spinge incessantemente a cercare àncore di sicurezza che lo aggancino a qualcosa di solido e sicuro per poter resistere a tutte le difficoltà che la vita presenta in modo inevitabile. Questo…

Sulla sostanzialità del male

DI Flores TOVO Comedonchisciotte Negli ultimi anni si è discusso molto attorno alla questione del male, citando o facendo riferimento soprattutto alla filosofa ebraico-tedesca Hannah Arendt.  Ella, dopo aver assistito al famoso processo celebrato a Gerusalemme nel 1961 contro Adolf Eichmann, che fu giudicato e poi impiccato come criminale di guerra nazista, scrisse un famosissimo reportage intitolato “Sulla banalità del male”, che divenne un testo basilare sull’etica. In tale scritto la…

COME SPARARE L’ULTIMA CARTUCCIA

Riceviamo e tristemente pubblichiamo. DI ANDREA CAVALLERI Comedonchisciotte La Grecia è qui dietro l'angolo. Dicendo Grecia intendo il trattamento che le hanno riservato gli eurolanzichenecchi. Adesso tocca a noi Italiani. Guardando i numeri io prevedevo due anni di ritardo tra loro e noi, ci è già andata bene (per modo di dire) per quattro anni. Adesso, col governo più anti italiano dai tempi di Badoglio (varato lo stesso brutto giorno, guarda  caso 8 settembre) con…

C’era una volta il muro di Berlino

DI TRUMAN Comedonchisciotte Sembra che siano passati 30 anni da quando il muro di Berlino fu abbattuto. Trenta anni di balle. Può forse essere utile ripubblicare un mio vecchio articoletto del 2004, uscito all'epoca su Indymedia. (Rileggendo, c'era un po' di fiducia nel pensiero di sinistra che forse era mal riposta). Ricostruire la frattura del 1989 12 gennaio 2004 Nel 1989 sembrò che il mondo fosse finalmente cambiato - in meglio - con la caduta del Muro di Berlino. A distanza di…

SULLA SCOMPARSA DEL BELLO

DI FLORES TOVO Comedonchisciotte C’è una frase che da tempo viene continuamente citata nel mondo più o meno colto, e che è ormai consunta da quanto è stata usata, che ci racconta che solo “la bellezza salverà il mondo”. Essa è stata pronunciata dal principe Myskin, protagonista del famoso romanzo “L’idiota” di Dostoevskij.  Tuttavia mai una frase, che in sé sarebbe profondissima, si è manifestata del tutto insensata se riferita al nostro presente storico, in cui la bellezza, soprattutto…

LIBERTA’, SOVRANITA’, DEMOCRAZIA

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. Di Andrea Cavalleri Comedonchisciotte Questa riflessione non punta a disquisire sul dettaglio dei singoli termini, ma, una volta chiarita la sostanza degli stessi, a mostrare la loro correlazione. Dato che queste parole sono diventate pane quotidiano del dibattito politico, è essenziale approfondirne il significato, perché l'alternativa che si presenta al cittadino è fra prenderne coscienza o esserne preso per il naso. Libertà. La…

Sul dominio della tecnica

DI FLORES TOVO Comedonchisciotte “Ciò che è veramente inquietante non è che il mondo si trasformi in un completo domi­nio della tecnica. Di gran lunga più inquietante è che l’uomo non è affatto preparato a questo radicale mu­tamento del mondo.  Di gran lunga più inquietante è che non sia­mo ancora capaci di raggiungere, attraver­so un pensiero meditante, un confronto ade­guato con ciò che sta realmente emergendo nella nostra epoca”, M. HEIDEGGER, L’abbandono (1959), p. 36 …

La lezione del 25 aprile

DI TRUMAN Comedonchisciotte.org Anno dopo anno si ripete stancamente il rito del 25 aprile, con la sinistra che celebra fantasmi e la destra che cerca di glissare. Qualcuno lo potrebbe vedere come la celebrazione di un mito usurato, basato su valori in cui abbiamo difficoltà a riconoscerci. Forse perchè con il 25 aprile si celebra come valore il tradimento, fin dal nome assegnato a tale data. Non ci fu alcuna liberazione, ma piuttosto un'invasione seguita da una colonizzazione.…

RIFLESSIONI SUL NICHILISMO

 di FLORES TOVO  Comedonchisciotte L’etimologia della parola “nichilismo” è chiara, poiché deriva dalla parola latina “nihil “, che significa appunto nulla. Tuttavia dissertare sul nichilismo in senso filosofico è complicato, poiché si tratta del tema più discusso della filosofia attuale e quindi le interpretazioni sono molteplici, e, in quanto tali, esprimono spesso conclusioni e risultati teorici diversi. Il compito che qui ci prefiggiamo è allora quello di individuare almeno…

Papi ed Antipapi di oggi e la loro missione

DI TERTULLIANO Comedonchisciotte In comunione con l’opinione dei sedevacantisti e soprattutto di Lefebvre, cui si sovrappone per soprammercato quella dei seguaci del ministero petrino, non riconosco la sovranità dell’attuale Papa. Questo sia detto, fin dall’inizio per franchezza ed onestà intellettuale. Infatti, a parte tutte le considerazioni dei sedevacantisti e di Lefebvre, ai cui argomenti sono certamente più che sensibile, secondo me, un Papa, come Benedetto XVI,…

Quinta Burbank

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. DI LORENZO MERLO Victoryproject In una recente intervista Alain de Benoist risponde così all’ultima domanda, dedicata a come si potrà superare il liberalismo. Breizh-info.com - Quali antidoti, quali alternative esistono, o restano da inventare, perché le nostre società trionfino su questo liberalismo? Alain de Benoist - “Ovviamente non esiste una ricetta miracolosa. D’altra parte, c’è una situazione generale che evolve sempre più rapidamente e…

“Non è una crisi economica, è una guerra”: Moneta Positiva porta la sua battaglia al Senato

Di Alessandro Cipolla Money.it Moneta Positiva al Senato con il convegno “Spread, banche e sicurezza nazionale nel contesto europeo”. Presenti i senatori 5 Stelle Ricciardi e Turco: “Ci impegneremo in Parlamento”. Può l’Italia uscire dal giogo dei mercati finanziari e dello spread? Mentre sono ancora forti gli echi del braccio di ferro tra il governo gialloverde e la Commissione Europea in merito alla legge di Bilancio, Moneta Positiva torna a ribadire come il nostro paese abbia tutti i…

ISLAM E NICHILISMO

DI Flores TOVO Comedonchisciotte Alcuni grandi storici, come Dimitri Merezkovskij e Max Gallo, ci raccontano che Napoleone Bonaparte, dopo la vittoria sui Mamelucchi sul campo di Embabah, presso le Piramidi, entrasse trionfante pochi giorni dopo nella città del Cairo, il 24 luglio del 1798, pensando che la via delle Indie fosse ormai aperta. Inaspettatamente il 7 agosto gli giunse la tremenda notizia della distruzione della flotta francese da parte dell’ammiraglio Nelson nella…

DIRITTI E DOVERI, UNA RIFLESSIONE INTEGRATIVA

DI ANDREA CAVALLERI Comedonchisciotte Vorrei aggiungere una premessa all'articolo di Tonguessy, quanto mai attuale nella dialettica politica in senso lato. Mai come oggi, infatti, qualunque discorso sulla convivenza civile (o talvolta incivile), verte sulla nozione di “diritto”: della persona, del cittadino, della minoranza e così via. Ciò su cui non si riflette mai è cosa sia un diritto e da chi o da cosa possa essere garantito. Altra caratteristica tipica del dibattito…

ESPOSTO DEPOSITATO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI ORISTANO

DI PAOLO MALEDDU paolomaleddu.com Oggi (24/9/2018), spinto anche dall’ennesima delusione provata nel sentire le parole di Conte al Forum Ambrosetti di Cernobbio (vedi il mio post del 11 settembre), ho depositato presso la Procura della Repubblica di Oristano un esposto con una descrizione sintetica delle incredibili conseguenze e della sofferenza causata nella Società Civile dalla fraudolenta emissione monetaria a debito da parte di un Sistema Bancario privato che si spaccia per…

CRESCITA & DECRESCITA

DI ANDREA CAVALLERI comedonchisciotte.org UNA PREMESSA Parlando delle relazioni tra economia, sostenibilità ecologica e sostenibilità umana è indispensabile chiarire una premessa senza cui si rischia di parlare completamente a vuoto. Il punto di partenza è che la crescita economica (o anche la decrescita), viene misurata in denaro. Il PIL esprime tutte le transazioni in denaro relative a beni e servizi prodotti nella Nazione; anzi riguarda beni e servizi equivalenti (in…

L’inganno della società aperta

DI FLORES TOVO Comedonchisciotte     Basta guardare la realtà del nostro presente, nel quale la società aperta si è palesata: essa ha distrutto il sacro, il senso della comunità, il bello, il pensare filosofico ed etico; la stessa scienza è diventata puramente descrittiva, atta solo a produrre profitto. L' apertura crea inoltre paure sempre più profonde. Paura di invasioni incontrollate, dove le frontiere vengono sempre più valicate; paura causata da una insicurezza generale per la propria…

Orgogliosi di essere italiani

DI TRUMAN BURBANK Comedonchisciotte (Alcune note sul convegno di Moneta Positiva del 23 novembre, presso l’Aula dei gruppi parlamentari, al centro di Roma, vedere qui l’annuncio.) Ancora un convegno di Moneta positiva a Roma, il precedente era stato l’anno scorso. La sensazione è positiva: ottimo il locale, adeguato in un certo senso alle dimensioni del problema trattato. Importante la sensibilità mostrata dalle istituzioni nel consentirne l’uso. E così, ben vestiti come si…

Verdi come i dollari di Soros ?

DI NANDO ROSSI nandorossi.wordpress.com Opinionisti e politici italiani fanno il giro dei talk show e, un po’ per mascherare la sconfitta dei loro CDU, CSU e SPD, un po’ per farsi coraggio, teorizzano la comparsa di una nuova ‘sinistra verde’, che fermerà la deriva sovranista e populista in Europa Perché i media e i partiti italiani hanno finto stupore verso il successo elettorale dei Verdi in Baviera, quando era evidente (tanto da essere da mesi nei loro pronostici) che i Verdi…

Il fondo del barile

Di Lorenzo Merlo Comedonchisciotte Sul fondo del barile è un saggio rivolto all’energia sepolta sotto le macerie causate da una cultura materialista, da una concezione della politica ridotta a economia, da una visione dell’uomo come merce. Quell’energia è allo stesso tempo una potenzialità e un filone di bellezza che già qualcuno sta raccogliendo.  Questo qualcuno è l’uomo circolare, ovvero colui che ha capito che questo mondo non sarà mai la sua casa se egli non si assume le sue…

SULL’AUTONOMIA DEI POPOLI

Di Flores TOVO Comedonchisciotte C’è una frase di Hegel, riguardante la distinzione sovrana fra i singoli Stati e fra i rispettivi popoli sul piano storico, che colpisce  non solo per la sua profondità concettuale, ma soprattutto per la sua chiaroveggenza. Questa frase così dice: “Coloro i quali, riguardo ad una collettività che costituisca uno stato più o meno autonomo e abbia un centro proprio, parlano di desideri di perdere questo punto centrale e la sua autonomia con un…

Rimpiangere la Lorenzin? Si può. Anatomia di una tecnolegge

Di Il Pedante ilpedante.org In appendice all'articolo precedente e nel solco tematico della protesta - utile o meno - che mi ha spinto a chiudere il blog, aggiungo qui qualche considerazione analitica e di contesto sul citato e pendente disegno di legge n. 770 cofirmato dai capigruppo Stefano Patuanelli (M5S) e Massimiliano Romeo (Lega) e dai membri della Commissione igiene e sanità al Senato Pierpaolo Sileri (M5S), Maria Domenica Castellone (M5S) e Sonia Fregolent (Lega) recante…

Spuntano carte e prove bollenti, crolla l’impero di Napolitano

Di Maurizio Blondet maurizioblondet.it Spuntano carte e prove bollenti, crolla l’impero di Napolitano: TG e media di regime nascondono la verità agli italiani sullo spread (MB: Non ci posso credere. Ci sarebbe dunque un giudice a Milano?) Alla sbarra i responsabili del crollo finanziario dell’Italia, per favorire il commissariamento del paese con la regia di Giorgio Napolitano? La prima banca tedesca, Deutsche Bank, con alcuni dei suoi ex top manager è indagata dalla Procura di…

Sant’Antonio di Padova e Canale Italia (diario)

DI GIOVANNI LAZZARETTI comedonchisciotte.org Un resoconto molto personale della diretta TV di Moneta Positiva su Canale Italia Martedì 24 aprile. «Giovanni hai un minuto? Ti andrebbe di venire in una trasmissione TV su “Come nascono i soldi”? Ho un paio di defezioni e mi serve una riserva». All’amico Fabio Conditi direi sempre di “sì”. Ma ho nella testa l’idea della TV come mezzo di disinformazione e mi verrebbe da dire “no”. «Che trasmissione sarebbe?» «Quella di Vito…

SULL’ABBANDONO DELL’ESSERE

DI FLORES TOVO Comedonchisciotte PREFAZIONE Da studi fatti da eminenti filologi, tra cui il famoso e compianto Tullio di Di Mauro, si è scoperto che il liceale medio italiano (e potremmo aggiungere anche tutti gli studenti liceali  del pianeta) quando giunge all’esame di stato conosce il significato di oltre metà di parole in meno rispetto a un suo collega di 50 anni fa. Questo vuol dire che c’è stato un enorme impoverimento della conoscenza del linguaggio con cui si parla. Ora,…

L’ora più buia

Di Pierluigi Fagan Megachip L’ora più buia è quindi quella in cui sta sprofondando l’Occidente, una gloriosa civiltà che sembra aver le idee sempre più confuse. “Allora capo, facciamo che prendiamo tre palazzine vuote di periferia e ci picchiamo sopra un centinaio di missili che fanno BUM! BUM! BUM! dicendo che sono centri di ricerca su i gas venefici. Facciamo tipo alle 3 ora locale così è buio, la gente sta a casa e non corriamo rischi, i fotografi immortalano le scie dei…

Strategie di trincea

DI TRUMAN Comedonchisciotte.org Alcune note su come le strategie influenzano la formazione del governo italiano. Una premessa sulla strategia: la strategia è necessariamente nascosta, perché se è visibile funziona ben poco. Solo chi è forte può permettersi di mostrarne degli elementi, questo può essere il caso di chi ha grandi forze disponibili (ad es. le masse popolari) ma è più utile evitare di mostrare le proprie forze, perché potrebbero essere attaccate. E allora non…

Qualcuno pensi ai bambini

DI Riccardo Ricceri nowherevilleblog Ho la sensazione che il clima di insicurezza e precarietà che le continue stragi americane stanno generando, stia predisponendo le condizioni ideali per una nuova campagna populista da parte di Trump. Il tema della sicurezza è infatti uno di quei temi a cui la popolazione è spesso più sensibile, e la possibilità di cavalcare un’onda così ghiotta, pur se terribilmente pericolosa, credo stia risvegliando le brame del presidente. All’incontro con…

Premiato blog Comedonchisciotte

FONTE: COMEDONCHISCIOTTE.ORG Ci sembra ancora un po' strano. Ci hanno premiato. Eravamo più abituati a ricevere insulti feroci e minacce più o meno larvate. Al punto che l'unico precedente in qualche modo paragonabile era di parecchi anni fa, quando ci avevano indicato come pericoloso sito di antisemiti (vedere "Siamo onorati dell'attenzione" ). Ma solitamente l'atteggiamento dei media verso di noi è stato di suprema indifferenza, con rari riferimenti come "covo di complottisti" o…

RIFLESSIONI SUL PRINCIPIO DI CAUSA

DI FLORES TOVO Comedonchisciotte Kant scrisse la sua “Critica della ragion pura” per dimostrare che il principio di causa aveva un fondamento logico-ontologico, a differenza di quello che pensava Hume, il quale invece lo reputava un principio emotivo-arazionale basato sull’abitudine (1). Infatti la critica radicale che Hume aveva condotto contro tale principio implicava la  distruzione  del fondamento gnoseologico ed ontologico della veduta scientifica galileo-newtoniana, che si presentava…

MONETE VECCHIE E NUOVE, I TERMINI DELLA QUESTIONE

DI ANDREA CAVALLERI Comedonchisciotte.org In un periodo di crisi, foriero di esperimenti e discussioni, imperversa il tema della moneta. Poiché l'accento viene posto su aspetti particolari e disparati, si rischia sempre di perdere di vista il significato generale di ciò che si sta facendo, esponendosi in questo modo a errori e fraintendimenti. In questo articolo cercherò di esporre alcuni punti fermi essenziali, da non dimenticare quando si valuta una moneta o una proposta di riforma…

CRIPTODELIRI

DI ALBERTO CONTI Comedonchisciotte Si è risvegliato l’interesse per le cripto valute, in riferimento all’apparente successo del bitcoin le cui quotazioni sono aumentate a dismisura negli ultimi anni. Su questo fatto di cronaca si sono così costruite fantasie su un possibile futuro utilizzo di tali “monete”, che monete non sono, su larga scala, financo a sostituire le valute tradizionali con tutto il relativo corredo d’infrastrutture gestionali, a partire dallo stesso sistema…

JOHN DEWEY E LA SCUOLA ITALIANA

Una catena di montaggio o un laboratorio di democrazia? John Dewey e la scuola italiana DI DOMENICO CORTESE filosofiadeldebito.it Il rituale mediatico annuale degli esami di maturità, delle notizie sulle tracce scelte dal Ministero, sul rincorrersi di consigli paternalistici imposti agli studenti impone, perlomeno, di riflettere sull’unico dato sensibilmente originale che il tema ci offre quest’anno: la notizia per cui pare che questo sia il penultimo anno in cui l’alternanza…

Com’era bella l’Italia quando non eravamo liberisti

DI ALESSANDRO MONTANARI Interessenazionale.net Qualche giorno fa, illustrando il 25esimo rapporto sui cambiamenti economici e sociali, l'Istat ci ha spiegato con la forza fredda dei grandi numeri, che l'Italia è un Paese in declino, nel quale le diseguaglianze aumentano invece che ridursi. La classe media è risucchiata nel proletariato, il proletariato si accapiglia col sotto-proletariato per un po' di lavoro o un po' di welfare mentre una piccola schiera di privilegiati scivola dietro la…

Era meglio Berlusconi …

DI TRUMAN BURBANK Comedonchisciotte.org Alcune note sul convegno di Moneta positiva del 29-4-2017 a Modena. (L'immagine è presa da altro evento ma rende l'idea della partecipazione) Il 29 aprile si è tenuto con successo il convegno. Il pubblico era numeroso, intorno a 200 persone all’inizio (16.20 circa) e in seguito è cresciuto fino a saturare il locale (intorno a 300 posti seduti, ma c’era qualcuno in piedi). Erano presenti parecchi giovani, per quanto la maggioranza dei presenti…

E il mercato scende

DI GIACOMO SAVER Comedonchisciotte Per gentile concessione dell'autore, alcuni estratti del saggio "Entro io e il mercato scende" manuale indirizzato agli investitori, in vendita su Amazon. L'analisi ci appare convincente. PERCHÉ LE BANCHE VOGLIONO CHE TU PERDA? La banca è un'azienda particolare che negli ultimi venti anni ha cambiato radicalmente modus operandi, trasformandosi da mediatore del credito a supermercato di prodotti finanziari. Questa rapida metamorfosi ha…

Il dominio dei mezzi sui fini. Il credito bancario moderno non ha un problema, è il problema

DI DOMENICO CORTESE Comedonchisciotte (Un estratto di una tesi di Dottorato in filosofia, incentrata su temi economici e sociologici. I grassetti sono stati inseriti da Truman) Una riflessione filosofica che istituisca se non un fondamento ontologico ma, almeno, una comprensione etica del concetto di credito finanziario sembra necessaria in questo periodo storico. Siamo nell’epoca in cui ogni tentativo di miglioramento del meccanismo del credito va nella direzione di una…

L’EURO E’ DAVVERO IRREVERSIBILE ?

di Fabio Conditi Comedonchisciotte Le dichiarazioni di Mario Draghi, in risposta a Marco Valli, da tutti riassunte con lo slogan "L'euro è irrevocabile" >>>QUI, sono identiche a quelle che pronunciò due anni fa, quando disse "L'euro è irreversibile" rispondendo a Marco Zanni, ma allora ne aveva spiegato meglio il motivo e la sua risposta conteneva alcuni elementi interessanti che vale la pena di approfondire. I media che, nella migliore delle ipotesi, non hanno ancora…

ALLE PROSSIME ELEZIONI, VOGLIAMO PARLARE DI SOVRANITA’ MONETARIA ?

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Le elezioni politiche sono ormai alle porte, probabilmente ci saranno prima della loro scadenza naturale del 2018, e quindi probabilmente da oggi si comincerà a parlare di programmi elettorali e di proposte per uscire dalla crisi economica. Allora voglio chiarire a tutte le forze politiche un concetto chiaro e semplice: inutile che ci parliate di proposte come gli 80 euro o l'eliminazione dell'IMU sulla 1° casa, che sono come l'acqua calda per un…

Punto sul Campo. (Una strana storia tra le foreste della Papua dell’Ovest)

DI GEORGE MONBIOT The Guardian Questo racconto non vuole trasmettere nessun messaggio né ha uno scopo preciso. E’ una storia invernale – uno dei tanti strani episodi i quali hanno segnato la mia vita –che racconto sempre durante questo periodo dell’anno. Per una volta, non sto cercando di fare il punto della situazione. Nel 1987 lavoravo con il fotografo Adrian Arbib sul territorio, allora occupato, della Papua dell’Ovest. Annesso all’Indonesia nel 1963, era governato con brutalità…

IL MONDO STA CAMBIANDO: BASTA CON LA DITTATURA DELL’FMI E DELLA TROIKA EUROPEA

DI ALEXANDER HARTMANN Neue Solidarität Il chiaro rifiuto del popolo Italiano alla riforma costituzionale, col referendum del 4 Dicembre 2016, la quale avrebbe consegnato di fatto la sovranità dell'Italia nelle mani dell'Unione Europea, è stata, come già dichiarato da Helga Zepp-LaRouche nell'articolo del 7 Dicembre 2016 nel suo forum, un "clamoroso schiaffo in faccia all'oligarchia finanziaria internazionale" ed il terzo dopo il Brexit britannico e la vittoria elettorale di…

UNA MONETA PER LA RICOSTRUZIONE

di Stefano Di Francesco e Fabio Conditi Comedonchisciotte Sono trascorse appena poche settimane dalla devastante scossa che ha di fatto spaccato l’Appennino centrale, causando notevolissimi  danni a molti centri urbani ed il loro conseguente abbandono da parte della popolazione. Ma già oggi, questa tragedia epocale sembra essere scivolata nel dimenticatoio, superata dalle notizie  e dagli eventi che inesorabilmente  occupano i media nazionali. Sempre più va diffondendosi nelle…

CONVEGNO “BANCHE E CREAZIONE DI MONETA”

DI FABIO CONDITI Comedonchisciotte Il 4 novembre 2016 alle ore 15,30, si è tenuto nell'Aula dei Gruppi Parlamentari della Camera dei Deputati a Roma, un convegno dal titolo "Banche e creazione di moneta. Un sistema insostenibile ?". Questo è il video completo dell'evento https://www.youtube.com/watch?v=MDA6WFYVOfY Il convegno è stato organizzato da Alessio Villarosa e Daniele Pesco, membri M5S della commissione Finanze della Camera dei Deputati e da Carlo Sibilia, membro M5S della…

La crisi finanziaria globale e l’Italia

DI STEFANO DI FRANCESCO E FABIO CONDITI Comedonchisciotte.org Lo scopo di questo breve articolo è quello di evidenziare alcune falsità che troppo spesso sono state date in pasto all’opinione pubblica per spiegare l’origine della crisi finanziaria globale ed il suo meccanismo di propagazione al debito sovrano. La versione ufficiale, in buona sostanza, ci racconta che a partire dal 2007  : - l’origine della crisi è fondamentalmente da ricercarsi nel mancato pagamento delle rate dei…

PERCHÉ C’È LA CRISI ECONOMICA ?

DI FABIO CONDITI Comedonchisciotte.org Immaginiamo di essere naufragati su un’isola deserta con una nave da crociera su cui trascorrevamo le nostre vacanze insieme ad un altro migliaio di persone. Supponiamo anche di essere tutti molto fortunati perché non solo non ci sono state vittime, ma l’isola è grande abbastanza per tutti e ricca di risorse di ogni genere, tali da ricreare una sistema economico simile al nostro senza alcun problema. La prima necessità che si presenta è creare una…

MODELLI MONETARI IN 4 SCENARI

DI ALBERTO CONTI Comedonchisciotte Scenario 1 The day after, anno zero. Nella terra di mezzo una popolazione laboriosa cerca di rifarsi una vita sicura e dignitosa, e di consentire un futuro migliore ai propri figli. Nasce così la Banca Unica, che come prima azione unilaterale distribuisce cento soldi a fondo perduto a ciascun cittadino, creati lì per lì dal nulla. Il circolante iniziale è quindi di cento volte il numero dei cittadini, e alimenta i primi scambi commerciali tra di…

THERESA MAY E IL CAMBIAMENTO DI PARADIGMA

DI Jacques Sapir Russeurope Un avvenimento di notevole importanza ha appena avuto luogo in Gran Bretagna, un avvenimento che potrebbe annunciare una svolta importante tanto per la politica interna britannica quanto, con le sue ripercussioni, per la Francia e numerosi altri paesi europei. Theresa May, il primo ministro britannico succeduto a David Cameron dopo il referendum sull’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea (il famoso Brexit), ha fatto un passo logico,…

TRUMP FA INFURIARE IL PARTITO DELLA GUERRA

Sta mettendo in discussione 70 anni di politica estera USA, ed è per questo che lo odiano! di Justin Raimondo, Antiwar.com Questa stagione elettorale è particolarmente divertente perché Donald Trump, con un tempismo perfetto, continua a far infuriare tutte le persone giuste. Giusto al culmine della convention repubblicana, mentre il suo partner nella campagna sul podio sosteneva la presunta minaccia costituita da Vladimir Putin, ecco Donald rilasciare un'intervista…

TURCHIA: GOLPE ORGANIZZATO DAL GENERALE USA JOHN F. CAMPBELL?

Il golpe è stato organizzato dal generale statunitense John F. Campbell? DI STEFANO D'ANDREA appelloalpopolo.it La circostanza che, subito dopo il tentativo di golpe in Turchia, la stampa occidentale, anziché cercare di scoprire chi fossero i miserabili che avevano organizzato il golpe, avesse iniziato a scrivere un numero infinito di articoli contro la reazione di Erdogan, ignorando che tutti i partiti laici si erano immediatamente schierati contro i golpisti, scambiando…

IL BREXIT RIDISTRIBUISCE LA GEOPOLITICA GLOBALE

27 ANNI DOPO LA CADUTA DEL MURO DI BERLINO DI THIERRY MEYSSAN Voltairenet Favorevole al Brexit, la regina Elisabetta sarà in grado di reindirizzare il paese verso lo yuan. Mentre la stampa internazionale cerca un qualche modo per rilanciare la costruzione europea, sempre senza la Russia e ora senza il Regno Unito, Thierry Meyssan è convinto che nulla ormai potrà più impedire il collasso del sistema. Tuttavia, sottolinea, ciò che è…

GRASSO “IMBOSCA” UN’INTERROGAZIONE SU NAPOLITANO

#GrassoImbosca DI CLAUDIO MESSORA www.byoblu.com Il confronto tra Alessio Grancagnolo e Maria Elena Boschi, avvenuto nel maggio scorso all’Università di Catania, aveva fatto notizia per il motivo sbagliato. Il Ministro per le riforme costituzionali si era infatti lasciata sfuggire che Giorgio Napolitano, nel conferire il suo mandato a Renzi, l’aveva fatto a condizione che il nuovo Governo avesse portato a termine la riforma del Senato e Dio solo sa chissà…

DONNE, IN CERCA DI CRACCO

DI FERDINANDO Comedonchisciotte Stavolta ero sicuro di avere ragione, in effetti non sbagliavo: basta accennare un “carl” sul motore di ricerca, e google instant ti scodella “Carlo Cracco” come suggerimento. “Ma che te ne fotte di Carlo Cracco”, si potrebbe dire. Me ne fotte, dal momento in cui mi sono accorto che quasi tutte le donne italiane di tutte le età adorano questo bel coglione. Dico: se fosse un acrobata di eccezionale…

FANTACRONACA ROMANA

DI BOERO Comedonchisciotte C'è stata una manifestazione degli addetti del circo contro gli animalisti che gli rompono i coglioni da secoli e non li lasciano lavorare. Di fronte alla manifestazione c'era la contromanifestazione degli animalisti, subito sono scoppiati tafferugli e gli addetti del circo hanno approfittato degli stronzi giganti lasciati dagli elefanti nel gruppo circense, per tirare merda di elefante e di orango sugli animalisti. Fatto gravissimo, i vigili urbani che…

GLI USA HANNO COSTRUITO LA LORO EUROPA E L’HANNO DATA IN GESTIONE ALLA GERMANIA

DI FERNANDO ROSSI nandorossi.wordpress.com Dietro il paravento ‘Spinelli’, gli USA hanno costruito la loro Europa e l’hanno affidata in gestione alla Germania (dall’intervento al Convegno su cambio £/€, Roma , Sindacato Nazionale Scrittori, 27-4-2016 ) Si fa spesso riferimento al 1999, attribuendo al Governo Prodi la fissazione del cambio Lira –Euro, da molti ritenuto la madre di tutte le successive sventure socio-economiche del nostro paese. Ma…

QUALE CULTURA NELLA DECADENZA

DI MARINO BADIALE badiale-tringali.it (Questo intervento è il mio contributo ad una pubblicazione curata dall'ARS. M.B.) Questo articolo parte dalla convinzione che la nostra organizzazione economica e sociale, ormai estesa all'intero pianeta, sia entrata in una fase di decadenza di civiltà, analoga a quella del tardo impero romano. Un indizio di questo declino è rappresentato dal convergere e dall'intrecciarsi di tre tipologie di crisi: la crisi economica dalla…

APPELLO DI CAPODANNO AL POPOLO ITALIANO

DI SIMONE BOEMIO ArticoloUno Viviamo tempi complicati, ma non difficili … questi devono ancora arrivare! Appello di capodanno al Popolo Italiano Cari Italiani, compatrioti Sta per iniziare un nuovo anno, il 2016, nel nostro Paese all’insegna della totale assenza di democrazia, giustizia sociale e rispetto per il bene comune. La democrazia è solo di facciata, mai come ora nella storia degli Stati moderni, votare è stato così inutile; i tre poteri dello…

IL QATAR SVELATO

DI GHASSAM KADI thesaker.is Quando nel 1971 il Qatar ottenne l'indipendenza dalla Gran Bretagna, la sua popolazione era di sole 100.000 persone. Dopo quasi 50 anni la popolazione è lievitata a quasi 2,2 milioni, di cui però solo 275.000 sono realmente qatarioti. I restanti non sono immigrati, non è gente che sarà integrata nel resto della popolazione come cittadini a pieno titolo, si tratta semplicemente di lavoratori stranieri assoldati a contratto che svolgono…

DISOBBEDIAMO!

DI LUDOVICO NOBILE Comedonchisciotte Intorno al 1549 Étienne de La Boétie scrisse il Discorso sulla servitù volontaria (Discours de la servitude volontaire o Contr'un) pubblicato clandestinamente nel 1576. Nel saggio si sostiene che qualunque tiranno detiene il potere fintanto che è consentito dai suoi sudditi. La libertà originaria concessa all'uomo per natura sarebbe stata abbandonata dalla società, che una volta corrotta dall'abitudine,…

L’ASSE PACE-VIOLENZA

DI DMITRY ORLOV Club Orlov Il grafico dei pensatori di Albert ha suscitato alcune forti reazioni. L’asse verticale “Ecotopia”/ “Collapse” (“Ecotopia”/ “Collasso”) appare alquanto controverso: sembra che alcune persone siano più ottimiste, alcune meno, ma questa è una scelta personale che gli altri possono accettare facilmente. L’asse orizzontale invece, soprattutto nella sua versione iniziale, dove andava da…

LA RABBIA DI UN PENSIONATO… GRANDE “EVASORE FISCALE”!

Una testimonianza delle sensazioni provate dalle migliaia di persone perseguitate in questi giorni dai cosiddetti "accertamenti fiscali" (CdC) DI UMBERTO TELARICO Comedonchisciotte Una volta, tra i vicoli di Napoli, per pubblicizzare l’apertura di un locale commerciale di generi alimentare, girava il così detto “pazzariello”, un tizio con sulla testa un cappello napoleonico, con addosso una giubba vistosamente colorata ed un lungo bastone che faceva roteare tra le…

GHOST SECURITY GROUP: “ANONYMOUS HA STRATEGIA INADATTA E OBSOLETA”

DI CHRIS BARLATI crudiezine.it WASHINGTON – Ghost Security Group è un nascente gruppo di hacker che ha sviluppato una strategia informatica del tutto innovativa per la lotta al cyber terrorismo, e che recentemente ha criticato le operazioni condotte fino a questo momento dall’organizzazione informatica Anonymous. A seguito degli attentati di Parigi, il gruppo di hacker Anonymous, il cui marchio distintivo è rappresentato dalla maschera di Guy Fawkes, ha dichiarato…

EVITIAMO DI DARE ALL’ISIS ESATTAMENTE QUELLO CHE VUOLE

DI STEPHEN WALT foreignpolicy.com Quando si verifica un evento sconvolgente come gli attentati di Parigi, sappiamo come reagirà il mondo. Ci sarà sgomento, espressioni di solidarietà e partecipazione, discorsi infiammati dei politici e frenesia mediatica. Purtroppo queste reazioni, peraltro prevedibili, danno ai responsabili, almeno in parte, quello che volevano ottenere: attenzione per la loro causa e la possibilità che i bersagli, pur involontariamente,…

LE RAGIONI DEGLI STATI, GLI STATI SENZA RAGIONI

DI PAOLO RAFFONE La Russia e l'Occidente «hanno capito la necessità di cooperare nella lotta al terrorismo internazionale», ma «un accordo è impossibile» perché «ogni Paese ha la propria posizione e il proprio atteggiamento verso i diversi segmenti del problema della lotta al terrorismo». Questa è la spietata analisi di Vladimir Putin, nelle parole riportate dal suo portavoce Dmitri Peskov al margine del G-20 di Antalya.…

IN NOME DELL’OCCIDENTE!

DI DINO ERBA Comedonchisciotte UNA CROCIATA ISTERICA E IPOCRITA, FUORI TEMPO MASSIMO I trafficanti di civiltà, che sparano a palle infuocate contro città indifese, e aggiungono lo stupro all’assassinio, chiamino pure barbari, atroci, codardi, questi metodi; ma che importa, ai cinesi, se sono gli unici efficaci? Gli inglesi, che li considerano barbari, non possono negar loro il diritto di sfruttare i punti di vantaggio della loro barbarie. Friedrich Engels,…

PARIGI – NON HANNO PUDORE

DI EMILIO BORELLI Controinformazione.info Voglio iniziare questo articolo con una immagine che spero riusciate a decifrare nei dettagli, che sono essenziali. E' l'abside di Notre Dame d'Afrique (Algeri), con quella che più che una decorazione policroma è una dichiarazione di fratellanza e di intenti, qualcosa che dovrebbe rimandare alla realtà delle religioni e delle loro finalità, ben al di sopra delle mistificazioni che i criminali ne stanno suggerendo. In…

ISTANBUL NON E’ PIU’ ISTANBUL

DI LUCA PAKAROV dailybest.it La notizia meno drammatica sulle prossime elezioni in Turchia, l’1 novembre, è stata l’ora legale di Erdogan. Per due settimane il presidente ha bloccato il ritorno all’ora solare per avere più luce durante il voto (bah!), mandando in confusione i proprietari di tablet e smartphone, che l’ora se la sono vista aggiornare comunque. A scalare, verso l’Olimpo dispotico, l’occupazione di due emittenti televisive di Istanbul schierate all’opposizione, Bugun tv e…

ACOUSTIC KITTY, IL CLAMOROSO FALLIMENTO DELLA CIA

DI PERCY FRANCISCO ALVARADO GODOY percy-francisco.blogspot.it Nel 1967 la CIA fu costretta a subire la vergogna di un completo fallimento in una delle sue operazioni più segrete, chiamata Acoustic Kitty (il gattino acustico), un progetto sviluppato dagli scienziati più avanzati dell'Agenzia per spiare sul terreno quelle persone che presumibilmente possedevano importanti segreti o erano nemici operativi, soprattutto del KGB sovietico. Il sofisticato dispositivo tecnologico…

LA DEMOCRAZIA RADICALE E' UN PROCESSO DI APPRENDIMENTO.

DI RAUL ZELIK www.woz.ch Il brusco risveglio circa Podemos e Syriza dimostra che una politica di sinistra deve mettere in dubbio le basi della democrazia dominante. Chi è il "popolo"? E perché mai sovranità? Non dovrebbe la socializzazione del potere superare il dominio borghese? La lotta per la democrazia quale componente centrale di un nuovo progetto di sinistra: su ciò insistono vari teorici come Slavoj Zizek, Jacques Rencière, Chantal Mouffe o…

IL RISVEGLIO DELLA RUSSIA E IL DECLINO DELL’OCCIDENTE

DI GIACOMO GIGLIO sinistraineuropa.it Le guerre in Jugoslavia, Kosovo, Afghanistan, Iraq e Libia avevano inaugurato un nuovo ordine mondiale: gli Stati Uniti, utilizzando lo scudo della Nato, si proponevano come protettori del mondo libero, garanti di una pax basata sull’affermazione della democrazia rappresentativa e del capitalismo. Possiamo individuare l’acme dell’imperialismo proprio nel conflitto in Iraq: George W.Bush, auto-raffiguratosi come un Traiano…

DECIFRIAMO DAESH: COME MAI IL NUOVO NOME PER INDICARE L’ISIS E’ COSi’ DIFFICILE DA COMPRENDERE?

DI ALICE GUTHRIE www.freewordcentre.com Alice Guthrie, traduttrice di arabo, indaga “Daesh”, il nome per indicare l'ISIS da poco adottato da diversi leader mondiali poiché delegittima le attività del gruppo. Ma in che modo una nuova denominazione può minacciare un'organizzazione terroristica? E perché i media anglofoni fanno tanta fatica a comprendere questa parola? Nel corso degli ultimi mesi si è assistito a uno sforzo congiunto, da parte di svariati importanti politici mondiali, per…

VOLKSWAGEN: LA GERMANIA RICATTATA A NON USCIRE DALLA COALIZIONE ANTI-SIRIANA

DI LUDOVICO NOBILE Comedonchisciotte.org Sono le 7.30 sull’Isola dei musei, al centro di Berlino, una strada chiusa al traffico è attraversata da qualche passante insonnolito che va a lavoro. Nell’attico di quella stradina si sta preparando la tipica colazione tedesca secondo una routine collaudatissima decennale (avete presente la colazione continentale di Pasquale Ametrano? http://www.youtube.com/watch?v=KrGuDEqt_bg ). Le salsicce saltellano allegre nella padella…

LINUX OGIGIA PUPPET, DESCRIZIONE

DI GIORGIOGIO48 ogigia.altervista.org Per l'anno 2015 e' disponibile un nuovo sistema Linux con prestazioni massimizzate per i computer vecchi ed il loro recupero (trashware), e prende il nome di Linux Ogigia Puppet 2015. E' basato su Linux Puppy (le cui sottoversioni permesse sono dette Puplet, oppure appunto Puppet gergalmente da molti utenti), piu' precisamente Precise 5.7.1 da 32 bit LTS (lunga assistenza mediante aggiornamenti), sottoversione "retro" con i kernel "no-Pae" adatti ai pc…

L'INSABBIAMENTO DEL RUOLO DISTRUTTIVO DEL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE IN GRECIA

DI MICHAEL HUDSON informationclearinghouse Questo autunno potrebbe accadere di vedere in Portogallo, Spagna e Italia un aumento di potere delle coalizioni anti-austerità, mentre in Francia il Fronte Nazionale di Marine le Pen spinge per la totale uscita dall'eurozona. Questi paesi devono affrontare un problema comune: come resistere alla devastazione economica che la BCE, il Consiglio Europeo e il FMI (la “troika”) hanno inflitto alla Grecia e che adesso intendono…

IL VOLTAFACCIA DI TSIPRAS: UNA RICOSTRUZIONE NON-COMPLOTTISTA

DI LORENZO Comedonchisciotte.org Vorrei proporre una nuova spiegazione per l’enigmatico voltafaccia di Tsipras. La sua inversione di rotta a 180 gradi e l’accettazione di una versione molto peggiorata del memorandum d’intesa coi creditori, appena due giorni dopo aver clamorosamente vinto un referendum contro lo stesso referendum, hanno dato luogo a svariate interpretazioni. Molte fra queste hanno carattere cospirazionista ovvero postulano oscure minacce provenienti…

ECCO PERCHE’ SULLA CRISI GRECA WOLFGANG SCHAUBLE HA RAGIONE E MARIO DRAGHI HA TORTO

di micheleimperio Lanotteonline.com Se in un punto del pianeta c’è un debito, ciò vuol dire che in un altro punto del pianeta c’è un credito e quindi c’è un punto del pianeta in cui qualcuno si sta impoverendo pagando interessi e un altro punto del pianeta in cui qualcuno si sta arricchendo incassando interessi. Questo è stato da sempre nella storia dell’uomo e finchè il debito mantiene un certo rapporto con il pil si versa ancora ina una situazione fisiologica. Ma quando il…

GERMANIA, ITALIA, GIAPPONE E LA CLAUSOLA DEGLI “STATI NEMICI” DELLO STATUTO DELLE NAZIONI UNITE. UN OSTACOLO ALLA PACE IN ASIA ED EUROPA

DI CRISTOF LEHMANN globalresearch.ca Lo Statuto delle Nazioni Unite designa ancora l’Italia, la Germania e il Giappone come stati nemici delle Nazioni Unite. In termini legali, ciò significa che qualsiasi Stato membro delle Nazioni Unite può lanciare un’offensiva militare “preventiva” contro queste nazioni, senza una dichiarazione di guerra. Raramente discusso, si può sostenere che questo status di “stato nemico” sia oggi uno dei…

BOMBE ITALIANE SULLO YEMEN?

DI LUIGI GRIMALDI famigliacristiana.it Un carico da Genova, trasportato dalla nave Jolly Cobalto, ha viaggiato a maggio scorso. Ordigni italiani esportati in Arabia Saudita. Ora in Yemen i sauditi stanno utilizzando le stesse tipologie di ordigni, compresi quelli all'uranio impoverito (che come è noto libera particelle fortemente cancerogene). Quelle utilizzate adesso in Yemen sono le bombe italiane? E perché l’Italia esporta questo tipo di materiale bellico verso un…

GRECIA: E' L’ORA DELL’ARMAGEDDON?

DI GIACOMO GIGLIO Sinistraineuropa.it “Molti uomini preferiscono l’apparenza più che l’essenza, scostandosi così dal giusto”. Così scriveva Eschilo, il famosissimo tragediografo greco che tutti abbiamo studiato sui banchi di scuola, avvertendoci circa i pericoli di una mentalità prona al culto del formalismo e al rispetto acritico delle norme. Ebbene, sovrapponendo le parole di Eschilo all’attuale situazione greca, non può…

LETTERA ALLA RUSSIA

affinchè accolga la nostra richiesta di amicizia nonostante la politica estera aggressiva dei Paesi Nato DI GIANNI PETROSILLO Conflitti e strategie Noi, cittadini italiani ed europei, ci dissociamo dalle iniziative ostili che i nostri governi stanno intraprendendo nei confronti della Russia e del suo popolo, imponendo sanzioni economiche ed altre misure restrittive, che non sussistono in giustificati motivi e non rispondono a comprovate cause razionali. Riteniamo, anzi, che…

LOTTA DI CLASSE AD ARMI IMPARI

DI LUDOVICO NOBILE comedonchisciotte.org Il mondo è un sistema complesso e come dice Edgar Morin "nei sistemi complessi l’imprevedibilità e il paradosso sono sempre presenti ed alcune cose rimarranno sconosciute". Nella teoria della complessità si parla di "caos deterministico", per sottolineare come l'evoluzione di un sistema possa farsi imprevedibile anche a partire da leggi di base ordinate o addirittura deterministiche. È così che gruppi di…

FLATNUKE E LA EU COOKIE LAW

Fonte: ogigia.altervista.org Per chi ha un sito web, un blog o addirittura un portale professionale, c'e' una nuova legge europea che ha fatto imbestialire tutti. Quacuno la chiama "EU Cookie Law", ne leggete una descrizione completa premendo qui . Sono previste multe fino a 120.000 euro per chi non adegua il suo sito a queste regolamentazioni, probabilmente famiglie ed associazioni ed aziende che non hanno nemmeno sentito parlare di questo provvedimento, o che non sanno come adeguarvisi a…

I GIOVANI NELLA GIUNGLA DEL CINISMO

IL BUCANIERE Comedonchisciotte Sull’onda di alcuni fatti di cronaca nera – culminati con la misteriosa morte di Domenico Maurantonio, precipitato in circostanze poco chiare dalla finestra di un camera d’albergo mentre si trovava in una gita liceale a Milano – rispunta in maniera carsica il tema del disagio giovanile. Se guardiamo con attenzione alle trasmissioni televisive e agli articoli di giornale, troviamo sempre una ricorrenza curiosa: il continuo e…

L’ARS SUI DIRITTI CIVILI

DI Associazione Riconquistare la Sovranità Riconquistarelasovranita.it Documento per l’Assemblea Nazionale del 7 giugno 2015 La categoria dei diritti civili è una delle più ideologiche che esistano. Essa tende a scindere la comunità in due fazioni: da un lato coloro che sono favorevoli ai diritti civili, dall’altro coloro che sono contrari. Naturalmente con la formula “diritti civili” non alludiamo ai diritti previsti nella…

MISERICORDIA E IPOCRISIA

DI RICCARDO RICCERI Nowherevilleblog “Ho deciso di indire un Giubileo straordinario che abbia al suo centro la Misericordia, sarà un anno santo della Misericordia. Vogliamo vivere alla luce della parola del Signore, ‘Siate misericordiosi come il padre!’ (Luca 6,36 ndr.) Quest’anno santo inizierà nella prossima solennità dell’Immacolata Concezione, e si concluderà il 20 Novembre del 2016, domenica di nostro Signore Gesù…

TTIP E TPP: CHI RACCOGLIERA' L'IRA POPOLARE ?

DI THOMAS FAZI opendemocracy e sinpermiso Parallelamente all'accordo commerciale attualmente in discussione con l'Unione Europea (il TTIP), gli USA stanno negoziando un accordo analogo con 11 paesi dell'Asia e del Pacifico: l'accordo TransPacifico (Trans-Pacific Partnership, TPP). Walden Bello, uno dei critici più importanti della globalizzazione neoliberista delle multinazionali, identifica qual è la strategia globale che sostiene i due trattati. Il giornalista italiano…

CONTINUA A COMBATTERE !

DI SANTIAGO O'DONNELL pagina12.com Intervista a trecentosessanta gradi a Julian Assange, direttore del sito Wikileaks Nell'ambito dell'Assemblea federale della Parola svoltasi a Tecnopolis , il riferimento australiano per la libertà di parola, ha parlato di Nisman, di passaporti intelligenti, dello Stato islamico, della crisi in Ucraina e dell'omicidio dell'oppositore russo Nemtsov. Dopo mille giorni di prigionia nel piccolo appartamento che lo ospita all'Ambasciata dell'Ecuador…

CHI HA CREATO L'ISIS ? IL SURRISCALDAMENTO GLOBALE

DI BRANDON TURBEVILLE Globalresearch I media mainstream hanno scoperto chi ha creato l'Isis – Il surriscaldamento globale Dopo cinque anni di intensi combattimenti e destabilizzazioni che hanno sconvolto la Siria, la stampa mainstream occidentale finalmente ha scoperto la vera causa della così detta “guerra civile”. Pare che tutti gli analisti dei media alternativi stiano suggerendo che la situazione in Siria sia il risultato di una destabilizzazione della…

DERIVATI, LO STATO PAGA

Ecco quanto costano ai contribuenti DI LUCA PIANA L'Espresso Comune Di Gaggio Montano, lungo la strada che si snoda da Marzabotto a Porretta Terme, sugli Appennini Bolognesi. Il telefono squilla nella stanza del sindaco Maria Elisabetta Tanari, eletta nel 2011. «Vuole sapere quanto stiamo perdendo con il derivato del 2004? Mi dia un minuto». Viene interpellata la responsabile della ragioneria del municipio e la risposta arriva subito: «Mettiamo sempre tutto a bilancio,…

LA METAMORFOSI DI VLADIMIR PUTIN

DI ANDREW LEVINE Counterpunch.org L’estate scorsa Vladimir Putin, in precedenza considerato un leader russo abbastanza decente (con poche preoccupanti manie), si è improvvisamente tramutato in una forza malefica, quasi demoniaca. Congratulazioni al sistema di propaganda americana per aver causato questa notevole metamorfosi. Allo stesso tempo il verdetto su Barak Obama non è cambiato - non la scorsa estate, non da quando ha assunto la carica.

QUEL MOSTRO DI ASSURDITÀ CHIAMATO TAP

DI MICHELE IMPERIO lanotteonline.com Domani il Tar del Lazio dovrebbe pronunciarsi sulla legittimità delle approvazione e dei permessi concessi finora al consorzio TAP la grande condotta che dovrebbe portare dall’Azerbaijan 10 miliardi di metri cubi di gas sbarcando sulle coste salentine per alimentare di gas la più parte delle regioni europee in regime praticamente di monopolio dopo che saranno chiuse tutte le condotte russe e fino a quando durerà la situazione di stallo che a…

DIECI RAGIONI PER CUI WASHINGTON BRAMA LA GUERRA

DI RON HOLLAND thedailybell “La guerra è semplicemente l'estensione della politica attraverso altri mezzi” - Carl von Clausewitz Le elite politiche, la Federal Reserve e le lobby che realmente conducono lo show nascondendosi dietro il Congresso e il presidente di qualsiasi partito americano sembrano essere spaventati per diversi motivi. Temono giustamente per il loro futuro politico così come per i profitti e la sopravvivenza della maggiori corporazioni…

LA PORNOGRAFIA E' L'UNICO MERCATO LIBERO ?

DI DANIEL RAVENTÓS Sinpermiso La pornografia è l'unico mercato libero? Può sembrare una piccola provocazione. Anche una semplificazione. Però credo non sia eccessiva. Cominciamo da ciò che è precipuo. Tutto nacque in una inchiesta per la quale dovevo leggere vari temi sull'imposizione fiscale ai più ricchi. I ricchi devono pagare più tasse di quelle che pagano adesso?

I MISTERI E LE STRANE COINCIDENZE DI CHARLIE HEBDO

DI HICHAM HAMZA Panamza.com Perché il governo aveva tolto l’auto della polizia di guardia davanti a CHARLIE HEBDO? INFO PANAMZA. Poco tempo prima dell’attentato del 7 gennaio scorso, Manuel Valls (il primo Ministro) e Bernard Cazeneuve (il Ministro dell’Interno) avevano allentato la protezione della polizia su Charlie Hebdo, nonostante le nuove minacce ricevute ed attribuite ad Al-Qaida.

IL CIRCOLO VIZIOSO DI MCDONALD'S

DI CARLOS FERMÍN carlosrupertofermin.wordpress.com Tutti i giorni si ripete la stessa vergognosa storia di consumismo, di ignoranza e colonizzazione culturale. Migliaia di schiavi affamati accorrono ai ristoranti fast food di McDonald, con l'intento di insozzare la salute dell'organismo attraverso l'acquisto e il consumo di hamburger, e nonostante facciano ammalare la gente con ingredienti chimici nocivi, sono camuffati come alimenti irresistibili per il benessere di tutta la…

AEREI DELLA MALESIA E AEREI DI TAIWAN COINVOLTI NELLO STESSO DESTINO ?

DI MICHELE IMPERIO lanotteonline.com Tutto il mondo sarà sicuramente rimasto atterrito e sconvolto dalla vista dell’aereo della TransAsia Airways (GE 235, nota CdC) che con a bordo 58 persone il 4 febbraio u.s. sfiorava il ponte di una tangenziale della capitale di Taiwan, Taipei e quindi precipitava in un fiume provocando 39 morti sui 58 presenti a bordo, molti dei quali provenienti dalla Cina continentale. Sicuramente penseremmo a uno sciagurato incidente di volo per…

JOSEPH STIGLITZ DIMOSTRA PERCHE’ UNA SOSPENSIONE DEL PAGAMENTO DEL DEBITO PUO’ GIOVARE AD UN PAESE E ALLA SUA POPOLAZIONE

DI ÉRIC TOUSSAINT cadtm Poiché l'Unione europea è stata duramente colpita dalla crisi del debito e diversi paesi si sentono soffocati dai loro creditori, la prospettiva di un default appare all'orizzonte. Sia a destra che a sinistra, la maggior parte degli economisti pensa che si dovrebbe evitare il mancato pagamento del debito. La troika ha erogato credito in modo urgente per la Grecia (maggio 2010), l'Irlanda (novembre 2010), il Portogallo (maggio 2011) e Cipro (marzo 2013) con il…

LA MALESIA SOSPENDE LE RICERCHE DEL VOLO MH370. MA COSA E' SUCCESSO VERAMENTE ?

DI MICHELE IMPERIO lanotteonline.com La Malesia sospende le ricerche del volo MH370 della Malesia Air Lines scomparso l’8 marzo 2014 e mai più ritrovato. Versione ufficiale: fu un incidente, ma… Lo Stato della Malesia ha annunciato di aver interrotto le ricerche del volo MH370 della Malaysia Airlines, scomparso nell’oceano Indiano lo scorso 8 marzo: il velivolo, che viaggiava da Kuala Lumpur a Pechino, aveva a bordo 239 persone. Lo riferisce la BBC secondo cui…

QUALE UOMO ESSERE NELLA SOCIET POST-MODERNA?

DI LAURA PAGANO in-formazione.net A tutti sarà capitato di conoscere una persona, e in base ai propri orientamenti di valore, percepirla in un certo modo: troppo materialista, troppo “impegnata”, superficiale, introspettiva, snob etc… a prescindere da chi incontriamo, e da come possiamo “etichettare” una persona, vale la pena di indagare più in profondità ciò che la nostra società postmoderna ha contribuito a forgiare negli…

PERCH L’AMMINISTRAZIONE OBAMA HA DECISO DI SCATENARE UN CONFLITTO RAZZIALE

DI MICHAEL THOMAS State of the Nation Nella storia americana nessun’altra amministrazione ha prodotto così tante crisi e commesso così tanti crimini passibili di impeachment come quella attuale. Il numero degli illeciti governativi e la diffusione degli scandali politici sono senza precedenti e senza paragoni. Nessun altro presidente americano si è comportato in un modo così autoritario e così impunemente. La continua condotta dittatoriale del…

CIECA VELOCIT, L’INAUGURAZIONE DELLA GRANDE OPERA MARCHE UMBRIA

DI LUCA PAKAROV Comedonchisciotte Chi si trova a vivere dall’altra parte, sul versante adriatico, da sempre ha guardato con interesse e un certo senso di inferiorità quanto accade a Roma. Una smania di vicinanza che si è trasformata in cecità, come quella nel romanzo di Saramago, e che si è scelto di curare tanti anni fa, con la superstrada Civitanova – Foligno, la grande opera rientrata nella Legge Obiettivo grazie ai progettisti e al loro…

L'INSOPPORTABILE RETORICA DELLA LIBERT

DI ANDREA BIZZOCCHI Comedonchisciotte Charlie Hebdo: un attentato false flag e l'insopportabile retorica della libertà Ad una settimana dai fatti parigini montano i dubbi sulla autenticità degli attentati che sembrano un tentativo di incendiare quello “scontro di civiltà” formulato da Bernard Lewis per il Consiglio di Sicurezza Nazionale USA e poi reso noto dal famoso testo di Samuel Huntington dall'inequivocabile titolo “The Clash of Civilizations…

LE TASSE NON SONO DOVUTE

DI PAOLO MALEDDU Non si tratta di una provocazione: solo semplice constatazione di una verità sconcertante. Anche persone di cultura superiore che hanno piena consapevolezza dei poteri dominanti dietro le illusioni democratiche, hanno difficoltà ad accettare una verità troppo destabilizzante per poter essere assimilata senza comprensibili resistenze. Le tasse non sono dovute perché la moneta attualmente in uso sull’intero pianeta è una fiat…

RESA DEI CONTI IN EUROPA: LA GRECIA CONTRO LA PIOVRA-VAMPIRO

DI ELLEN BROWN Counterpunch La Grecia e la Troika (Fondo Monetario Internazionale, Unione Europea e BCE) sembrano due galli in combattimento. I greci sono stati minacciati di una “bank-holiday prolungata come quella di Cipro” se avessero “votato male”. Ma da troppo tempo la Grecia è vittima di atti di bullismo e ora dice “basta”.

PATRIA E CITTADINI IN LUTTO

DI LAURA PAGANO In-formazione.net Di recente ho consultato un testo per la mia tesi di laurea, un classico dell’educazione, L’Emilio o dell’educazione di Jean Jacques Rousseau, scritto dal noto filosofo svizzero nel 1762. Tra i tanti passi interessanti del trattato, uno in particolare ha destato il mio interesse. Cito testualmente dal libro primo: “L’istituzione pubblica non esiste più e non può più esistere, poiché la ove non…

ALLARMI NEL TEMPO DI GODOT

DI TRUMAN BURBANK comedonchisciotte.org Si è svolta oggi a Roma la Conferenza di pandora TV, denominata Global Warning. Più che buona la partecipazione, considerando il concomitante sciopero dei mezzi pubblici, la sala era quasi piena (oltre cento persone intorno a mezzogiorno). Poderoso l’apparato messo in campo da Giulietto Chiesa e Pino Cabras, ottima sala, servizi di traduzione simultanea, ma soprattutto relatori di altissimo livello, al di fuori del mainstream…

UN APPUNTO PER CINA E RUSSIA: AVETE IMPORTATO IL MAIS SPOPOLANTE?

DI JON RAPPOPORT NoMoreFakeNews.com È stato chiamato mais contraccettivo e mais spermicida, ed è stato sviluppato da un'azienda di San Diego chiamata Epicyte. Ecco una breve panoramica tratta dal Guardian del 9/9/2001, firmata da Robin McKie “Mais geneticamente modificato per impedire che l'uomo sparga il proprio seme”: “Gli scienziati hanno creato l'OGM definitivo: il mais contraccettivo. Seminare i campi di mais potrebbe un giorno salvare il mondo dal…

IL CALIFFATO, UN PERICOLO CHE MINACCIA ANCHE NOI

DI GIORGIO DA GAI Ilpiave.it L’ISIS (Stato Islamico dell’Iraq e della Siria) o ISIS (Stato Islamico dell’Iraq e della Siria) inizia a prendere forma nel 2004 in Iraq, nelle provincie a maggioranza sunnita dove combattono i militanti di Al Qaeda. Il 13 ottobre del 2006, detta organizzazione si trasformerà in ISI (Stato Islamico dell’Iraq) a guidarlo sarà Abu Omar al-Baghdadi, che il 18 aprile del 2010 sarà ucciso in un operazione…

ISTRUZIONE E CAPITALE (PARTE PRIMA)

DI ROSANNA SPADINI E TONGUESSY comedonchisciotte.org Abbiamo una delle più belle Costituzioni del mondo. Scritta con il sangue delle vittime della Seconda Guerra Mondiale, nella sua visione originaria si prometteva di offrire a tutti gli italiani la possibilità di vivere in pace in una società libera ed egalitaria. L'istruzione è uno dei punti cardini del pensiero che animò i Padri Costituenti: istruzione obbligatoria e gratuita per svariati anni e…

PUO’ L’INTRODUZIONE DI UNA MONETA COMPLEMENTARE ESSERE UNA ALTERNATIVA ALL’USCITA DALL’EURO?

DI ENRICO FERRINI Geopolitica-rivista La crisi che ha colpito i paesi periferici dell’Eurozona ha sollevato il dibattito circa l’opportunità di uscire o meno dall’unione monetaria. L’introduzione di monete complementari, in coesistenza con la valuta principale, costituisce tuttavia una terza via non ancora contemplata seriamente a livello politico ma che conferirebbe più flessibilità e sostenibilità all’intero sistema economico. La moneta continua ad essere il fulcro dell’economia e,…

L’ECONOMIA POLITICA DELL’APARTHEID ISRAELIANO E LO SPETTRO DEL GENOCIDIO

DI WILLIAM ROBINSON Truthout Pochi giorni prima delle sette settimane di assedio a Gaza nel Luglio e nell'Agosto passati, che hanno provocato 2.000 vittime, 11.000 feriti e 100.000 persone senza casa, la parlamentare israeliana Ayelet Shaked, funzionaria veterana del partito CasaEbrea, che fa parte della coalizione di governo in Israele, pubblicava su Facebook che "tutto il popolo palestinese è il nemico... inclusi gli anziani e le donne, le loro città e i loro villaggi, i…

CORSI E RICORSI STORICI: 80 EURO AL MESE ALLE FAMIGLIE CHE AVRANNO UN FIGLIO

DI UMBERTO TELARICO Comedonchisciotte 80 Euro al mese alle famiglie che avranno un figlio (sic) ma non è affatto una novità… Ecco un altro anacronistico esempio di come la storia si ripete sempre uguale nel tempo. Iniziative “popolari” come questa di “incentivare” con sussidi statali la natalità nazionale, già da diversi anni stagnante in Italia come nel resto dei paesi europei e non così…

LA CULTURA DELLE CELEBRIT, GEORGE CLOONEY ED I DIRITTI UMANI

DI DANIEL RAVENTOS E JULIE WARK sinpermiso La propensione ad ammirare Alcuni giorni fa Venezia era inondata, non per le ribelli acque della sua "acqua alta", ma per un matrimonio che costava, secondo una stima, 8 milioni di sterline (o forse 1.6 milioni di sterline, secondo "People", una cifra più bassa, però anche così incredibile -- cifra che doveva essere all'altezza dell’immagine socialmente impegnata della felice coppia). Gli spazi pubblici come la…

SOVRANISTI PER LA COSTITUZIONE

Fonte: Brigate sovraniste Agito, ergo sum! Alcuni amici sovranisti di diverse associazioni hanno deciso di costituire un gruppo operativo informale (non un'associazione: un gruppo operativo informale) che abbia la finalità specifica di promuovere e facilitare il dialogo, il confronto e la conoscenza reciproca tra i sovranisti appartenenti alle diverse associazioni già attive in tutta Italia. Le attività del gruppo consisteranno esclusivamente nell'organizzazione di…

DUBLINO PROTESTA CONTRO LE TASSE SULL'ACQUA

DI GEORGIOS Comedonchisciotte.org Dublino bloccata mentre 50 000 Irlandesi protestano contro le tasse sull'acqua del “Ministero della sete” Circa cinquantamila persone hanno bloccato le strade di Dublino manifestando contro i piani del governo per una nuova tassa sull'acqua. La protesta contro l'austerità e' coincisa con la vittoria elettorale shock dell'attivismo contro le tasse sull'acqua ed e' stata la più grande manifestazione in Irlanda da anni. Fino ad…

MAFIA: STRAGI ’93

DI STEFANIA LIMITI Antimafiaduemila C’è molta attesa per le motivazioni della sentenza della Cassazione sul boss Tagliavia. Il suo avvocato, Luca Cianferoni: “Lui non porta ai mandanti” C’è molta attesa per le motivazioni della sentenza con cui la Cassazione ha stabilito, lo scorso 17 settembre, il rinvio della condanna all'ergastolo inflitta a Francesco Tagliavia per la strage di via dei Georgofili - Firenze, 11 maggio 1993, cinque morti, tra cui due…

SETTE DOMANDE ANGOSCIANTI (SENZA RISPOSTA) SULL’INCONTROLLABILE VIRUS EBOLA

DI JEAN-PAUL BAQUIAST vineyardsaker.fr Noi non siamo specialisti, né di epidemie, né di virus. Vorremmo soltanto riassumere qui in qualche frase e in qualche domanda una situazione che ci riguarda o che dovrebbe riguardarci tutti: quella dell’epidemia del virus Ebola, che si estende attualmente in Africa e che colpisce migliaia di persone. Immagine: Principali siti di manifestazione dell’Ebola in Africa all’epoca di diverse epidemie osservate dopo il…

PROGETTO STATI UNITI D'EUROPA

Riceviamo e volentieri pubblichiamo DI FEDERICO DEZZANI Progetto Stati Uniti d'Europa: l'origine anglo-americana dell'integrazione continentale e della moneta unica. L'Unione Europea come testa di ponte statunitense sul continente euroasiatico. La necessità di salvare l'euro ad ogni costo: guerra in Ucraina compresa. L'aspirazione all'unità del continente ricorre ciclicamente dalla dissoluzione dell'impero romano, ma l'attuale piano di integrazione europea…

COME MAI I ROCKEFELLERS LASCIANO IL PETROLIO?

di billy martini Comedonchisciotte A riguardo dell articolo precedente postato da Davide: "PERCHE' LA FAMIGLIA ROCKFELLER STA RITIRANDO I PROPRI INVESTIMENTI DAL SETTORE CHE L'HA RESA RICCA ? " Innanzitutto premo reiterare che, come giustamente nota nel suo comment WLD: " ... e' una pia illusione che alla fondazione Rockefeller stiano a cuore le sorti del pianeta". Sulla questione in particolare, ovvero come mai stiano abbandonato gli idrocarburi, non ho ancora alcuna informazione…

LE PROBABILIT DI AGGRESSIONE CONTRO LA SIRIA

DI GHALEB KANDIL Mondialisation.ca Sono numerosi i partigiani della Resistenza che sentono un’inquietudine legittima di fronte alle manovre degli Stati Uniti, col pretesto della lotta al terrorismo, dopo anni passati a organizzare e mantenere finanziariamente e con la logistica reti terroristiche, per colpire e poi abbattere lo Stato siriano. Tutte le marionette locali delle agenzie di spionaggio occidentali e miliardi di dollari sono stati messi a disposizione del duo…

'WASHINGTON POST': SANZIONI ANTI-RUSSE CAUSANO NUOVA RECESSIONE IN UE

FONTE: RT.COM Le Sanzioni reciproche tra occidente e Russia minacciano di causare danni all'economia europea nel lungo periodo e aumentano i timori che l'occidente torni in recessione, così pubblica il periodico statunitense Washington Post. La crescita europea nel secondo trimestre di quest'anno si è bloccata, però nonostante i crescenti rischi, i dirigenti europei si sono accordati per imporre una serie di sanzioni contro la Russia. La settimana scorsa la politica…

VIVI LIBERO O MUORI. IL PRESIDENTE UCRAINO RESUSCITA L'UNIONE SOVIETICA

DI CORVO corvide.blogspot.it Buoni contro cattivi, Libertá o Barbarie, vivi libero o muori, lotta al terrorismo. In un discorso pieno di retorica e toni apocalittici, spesso interrotto da applausi disciplinati del congresso americano che sembrava un gruppo di cheer leaders, il presidente Ucraino raccoglie il supporto per la guerra che definirà il futuro del mondo.

KNIGHTS WHO SAY NI!

DI BARBARA TAMPIERIil blog di Lameduck La domanda del sondaggio era: "La Scozia dovrebbe essere indipendente?" La maggioranza ha risposto SI. Un momento: 58+52= 110. Ecco, lo vedete che è una cosa impossibile? "Comunque la pensiate e anche se vi concediamo di votare, alla fine vinciamo sempre noi."

GCHQ/NSA: IL PROGRAMMA HACIENDA PER LA COLONIZZAZIONE DI INTERNET

DI JULIAN KIRSCH, CHRISTIAN GROTHOFF, MONIKA ERMERT, JACOB APPELBAUM, LAURA POITRAS, HEINRIK MOLKTE Heise.de Fin dall’inizio del protocollo TCP, il port scanning (scansione delle porte, ndr) è stato utilizzato dagli hacker per individuare sistemi vulnerabili. Alcuni documenti classificati top secret visti da Heise (portale tedesco di attualità tecnologica) rivelano che nel 2009, l’agenzia di spionaggio britannica GHCQ ha trasformato il port scanning in uno…

DIECI TEORIE COSPIRATIVE DIVENUTE REALT

DI PAUL JOSEPH WATSON E ALEX JONES Infowars Anche se il termine “teoria del complotto” è diventato un dispregiativo usato contro chiunque metta in discussione la versione ufficiale degli eventi, ci sono innumerevoli esempi in tutta la storia delle cospirazioni che si sono poi dimostrati veri. Diamo uno sguardo a dieci casi. 1) Operazione AJAX e operazioni False Flag L'idea che i governi e le agenzie di intelligence svolgano atti di terrorismo sotto false flag è…

MATTEO RENZI E NICOLAS SARKOZY: ANATOMIA DI UNA SCALATA AL POTERE MADE IN U.S.A.

Riceviamo e volentieri pubblichiamo DI FEDERICO DEZZANI Cosa accomuna il neo-premier italiano, artefice di una sfolgorante carriera nel Partito Democratico, e Nicolas Sarkozy, stella cadente del partito conversatore francese UMP? Solo l'immagine di uomini energici e vitali al limite dell'iperattività? La passione per il jogging? No, una curiosa serie di analogie nelle carriere, frequentazioni e posizioni in politica estera. Il vento che ha gonfiato le loro vele soffia dall'oceano…

CARO PUTIN TI SCRIVO . . .

DI EMILIO BORELLI Trasversalmente Un macigno di cinquanta tonnellate, instabile, prima che inizi a rotolare per una china può essere fermato con una miserabile zeppa di legno, se invece lo trascuri l'inerzia ne moltiplica il peso e la massa diviene devastante, inarrestabile... Quante notizie sconvolgenti, aerei abbattuti, paesi disgregati, provocazioni, massacri indiscriminati, creazione di sistemi finanziari alternativi a quelli dominanti. Putin e la Russia assediati dai mezzi di…

LA III GUERRA IN IRAQ, STAVOLTA SENZA TAMBURI. UN MOTIVO C'

DI PATRICK BOYLAN Megachip La III Guerra in Iraq è già iniziata, con la rapida conquista della fascia centrale del paese da parte delle milizie ben armate dell'IS (Stato Islamico - originariamente ISIL, Stato Islamico dell'Iraq e del Levante) e con la presa armata, da parte della guerriglia curda nel nord, della zona petrolifera di Kirkuk e l'«espulsione» (agevolata con premi di trasloco) dei non-curdi della regione. Strano a dirsi, quest'ascesa folgorante dei…

FINALMENTE PARLANO I MILITARI RUSSI !

DI THE SAKER Information Clearing House Finalmente! Le Forze Armate russe hanno deciso di parlare di alcune cose che sanno riguardo a ciò che è successo al volo MH17. E' stato un evento tipico “alla russa”: gli interpreti erano a dir poco *terribili * (io stesso parlo in qualità di ex interprete militare), i supporti visivi erano mal progettati (è stata usata la sagoma di un bombardiere SU-24 per rappresentare un SU -25 che è un aeromobile da…

TESTO INTEGRALE DEL DISCORSO DI IZZAT IBRAHIM AL DOURI

Fondamentale per capire cosa è accaduto e cosa accadrà in Iraq DI STEFANO D'ANDREA Appello al Popolo Discorso di Izzat al Douri, comandante supremo del Fronte della Jihad, della Liberazione e della Salvezza nazionale, segretario generale del Partito Baath arabo e socialista. Da Bagdad, la capitale di Mansour e di Rachid, Izzat Ibrahim, comandante supremo del Fronte della Jihad, della Liberazione e della Salvezza nazionale, Segretario generale del Partito Baath arabo e…

IL TRIANGOLO FATALE: LA RUSSIA, L’UCRAINA E GLI EBREI

DI ISRAEL SHAMIR Mondialisation I basso-rilievi erotici dei templi indù, con le loro posizioni che sfidano la gravità e le leggi dell’anatomia, hanno ormai della concorrenza, con la crisi ucraina. Ogni parte vuole avere gli ebrei dal suo lato, pretendendo che l’altra parte sia antisemita e tuttavia manovrata dagli ebrei contemporaneamente. Questa posizione insostenibile e kamasutresca è il risultato di una serie di alleanze estremamente confuse. Il regime…

OLTRE I MONDIALI DI CALCIO. BRASILE: TEMPO DI VITTORIA E DI SCONFITTA

Le segherie che stanno tagliando gli alberi dell'Amazzonia DI DARIO BOSSI PeaceLink Buriticupu è una di queste cittá-ponte tra la foresta e la commercializzazione del legname. I saccheggiatori devono vedersela con le comunitá indigene che vivono della foresta. Ma chi denuncia questo traffico clandestino corre rischio di vita. Amici nostri hanno dovuto fuggire da questa regione perché si sono esposti troppo individualmente. Chissá se un giorno…

CAMBIAMENTO CLIMATICO: I POLLI TORNANO AL POLLAIO

DI MICKEY Z. countercurrents.org "Questa cultura di morte può immaginare soltanto soluzioni sanguinarie” - Diane di Prima Ecco un piccolo esempio di come l'industria globale e l’allevamento agricolo (allevamenti intensivi, la dieta a base di latticini, carne, ecc.) influenzano il nostro ecosistema comune: Essi consumano e avvelenano un terzo della superficie terrestre del pianeta; questo contribuisce direttamente allo sfruttamento del terreno, alla deforestazione, alla…

IL FRACKING INNESCHER IL NOSTRO PROSSIMO DISASTRO NUCLEARE?

DI DAHR JAMAIL Truthout Sulla carta, l'idea di stoccare le scorie nucleari radioattive all'interno di una grotta scavata nel sale potrebbe sembrare buona. Il concetto è quello di scavare l'interno delle grotte, in profondità nel sottosuolo, quindi inserirvi con cautela i rifiuti. Nel corso del tempo, la logica è che il sale si trasferirà al loro interno e isolerà i contenitori per migliaia di generazioni. "Lo scopo finale è quello di progettare…

GLI USA HANNO PERSO IL FRONTE MEDIORIENTALE

DI STEFANO D'ANDREA Appello al Popolo Sommario: 1. La versione ufficiale semplificata e distorta; 2. L'ISIS e Al Qaeda; 3. L'ISIS e il partito Baath clandestino di Izzat Ibrahim Al Douri; 4. Scenari; 5. Il ruolo dei Curdi; 6. Il ruolo degli Stati Uniti. 1. La versione ufficiale semplificata e distorta. I media ufficiali diffondono la notizia che l'ISIS o ISIL, che spesso affermano superficialmente essere affiliato ad Al Qaeda, rientrato in gran parte dalla Siria, avrebbe…

CIRO, E I MEDIA ROVESCIANO LE PARTI

DI CARMELO ALBANESE Contropiano Ormai era una regola. Prima l'omicidio. Poi la speranza di avere anche un mezzo sospetto sull'omicida per darlo in pasto all'opinione pubblica. Al suo irrefrenabile desiderio di vendetta. Era una regola. Finora era andata sempre così. Dell'omicida, anche se solo indiziato, anche di striscio, in un minuto veniva rivelato tutto. Foto in tutte le pose. In spiaggia, coi figli, con la madre. Figure intere di lui da piccolo vicino l'albero di Natale. In…

LA DOTTRINA DEL 95%: IL CAMBIAMENTO CLIMATICO COME ARMA DI DISTRUZIONE DI MASSA

DI TOM ENGELHARDT TomDispatch Chi potrebbe dimenticarlo? Nell'autunno del 2002 arrivava una valanga di “informazioni" dalle figure più importanti dell'amministrazione Bush sul programma segreto iracheno per lo sviluppo di armi di distruzione di massa che minacciava gli USA. Chi, a parte qualche stupido, avrebbe potuto dubitare che Saddam Hussein fosse finalmente sulla buona strada per ottenere un’arma nucleare? L'unica domanda, come suggeriva il nostro vice presidente…

LA “BOLLA” DEL CAFF

DI JAVIER GUZMÁN Rebelión Se i contadini non incrementano i loro guadagni neanche in questo momento di aumento dei prezzi allora chi si porta a casa il guadagno di questo vendutissimo prodotto?? Beh, potete immaginarlo. Quattro multinazionali controllano il 40% del commercio mondiale del caffè e cinque torrefattori distributori controllano il 50% del mercato globale. La OIC (Organizzazione Internazionale del Caffè) con sede a Londra, ha appena riferito che il…

L’IMPERO IN COSTRUZIONE: IL DIRITTO USA SI IMPONE SUL TERRITORIO EUROPEO

DI JEAN-CLAUDE PAYE Mondialisation.ca Il Belgio e gli Stati Uniti hanno appena stipulato un accordo con l’intento di applicare in Belgio una legge americana contro la frode fiscale, il Foreign Account Tax Compliance Act (FATCA). La firma dell’accordo ha avuto luogo questo 23 aprile. Numerosi paesi, quali il Regno Unito, la Francia, la Germania e il Giappone hanno già firmato con gli USA un accordo che applica questa legge sul loro territorio. A partire dal primo gennaio…

LA DISNEYLANDIZZAZIONE DEGLI ORRORI DELLA GUERRA

DI PATRICK NAEF Visionscarto «Una vacanza economica nella miseria della gente, non voglio una vacanza al sole, voglio andare al nuovo Belsen, voglio vedere un po’ di storia perché ora ho finanze ragionevoli» Sex Pistols, « Holiday in the sun », Never mind the Bollocks, Here are the Sex Pistols, Virgin Records (Londra, 1977) Violenza e turismo non vanno molto d’accordo a priori. Quando una regione turistica sprofonda nella guerra, conosce…

UN MILIONE DI PERSONE UCCISE IN IRAQ: IL PI GRANDE FURTO DI PETROLIO DELLA STORIA ?

DI MIKE WHITNEY Information Clearing House “Prima dell'invasione ed occupazione dell'Iraq, gli USA e le aziende petrolifere occidentali erano completamente tagliati fuori dal mercato petrolifero iracheno. Ma grazie all'invasione ed occupazione, queste compagnie sono ora ritornate in Iraq e ci producono petrolio per la prima volta dopo essere state estromesse dal Paese nel 1973”. -Antonia Juhasz, analista del mercato del petrolio per Al-Jazeera. Questo è il momento…

7 MODI IN CUI LE AZIENDE DEI PESTICIDI PILOTANO LA CRISI DELLE API PER TUTELARE I PROFITTI

DI MICHELE SIMON Friends of the Earth Se vi piace mangiare, allora dovreste fare attenzione a ciò che accade alle api. Lo sapevate che i due terzi delle colture alimentari hanno bisogno dell‘impollinazione – ogni tipo di cibo su cui facciamo affidamento per avere un’alimentazione corretta- ossia mele, bacche e mandorle, giusto per nominarne qualcuna. Questo è il motivo per cui il grave declino nella popolazione delle api sta avendo sempre più…

IL FUTURO A ROVESCIO

DI DAVID BROOKS La Jornada Dopo la crisi finanziaria del 2009 negli Stati Uniti d' America , il 95% della crescita economica si è concentrata nelle mani dell’1% della popolazione, il quale oggigiorno è padrone di oltre un terzo della ricchezza nazionale, mentre il restante 99% si è impoverito, secondo gli specialisti, tutto questo avvicina il paese alle condizioni imperanti nel secolo XIX. Gli Stati Uniti sono in cammino verso il secolo XIX, in procinto di…

QUESTO CI CHE SONO GLI ESSERI UMANI ? MOSTRICIATTOLI CAPACI SOLO DI PORTARE MORTE E DISTRUZIONE ?

DI GEORGE MONBIOT The Guardian Una nuova ricerca suggerisce che non sia mai esistito uno stato di grazia. Per la fauna del pianeta siamo sempre stati un disastro Vuoi sapere chi siamo? Davvero? Credi di volerlo ma ti dispiacerà. Se hai una qualsiasi forma d’amore per il mondo, questo articolo ti inietterà un veleno, una tristezza che urta l’anima- senza un ovvio antidoto. L’antropocene, termine oggi in voga tra gli scienziati, è l’epoca in…

GRECIA. IL RAPPORTO DELL'ONU SULLA VIOLAZIONE DEI DIRITTI UMANI

UN CORRISPONDENTE VOLONTARIO DALLA GRECIAComedonchisciotte.org Riceviamo dalla Grecia e volentieri pubblichiamo. Il 7 Marzo 2014 l'avvocato Cephas Lumina incaricato dal Human Rights Council (Consiglio dei Diritti Umani) delle Nazioni Unite ha presentato un rapporto sulla situazione dei diritti umani in Grecia dopo i 4 anni di austerità estrema imposta dalla Troika al paese. (1), (2) Nel rapporto il governo greco è accusato in dettaglio per la sistematica violazione dei…

25 VERIT SU REPORTER SENZA FRONTIERE

DI SALIM LAMRANI Opera mundi L’organizzazione francese dichiara di essere interessata solo a difendere la libertà di stampa, ma in realtà dietro questo nobile principio si nasconde un’agenda politica molto precisa. È stata fondata nel 1985 da Robert Ménard, Jean-Aluce Guillebaud e Rony Brauman, Reporter senza Frontiere (RSF) ha come missione ufficiale “difendere la libertà di stampa nel mondo, cioè il diritto di informare e di…

IL DIPARTIMENTO DELLA DIFESA USA INDAGA SU BITCOIN COME POSSIBILE MINACCIA TERRORISMO

FONTE: RT.COM Il Dipartimento della Difesa degli USA sta realizzando un programma di ricerca antiterrorismo sulle monete virtuali come Bitcoin ed altre nuove tecnologie, compresi smartphone e social media, per verificare se essi comportino minacce alla sicurezza. Secondo quanto riportato dall’International Business Times, il programma, gestito dal CTTSO (Combating Terrorism Technical Support Office), divisione del Pentagono che analizza le potenzialità del terrorismo e della…

LIBIA. IL NAUFRAGIO DELL'EUROPA

DI EMILIO BORELLI Come donchisciotte Per gentile concessione dell'autore, pubblichiamo la nota introduttiva al suo saggio "Libia. Il naufragio dell'Europa". Il libro è acquistabile in formato Kindle su Amazon. Perché Libia e perché naufragio dell'Europa. Libia perché come una cattiva coscienza la vicenda di un neo colonialismo stavolta ci schiaffeggia appena al di là del mare, in regioni che – grazie anche al nuovo benessere –…

NEL TRATTATO TRANSATLANTICO C’E’ UNA BOMBA A OROLOGERIA CONTRO LA DEMOCRAZIA

DI LAURENT PINSOLLE Gaulliste libre Nel suo libro dedicato all’accordo transatlantico, Danièle Favari fornisce tutte le ragioni per opporsi ad esso. Ed oltre ai rischi sanitari e il fatto di agevolare le multinazionali, c’è un meccanismo poco conosciuto ma rivoltante, la sopravvivenza dei defunti AMI (Accordi Multilaterali sugli Investimenti), gli RDIE, tribunali che sottomettono le democrazie. L’RDIE, CHE COS’É? L’RDIE (Règlement…

SE NON VOLETE DENUNCIARE LE DINAMICHE DEL POTERE RESTATE A FARE GLI ECONOMISTI

APPELLO DI AMODEO A BORGHI E AI CANDIDATI SOVRANISTI ALLE EUROPEE Di Francesco Amodeo Ha ricevuto molti consensi sulla rete la mia lettera indirizzata agli economisti No-Euro dal titolo “perché denunciate l’arma del delitto ma non l’assassino” in riferimento al lavoro svolto in particolare dal prof. Alberto Bagnai e dal prof. Claudio Borghi.…

CRISI DELL'EURO OPPURE ARGENTINA/ISLANDA/MALESIA: QUALE SAR IL MODELLO PER LE CRISI FUTURE ?

DI ROGER BOYD Resilience.org Ogni Paese che ha adottato la valuta unica europea ( euro ) ha perso immediatamente il controllo della propria politica monetaria e del tasso di cambio. Mentre apparentemente venivano rimossi i rischi sui tassi di cambio, i tassi di interesse in molti paesi precedentemente ritenuti a più alto rischio, quali Portogallo, Italia, Irlanda, Grecia e Spagna ( i c.d. PIIGS), scendevano in maniera significativa e ciò provocava un significativo aumento…

ELEZIONI IN TEMPO DI GUERRA CIVILE: GLI USA DI 150 ANNI FA E LA SIRIA DI OGGI

DI CALEB MAUPIN RT.com La Siria ha in programma di tenere le elezioni presidenziali il 3 giugno, mentre la stampa degli USA già deride l'idea delle elezioni che si terranno mentre è in corso una guerra civile che ha lasciato sul campo più di 100.000 morti e profughi e si prepara anche a scontare l’atteso risultato elettorale schiacciante, la rielezione di Bashar Assad. È interessante notare come i commentatori americani sembrano non avere…

LA RICERCA SCIENTIFICA

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. DI Giuseppe Di Bella Nel 2014 sono stati pubblicati da Neuroendocrinology Letters, rivista scientifica recensita dalla massima banca dati scientifica mondiale www.pubmed.gov due studi clinici sull’impiego del Metodo Di Bella (MDB) nei tumori della prostata e della mammella. Con questi, i casi di varie neoplasie, complessivamente e favorevolmente trattate col Metodo di Bella salgono a 774. - Il progresso rilevante e il dato innovativo,…

ARS INVITA ALLA III ASSEMBLEA NAZIONALE – ROMA

da LORENZO D'ONOFRIO Associazione Riconquistare la Sovranità A) INVITO “Libertà è partecipazione”: prendiamo in prestito le parole di una famosa canzone di Giorgio Gaber per INVITARE alla III ASSEMBLEA NAZIONALE dell’ARS – Associazione Riconquistare la Sovranità tutti coloro che hanno preso coscienza del fatto che la libertà va conquistata con la partecipazione alla vita politica. Partecipazione alla vita politica intesa nella…

CANDIDE PERLE DI BANALITA' ! I MAGGIORDOMI CLOROFORMIZZATI D’EUROPA

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org La vicenda di Snowden, il whistleblower che ha risvegliato l’Europa dal suo torpore omertoso, il suonatore di fischietto nominato da Barbara Spinelli nel suo ultimo articolo “I re dormienti d’Europa”, comparso sul blog informarexresistere il 25 aprile 2014, è sintomatica di “un’Unione che non ha niente da dire in politica estera, composta digoverni che si atteggiano a sovrani, ma che hanno dimenticato cosa…

NOAM CHOMSKY IMMAGINA UN FUTURO DA VEGETARIANI

DI JON HOCHSCHARTNER counterpunch.org Noam Chomsky, il famoso intellettuale socialista, crede che la società umana alla fine diventerà vegetariana a causa della preoccupazione per gli animali. L’influenza accademica di Chomsky è difficile da esagerare. Secondo il Chicago Tribune, nel 1993 egli era “l’autore ancora vivente più citato. Tra tutti gli intellettuali illuminati di tutte le ere, Chomsky si è piazzato all’ottavo posto,…

LA CONQUISTA E LA PERDITA DELL’ARTICO

DI MANUEL GUERRERO BOLDO tiempodeactuar.es L'Artico si trova nel pieno di un circolo vizioso di disgelo. Questo si genera come conseguenza dell’aumento della temperatura dovuto alle emissioni di gas serra, che a sua volta provoca altri fenomeni: la sparizione del ghiaccio che libera bolle di metano millenario (gas da effetto serra che contribuisce al riscaldamento globale) e la diminuzione dell’effetto albedo (1) che spiegheremo in seguito, accelerando e aggravando così…

INTERNET E IL RISCHIO DI UNA OMOGENEIZZAZIONE (SUB)CULTURALE GENERALIZZATA

DI CRISTIANO PROCENTESE eurasia-rivista.org Nel 1996 Fredric Jameson ha iniziato a parlare di "svolta culturale" , rendendo evidente l’analogia con la nota "svolta linguistica" esistente in filosofia sin dagli inizi del XX secolo. Il filosofo americano, insieme ad altri filosofi postmoderni, spiega che lo spazio dei simboli si è notevolmente moltiplicato, mentre la materialità del mondo non può essere moltiplicata nella stessa proporzione; soffre di una forte…

UNA LENTA DISCESA AGLI INFERI: SEMPLICI SEPARATISTI O PRECURSORI DEI FUTURI MICROSTATI ?

DI PATRICK YOUNG rt.com Il mondo analogico ha favorito le grandi multinazionali, sia stati nel senso classico che corporazioni. L’era digitale d’altra parte, premia la flessibilità decentrata, incentivando una serie di eventi che porteranno a microstati all’interno della UE. Con notevole arroganza e scarsa lungimiranza, il primo ministro inglese David Cameron (il quale visibilmente rinegozierà la presenza Britannica all’interno dell’Unione)…

FAR AMARE ALLE PERSONE LA PROPRIA SCHIAVITU' (ALDOUS HUXLEY: IL PROFETA DELLA NOSTRA NUOVA DISTOPIA DIGITALE)

DI JOHN NAUGHTON The Guardian CS Lewis può certamente meritare una targa ricordo. Ma il vero utopista è Huxley, per le sue anticipazioni di una società che ama la schiavitù. Il 22 novembre 1963 il mondo era troppo preoccupato per l’assassinio di Kennedy per prestare attenzione all’arrivo da oltre atlantico di due scrittori: CS Lewis e Aldous Huxley. Cinquant’anni dopo, Lewis riceve l’onorificenza di una targa al Poets’ Corner…

IL DECLINO DEI LIBRI

DI JACK SHAFER slate.com Tempi duri per le copertine rigide. É vero che i libri hanno perso il loro fascino? Non c’è orgoglio più grande per uno studente, un intellettuale, un giornalista, un uomo d’affari o uno scrittore, di vedere organizzare una festa in onore della pubblicazione del proprio libro. La festa per il lancio di un libro è come un matrimonio, una festa di compleanno, un battesimo, un ballo studentesco, una festa di classe ed un bar…

I SOCIAL MEDIA SONO ARMI PER LA GUERRA PSICOLOGICA E TU SEI IL BERSAGLIO

DI TONY GOSLING rt.com Per secoli il più potente servizio di intelligence e raccolta dati è stato il rito cattolico della “confessione”, con cui milioni di persone rivelavano informazioni vitali al Pontefice riguardo i loro atti di colpevolezza e grazie ai quali, quindi, potevano essere ricattati assieme ai loro amici peccatori. Ma saremmo in errore se pensassimo che il problema è stato risolto con Lutero e la sua Riforma Protestante. I preti-spia della…

LA CIA US “IL DOTTOR ZIVAGO” COME STRUMENTO DI PROPAGANDA

FONTE: COUNTERCURRENTS.ORG Il Dottor Zivago, il romanzo di Boris Pasternak, fu utilizzato in chiave anti-Sovietica dalla CIA durante la Guerra fredda. Un esclusivo report a Washington svela infatti l’entusiasmo di molti ufficiali della Cia per il libro di Pasternak, ma certamente non per i suoi meriti letterari o di stile, bensì per l’uso propagandistico negli anni della Guerra fredda. Gli autori Peter Finn e Petra Couvee nelle loro ricerche per il libro "The Zhivago…

LA FORNITURA DI GAS DAGLI USA: LE MENZOGNE DELLA CASA BIANCA ALL’EUROPA

DI WILLIAM ENGDAHL Information Clearing House La Casa Bianca ed il Dipartimento di Stato Americano sono stati molto occupati ultimamente nel mentire spudoratamente ai governi Europei riguardo alla capacità degli USA di fornire tanto gas naturale quanto basta a rimpiazzare l’attuale fornitura Russa. Le ultime dichiarazioni del Presidente Obama e del Segretario di Stato John Kerry sono così false che, data la situazione ucraina, rivelano una certa temerarietà di…

50 VERIT DEL PRESIDENTE VLADIMIR PUTIN SULLA CRIMEA

DI SALIM LAMRANI Opera Mundi Il 18 marzo 2014, dal Cremlino, il Presidente Vladimir Putin ha pronunciato uno storico discorso a seguito del referendum tenutosi in Crimea. I media occidentali hanno scelto di ignorare il punto di vista russo riguardo alla crisi ucraina.(1) 1. La Crimea è parte della storia russa e questa realtà è radicata nei cuori e nella mente dei suoi abitanti. Lì fu battezzato il Gran Principe Vladimir I. Sempre in questo territorio si…

SOMMARIE RIFLESSIONI SULLA CRISI

DI GIANFRANCO LA GRASSA Conflitti e strategie Si tratta di un argomento talmente complesso e denso di dibattiti teorici da richiedere pure un notevole approfondimento storico. Insomma, sarebbe necessario tenerci sopra un intero corso di lezioni e non soltanto una breve introduzione e per spunti assai sommari. Tanto più che non sono d’accordo sull’impostazione prevalentemente economicistica con cui viene solitamente discusso tale problema. Sia chiaro che nelle due parti…

RIUSCIRESTE A GUARDARE NEGLI OCCHI UN VITELLINO DICENDOGLI: IL MIO APPETITO E’ PIU’ IMPORTANTE DELLA TUA SOFFERENZA ? ECCO PERCHE’ SONO VEGANO

DI MOBY Rolling Stone “Il motivo per cui sono diventato vegano è semplice: amavo (e amo) gli animali” Quando avevo appena due settimane mia madre mi fece una foto mentre facevo il bagnetto nell’appartamento al pian terreno sulla 130a strada di Harlem. Nella foto c’ero io (un cuccioletto di appena due settimane) e chi mi guardava erano: - il nostro cane (Jamie) - il nostro gatto (Charlotte) - e i nostri due topi da laboratorio (anonimi).

IL GOLPE DIMENTICATO. DA CANBERRA A KIEV, LE STESSE REGOLE MAFIOSE

DI JOHN PILGERTruthout Il ruolo degli Usa in questo golpe fascista contro il governo ucraino può sorprendere solo quelli che seguono i media senza considerare la storia più o meno recente del pianeta. Dal 1945, dozzine di governi, molti dei quali democraticamente eletti, hanno incontrato un analogo destino, il quale solitamente ha comportato spargimenti di sangue. Il Nicaragua è una delle nazioni più povere del pianeta, con una popolazione inferiore a quella del Galles, ma nel periodo sotto i…

DA DOVE ARRIVANO I BIANCHI ?

DI GARY LEUPPCounterpunch.org Il mese scorso il Guardian ha scritto che una squadra di scienziati dediti allo studio dell’Homo Sapiens in Europa ha estratto il DNA dal dente di un maschio cacciatore e raccoglitore che sarebbe vissuto circa 7000 anni fa nella regione delle Asturie, nel nord della Spagna. Dall’analisi di questo DNA hanno tratto alcune conclusioni sorprendenti. L’uomo aveva la pelle scura e gli occhi azzurri. Il DNA più simile a quello raccolto coincide…

IL NUOVO GRANDE (RISCHIOSO) GIOCO IN EURASIA

PEPE ESCOBAR Asia Times 

In Ucraina l’Occidente ha sostenuto un golpe incostituzionale contro un governo eletto democraticamente, golpe perpetrato con l’aiuto di gruppi di estrema destra, neo-fascisti e truppe d’assalto neo-naziste come Svoboda. Dopo il contro-golpe Russo, il presidente Obama ha proclamato che un qualsiasi referendum in Crimea avrebbe “violato la costituzione Ucraina e le leggi internazionali”. Questo è solo l’ultimo…

COMUNICATO STAMPA DELL'EPAM

Riceviamo dalla Grecia e volentieri pubblichiamo. Comunicato stampa In vista delle prossime elezioni europee, il Fronte Popolare Unitario ha informato gli ambasciatori dell'UE e della Russia circa le sue posizioni verso l'Unione europea. In particolare Leonidas Chryssanthopoulos, Ambasciatore onorario e membro della segreteria politica dell'E.Pa.M. e Thanasis Laskaratos, membro del Consiglio Nazionale di Coordinamento e responsabile delle Relazioni Internazionali dell'E.Pa.M. hanno…

TERRORISMO O EROISMO ?

DI GEORGE MONBIOT monbiot.com Qualsiasi persona che si unisca a conflitti stranieri verrà perseguita come terrorista, non importa quanto sia giusta la causa. Se George Orwell e Laurie Lee si trovassero a tornare oggi dalla Guerra Civile Spagnola, verrebbero arrestati in base alla Sezione 5 della Legge sul Terrorismo del 2006. Qualora venissero incarcerati per il reato di lotta all’estero per fini “politici, ideologici, religiosi o razziali”, un’ accusa…

IL FISCAL COMPACT E LA TRAPPOLA DEL “BILANCIO STRUTTURALE”

DI THOMAS FAZIOneeuro Si parla tanto del Fiscal Compact ma pochi sanno come funziona veramente. E non solo in Italia. Nei corridoi di Bruxelles la voce che gira è che il testo completo del patto “l’hanno letto in 10 e capito in 3”. Quanto c’è di vero, dunque, su quello che si sente in giro? Tanto per cominciare, c’è da dire che il Fiscal Compact di nuovo introduce molto poco. Il testo poggia in buona parte sul Trattato di Maastricht (1991) e…

DA IERI IL M5S NEMICO DEI SOVRANISTI. LA LEGA LO ERA GI.

DI STEFANO D'ANDREAAppello al popolo Quando il 2 giugno del 2009 creai il blog Appello al Popolo, anteposi al mio manifesto personale una premessa, nella quale, tra l'altro, scrivevo: "… Intanto il tempo trascorre e la soluzione jugoslava alla crisi della Repubblica comincia a intravedersi all'orizzonte, non certo come necessità ma comunque come possibilità. Servirebbe un Fronte. Un Fronte Popolare. Una unione di diversi. Il Manifesto enuncia quelli che dovrebbero essere…

PERICOLO! ACCORDO TRANSATLANTICO

DI IGNACIO RAMONET Le Monde Diplomatique Tra due mesi, il 25 maggio, gli elettori spagnoli sceglieranno i loro 54 deputati europei. Questa volta è importante che, al momento di votare, si sappia con chiarezza ciò che sta in gioco. Fino ad ora, per ragioni storiche e psicologiche, la maggioranza degli spagnoli -- contenti d'essere, finalmente, "europei" -- non si prendevano cura di leggere i programmi e votavano alla cieca per le elezioni al Parlamento Europeo. La…

LA GRANDE BELLEZZA

DI TRUMAN BURBANKComedonchisciotte.org Un'opera astuta, che ricostruisce l'immaginario della Dolce vita a Roma dopo la decadenza. In sostanza è un sequel. Sembra un'opera pensata per il pubblico dei film, il quale vuole avere una sua semplice sintesi mitica di una città. La sintesi ottenuta da Sorrentino è grottesca e lascia fuori innumerevoli aspetti di Roma. E' proprio per questo che ha successo. Delle infinite realtà della Roma polimorfica, politeista,…

LA RUSSIA DOPO SOCHI (LA STORIA CHE I MEDIA OCCIDENTALI HANNO EVITATO)

DI MICHAEL HUDSON E JEFFREY SOMMERSCounterPunch.org I Giochi Olimpici di Sochi erano il grande successo che la Russia aveva auspicato. Nella cerimonia di apertura si è visto uno schermo luminoso raffigurante i beni culturali più interessanti della Russia. Questo astuto ritorno alla passata grandezza della Russia ha fornito sia un promemoria che una sfida per il proprio popolo, al fine di riprendersi la loro grandezza storica e andare avanti. Anche la cerimonia di chiusura ha…

QED 31: LA PEUGEOT ED I BOCCARA

DI ALBERTO BAGNAI goofynomics Traduzione di: “QED 31: la Peugeot et les Boccara”, del Prof. Alberto Bagnai – Seminario tenuto a Parigi XIII, il 20 Febbraio 2014 Amo la Francia. Questo è ovvio per chi mi legge, intendo dire per chi mi conosce. E' dalla sua letteratura che traggo, con successo variabile, la forza della mia prosa, ed è la sua letteratura che mi dona le parole giuste quando io non ne ho; è qui, in Francia, che voi mi vedete – o,…

STRAGE DI BRESCIA – PARLA FRANCESCO DELFINO

DI STEFANIA LIMITICome Don Chisciotte “Capimmo subito la pista veronese ma arrivammo a scoprire fin dove ci fu consentito” Soddisfatto per la definitiva assoluzione sancita dalla Corte d’appello di Brescia nell’aprile del 2012, Francesco Delfino, capitano del nucleo investigativo dei carabinieri della città lombarda negli anni della strage di Piazza della Loggia, ha accettato recentemente un breve incontro. Può guardare dunque con più…

IL FUTURO DI FUKUSHIMA

DI BOB STILGERCountercurrents Il grande terremoto colpì la zona nord orientale del Giappone, precisamente la regione del Tohoku, l'11 marzo 2011, dando vita a uno tsunami che creò un'onda alta 60 metri, la quale si riversò nell'entroterra a oltre 80 km l'ora. In meno di un giorno, circa 18.000 persone morirono o furono disperse e quasi 300.000 rimasero senza un tetto. La normale quotidianità è andata persa. Oggi le comunità della regione stanno…

GI NEL MESSICO

DI JUSTIN RAIMONDO original.antiwar.com 
Preparativi di ribellione a sud del confine. Mentre gli USA proseguono ed espandono la loro “guerra al terrorismo” globale, estendendo i propri tentacoli militarizzati all’Africa e al Medio Oriente, più vicino a casa si sta materializzando una minaccia purulenta: lo scollamento del Messico e il suo rapido scivolare verso il fallimento. La risposta di Washington potrebbe determinare non solo il fato del nostro vicino…

IL “PARLAMENTO” EUROPEO, OVVERO IL GUARDIANO DEI TRATTATI

L’UNICA SCELTA SENSATA È BOICOTTARE LE ELEZIONI EUROPEE STEFANO D’ANDREA Appello al Popolo 1. Come devono comportarsi nelle prossime elezioni europee i sovranisti nonché i non sovranisti che comunque vorrebbero modificare i Trattati europei? Per rispondere è necessario avere ben presenti competenze e poteri del Parlamento europeo, altrimenti si effettueranno scelte prive di ogni fondamento ed eventualmente contrastanti con gli obiettivi politici perseguiti.…

LA MEMORIA CORTA: LA GERMANIA, L’AUSTERIT E IL NAZISMO

THOMAS FAZIOneeuro Il 27 gennaio era la “giornata della memoria”. Come tutti gli anni, tante parole sono state spese per ricordare gli orrori della shoa. Forse, però, sarebbe stato più utile – se veramente lo scopo della memoria è evitare di ripetere gli errori/orrori del passato – ricordare le ragioni che hanno portato all’ascesa di Hitler in Germania. È opinione comune – anche in Germania – che sia stata…

LE MULTINAZIONALI NON HANNO SPRECHI

DI JAVIER GUZMÁNRebelión Le grandi aziende tramutano lo sperpero alimentare nel nuovo “trending topic” del marketing sociale aziendale. Gli attuali dati sugli sprechi alimentari sono uno scandalo etico e morale. Gli ultimi studi realizzati nell’Unione Europea stimano che in Europa si perdono o sperperano tra il 30% e il 50% degli alimenti sani e ancora commestibili lungo tutti gli anelli della catena agroalimentare fino ad arrivare al consumatore finale. Le…

IL MONDO VA VERSO UNA CRISI ENERGETICA GLOBALE, AFFERMA UN COLONNELLO DEGLI USA

DI NAFEEZ AHMEDThe Guardian Importanti personaggi del mondo dell’industria, dell’esercito e della politica esplorano i rischi di un caos finanziario, dell’esaurimento del petrolio e di una possibile catastrofe climatica. Un’importante conferenza, sponsorizzata da un alto ufficiale dell’esercito americano, ha riunito vari esperti a Washington e Londra, che hanno paventato come la continua dipendenza dai combustibili fossili possa mettere il mondo a rischio di una seria crisi energetica, che…

SARAJEVO, OLTRE LE APPARENZE

LUCA PAKAROVRollingStoneMagazine Il nostro Luca Pakarov è andato nella città simbolo dell'atroce guerra balcanica. Non s'è fermato alle apparenze, non ha voluto fare il turista, insomma. Qui il suo duro racconto... Il centro storico di Sarajevo. Foto Luca Pakarov Cos’è Sarajevo a più di vent’anni dal suo assedio? Chiedetelo ai vostri amici, carpite il senso delle risposte, valutate cosa si è sedimentato nel fantomatico pensiero…

IL VERO BAIL-OUT? QUELLO DELLA GERMANIA

THOMAS FAZIOneeuro Tra i tanti motivi per cui l’Europa – e in particolare la periferia – fatica a uscire dalla crisi, ce n’è uno che forse spicca su tutti: ossia, il fatto che a molti (inclusi, viene il sospetto, i nostri governanti) non è ancora chiaro come ci siamo entrati. Ci si rende conto di ciò ogniqualvolta si cerchi di ragionare sulle responsabilità della Germania nel perpetuarsi e aggravarsi della crisi – cosa che su questo…

L’ITALIA, L’EUROPA, IL MONDO CHE VORREI

ALBERTO CONTI Comedonchisciotte.org 1 - Premessa L’economia non esiste, esiste l’economia politica (Nando Ioppolo), cioè fatta di scelte mirate a finalità sociali, frutto di rapporti di forza politici. Il problema di fondo è che non c’è più la politica nel contesto occidentale, e meno che mai in quello italiano. Il motivo è il prevalere dei rapporti di forza economici su quelli politici, o in altri termini la vittoria totalizzante…

LA DISFATTA DELLA TECNOLOGIA MILITARE AMERICANA

ANTONIO CAMUSO Osservatorio sui Balcani 10 gennaio 2014: il giorno della disfatta della tecnologia militare americana … ovvero la guerra dei droni è alle porte. La notizia è passata quasi sotto silenzio su TV e giornali e forse solo con il tempo comprenderemo la sua rilevanza di quanto è stato annunciato, ovvero che la Cina ha fatto volare con successo il suo primo aereo ipersonico a distanza di un solo anno dal primo volo dell’equivalente aereo/missile…

GOOGLE E IL CERVELLO DEL MONDO

DI JON RAPPOPORT Nomorefakenews.Com Nel reportage della BBC “Google and the World Brain” (Google e il cervello del mondo), si è esaminata la questione dei diritti d’autore. Google ha passato allo scanner e reso disponibili dei libri che sono ancora protetti dal diritto d’autore. Viene intervistato Kevin Kelly, co-fondatore di wired, il quale fa un’osservazione allarmante. Dal suo punto di vista l’intera questione del diritto d’autore…

I PUNTI CALDI NEL 2014

DI ERIC MARGOLISLewrockwell.comDove si trovano i posti più pericolosi del mondo nel 2014 ?* Il Kashmir sotto controllo indiano, regione altamente pericolosa e perlopiù dimenticata.La rivolta della maggioranza musulmana del Kashmir contro il dominio indiano è ancora una volta in ebollizione. Sul terreno si confrontano oltre 1,6 milioni di truppe indiane e pachistane, supportate da armi nucleari, e sono frequenti scaramucce lungo la linea di controllo del Kashmir.India e…

FERNSEHER MACHT FREI

TONGUESSYVoci dalla strada Classica scena da famiglia bene, in puro stile Mulino Bianco (e multinazionali associate): lei, nel fiore dei suoi trent'anni, se ne sta seduta in salotto a godersi il suo programma preferito. Non ci sono preoccupazioni in vista, la vita scorre liscia e confortevole. Sorride guardando divertita l'episodio che il nuovo tv led da 50” sta portando direttamente a casa sua. E' un sorriso tutto acqua e sapone, il suo. Viene da chiedersi da quante ore se ne stia…

LE SCIENZE SOCIALI E LA DISTRUZIONE DELL’INDIVIDUALITA’

DI JON RAPPOPORT Jon Rappoport's Blog E’ possibile che nessuno di voi sia interessato alle pratiche sessuali degli abitanti dell’isola di Trobriand e, comunque neanche a ciò che fa qualche tribù amazzonica durante una noiosa giornata di martedì. Ma ciò che hanno scritto i sociologi e gli antropologi su tali argomenti è ritenuto molto più scientifico degli appunti presi da qualcuno su ciò che la gente fa in un parco giochi nel parco. Emile Durkheim (1858-1917), uno dei fondatori della…

NEETS: IL NUOVO SOTTOPROLETARIATO

UTENTE "GRECO"Comedonchisciotte Riceviamo dalla Grecia la seguente analisi del "fenomeno NEETs". NEETs: Giovani non coinvolti in nessun tipo di attività di educazione, di formazione o di lavoro. Ma si potrebbe anche dire giovani “dimenticati da Dio”. Recentemente in Grecia sono stati presentati i risultati di una ricerca che mostra le caratteristiche particolari del nuovo sottoproletariato che emerge in Europa come conseguenza delle politiche antisociali messe in atto da…

LA MARINA USA PREVEDE GI NEL 2016 LO SCIOGLIMENTO DEI GHIACCI DELL’ARTICO

DI NAFEEZ AHMED The Guardian Questo cambiamento del passo è da rapportarsi alla velocità e repentinità del riscaldamento globale? Un progetto di ricerca tutt’ora in corso a cura del Dipartimento americano per l’energia, condotto da uno scienziato della marina americana, riporta che l’Artico perderà lo strato di ghiaccio che in estate ricopre le acque marine ben prima del 2016- ossia 84 anni prima delle previsioni classiche.…

PRIMA DI CAMBIARE IL MONDO DOBBIAMO CAMBIARE IL NOSTRO MODO DI PENSARE

DI RUSSELL BRAND New Statesman Quando mi hanno chiesto di pubblicare un articolo sul "New Statesman", ho detto di sì, perché era una bella donna a chiedermelo. Ho scelto il tema della rivoluzione perché il "New Statesman" è una rivista politica e immaginare il rovesciamento del sistema politico attuale è l'unico modo per potermi entusiasmare della politica. Quando la gente parla di politica all'interno dell'attuale cornice di Westminster, sento un tonfo…

IL MATERIALISMO E’ UN SISTEMA CHE CI CORRODE DA DENTRO

DI GEORGE MONBIOT The Guardian Il comprare sempre più merci si associa a depressione, ansia e relazioni infrante. È socialmente distruttivo e logora la persona. Che sono volgari, impertinenti e trash non c'è neanche bisogno di dirlo. Ma nelle foto postate in Rich Kids of Instagram (e evidenziate dal Guardian la scorsa settimana) c'è qualcosa che causa più della normale repulsione verso crude ostentazioni di opulenza. In queste foto -- foto di un giovane…

90 AZIENDE HANNO CAUSATO DUE TERZI DEL RISCALDAMENTO GLOBALE

DI SUZANNE GOLDENBERG theguardian.com 90 aziende hanno causato due terzi delle emissioni responsabili del riscaldamento globale prodotto dall’uomo La crisi del clima del ventunesimo secolo è stata causata per gran parte da sole novanta aziende, le quali hanno prodotto complessivamente circa due terzi del gas serra generato a partire dall’inizio dell’era industriale, questo è ciò che dimostra una nuova ricerca. Queste aziende variano dalle multinazionali di proprietà di…

90 AZIENDE HANNO CAUSATO DUE TERZI DEL RISCALDAMENTO GLOBALE

DI SUZANNE GOLDENBERG theguardian.com 90 aziende hanno causato due terzi delle emissioni responsabili del riscaldamento globale prodotto dall’uomo La crisi del clima del ventunesimo secolo è stata causata per gran parte da sole novanta aziende, le quali hanno prodotto complessivamente circa due terzi del gas serra generato a partire dall’inizio dell’era industriale, questo è ciò che dimostra una nuova ricerca. Queste aziende variano dalle multinazionali di proprietà di…

UN NUOVO RAPPORTO SUL SARIN SIRIANO SMENTISCE LE AFFERMAZIONI DEGLI USA

DI VICTOR KOTSEV Asia Times Alcuni mesi fa gli USA erano sul piede di guerra a causa dell’utilizzo di armi chimiche in Siria; ma poi, apparentemente influenzati dall’iniziativa russa che prevedeva la spedizione dell’armamento chimico da parte del governo siriano e la sua successiva distruzione, hanno fatto marcia indietro. Coloro i quali per tutto il tempo hanno sostenuto che la versione dei fatti fornita dalla Casa Bianca era alquanto problematica hanno appena ricevuto un…

UN NUOVO RAPPORTO SUL SARIN SIRIANO SMENTISCE LE AFFERMAZIONI DEGLI USA

DI VICTOR KOTSEV Asia Times Alcuni mesi fa gli USA erano sul piede di guerra a causa dell’utilizzo di armi chimiche in Siria; ma poi, apparentemente influenzati dall’iniziativa russa che prevedeva la spedizione dell’armamento chimico da parte del governo siriano e la sua successiva distruzione, hanno fatto marcia indietro. Coloro i quali per tutto il tempo hanno sostenuto che la versione dei fatti fornita dalla Casa Bianca era alquanto problematica hanno appena ricevuto un…

IL PREZZO DEL MAIALE

DI S.AMANN, M.FROHLINGSDORF E U. LUDWIG Der Spiegel L’industria della carne suina tedesca è efficiente e sforna prodotti a basso costo. Dietro questo sistema, però, ci sono operai sottopagati, falde acquifere inquinate e tecniche d’allevamento che usano enormi quantità di antibiotici. Meinolf è praticamente il meglio che può capitare a una scrofa. Certo, non è bellissimo: ha sette anni, pesa 112 chili e il lardo della sua groppa ha uno spessore di sette centimetri. Ma ha un talento…

IL PREZZO DEL MAIALE

DI S.AMANN, M.FROHLINGSDORF E U. LUDWIG Der Spiegel L’industria della carne suina tedesca è efficiente e sforna prodotti a basso costo. Dietro questo sistema, però, ci sono operai sottopagati, falde acquifere inquinate e tecniche d’allevamento che usano enormi quantità di antibiotici. Meinolf è praticamente il meglio che può capitare a una scrofa. Certo, non è bellissimo: ha sette anni, pesa 112 chili e il lardo della sua groppa ha uno spessore di sette centimetri. Ma ha un talento…

COSA POSSO FARE ? – INTERVISTA A ROGER WATERS

DI FRANK BARAT Counterpunch La musica, il ruolo politico degli artisti ed il suo attivismo per la giustizia nel mondo, compresa la Palestina. Frank Barat: Quando hai preso la decisione di rendere così politico il tour di The Wall (che si è concluso a Parigi a settembre 2013)? E perché hai dedicato a Jean-Charles De Menezes il concerto finale? Roger Waters: il primo spettacolo é stato il 14 Ottobre 2010. Insieme a Sean Evans, avevamo cominciato a lavorare sui contenuti…

COSA POSSO FARE ? – INTERVISTA A ROGER WATERS

DI FRANK BARAT Counterpunch La musica, il ruolo politico degli artisti ed il suo attivismo per la giustizia nel mondo, compresa la Palestina. Frank Barat: Quando hai preso la decisione di rendere così politico il tour di The Wall (che si è concluso a Parigi a settembre 2013)? E perché hai dedicato a Jean-Charles De Menezes il concerto finale? Roger Waters: il primo spettacolo é stato il 14 Ottobre 2010. Insieme a Sean Evans, avevamo cominciato a lavorare sui contenuti…

L’IPERMONDIALIZZAZIONE

DI CHRISTOPHE VENTURA Mémoire des luttes Secondo gli economisti Arvind Subramanian e Martin Kessler, la nostra società sta entrando in un’ era di “iperglobalizzazione” (1). Tra il 1980 e il 2011 il volume delle merci scambiate su scala mondiale si è quadruplicato, il commercio mondiale cresce ogni anno due volte più rapidamente della produzione (2). Secondo l’Organizzazione mondiale per il commercio (OMC) “il valore del dollaro nel commercio mondiale di merci è aumentato in media del…

UN’EUROPA NATA COME L’ITALIA: UNITA MA SENZA UNIT

DAVIDE NOTA esseblog Nel dibattito sull’Europa l’Italia avrebbe un sorprendente esempio storico cui far riferimento: una recente unificazione nazionale priva di consenso popolare e vissuta dal Regno delle due Sicilie come una vera e propria occupazione militare (e di classe) teorizzata da avanguardie della borghesia piemontese e direttamente collegata agli interessi mercantili britannici di avere uno scalo sul Mediterraneo. La nostra pessima Unità senza italiani, il cui…

IL FOTOGIORNALISMO COME AZIONE DIRETTA

DI MICKEY Z World News Trust “Ho iniziato a fare fotografia perché sembrava il veicolo perfetto per commentare la pazzia dell'esistenza odierna” Robert Mapplethorpe L'arma più efficace nell'arsenale dell'1% sono i mass media controllati dalle aziende. Neanche la forza brutale di Blue Bloc (riferimento a Polizia e forze dell’ordine che contrastano i black block nelle manifestazioni, ndt) si può paragonare all'immenso potere di programmare grazie alla propaganda. Consideriamo…

QUELLO CHE NON VORREBBERO FARCI VEDERE A GUANTANAMO

DI ANASTASIA CHURKINA Russia Today L’inviata di RT (Russia Today, canale satellitare russo diffuso a livello mondiale, ndt) Anastasia Churkina si è diretta verso la sede della base militare della più scandalosa prigione americana e ha scoperto un potente meccanismo di copertura. Il volo da Fort Lauderdale, in Florida, a Guantanamo è stato l’unico della mia vita che, decollando da un aeroporto pubblico, non fosse stato prima segnalato sul tabellone delle partenze. Solo una…

POLVERE ALLA POLVERE: UNA CRISI MALTUSIANA ARTIFICIALE

DI AMBROSE EVANS-PRITCHARD The Telegraph Tuteliamo i terreni agricoli o rischieremo le carestie Un gruppo di scienziati americani ha fatto una scoperta preoccupante. Negli ultimi due secoli, le attività agricole svolte nelle praterie hanno causato un drastico impoverimento dell'ecosistema naturale del suolo. Non sono ancora riusciti a capire quale sia il ruolo svolto dai micro organismi presenti in esso, (un vero e proprio nuovo campo di ricerca). Né sanno se sia un…

IL COMPETENTE ANONIMO

DI ISTWINE Goofynomics Sipario Due amici, intenti a bere un caffè seduti ad un tavolo di un bar, discutono del verbale dell’ultima assemblea dei docenti all’Istituto dove insegnano entrambi. Francesco – A mio avviso c’è qualcosa che non quadra nella faccenda, voglio dire, logicamente il resoconto non regge. In un certo senso è come se mancasse una parte, e il resto fosse stato appiccicato in maniera frettolosa. Valentino – Condivido, non…

SEI ACQUISTI CHE RINFORZANO LA BRUTALITA’ ISRAELIANA

DI ALEX KANE informationclearinghouse.info L'acquisto di prodotti come macchinari Sodastream potenzia il dominio di Israele sui palestinesi. Quando arriva l’ora del pagamento annuale delle tasse, ogni cittadino americano dà a Israele 21,59 dollari di aiuti militari, secondo la U.S. Campaign to End the Occupation (Campagna degli USA per la fine dell'occupazione) . Ma non è l'unico modo in cui i cittadini americani contribuiscono al sistema militare israeliano, che da 46 anni occupa…

IL MITO DI PROMETEO: UN PASSO AVANTI PER LA SCIENZA O UN SUICIDIO COLLETTIVO?

DI CHEMS EDDINE CHITOUR mondialisation.ca Si racconta il seguente aneddoto, ambientato nel pieno della guerra fredda: a un americano ed a un russo viene posta la stessa domanda: “quando voi comprate una bistecca a casa vostra, ponete attenzione alla filiera?” L’americano risponde: “cos’è una filiera?” e il russo: “cos’è una bistecca?” La questione si ripropone nell’attualità. Parleremo di bistecche e della maniera di produrle. In linea con i progressi della scienza, che sono…

1993-2013: STA ARRIVANDO AL CAPOLINEA IL VENTENNALE “PASSO A DUE” TRA RUSSIA E STATI UNITI ? (PARTE II)

DI THE SAKER vineyardsaker PARTE II Nel frattempo gli USA diventano Neocon A differenza dell'Unione Sovietica, che sostanzialmente scomparve dalla mappa del nostro pianeta, gli Stati Uniti "hanno vinto" la Guerra Fredda (ciò non è di fatto del tutto vero, ma è come la vedono molti americani) ed essendo diventati l'ultima e unica vera superpotenza gli USA hanno immediatamente intrapreso una serie di guerre esterne per stabilire il proprio "dominio totale" sul pianeta,…

1993-2013: STA ARRIVANDO AL CAPOLINEA IL VENTENNALE “PASSO A DUE” TRA RUSSIA E STATI UNITI ? (PARTE PRIMA)

DI THE SAKER vineyardsaker PARTE I Le ultime tensioni tra l'Unione Europea e la Russia per la bravata di Greenpeace nell'Artico ha semplicemente confermato un dato di fatto che realmente nessuno si preoccupa più di negare: le élite politiche e finanziarie occidentali odiano in modo viscerale Vladimir Putin e sono sconvolte dal comportamento che la Russia tiene sia sul piano interno che sulla scena internazionale . Questa tensione era ben visibile sui volti di Obama e Putin…

L'EURO-MOTORE, I PISTONI E LE LEGGI DELLA TERMODINAMICA

DI CLACK Comedonchisciotte.org (libero adattamento da una metafora di Claudio Borghi Aquilini, enunciata durante la presentazione del Manifesto di Solidarietà Europea il 23-9-2013) C'era una volta un Motore. Era davvero un gran bel pezzo di Motore. Sfavillante, tecnologico, di ultimissima generazione. Un vero miracolo della Tecnocrazia Comunitaria, al punto tale che si iniziò da subito a definirlo come “l'Euro-Motore”. Era talmente avanzato che al suo interno aveva dei…

UN GOLPE DI NOME EURO. SE LA MONETA UNICA FOSSE TECNICAMENTE UN COLPO DI STATO CONTRO PAESI MEMBRI E CITTADINI?

FONTE: ILFOGLIO.IT Un saggio di Giuseppe Guarino, già ordinario di Diritto pubblico alla Sapienza di Roma, già ministro delle Finanze (1987) e dell’Industria (1992-’93). La tesi del professore è che all’origine della moneta unica si sia realizzato un “colpo di stato”, attraverso un preciso regolamento comunitario, il numero 1466/97. Approfittando della fortissima volontà dei governi del tempo di superare a tutti i costi…

GLI ABUSI DELLE MULTINAZIONALI SUI MINORI: UN’INVISIBILE EPIDEMIA GLOBALE

DI JOHN MCMURTRY Global Research “Non ci può essere una rivelazione più profonda dell'anima di una società, del modo in cui tratta i suoi bambini” sostiene Nelson Mandela Come non essere d'accordo? Eppure oggi i bambini possono essere aggrediti, fatti ammalare, o uccisi da pervasivi farmaci commerciali, cibo e bevande spazzatura, resi perversi in vari modi dalla violenza senza scrupoli, impegnati in lavori forzati senza nessun beneficio, e poi buttati dentro a un futuro…

LA GUERRA DEL DEBITO: UNA MODERNA TRAGEDIA GRECA

DI ANDREW GAVIN MARSHALL Information Clearing House All'inizio della giornata di giovedì 7 novembre, la squadra antisommossa della polizia greca ha assaltato gli uffici della principale emittente pubblica della nazione la quale, da cinque mesi, era occupata dai lavoratori, i quali si opponevano alla decisione del governo di cessare l'attività della stessa, licenziando migliaia di dipendenti e distruggendo un'importante istituzione culturale. Sembra che la trasmissione sia…

CRIMINI CONTRO L’UMANIT IN IRAQ: LA DISTRUZIONE DELLE INFRASTRUTTURE DI DISTRIBUZIONE DELL’ENERGIA HA AVUTO UN DISASTROSO IMPATTO ECONOMICO ED AMBIENTALE

DI SOUAD N. AL-AZZAWI GlobalResearch Nel 2009, dopo sei anni di occupazione, con una popolazione che si aggira intorno ai 30 milioni di individui e una domanda di 6800-7500 MW , la disponibilità di energia elettrica è di soli 3300 MW. Per intenderci, l’Iraq non può raggiungere i 9925 MW di produzione che aveva negli anni ’80; la popolazione riceve solo il 30% dell’energia che gli veniva fornita dal governo prima dell’occupazione. La rete elettrica irachena era stata…

DE–AMERICANIZZARE IL MONDO

DI NOAM CHOMSKY Truth-out.org Durante l'ultima puntata della farsa di Washington che ha stupito e divertito il mondo, un commentatore cinese ha scritto che se gli USA non possono essere un membro responsabile del sistema mondiale, forse il mondo dovrebbe "de - americanizzarsi" - separarsi dallo stato canaglia che regna tramite il suo potere militare, ma sta perdendo credibilità in altri settori. La fonte diretta dello sfacelo di Washington é stato il forte spostamento a destra…

IL SALTO DI URIEL

DI NEROSCURO Comedonchisciotte.org Il “salto dello squalo” è quel particolare tipo di stratagemma delle sceneggiature televisive che serve a riportare gli ascolti a livelli accettabili, quando ormai non c'è più un'idea buona da tempo ed il declino è all'orizzonte. Uriel Fanelli è un blog dove il “salto dello squalo” è il piatto forte quotidiano: da consultare per svagarsi e da prendere sempre con le pinze. Premetto che Uriel Fanelli è uno che ha sempre ragione, anche quando è in…

ISRAELE E LA NSA SOCI NEL CRIMINE

DI JUSTIN RAIMONDO antiwar.com Alcuni documenti suggeriscono che ci sia Israele dietro i tentativi di intercettare la Francia – ma gli USA si prendono la colpa Non è stato il governo degli USA a intercettare le comunicazioni dell’ex presidente francese Nicolas Sarkozy (1), secondo i documenti top secret scoperti da Edward Snowden e pubblicati da Le Monde – sono stati gli israeliani (2).

COME LA CRESCITA ECONOMICA E' DIVENTATA NEMICA DELLA VITA

DI VANDANA SHIVA theguardian.com L'ossessione della crescita ha travolto il nostro interesse per la sostenibilità, la giustizia e la dignità umana. Ma le persone non sono merci da usare e gettare - il valore della vita si trova fuori dallo sviluppo economico La crescita illimitata è la fantasia di economisti, imprese e politici. La vedono come una misura del progresso. Come risultato, il prodotto interno lordo (PIL), che dovrebbe misurare la ricchezza delle nazioni, è…

NOAM CHOMSKY E TONY BLAIR S'INCROCIANO ALL'AEROPORTO

DI JORGE MAJFUD elmercuriodigital.es Lo scorso 15 ottobre, Noam Chomsky ha tenuto una conferenza intitolata “Policy and Media Prism” (La politica e il prisma mediatico) all’Università della Florida. Per più di un’ora, con il suo parlare calmo e con la sua audacia nello smembrare i racconti ufficiali, Chomsky ha analizzato l’uso del linguaggio nella stampa tradizionale, l’informazione mutilata e occultata a fini politici da parte dei media come una strategia avente il fine…

L'ETICA DI BITTORRENT: SI VUOLE PUNIRE LA PIRATERIA O CRIMINALIZZARE LA CONDIVISIONE ?

DI NILE BOWIE Russia Today Per coloro che vivono in una moderna città densamente popolata, c'è una forte possibilità di ritrovarsi, proprio in questo momento, in prossimità di una quelle trasmissioni network wireless che hanno violato la legge sul copyright. L'architettura di rete decentralizzata conosciuta come comunicazioni peer-to-peer (P2P) permette di condividere su internet file di ogni tipo con altri utenti senza scambio di denaro, una tecnologia oggi usata…

LA PALESTINA STA SCOMPARENDO

DI JONATHAN COOK Common Dreams Due recenti immagini ritraggono il messaggio che sta dietro alle secche statistiche contenute nella relazione della scorsa settimana della Banca mondiale sullo stato dell'economia palestinese. Il primo é un poster del gruppo della campagna Visualizing Palestine, che mostra un'immagine modificata di Central Park, stranamente vuota. Tra i grattacieli di New York, il parco é stato privato dei suoi alberi dalle ruspe. Una didascalia rivela che da…

LA FOLLIA DELL'IMPERO

DI CHRIS HEDGES truthdig Gli ultimi giorni dell'impero danno gran lavoro e potere agli inetti, agli squilibrati ed agli imbecilli. Questi politici e propagandisti di corte, assunti per essere la faccia pubblica della nave che affonda, mascherano il vero lavoro dell’equipaggio, il quale saccheggia sistematicamente i passeggeri mentre la nave affonda. I mandarini del potere stanno nella timoniera, impartendo ordini ridicoli e osservando in quanto tempo riescono a distruggere i…

TRE NOBEL PER UN’ECONOMIA A PEZZI

DI ALFREDO GRIECO Y BAVIO Revista Veintitrés Gli USA tra la crisi e i premi Nobel Obama combatte contro il default, la durezza dei repubblicani e un’economia che brucia. L’Accademia Svedese ha premiato tre economisti che mostrano il campo di battaglia Dal paradosso del Nobel per la pace dato a Barack Obama, l’Accademia svedese ha prestato attenzione ed accortezza nei confronti degli USA che sono state comprese, senza quasi esitazioni, come il naturale sviluppo di un’agenda…

LA GUERRA CHIMICA DI MONSANTO E OBAMA CONTRO LA NATURA

DI JUAN LUIS BERTERRETCHE rebelion.org Nel decidere un’aggressione militare in Siria, gli alleati imperialisti si giustificano presumendo l’ uso di armi chimiche da parte del governo di Assad. Il Sudamerica è più di un decennio che sopporta attacchi di guerra chimica contro il suo territorio da parte di Monsanto e i suoi soci. Prima con Bush junior poi con Obama, con la complicità totale del governo USA. Nel 2010 Obama diede una virata alla politica di sviluppo…

ZOMBIE DEL XXI SECOLO: MORTI VIVENTI E SCHIAVI DELLA MODA

DI ISRAEL LAZCARRO SALGADO La haine.org La minaccia zombie come guida per le future interazioni: così come accadeva con gli “indiani selvaggi”, non c’è altro modo di trattare gli zombie se non distruggendoli. Come tutti sappiamo, da almeno qualche anno, gli zombie sono di moda in tutto il mondo. Film, videogiochi, giocattoli ecc. I morti viventi sono dappertutto. D’altronde, non parliamo del fenomeno voodoo sviluppatosi nel XVII secolo grazie agli schiavi neri portati alle…

DUE PROBLEMI – UN SOLO POLONIO

DI ALEXANDER GRISHIN Komsomolskaya Pravda Chi, e perché, ha potuto eliminare Yasser Arafat e Aleksandr Litvinenko L’enigmatica morte dell’ex Presidente Palestinese Yasser Arafat forse ha trovato la sua spiegazione. Gli studiosi Svizzeri dell’istituto di radioattività dell’università di Losanna hanno trovato residui di Polonio-210 nei suoi effetti personali e sullo spazzolino da denti, cosa che permette di parlare di avvelenamento attraverso la contaminazione dei suoi…

WALL STREET PUNTA UN QUADRILIONE DI DOLLARI CON I SOLDI DEGLI ALTRI

"Anche se venisse offerto in garanzia l'intero pianeta, ciò non basterebbe a coprire le scommesse di Wall Street."

 DI GLEN FORD Information Clearing House 

"Ci hanno detto che il tempo stringe sulla "buona fede e sul credito" del governo USA, il quale potrebbe essere tecnicamente impossibilitato a pagare i suoi conti alla data del 17 ottobre, se i due partiti corporativi non trovano un accordo sui limiti di indebitamento. I repubblicani al Congresso…

L’ITALIA SVENDERA’ I CASTELLI STORICI PER RISANARE I BUCHI DI BILANCIO

FONTE: RUSSIAN.RT.COM Il governo Italiano prevede la vendita della villa del Grande Inquisitore, del Forte dei Papi e di una delle isole della laguna veneta, allo scopo di tagliare il deficit di bilancio. Secondo quanto riportato dai mass media italiani, la dismissione di questi 50 luoghi di prestigio, dovrà apportare al Tesoro, all’incirca 500 milioni di euro. Il passaggio ai privati di parte del patrimonio immobiliare dello stato, si dice permetterà di contenere il deficit…

AVVOLTOI FINANZIARI CONTRO L'ARGENTINA

DI VALENTIN KATASONOV strategic-culture.org Gli avvoltoi finanziari sono una particolare categoria di possessori di titoli di debito (debt holders) nei paesi alle periferie del capitalismo globale. Innanzi tutto, sono holders che possiedono solo una piccola percentuale del debito sovrano di un paese. In secondo luogo, essi sono per lo più holders secondari, il che significa che acquistano titoli dai creditori originali. In più godono del sostegno non ufficiale delle corti…

LA COSTITUZIONE TRADITA

DI TRUMAN BURBANK comedonchisciotte.org Si è svolta ieri, 12 ottobre, a Roma, con partenza da piazza della Repubblica e termine a piazza del Popolo, un'imponente manifestazione per la Costituzione, promossa da Lorenza Carlassare, Don Luigi Ciotti, Maurizio Landini, Stefano Rodotà, Gustavo Zagrebelsky, sotto il titolo Costituzione, la via maestra. La manifestazione, con qualche ambiguità sotto il profilo degli equilibri tra partiti politici, mi è apparsa limpida sotto il…

L'ILLOGICIT DI BONIFICARE LA TERRA DEI FUOCHI

Comedonchisciotte L’illogicità della bonifica È logico che se c’è un sito inquinato vada bonificato. E’ logico anche che se c’è un sito inquinato ma non ci sono centri di trattamento dei materiali inquinanti quel sito non potrà essere bonificato. Se non scoppiava il caso del pentito Schiavone le popolazioni delle terre dei fuochi avrebbero in silenzio continuato a piangere i loro morti. Oggi invece si svegliano come da un lungo letargo nel purgatorio della cattiva…

IN TUTTO IL MONDO INIZIANO A VERIFICARSI CONFISCHE DEI DEPOSITI 'ALLA CIPRO'

DI MICHAEL SNYDER The Economic Collapse Ora che il "bail -in" (prelievo forzoso, NdT) è diventato una prassi accettata in tutto il pianeta, nessun conto in banca e nessun fondo pensione sarà più sicuro al 100 %. In realtà, la confisca delle ricchezze "alla cipriota" sta cominciando ad accadere in tutto il mondo. Come potrete leggere di seguito, in Polonia i fondi pensione privati sono stati appena alleggeriti da parte del governo ed è stato organizzato un "bail-in" per una delle…

SEYCHELLES:UN PAESE SOCIALISTA DI SUCCESSO,MA CON PUBBLICHE RELAZIONI TERRIBILI

DI ANDRE VLTCHEK Rt.com È un paese ricco, bello in maniera impressionante e possiede il più alto Indice di sviluppo umano di tutto il continente africano. Le vie e le strade sono perfettamente asfaltate e i giardini sono pieni di fiori locali o importati; l’istruzione primaria e secondaria (i primi 10 anno di scuola) è obbligatoria e gratuita, così come le cure mediche, compresi tutti i trattamenti e i medicinali. Inoltre, le Seychelles potrebbero essere descritte come uno…

UNIRE I PUNTI PER SCOPRIRE IL VERO VOLTO DEL MOSTRO

DI FRANCESCO MARIA TOSCANO Il moralista Sintesi essenziale per capire cosa sta succedendo. 1) Il potere è oggi esercitato da alcune sovrastrutture elitarie e antidemocratiche che svuotano i singoli Parlamenti nazionali (clicca per leggere)

STATINE: LA PIU' GRANDE FRODE MEDICA DI TUTTI I TEMPI

DI HEIDI STEVENSON Gaia Health Un nuovo studio chiarisce che le statine sono la più grande frode medica di tutti i tempi. I loro presunti benefici sono falsi. La quantità dei danni che fanno è sconcertante, provocando la devastazione di milioni di vite e la loro fine. Quel che è peggio è che era tutto prevedibile, ma gli studi sono stati progettati per nascondere la verità. I media, gli enti sanitari e i medici hanno fornito, tutti insieme, la copertura a Big Pharma. Dopo tutto,…

LE TROPPO GRANDI PER FALLIRE ORA SONO PI GRANDI CHE MAI

DI MICHAEL SNYDER The Economic Collapse Le banche "troppo grandi per fallire" sono ora molto, molto più grandi di quanto non fossero l'ultima volta che hanno causato così tanti problemi. Negli ultimi cinque anni le sei maggiori banche degli USA sono cresciute del 37%. Nel frattempo, 1.400 banche più piccole sono scomparse nello stesso periodo. Ciò significa che la salute di JPMorgan Chase, Bank of America, Citigroup, Wells Fargo, Goldman Sachs e Morgan Stanley è più critica…

L'UTOPIA EUROPEA, L'INCUBO DELLA MONETA UNICA E L'ILLUSIONE DEL RISCATTO

DI CLACK Comedonchisciotte La presentazione del “Manifesto Di Solidarietà Europea” si è tenuta oggi 23 settembre 2013 presso la Link Campus University di Roma ed è stata stata organizzata dalla associazione A/Simmetrie che fa capo al prof. Alberto Bagnai. Il “Manifesto Di Solidarietà Europea” è il documento sottoscritto dallo stesso Bagnai e da una serie di economisti e analisti di tutta Europa, volto a dare una possibile soluzione ai problemi causati dalla moneta unica e dai…

LA FEBBRE DEI BIOCOMBUSTIBILI CONTAGIA L'ELITE DELL'UNIONE EUROPEA

DI DAVID CRONIN Counterpunch.org Resto sconcertato quando la commissaria irlandese dell'Unione europea Maire Geoghegan- Quinn viene salutata come "progressista". Sono passati venti anni da quando -come ministra della giustizia- ha supervisionato la legalizzazione dell'omosessualità nella sua nazione. Anche se merita alcuni complimenti per essersi messa contro la gerarchia cattolica, si è comportata in maniera ossequiosa verso uomini più potenti nel suo ruolo attuale di…

LA CONNESSIONE WAP ESAURISCE IL CREDITO

Fonte: www.newsphera.it Migliaia di utenti della telefonia mobile subiscono il prosciugamento del proprio credito, a causa della funzione "WAP". (Wireless Application Protocol). Il protocollo di comunicazione è usato da tutte le maggiori società di telefonia mobile e consente ai cellulari di connettersi ad appositi siti WAP, sfruttando la rete Internet. Il caso che citiamo in questo articolo è riferito alla connessione Wap di TIM. La connessione avviene tramite il riconoscimento…

IN LIBIA IL CAMBIO DI REGIME DEGENERA NELL'ILLEGALIT E NELLA ROVINA

DI AARON DYKES Activist Post La produzione di petrolio libico scende da 1,4 milioni di barili al giorno a meno di 160.000, mentre i conflitti tribali rischiano di degenerare in guerra civile totale. Mentre incombe la crisi siriana e mentre aspettano di fare il loro gioco le ripercussioni dell’aver messo al potere un esercito mercenario "ribelle" allineato con al Qaeda, inimicandosi allo stesso tempo l'Iran, la Russia e altre potenze mondiali, è importante analizzare ciò che è…

COSA GOOGLE SA DI TE

DI TYLER DURDEN Information Clearing House In precedenza abbiamo riportato il racconto personale di Michele Catalano, la quale ha raccontato come un giorno si è trovata faccia a faccia con sei agenti della joint terrorism task force. Il motivo? "Il nostro googlare certe cose, apparentemente innocenti, ma la curiosità uccide il gatto, aveva creato una tempesta perfetta di profili terroristici. Perché da qualche parte là fuori, qualcuno la stava guardando. Qualcuno, il cui mestiere è…

ANNO 2050: IL ROYAL BABY DESTINATO AD ESSERE UN ECOLOGISTA RADICALE ?

DI NAFEEZ AHMED theguardian.com Il piccolo Principe del Duca e della Duchessa crescerà su un pianeta che potrebbe essere irriconoscibile quando sarà grande, a meno che non cambiamo direzione Qualunque sia la vostra posizione nei confronti della legittimità dei Reali, l’ultimissimo arrivato in famiglia – al quale i media hanno riservato una copertura microscopica di proporzioni ridicole – ha suscitato buoni propositi in tutto lo spettro politico. Qualche commentatore ha persino…

LA DEMOCRAZIA ZOMBI CONTRO LA SIRIA: UN CANTO DI GUERRA E DI STUPIDI

DI ROBERTO QUAGLIA Roberto.info L’annunciato attacco USA contro la Siria è un insulto all’intelligenza del mondo. Il problema tuttavia è che buona parte del mondo è stupido. Era stupido quando bruciava le presunte streghe nel medioevo. Era stupido quando si lasciava trascinare in guerre mondiali da decine di milioni di morti solo pochi decenni fa. Non si capisce perché d’un tratto dovrebbe smettere di essere tanto stupido quanto è sempre stato nel corso di tutta la sua storia. In…

L’ENIGMA DEL TROODOS

DI CRAIG MURRAY Thetruthseeker La postazione del GCHQ sui monti Troodos a Cipro è probabilmente la più efficace con la quale l’Inghilterra contribuisce alla cooperazione tra le intelligence GB/USA. Le agenzie che intercettano le comunicazioni, la GCHQ in Inghilterra e la NSA negli Stati Uniti, condividono tutti i loro rapporti (come fanno la CIA e l’MI6). Il Troodos è molto apprezzato dalla NSA. Controlla tutto il traffico radio, satellitare e microonde del Medio Oriente,…

METAMORFOSI DELLA MONDIALIZZAZIONE

DI GILLES BONAFI Global Research Nel seguito un estratto del mio intervento al Convegno su Maghreb e mondializzazione, tenuto il venerdì 21 giugno presso la sala conferenze dell’Assemblea Nazionale. Esso consentirà di comprendere meglio la resilienza (adattamento a un ambiente in cambiamento) delle grandi strutture regionali al fine di resistere all’impatto della crisi, una vera metamorfosi della mondializzazione. Per cominciare, si rileva indispensabile un’analisi sul…

LA NOTTE DEL PERMAFROST VIVENTE

DI MICKEY Z. World News Trust “In un mondo in cui i morti sono tornati in vita, la parola “guaio” perde molto del suo significato” – Dennis Hopper Immaginate una minaccia globale letale, in agguato nelle profondità ghiacciate di una palude siberiana. Organismi viventi congelati per 30.000 anni stanno ora emergendo per minacciare tutta la vita sulla terra. Potrebbe suonare come una tipica serata da Netflix , ma c’è il trucco: lo scioglimento del permafrost non è finzione e…

IL RACKET DEL DOLLARO

DI VALENTIN KATASONOV Strategic Culture Sempre più spesso si scopre che gli USA hanno imposto sanzioni a banche o società non statunitensi. Inoltre, i nomi di queste banche e società sono famosi e le sanzioni imposte sono impressionanti (talvolta ammontano a centinaia di milioni di dollari). E' un nuovo fenomeno della vita economica globale e non ha precedenti. Finora banche e società erano già incorse in sanzioni, ma solo dalle autorità dei paesi in cui hanno sede. Le condizioni…

LE DUE FINTE DEMOCRAZIE MINACCIANO LA VITA SULLA TERRA

DI PAUL CRAIG ROBERTS LewRockwell.com Amitai Etzioni* ha posto una domanda importante: “Chi ha autorizzato i preparativi di una guerra contro la Cina?” Etzioni afferma che il piano bellico non è il tipo di piano d’emergenza che potrebbe rendersi disponibile per un evento improbabile. Etzioni riferisce inoltre che il piano di guerra del Pentagono non è stato ordinato, e neanche rivisto, dalle autorità civili USA. Siamo di fronte ad un esercito statunitense neoconizzato che…

SETTE METODI PER IL CONTROLLO MENTALE

DI NICHOLAS WEST Activist Post Non è una novità che un piccolo gruppo di "élite" abbia come obbiettivo quello di controllare le masse. Il controllo di massa è sempre stato uno strumento utilizzato sotto forma di propaganda, usato per alterare la percezione e quindi influenzare grandi masse. I metodi moderni di controllo mentale sono per molti aspetti mere estensioni, ad un livello tecnologico più elevato, di ciò che, in maniera prevedibile, è sempre risultato vincente: religione,…

LA SCIENZA COME STRUMENTO DI PROPAGANDA

L'USO INDUSTRIALE DELLA SCIENZA DI NOLWENN WEILER Bastamag Studi di parte, pseudo-perizie, finanziamenti occulti: a partire dagli anni ’50 gli industriali hanno iniziato a manipolare la scienza a loro beneficio. Le tecniche di depistaggio della scienza, inaugurate dai giganti della sigaretta, sono oggi utilizzate dai produttori di pesticidi e dagli scettici del riscaldamento globale. La decimazione delle api è diventata un “mistero” e il cambiamento climatico “relativo”.…

IL MONDO FINO A IERI

DI STEPHEN CORRY thedailybeast.com Il nuovo libro di Jared Diamond (nella foto), Il mondo fino a ieri è completamente sbagliato, scrive Stephen Corry. Diamond sostiene che le persone industrializzate ("moderne") possono imparare dai gruppi tribali ("tradizionali"), perché essi mostrano come si viveva fino a poche migliaia di anni fa. Corry concorda che "noi" possiamo imparare dalle tribù, ma controbatte che esse rappresentano niente di più che un regresso verso il passato che…

IL PRESIDENTE INNOMINABILE. GRASSO, LA BIBBIA, TOPOLINO

(e di sfuggita i Monty Python) Fonte: Cat so infelix (blog) Venerdì 19 luglio il presidente del Senato Pietro Grasso ha più volte richiamato il capogruppo del M5S Nicola Morra per aver citato in Aula il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. «Non sono ammessi riferimenti al Capo dello Stato», ha ammonito l'ex-magistrato, «Lasciamolo fuori da quest'aula...» Viene spontaneo pensare al comandamento biblico, come hanno fatto tra gli altri Grillo, Marco Travaglio…

GOVERNO USA E BANCHE: IL CONTROLLO COSTANTE SUL MONDO

DI VALENTIN KATASONOV strategic-culture.org Il mondo finanziario: uno strumento d’informazione Il mondo della finanza contemporaneo ruota principalmente intorno all’informazione: i dati sui clienti delle banche e delle compagnie assicurative, sulle pensioni e sugli investimenti nonché i dati di altri enti che si occupano di finanza, devono essere raccolti, sistemati, elaborati e infine utilizzati. I numerosi pezzi del puzzle, provenienti da diverse fonti, vengono infine…

SIRIA, BUFALE E CONTROBUFALE. REPUBBLICA FA LA SOLITA FIGURA

DI MIGUEL MARTINEZ kelebeklerblog Quando Repubblica – o i media occidentali in generale – ci raccontano qualcosa della Siria, citano quasi sempre come fonte l’Osservatorio dei diritti umani in Siria, che suona come cosa assai seria e credibile. L’Osservatorio consiste in un solo uomo. Un proprietario di un negozio di abbigliamento, tale Rami Abdulrahman, che abita in un piccolo appartamento a Londra. Noi abbiamo solo la sua parola, per credergli quando sostiene di dormire…

C' WASHINGTON DIETRO IL COLPO DI STATO EGIZIANO?

DI MICHEL CHOSSUDOVSKY Global Research Il Pentagono ha dato il "via libera"? “ Hagel e Dempsey stavano percorrendo una linea sottile … tra esprimere la propria preoccupazione ed evitare di dare l'impressione che gli Stati Uniti manipolavano gli eventi dietro le quinte.” (Military.com, 3 luglio, 2013) Il movimento di protesta è contro gli Stati Uniti ed il loro regime delegato dei Fratelli Musulmani. I Fratelli Musulmani sono saliti al potere grazie al sostegno di…

'LA VERA MINACCIA PER IL NOSTRO FUTURO IL PICCO DELL’ACQUA'

DI LESTER BROWN The Observer Con l'aumento della popolazione, l’eccessivo pompaggio ha portato alcune nazioni a raggiungere il picco dell'acqua, minacciando così l'approvvigionamento alimentare, dice Lester Brown. Il picco del petrolio ha generato, negli ultimi anni, molti titoli di giornale, ma la vera minaccia per il nostro futuro è il picco dell'acqua. Esistono sostituti per il petrolio, ma non per l'acqua. Siamo in grado di produrre cibo senza petrolio, ma non senza acqua.…

GLI ARABI E LA LORO PRIMAVERA

DI GILAD ATZMON The truthseeker E' evidente come quest'anno l'estate si sia dimenticata dell'Europa. Per di più, alcuni meteorologi predicono un'eclisse solare nei prossimi sette-dieci anni. Degli esperti, ai quali è stato chiesto di spiegare questa tragica previsione, hanno finito per dare la colpa agli arabi: "La colpa è loro: si sono presi tutta la primavera", dicono. Scherzi a parte, uno sguardo agli arabi e alla loro "primavera" rivela una visione agghiacciante:…

GLI OGM: SALVATORI O BECCHINI DEL GENERE UMANO?

DI CHEMS EDDINE CHITOUR mondialisation.ca «Il libro di Marie-Monique Robin scopre una realtà che fa male agli occhi e che stringe il cuore, quella di un'impresa di un'arroganza ben temprata, che passa con disinvoltura sopra il dolore delle vittime e la distruzione degli ecosistemi.» Nicolas Hulot, prefazione al libro «Il mondo secondo Monsanto» Un dibattito ricorrente nel mondo dell' agroalimentare e sui metodi per aumentare i rendimenti sostiene come essenziale il ricorso ai…

ALBA DORATA, L’ALTRA FACCIA DELL’ESTREMA DESTRA EUROPEA

DI IVAN DU ROY bastamag.net L’Unione europea vede rinascere i suoi vecchi demoni. La crisi sociale e democratica è un terreno fertile per la rinascita delle destre estreme. In Grecia, questa è incarnata da Alba dorata, un partito dai chiari riferimenti al neonazismo, accreditato al 13% nei sondaggi. Le aggressioni razziste e le violenze politiche perpetrate dai suoi militanti ed eletti si moltiplicano. E se un crepuscolo d’Alba dorata ricoprisse la Grecia? Visto dalla Francia, il…

IL NUOVO SELVAGGIO WEST (LA COLONIZZAZIONE COMMERCIALE DELL'AFRICA)

DI GRAHAM PEEBLES countercurrents.org Assecondando il volere dei loro benefattori aziendali, i governi dei paesi dominanti del G8 stanno attuando complessi accordi agricoli, consegnando ampi tratti di terra africana di prima scelta ai portafogli delle loro amanti: le multinazionali. Essendo alla disperata ricerca d’investimenti stranieri, i paesi africani sono in balia dei loro nuovi padroni coloniali; imprese agrochimiche nazionali e internazionali stanno competendo per la…

11 SETTEMBRE 2001: INSIDE JOB O MOSSAD JOB?

DI LAURENT GUYENOT 11 Settembre 2001: un'operazione del Mossad. Ecco le prove mancanti. FONTE Tradotto e Riadattato da Fractions Of Reality Il ruolo di Israele negli eventi dell'11 settembre 2001 è oggetto di aspre polemiche, anzi di un vero e proprio tabù, anche all'interno del "movimento per la verità dell'11 settembre" (9/11 Truth Movement). La maggior parte dei gruppi di difesa, mobilitati dietro lo slogan "l'11/9 è stato un affare interno" (l'11 settembre è stato un…

COME CI TRASFORMANO IN ROBOT

DI JOHN KAMINSKI therebel.org Tre eventi intesi a forzare il comportamento -le saghe pietose di Edward Snowden, Julian Assange e Bradley Manning – hanno tutti il fine di condizionarci verso un’accettazione passiva di ciò che ci viene detto di fare. Essi hanno introdotto nel nostro presente un futuro distopico, nel quale il patriottismo è premiato con la tortura ed essere onesti è diventato un crimine. Queste rappresentazioni pubbliche della Passione, tutte che includono i…

ECCO I COLPEVOLI DEL CRACK DEL 2008

DI ALEX KANE AlterNet Matt Taibbi mostra i colpevoli del crack del 2008 in una clamorosa storia da copertina. Un articolo di Rolling Stone descrive come le agenzie di rating, che avrebbero dovuto sorvegliare le offerte d’investimento, convalidarono transazioni dubbie. Chiunque abbia prestato attenzione al tracollo finanziario del 2008 è a conoscenza del ruolo cruciale svolto dalle agenzie di rating, il cui compito è quello di giudicare se le aziende siano affidabili in…

LA CRISI D’EUROPA IN 80 SLIDES

DI MAURIZIO BLONDET effedieffe.com Tra i «think-tank» fasulli e «fondazioni culturali» senza idee, che non hanno dato segno di attività intellettuale ancorché ampiamente irrorate di denaro pubblico (tipo «ItalianiEuropei» di D’Alema, o la fantomatica «FareFuturo» dello scomparso Gianfranco Fini), abbiamo il piacere di presentare il solo vero think-tank italiano: «Scenari Economici». Conosco personalmente il ristretto gruppo di lavoro che la compone, ne ammiro la competenza,…

SECESSIONE MOLTO PROBABILE (L'ASCESA DELL’INVALIDAMENTO)

DI KIRKPATRICK SALE The American Conservative Secessione molto probabile: quello che ci può insegnare il Movimento di Indipendenza del Vermont su come reclamare una comunità e creare una visione a dimensione umana per il 21° secolo, di Ron Miller e Rob Williams, ed. Chelsea Greeen. 272 pagine Ritengo di recensire questo libro, anche se sono uno dei collaboratori, perché esso è una giusta raffigurazione della crescente tendenza di questa terra a resistere a un governo…

TRAPIANTO DI TESTA: SI PUO' FARE ? SI… PUO'… FARE!

DI DANIEL Ecoantroposophia.it SI… PUO’… FARE! Negli ultimi giorni abbiamo visto una notizia molto particolare balzare e rimbalzare nel flipper massmediatico. Tralasciando i professionisti della “notizia shock” ab-usata per indicare tanto gli accadimenti più seri quanto quelli rientranti nel campo del “tittytainment” tale evento è stato presentato da alcuni come una “possibilità straordinaria”, da altri come “un traguardo fantascientifico” o come “progetto complicato” con tutti…

“IL PIANO DIFENSIVO DELLA MONSANTO”: L’INGANNO DEGLI OGM MONSANTO IN EUROPA

DI WILLIAM F. ENGDAHL Global Research Il 31 maggio i titoli di testa dei media mondiali erano simili a questo, preso da Reuters: “la Monsanto fa un passo indietro sulle colture OGM in Europa.” La fonte originale della storia è da attribuire a un giornale tedesco di sinistra, TAZ , il quale ha pubblicato estratti di un’intervista al portavoce ufficiale della Monsanto Germany. Stando a quel che si dice Ursula Lüttmer-Ouazane avrebbe dichiarato al TAZ che “Siamo arrivati alla…

IL TERRORISMO ANTI-SIRIANO E I SUOI COLLEGAMENTI INTERNAZIONALI

DI BAHAR KIMYONGÜR * SINISTRAINRETE Fin dall'inizio della "primavera" siriana, il governo di Damasco ha affermato di combattere bande di terroristi. La maggior parte dei media occidentali denunciano questa tesi come propaganda di Stato, che serve per giustificare la repressione contro i movimenti di contestazione. Mentre è evidente che questa tesi è sacrosanta per lo Stato baathista, di reputazione poco accogliente verso i movimenti di opposizione che sfuggono al suo controllo,…

IL SOGNO CINESE DIVENTA REALT

INGOZZARSI DI PROPRIETÀ ESTERE DI WOLF RICHTER testosteronepit Il "sogno cinese" è il sogno dell'intera nazione e anche di ogni singolo cinese, ha spiegato Fu Ying, la presidente del Comitato per gli Affari Esteri dell’Assemblea Nazionale del Popolo. Lo slogan è stato coniato dal presidente Xi Jinping dopo che è salito al trono del Partito Comunista. Beneficerebbe il mondo, lei dice. Ma per i cinesi più ricchi è già diventato realtà. Quindi il magnate dei beni…

PRIVATIZZAZIONI E INSUCCESSI NELL’ECONOMIA RUSSA

DI JEFFREY SOMMERS Counterpunch Quando va via il rettore di un’università, i notiziari nazionali non ne parlano; un caso a parte è la storia che ha dominato la stampa internazionale per una settimana. Tuttavia l’abbandono del rettorato della New Economic School russa da parte di Sergey Guriev (nella foto) ha dimostrato proprio questo. Dai siti web russi ai principali organi di stampa internazionali come il New York Times, il The Guardian e il Financial Times, l’esodo di Guriev ha…

IRLANDA E PAESI BASCHI: MIGRAZIONE DI MASSA O SCIOPERO GENERALE ?

DI JAMES PETRAS Information Clearing House Introduzione Miliardi e miliardi di Euro continuano ad essere rubati dall'Europa alle nazioni serve e debitrici, Spagna, Grecia, Portogallo e Irlanda, per essere trasferiti alle banche creditrici, agli speculatori finanziari e ai truffatori della City di Londra, di Wall Street, di Ginevra e Francoforte. Sotto la parola 'austerity' si nascondono moltissimi progetti di tassazione da parte dei regimi conservatori o socialdemocratici al…

L’ECONOMIA IN STILE 'TRUMAN SHOW'

DI RICHARD ESKOW Commondreams Questa settimana una contea dell’Irlanda del Nord ha fatto notizia per avere letteralmente creato una falsa facciata di prosperità per i dignitari arrivati per il vertice del G8. Il quotidiano The Irish Times riferisce che la contea di Fermanagh ha speso all’incirca 300.000£ (352.213€ secondo il tasso di cambio di questi giorni) per camuffare le vetrine in frantumi e gli edifici vuoti che i tagli di austerità, che hanno soffocato l’economia, si sono…

DISTANTI/DIVERSI – PER UNA CULTURA ANTICOPYRIGHT

Riceviamo e volentieri pubblichiamo IL IA' JOLIE presenterà presso la SMSBiblio Biblioteca Comunale di Pisa in via S. Michele degli Scalzi alle ore 17,00 del giorno 22 giugno 2013 la manifestazione intitolata “DISTANTI / DIVERSI: per una cultura anticopyright” in occasione della presentazione del primo libro anticopyright FAI DA TE di Rosella Federigi intitolato “D'istanti di versi” (libro di poesie), stampato in casa con una normale stampante a getto d'inchiostro, rilegato a mano e…

FABBRICA CHIUSA, FABBRICA OCCUPATA

DI MANUEL ALMISAS ALBÉNDIZ Rebelión L’occupazione delle grandi fabbriche come necessaria (ri)organizzazione della classe operaia Quando si assiste alle lotte degli operai delle grandi imprese con un’indiscutibile tradizione sindacale, al pari dell’ottimismo e dell’orgoglio, il dubbio che ci assale è quale sia il passo successivo alla protesta risoluta e determinata, come completare questa combattività e dargli una strategia per fare avanzare il movimento per la…

LE PULCI E I PIDOCCHI

DI TRUMAN BURBANK Comedonchisciotte Alcune note a margine del convegno del 25-5, a Roma, sull’euro e sulla crisi, organizzato dal Comitato NO DEBITO. Una premessa dal romanzo di Irvin D. Yalom Le lacrime di Nietzsche: «Il problema», replicò Freud, «è che nessuna delle diagnosi spiega tutti i sintomi». «Sig», ribatté Breuer, alzandosi e parlando in tono confidenziale, «ti svelerò un segreto del mestiere. Un segreto che un giorno, in qualità di medico consulente, sarà il tuo pane. L'ho…

LA PRIVATIZZAZIONE DI DETROIT

I RESIDENTI SONO SFRATTATI ED ESPULSI A CAUSA DEGLI INTERESSI AZIENDALI DI ABAYOMI AZIKIWE Global Research A Detroit è in corso un nuovo spintone da parte delle aziende e delle banche per espellere dalla città ancora più classe operaia, persone povere e di nazionalità svantaggiate. Questo fatto è stato illustrato dai recenti sviluppi nell'area del centro città e i suoi dintorni, dove persone dal reddito basso sono state costrette ad andare via da diversi caseggiati. Il…

LA CULTURA DEVE ESSERE COSMOPOLITA; L’ECONOMIA POLITICA DEVE ESSERE NAZIONALE

DI STEFANO D'ANDREA Appello al popolo Perché il sistema finanziario deve essere nazionale, ossia chiuso? Perché uno stato sovrano, libero di disciplinare la quantità di moneta immessa nel sistema, da se stesso o dalle banche commerciali, nonché le modalità di immissione, tanto più se molte banche commerciali (o almeno le grandi) sono pubbliche, non ha alcun bisogno di consentire che l’attività economica pubblica o privata sia finanziata da denaro creato all’estero. Questa…

ANAMORFOSI DELLO “SPREAD”

(Globalizzazione finanziaria, guerre valutarie e tassi di interesse dei debiti sovrani) DI GIUSEPPE DI GASPARE LUISS 1. L’anamorfosi, una prospettiva deformante L’“anamorfosi” costituisce una tecnica di raffigurazione di un oggetto secondo una prospettiva diversa da quella centrale, in modo che l’oggetto principale venga rappresentato in una prospettiva appositamente deformata che lo nasconde. In questo senso, attraverso la focalizzazione univoca della prospettiva sullo spread…

L’OMICIDIO IL NOSTRO SPORT NAZIONALE

DI CHRIS HEDGES Information Clearing House L’omicidio è il nostro sport nazionale. In Afghanistan e in Iraq uccidiamo decine di migliaia di persone con le nostre macchine della morte industriali. Uccidiamo altre migliaia di persone dai cieli sopra Pakistan, Somalia e Yemen con i nostri droni senza pilota. Ci uccidiamo l’un l’altro con incauto trasporto. E, come se le nostre mani non fossero abbastanza ricoperte di sangue umano, uccidiamo i carcerati – la maggior parte di questi…

ASSEMBLEA NAZIONALE dell’ARS Associazione Riconquistare la Sovranit

DI STEFANO D'ANDREA ARS A) INVITO 1. Tutti gli iscritti all’ARS sono vivamente invitati a partecipare all’assemblea nazionale, come è ovvio, ma anche e soprattutto a persuadere a venire a Pescara almeno una o due persone – parenti, amici, conoscenti o colleghi – con le quali hanno parlato spesso dell’ARS. E’ bene che all’assemblea partecipino non soltanto iscritti all’ARS ma anche e soprattutto simpatizzanti e curiosi. Non c’è alcun luogo nel quale è necessario iniziare da…

IL TRAMBUSTO POLITICO ED ECONOMICO PER IL FUTURO

DI STUART JEANNE BRAMHALL dissidentvoice.org Un nuovo studio dell’Università Farleigh Dickinson rivela che il 29 % dei cittadini degli USA crede che nei prossimi anni potrebbe essere necessaria una rivoluzione armata per "proteggere le libertà". Condividevano questa visione il 18% dei democratici che hanno risposto, il 27% degli indipendenti e il 44% dei repubblicani. Un decennio fa, era impensabile l'idea che qualcun altro al di fuori di pochi migliaia di estremisti avrebbe…

BRUSCA QUASI INNOCENTE ?

DI PIERO LAPORTA pierolaporta.it Un libro sbagliato che tuttavia apre a un’ipotesi inquietante: un’altra mano dietro la strage di Capaci? Stefania Limiti, "Doppio Livello, come si organizza la destabilizzazione in Italia” (ed. Chiarelettere). Quasi 500 pagine, documentate, ricche di riferimenti, dense di fatti e pure di congetture inconcludenti. L’interesse si fa acuto nel capitolo di Capaci, l’ultimo di otto: “Dopo la strage di Capaci", in effetti, a differenza di quanto avvenne…

EUROPA: ALBA DORATA E SINISTRA

Riceviamo dalla Grecia e volentieri pubblichiamo DI GEORGIOS Comedonchisciotte L'altro ieri, dopo la segnalazione di un amico italiano, sono venuto a conoscenza di un evento che preannuncia lo scoccare di una nuova alba in Italia. L' Alba Dorata (Europea) (1). Se si fosse trattato di un nuovo prodotto commerciale o di un prodotto agricolo o, almeno, di un nuovo tipo di happening, mi sarei sentito un po' orgoglioso perché avrei pensato che, finalmente, siamo riusciti ad…

ISRAELE SOCCORRE IL MUJAHEDDIN OBAMA

DI PEPE ESCOBAR Asia Times Online Proprio quando la farsa della ‘linea rossa’ stava raggiungendo un livello critico, ma ancora seppellito sotto la sabbia, ed egli doveva scegliere fra l’embargo o un coinvolgimento diretto nella guerra siriana (si veda l’articolo "La messa in scena della linea rossa in Siria e Iran", Asia Times Online, 2 maggio 2013), il Presidente Obama è stato salvato dal governo israeliano di Bibi Netanyahu. La tentazione era oh, così grande per Obama di…

VERSO LA LIBERAZIONE: PER GLI ANIMALI ED IL LINGUAGGIO

DI MICKEY Z. countercurrents.org “Se il pensiero corrompe il linguaggio, anche il linguaggio può corrompere il pensiero.” – George Orwell Scrive la mia amica Vi Ransel nella sua poesia “L’ ABC dell’atrocità”: Gli animali sono il mezzo col quale insegniamo ai nostri bambini non solo le basi del parlare, ma anche col quale diamo loro gli strumenti di cui avranno bisogno per iniziare a leggere.

LE DONNE DEL CACAO

OXFAM ACCUSA LE MULTINAZIONALI DELLA CIOCCOLATA DI PEGGIORARE LA SITUAZIONE NELLE ZONE POVERE DI ELENA CABRERA rebelion.org (eldiario.es ) Le tre aziende più importanti nel settore: Mars, Mondelez (produttore dei biscotti OREO) e Nestlè, “non stanno affrontando il problema nella forma appropriata” denuncia la ONG. “Ci sono chiari indizi sul fatto che le donne che partecipano alle filiere di produzione di Mars, Mondelez (precedentemente Kraft) e Nestlè si trovino in…

LA MESSA IN SCENA DELLA LINEA ROSSA IN SIRIA E IRAN

DI PEPE ESCOBAR Asia Times Online Questa faccenda della "linea rossa"(1) di Obama (ma che ricorda proprio lo stile di Bush) applicata a Siria, Iran o entrambi, comincia a diventare piuttosto ridicola. Prendiamo ad esempio il viaggio fatto la settimana scorsa da parte del capo del Pentagono, Chuck Hagel, in Israele e nei paesi amici del GCC, di fatto un Gulf Counter-Revolution Club, (Club dei paesi controrivoluzionari del Golfo, ndt.). I contractors della Difesa statunitense Moet…

LA CRONACA DEI FALLIMENTI DELLO STATO GRECO E LA CRISI OGGI

FONTE: COMEDONCHISCIOTTE.ORG Riceviamo dalla Grecia e volentieri pubblichiamo. Trascrizione e adattamento di una conferenza pubblica tenuta ad Atene dall’economista Dimitris Kazakis. Il nostro primo fallimento, fallimento vero e proprio come Stato, si verificò nel 1827. Il primo atto che fece il governatore Kapodistrias fu di dichiarare il fallimento dei cosiddetti "crediti per l'indipendenza", i quali naturalmente non erano né prestiti né erano stati dati per l'indipendenza…

SCEGLI LA TUA DISTOPIA

DI PEPE ESCOBAR Asia Times Uno strip tease alla fine della storia Sarebbe comodo rievocare il retro-spirito di Burt Bacharach per definire il nostro futuro geopolitico e iniziare a cantare “Ciò di cui il mondo ha bisogno ora / è amore, dolce amore”. Siamo spiacenti di aver interrotto il disco. Interrompiamo questo momento di dolcezza per riferirvi notizie dell’ultima ora. Siete stati catapultati nell’era del nuovo ‘eroe’ hobbesiano – tanto digitale e virtuale quanto…

RESPINGIAMO LA “MONOCOLTURA DELLA MENTE”

DI VANDANA SHIVA commondreams In India i miliardari rinunciano alle colture ricche di ferro per puntare sulle banane geneticamente modificate La natura ci ha regalato una cornucopia di biodiversità, ricca di sostanze nutritive. La malnutrizione e la carenza nutrizionale sono il risultato della distruzione della biodiversità. La Rivoluzione Verde ha permesso la diffusione di riso e farina chimici, bandendo la biodiversità dalle nostre campagne e dalle nostre diete. E ciò che è…

LA GUERRA CIBERNETICA PARAGONABILE AD UNA NUOVA GUERRA FREDDA?

DI TREFOR MOSS Zerohedge Il ciberspazio è importante. Ne siamo certi perché i governi e gli eserciti di tutto il mondo si danno un gran da fare per ottenere il controllo dello spazio digitale, anche tagliando la spesa per la difesa nelle altre aree e sviluppano rapidamente forze cibernetiche con cui difendere i loro territori virtuali ed attaccare quelli dei loro rivali. Ma non siamo ancora esattamente sicuri di quanto sia importante il ciberspazio, almeno in termini di…

PERCH I DISOCCUPATI GRECI NON VANNO A RACCOGLIERE LE FRAGOLE ?

FONTE: KEEPTALKINGGREECE.COM Nel mio ambiente si sono accese molte discussioni sul motivo per cui i disoccupati greci non vanno a raccogliere le fragole. Certo, non si tratta solo delle fragole che crescono a Manolada, nel Peloponneso. Ma anche le pesche a Naousa, in Macedonia o le mele a Zagora, a Pilio, per citare solo alcuni dei prodotti agricoli che crescono rigogliosi in Grecia. Ma soffermiamoci sulle fragole, in quanto la sparatoria ai raccoglitori migranti della scorsa…

SONO LE CARNI ROSSE LE NUOVE SIGARETTE?

DI MARTHA ROSENBERG dissidentvoice.org Se la carne rossa avesse un agente di pubblicità, lui o lei sarebbe licenziato immediatamente. Gli agenti pubblicitari sono tenuti a dare notizie positive sul loro cliente e sopprimere qualsiasi pubblicità negativa. Ma da quando nel 1988 James Garner, il volto del "Real Food for Real People" (“cibo vero per gente vera”) nella campagna a favore del manzo, ha subito un attacco di cuore, non vi è stato altro che cattiva pubblicità sulla carne…

ARRIVERANNO I DRONI SPIA DI GOOGLE STREET VIEW ?

FONTE: TESTOSTERONEPIT.COM Nel 2009, l’amministratore delegato di Google e ora presidente esecutivo Erich Schmidt - già sotto tiro per la strategia adottata dalla sua compagnia, ovvero raccogliere, immagazzinare e estrarre ogni briciolo di dato personale – ha affermato (1) alla rete televisiva CNBC: “Se fate qualcosa che volete tenere nascosto, forse, innanzitutto, non dovreste farlo”. Non fa una piega. Perché mai preoccuparsi della sorveglianza se non abbiamo fatto niente di…

'MI SONO FATTA ROVINARE DALLA CRISI DI CIPRO'

DI HELENA SMITH The Observer (The Guardian) Sharon Connor rischia di perdere oltre 50.000 € dopo che i suoi profitti derivanti dalla vendita di una casa rimangono congelati in una banca sull'isola. Prima la tragedia ha colpito Sharon Connor (nella foto) quando il marito Gary è stato stroncato da un attacco di cuore a gennaio dell’anno scorso. Aveva appena compiuto 54 anni. Dalla gestione di un business di successo nel settore delle immersioni subacque a Cipro, la madre di due…

REPUBBLICA: LA PARTE E IL TUTTO

DI MIGUEL CANDEL, prof. Filosofia Univ. Barcellona El viejo topo/Rebelión Il moderno revival (impieghiamo l’inglesismo con tutta la -cattiva- intenzione) del repubblicanesimo sarebbe confortante se non venisse da dove proviene: dal mondo anglosassone. In effetti, in questo universo culturale ha predominato sempre - nel migliore dei casi- l’ideologia liberale, la quale mette al primo posto, non solo giuridicamente ma ontologicamente, questa astrazione che chiamiamo individuo (ci…

CELLULARI “FURBI”, COMPAGNIE STUPIDE

DI GEORGE MONBIOT monbiot.com Dopo 17 anni, le compagnie telefoniche non hanno ancora risolto il problema dei minerali che causano conflitti Se sei troppo ben connesso, smetti di pensare. Il clamore, l’immediatezza, la tendenza ad assorbire i pensieri degli altri, interrompono la profonda astrazione che ci vuole per trovare la propria strada. Questo è uno dei motivi per cui non ho ancora comprato uno smartphone.

ANGELINA JOLIE: IL BIMBO E LA BESTIA

DI FINIAN CUNNINGHAM Strategic Culture Angelina Jolie, idolo dello schermo americano è una delle attrici più pagate di sempre, è famosa per il suo look sensuale e per una presenza da femme fatale. E' una donna pericolosa, l'incarnazione di un vulcano, una minaccia capricciosa. Il che, se ci pensate, assomiglia molto al suo ruolo nella vita reale come inviata speciale delle Nazioni Unite per i diritti umani. Nel suo ultimo «ruolo da protagonista», si è battuta al fianco del…

I BRICS ROMPONO LE LORO CATENE

DI PEPE ESCOBAR Rebelion (Asia Times Online) I paesi emergenti creeranno la loro Banca per lo Sviluppo e la propria agenzia di rating per fermare la dittatura del FMI e della Banca Mondiale I report sulla morte prematura dei BRICS (Brasile, Russia, India e Sudafrica) sono stati grandemente esagerati, i media delle corporazioni occidentali rendono dichiarazioni assurde come questa, perpetrata, in questo caso, dal capo di Morgan Stanley Investment Management.

L’ASSICURAZIONE DEI DEPOSITI FINO A 100.000 EUR

DI MINCUO comedonchisciotte.org Vedo di spiegare in due parole di cosa si tratta, perchè mi sembra che si faccia un po' di confusione tra assicurazione e prelievi forzosi, e perchè anche sulla stessa garanzia sui depositi fino a 100.000 EUR temo che la gente abbia un'informazione non adeguata.

PU LA CIVILT SOPRAVVIVERE AL CAPITALISMO?

NOAM CHOMSKY La Jornada Il capitalismo oggi esistente è radicalmente incompatibile con la democrazia Vi è il “capitalismo” e poi c’è il “capitalismo reale”. Il termine “capitalismo” è comunemente usato riferendosi al sistema economico degli USA, che prevede considerevoli interventi dello Stato, i quali vanno dai sussidi per l’innovazione creativa alla politica assicurativa “too-big-to-fail” (troppo-grandi-per-fallire, ndr) del governo per le banche.

VI FIDATE DELLA SICUREZZA DI SKYPE E DEGLI ALTRI SERVIZI CRIPTATI?

FONTE: TESTOSTERONEPIT.COM Google, Facebook, Microsoft, Apple e gli altri riescono a sapere praticamente tutto su di noi tutto il tempo. Al contrario degli umani, i loro server non dimenticano mai e gli strumenti per estrarre informazioni non fanno che migliorare. Inserzionisti, ladri di identità, compagnie di assicurazione, impiegati, chiunque, nonché ovviamente le autorità stanno cercando di mettere le mani di questi dati. Ognuno a modo suo. Tuttavia, la strada alle informazioni…

NEGLI USA IL 37% DELLE PERSONE SONO COMPLETAMENTE PERSE

DI MARK MORFORD Information Clearing House e SFGate Il 6% degli americani crede negli unicorni. Il 36% crede negli UFO. Un enorme 24 % crede che dinosauri e uomini uscissero insieme. Il 18% ancora crede che il sole ruoti intorno alla Terra. Quasi il 30% crede che il cloud computing riguardi… le nuvole vere e proprie. Un incredibilmente triste 18%, ad oggi stesso, crede che il presidente sia un musulmano. Non sono carini? E i cittadini della Florida?

SCOVA E DISTRUGGI: LO STUPRO DELL'IRAQ

DI PEPE ESCOBAR Asia Times L'invasione dell'Iraq dieci anni dopo Come prima cosa, liberiamoci (più o meno legalmente) di tutti i mitografi: la violenza carnale subita dall'Iraq è il più grande disastro umanitario dei nostri tempi causato dall'uomo. E' essenziale tenere a mente che tale violenza è diretta conseguenza della distruzione del diritto internazionale messa in atto da Washington; dopo l'Iraq, chiunque può servirsi della guerra preventiva citando come precedente le…

CIPRO E LA FINE DELL'EURO

DI PANAGIOTIS GRIGORIOU greekcrisis.fr Le televisioni tutte accese a bordo del traghetto tra Syros e il Pireo e sintonizzate su un programma di informazione eccezionale per la sua durata e anche per le circostanze del dramma... felice a Cipro, hanno finito per lasciarsi sfuggire la grande notizia : “il Parlamento cipriota ha respinto il piano dell 'Eurogruppo”. Numerosi passeggeri hanno manifestato la loro immensa gioia: “Ben fatto per questi Tedeschi e il loro 4° Reich che…

GLI ULTRAMILIARDARI

DI ALFREDO ZAIAT Pagina 12 I paesi economicamente più forti del mondo stanno attraversando il sesto anno di recessione economica. Gli Stati Uniti, l’Europa ed il Giappone non possono uscir fuori da questa situazione con politiche che abbinano l’espansione monetaria per salvare le banche con la restrizione fiscale nell’ambito socio-lavorativo. Malgrado gli insoddisfacenti risultati, le grandi potenze persistono nell’applicazione di questa strategia. Qualcuno sostiene l’idea,…

LA NUOVA ERA DI POVERTA' ALIMENTARE FA PENSARE ALLE CIVILTA' ESTINTE

DI LESTER R. BROWN ipsnews Il pianeta è in una fase di transizione, da un'era di abbondanza di cibo ad una di scarsità. Nell' ultimo decennio le riserve mondiali di cereali sono crollate di un terzo. A livello planetario i prezzi degli alimenti sono più che raddoppiati, innescando così una corsa alla terra ed inaugurando una nuova geopolitica del cibo. Il cibo è il nuovo petrolio, la terra è il nuovo oro.

IRAQ: IL LASCITO CANCEROGENO DELLA GUERRA

DI DAHR JAMAIL informationclearinghouse Le due guerre condotte dagli USA in Iraq hanno lasciato tonnellate di munizioni all’uranio impoverito ed altri rifiuti tossici. Si sospetta che la contaminazione provocata dalle munizioni all’uranio impoverito e da altro inquinamento collegato all’attività militare sia la causa della netta crescita dei difetti congeniti alla nascita, dei casi di cancro e di altre malattie in tutto l’Iraq. Molti dottori e scienziati di spicco…

ORA LO CAPITE PERCHE' BERSANI VUOLE ABOLIRE IL CONTANTE?

DI PAOLO CARDENÀ vincitorievinti.com L'Unione Europea, approvando  il salvataggio delle banche cipriote, aveva preteso un prelievo forzoso (rapina) sui conti correnti dei cittadini di Cipro.  Come noto, il prelievo sarebbe dovuto essere del 6.75% sulle somme inferiori ai 100 mila euro, e di quasi il 10% su quelle superiori a tale giacenza. Secondo le notizie che si apprendono, in quella sede, il FMI avrebbe chiesto addirittura una tassa del 40%, ma con franchigie più elevate.

ECCO PERCH IL NOSTRO ATTUALE MODO DI VIVERE NON HA FUTURO

DI JAMES H. KUNSTLER peakprosperity.com C'è un aspetto del fallimento americano che è stato oscurato dalle indecenti e avvincenti storie di racket che hanno recentemente monopolizzato la scena finanziaria: la tragedia di Suburbia (1), il modo in cui è stata gestita la logistica della vita quotidiana sul nostro territorio. La chiamo tragedia perché essa è il risultato di una serie di scelte incredibilmente sfortunate per la società, fatte da generazioni e generazioni. La storia…

DECRESCENTI ANCORA UNO SFORZO…!

Pertinenza e limiti degli obiettori della crescita DI ANSELM JAPPE latradizionelibertaria Il discorso della "decrescita" è una delle rare proposte teoriche un po' nuove apparse negli ultimi decenni. La parte del pubblico che è attualmente sensibile al discorso della "decrescita" è ancora abbastanza ristretta. Tuttavia, questa parte è incontestabilmente in aumento. Ciò traduce una presa di coscienza effettiva di fronte agli sviluppi più importanti degli ultimi decenni:…

IL LASCITO DI CHAVEZ

DI BENJAMIN DANGL Counterpunch Le strade di un continente ed una rivoluzione bolivariana nella vita quotidiana Il bus scivolava lungo la strada nella giungla boliviana con musica evangelica sparata fuori dagli altoparlanti. La pioggia gocciolava costantemente dai buchi nel tetto mentre il veicolo avanzava singhiozzando, passava le luci dei piccoli paesi e la grande oscurità del Chapare, una regione tropicale nel cuore del paese. Alla fine la pioggia lasciò posto all' alba, ed un…

GLI SCONTRI PER IL CIBO POTREBBERO DIVENTARE LA NUOVA NORMALITA'

DI NAFEEZ MOSADDEQ AHMED The Guardian Il collegamento tra crescente disuguaglianza, debito, cambiamenti climatici, dipendenza da combustibili fossili e crisi alimentare globale è innegabile. Appena dopo due anni da quando il dittatore dell'Egitto Presidente Hosni Mubarak si è dimesso, poco è cambiato. La famigerata Piazza Tahir al Cairo è rimasta un continuo sito di scontri fra manifestanti e forze di sicurezza, nonostante un presidente eletto recentemente. E' la stessa…

COME POSSIAMO METTERE IN RELAZIONE I SISTEMI MONETARI CON IL MONDO NATURALE?

DI JOSH RYAN COLLINS resilience.org Sicuramente il denaro non cresce sugli alberi, ma certamente cresce ad un ritmo molto più veloce, in special modo quando viene creato dalle banche come debito ad interesse. Nelle moderne economie, quasi tutto il denaro viene creato in questo modo (1). Per mantenere una provvista stabile di denaro, i debitori devono pagare sia il prestito iniziale che gli interessi sul prestito. Ciò significa che è necessaria una crescita economica in linea con…

L'IRLANDA SI RIPRENDE PARTE DELLA SUA SOVRANITA'

DI PIERO VALERIO Tempesta-perfetta Che l’eurozona sia nel caos ormai è un dato di fatto. La mancanza di un governo centrale capace di prendere decisioni univoche e chiare (e magari anche razionali e comprensibili, che non guasta) si sta facendo sentire proprio adesso che bisogna fare delle scelte e nessuno sa bene chi sia autorizzato a farle. In mezzo a questo putiferio istituzionale l’Irlanda nel silenzio più assoluto dei media (perché parlare di cose importanti, ci sono tante…

HOLLYWOOD E IL PASSATO (SPIELBERG VS TARANTINO)

DI GILAD ATZMON counterpunch.org Si pensa comunemente che la storia sia un tentativo di produrre un racconto strutturato del passato. La storia ha il compito di trasmetterci fatti realmente accaduti, ma nella maggior parte dei casi non lo porta a termine. In realtà, tale disciplina è concepita per celare la nostra vergogna, per adombrare i vari elementi, eventi, incidenti e avvenimenti che non abbiamo saputo affrontare in passato. La storia, quindi, può essere considerata come un…

UNA VOLTA ERAVAMO GUERRIERI

DI LORENZO BORRÈ Comedonchisciotte Una volta eravamo guerrieri, ed eravamo capaci di onorare la parola data col sacrificio della vita. Tito Livio narra la storia di Marco Attilio Regolo, console romano fatto prigioniero dai cartaginesi durante la prima guerra punica e poi rimandato a Roma per convincere il Senato a sottoscrivere un trattato di pace, con l'accordo che ove Roma non avesse accettato, sarebbe dovuto ritornare a Cartagine e subire la pena capitale.

QUANDO I TECNOCRATI UCCIDONO LA CRESCITA EUROPEA

DI CHARLES GAVE Mondialisation.ca Nel 2000 dichiaravo che l’Euro avrebbe portato troppe abitazioni in Spagna, troppi funzionari in Francia, e troppe fabbriche in Germania. Ebbene, avrei preferito avere torto. Il disastro è di una tale ampiezza che ero persuaso che l’Euro stava, e avrebbe dovuto, scomparire democraticamente. La classe (nel senso marxista del termine) dei tecnocrati che lo ha creato si rende ora conto pienamente che la sua sopravvivenza dipende dall’Euro…

I TEST SUI TOPI SONO INATTENDIBILI PER LE MALATTIE MORTALI DELL’UOMO

DI GINA KOLATA The New York Times Per decenni i topi sono stati le specie di elezione nello studio di malattie umane. Ma ora i ricercatori mostrano l'evidenza che, per almeno tre cause di morte primarie - sepsi, ustioni e traumi, il modello dei topi è stato totalmente fuorviante. Come conseguenza, anni e milioni di dollari sono stati sprecati seguendo queste false tracce, essi sostengono. I risultati dello studio non significano che i topi sono modelli inutili per tutte le…

L'INIZIO DELLA FINE PER LE CASE FARMACEUTICHE ?

DI TONY CARTALUCCI Land Destroyer La terapia genica minaccia di distruggere per sempre il profitto dei grandi dei farmaci, ma non senza combattere. Immaginate di ricevere una diagnosi di cancro, di una patologia genetica o anche solo di un deterioramento legato all'età al mattino, di ricevere una singola iniezione la sera e di cominciare il vostro recupero la mattina successiva. Nessuna ricetta, nessun trattamento prolungato, nessuna scelta difficile tra situazione economica e…

TRE GENERAZIONI NELLA CATASTROFE GRECA

DI JAMES PETRAS dissidentvoice.org Mentre la Grecia entra nel sesto anno della peggiore depressione economica d’Europa, con il 30% della sua forza lavoro e oltre il 52% dei suoi giovani senza occupazione, l’intera industria sociale è in disfacimento; il tasso dei suicidi sale alle stelle e l’80% della popolazione va verso il basso. Le relazioni familiari e interregionali sono profondamente intaccate. Incertezza, paura e rabbia provocano ogni giorno proteste di massa. Oltre una…

ALLA CONQUISTA DELL’ACQUA GLOBALE: ECCO I NUOVI BARONI DELL’ACQUA

DI SHINEY VARGHESE Global Research Nel dicembre 2012 Sandra Postel, l’esperta di acqua del Progetto Globale per le Politiche Idriche, scrivendo sul National Geographic a proposito di “irrigazione su piccola scala con semplici secchi, pompe non costose, sistemi d’irrigazione a goccia e altre attrezzature che permettono alle famiglie di agricoltori di poter far fronte a stagioni secche, crescere i raccolti, diversificare le coltivazioni e sfuggire alla povertà”, metteva in guardia…

TRE MITI COMUNI SULLE BANCHE

DI ALEJANDRO NADAL Sin permiso Esistono tre favole sulle banche e il loro ruolo nell'economia. La grande maggioranza delle persone (e degli economisti) abbraccia con fervore questi tre miti che sono intimamente connessi. L'analisi dell'economia politica capitalistica esige di sfatare questa mitologia. Il primo mito dice che le banche sono alcuni semplici intermediari tra i risparmiatori e gli operatori economici che hanno bisogno di risorse addizionali, siano essi…

BANCHIERI GANGSTER: TROPPO GRANDI PER LA GALERA

DI MATT TAIBBI www.rollingstone.com Le frequentazioni della HSBC con trafficanti di droga e terroristi. E il modo di farla franca L’accordo è stato annunciato in sordina, appena prima delle vacanze, quasi come se il governo sperasse che la gente fosse troppo impegnata ad attaccare calze sul camino per farci caso. Scioccando politici, avvocati e inquirenti di tutto il mondo, il Dipartimento di Giustizia americano ha concesso mano libera ai dirigenti della banca inglese HSBC…

LA MISTERIOSA SCOMPARSA DI MICHELE RADICCHI

Fonte: Caregivers.italia Michele Radicchi, lo studente di medicina, scomparso senza lasciare tracce lo scorso 8 aprile 2012 da Pisa. Non dimentichiamo il suo impegno civile come un importante valore che nessuno ha sin’ora descritto. Gianfranco Mannini, presidente del coordinamento etico nazionale dei Caregivers e candidato al parlamento con il movimento 5 stelle, chiederà alla procura di Pisa che fine ha fatto la denuncia che il giovane e altri pazienti hanno presentato in…

LA KIRCHNER ATTACCA IL CAPO DELLA COMUNITA' EBRAICA DI BUENOS AIRES

DI SHLOMO PAPIRBLAT Haaretz (via Global Research) La presidentessa dell'Argentina insinua che il leader della comunità ebraica sia legato a un'agenzia di spionaggio estera La presidentessa argentina, Cristina Fernandez de Kirchner ha attaccato pubblicamente il capo della comunità ebraica di Buenos Aires, insinuando che fosse in contatto con una “agenzia di spionaggio estera, che sa di un nuovo attacco terroristico pensato contro l’Argentina”. Guillermo Borger,…

IL MOVIMENTO CINQUE STELLE: DUE MERITI, UNA SPERANZA E UNA LEZIONE

DI STEFANO D’ANDREA riconquistarelasovranita.it 1. Dopo oltre venti anni di partito unico, in Italia abbiamo un secondo partito. Si tratta di un partito, qualsiasi cosa ne pensino i militanti del M5S. Un partito è un’associazione di cittadini, quindi un’organizzazione, la quale esprime idee politiche, le rende coerenti in un programma, e persegue la realizzazione di quel programma candidandosi alle elezioni democratiche. Come organizzazione o istituzione, il partito esiste quando…

CRISI ECONOMICA IN GRECIA: FINE DEL MESE

DI PANAGIOTIS GRIGORIOU Mondialisation.ca Carnet di appunti di un antropologo in Grecia Nel nostro paese è sempre più difficile arrivare alla fine del mese. Dietro la vetrina della normalità, Atene diventa quasi cieca. I nostri senzatetto si insediano stabilmente nello scenario urbano, con tutte le loro minuzie quotidiane: libri, icone, vasi di fiori, oggetti a chiara vocazione storica. E’ così che le nostre storie si fissano oramai per un tempo abbastanza lungo, prima…

RITORNO A PIAZZA S. GIOVANNI

DI TRUMAN BURBANK Comedonchisciotte La chiusura a Roma dello tsunami tour Anni fa (ottobre 2010) ero in questa stessa piazza per la manifestazione della FIOM-CGIL, a guardare il popolo in piazza per esprimere il proprio malessere di vivere in un paese devastato. “Il popolo senza partito” avevo chiamato questa folla spaurita e smarrita. Oggi la devastazione è andata avanti, le facce sono ancora più stanche e preoccupate. Ma ci sono importanti cambiamenti: uno sono i giovani.…

PLESIOMETA ARGYRA

DI DANIELE BASCIU memmt.info Vedete questi, chi saranno mai? Son militanti, brave persone, magari sono studenti, lavoratori precari, dipendenti, artigiani, piccoli imprenditori. Se chiedete a loro si definiranno progressisti e “di sinistra”. Probabilmente è gente che si arrabatta per far quadrare i conti: co.co.co, co.co.pro, partite iva, magari lavorano a 500 € al mese in un call center, domani prenderanno 200 euro di pensione, o chiuderanno l’azienda perché “non ci sono soldi in…

NEL 2013 L’UE IN BANCAROTTA ECONOMICA SI TRASFORMA IN UNA DITTATURA POLITICA

DI KARL MÜLLER zeit-fragen.ch Ecco le cifre ufficiali alla fine del 2008: il disavanzo totale di tutti gli Stati dell’UE ha raggiunto 7.800 miliardi; alla fine del 2009, 8.900 miliardi; alla fine del 2010, 9.600 miliardi e alla fine del 2011, 10.300 miliardi di euro. Ciò corrisponde ad una percentuale del prodotto interno lordo (PIL) totale di tutti gli Stati membri dell’UE nel 2008 del 62,5%, nel 2009 del 74,8%, nel 2010 dell’80,0% e nel 2011 dell’82,5%. Per i 17 Stati della…

PERCHE’ L’ECUADOR AMA RAFAEL CORREA

DI MARK WEISBROT guardian.co.uk Non è stata la fortuna, ma il buon fiuto per l’economia che ha permesso al presidente di incamminarsi verso la vittoria nelle imminenti elezioni. Rafael Correa è di gran lunga avanti al suo rivale più diretto nelle elezioni presidenziali che si terranno domenica in Ecuador, e ci si aspetta che vinca facilmente un altro incarico di 4 anni. Non è difficile capire il perché. La disoccupazione è scesa al 4.1% alla fine dello scorso anno – minimo…

LA NOSTRA TERRA, LE NOSTRE VITE

DI PETER SINGER Project Syndicate MELBOURNE - Le nazioni ricche - o gli investitori lì basati- dovrebbero comprare terreni agricoli nei paesi in via di sviluppo? Questa domanda è posta in Transnational Land Deals for Agriculture in the Global South (1), un rapporto pubblicato l'anno scorso da Land Matrix Partnership, consorzio di organizzazioni non governative e istituti di ricerca europei. Il rapporto mostra che dal 2000, investitori o enti pubblici in nazioni ricche o…

RADIOCESIO E CUORE – ASPETTI FISIOPATOLOGICI

Riceviamo dall'utente riccardo35 e pubblichiamo. Pregiatissima redazione. Vi invio invio in allegato la traduzione che ho effettuato dall'originale russo del libro del Prof Yury Bandajevski.    " Radioactive Caesium and Heart ". Il libro è liberamente scaricabile da questo sito: http://chernobyl-today.org/index.php?option=com_content&view=article&id=55&Itemid=45&lang=en Ancora oggi purtroppo si leggono affermazioni come quella dell'utente "tortnoise"…

ECO-FANATICI IPERATTIVI: UCCIDIAMO GLI ORSI POLARI

DI JURIAAN MAESSEN ExplosiveReports.Com Secondo quanto sostengono i maggiori studiosi mondiali degli orsi polari, le tribù di orsi polari nell’Artico potrebbero essere oggetto di una “riduzione intenzionale della popolazione” allo scopo di assicurare una “popolazione di orsi polari sana, anche se più piccola”. Già sofferente del fatto che la sua identità venga sfruttata dagli allarmisti del riscaldamento globale come simbolo del cambiamento climatico per mano dell’uomo, ora…

E' L'ORA DELLA “SUBLIME FOLLIA”

DI CHRIS HEDGES truthdig Il pianeta che abbiamo sconquassato si rivolterà furiosamente. La folle avidità della sconfinata espansione capitalista farà implodere l’economia mondiale. Il sequestro delle libertà civili, attuato nel nome della lotta al terrore, c’imprigionerà in una fitta rete interconnessa di sicurezza e sorveglianza, da Mosca, passando per Istanbul, fino a New York. Per affrontare quello che ci attende dobbiamo contare sull’immaginazione umana. Fu l’immaginazione…

COME SI FABBRICA L'OPINIONE PUBBLICA

di Pierre Bourdieu* Le Monde Diplomatique Da un lato, una situazione economica e sociale inedita. Dall’altro, un dibattito pubblico mutilato, ridotto all’alternativa tra austerità di destra e rigore di sinistra. Come si definisce lo spazio dei discorsi ufficiali, per quale prodigio l’opinione di una minoranza si trasforma in «opinione pubblica»? È ciò che spiega il sociologo Pierre Bourdieu in questo corso sullo Stato tenuto nel 1990 al Collège de France e pubblicato a…

CINA: IL DENARO DEL POPOLO

DI ZHOU LIBO Sin permiso La moneta della Repubblica Popolare Cinese è il renminbi (人民币) (Yuan cinese o RMB n.d.t.), che letteralmente si traduce come "danaro del popolo". Come spiega il comico Zhou Libo, l’immagine del Grande Condottiero (Mao Zedong) è riprodotta in tutti i biglietti da 1 yuan o superiori, mentre nei biglietti più piccoli appaiono le immagini delle diverse minoranze etniche.

I PAESI NORDICI, IL PROSSIMO SUPER MODELLO

FONTE: THE ECONOMIST. COM Sia i politici di destra che quelli di sinistra avrebbero da imparare dai paesi nordici Paesi piccolini sono spesso in prima linea quando si tratta di riformare il governo. Nel 1980 la Gran Bretagna era in testa, grazie al thatcherismo e alla privatizzazione. La piccola Singapore è stata a lungo un modello per molti riformatori. Ora è probabile che i paesi nordici assumano un ruolo simile. Questo è in parte dovuto al fatto che i quattro principali…

40 DOMANDE PER YOANI SANCHEZ DURANTE IL SUO TOUR MONDIALE

DI SALIM LAMRANI Opera Mundi La famosa oppositrice cubana realizzerà un tour mondiale toccando piú di una dozzina di paesi nel mondo. 1. Chi le organizza e finanzia il tour mondiale? 2. Nell’agosto del 2002, dopo essersi sposata con il cittadino tedesco Karl G., abbandonò Cuba, “una immensa prigione con muri ideologici”, per poi emigrare in Svizzera, una delle nazioni più ricche del mondo. Contro tutti i pronostici, nel 2004, lei decise di tornare a Cuba, “una barca che fa…

L’UNIONE EUROPEA E LA SOVRANIT POPOLARE PERDUTA

DI GIAMPIERO MARANO Nazione Indiana “Voi non potete immaginare quale angoscia e quale rabbia invada l’animo vostro, quando degli inetti si impadroniscono di una grande idea, che voi da gran tempo venerate, e la danno in pasto ad altri imbecilli uguali a loro, in mezzo a una strada, e voi la ritrovate al mercato della roba vecchia, irriconoscibile, infangata, messa a gambe all’aria, assurdamente, senza proporzione, senza armonia, ridotta a giocattolo per bambini stupidi!”. Queste…

L'UOMO DI ISRAELE IN VENEZUELA

DI MARTIN IQBAL dissidentvoice.org In un raduno nel Giugno del 2010, con molto sdegno dell'American Jewish Committee, che ha rigettato le accuse come "infondate" (1), il presidente Venezuelano Hugo Chavez ha dichiarato pubblicamente che Israele finanzia l'opposizione venezuelana. Un'ispezione del profilo di Henrique Capriles Radonski -leader dell'opposizione venezuelana- non solo solleva un profondo sospetto, ma di fatto valida completamente le affermazioni fatte da Chavez.…

PERCHE’ LE DISUGUAGLIANZE STANNO CRESCENDO?

DI VICENÇ NAVARRO Rebelion.org Che nella maggioranza dei paesi dell'OCSE, (il club dei paesi più ricchi del mondo), le disuguaglianze siano andate crescendo dagli inizi del XX secolo fino a raggiungere livelli sconosciuti è una realtà che quasi nessuno mette più in discussione. Solo alcuni ultra liberali, i quali negano persino che sia in atto un cambiamento climatico, continuano negarlo. Le spiegazioni più frequenti che si danno alla crescita di questo fenomeno sono principalmente…

SINISTRE REALI

DI MIGUEL MARTINEZ kelebeklerblog.com Esistono alcune persone che soffrono quando usi in termini poco simpatici la parola “sinistra“. Dicono, con toni assai vari – Pol Pot fu un delinquente, Lenin sbagliò tutto, D’Alema ha fatto la guerra, Vendola è un venduto, Il Manifesto è un salotto di borghesi buoni, la CGIL è una burocrazia che fa gli interessi dei padroni, le Brigate Rosse sono pazzi delinquenti… ma La Sinistra è cosa buona. Evidentemente siamo davanti a un caso di…

LA FUGA IN AVANTI DELLA SVALUTAZIONE COMPETITIVA

DI FRANÇOIS LECLERC pauljorion.com Era fatale, “la guerra delle monete” sale di livello. Inizialmente essa ha contrapposto gli Stati Uniti alla Cina, colpevole di mantenere artificialmente basso il corso della sua moneta, poi si è estesa, quando gli USA hanno giocato il dollaro debole per difendersi. Di fronte a questo gioco al ribasso, le monete convertibili “emerse” non potevano che aumentare di valore. Accusando il deficit commerciale, i dirigenti giapponesi si sono…

ZERO DARK THIRTY: IL REGALO DI HOLLYWOOD AL POTERE AMERICANO

DI SLAVOJ ŽIŽEK The Guardian Molti hanno sottolineato che il film di Kathryn Bigelow approva la tortura. Ma perché un film simile è stato fatto ora? Ecco come, in una lettera al Los Angeles Times, Kathryn Bigelow ha giustificato come Zero Dark Thirty mostri dei metodi di tortura utilizzati dagli agenti del governo per catturare e uccidere Osama bin Laden: "Quelli di noi che lavorano nelle arti sanno che la rappresentazione non è approvazione. Se così fosse, nessun artista…

TUTTO CIO’ CHE MI SERVE SAPERE L’HO IMPARATO NELLA FORESTA

DI VANDANA SHIVA yesmagazine.org Il mio viaggio nell’ecologia iniziò nelle foreste dell’Himalaya. Mio padre era sovrintendente alle foreste e mia madre, rifugiata in seguito alla sanguinosa guerra di partizione tra India e Pakistan, era diventata una contadina. E’ nelle foreste e negli ecosistemi himalayani che ho appreso tutto ciò che so sull’ecologia. Le canzoni e le poesie che scriveva mia madre parlavano di alberi, di foreste e di civiltà indiane che vivono nelle foreste. Il mio…

L'AVVENTO DEI DRONI ASSASSINI: LA GUERRA SEGRETA DELL'AMERICA

DI MICHAEL HASTINGS Rolling Stone Uno sguardo ravvicinato a come le uccisioni telecomandate hanno cambiato il nostro modo di combattere Un giorno alla fine di novembre un velivolo senza pilota è decollato dalla base aerea di Shindand, in Afghanistan, a circa 120 chilometri dal confine con l'Iran. La missione del drone: spiare il programma nucleare iraniano, insieme a qualsiasi attività insurrezionale gli iraniani potessero appoggiare in Afghanistan. Con un costo alla consegna…

IL MITO DEL PROGRESSO UMANO

DI CHRIS HEDGES Truthdig.com Clive Hamilton, nel suo “Requiem per una specie: perchè facciamo resistenza alla verità sui cambiamenti climatici” descrive quell’oscuro sollievo che ci proviene dal credere che “i catastrofici cambiamenti climatici sono certi in modo solo virtuale”. Questo modo di abbracciare “false speranze”, dice, richiede capacità intellettuali ed emotive. Le prime si possono acquisire più facilmente. Le seconde sono molto più difficili da acquisire, poiché…

IL GOVERNO HA SPINTO AL SUICIDIO AARON SWARTZ ?

DI SHELDON RICHMAN counterpunch Perseguitato dagli "Javert" d'America Ne "I Miserabili", Javert, ufficiale ossessionato della polizia francese, insegue senza sosta Jean Valjean, uomo che non rappresenta alcun pericolo per la società, ma con un reato minore ha provocato la collera di un governo brutale, includendo 19 anni di lavori forzati e un'esistenza di libertà condizionale. Anche l'America ha i suoi Javert. Procuratori federali zelanti e spietati hanno il potere di…

I VALORI TRADIZIONALI DELLA FAMIGLIA, SENZA LE BOTTE

DI JARED DIAMOND The Guardian I genitori occidentali possono imparare molto dalle società tribali sull’educazione dei figli: i risultati parlano da soli. C’è bisogno di picchiare i propri figli per disciplinarli? La questione è stata a lungo dibattuta senza raggiungere un accordo. Abbiamo avuto l’opportunità di risolverla attraverso un esperimento di manipolazione controllata: abbiamo assegnato le 47 contee d’Inghilterra in modo casuale ad uno tra due insiemi: uno di 14 Paesi in cui ai…

LA BATTAGLIA FINALE

DI CHRIS HEDGES TruthDig.com Nel corso dell’ultimo anno, io e altri querelanti, tra i quali Noam Chomsky e Daniel Ellsberg, abbiamo intentato una causa nei tribunali federali per abrogare la Sezione 1021(b)(2) del National Defense Authorization Act (NDAA). Il Congresso avrebbe potuto facilmente approvare tale vergognosa sezione che permette al governo di utilizzare le forze militari per sottoporre a fermo i cittadini americani e, inoltre, sottrae a questi ultimi il diritto a un…

Marsiglia, Capitale della Cultura 2013… un’altra storia

Di Luca Pakarov rollingstonemagazine.it Il nostro Luca Pakarov inviato nella città di mare per eccellenza. Grandi progetti (ancora incompiuti), tante parole, ma... Il museo MuCEm, ancora un cantiere aperto... "Il nostro orizzonte è il Mediterraneo, ed è anche la cultura da cui non vogliamo separarci". Questa frase, pronunciata da un venditore di ostriche nel porto vecchio di Marsiglia, testimonia meglio di ogni altra il carattere, ma anche la paura, degli storici abitanti di uno…

USA: LA BOMBA AD OROLOGERIA DEI BUONI ALIMENTARI

DI SEAN KERRIGAN activistpost.com Discutere la dipendenza della nazione dai buoni alimentari è probabile che faccia mettere le persone sulla difensiva. Alcuni si sentono offesi da coloro che accettano il sussidio dal governo per il cibo. Le persone che utilizzano i buoni alimentari sono sensibili alla critica dei media perché spesso giunge l'implicazione che sono pigri o che stanno sfruttando il sistema. Certamente la frode è di interesse, ma nonostante il racconto nazionale, noi…

IN MALESIA LA PROSSIMA PRIMAVERA ARABA?

Di Nile Bowie globalresearch La Malesia possiede troppo petrolio, e' un paese non allineato, non riconosce Israele e non e' nemico di Cina ed Iran. Le prossime elezioni potrebbero essere importanti. Di seguito una traduzione (il piu' aderente possibile) di un articolo che cerca abbastanza equidistantemente di sintetizzare i vari elementi che compongono il quadro della situazione attuale alla vigilia delle elezioni politiche generali in un paese che 20 anni fa condannava a morte…

IL MARCIO DIETRO AL CRIMINE

DI GEORGE MONBIOT monbiot.com Una spiegazione incredibile per l’aumento e la diminuzione del crimine può essere corretta? All’inizio, sembrava assurdo. Era un’ipotesi così strana che mi sono messo a ridere. L’ascesa e la caduta dei crimini violenti nella seconda metà del 20° secolo e nei primi anni del 21° sono state causate, secondo la teoria, non dai cambiamenti nella vigilanza o nell’incarcerazione, dai genitori unici, dalla recessione, dal crack o dalla legalizzazione…

COME L'ECONOMIA DI GUERRA USA PROVOC L'ATTACCO GIAPPONESE

DI ROBERT HIGGS Information Clearing House Molte persone vengono ingannate dalle formalità. Per esempio, suppongono che gli Stati Uniti entrarono in guerra contro Germania e Giappone solo dopo che queste nazioni dichiararono loro guerra nel dicembre del 1941. In realtà, gli Stati Uniti erano in guerra molto prima di questa dichiarazione, una guerra con diverse forme. Ad esempio, la marina militare americana aveva l' ordine di “sparare a vista” ai convogli – a volte anche…

MORSI: IL NUOVO FARAONE D’EGITTO

DI CHRIS HEDGES Common Dreams Quando l’ayatollah Ruhollah Khomeini tornò in Iran il 1° febbraio del 1979 dopo 14 anni di esilio, aveva intenzione di distruggere le forze dell’opposizione secolare, compreso il Partito Comunista iraniano, che era stato essenziale per rovesciare lo scià. La dichiarazione di Khomeini di un governo islamico, sostenuto da referendum, lo vide riscrivere la costituzione, chiudere i giornali dell’opposizione e bandirne i gruppi, compresi il Fronte…

L'INDISPENSABILE DISOBBEDIENZA ALIMENTARE

DI NICOLAS SERSIRON Cadtm Agricoltura e sovranità alimentare Se vi opponete alla deforestazione, al riscaldamento globale, al crollo della biodiversità, sulla terra e nei mari, alla fame cronica di un miliardo di persone e alla povertà di altri tre miliardi per l’attuale guerra mortale dell'acqua, al continuo aumento di obesità e a numerose malattie, allora la trasformazione del vostro modo di mangiare vi può permettere di passare dalle parole ai fatti. Rifiutando il modello di…

UN DONO DI MORTE

DI GEORGE MONBIOT The Guardian Ogni anno sprechiamo soldi in prodotti inutili che inquinano il pianeta, la maggior parte dei quali non sono voluti. Perché non gli prepariamo un dolce? Non c’è niente di cui hanno bisogno, niente che non abbiano già, niente che vogliano. Quindi gli compri una statuetta della Regina alimentata ad energia solare; una spazzola per l’ombelico; un cestello da gelato placcato in argento; un “divertente” deambulatore gonfiabile; un affare di…

PERCH L'ARGENTINA ORA PAGA PER IL SUO PERICOLOSO SUCCESSO ECONOMICO

DI JAYATI GHOSH E MATIAS VERNENGO guardian.co.uk Un fondo avvoltoio ha vinto una causa che obbliga l' Argentina a ripagare il debito dopo che la nazione ha rifiutato l' austerità come via d' uscita dalla crisi L' Argentina fa di nuovo notizia. La nazione che ha gestito con successo la ristrutturazione del debito estero dopo la grande crisi finanziaria del 2001-2002, e che ha evitato il pacchetto d'austerità beneficiando di una notevole ripresa economica, è ora sotto attacco da…

'DI TUTTE LE RICCHEZZE': INTERVISTA A STEFANO BENNI

Di Luca Pakarov rollingstonemagazine.it Stefano Benni, Foto Stampa Quando ero ragazzino mi ricordo di periodi tediosi in cui giravo per le strade come un sonnambulo e, senza nessuno stimolo, approdavo a una biblioteca, non tanto per cercare risposte quanto per conquistarmi un po’ di serena e pregiata pigrizia. Ecco, Stefano Benni, mi rimanda precisamente a quei momenti. E chissenefrega. Beh, è per dire che nei suoi lavori trovavo sempre un’atmosfera epica in grado di rianimare anche…

DETROIT: RISTRUTTURAZIONE O TRASFORMAZIONE ?

DI TOM STEPHENS Countercurrents.org Come una vampata di calore I regimi neoliberisti di austerità aziendale che si stanno aggressivamente impadronendo di tutto il mondo, dalla Grecia e dall’ Italia, fino al Wisconsin e alla California, non hanno lasciato indisturbata Detroit. Sebbene troppo spesso Detroit sia rappresentata nei media aziendali come uno scenario di “sporche rovine’’, come una terra post-industriale desolata e senza speranza, come un cumulo di scorie umane, in…

LA VISTA DAL PALAZZO DI LIVADIJA

DI ISRAEL SHAMIR E AD HEMMING counterpunch Ho guidato fino al bianco e sontuoso palazzo di Livadija con alcune difficoltà. Il palazzo, una volta residenza reale estiva, costruita e frequentata dall'ultimo zar di Russia, si erge su una pendenza piuttosto ripida in mezzo a un ampio parco che scende in fondo fino al Mar Nero e la strada è spaventosa. Ma chi se ne importa: la vista è superba -comprende tutto fino alla baia di Yalta- con un mare tranquillo che riflette le montagne…

UNA BAMBINA DI SETTE ANNI PU USARE MARIJUANA TERAPEUTICA?

DI KRISTEN GWYNNE AlterNet Uno dei più giovani pazienti dell'Oregon, in cura con marijuana terapeutica per leucemia, solleva controversie Mykayla Comstock (nella foto), sette anni, ha ricevuto la diagnosi di leucemia l'anno scorso. Per combattere gli effetti collaterali debilitanti della chemioterapia, Mykayla si è rivolta ad un'altra medicina: l'olio di Cannabis. “Mi aiuta a dormire” dice Mykayla a Oregonian (1) “La chemioterapia ti fa sentire come se volessi stare in…

COSA REALMENTE ACCADUTO A GAZA (ISRAELE TRA INCUDINE E MARTELLO)

DI NORMAN FINKELSTEIN Counterpunch La storia ufficiale è che Israele ha lanciato, il 14 novembre 2012, l’operazione ‘Colonna di nuvole’ perché “aveva tutto il diritto di difendersi”, per dirla con le parole del presidente Obama. In questo caso, Israele stava presumibilmente difendendosi dagli 800 attacchi di proiettili lanciati da Gaza sin dal gennaio di quest’anno. I fatti, tuttavia, suggeriscono tutt’altro.

ROSNEFT DIVENTA LA PRIMA COMPAGNIA PETROLIFERA MONDIALE

DI ALFREDO JALIFE-RAHME voltairenet.org Dopo aver acquisito la maggioranza di Yukos e aver concluso una joint-venture con Exxon Mobil per sfruttare il petrolio del Mar Nero, Rosneft ha appena assorbito TNK-BP. In tal modo la Russia – che con Gazprom possiede già la prima compagnia mondiale di gas – si dota della prima compagnia petrolifera al mondo. L’analista Alfredo Jalife-Rahme confronta la strategia nazionale di Vladimir Putin con la logica mercantilista liberale che prevale…

L'ATTACCO SOCIALE DELL'AUSTERIT ECONOMICA NELLA GRECIA RURALE

DI CHRIS JONES Global Research Ambelos è solo uno dei tanti villaggi di montagna dell'isola di Samo. E' qui che ho vissuto negli ultimi cinque anni. Gli ultimi due censimenti hanno fatto registrare una popolazione di oltre 300 persone, il che è una grave esagerazione se si pensa che la popolazione residente tutto l'anno ammonta a poco più di 120 unità. Questa cifra è stata appositamente inventata da coloro che hanno delle proprietà nel villaggio, ma che risiedono altrove e scelgono…

GIOCANDO CON HITLER E GLI ANIMALI

DI MIGUEL MARTINEZ kelebeklerblog Dietro ogni igienico banchino di supermercato, c’è un sistema di violenza industriale senza precedenti, per dimensioni, nella storia umana. Lo sa anche chi, come me, non è vegetariano. Rendersi conto di questo non vuol dire necessariamente schierarsi in modo acritico; vuol dire semplicemente gettare un’occhiata in questa immensa voragine.

DAI LORO FRUTTI LI RICONOSCEREMO

DI MICHAEL HUDSON counterpunch Il significato della vittoria di Obama I democratici non avrebbero potuto vincere così facilmente senza la sentenza Citizens United. È quella che ha permesso ai fratelli Koch di spendere i loro miliardi per sostenere candidati di destra che abbaiavano e ringhiavano come cani da pastore dando ai votanti nessun’altra opzione ragionevole se non votare per “il male minore.” Per gli storici del futuro sarà questo l’epitaffio del presidente Obama.

AFGHANISTAN: ARIA DI SCONFITTA

DI MIKE WHITNEY counterpunch.org L’ora di tagliare la corda “Queste due visioni, una di tirannia e uccisioni, l’altra di vita e libertà, si sono scontrate in Afghanistan. E grazie alle coraggiose truppe americane e della coalizione, e grazie ai patrioti afgani, l’incubo dei talebani è finito e quella nazione sta tornando alla vita.” - George W. Bush, The War College Address, 2004 Aspetta un attimo, George. Gli Stati Uniti non hanno liberato l’Afghanistan.

DUE CENT PER UN PRESIDENTE

DI TRUMAN BURBANK comedonchisciotte.org Finora ho evitato di commentare il grande show delle presidenziali USA. Gli spettacoli mi interessano poco. Ma adesso che il carnevale mediatico raggiunge il suo picco può valere la pena di fornire i miei due cent di commenti. In un sistema putrefatto e marcio fino al midollo, come sono oggi gli USA, è normale che in tutte le competizioni vinca il peggiore. Ci possono essere eccezioni (ci torno tra poco) ma non è il caso di oggi.

CHI DAVVERO MILENA GABANELLI?

Chi è davvero Milena Gabanelli? Al di sopra di ogni sospetto sempre e comunque? DI JOE BLACK Rischio calcolato Mi chiedo sempre più spesso se certi giornalisti (Vespa Bruno per fare un nome) siano davvero SOLO giornalisti. Le loro frequentazioni, l’approccio ai problemi, le finalità REALI della loro azione a volte mi sfuggono…. O forse no… La loro capacità di orientare opinioni, nel mondo della comunicazione, mi portano a considerare altri aspetti di queste figure dalla…

LA POPOLAZIONE OTTIMALE ? 500 MILIONI

QUESTA E' LA RISPOSTA UNANIME DEGLI AMBIENTALISTI EUGENISTI DI JURRIAAN MAESSEN ExplosiveReports.Com Il Georgia Guidestones (nella foto), un monumento composto da lastre di granito disposte verticalmente a imitazione dei cerchi di pietre degli antichi Celti in Gran Bretagna e Francia, rappresenta un monito per noi, in questo momento particolare. Il monumento fu concepito e donato da un “ristretto gruppo di americani in cerca dell’Era della Ragione”: si tratta di una…

JFK FU UCCISO PERCHE' OSTACOLAVA LA FED ?

DI TOM WOODS tomwoods.com Mi imbatto abbastanza spesso in questa rivendicazione. Molte persone che la sostengono sono seguaci di G. Edward Griffin ed è per questo che trovo così strano che questa teoria abbia guadagnato tanti consensi. Griffin non considera questa teoria nel suo eccellente libro “The Creature from Jekyll Island" . Ne parliamo tra un minuto. Sembra che tra alcune persone che vogliono le fine della FED ci sia il desiderio di credere che noi abbiamo avuto alcuni…

I CORPI UMANI COME FERTILIZZANTE ?

DI GENE LOGSDON The Contrary Farmer Pensavo di aver avuto un'idea originale, ma poi ho scoperto che migliaia di persone già ci avevano pensato. Pensavo ai cimiteri come a luoghi dove far crescere dei giardini, dove quello che resta dopo la morte crea nuova vita e rende la morte stessa un po' meno ripugnante. Questo è quello che pensavo quando ebbi questa "nuova idea" ma poi ho visto che esiste un nuovo movimento: Avete sentito parlare di "funerali verdi"?

IL DEBITO DETESTABILE

DI mincuo Comedonchisciotte 1) Gli USA introdussero la nozione di "debito detestabile" nel dopoguerra, più o meno definito così: "Un debito detestabile è un debito contratto dallo Stato con le banche o altri istituti, che però non porta benefici alla popolazione, ma anzi la danneggia. Un debito simile non si può pretendere che venga pagato dallo stesso popolo che ne ha già subito le conseguenze in termini d'interessi sul debito pubblico". Se non sbaglio (ma non ho approfondito)…

I TEDESCHI PREOCCUPATI PER LE LORO RISERVE AUREE ALL’ESTERO

Fonte: SPIEGEL.DE Controllare le casseforti Gran parte delle massicce riserve auree della Germania sono custodite all’estero, principalmente nella Federal Reserve di New York, ma i lingotti si trovano davvero dove dovrebbero essere? Si è acceso un dibattito riguardo all’ipotesi che la banca centrale debba controllare il suo oro oppure se la Germania può fidarsi dei suoi partner internazionali. La Germania possiede riserve auree di quasi 3.400 tonnellate, la seconda riserva…

CAMBIAMENTI COSTITUZIONALI IN ISLANDA – IL POPOLO HA PARLATO !

DI JOSÉ M. TIRADO Counterpunch Ad alcuni potrebbe non sembrare esattamente così, ma il popolo ha parlato. In una domenica chiara e tranquilla, gli islandesi hanno espresso il voto più importante della loro storia, un brillante esempio per le democrazie del mondo; oppure, hanno attuato una finta pseudo-rivoluzione architettata da dilettanti per incasinare una costituzione gracile che solo ora si sta sistemando. Di certo, questo dipende dalla persona a cui si chiede. "La classe…

UNO SCORCIO SUL BOSFORO

DI ISRAEL SHAMIR the truthseeker Navi da trasporto dai pesanti carichi, transatlantici, navi passeggeri, navi da crociera e una miriade di traghetti, affollati di turisti, sbuffano, dalla Torre di Leandro, che si erge sulla nera roccia tra le chiare acque e, si aprono la strada al di là di montagne, simili a moschee nella terraferma, per entrare nel Bosforo, questo enorme Dio dalle sembianze di fiume, che scorre tra il Mar Mediterraneo e il Mar Nero.

GRECIA-GERMANIA: CHI DEVE A CHI ? (1)

L’annullamento del debito tedesco a Londra nel 1953 DI ERIC TOUSSAINT cadtm.org Global Research Dal 2010, nei paesi più forti della zona euro, la maggior parte dei dirigenti politici, sostenuti dai media dominanti, vantano i meriti della loro presunta generosità nei confronti del popolo greco e di altri paesi indeboliti della zona euro che occupano le prime pagine dell’attualità (Irlanda, Portogallo, Spagna…). In questo contesto sono chiamate «piani di salvataggio» delle…

REPRESSIONE FINANZIARIA, POTERE MONETARIO E CANCELLAZIONE DEL DEBITO

DI STEFANO D’ANDREA riconquistarelasovranita.it 1. Repressione finanziaria come situazione e come regime giuridico. 2. Una lunga stagione di repressione finanziaria. 3. Contro la cancellazione del debito pubblico. 4. La giustizia del regime di repressione finanziaria. 5. Il regime giuridico italiano di repressione finanziaria. 6. Conclusioni e proposte. 1. Repressione finanziaria come situazione e come regime giuridico. Repressione finanziaria è espressione sconosciuta ai…

ALESSIO CASIMIRRI E IL CASO MORO

DI STEFANIA LIMITI Comedonchisciotte.org Alessio Casimirri stava per raccontare qualcosa sul caso Moro ma fu bruciato. Nel dicembre del 1993 era previsto un incontro in Nicaragua con alcuni agenti del Sisde ma qualcuno disse: “chiudete la fonte” In Italia le cose non sono mai come sembrano. Ad esempio, il brigatista Alessio Casimirri, condannato in contumacia dalla magistratura italiana nel 1989 per aver preso parte al sequestro e all'omicidio di Aldo Moro, noto come un…

LA BANCA CENTRALE PUBBLICA DELL’ARGENTINA E’ UN FARO PER LA DEMOCRAZIA NEL MONDO

DI PIERO VALERIO Tempesta perfetta Quando l’equipaggio di una nave si trova in mare aperto, nel mezzo di una tempesta, e di una Tempesta Perfetta per giunta, l’unica cosa che vorrebbe disperatamente scorgere all’orizzonte è la luce di un faro. La salvezza, la terraferma. In Argentina, all’estremità sud del paese, poco più a est della Terra del Fuoco, si trova una piccola isola, quasi uno scoglio in verità, dove c’è un antico faro dal nome evocativo: il Faro della Fine del…

DISOCCUPAZIONE. Eurostat e i giochi di parole. ORWELL.

DI mincuo Comedonchisciotte Il bravo cittadino legge (da anni) sul suo bravo giornale che lo informa notizie del tipo: "il tasso di disoccupazione è aumentato dall'8,4% al 10,4%". (Che è il tasso attuale di disoccupazione in Italia). E quindi il bravo cittadino un pò è preoccupato per l'aumento e un pò è preoccupato che ben il 10,4% sia la percentuale dei disoccupati, che lui traduce essere quelli senza lavoro in Italia, come tradurrebbe chiunque peraltro. Eh no, un…

EGEMONIA E PROPAGANDA

L’IMPORTANZA DELLA BANALIZZAZIONE NEL CEMENTARE IL CONTROLLO SOCIALE DI COLIN TODHUNTER Global Research Nelle società moderne la conoscenza si è espansa fino al punto in cui specializzazioni e sotto-specializzazioni sono la norma. E' semplicemente impossibile per una sola persona avere una conoscenza profonda in tutte le discipline. Dobbiamo rivolgerci ad altri per sopperire a quella mancanza di conoscenza, di solito in termini relativamente semplicistici. La maggior parte di noi…

I MITI SULL'INDUSTRIA AGRICOLA

DI VANDANA SHIVA aljazeera L'agricoltura biologica è “l'unico modo per produrre cibo” senza danneggiare il pianeta e la salute delle persone. I media sono stati improvvisamente inondati da storie che cercano di creare dubbi in merito all'agricoltura biologica. Questo per due motivi: primo, la gente viene nutrita dall'aggressione delle aziende a base di tossine e OGM; in secondo luogo, la gente sta passando all'agricoltura biologica e ad i suoi prodotti per porre fine alla guerra…

COME LE BUGIE DEL GOVERNO DIVENTANO VERIT

DI PAUL CRAIG ROBERTS PaulCraigRoberts.org Nel mio ultimo articolo, “A Culture of Delusion”, ho scritto che “gli americani vivono in un contesto di menzogne. Le menzogne dominano ogni discussione ed ogni decisione politica.” Questo articolo tratterà le due storie di punta, il nucleare iraniano e Julian Assange, per mostrare come le bugie diventano “la verità”. I media occidentali Presstitute usano ogni bugia per demonizzare il governo iraniano. Il 28 settembre, in una…

ARGENTINA – LUCI E OMBRE

FONTE: RELATODELPRESENTE Una storia calabrese tra Italia e Argentina Come la stragrande maggioranza degli argentini, il mio cognome ha origine europea, in particolare italiana, per la precisione di Reggio Calabria, ed esattamente di Gioiosa Ionica. Gioiosa è una piccola cittadina che si suppone fosse un marchesato del Regno delle Due Sicilie, e tuttavia con un’estensione sbalorditiva che si riflette fin nei suoi libri: ho trovato registrazioni di antenati che risalgono a vari…

ECCO PERCH IL QATAR VUOLE INVADERE LA SIRIA

DI PEPE ESCOBAR atimes.com L’Emiro del Qatar sta cavalcando l’onda del successo, statene pur certi. Che entrata in scena all’Assemblea generale delle Nazioni Unite, a New York! Lo sceicco Hamad bin Khalifa al Thani (nella foto) ha richiesto nientepopodimeno che una coalizione araba “disposta” a invadere la Siria. Secondo l’emiro, “è meglio che ad intervenire nei loro doveri nazionali, umanitari, politici e militari siano i Paesi arabi stessi, che devono adoperarsi per metter…

BANCA MONDIALE: IL COSTO DEGLI ALIMENTI DI NUOVO A LIVELLI RECORD

DI CAREY L. BIRON aljazeera.com I prezzi all'1% in più rispetto al picco del febbraio 2011 “minacciano la salute ed il benessere di milioni di persone” Dopo essere scesi leggermente negli ultimi mesi, i prezzi internazionali degli alimenti sono ancora una volta saliti in maniera drammatica, secondo le cifre pubblicato lo scorso giovedì dalla Banca Mondiale. Le statistiche di luglio indicano un 10% di aumento solo nel corso del mese precedente, oltre ad un 6% in più rispetto allo…

LA PALESTINA UNA CAUSA PERSA ?

DI ALAN HART informationclearinghouse.info Una versione più lunga ed articolata della domanda del titolo potrebbe essere qualcosa del genere: Dato che nel 46° anno di occupazione israeliana della West Bank, i coloni ebrei continuano a consolidare il loro controllo sui terreni e le risorse idriche, rubandone sempre di più, si dimostra non solo il disprezzo sionista del diritto internazionale, ma anche che l' unica pace a cui sono interessati i leader israeliani è quella in cui viene…

MANCA MENO DI UN ANNO A RIVOLTE MONDIALI, LO DICONO TEORICI DI SISTEMI COMPLESSI

DI BRIAN MERCHANT motherboard Qual' è la ragione principale per cui combattiamo? Per i popoli oppressi le ragioni plausibili e giustificabili sono molte – povertà, oppressione, privazione di diritti, etc. - ma la più importante è la più primitiva. È la fame, semplice. Se c'è un singolo fattore che riaccende la fiamma dei disordini sociali, questo è il cibo che scarseggia o che costa troppo. Lo dice un gruppo di teorici di sistemi complessi di Cambridge, ed ha senso. In un paper…

MONETA FIAT, la verità

DI mincuo Comedonchisciotte Premetto che è un post il più condensato possibile, altrimenti non legge nessuno. Perciò è ovviamente incompleto, ma spero sia sufficiente e abbastanza chiaro soprattutto. Sulla fiat-money, moneta fiat o non fiat, cioè commodity-money, moneta-merce (N.B. per chi non è esperto fiat = autorità, cioè moneta che deriva il suo valore essenzialmente da un'autorità, e dalla fiducia della gente, quindi un valore fiduciario, non determinato cioè dal valore intrinseco di…

I NOSTRI ANNI DI PENSIERO MAGICO

Di CAROLYN BAKER carolynbaker.net Intervista a James Howard Kunstler "Tutti hanno un piano, finché non gli arriva un pugno in faccia."Mike Tyson "Un modo conciso per definire dove si trova ora il nostro Paese, e forse l'intero mondo civilizzato", nota lo scrittore James Howard Kunstler (nella foto). Siamo già oltre la boa del picco del petrolio mondiale, dice Kunstler nel suo nuovo libro, Too Much Magic: Wishful Thinking, Technology and the Fate of the Nation (Troppa magia:…

L’UOMO E IL S ?

DI ANTOINE FRATINI psicoanimismo.bloog.it Il titolo, così come il testo del noto antropologo Philippe Descola qui sotto riportato, mi sono stati suggeriti dall’amico e scrittore francese Yves Emery. Si tratta di un interrogativo che apre una riflessione su come situare e concepire il Sé junghiano alla luce dell’approccio psicoanimistico. “In un mondo saturo di una prodigiosa quantità di esseri singolari, composti di una pluralità d’istanze in equilibrio instabile, diventa…

UNA GUERRA BIOTECH ALL'ULTIMO SANGUE

DI WILLIAM ALLEN counterpunch.org Il piano della Monsanto per dominare il sistema alimentare mondiale Il nome Monsanto risuona come fosse il soprannome di un tipaccio molto cattivo – il bandito con la bandoliera, arrogante e senza cuore di uno Spaghetti Western, il quale cala dalle montagne con la sua gang di bruti e terrorizza i poveri abitanti del villaggio, pretende il loro magro raccolto, il loro bestiame e ogni tanto una giovane ragazza. “Oh no. È Monsanto!” Se infatti,…

SANZIONI SOVVERSIVE: LO SVILUPPO STRATEGICO DELL’ECONOMIA IRANIANA

DI ERICDRAITER ericdraitser.podbean.com Questa guerra in corso contro l'Iran, manifesta e sotterranea, istigata principalmente da Stati Uniti e Israele, cerca di isolare l'Iran politicamente, militarmente e soprattutto economicamente. Gli imperialisti occidentali hanno come obiettivo finale nientemeno che una guerra su larga scala con l'Iran, un potere chiave nella regione, e grande fallimento dei tentativi USA di controllo o manipolazione, dalla rivoluzione del 1979. I loro…

AMNESTY INTERNATIONAL ORGANO DI PROPAGANDA DEL DIPARTIMENTO DI STATO USA

DI TONY CARTALUCCI informationclearinghouse.info Amnesty, gestita da delegati del Dipartimento di Stato degli USA, finanziata da individui riconosciuti colpevoli di crimini finanziari, minaccia le cause di difesa dei diritti umani in tutto il mondo. Immagine: Dal sito web di Amnesty International USA, "Liberate le Pussy Riot." "Aiuta Amnesty International per mandare a Putin un carico di passamontagna." Questa trovata pubblicitaria infantile riporta alla mente le buffonerie di…

FOLLIA GLOBALE

DI GUY MCPHERSON countercurrents.org Al giornalista Edward R. Murrow viene attribuita questa espressione: “Solo perché la tua voce raggiunge l' altra parte del mondo non vuol dire che sei più saggio di quando raggiunge solo la fine del bancone”. Murrow conosceva la potenza della televisione nel disinformare le masse. Questa strategia ha funzionato brillantemente su tutti i fronti, ma mai in modo pronunciato come nel caso del cambiamento climatico. Cercare “equilibrio” nella 'idiot…

VERSO UNA NEW ORLEANS IN EUROPA ?

DI DANIEL TANURO Viento Sur Estate calamitosa, cambio climatico e austerità. I fenomeni meteorologici estremi (siccità, ondate di calore e di freddo, precipitazioni di pioggia abbondanti e violente, tempeste e cicloni) costituiscono alcune delle manifestazioni previste dal cambio climatico. A livello mondiale, la frequenza di questi fenomeni si vede ogni giorno più presente. Quest’ anno, con le gravi inondazioni in Giappone, le ondate di calore e la siccità negli Stati Uniti (26…

IL MITO DELLA PROSPERIT IN TEMPO DI GUERRA

La Seconda Guerra Mondiale non ha migliorato lo standard di vita dell'americano medio. DI ROBERT P. MURPHY The american conservative Quando i keynesiani sono spinti a raccontare una “storia di successo” per le loro politiche, essi citano con orgoglio la Seconda Guerra Mondiale. Sostengono che si è trattato della dimostrazione perfetta di una grande capacità di spesa del governo per sollevare un'economia in depressione. Nel tentativo di combattere questo mito, Steve Horwitz…

IL PIANO DI OBAMA IN SEI PUNTI PER LA GUERRA GLOBALE

DI NICK TURSE asiatimes.com Sembra una scena da film di Hollywood. Nel buio pesto, uomini in tenuta da combattimento, dotati di armi automatiche e di occhiali per la visione notturna, afferravano un grosso cavo intrecciato che pendeva da un elicottero Chinook MH-47. Poi, in un lampo, ognuno di loro “velocemente-legato” si calava in una nave che era giù. Successivamente, “Mike”, un componente della Navy SEAL (flotta americana, ndt) che ha preferito non rivelare il suo cognome, si…

PANEM

DI TONGUESSY appello al popolo Da quando l'umanità ha accettato di vivere da agricoltore (con le divisioni sociali che questo comporta, così come sottolineato da J. Diamond nel suo splendido saggio “Il peggiore errore nella storia dell'umanità” ) i cereali sono stati al centro dell'alimentazione. Siamo diventati mangiatori di granaglie, con del companatico (cum panem) a fare da contorno. La frase “guadagnarsi la pagnotta” stigmatizza la centralità del pane nella vita dei…

L'ANTISEMITISMO DI CUI I MEDIA NON PARLANO

DI AMIRA HASS Haaretz.com Ecco una statistica che non troverete facendo ricerca sull'antisemitismo, a prescindere da quanto lo studio sia meticoloso. Nei primi sei mesi di quest'anno, sono stati registrati 154 attacchi antisemiti, di cui 45 vicino un solo villaggio. Alcuni temono che l'alto record di 411 attacchi raggiunto lo scorso anno – da ricordare anche i più di 312 nel 2010 ed i 168 casi nel 2009 – potrebbe essere superato.

E' COMINCIATA LA DISINTEGRAZIONE DELLO STATO EBRAICO

DI GILAD ATZMON gilad.co.uk Generali israeliani hanno espresso sgomento ieri per la violenta aggressione ad un alto ufficiale dell' aviazione da parte di un gruppo di soldati. Ynet, ieri, ha riportato che il Maggiore A., vice comandante di uno squadrone alla base aerea di Ramat David, è stato aggredito vicino casa sua, all' interno della base. Una fonte militare israeliana ha confermato che tre soldati, in servizio come supporto tecnico, hanno aggredito l' ufficiale dopo che…

IL TERRORISTA DI MAGGIOR SUCCESSO DEL XX SECOLO

DI URI AVNERY informationclearinghouse.info Le notizie degli ultimi giorni hanno come protagonisti due ex premier israeliani. Rappresentano due delle molte facce di Israele. Suscitano, inoltre, una domanda a livello universale: è meglio un fanatico onesto o un pragmatico corrotto? Yitzhak Shamir è morto due settimane fa ed è stato seppellito nel cimitero della “Grande Nazione” di Gerusalemme. Aveva 97 anni e per anni ha vegetato in uno stato di demenza. La maggior parte degli…

L'OPPIO E LO STEROIDE DEL CAPITALISMO

DI MACIEK WISNIEWSKI La jornada Durante i mondiali in Sudafrica nel 2010 Terry Eagleton scrisse che il calcio è l’oppio del popolo e buon amico del capitalismo e che se si intende pensare a un reale cambiamento politico si dovrebbe abolirlo – sic (The Guardian, 15/6/2010) Gli si rimproverò che la sua non era la critica all’alienazione calcistica ma una prova della sua alienazione dalla realtà. Eppure il marxista britannico non è completamente insensibile al calcio: in After Theory…

L'ERA DELLE CONSEGUENZE

DI GUY MCPHERSON TransitionVoice.com Mentre continuiamo il cammino nella secolare, ma solo recentemente riconosciuta tale, era della distruzione e dell’estinzione, risulta evidente che il modello attuale non funziona. Enormemente terrorizzati dal castigo individuale per mandare in frantumi la cultura industriale che ci sta facendo ammalare, ammattire e uccidendo, ci aggrappiamo saldamente all’unico sistema che abbiamo mai conosciuto. Pateticamente recalcitranti a considerare cosa si…

ABBASTANZA PETROLIO PER FRIGGERCI TUTTI

DI UGO BARDI Cassandra's legacy George Monbiot ha detto in un recente articolo che “C'eravamo sbagliati sul picco del petrolio. Ce ne è abbastanza per friggerci tutti”. Si sbaglia sul picco di petrolio, ma ha ragione sulla sua conclusione finale: ci sono abbastanza combustibili fossili per friggerci tutti. Il picco del petrolio ci salverà dal riscaldamento globale? Può essere che il calo della produzione petrolifera, dovuto a scarsità, sia più efficace degli sforzi (deboli) dei…

C'ERAVAMO SBAGLIATI SUL PICCO DEL PETROLIO

CE N'E' ABBASTANZA PER FRIGGERCI TUTTI DI GEORGE MONBIOT guardian.co.uk Il boom nella produzione del petrolio beffa ogni nostra previsione. Buone notizie per i capitalisti – un disastro per l’umanità. 'La grande abbondanza di vita del passato – fossilizzatasi in forma di carbone combustibile – mette ora in grave pericolo la grande abbondanza di vita del presente’ I fatti sono cambiati, ora dobbiamo cambiare anche noi. Nel corso degli ultimi dieci anni un’improbabile coalizione…

MASCHILE, FEMMINILE, E LA NEXT CULTURE

DI CAROLYN BAKER carolynbaker.net Durante gli scorsi tre anni, da quando ho pubblicato i miei due libri incentrati sul crollo della civiltà industriale, “Sacred Demise: Walking The Spiritual Path Of Industrial Civilization's Collapse and Navigating The Coming Chaos: A Handbook For Inner Transition.”, mi è stato chiesto non so quante volte come posso prevedere come verranno considerati la gente di colore, le donne, i bambini, gli anziani, e la comunità LGBT, i membri più vulnerabili…

AMERICA LATINA: COME GLI STATI UNITI SI SONO ALLEATI CON LE FORZE REAZIONARIE

DI MARK WEISBROT guardian.co.uk Tre anni fa l' Honduras creò un nuovo modello che permise agli Stati Uniti di sostenere i colpi di stato in modo da compensare la perdita di influenza sul continente Questa settimana è il terzo anniversario da quando i militari dell' Honduras lanciarono un attacco alla casa del presidente Mel Zelaya, lo rapirono e lo trasportarono fuori dal paese. L' amministrazione Obama, secondo le sue stesse dichiarazioni alla stampa, sapeva in anticipo del golpe. Ma…

La CIA HA AMMESSO DI AIUTARE L'OPPOSIZIONE SIRIANA INVIANDO ARMAMENTI

DI ERIC SCHMITT nytimes.com Secondo funzionari dell' intelligence americana e araba, alcuni agenti della CIA stanno operando nel sud della Turchia aiutando gli alleati a decidere quali guerriglieri oppositori al di là del confine riceveranno le armi per combattere il governo siriano. I funzionari dicono che fucili automatici, granate, munizioni e qualche arma anticarro vengono fatte passare per la maggior parte attraverso il confine turco tramite una rete di intermediari tra cui i…

LA CORSA DEI LEMMING

DI TRUMAN BURBANK comedonchisciotte.org Mi segnalano un articolo di Brancaccio, “SINISTRA, OCCORRE UNA STRATEGIA PER USCIRE DALL’EURO” e ancora una volta leggo temi triti e ritriti. Nell'analisi di Brancaccio c'è almeno un errore di fondo, esso considera che il PD sia un partito di sinistra, o almeno che esista un'area intellettuale (il giornale Repubblica?) che porta avanti le idee della sinistra. In realtà la "sinistra" di Brancaccio è solo un'accozzaglia di venduti e…

L’UMANITA’ E’ OK, MA IL 99% DELLE PERSONE E’ IDIOTA E NOIOSA

DI DECCA AITKENHEAD guardian.co.uk Un genio con le risposte alla crisi finanziaria? O il Borat della filosofia? Il teoreta culturale ci parla di amore, sesso e perché niente è mai come sembra. Un colloquio con Slavoj Žižek Slavoj Žižek non conosce il numero del proprio appartamento a Lubiana. “Non importa”, dice al fotografo che vuole fare un salto da lui. “Torna verso la porta principale e poi pensa semplicemente in termini di politica di destra radicale. Giri da sinistra a destra, poi,…

IL RITORNO DELLA CRISI DEMOGRAFICA

DI DEAN BAKER .aljazeera.com La proiezione di un continuo declino nel numero di lavoratori rispetto ai pensionati non è niente di cui preoccuparsi I media stanno rinnovando l'allarme in merito all'imminente crisi legata al fenomeno della popolazione in continuo invecchiamento negli USA ed altrove. Il problema sta nel fatto che ci saranno troppi pochi lavoratori a sostenere una crescente popolazione di pensionati – alquanto spaventoso. Mentre per il circuito dei cocktail party di…

SONAR 2012, CRONACA DA UN INVIATO PARTICOLARE

Di Luca Pakarov rollingstonemagazine Nella Spagna della ipercrisi e del salvataggio delle banche (che si traduce – anche se il presidente Rajoy non lo ammette – nell’abbandono della sovranità nazionale), dove solo il tiki-taka delle Furie Rosse, al contrario dell’ascesa economica, sembra aver resistito alla forza illusionistica di un paese che fino a qualche tempo fa sembrava aver sbancato il casinò, a noi, bamboccioni di professione, non rimane che ballare sulle macerie della…

NATO: ALLARME NERO

DI GIANNI LANNES sulatestagiannilannes.blogspot.it Per dirla con Jean Baudrillard «Ogni significato presuppone una profondità, una dimensione nascosta che l’uomo postmoderno ignora, abituato com’è alla mancanza di significati per eccesso di significati stessi». Il sistema in cui sopravviviamo è basato sulla menzogna a tutti i livelli, certo ben artefatta. E’ in corso da decenni una guerra per controllare anche le nostri menti. Cia ed Nsa cosa credete che siano e soprattutto…

L'APOCALISSE E' VICINA: ABBIAMO PASSATO IL PUNTO DI NON RITORNO ?

DI MADHUSREE MUKERJEE scientificamerican.com Nonostante la leggenda urbana, basata su un'interpretazione errata del calendario Maya, che predice la fine del mondo per quest' anno, diversi ricercatori credono che possa essere veritiero un programma per computer di 40 anni fa, il quale predice un collasso socioeconomico ed un massiccio calo della popolazione Vi ricordate di quando Wile E. Coyote, nella sua ossessione di catturare Road Runner, cadeva dalla cima di un dirupo? Lo…

ALTRO FRACKING PREVISTO PER SIENA E GROSSETO

DI MARIA RITA D'ORSOGNA dorsogna.blogspot.it I permessi della European Gas Limited - ditta australiana che dice di avere depositato le proprie valutazioni di impatto ambientale per estrarre Coal Bed Methane e Shale Gas con fracking presso la regione Toscana. E così, come un domino ecco altri progetti per fare fracking di Coal Bed Methane in Italia e di Shale Gas. Da quanto mi pare di capire, questa ditta, la European Gas limited, ha avuto le concessioni nel 2007 ma sta ancora…

BILDERBERG 2012: AGLI UOMINI VERI NON PIACCIONO GLI OLIGARCHI

DI CHARLIE SKELTON guardian.co.uk Il potere del Bilderberg può essere scalfito da questo fiume di testosterone, megafoni e mangiatori di bacche di goji? Ho consegnato le bacche di goji al poliziotto. “Ha portato questo”. Il poliziotto mi ha ringraziato, ha gettato le bacche nel bagagliaio, e ha portato via il suo prigioniero in mezzo ad una folla rumorosa e oltraggiata. Poco prima, l' uomo con le bacche aveva gridato alla folla: “Non possono arrestarci tutti! Rimaniamo uniti!”…

UN NUOVO RUOLO PER L’ILO NELL’ECONOMIA MONDIALE

DI MARK WEISBROT guardian.co.uk In vista dell’elezione di un nuovo direttore generale, l’Organizzazione Mondiale del Lavoro deve raccogliere la sfida del consenso pro-austerity. La Troika – la Banca Centrale Europea (BCE), la Commissione Europea e il FMI – sta trascinando l’Europa nella sua seconda recessione in tre anni. La BCE da sola potrebbe porre fine a questa crisi, garantendo bassi tassi d’interesse sui titoli pubblici in paesi come la Spagna e l’Italia. I governi degli…

IL TERREMOTO IN EMILIA

DI MARIA RITA D'ORSOGNA dorsogna.blogspot.it ** E' un post lungo, e chiedo scusa a tutti quelli che mi hanno scritto e a cui non ho potuto rispondere ancora. Per quello che possa contare, un abbraccio all' Emilia ** La premessa di tutto e' che io non sono un geologo o un sismologo, ma un fisico, per cui non so e non posso io determinare la causa del terremoto in Emilia, ammesso che sia possibile farlo. La sotto-premessa e' che sono anni che continuo a leggere la letteratura…

GLI ORIZZONTI SENZA LIMITI DEL CAPITALISMO

DI CLAUDIO GALLO atimes.com Intervista a Costanzo Preve TORINO – Costanzo Preve (nella foto), 69 anni, di genitori italiani e con una nonna armena, non ha mai avuto una vita facile; ha scelto la strada della filosofia senza compromessi, lontano dai circoli accademici e dalle mode culturali. Si è laureato a Torino, ma il suo percorso intellettuale si è compiuto a Parigi, con insegnanti come Jean Hyppolite, Louis Althusser, Jean Paul Sartre, Roger Garaudy e Gilbert Mury.

Adriano Olivetti, l'utopista: intervista a Riccardo Cecchetti

di LUCA PAKAROV rollingstonemagazine La cover di Adriano Olivetti, un secolo troppo presto, Foto il Becco Giallo Alla Fiera del libro di Torino, il fine settimana passato, in due date diverse (quindi due presentazioni), ci sono stati due autori che lavorano insieme: sono Riccardo Cecchetti, illustratore, e Marco Peroni, sceneggiatore. Le opere in questione si intitolano Gigi Meroni, il ribelle granata e Adriano Olivetti, un secolo troppo presto, pubblicate da il Becco Giallo. Olivetti…

LA SVOLTA HOLLANDE: L’EUROPA CI CREDER ?

PEPE ESCOBAR atimes.com Può anche darsi che l’Europa stia assistendo a una sorta di “revival” di quella che fu alla fine del 2008 la vittoria di Barack Obama alle presidenziali americane. Ma lo sarà veramente stavolta? L’elezione di domenica del socialista François Hollande a nuovo presidente francese, costituisce un crocevia storico fondamentale. Dimostrandosi probabilmente già all’altezza della situazione, ha affermato durante il discorso di accettazione con riferimento non solo…

LA TEORIA NEUROLOGICA DELL'INFARTO MIOCARDICO E LA MANOVRA DI ABELZI

L'infarto miocardico non è una malattia metabolica oscura e minacciosa, bensì un semplice incidente neurologico dovuto all'attivazione a sproposito del meccanismo salvavita che impedisce in buona parte dei casi a un individuo ferito di morire dissanguato. Tale meccanismo di soccorso del corpo, il processo che riduce o blocca un'emorragia in caso di ferita, si innesca automaticamente ogni qualvolta il cervello riceve un doppio segnale di forte dolore dalla zona ferita e di crollo…

Avaaz: Salvare gli oceani, impegnarsi per i rinoceronti, bombardare la Siria

Da un po' di mesi che vedo appelli su internet a nome di una sedicente ong chiamata Avaaz. Sul sito dell'organizzazione si possono trovate campagne per le più svariate cause, dall'animaletto in procinto di estinzione alla tortura, dalle foreste in pericolo, per l'ecologia, i diritti umani... e tante cose belle. Leggo che l'ong è nata nel 2007 per iniziativa di altre organizzazioni, le principali delle quali sono MoveOn e ResPubblica. La prima è un influente gruppo di azione politica…

Con il Debito Pubblico, pareggiare il bilancio Pubblico impossibile

Una lettera, scritta nel 2008, ma di attualità. Per un mondo giusto e bello Di Antonio Miclavez Egr. Presidente Confindustria Udine Adriano Luci Largo Melzi, 1 33100 UDINE Udine, 30 settembre 2008. Egregio Presidente, ero presente all’Assemblea Generale del 15 c.m., e mi complimento per l’organizzazione ed il successo dell’evento. Ho seguito con estrema attenzione gli interventi dei relatori che si…

DON GALLO, UN PRETE ANARCHICO

Intervista forte (e non potrebbe essere altrimenti) al marziano del Vaticano... che parla di tutto, droga e omosessualità inclusa DI LUCA PAKAROV rollingstonemagazine Allora gli fu presentato un indemoniato che era cieco e muto ed egli lo guarì, sicché il muto parlava e vedeva. Tutta la folla, presa d’ammirazione, diceva: "Che non sia questi il figlio di Davide?". Ma i farisei, saputolo, dissero: "Egli non scaccia i demoni se non in virtù di Beelzebul, capo dei demoni".…

COSE CHE CAPITANO ALLA SPAGNA…

Di Alberto Bagnai Goofynomics E così l'Argentina ha nazionalizzato la società petrolifera Repsol. Sono cose che capitano. Non sono addentro alla vicenda, non mi intendo di diritto internazionale, non posso attribuire torti e ragioni, ma il mio affettuoso pensiero va in questo momento al premier Mariano Rajoy. Sai, caro, il tuo paese ha avuto due periodi di splendore. Uno nel XVI secolo, quando importava, con metodi che oggi non sarebbero ritenuti ammissibili (forse perché…

RICONQUISTARE LA SOVRANIT: LE PROPOSTE

di Stefano D'Andrea Appello al Popolo Nel seguito la seconda parte (le proposte) del Documento di analisi e proposte dell'Associazione Riconquistare la Sovranità. L'associazione è stata costituita il 21 marzo da trentacinque soci. Le proposte: § 13 Riconquistare la sovranità; § 14 Combattere e sconfiggere prima il nemico vicino; poi il nemico lontano. § 15 Recedere dai Trattati europei: i provvedimenti d'urgenza e le linee strategiche della politica economica italiana. § 16…

LA MOLTIPLICAZIONE DEI PANI E DEI PESCI

DI GIUSEPPE SIANO Quanti imprenditori si devono ancora suicidare prima che i nostri ineffabili politici capiscano che la ricetta somministrata dalla banda Monti, che è sempre fallita, dovunque sia stata applicata, per ultimo in Grecia, porterà il paese, che già è in forte recessione, alla rovina totale? Solo dei cretini possono ritenere che riempire di botte un cavallo esausto per fame, lo convincerà a saltare l'ostacolo; siccome però gli illustri professori NON sono dei cretini, si…

ISLANDA: IL SALVATAGGIO DI LANDSBANKI

DI DANIEL MUNEVAR cadtm.org Il 7 ottobre 2008, mentre i mercati finanziari globali sprofondavano nel panico dopo il collasso della Lehman Brothers, una piccola isola europea chiudeva un capitolo della propria storia. Quel giorno il governo dell’Islanda decretava la nazionalizzazione delle principali istituzioni finanziarie del paese, i cui attivi, dopo un periodo di deregolamentazione e rapida espansione dall’inizio del nuovo millennio, avevano raggiunto una dimensione equivalente a 10…

L’insanabile contrasto tra Costituzione italiana e Trattati europei

di Stefano D'Andrea Appello al Popolo Nel seguito i primi dodici paragrafi (la prima parte)del Documento di analisi e proposte dell'Associazione Riconquistare la Sovranità. L'associazione è stata costituita il 21 marzo da trentacinque soci, tra i quali il sottoscritto. Il Documento è parte integrante dell'atto costitutivo dell'Associazione, la quale ha come scopo sociale quello di diffondere, in rete e attraverso la promozione di assemblee cittadine, le analisi e le proposte contenute…

UN EVENTO MEDIATICO A RIMINI. IL SUMMIT MMT

DI TRUMAN BURBANK Comedonchisciotte Rimini - Nel silenzio tombale degli organi di stampa tradizionali è partito a Rimini il Summit MMT, organizzato da Paolo Barnard. Una mia prima stima è di 2000 partecipanti al summit, forse meglio delle migliori aspettative. Si sente un profumo che sembrava dimenticato, il buon profumo degli eventi creati dalle masse, invece del tanfo emanato dai mantra putrefatti dei media (il deficit, lo spread, il rigore, i professori, ...). Mi ritorna in mente…

CHI SONO GLI AVVERSARI E QUAL L'OBBIETTIVO

di Stefano D'Andrea Appello al Popolo Giorgio Cremaschi ha scritto un articolo, che condivido quasi parola per parola. Quasi.  L'articolo si conclude così: "Ma la sostanza è che la rivolta greca è solo l’annuncio della rivolta europea contro la dittatura finanziaria che sta distruggendo democrazia e stato sociale. E’ solo questione di tempo e la rivolta in Europa crescerà e travolgerà i governi tecnici e chi li sostiene.

LE MILLE E UNO VITE DI UN AMERICANO MOLTO POCO TRANQUILLO

DI HS Comedonchisciotte.org Avvertenze per il lettore: la trattazione esposta in questo scritto non dipinge l’oggettiva realtà dei fatti, data la complessità e la vastità della materia. Sulla base di elementi documentali e testimoniali e di riflessioni offerte al pubblico da saggisti e scrittori ferrati nella materia, è mia attenzione raccontare una storia o, meglio, una serie di storie che si intrecciano fra di loro, degna, a mio giudizio, di essere posta all’attenzione del…

DIECI RAGIONI PER EVITARE IL VOSTRO MEDICO

DI JOSEPH MERCOLA lewrockwell.com In breve • La maggioranza delle visite mediche finisce col fornire “soluzioni” farmacologiche e chirurgiche che risolvono solamente i vostri sintomi ma spesso causano effetti collaterali e problemi. • Esempi di quando fareste meglio ad evitare il vostro medico sono screening come le mammografie e i test del PSA, condizioni di salute come colesterolo alto, influenza e raffreddore e necessità di consigli nutrizionali.

LA GENEROSIT DI MONTI VERSO BIG PHARMA

La generosità del governo Monti e del suo elettorato virtuale verso le multinazionali farmaceutiche. di menici60d15 Appello al Popolo Mentre c’è la crisi, e il governo impone nuovi prelievi e restrizioni, un analista della Global Insight, società di “market intelligence”, ha definito “fairly generous” il tetto di spesa (62,5 milioni di euro) stabilito dalla nostra agenzia del farmaco, l’AIFA, nell’approvare il Brilique, un antiaggregante piastrinico. Gli antiaggreganti…

BOMBE, PROIETTILI E… TANTO INCHIOSTRO

DI HS Comedonchisciotte.org Morte di un commissario scomodo Correva l’anno 1972 quando, il 17 maggio, immediatamente dopo le tormentate elezioni politiche, il commissario Luigi Calabresi della Squadra Politica della Questura di Milano venne assassinato da ignoti killer davanti alla sua abitazione in via Cherubini. Se inizialmente le indagini si concentrarono sulla pista “nera” e dei traffici di armi, e specificamente su Gianni Nardi delle SAM (Squadre d’Azione Mussolini) che…

SALVIAMO L’ITALIA – Appello al popolo lavoratore

Stefano D’Andrea, Appello al popolo PER IL MOVIMENTO POPOLARE DI LIBERAZIONE La partecipata Assemblea di Chianciano Terme, «Fuori dall’euro! Fuori dal debito», svoltasi il 22-23 ottobre, dopo analisi accurata delle crisi, consapevole del momento storico che attraversa il nostro paese, elesse un Comitato ad interim allo scopo di dare continuità e forma alla comune iniziativa e preparare una seconda assemblea che si svolgerà a Roma entro la fine di gennaio 2012. In questa direzione, per…

L'AVVENIRE INFAUSTO DI UNA DERIVA POLIVALENTE

DI LUCA PAKAROV comedonchisciotte.org Sono mesi che i direttori dei giornali tengono al fresco il loro editoriale per il grande giorno. Sempre sul punto d’uscire fuori, oggi, domani, la prossima votazione, limano e cuciono, aggiungono, lo aggiornano ma rimane sempre in cantina come una buona bottiglia che con il tempo diventa più buona. Il protagonista degli articoli, inutile dirlo, rimane sempre dov’è, sulla punta di un piede, con le braccia aperte, teso in avanti sulla prua…

DALLA PARTE DI ALICE: BREVI RIFLESSIONI SU VERITA' E POTERE

DI LORENZO BORRE' Ariannaedtrice.it I libri per ragazzi contengono spesso verità (o “morali”) che non emergono con immediatezza, ma che sono mimetizzate nella letteralità del testo e pertanto talvolta non vengono colte dal giovane lettore. Cosi è capitato a me con la lettura di un libro che da piccolo avevo trovato noioso, ritenendolo scioccamente un racconto per bambine, e che invece nel nuovo incontro mi ha trovato, come dire.... più sveglio: Attraverso lo specchio e quel che…

CONSUMISMO IRRAZIONALE (OVVERO LE POCHE COMPAGNIE CHE NUTRONO IL MONDO)

FONTE: VIGILANCITIZEN.COM Poche persone sanno che la maggior parte del cibo trattato disponibile sul mercato, che sia nei negozi o nelle catene di fast-food, viene tutto da una cerchia di poche e ristrette compagnie. Ancora meno persone si rendono conto che queste aziende sono i principali attori nelle organizzazioni d'élite che decidono salute e politiche sociali e economiche in tutto il mondo. Daremo un'occhiata alle tre grandi compagnie che nutrono il mondo, ai loro vari marchi e alle…

IL DITO DI OSLO

DI TRUMAN BURBANK comedonchisciotte.org "Quando il dito indica la luna l'imbecille guarda il dito". Tutti i giornali sono scatenati a mostrare immagini e dettagli di vita del mostro di turno, Anders Behring Breivik. Per chi sa leggere i media, proprio questo dovrebbe far venire il forte sospetto che sia in corso una rappresentazione. Un'intelligenza subumana (uno scimpanzè, un maiale, un cane) potrebbe facilmente capire che un matto da solo non può fare un centinaio di morti,…

CONTRADA E DOPPIO STATO

"Nell'agire come ha agito l'imputato non ha avuto fini personali . Secondo l'impostazione dell'accusa il reato ascritto all'ex uomo del Sisde, non era un caso di infedeltà individuale, ma si inseriva purtroppo in un sistema di connivenza tra Stato legale e Stato illegale . Nella convinzione che una pacifica convivenza dei due apparati, quello legale e quello illegale, fosse indispensabile per raggiungere l'equilibrio del «niente più arresti, niente più stragi»"(1). La domanda…

MOVIMENTO 16 LUGLIO 2011

Sabato 16 luglio, una trentina di persone si è accampata in piazza Montecitorio. L'obiettivo è dare vita ad un movimento molto più vasto 16 luglio 2011. Secondo chi ha preso l'iniziativa, questo movimento dovrebbe avere il nome della data in cui ha avuto inizio. Ieri mattina, alle otto, una trentina di persone provenienti da diverse parti d'Italia (personalmente ho parlato con una persona che viene da Livorno e con una che viene da Firenze) si sono accampate in piazza di Monte…

DEBITO PUBBLICO

Verifico che il concetto di "debito pubblico" è ancora poco chiaro alla maggioranza delle persone e degli utenti di questo sito. La maggioranza tende ad attribuirlo alla "mala gestione" dello Stato, mentre esso nasce proprio dal sistema della moneta privata addebitata allo Stato dalle banche centrali. Certo la mala gestione ha il suo peso perchè accelera e aggrava il processo MA NON NE E' LA CAUSA! Credo sarebbe molto utile per tutti poter osservare, attraverso un grafico,…

LA QUESTIONE MONETARIA

Di Alberto Conti La “questione monetaria” è molto semplice: in qualunque economia si utilizza la moneta, non se ne può fare a meno, ma essendo questo “oggetto” un puro frutto della mente umana, e di nient’altro, occorre definirla, produrla, gestirla da parte di umani, con regole decise da umani. Non sono tre fasi separate o separabili in compartimenti stagni, ma tre aspetti della questione che si compendiano reciprocamente in un tutt’uno. Tralasciamo inizialmente la definizione,…

DOMANI CHIUDONO LA RETE. SE GLI GIRA.

DI MIGUEL MARTINEZ kelebeklerblog.com Il 6 luglio, cioè domani, l’Autorità per la Garanzia nelle Comunicazioni (Agcom) ci presenterà con una novità radicale: potrà rendere invisibile qualunque sito web, a propria discrezione. Il provvedimento viene analizzato in dettaglio su Sito non raggiungibile. Non si tratta, come afferma qualche sito, di un “tentativo di Berlusconi di censurare la rete“, cosa relativamente preoccupante, visto che Silvio Berlusconi prima o poi uscirà di…

LA TRANSIZIONE E LO SCENARIO DEL COLLASSO

Preparazione per la fine della civiltà DI DAVE POLLARD howtosavetheworld.ca Nel corso dell'ultimo anno sono stato coinvolto nelle nostre iniziative locali per la Transizione e abbiamo comunicato con molti membri di iniziative di Transizione in tutto il mondo. Molti dei miei articoli su temi legati alla Transizione sono stati pubblicati dai siti web (come Energy Bulletin), che si concentrano su come si possa far fronte all'emergente crisi energetica, economica e ecologica, e…

DIMENTICANDO L'AQUILA

DI LUCA PAKAROV comedonchisciotte.org Più che altro sembra ci sia stato un maremoto. Sono rimasti cocci, bottiglie rotte e microfoni spenti. L’ultimo è stato il presidente Napolitano ma l’impressione generale è che ministri e capi di stato siano un lontano ricordo. Le celebrità solidarizzano già con altre sciagure. Sparite associazioni e bande musicali. A L’Aquila vengono solo sottosottosottosegretari, soprintendenti delle Belle Arti, portaborse, gente senza scorta, comparse cioè di…

EOLICO: AL CENTRO IL PIANO B PER L'ECONOMIA

DI LESTER R. BROWN Earth-policy.org Per anni, solo uno sparuto gruppetto di paesi ha dominato lo sviluppo dell'energia eolica, ma la globalizzazione industriale sta cambiando le cose ed oggi sono oltre 70 i paesi impegnati nella crescita di questo settore. Fra il 2000 e il 2010, la produzione di energia elettrica generata dal vento è cresciuta massicciamente, passando da 17'000 MW a quasi 200'000. Se si considera la percentuale di elettricità fornita dall'eolico, al primo…

PERCHE' QUELLI DI WALL STREET NON SONO IN PRIGIONE ?

DI MATT TAIBBI rollingstone.com I truffatori finanziari hanno messo a terra l'economia mondiale, ma la FED si muove più per proteggerli che per perseguirli. Tra un drink e l'altro, in una noiosa e nevosa serata a Washington il mese scorso, un ex investigatore del Senato scoppiò a ridere mentre finiva di sorseggiare la sua bibita. "Tutto è finito a carte quarantotto, e nessuno va in prigione" disse. "Ecco il succo della storia. Al diavolo, non c'è bisogno di aggiungere niente…

AFFOGANDO NEL DEBITO

FONTE: ENDOFTHEAMERICANDREAM.COM Un antico proverbio, spesso ripetuto anche ai giorni nostri, è quello secondo cui si finisce sempre col raccogliere ciò che si è seminato. Ora, il governo degli Stati Uniti semina debiti da decenni ed i nostri politici hanno tentato incessantemente di assicurarci che andrà tutto bene. Ebbene, niente andrà bene. La verità è che il governo statunitense sta letteralmente affogando nel debito. In questo istante, il debito complessivo del governo è di…

L'EPOCA DI CIO' CHE SEMBRAVA IMPOSSIBILE

DI MICHAEL R. KRATKE Freitag Lo Stato federale centrale americano è spremuto e quest'anno non è più in grado di contribuire. Molti Stati sono già sull’orlo del fallimento. L'FMI e le agenzie di rating sembrano essersi accorti che la crisi del debito è più grave negli Stati Uniti che nell'eurozona: nel bilancio 2011-2012 si prevede un indebitamento doppio rispetto alla media dell'Unione Europea. Vale la pena di dare un'occhiata a ciò che avviene oltre Atlantico: ci sono tanti freni al…

L'UNITA' D'ITALIA E I CONTI CON LA STORIA

DI TRUMAN BURBANK comedonchisciotte.org A 150 anni dall’unità, l’Italia sembra un giocattolo inceppato, che si agita in modo inconcludente. Piuttosto che agitarsi furiosamente come fanno tanti è forse il caso di studiare il passato. "Chi non conosce il proprio passato è condannato a ripeterlo" dice Santayana e la frase ha due possibili letture: la prima (la più comune) è che chi non conosce la propria storia ripeterà gli stessi errori a…

PETROLIO E POPOLAZIONE GLOBALE NEL CORSO DEL TEMPO

DI PETER GOODCHILD countercurrents.org C’è una relazione stretta tra il picco della produzione del petrolio e la popolazione. Già dagli anni ’50 c’erano diverse stime sulla crescita e la diminuzione della produzione globale di petrolio, e probabilmente era inevitabile che nel corso del tempo si passasse dall'ottimismo al realismo. Tutto sommato, per la propria reputazione è meglio fare qualche errore sul lato della prudenza piuttosto che apparire uno stupido annunciando una…

IL VERO CRIMINE DI MIKHAIL KHODORKOVSKY

DI F: WILLIAM ENGDAHL globalresearch.ca La decisione finale del processo russo contro l’ex oligarca del petrolio Mikhail Khodorkovsky ha provocato drammatiche dichiarazioni di protesta da parte dell’amministrazione americana di Obama e dei governi di tutto il mondo, etichettando la giustizia russa come tirannica e anche peggio. Ciò che viene accuratamente omesso dalla storia di Khodorkovsky è, tuttavia, la vera ragione per cui Putin ha arrestato ed imprigionato l’ex capo del più grande…

LE DIECI PREVISIONI OLTRAGGIOSE DI SAXO BANK PER IL 2011

DI EMMANUEL GARESSUS letemps.ch Nel 2010 si sono realizzate tre delle dieci previsioni "a bassissima probabilità". Nick Beecroft, consigliere di SaxoBank, spiega che nel 2011 il Congresso bloccherà la politica della Fed. Ogni anno, gli economisti di SaxoBank stabiliscono una serie di dieci previsioni borsistiche definite "oltraggiose". Si tratta di previsioni poco probabili, ma che se si dovessero realizzare il loro impatto sui portafogli sarebbe straordinario. L'idea s'ispira…

DA DANIEL DEFOE A MARX

L’individuo e la collettività DI EGDAR BOLANOS MARIN Tacnacomunitaria Daniel Defoe scrisse la sua opera principale: Robinson Crusoe, ispirato dalla volontà d’isolamento di un marinaio, Alexander Selkirk. Il successo lo spinse a pubblicare una seconda parte, Ulteriori avventure di Robinson Crusoe, con le quali si diluisce la sostanza dell’opera maestra. Si è dovuto attendere l’Emilio di Rousseau per tornare a prestare attenzione al mito robinsoniano. Defoe costruisce –nella…

RIESAMINIAMO L'AGGRESSIONE A BERLUSCONI DI UN ANNO FA

DI DIEGO RISI Riceviamo e volentieri pubblichiano Un anno fa, esattamente il 13 dicembre 2009, Silvio Berlusconi, alla fine di un comizio in Piazza Duomo a Milano subì un'aggressione da parte di un certo Massimo Tartaglia, poi definito psicolabile, che lo colpì con una miniatura del Duomo stesso. Mi interessai dell'episodio perché le modalità con cui avvenne avevano del surreale, ciò nonostante il governo Berlusconi, e soprattutto Berlusconi stesso, ne trasse molto vantaggio,…

LAVORO E QUALITA' DELLA VITA

DI VICENC NAVARRO Público Il parametro più importante per spiegare la qualità di vita della popolazione adulta è il lavoro. Gli studi scientifici dei centri ricerca sanitaria degli Stati Uniti (i conosciuti National Institutes of Health del Governo federale degli Stati Uniti) hanno dimostrato che la variabile più importante per spiegare la longevità (cioè, gli anni che vive una persona) dei cittadini statunitensi è il tipo di lavoro che fanno. Migliore è la qualità del lavoro (cioè,…

MIO FIGLIO DI SEI ANNI DOVREBBE TROVARSI UN LAVORO:

COSA C'E' CHE NON VA CON L'ORDINE ECONOMICO GLOBALE DI OGGI ? DI HA-JOON CHANG mrzine.monthlyreview.org Ho un figlio di sei anni. Si chiama Jin-Gyu. Vive a spese mie, tuttavia potrebbe benissimo guadagnarsi da vivere. Pago per il suo alloggio, il cibo, l’educazione e le cure sanitarie. Ma milioni di bambini della sua età hanno già un lavoro. Daniel Defoe nel 18° secolo capì che i bambini sono capaci di guadagnarsi da vivere già dall’età di 4 anni. Inoltre, lavorare farebbe un…

CHE ALTRO HA IN PROGRAMMA OBAMA PER L'AMERICA LATINA ?

DI WAYNE MADSEN Online Journal La politica latinoamericana del Presidente Obama assomiglia più all’ Operazione Condor di Richard Nixon e dei suoi assassini e alle sue operazioni di infiltrazione che all'Alleanza per il Progresso del presidente Kennedy per la promozione del progresso economico e la democrazia. Le politiche reazionarie latino-americane di Obama sembrano essere destinate più a guadagnarsi il favore degli esuli di destra provenienti da Cuba, Venezuela, America…

LA FINE DELLA MOBILITA' AUTOMOBILISTICA ?

DI BRIAN LADD project-syndicate.org Nel mondo di oggi, ci curiamo della nostra libertà e della nostra individualità. E, come hanno ben capito i pubblicitari di automobili, un po’ di esperienza ci fa sentire più autonomi di una corsa veloce su una decappottabile. Modernità fa rima con mobilità. La nostra economia dipende dalla circolazione libera e rapida di merci e persone e la tecnologia per il trasporto è stata ideata su misura per realizzare i nostri bisogni. Inizialmente…

BISOGNA FINIRE, BISOGNA COMINCIARE (OLTRE LA DESTRA E LA SINISTRA)

DI MARINO BADIALE E MASSIMO BONTEMPELLI Riceviamo e volentieri pubblichiamo Premessa. Questo saggio è diviso in due parti. Nella prima parte, riprendendo e aggiornando analisi da noi svolte in lavori precedenti , sosteniamo l’esaurimento di senso politico della coppia concettuale destra/sinistra. Con questo non intendiamo dire che non esistano più destra e sinistra, ma piuttosto che tali realtà non hanno più il significato che hanno avuto fino a trent’anni fa, e che, in particolare,…

LA VERITA' SULLA NAVE DEI VELENI

DI ITALO ROMANO Oltre la Coltre Quando le notizie vengono omesse e non sono fruibili attraverso i principali mezzi d’informazione (televisione e giornali) non esistono. I fatti scompaiono, la menzogna diventa realtà e la verità diventa bugia. Questo è quello che succede in Italia, più in particolare in Calabria. Parlo nello specifico della Provincia di Cosenza, dove in precise zone del litorale cosentino, è normale routine morire di cancro. Un tasso di mortalità talmente fuori dalla…

APPELLO AI DIVORATORI DI FUTURO

DI CHRIS HEDGES truthdig.com Durante il suo breve tempo sulla Terra, la specie umana ha mostrato una notevole capacità di auto-distruggersi. I Cro-Magnon hanno mandato al creatore i pacifici Neanderthal. I conquistadores, con l’aiuto del vaiolo, hanno decimato le popolazioni native delle Americhe. La moderna guerra industriale del 20° secolo ha tolto circa 100 milioni di vite, per lo più civili. Ed ora stiamo seduti passivi ed ottusi, mentre le società ed i leaders delle nazioni…

TITANIC E HINDENBURG: DUE PSY-OPS PER UN' UNICA AGENDA ?

DI "WATCHDOG" henrymakow.com L’affondamento della nave più grande del mondo nel suo viaggio inaugurale nel 1912 e lo spettacolare incendio ed ‘esplosione’ di un dirigibile gigante tedesco nel 1937. E’ possibile che le due cose siano collegate tra loro? Le due tragedie servono come il punto di inizio ed il punto finale dell’era in cui il trasporto transatlantico commerciale di passeggeri ha subito una trasformazione gigantesca. Nell’agosto 2005 due subacquei indipendenti,…

GUERRA SEMANTICA: LA NUOVA PROPAGANDA

Di ROBERT FISK independent.co.uk Il giornalismo è diventato un campo di battaglia linguistico - e quando i giornalisti usano termini come ‘picco della violenza’, ‘ondata’ o ‘coloni’, fanno un gioco pericoloso. State seguendo l'ultima in fatto di notizie sulla semantica? Giornalismo e governo israeliano si amano di nuovo. E' terrore islamico, terrore turco, terrore di Hamas, terrore della Jihad islamica, terrore di Hezbollah, attivista del terrore, guerra al terrore, terrore…

DELTA BLUES – PUO' IL MODELLO IRANIANO SALVARE IL MISSISSIPPI ?

DI RALPH NADER counterpunch.org/ Un articolo sul numero in edicola di AARP Bulletin ha fatto domandare a tutti i lettori “Ma cos’è questo?” Il titolo era “La cura iraniana per il blues del delta” e proseguiva con “il Mississippi si ispira al sistema sanitario iraniano”, “questo modello migliorerà notevolmente la salute”, “potrà funzionare per Baptist Town?” I media hanno dipinto l’Iran come un paese arretrato del terzo mondo, con 72 milioni di abitanti che hanno davvero poco…

IN IRLANDA, UN' IMMAGINE DELL' ALTO COSTO DELL' AUSTERITA'

DI LIZ ALDERMAN nytimes.com Sebbene le principali economie dell’Europa stiano stringendo la cinghia, esse stanno seguendo il percorso dell’Irlanda. Ma la nazione prosperosa di una volta sta soffrendo, senza alcuno segno visibile di una rapida ripresa. Quasi due anni fa, un collasso economico forzò l’Irlanda a tagliare le spese pubbliche ed aumentare le tasse, il tipo di misure di austerità che oggi i mercati finanziari stanno imponendo alle nazioni industrializzate più avanzate.…

GLI USA BARATTANO SPIE RUSSE CON… SPIE RUSSE

DI KOLLAPSNIK cluborlov Qualche settimana fa, mi sono divertito nel vedere una gran quantità di falci e martello nelle copertine dei giornalacci da metropolitana: SCANDALO SPIE!! La guerra fredda è tornata! Gli “happy days” sono tornati di nuovo! La realtà, ovviamente, è molto meno divertente. L’ FBI, dopo anni e anni di ricerche assidue, ha colpito una manciata di russi per non doverli registrare come agenti stranieri. (Ricordatemi che devo rinnovare la mia licenza di pesca). Questi…

GLI USA BARATTANO SPIE RUSSE CON… SPIE RUSSE

DI KOLLAPSNIK cluborlov Qualche settimana fa, mi sono divertito nel vedere una gran quantità di falci e martello nelle copertine dei giornalacci da metropolitana: SCANDALO SPIE!! La guerra fredda è tornata! Gli “happy days” sono tornati di nuovo! La realtà, ovviamente, è molto meno divertente. L’ FBI, dopo anni e anni di ricerche assidue, ha colpito una manciata di russi per non doverli registrare come agenti stranieri. (Ricordatemi che devo rinnovare la mia licenza di pesca). Questi…

UN SILENZIOSO OMICIDIO DI MASSA

DI JOHANN HARI independent.co.uk Come la Goldman Sachs ha causato un ‘Silenzioso omicidio di massa’, scommettendo sulla fame nel mondo in via di sviluppo Ormai, probabilmente penserete che la vostra opinione sulla Goldman Sachs e la schiera dei suoi alleati di Wall Street si sia abbassata ai livelli di una cruda ripugnanza. Vi sbagliate. C’è di più. È venuto fuori che la più distruttiva delle loro azioni più recenti non è stata quasi affatto discussa. Ed ecco il resto.…

UN ATTACCO IMMINENTE CONTRO IL PAKISTAN E L' AFGHANISTAN

DI ROBERT BIBEAU mondialisation.ca Perché gridare “al lupo” con lo Stato Maggiore israeliano? Si fa molto caso al fatto che, già da qualche giorno, uno squadra americana ha attraversato il Canale di Suez in direzione del Mar Rosso. La portaerei Truman e una dozzina di navi di scorta, fra cui un lancia missili israeliano, si dirigono verso il Golfo Persico, a quanto scrive lo stesso giornale Haaretz, con notizie di prima mano in provenienza dallo Stato Maggiore israeliano (1). Nel…

DESTRA E SINISTRA

DI TRUMAN BURBANK Comedonchisciotte.org Destra e sinistra non sono simmetriche, né sono l’una lo specchio dell’altra. Molti dicono oggi che non ha più senso fare distinzione tra destra e sinistra, che esse sono due categorie ormai logore. Eppure i due termini sono ancora usati abbondantemente nel linguaggio comune. Evidentemente molte persone li trovano utili. Sicuramente la distinzione è utile a sostenere il teatrino della politica italiana. Ma ci sono anche elementi…