Browsing Category

Geopolitica

Una rompighiaccio unica nel suo genere creerà una nuova realtà geopolitica per la Russia

Alexei Anpilogov johnhelmer.net La Russia ha piani molto ambiziosi per l'Artico e le rompighiaccio nucleari più potenti del mondo garantiranno la sua presenza in questa regione di importanza strategica cruciale. In base alla strategia per lo sviluppo della zona artica fino al 2035, approvata dal Presidente della Federazione Russa, verranno costruite tre rompighiaccio di classe LK-120YA Leader. Cosa c'è di nuovo in questo tipo di navi e quali compiti dovranno assolvere? Una…

Conversation about the end of time

(la complessità geopolitica fra mainstream, contro-informazione e singolarità) di Zory Petzova, ComeDonChisciotte.org Z.P.: Nel nostro amichevole interagire, entrambi ci siamo resi conto che, con le elezioni americane, il modo di interpretare eventi, fatti e personalità politiche si è fatto ancora più standardizzato. Alla polarità ideologica dei media ufficiali, che è superfluo qualificare, si contrappone una forma mentis che spesso si dichiara alternativa, si presenta come…

Astrazeneca, Pfizer, Sanofi, Roche e non solo. Ecco i colossi farmaceutici che hanno finanziato Biden

da Startmag.it di Giusy Caretto Da Pfizer a Sanofi, da Johnson & Johnson ad Astrazeneca, fino a Roche, e non solo: per la prima volta i gruppi farmaceutici si sono schierati in modo massiccio a favore di Biden e del Partito democratico. Nomi, numeri e confronti Il partito dell’asinello ha galoppato (anche) grazie ai soldi di Big Pharma. Da Sanofi a Pfizer, sono numerosi i colossi farmaceutici che hanno elargito importanti somme di denaro a sostegno della campagna elettorale di Joe…

Guillaume Pitron: “IL LATO OSCURO DELL’ENERGIA VERDE”

REPORTAGE SULLA GUERRA DEI METALLI RARI Di Federica Tonani, ComeDonChisciotte.org A quale Guerra allude Guillaume Pitron nel suo libro? I Metalli Rari, ossia materie  prime reperibili in quantità ridotte nelle profondità terrestri,  sono l’elemento chiave per l’attuazione della cosiddetta Transizione energetica  e digitale verso un’Energia pulita, che consentirà all’umanità di interrompere in modo definitivo la dipendenza dai combustibili fossili e perseguire una crescita più…

Grecia sul piano inclinato

Gli eventi proseguono inesorabili lungo un percorso che sembra prestabilito, in Grecia come altrove. Gli affari sporchi si realizzano meglio sulle macerie di un paese devastato, e tra i tanti affari sporchi, la lottizzazione che trasformerà l’area dell’aeroporto Hellinikon in un quartiere per ricchi è tra i più urticanti, perché cancella letteralmente un pezzo della storia del paese, l’aviazione, e della sua cultura, dando realizzazione ad un accordo di 25 anni fa, eppure già ispirato ai…

Viganò: il Papa e la lobby gay in Vaticano, ambiguità voluta

da Marcotosatti.com L’arcivescovo Carlo Maria Viganò  ha inviato questo articolo apparso su La Verità. Ieri, in occasione del Festival del Cinema di Roma, il regista Evgeny Afineevsky ha presentato un documentario dal titolo «Francesco», nel quale sono riproposte alcune interviste fatte a Jorge Mario Bergoglio nel corso degli ultimi anni di pontificato. Tra le altre dichiarazioni, hanno destato sconcerto alcune frasi sulla legittimazione delle unioni civili omosessuali: «Quello che…

Tanzania Covid-Free: occorre che niente cambi perché tutto resti cambiato

La Tanzania ha votato per continuare a vivere senza Covid-19 e con la pancia piena Leopoldo Salmaso, CDC, 29/10/20 ore 23,02 Aggiornamento 31/10 ore 05:47. Magufuli rieletto con l'84% dei voti. A 48 ore dalla chiusura delle urne non ci sono ancora dati ufficiali, neppure parziali. Le comunicazioni telefoniche sono stentoree da quattro giorni, internet praticamente oscurata, radio e tv trasmettono solo intrattenimento, però il tamtam informale mi comunica che è certa la rielezione…

LA PCR NON FA DIAGNOSI DI COVID-19

Siamo convinti che molti dei personaggi coinvolti nella “panicodemia” stiano agendo in buona fede. Tuttavia è scientificamente inoppugnabile che i numeri dei casi etichettati come “Covid-19” sono enormemente gonfiati. Non vi è alcun fondamento epidemiologico per terrorizzare l'intera umanità e imporre lockdown che fanno sprofondare miliardi di persone nella povertà e nella disperazione, fino al suicidio. Di Torsten Engelbrecht e Konstantin Demeter I test PCR (Polymerase Chain…

E se la Guerra Fosse l’Unica Soluzione?

Zory Petzova Comedonchisciotte.org Le elezioni presidenziali USA del 03 Novembre 2020 rappresentano non solo l’evento dell’anno che influenzerà per riflesso tutta la comunità mondiale, ma l’evento dell’epoca che verrà, perché determineranno il corso della storia- in una o in altra direzione, con una o con altra prospettiva geopolitica (da intendersi anche bellica), ma ciò che è quasi certo come conseguenza di queste elezioni sono gli scontri interni alla società americana, che…

Rivoluzione geopolitica

Alberto Conti Comedonchisciotte.org “L’uomo resta animale territoriale. L’utopia del Nuovo Ordine Mondiale è esercizio del passato. I nostri spazi di esistenza restano contendibili. Chi immagina di poterli congelare, magari in nome del diritto internazionale (quasi non fosse anch’esso una ideologia strumentale a progetti geopolitici), soffre di acuta sindrome d’onnipotenza. La geopolitica aiuta a temperarla.” - Lucio Caracciolo - 7/02/2018 Dal basso della mia ignoranza non oserei mai…

Una voce fa tremare la Chiesa: “In gioco i destini del mondo”

Da it.insideover.com di Francesco Boezi I toni di monsignor Carlo Maria Viganò sono i consueti. Quelli che hanno avuto modo di palesarsi già in altre occasioni. L’uomo che ha chiesto le dimissioni del pontefice argentino per via del caso McCarrick continua la sua battaglia, che è volta a quella che potrebbe essere definita “restaurazione”. La “rivoluzione” di papa Francesco non piace al cosiddetto “fronte tradizionale”. E l’ex nunzio apostolico negli Stati Uniti è forse la voce più decisa…

Cosa sta accadendo fra Grecia e Turchia? (Con lo zampino della Germania)

di “Musso”, AtlanticoQuotidiano LA GERMANIA DI MERKEL FLIRTA CON LA TURCHIA DI ERDOGAN Per intuire cosa sta accadendo fra Grecia e Turchia, occorre familiarizzarsi con tre concetti: le acque territoriali, la zona economica esclusiva, la piattaforma continentale. 1. Le “acque territoriali”, di 6 miglia ma che, su indicazione dello Stato, possono salire a 12. Nel caso che le linee di costa fra due Stati siano più vicine di 24 miglia, nel qual caso si ricorre al criterio dell’equidistanza…

La nascita di una nazione globale

La visione illuminata di Strobe Talbott e degli studenti della Rhodes Scholar Di Matthew Ehret, Canadianpatriot.org Nel mio precedente articolo, ho discusso il ruolo del fondatore del Brookings Institute Strobe Talbott come parte integrante del puzzle dietro il Russiagate e anche il suo indottrinamento come Rhodes Scholar a Oxford insieme al suo compagno di stanza Bill Clinton nel 1966. Ho affrontato l’ascesa del Rhodes Trust nel 1902 come think tank progettato esplicitamente per sabotare…

Il piano segreto Usa: una nuova DC per riprendersi l’Italia

Di Monica Camozzi "Altro che paese a rischio, l’Italia è una corazzata. Come ben detto da Banca d’Italia fra denaro, titoli e asset fisici , il popolo italiano (non le banche) detiene 10 mila miliardi di euro di risparmi, 4 volte tanto il famigerato debito pubblico. Gli altri paesi sono messi al contrario: debito pubblico più basso ma cittadini super indebitati. Quindi, per distruggerla bisogna portarla a uno stato di impoverimento pari a quello in cui, durante il regime fascista, la gente…

È tutto collegato

di Andrea Cecchi andreacecchi.substack.com In uno sforzo puramente teorico, nel cercare di dare un senso a quello che è accaduto e quello che sta accadendo, possiamo cercare di unire alcuni punti per arrivare ad avere un immagine e di concludere un ragionamento credibile. Ricostruiamo sommariamente le tappe: 2008 - Crisi dei mutui subprime: un eccesso di debito causa il collasso del sistema finanziario. Il problema non viene risolto, anzi, si decide di affrontarlo con nuovo debito…

Lukashenko denuncia che le proteste in Bielorussia sono state orchestrate da Polonia, Regno Unito e Repubblica Ceca

lantidiplomatico.it Il clima post elezioni in Bielorussia, dove il presidente uscente Alexander Lukashenko ha ottenuto una larga vittoria con un ampio margine sugli oppositori, è stato caratterizzato da uno scenario stile Maidan con proteste violente per destabilizzare il paese. La candidata di opposizione Svetalana Tikhanovska, ferma al 9,90% delle preferenze, non ha riconosciuto il risultato affermando di avere la maggioranza nel paese. Insomma, il classico schema propedeutico al…

Luglio in Grecia: Ottomani 2.0

DI PANAGIOTIS GRIGORIOU greekcrisis.fr Nella Grecia del turismo, giungono notizie di isole svuotate e radi visitatori, peraltro ben intenzionati. I locali non spingono nemmeno loro per un maggiore afflusso, impauriti dalle notizie TV sul COVID e sui possibili ritorni di nuovi contagi, per lo più importati, e così il paese sembra passare direttamente dalla “bassa stagione” alla “stagione morta”. Il 20 luglio, festa del profeta Elia, è anche stato l’anniversario dell’invasione turca di…

L’emergenza infinita degli sbarchi, Lampedusa al collasso, gli italiani dove sono?!

di Andrea Leone Comedonchisciotte.org L’emergenza infinita degli sbarchi, Lampedusa al collasso, gli italiani dove sono?! Siamo a fine luglio, gli italiani sono indaffarati: c’e chi sta preparando le valigie per partire in località turistiche, chi non parte perché ha paura degli assembramenti terrorizzati dai media e dal Governo Italiano e c’e chi non può partire perché è senza soldi, senza lavoro, chi ha chiuso la propria attività, chi aspetta la cassa integrazione con cifre ridicole…

Missili nordcoreani: troppo perfetti per essere veri

DI MARCO DAL PRÀ ofcs.report Missili nordcoreani, troppo perfetti per essere veri. Com’è possibile che una nazione povera e stretta dall’embargo come la Corea del Nord abbia risorse e tecnologie avanzate per realizzare missili balistici armati con testate nucleari? Fanno tutto da soli, oppure c’è la mano di qualcuno che li aiuta senza farsi troppo notare? Come dice un vecchio proverbio che citava il politico italiano Giulio Andreotti: a pensare male si fa peccato, ma qualche volta ci si…

Usa-Cina tra 5g e Covid19 con Francesco Amodeo

Intervista a Francesco Amodeo Di Andrea Leone Comedonchisciotte.org Le Coincidenze sulla Nuova Guerra Fredda USA-Cina e le nuove armi biologiche del terrore iniziano ad essere veramente molte. Con Francesco Amodeo affrontiamo il tema geopolitico più delicato della storia contemporanea. Nel suo libro Francesco testimonia con più di 100 documenti ufficiali la crescita economica e politica programmata della Cina, aiutata anche da interventi dello Stato Profondo Statunitense, lo stesso che…

Depressione Coronavirus: L’Europa meridionale non si riprenderà mai

Guillaume Durocher - 27 giugno 2020 - da unz.com Brutte notizie per l'Europa meridionale. Sembra che il coronavirus consoliderà ulteriormente le antiche disparità tra nord e sud dell'Unione Europea. Secondo le stime della Commissione Europea, le economie di Italia, Spagna e Grecia si ridurranno di oltre il 9%. In confronto, la media UE è del 7,4%. La Francia si ridurrà dell'8,2%, mentre la maggior parte dei paesi nordici/germanici si ridurrà meno del 6,5% (Germania, Svezia,…

CoViD-19: Svezia e Tanzania disobbedienti, a chi?

Svezia e Tanzania disobbediscono ai diktat globalmente imposti col pretesto di CoViD-19 Qualunque sia l'origine di SARS-COV-2: naturale (con la complicità del dissesto ecologico causato dall'uomo) o artificiale (colposa o dolosa), è sempre più evidente che questo nuovo coronavirus è la "false flag", il pretesto per una guerra totale, senza quartiere e senza esclusione di colpi, fra un coacervo di attori che, a seconda dei diversi campi di battaglia, si trovano ad essere alleati o nemici. Ma…

Il destino dell’Europa Orientale

Dmitry Orlov cluborlov.blogspot.com La gente in Occidente tende a preoccuparsi eccessivamente di ciò che accade in Cina. Ma, in realtà, non hanno nulla di cui preoccuparsi; la Cina se la caverà benissimo anche senza di loro. In effetti, mentre gli Stati Uniti nel secondo trimestre del 2020 registrano un calo del PIL del 50%, la Cina è tornata in crescita economica. Le persone in Occidente tendono anche ad essere eccessivamente preoccupate per il Medio Oriente, sopratutto perché è da lì che…

Nuova vergogna RAI: l’inchino a Israele diventa proskynesis

Dopo la grande gaffe della Rai che spacciava Gerusalemme come capitale di Israele – in realtà non di gaffe si trattava, ma di profonda ignoranza della legalità internazionale, mista a servilismo – abbiamo aspettato a lungo la dovuta rettifica per darne conto ai nostri lettori e, finalmente, ieri è arrivato qualcosa, non rettifica per la verità bensì “precisazione”, come ha tenuto a spiegare il conduttore della trasmissione. Ma quella precisazione, probabilmente a lungo pensata, è stata ancor…

De-confinamento o diversivo?

DI PANAGIOTIS GRIGORIOU greekcrisis.fr In Grecia come da noi i media spingono la paura e demonizzano le persone che tornano a socializzare, a dispetto dei numeri, ma forse sono solo manovre diversive, mentre il governo porta, a notte fonda, migranti dalle isole sul continente, trovando a volte la resistenza degli abitanti. I Greci vogliono il ritorno alla normalità e allo stesso tempo lo temono: condizionati da settimane di propaganda, non vogliono i turisti, gli stessi turisti che…

Il tessitore di tappeti persiani, tramite il Venezuela, ha colpito nel cortile di casa degli Stati Uniti

Elijah J. Magnier ejmagnier.com Le petroliere iraniane erano a 2200 km dalle coste degli Stati Uniti quando la “Fortune” battente bandiera iraniana entrava nelle acque giurisdizionali venezuelane sfidando l’embargo e le minacce degli Stati Uniti. La Repubblica Islamica mandava così messaggi in tutte le direzioni. Il primo messaggio veniva inviato all’amministrazione americana dopo che i leader dei paesi arabi e del Golfo avevano trasmesso alle autorità di Teheran questo avviso:…

L’atteggiamento cinese nei confronti di Hong Kong mostra la fine della superiorità statunitense

Moon of Alabama moonofalabama.org Incolpare la Cina per la pandemia del Covid-19 è una menzogna. Ma gli Stati Uniti continueranno a farlo come parte della loro più ampia strategia anti-cinese. Mentre gli Stati Uniti sono impegnati a contrastare l'epidemia a casa loro, la Cina l'ha già sconfitta all'interno dei propri confini. Ora utilizza la sua posizione di vantaggio per rimuovere un problema che gli Stati Uniti usavano da tempo per infastidirla. Hong Kong sarà finalmente liberata dai…

Alla ricerca di un’altra «pistola fumante»

DI ALBERTO NEGRI ilmanifesto.it La nuova guerra fredda. Come tutte le guerre anche questa si trascina un rumoroso corteo di pregiudizi, semplificazioni, bugie e mezze verità che si chiamano propaganda o fake news.Ne siamo tutti vittime. In primo luogo gli americani. Che forse non avremo neppure dopo la votazione ieri per consenso all’Oms di un’indagine «imparziale e indipendente» sulla pandemia da Covid-19. Come tutte le guerre anche questa si trascina un rumoroso corteo di…

Laboratorio Grecia – I Singoli Capitoli

Ruggero Arenella Comedonchisciotte.org Laboratorio Grecia è un documentario che cerca di capire il presente attraverso la Storia. Un presente incerto, comune a tanti Paesi europei, Italia inclusa. La storia parte dalla Seconda Guerra Mondiale, dove un popolo resistente e fiero sconfigge uno a uno tutti gli occupanti, ma si deve arrendere all'ultimo di essi, gli Stati Uniti. Da colonia inglese a colonia americana, il destino della Grecia è segnato. Quel piccolo paese è un tassello troppo…

La verità sull’11 settembre: è in lockdown da quasi vent’anni

Max Parry unz.com "L'obiettivo generale della politica pratica è quello di mantenere la popolazione in stato di allarme (e quindi vogliosa di essere portata in salvo) da tutta una serie di creature fantastiche, molte delle quali immaginarie" — H.L. Mencken Mentre la pandemia globale attira l'attenzione del mondo, è passata completamente inosservata dai media tradizionali la pubblicazione del rapporto finale di uno studio accademico relativo ad un precedente e disastroso evento di importanza…