Home / Medicina

Medicina

Una drastica riduzione del consumo di carne è essenziale per evitare un disastro climatico

  DAMIAN CARRINGTON theguardian.com Una drastica riduzione del consumo di carne è ‘essenziale’ per evitare un disastro climatico, questo alla luce dell’analisi più dettagliata attualmente disponibile riguardante l’impatto delle abitudini alimentari sull’ambiente. Nelle nazioni occidentali il consumo di carne dovrebbe essere ridotto del 90% e sostituito con un aumento, almeno quintuplicato, di fagioli e legumi. Questa ricerca ha anche appurato che sono necessari cambiamenti radicali nelle metodiche che riguardano la produzione agroalimentare, questo per evitare di distruggere le capacità del …

Leggi tutto »

Rimpiangere la Lorenzin? Si può. Anatomia di una tecnolegge

Di Il Pedante ilpedante.org   In appendice all’articolo precedente e nel solco tematico della protesta – utile o meno – che mi ha spinto a chiudere il blog, aggiungo qui qualche considerazione analitica e di contesto sul citato e pendente disegno di legge n. 770 cofirmato dai capigruppo Stefano Patuanelli (M5S) e Massimiliano Romeo (Lega) e dai membri della Commissione igiene e sanità al Senato Pierpaolo Sileri (M5S), Maria Domenica Castellone (M5S) e Sonia Fregolent (Lega) recante “Disposizioni in materia …

Leggi tutto »

Brave New World Revisited ….. di nuovo

di Dan Glazebrook RT.com Proprio sessanta anni fa, Aldous Huxley pubblicò Brave New World Revisited, che concludeva dicendo che il mondo reale si stava  muovendo veramente verso quel futuro, che aveva previsto nel suo (primo) classico romanzo distopico, molto più rapidamente di quanto avesse potuto immaginare. Brave New World, pubblicato quasi tre decenni prima, ipotizzava un futuro dove il controllo sociale era stato perfezionato con un mix di ottusità culturali, di ingegneria genetica e con un uso abnorme di seducenti droghe e …

Leggi tutto »

Big Food vorrebbe farvi credere che l’obesità è dovuta alla mancanza di esercizio fisico e non al cibo spazzatura

  MARTHA ROSENBERG counterpunch.org Secondo il New York Times, nel 2017 c’erano in tutto il mondo 700 milioni di persone obese, di cui 108 milioni di bambini. In Brasile, la multinazionale Nestlé manda dei venditori porta a porta per rifilare ai clienti il suo cibo spazzatura ricco di calorie e concede loro un mese intero per pagarlo. La Nestlé chiama gli agenti di vendita del suo cibo spazzatura, anch’essi degli obesi, “micro-imprenditori.” Big Food [l’insieme delle multinazionali dell’alimentazione] considera le …

Leggi tutto »

Una sentenza storica sul cancro da glifosato costituisce un precedente per tutte le persone avvelenate dai pesticidi

GEORGINA DOWNS counterpunch.org Una storica sentenza emessa venerdi scorso da un tribunale di San Francisco ha fatto scalpore in tutto il mondo. Dopo aver deliberato per tre giorni, i giurati hanno riconosciuto le ragioni del querelante, Dewayne Johnson, un giardiniere di un istituto scolastico che aveva contratto una forma mortale di linfoma non-Hodgkin dopo aver ripetutamente spruzzato grossi quantitativi di erbicidi a base di glifosato Monsanto, riconoscendogli un risarcimento di 250 milioni di dollari per i danni punitivi, più circa …

Leggi tutto »

Il miglior modo per salvare il pianeta? Lasciate perdere carne e latticini

DI GEORGE MONBIOT theguardian.com L’allevamento animale a scopo alimentare è una minaccia per tutte le forme di vita sulla Terra e la bistecca “allevata al naturale” è la peggiore di tutte. Se gli esseri umani sopravviveranno a questo secolo o al prossimo, se altre forme di vita potranno coesistere insieme a noi, questo dipende sopratutto dal modo in cui mangiamo. Potremmo ridurre tutti gli altri nostri consumi praticamente a zero e tuttavia porteremmo ancora al collasso il nostro sistema, a …

Leggi tutto »

Resistere alla Resistenza

DI GEORGE MONBIOT Monbiot.com Un accordo commerciale Stati Uniti-Regno Unito minaccia di esportare gli orrori con cui si alleva il bestiame nell’industria alimentare USA. Sembra una vera apocalisse di zombi. Quei batteri che pensavamo di aver ormai sconfitto si sono messi di nuovo in marcia e stanno girando intorno ai vari tentativi di sconfiggerli. Dopo aver sfondato le mura esterne della città, sono arrivati sotto le nostre ultime linee di difesa. La resistenza agli antibiotici è tra le maggiori minacce …

Leggi tutto »

Ho il cancro alla prostata. Ma sono felice

DI GEORGE MONBIOT theguardian.com I principi che definiscono una vita buona mi proteggono dallo scoramento, nonostante questa diagnosi e l’orribile intervento chirurgico cui ora mi trovo di fronte. E’ arrivata, come spesso fanno queste cose, alla stregua di un colpo di pistola in una strada silenziosa: scioccante e disorientante. All’inizio di dicembre la mia urina era diventata di colore scuro. Il giorno dopo mi ero sentito febbricitante ed avevo scoperto che mi era difficile urinare. Avevo capito subito di avere …

Leggi tutto »

Alluminio nei vaccini: «Non possiamo più perdere tempo»

FONTE: LEPARISIEN.FR Secondo uno studio finanziato dall’Agenzia del farmaco, la presenza dell’alluminio nei vaccini potrebbe, in taluni casi, rappresentare un rischio per la salute. Il dott. Romain Gherardi ha chiesto 550.000 euro per proseguire la ricerca. Ci sono voluti diciotto mesi al Dott. Romain Gherardi, capo del dipartimento di patologie neuromuscolari dell’ospedale Henri-Mondor di Créteil (Val-de-Marne) per ottenere 150.000 euro nel 2014 dall’ANSM (Agenzia del farmaco) al fine di condurre le sue ricerche sulla neurotossicità dell’alluminio dei vaccini. Oggi, si …

Leggi tutto »

NON MI AVETE FATTO NIENTE (WE ARE NOT INTIMIDATABLE). Morte ai ricercatori scomodi e la favola dell’uranio impoverito

DI EMANUELA LORENZI comedonchisciotte.org Satyagraha. La forza. Non è un caso che alle soglie delle elezioni il tema vaccini sia tornato alla ribalta: in quanto unico movimento di sollevazione non pilotato dal Deep State versione stelline-striscianti nostrane perché interiore e inesorabile cammino verso la verità, la battaglia civile per la libertà di cura è diventata l’invisibile e friabile terreno sul quale si vogliono muovere le marionette nello stanco proscenio delle promesse pre-voto, oscenamente grossolane quanto lo sheeple ignorante che degrada …

Leggi tutto »

Le tenebre di Fukushima

DI ROBERT HUNZIKER counterpunch.org Gli effetti delle radiazioni del triplo crollo della centrale nucleare di Fukushima Daiichi si fanno sentire in tutto il mondo. Sia che intacchino la vita marina che gli esseri umani, si accumulano nel tempo. L’impatto si sta lentamente attenuando solo per mostrare i suoi veri colori in una data futura imprevedibile. È così che funzionano le radiazioni, lente ma sicuramente distruttive; serve tempo per identificarne i rischi, nel senso che una fusione nucleare ha l’impatto, per …

Leggi tutto »

E quando è l’ora non c’è scuola più grande che pagare di persona un’obiezione di coscienza

DI EMANUELA LORENZI comedonchisciotte.org Il 20 novembre è la Giornata Mondiale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, le scuole “inclusive” dello stivale puzzolente di ipocrisia si riempiranno di iniziative fatte di maiuscole, dalle quali saranno però esclusi i bambini non vaccinati, quelli i cui genitori hanno commesso il peccato originale, letteralmente: cogliere la conoscenza, al cui albero l’accesso è vietato all’uomo comune serenamente asservito alle frittate precotte dal paradigma, suddito del dio Buri e compari somari. A pochi giorni dalla …

Leggi tutto »

Glaxo: non avrai altro vaccino all’infuori di me

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Devo ammettere che sui vaccini non ho alcuna certezza, non ho nemmeno competenze scientifiche per affermarne l’assoluta validità, oppure per denunciarne rischi accertati. Però in questa brutta storia molte cose non tornano, le ambiguità abbondano e le bufale ben orchestrate e indecifrabili  dell’informazione mediatica addensano la nebbia sulle verità. Il vaccino sembra comunque essere diventato il nuovo dogma di fede, dogma di Stato, verità scientifica rivelata e imposta ai fedeli come principio sacrosanto. Naturalmente come ogni …

Leggi tutto »

NO TINC POR

  DI EMANUELA LORENZI comedonchisciotte.org Quando alle 16:45 del 17 agosto ho insistito per svoltare a sinistra di una insolitamente deserta Rambla alla vista della torre campanaria della Iglesia di Santa Maria del Pi nel Barri Gòtic (barrio gótico), non conoscevo quel tipo di terrore né la forza che può generare, nell’angoscia di proteggere mio figlio a tutti i costi, trascinandolo alla vista di gente armata (solo dopo ho realizzato che erano i Mossos) in un minuscolo negozio per passarvi …

Leggi tutto »

Migrazioni terapeutiche o i pericoli delle fiabe

FONTE: ILPEDANTE.ORG Il 10 maggio scorso La Stampa titolava: «Sempre più allergici e malati. Ma a rafforzare i nostri bimbi saranno i microbi africani». L’articolo riportava le conclusioni di uno studio scientifico sulla correlazione tra l’impoverimento dell’ecosistema microbico nell’organismo e l’insorgere sempre più frequente e precoce di malattie autoimmuni nei paesi sviluppati. L’ambiguità del titolo e della tesi non troppo velatamente suggerita nel testo («le popolazioni africane potrebbero aiutarci a recuperar[e] una parte [di quell’ecosistema]») alzava la palla alla redazione …

Leggi tutto »

Il Governo dichiara guerra ai bambini

DI EMANUELA LORENZI informasalus.it Decreto regio fascista REGIO DECRETO LEGGE 5 settembre 1938-XVI, n. 1390, Provvedimenti per la difesa della razza nella scuola fascista (GURI n. 209, 13 settembre 1938). Convertito in legge senza modifiche con L 99/1939. Art. 2 – Alle scuole di qualsiasi ordine e grado, ai cui studi sia riconosciuto effetto legale, non potranno essere iscritti alunni di razza ebraica. Art. 5 – In deroga al precedente art. 2 potranno in via transitoria essere ammessi a proseguire …

Leggi tutto »

Olocausto vaccinale: Alcuni bambini sono meno uguali degli altri

DI EMANUELA LORENZI comedonchisciotte.org Immunità e rivoluzione: anticorpi cercansi Il propagandista demagogico deve quindi essere sempre un dogmatico. Ogni sua affermazione sarà priva di sfumature. Nel suo quadro del mondo non ci sarà posto per il grigio. Secondo Hitler il propagandista deve fare suo « un atteggiamento sistematicamente unilaterale, rispetto ad ogni problema che affronti». Non deve ammettere di potersi sbagliare, o che possa avere in parte ragione chi non la pensa come lui. (The Brave New World Revisited, Huxley …

Leggi tutto »

La libertà ai tempi del morbillo

DI GIOVANNI IOZZOLI carmillaonline.com Cosa c’entra la questione vaccini con la crisi dell’Alitalia? Niente. O forse molto. Dipende dalla capacità di leggere nessi forse nemmeno tanto nascosti. Da ormai due anni è in atto una forsennata campagna di allarmismo terroristico nei confronti dell’opinione pubblica basata sulla necessità di incrementare le vaccinazioni di massa, giudicate in leggera flessione statistica. Non questo o quel vaccino in particolare: ma tutti, sempre, per qualunque problema. Si è partiti con articoli e interviste allarmanti sulle …

Leggi tutto »

La mia critica sui vaccini è autorevole. Studio allarmante confermato

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Dopo il mio articolo di denuncia sull’abominevole affare Lorenzin, dove citavo una ricerca pubblicata sui data base gestiti dal governo degli Stati Uniti e che avverte del tasso di MORTALITA’ INFANTILE che si sospetta sia cresciuto assieme alle vaccinazioni, mi sono arrivate addosso critiche sguaiate, ma in particolare alcuni medici e ricercatori italiani mi hanno accusato di: 1) aver scelto uno studio “spazzatura” firmato da due “buffoni che neppure sono medici”. 2) che lo studio stesso non …

Leggi tutto »

VACCINI. L’ALLARME ERA NOTO AL GOVERNO USA DA ANNI. DATI UFFICIALI TERRIFICANTI.

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Nel Giornalismo, per smentire, fare a pezzi il Promotore di una pratica che si ritiene pericolosa, socialmente nociva, l’unica cosa da fare è scavare nella pancia di quel Promotore e scovare le prove che lui stesso sapeva alla perfezione che ciò che oggi promuove (o impone) è pericoloso e socialmente nocivo. Se ci riesci, il Promotore è finito. Oggi il maggior Promotore delle vaccinazioni al mondo sono gli Stati Uniti d’America, che impongono ai propri bambini …

Leggi tutto »

Vaccini: Vaxxed come Fahrenheit 451 (Il censore ragazzino, segugio meccanico premiato dal regime)

DI EMANUELA LORENZI informasalus.it “Mai l’individuo è stato così completamente abbandonato a una collettività cieca, e mai gli uomini sono stati più incapaci non solo di sottomettere le loro azioni ai loro pensieri, ma persino di pensare” “Appare abbastanza chiaro che l’umanità contemporanea tende un po’ dovunque a una forma totalitaria di organizzazione sociale …, vale a dire a un regime in cui il potere di Stato deciderebbe sovranamente in tutti gli ambiti, anche e soprattutto nell’ambito del pensiero” Simone …

Leggi tutto »

I segreti nascosti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità sulle radiazioni

DI ROBERT HUNZIKER counterpunch.org Immaginate questo scenario: l’Organizzazione Mondiale della Sanità (“OMS”) è profondamente coinvolta ai più alti livelli in un occultamento dell’impatto e dei pericoli delle radiazioni ionizzanti e sta volutamente nascondendo la verità al pubblico. Una storia agghiacciante! Dopo tutto, l’intera comunità mondiale dipende dall’OMS, in quanto organizzazione indipendente che dovrebbe informare il grande pubblico sui pericoli per la salute ed essere d’aiuto nei periodi di crisi, non nascondere verità cruciali agli occhi dell’opinione pubblica. Sta di fatto …

Leggi tutto »

Viale Vaccini

DI MARCO TRAVAGLIO ilfattoquotidiano.it Ma vi rendete conto che un quivis de populo, un passante, un signor nessuno che non ha neppure un mestiere e che l’ultima volta che fu eletto fu al Comune di Firenze e poi basta, che non è più premier e neppure segretario del suo partito, tiene in ostaggio un intero Paese, che incidentalmente è il nostro? Vi rendete conto che questo noto frequentatore di se stesso ha appena nominato i vertici delle aziende di Stato, …

Leggi tutto »

E se scopriste che l’efficacia della maggior parte dei vaccini non è mai stata dimostrata?

DI S.D. WELLS Natural News Nel 2017, si potrebbe pensare che siccome medici e chirurghi sono abilissimi nel riparare fratture e ripulire arterie ostruite anche gli scienziati siano altrettanto precisi ed efficienti nella predisposizione e nel controllo dei vaccini, ma cosa pensereste se scopriste che è vero l’esatto contrario? Mettere in dubbio una cosa così “monumentale” e “prolifica” come le vaccinazioni richiede coraggio, intelligenza e la capacità di accettare la verità – che vi piaccia o meno la risposta che …

Leggi tutto »

Dan Olmsted, una morte comoda per l’industria dei vaccini?

DI EMANUELA LORENZI comedonchisciotte.org Dan Olmsted è morto il 23 gennaio nella sua casa di Falls Church, in Virginia, il giorno prima di un incontro cruciale. Il 24 gennaio, secondo alcune fonti[1], Kennedy Jr, fondatore del World Mercury Project, lo avrebbe presentato a Trump nell’ambito della Commissione per la sicurezza dei vaccini da lui presieduta. Dan Olmsted era un grande giornalista investigativo formatosi a Yale, uno di quelli che ancora scavano dentro e dietro la notizia per ottenere la verità …

Leggi tutto »

Sala d’attesa (la sanità greca al collasso)

DI PANAGIOTIS GRIGORIOU greekcrisis.fr La visita presso un dottore per una banale influenza si trasforma in uno spaccato eloquente sulla sanità. I medici in Grecia possono visitare solo un certo numero di pazienti ogni giorno (gli altri, a pagamento) e il sistema sanitario ha già espulso oltre 3 milioni di cittadini ed eliminato numerose medicine dal prontuario. Nel frattempo il governo pianifica (non è uno scherzo) la costituzione di un’Agenzia Spaziale greca e la moglie di Tsipras trova lavoro all’Università …

Leggi tutto »

Violenza chimica sui bambini approvata da Scientific American e WIRED

DI S.D. WELLS Natural News Qual è la formula per incoraggiare la violenza medica verso neonati e bambini? Big Pharma, l’industria dei vaccini e i mass media complici lo sanno alla perfezione, anche se il sistema sta cominciando a scricchiolare. Ecco quello che fanno. L’industria dei vaccini e Big Pharma fanno mescolare agli scienziati nei loro laboratori sostanze chimiche pericolose a batteri, virus e organismi geneticamente modificati. Quindi, multinazionali multimiliardarie danno milioni di dollari alla FDA per l’approvazione “con procedura …

Leggi tutto »

La politica del terrore di Bill Gates per spingere nuovi vaccini che avvelenano i bambini (e aiutano a raggiungere gli obiettivi di depopolamento)

DI DANIEL BARKER Natural News Per il miliardario globalista Bill Gates, diventare l’uomo più ricco del mondo non era abbastanza. Dopo aver accumulato la sua immensa fortuna, Gates ha fondato una serie di programmi di ricerca scientifica attraverso la Fondazione Bill&Melinda Gates, molti dei quali sono dedicati alla promozione di vaccini in tutto il mondo. Il suo ultimo progetto, il CEPI (Coalition for Epidemic Preparedness Innovations), un’organizzazione la cui missione è “bloccare epidemie future sviluppando nuovi vaccini per un mondo …

Leggi tutto »

«Una pillola, zac e non lo fanno più». Matteo Salvini e la castrazione chimica

DI MAZZETTA mazzetta.wordpress.com Anche oggi il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, è tornato a propinare agli elettori di destra la bufala della castrazione chimica, punizione che presenta come ottimale per chi commetta reati a sfondo sessuale, in particolar modo se si tratta d’immigrati o comunque di diversamente italiani che non gli piacciono.   Salvini però sa benissimo come funziona la castrazione chimica, gli è stato fatto presente a più riprese nel corso gli anni, è quindi è chiaro che …

Leggi tutto »

Non sono tutti sicuri: l’industria farmaceutica diventa “antiscientifica” per vendere vaccini

DI MARTHA ROSENBERG Per quale ragione i siti di informazione progressista che denunciano la disinformazione da parte del governo e delle multinazionali in altri settori accettano la disinformazione quando si tratta di vaccini – definendo gli attivisti “antiscientifici”? Non stupisce che gli scienziati ufficiali siano assolutisti vaccinisti che denigrano gli “anti-vaccinisti” dato che i loro centri medici, reparti ospedalieri, università e spesso buste paga sono finanziati dalle società farmaceutiche (La motivazione dei siti progressisti è meno chiara). Tuttavia il motto …

Leggi tutto »