Categoria

Attualità

Le notizie di attualità

Covid, il grido del Dott. Manera verso le istituzioni: “Dovete chiedere scusa al popolo italiano!”

di Valentina Bennati comedonchisciotte.org Le elezioni sono alle porte e così cominciamo ad assistere a imbarazzanti acrobazie verbali e indecenti cambi di versione sulla famigerata narrazione Covid-19 come, ad esempio, ha fatto qualche giorno fa il Governatore del Veneto Luca Zaia che lo scorso lunedì 1° agosto, ospite della Festa della Lega a Cervia-Milano Marittima, ha dichiarato che “il Covid si cura a casa”. “Questo virus ha una caratteristica e questo lo sapevamo dal primo giorno” – ha…

Giuseppe De Donno, il dono della guarigione e la tirannide dei malati

Di Sonia Milone per ComeDonChisciotte.org Il 27 luglio del 2021 si toglieva la vita Giuseppe de Donno. Non ha fatto in tempo a vedere che la comunità scientifica internazionale gli ha dato ragione, oltre ogni ragionevole dubbio. Tre mesi fa, infatti, la John Hopkins University, con uno studio su 1.881 pazienti, condotto dai più autorevoli esperti del settore diretti dall’epidemiologo David J. Sullivan, ha confermato la validità della sua terapia. (1) Eravamo nel pieno dell’emergenza…

Un anno senza De Donno, lo scienziato che sconfisse la Covid e sfidò Big Pharma

di Valentina Bennati comedonchisciotte.org Nel tardo pomeriggio del 27 luglio 2021, esattamente un anno fa, il dottor Giuseppe De Donno veniva trovato impiccato nella sua abitazione di Curtatone, alle porte di Mantova. Era diventato celebre per le sue battaglie pro-terapia del plasma contro la Covid-19 e per aver salvato tanti malati gravi durante l'emergenza sanitaria. Nonostante i risultati, la sua cura però non è mai stata ufficialmente riconosciuta qui in Italia, all’estero invece sì.…

DRAGHI SE NE VA, LE CAVALLETTE NON ARRIVERANNO MA IL PAESE è pronto ad esplodere

di Megas Alexandros (alias Fabio Bonciani) Alzi la mani chi fino all'altro ieri, avrebbe scommesso che Mario Draghi non fosse più il super presidente del Consiglio ultimo a vita della nostra Repubblica. Non era certo un segreto che i poteri di casa nostra già stavano preparando e pregustando addirittura un Draghi-bis, dopo la tornata elettorale in programma nel 2023. Tanto ormai gli italiani si sono abituati a tutto, riferivano i Renzi ed i Brunetta, a chi li metteva in guarda su tale…

La UE boccia la riforma Cartabia: Draghi ci voleva ingannare ancora

di Megas Alexandros (alias Fabio Bonciani) E meno male che tutti, stampa main-stream e Draghi in prima fila, ci dicevano che la Riforma-Cartabia era quello che l'Europa voleva per farci accedere ai fondi del PNRR. Eravamo esattamente ad un anno fa, quando il nostro premier nel suo giorno più difficile da quando è a palazzo Chigi (prima di quello odierno, si intende), non si fece fermare dalle minacce e dalla rivolta dei 5Stelle. «Il presidente è andato avanti non per indifferenza verso…

Combattere la Covid non conviene: bocciata da Aifa la sperimentazione clinica dell’ossitocina

di Valentina Bennati comedonchisciotte.org Nel giugno di due anni fa, a meno di quattro mesi di distanza dall’inizio dell’emergenza sanitaria originata dal nuovo coronavirus, su Clinical Neuropsychiatry uscì uno studio dal titolo “L'ossitocina un possibile trattamento per il Covid-19? Tutto da guadagnare niente da perdere”. Dopo aver confrontato i modelli di morbilità delle infezioni da Covid 19, le variazioni dei livelli di ossitocina e alcune proprietà di questo neurormone, gli autori…

Il futuro dell’Asia senza Abe

Di Federico Giuliani, it.insideover.com La morte di Abe Shinzo, ucciso in seguito ad un attentato durante un comizio nella prefettura di Nara, potrebbe cambiare per sempre il volto del Giappone. Non solo perché Tokyo ha perso uno dei politici più iconici degli ultimi due decenni, ma anche per la ridefinizione del concetto di sicurezza interna. Basti pensare che, in questa nazione abitata da circa 126 milioni di abitanti, si contano mediamente meno di 10 morti per armi da fuoco all’anno. Nel…

IppocrateOrg rinnova la sanità italiana: apre ambulatori anche in Veneto

di Valentina Bennati comedonchisciotte.org Dopo le prime aperture in Lombardia il 13 giugno scorso, proseguono le inaugurazioni dei centri medici sul territorio e, a partire dal 13 luglio, IppocrateOrg annuncia che saranno operativi altri ambulatori, questa volta in Veneto nelle città di Verona, Treviso e Venezia. L’Associazione di sanitari che durante l’emergenza Covid è diventata un punto di riferimento per i cittadini nelle terapie domiciliari si propone di continuare ad esserlo sempre…

Grecia 2022: terra di conquista (in svendita o meno)

Dalla Grecia arrivano notizie che disegnano un quadro dove nemmeno il Monte Athos, con la sua autonomia secolare sia religiosa che amministrativa, potrà continuare ad essere a lungo indipendente. I suoi 200 monaci russi saranno la scusa per prendere il controllo anche di questo estremo angolo di indipendenza, mentre dal fronte orientale le provocazioni sempre più evidenti della Turchia vanno a colpire un territorio, quello delle isole dell’Egeo, ormai del tutto privo di difese militari (spedite…

Pure “Il Fatto Quotidiano” parla di deflazione salariale e dogmi neoliberisti.. cosa sta succedendo?

di Megas Alexandros (alias Fabio Bonciani) Se parliamo di politica, penso che nessun giudice mi condannerà se affermo che Marco Travaglio ed il giornale che dirige, siano da sempre orientati con fedeltà assoluta alla sinistra italiana. E seppur all'interno di questa collocazione la loro linea dell'orizzonte ondeggia da sempre tra PD e M5S, su un punto il suo giornale è sempre stato fermo come una statua: la bontà del sistema-euro e di questo tipo di Europa. Insomma, tanto per non fare…

La marcia su Islamabad è ancora lunga

Marco Di Mauro Avanti.it Mercoledì 30 marzo Imran Khan, allora presidente del Pakistan, si è trovato senza il terreno sotto i piedi. Il Muttahida Qaumi Movement – Pakistan, partito della coalizione che gli garantiva la maggioranza all’Assemblea Nazionale, ha votato contro la fiducia al suo esecutivo, facendo salire a 177 i voti d’opposizione – cinque in più dei 172 richiesti in un parlamento di 342 membri come quello pakistano. Già tutti i suoi avversari politici reclamavano le dimissioni,…

Lo studio che fa cadere la maschera: troppa CO2 per i nostri polmoni

di Valentina Bennati comedonchisciotte.org Il 10 maggio scorso su Medrxiv, sito Internet che distribuisce eprints inedite sulle scienze della salute, è stato pubblicato in preprint un interessante studio a firma Cecilia Acuti Martelucci e Maria Elena Flacco (Dipartimento di Scienze Ambientali e della Prevenzione dell’Università di  Ferrara), Mosè Martelucci (Dipartimento di Medicina e Chirurgia dell’Università di Perugia), Francesco Saverio Violante (Unità di Medicina del Lavoro, Azienda…

È ufficiale: i vaccini anti-Covid causano eventi avversi cardiaci gravi

di Valentina Bennati comedonchisciotte.org Sono stati smentiti clamorosamente certi nomi altisonanti della cardiologia italiana che sul Vol. 22, N. 11 di novembre 2021 del Giornale Italiano di Cardiologia scrivevano: “Casi di miocardite e pericardite in giovani individui, prevalentemente di sesso maschile, dopo la vaccinazione mRNA contro il COVID-19 si possono verificare molto raramente e, comunemente, si manifestano con forme cliniche lievi caratterizzate da un’evoluzione favorevole. Non…

Pietro Ratto: La mano invisibile delle lobby – CDC Atlas

https://www.youtube.com/watch?v=hMuRKSCe97Q&t=50s Il ventunesimo secolo è iniziato con un'accelerazione spaventosa e un radicamento senza precedenti del fenomeno del lobbying. Al punto che la storia sembra, dal golpe di Maastricht del 1992 in poi, - 11 settembre 2001, crisi del 2008-2011, operazione Covid 2020-2021 - una sorta di tabella di marcia scritta da qualcuno, con eventi che si verificano sempre nello stesso senso e nella stessa direzione politica: si fa sempre più evidente il…

Giorgio Bianchi – Ucraina: l’orso, l’agnello e gli sciacalli

Marco Di Mauro per ComeDonChisciotte Appena tornato dal Donbass, da dove ci ha fatti immergere nel dramma della guerra d'Ucraina essendo presidio di verità e spirito critico contro la propaganda atlantista, abbiamo incontrato ancora Giorgio Bianchi, stavolta dal vivo a Napoli. Gli sciacalli della NATO hanno utilizzato l'Ucraina come agnello sacrificale per far uscire allo scoperto l'orso russo. A poco più di due mesi dallo scoppio, questa guerra non ha intaccato i due colossi a confronto, ma…

Le cose si muovono

Di Lorenzo Merlo, theunconditionalblog.com Il ’68|77 era stato mordace. C’erano più che promesse. Ma nessuno ne parlava. Erano nella carne e nei sentimenti, erano in realizzazione. Non c’era necessità di dichiararle. Tutti erano sul pezzo. A sentire oggi le canzoni di certi cantautori, pare di ascoltare la colonna sonora di un percorso coerente, in cui attori e comparse erano espressioni di un solo spirito. La trama era nota. La destinazione, anche. Ma si trattava di un inconsapevole fermo…

Nel cognome del padre

Di Roberto Pecchioli, ereticamente.net Ci sono pezzi che si scrivono a futura memoria, per un unico motivo, lasciare una traccia, mostrare nell’epoca del totalitarismo dolce, dell’unanimità gioiosa e zoologica delle magnifiche sorti e progressive, che alcuni strampalati non la pensavano come la massa. La corte costituzionale ha dichiarato illegittime le norme che attribuiscono ai figli il cognome del padre. I nuovi nati assumeranno quello di entrambi i genitori nell’ordine da essi…

La banalità del male 2.0 The Real Anthony Fauci 1/n

La lettura di libri che nessuno vuole pubblicare (pur avendo un notevole potenziale di vendite e trattando di temi attuali e interessanti) sono sempre una lettura interessante. Questo è forse il più interessante di tutti e racconta con dovizia di fonti e di dettagli, di come un piccolo uomo possa influenzare mezzo mondo se ha il potere di manipolare la Paura, e con essa, i soldi che derivano dalla sua "commercializzazione".

25 Aprile: buona festa dell’Occupazione

Di Jacopo Brogi per ComeDonChisciotte.org Mai come oggi, 25 aprile 2022, capiamo di essere sotto occupazione. Ricorre la "Liberazione" dal nazifascismo che fu sconfitto nel 1945, ma 77 anni dopo ci ritroviamo così come vedete e come vivete ogni giorno. La finanza e il suo emissario - killer che governano lo Stato; l'Unione Europea che ci impone le leggi della grande economia, del commercio, della disoccupazione e della precarietà; l'Organizzazione Mondiale della Sanità che sta…