navigazione Tag

Italia

“Sospendere la vaccinazione di massa degli under 18”. L’Atto di Sindacato Ispettivo parlamentare

theitaliantribune.it In un atto di Sindacato Ispettivo parlamentare del 16 giugno si pone l’attenzione sui rischi della vaccinazione Covid a bambini ed adolescenti, inoltre viene chiesto l’intervento del Comitato etico dell’ISS (necessario e non rinviabile), la sospensione della vaccinazione di massa degli under 18, oltreché un potenziamento della rete di farmacovigilanza con un sistema dedicato al Covid-19. Il documento riporta anche la situazione degli altri Stati, nonché la scoperta del…

Green Pass, difesa e mense di servizio: una scelta irrazionale

lnx.sindacatodeimilitari.org di Luca Marco Comellini Il premier Draghi e ministro Guerini dovrebbero spiegarci come potranno fruire del pasto di servizio i militari che hanno scelto di non vaccinarsi? Lo domando perché stando a quanto stabilito dall’ultimo decreto legge del Governo, a partire dal prossimo 6 agosto, questi militari senza il Green Pass non potranno più accedere nei locali chiusi dove viene effettuata la ristorazione, quindi anche nelle mense di servizio. Cosa faranno,…

Veneto, congelate sospensioni medici non vaccinati: “non basta il personale”

lindipendente.online di Raffaele De Luca Al contrario di quanto previsto dal decreto con cui in Italia è stato introdotto l’obbligo vaccinale per il personale sanitario, in Veneto al momento non verranno sospesi i sanitari che non si sono sottoposti al siero anti Covid. Lo si apprende dalle parole pronunciate recentemente dal presidente della Regione, Luca Zaia, durante la tradizionale conferenza stampa presso la sede della protezione civile regionale a Marghera. «Non sono dalla parte…

Cacciari – Agamben: A proposito del decreto sul “green pass”

A proposito del decreto sul green pass La discriminazione di una categoria di persone, che diventano automaticamente cittadini di serie B, è di per sé un fatto gravissimo, le cui conseguenze possono essere drammatiche per la vita democratica. Lo si sta affrontando, con il cosidetto green pass, con inconsapevole leggerezza. Ogni regime dispotico ha sempre operato attraverso pratiche di discriminazione, all’inizio magari contenute e poi dilaganti. Non a caso in Cina dichiarano di voler continuare…

Da tutta Italia un solo grido: NO GREEN PASS

Di Massimo Cascone, ComeDonChisciotte.org Il 24 luglio us. abbiamo assistito ad una mobilitazione nazionale che non vedevamo da anni. Certo, finora non è che fossero mancate le proteste nei confronti della gestione politica dello stato di emergenza, ma parliamo di manifestazioni “di pancia”, nate su impulso di comitati di cittadini, reti politiche o piccoli partiti, che però difficilmente avevano ricevuto poi riscontro pratico nella loro azione di protesta. Tale analisi, non vuole essere una…

UCDL: 30 mila firme per le cure domiciliari

La Redazione di ComeDonChisciotte.org riceve e pubblica il comunicato stampa del Comitato Cura Domiciliare Covid-19 inerente la manifestazione del 27 luglio 2021, che si svolgerà innanzi al ministero della Salute in Roma, per consegnare a Speranza circa 30000 sottoscrizioni della petizione per far partecipare i medici che hanno agito sul campo alla revisione dei protocolli di cura domiciliare. * * * L'Unione per le Cure, i Diritti e le Libertà, associazione di cittadini a sostengo della…

A Torino la prima grande manifestazione contro il green pass

lantidiplomatico.it Torino è la prima città a scendere in piazza in Italia contro il green pass. Cinquemila persone, ("secondo gli organizzatori", riporta Repubblica) sono scesi in piazza al grido di No Green pass. Altre manifestazioni in tutta Italia sono previste per il 24 luglio in quasi tutte le città italiane. Ai giornalisti di Repubblica i manifestanti intervistati specificano di non essere no vax, ma per la libertà di scelta e molti di loro sono vaccinati, ma contrari all'obbligo,…

Londra: il dato dei ricoverati vaccinati. Pietra tombale della “strategia Figliuolo-Speranza”

lantidiplomatico.it di Agata Iacono La variante Delta spaventa gli italiani, titola AGI nel riferire che "crollano le prenotazioni per le vacanze dopo l'avvertimento della Farnesina sui viaggi all'estero e di fronte al rischio di una nuova stretta per frenare l'impennata dei contagi nel nostro Paese. Secondo le stime della Fiavet, la Federazione italiana associazioni imprese viaggio e turismo, nell'ultima settimana si è registrato un calo del 50% delle richieste di prenotazione sia per…

Green Pass: per quanto ancora saremo pecore anziché lupi?

In attesa dell'annuncio ufficiale dell'arrivo anche qui del famigerato Green Pass, che dovrebbe essere discusso in via definitiva domani sera, per poi essere imposto attraverso il nuovo DPCM firmato Draghi, ecco che le prime lievi forme di protesta iniziano a prendere forma. Ovviamente siamo in Italia, quindi difficilmente potremo vedere scene come quelle francesi, ma sapete come si dice: "meglio poco che niente, no?". Ed ecco allora due iniziative provenienti dagli iscritti del partito di…

Sulle coste italiane ci sono sempre meno spiagge libere

lindipendente.online In Italia trovare una spiaggia libera dove potersi mettere senza pagare ingresso, ombrellone e lettino a stabilimenti privati è sempre più difficile. Oltre il 50% delle coste è ormai sottratto alla libera e gratuita fruizione. Una tendenza che continua a rafforzarsi tramite l’aumento esponenziali delle concessioni balneari in tutte le regioni: nel 2021 sono state 12.166, contro le 10.812 degli ultimi dati del Demanio, relativi al 2018. Significa un’aumento del 12,5% in…

La Piu’ Bella.

di Patrizia Ligabo', ComeDonChisciotte.org Nel 2016 lavorai come scrutatrice in un seggio di una zona popolare di Milano, in periferia in occasione del referendum per modificare la Costituzione. Precisamente a Gratosolio, nella periferia sud della città. Immaginavo che l’affluenza sarebbe stata poca, sbagliando completamente. Raggiungemmo l’80% di presenze, fu uno dei seggi più partecipati. I votanti vennero in sedia a rotelle, con le stampelle, accompagnati, anziani, giovanissimi. Io mi…

Il GPS identifica chi non è stato vaccinato

genteveneta.it Anche una mappatura digitale del territorio guida l’Ulss 3 alla ricerca delle sacche di “ritrosia” verso la vaccinazione. “Poiché non vogliamo lasciare davvero nessuno senza una possibilità di vaccinarsi – spiega il Direttore Generale Edgardo Contato – stiamo utilizzando in queste settimane anche il sistema di geolocalizzazione messo a punto dai nostri tecnici. La nostra mappatura digitale, realizzata alcuni mesi fa con l’obiettivo di tracciare le persone positive sul…

Resistere o fuggire?

Tempi bui attendono il Paese e le forme di resistenza faticano ad attecchire. Nel corso della storia la scelta fra la fuga o la resistenza è toccata a molti, ma chi può dirci quale sia la via migliore da percorrere?

UCDL – Presidi simultanei all’esterno delle sedi regionali Rai

La Redazione di ComeDonChisciotte.org riceve e pubblica il comunicato stampa dell'UCDL - Unione per le Cure e i Diritti e le Libertà inerente le manifestazioni simultanee previste per il giorno 29.06.21 all'esterno delle sedi Rai di tutta Italia * * * L'Unione per le Cure e i Diritti e le Libertà, associazione di cittadini a supporto del Comitato Cura Domiciliare Covid 19, ha organizzato per il prossimo 29 giugno, alle ore 18, presidi simultanei all’esterno delle sedi regionali Rai,…

La nuova arma di distrazione di massa per continuare nella macelleria sociale

lantidiplomatico.it di Agata Iacono Mentre la tensione sociale è arrivata al punto da prezzolare milizie private per picchiare il lavoratori e addirittura uccidere un sindacalista, in una guerra tra sfruttati. E mentre il Consiglio di Stato decide che una fabbrica di morte come l'ex Ilva deve continuare a uccidere. Senza dimenticare poi che il primo luglio vengono sbloccati i licenziamenti - e i lavoratori Whirlpool disperati si stendono a terra per protestare - e che le piccole imprese…

“Abbiamo perso gli anticorpi”. L’allarme di medici vaccinati 6 mesi fa

lantidiplomatico.it di Agata Iacono Parte il via alla sospensione, nelle varie regioni, degli operatori sanitari che hanno rifiutato il vaccino, ma, paradossalmente, quelli vaccinati, in un numero sempre crescente, non hanno più alcuna protezione. Secondo il report settimanale pubblicato sabato 19 giugno dal governo, (fonte Il Post) al momento in Italia gli operatori sanitari ancora in attesa della prima dose del vaccino sono 45.753. I dati dicono che la Regione con più medici e…

Chi pagherà per la morte di Camilla?

lantidiplomatico.it di Agata Iacono Ci voleva una vittima di 18 anni per fare ricredere tutti gli espertomani mediatici e i vaccinologi dell'infodemia imperante? Dopo la morte di Camilla, la diciottenne ligure vaccinata con Astrazeneca, adesso si sta scatenando la corsa allo scaricabarile, nessuno è più colpevole degli Open Day presentati con tanto di fanfara, biglietti gratuiti (anche a Roma per i giovanissimi), elogi di Figliuolo e della sua avanzata militare, discredito di chiunque,…

Tra le email segrete di Fauci anche una sulle morti in Italia per Covid

lantidiplomatico.it di Agata Iacono Sta diventando "virale" sui media del mondo occidentale e sui social (ma non su quelli italiani) il caso #FauciEmails o anche ribattezzato #FauciLeaks. Parliamo delle email scambiate da Fauci tra il gennaio e il giugno 2020 e ottenute legalmente, tramite Foia (Freedom of Information Act), dal sito Buzzfeed e dal Washington Post (che nel frattempo è corso a ritoccare i suoi articoli precedenti). Sono 3.234 pagine di mail in cui Fauci (che interagisce)…

Non bastava la scarcerazione: saranno gli italiani a pagare lo stipendio all’ex boss Brusca

iltempo.it Inizia una nuova vita da uomo libero per Giovanni Brusca, l’ex killer della Mafia autore della strage di Capaci che costò la vita al giudice Giovanni Falcone. Il collaboratore di giustizia siciliano, riferisce Il Messaggero, ha ottenuto una casa in una località segreta, una nuova identità, e quella che in gergo tecnico viene chiamata indennità di mantenimento, che oscilla tra i 1000 e 1500 euro al mese, più 500 euro per ogni familiare a carico. Brusca, dopo 25 anni di carcere,…

Parte da Napoli una nuova iniziativa: “NOI NON SIAMO CAVIE”

La Redazione di ComeDonChisciotte.org riceve e pubblica il comunicato stampa del Comitato Liberi Pensatori, inerente la manifestazione che si svolgerà a Napoli il 5 giugno in Piazza del Gesù Nuovo, ore 15.00: Dopo un anno di duro lavoro e battaglia, dall’ alleanza tra il Comitato Liberi Pensatori e il Comitato di Sana e Robusta Costituzione, con la collaborazione del Movimento Umanitario Salviamo i Bambini dalla Dittatura Sanitaria, dell’ ALU - Associazione Internazionale per i Diritti Umani,…

Muore poche ore dopo il vaccino. Partita la denuncia

renovatio21.com Un ingegnere cinquantaduenne di Lecco, G.P., è morto il giorno stesso della somministrazione della prima dose di vaccino anti-COVID. In pratica, tra la siringa e la morte sono intercorse poche ore. Lo riportano molti media, non solo locali, tra cui l’agenzia ANSA. Il fratello del signore G.P., avvocato in Brianza, ha pubblicato un comunicato su Facebook in cui racconta di aver sporto denuncia ai carabinieri per avere l’autopsia sul corpo di G.P. «Mio fratello G. ha…

Sancho #17 – Fulvio Grimaldi – Il secolo con gli occhi di Fulvio (2a parte)

Secondo dei tre appuntamenti con lo special di Sancho dell'imperdibile trilogia biografica presentata da Fulvio Grimaldi. Partendo dalla grande onda rivoluzionaria del '68, Fulvio ci racconterà come attraverso la sua attività di giornalista e documentarista abbia potuto girare il mondo e raccontare le storie di  tutti i popoli oppressi. Una vita spesa al servizio della libera informazione come atto di resistenza. "Sancho. Settimanale d'attualità con Fulvio Grimaldi" da un'idea di Giuseppe…

Covid: realizzato software per scovare i non vaccinati

imolaoggi.it Fimmg (la Federazione italiana dei medici di medicina generale) e Cittadinanzattiva hanno realizzato un software in grado di individuare chi, tra i 2 milioni di pazienti fragili, non si è ancora vaccinato. Per questo le due organizzazioni hanno chiesto un incontro con il ministro della Salute Roberto Speranza e con il generale Francesco Paolo Figliuolo per rappresentare in maniera esaustiva le potenzialità che uno strumento simile ha per la salute dei cittadini se messo nelle…

Sancho #16 – Fulvio Grimaldi – Il secolo con gli occhi di Fulvio (1a parte)

Special di Sancho in 3 puntate, per rivivere attraverso le esperienze di vita di Fulvio Grimaldi quasi un secolo di storia italiana. Dalla gioventù napoletana alla II Guerra Mondiale vissuta tra Italia e Germania. Dal lavoro in Mondadori e Bompiani al sogno del giornalismo, dopo tanti anni realizzato, fino agli anni '60 a Londra e la prima guerra arabo-israeliana. In questa prima parte del secolo con gli occhi di Fulvio analizziamo 40 anni di storia italiana, soffermandoci sui cambiamenti che…

Sara Cunial indagata, Marco Gervasoni perquisito: davvero non capite cosa sta accadendo?

radioradio.it di Diego Fusaro In un’intervista rilasciata a Enzo Biagi su Rai1 nel 1982, Primo Levi, alla domanda su come fossero stati possibili i lager, rispose icasticamente: “Facendo finta di nulla”. Tale risposta permette di integrare la nota tesi di Hannah Arendt circa la “banalità del male”: a rendere possibile l’apparire del male nelle sue forme più radicali non è soltanto la “banalità” con cui i suoi freddi esecutori lo attuano, alla stregua del grigio burocrate Eichmann. Oltre a…

Migliaia i medici in piazza, mentre l’Ordine apre procedimenti

lanuovabq.it di Andrea Zambrano Riuscita la manifestazione del comitato per le cure domicilairi precoci che ha portato in Piazza del Popolo a Roma migliaia tra medici e pazienti guariti per testimoniare la bontà delle cure precoci e chiedere ascolto al Ministero per la revisione del protocollo. Intanto però l'Ordine dei medici ha aperto un procedimento verso alcuni medici colpevoli di aver detto che il covid si cura. Una piazza di camici bianchi e pazienti guariti. Tutti insieme per…

Muore dopo seconda dose di Pfizer nel parcheggio del centro vaccinale

imolaoggi.it Anziana di 91 anni muore per arresto cardiocircolatorio nel parcheggio del centro vaccinale di Villorba: è successo oggi 8 maggio alle ore 11. L’anziana, sottoposta un’ora prima alla seconda dose di vaccino Pfizer, era in attesa che anche la figlia fosse sottoposta a vaccinazione. Immediata la chiamata al 118 e l’attivazione del team del Centro vaccinale che ha subito iniziato le manovre di soccorso. Il defibrillatore posizionato dallo stesso team, ha purtroppo rilevato (così…

La Commissione europea vuole che annacquiamo il vino!

scenarieconomici.it di Guido da Landriano La Commissione Europea viene a superare se stessa. Nel tentativo, sempre permanente di distruggere la qualità dell’agricoltura europea, soprattutto quella mediterranea, ecco l’idea geniale, riportata da Il Sole 24 ore: annacquare il vino! Da quanto riportato da fonti di Coldiretti durante l’ultimo incontro dei Ministri dell’agricoltura dell'Unione sarebbe uscita questa straordinaria idea: per abbassare il grado alcolico del vino aggiungerci…

Farmaco contro Parkinson causa ludopatia, Pfizer condannata

ansa.it Pfizer Italia è stata condannata al pagamento di mezzo milione di euro, tra danni morali ed economici, per gli effetti collaterali di un farmaco per la cura del Parkinson, il Cabaser, che ha causato ludopatia e ipersessualità in un 60enne residente nel centro Italia. A rendere nota la decisione della Corte d'Appello di Milano, che ha confermato la sentenza di primo grado, è lo studio legale Ambrosio & Commodo di Torino, che ha assistito il 60enne. Nel corso della causa i periti…