Home / La Netiquette di Comedonchisciotte.org

La Netiquette di Comedonchisciotte.org

Cari lettori,

Capita a volte che uno spazio pensato per diffondere e discutere idee venga utilizzato in modo improprio,  per questo motivo riteniamo opportuno pubblicare  la “netiquette” di questo sito,  per ribadire che la diversità di opinione e il dibattito sono benvenuti e incoraggiati, purché avvengano nel rispetto degli altri utenti, degli autori e dei collaboratori del sito.

1. Il rispetto degli altri utenti.

Su ComeDonChisciotte si incontrano persone che provengono da storie personali ed esperienze politiche profondamente diverse e questo, per noi, è uno dei maggiori pregi ed una ricchezza del sito: la convivenza di punti di vista anche radicalmente diversi.

Proprio per questo non è permesso aggredire l’altro in quanto diverso, né presupporre che sia in malafede. Su questo sito si può discutere sugli argomenti proposti, o si possono proporre altri argomenti, si potrà essere d’accordo, si potrà trovare un accordo o si potrà restare sulle proprie convinzioni. ComeDonChisciotte  è un sito che non vuole dare certezze  ma solo spunti su cui riflettere. Per questi motivi qualsiasi insulto personale non verrà tollerato e sarà rimosso senza preavviso.

2) Il rispetto del sito e dei collaboratori

La redazione, ed i traduttori, è composta da volontari che dedicano parte del loro tempo libero al funzionamento di questo sito, agli aggiornamenti e alla ricerca di informazioni sulla stampa italiana ed estera.  Tutto ciò avviene a titolo gratuito al solo scopo di mantenere in vita un sito che vuol essere un servizio utile alla “comunità” di internet e al nostro futuro di persone libere.

Queste considerazioni sono valide anche per i blogger e per gli autori che spesso ci permettono di pubblicare i loro articoli in anteprima o in esclusiva. Insulti gratuiti a redattori, traduttori o autori saranno considerati una mancanza di rispetto che non sarà tollerata. Al contrario le critiche, meglio se propositive o costruttive, saranno ben accette, sempre se nel rispetto del lavoro e delle opinioni altrui.

Informazioni o chiarimenti potranno essere richiesti via e-mail alla redazione che risponderà appena possibile, la pretesa  di urgenti chiarimenti – postando numerosi commenti sotto l’articolo – danneggia la leggibilità del sito e questo comportamento verrà considerato come una forma di spam.

I commenti agli articoli pubblicati dovranno essere in tema con l’argomento proposto, evitando di promuovere iniziative che non abbiano relazione con il post o  con l’articolo pubblicato.

Per presentare agli utenti di ComeDonChisciotte articoli o segnalazioni non collegate ad argomenti già trattati si raccomanda l’uso dei forum,  che sono il luogo preposto alla discussione ed al confronto tra i lettori su temi proposti e che si ritiene di poter approfondire e sviluppare.

3) Qualche suggerimento su come scrivere i commenti.

– Commenti brevi vengono letti più facilmente di quelli lunghi, in particolare se esprimono in modo compatto e senza divagazioni quello che l’utente vuole dire;

– Commenti sgrammaticati sono faticosi da leggere e spesso il lettore abbandona la lettura al secondo errore grammaticale (l’unico modo per ridurre gli errori è rileggere sempre il commento prima dell’invio, con la funzione “anteprima”);

– Commenti scritti tutto o prevalentemente in carattere maiuscolo verranno cestinati in quanto contrari alla netiquette consolidata, secondo la quale scrivere in maiuscolo equivale a gridare. Non c’è bisogno di gridare, basta scrivere cose sensate.

– L’invio di molti/troppi commenti in sequenza è un buon modo per  far perdere il filo del discorso e per allontanare i lettori, in particolare se i commenti sono lunghi e sgrammaticati;

– E’ possibile formattare sia i commenti nei forum che nelle news; in particolare è opportuno usare il tag Html “br” per andare a capo;

– Prima di inviare un qualsiasi post,  è sempre bene chiedersi se il suo contenuto sia un vero contributo per la discussione e se quello che si intende esprimere sia comprensibile.

–  I commenti che contengono due o più links vengono inseriti in coda di moderazione e devono attendere l’approvazione di uno dei moderatori (è una misura antispam)

– evitare, nei limiti del possibile, di esprimersi con parolacce, anche se ormai entrate nel lessico comune, sono sempre espressioni che si possono sostituire con altrettante meno sgradevoli. L’abuso del turpiloquio gratuito, comunque, non sarà tollerato

Siamo sicuri che queste poche raccomandazioni – che i lettori abituali di CdC riterranno più che ovvie – siano intese nel vero spirito di collaborazione che anima questo sito e che siano utili a rendere ComeDonChisciotte, nella sua nuova veste grafica, sempre più un luogo di riflessione dove punti di vista differenti si incontrano per cercare insieme la strada giusta per comprendere meglio quanto, spesso, viene solo raccontato per confondere le idee.

La redazione