Home / Politica

Politica

Articoli ed opinioni a tema politico

Un Debito della Madonna

Universo di pianeti d'oro massiccio

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Quando affermiamo che gli interessi sono la causa principale del debito pubblico, la maggior parte dei “cosiddetti esperti economici” sorride cominciando a sciorinare i soliti luoghi comuni: secondo loro le cause principali del debito pubblico sono la corruzione, l’evasione fiscale, la spesa pubblica eccessiva, ecc… Inutile spiegargli che negli ultimi trent’anni abbiamo speso in Italia per interessi sul Debito Pubblico più di 3.000 miliardi di euro, quindi molto di più del valore che ha raggiunto oggi …

Leggi tutto »

Nuovo mondo

DI PANAGIOTIS GRIGORIOU greekcrisis.fr La Grecia è uscita, secondo l’ineffabile Jean-Claude Juncker, dall’ambito di applicazione della Carta dei diritti dell’UE e quindi, tutto è permesso. La fiducia nei politici, ormai votati solo all’autoconservazione, è ai minimi storici e la pulsione di morte è ormai compagno quotidiano della vita dei greci, che sempre più spesso sembrano desiderare l’eliminazione fisica della loro classe dirigente. Chi ai tempi delle prime manifestazioni nel 2011, ha sedato tentativi di rivolta violenta oggi si pente e …

Leggi tutto »

Sfanculati di tutta Italia … unitevi !!

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Molto strano … Marika Cassimatis, la candidata sindaco di Genova esclusa dalla corsa per il Movimento 5 Stelle con una decisione insindacabile del capo, comunicherà presto cosa farà … ci sono voci di un avvicinamento a “Possibile” di Pippo Civati (ex dem, ma comunque pronto all’alleanza in previsione del proporzionale), ma è probabile che alla fine unisca il suo percorso a quello di Paolo Putti, l’ex capogruppo M5S in consiglio comunale, che ha creato “Effetto Genova” …

Leggi tutto »

Visto l’Olanda? L’effetto Erdogan c’è stato. Ma contro Wilders

DI MARCELLO FOA Il cuore Del Mondo Ora si sprecano le interpretazioni sul voto in Olanda, dove il centrodestra ha vinto e il candidato antiestablishment Wilders ha ottenuto meno voti del previsto. In termini di comunicazione e di strategie elettorali, l’analisi è piuttosto semplice, benchè, a prima vista, paradossale. A favorire questo risultato è stata la crisi con il premier turco Erdogan. Immagino la reazione del lettore: ma come? Tutti dicevano che la polemica con il governo turco avrebbe favorito …

Leggi tutto »

L’Italia cialtrona alla caccia del consenso

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Sabato 11 marzo è andato in onda uno splendido convegno di ufologia politica alla Mostra d’Oltremare a Napoli, tenuto dal leader della Lega Nord, dal titolo “Siamo ottomila campanili, mi emoziono quando sento i dialetti locali !!” … poi sono seguiti dibattiti infiammati da lacrimogeni e black bloc, lungo le strade della città. Hanno partecipato al reality show Matteo Salvini e Luigi De Magistris. Insomma, contro la convention del leghista felpato hanno sfilato in centinaia, poi …

Leggi tutto »

I tre pilastri fondamentali per riformare il sistema monetario

La protesta contro il sistema monetario

DI FABIO CONDITI E STEFANO DI FRANCESCO comedonchisciotte.org Lo scopo di questo scritto è quello d’illustrare brevemente le basi indispensabili che il cittadino responsabile e consapevole deve comprendere, per riuscire a capire come funziona (male!) il sistema monetario che alimenta quello economico e finanziario, e come possa essere riformato per farlo funzionare meglio. I tre pilastri fondamentali da cui partire per costruire una seria riforma del sistema monetario, sono i seguenti : 1 – L’euro non è una moneta unica. …

Leggi tutto »

Uno strumento fiscale per uscire dalla crisi : il “SIRE”

SIRE SIstema di Riduzione Erariale

DI FABIO CONDITI E STEFANO DI FRANCESCO comedonchisciotte.org Come può lo Stato trovare il denaro per uscire dalla crisi economica ?   Uno strumento fiscale come il SIRE, concreto e realizzabile fin da subito, potrebbe farci uscire dalla crisi economica ? L’analisi dei cosiddetti esperti economici è paradossale : tutti concordano ormai che per uscire dalla crisi economica sarebbe necessario un quantitativo importante di denaro da immettere nell’economia reale per uscire dalla recessione, visto che è caratterizzata da deflazione e …

Leggi tutto »

#Russia Connections = Nixon Watergate ?

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Dato che i governi delle attuali fake democrazie sono scelti più dalle divinità del capitale che dai poveri mortali, non ci potevamo aspettare che Donald Trump rispettasse le promesse elettorali, però sembrano piuttosto scarsine quelle onorate finora. Forse per la politica interna qualcosa sta funzionando, ma per quella estera è un disastro: per la pacificazione della Palestina, Trump si rivolge a Netanyahu «Israele e Palestina? Uno Stato o due è la stessa cosa» (?); per il …

Leggi tutto »

Dopo la Dracma… il dollaro?

DI PANAGIOTIS GRIGORIOU greekcrisis.fr In Grecia si parla apertamente di uscita dall’Euro. Gli economisti (Lapavitsas) presentano piani dettagliati per la Grexit e nessuno pensa più a preservare l’esistente. Le manifestazioni si susseguono senza che questo cambi nulla all’apparenza, ma il tarlo lavora e Tsipras prova a cercare aiuto per rinegoziare il debito. Ma il prossimo ambasciature USA presso la UE conferma che la Grecia dovrebbe lasciare l’Euro e le offre (per evitare che vada a chiedere aiuto alla Russia di …

Leggi tutto »

Stadio della Roma: Hunger games distretto 13

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Roma hunger games distretto 13 … nella lotta per la sopravvivenza alla fine le tre torri sono state eliminate, le cubature dimezzate, il 60% in meno per la parte relativa al Business Park, la messa in sicurezza del quartiere di Decima soggetto ad allagamenti, il potenziamento della ferrovia Roma-Lido. Peccato …  potevate immaginare di arrivare a Roma e cercare con lo sguardo il cupolone di San Pietro, forgiato dal genio di Michelangelo Buonarroti, che suole emergere dalla città …

Leggi tutto »

Ci siamo costruiti una “gabbia monetaria”

Ci siamo costruiti una gabbia monetaria

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org La guerra monetaria e finanziaria che stiamo inconsapevolmente combattendo, è impossibile da vincere se non ci liberiamo della “gabbia monetaria” che ci siamo costruiti e che riduce la nostra libertà di azione. Il forte e chiaro NO al referendario costituzionale del 4 dicembre, ha per il momento scongiurato il rischio di peggiorare la nostra situazione, con nuove progressiva cessione di sovranità da parte dello Stato italiano a vantaggio di entità sovranazionali. Lo scopo della riforma costituzionale …

Leggi tutto »

Sala d’attesa (la sanità greca al collasso)

DI PANAGIOTIS GRIGORIOU greekcrisis.fr La visita presso un dottore per una banale influenza si trasforma in uno spaccato eloquente sulla sanità. I medici in Grecia possono visitare solo un certo numero di pazienti ogni giorno (gli altri, a pagamento) e il sistema sanitario ha già espulso oltre 3 milioni di cittadini ed eliminato numerose medicine dal prontuario. Nel frattempo il governo pianifica (non è uno scherzo) la costituzione di un’Agenzia Spaziale greca e la moglie di Tsipras trova lavoro all’Università …

Leggi tutto »

PD: uno degli ultimi giorni di carnevale

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org La notte dei lunghi coltelli non è ancora finita, modulata in più sequenze prima sul palco del teatro Vittoria di Roma, dove è andata in onda in diretta la prima puntata di “The Scission’s day” … poi all’Assemblea Nazionale di domenica … l’avevano ribattezzata la kermesse dei tre tenori della minoranza dem (Enrico Rossi, Roberto Speranza e Michele Emiliano), però alla fine si è sentito un unico assolo: quello di Michele Emiliano, data la dialettica da …

Leggi tutto »

Siamo in guerra monetaria e non lo sappiamo…

immagine di una bomba atomica vista da una ragazzina

DI FABIO CONDITI. comedonchisciotte.org Nella storia dell’umanità le guerre ci sono sempre state, ma sono cambiate le tecniche e le armi che i popoli hanno utilizzato nel corso dei secoli per sottomettere altri popoli. Oggi le guerre non si combattono solo con le armi tradizionali, ma esistono altre modalità che sono più difficili da individuare e per questo più insidiose. L’Italia è in guerra monetaria da anni e non lo sappiamo … ma neanche ce ne stiamo rendendo conto. Questo perché le …

Leggi tutto »

Grecia: la Repubblica della lebbra

DI PANAGIOTIS GRIGORIOU greekcrisis.fr La Repubblica, in Grecia, ha la lebbra. I bambini di Atene vengono ancora portati in gita a vedere il parlamento naizonale, dove la politica svende sè stessa e i parlamentari votano testi in inglese che nessuno legge né comprende. Nel mondo reale c’è gente che ruba ai senzatetto i loro giacigli appena lavati dai volontari e alla radio si discute sul limite di età sotto il quale non arrivano più le ambulanze o non ti accettano …

Leggi tutto »

Quegli adorabili cialtroni di Virginia Raggi e Donald Trump

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org L’imponderabile è un evento difficile da valutare, incalcolabile, indeterminabile, indefinibile, eppure sta avvenendo giorno dopo giorno sotto gli occhi straniti del mondo intero … prima il Brexit, poi Trump, poi il suo blocco sugli ingressi da 7 paesi islamici, poi la guerra che le agenzie d’Intelligence stanno facendo al neopresidente … certo non è facile governare, ma ancora più difficile è cercare di cambiare il sistema. Anzi sembra quasi che il vento sia talmente forte, che Trump …

Leggi tutto »

Cipro baciata dalle onde

DI PANAGIOTIS GRIGORIOU greekcrisis.fr A Ginevra si sta svolgendo dall’inizio di gennaio il nuovo round di negoziati per la “sistemazione” delle controversie relative all’assetto dell’isola di Cipro. Panagiotis Grigoriou ha dedicato all’argomento tre successivi articoli, pubblicati in francese, come di consueto, sul suo blog www.greekcrisis.fr . Perché questi negoziati sono così importanti? “Ciò che è in gioco oggi a Cipro, non è che la vera anticipazione di ciò che accadrà a breve ed a medio termine, cioè l’uccisione (voluta dai …

Leggi tutto »

Trump viene sabotato dal Pentagono

Il Pentagono contro Trump

DI PAUL CRAIG ROBERTS paulcraigroberts.org Il Presidente Trump dice di volere che gli USA abbiano migliori relazioni con la Russia e di voler fermare le operazioni militari nelle nazioni musulmane, ma viene ostacolato dal Pentagono. Il comandante delle forze USA in Europa, il generale Ben Hodges, ha schierato carri armati sul confine polacco con la Russia e sparato a salve per lanciare un messaggio alla Russia, non per un’esercitazione. Come potrà Trump normalizzare le relazioni con la Russia se il …

Leggi tutto »

L’Italexit, il gattopardo e i sovranisti con il cerino in mano

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Il fatto che la sindaca Virginia Raggi sia tenuta sotto interrogatorio per più di otto ore, che nemmeno Totò Riina, dimostra non solo che la giustizia al servizio dell’establishment azzanna le proprie vittime puntuale come un orologio al quarzo, ma anche che la rivoluzione dei 5 Stelle sta colpendo i gangli vitali del sistema affaristico mafioso, sia romano che nazionale, visto che i sondaggi li danno al 31,7% e oltre. Però altre faglie, cariche di energia, …

Leggi tutto »

Mandare in stampa

DI PANAGIOTIS GRIGORIOU greekcrisis.fr Le vicende del gruppo editoriale DOL e dei suoi fondatori, dalla prima occupazione tedesca ad oggi (che è in corso la seconda) mostrano la parabola del potere in Grecia. Prima con i tedeschi, poi defilati fino all’arrivo dei Colonnelli, fino al fallimento di oggi, dopo avere sostenuto tutte le misure della Troika. L’ultimo appiglio prima di affondare? Syriza, che ha rilevato l’azienda per ampliare (così spera) la platea dei suoi lettori. Ma nessuno ormai compra più …

Leggi tutto »

L’eurozona scricchiola … a quando il crack ?

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Sì lo so … i profeti laureati lo hanno pronosticato già dal 2012, ma nulla è ancora successo. Però forse l’armageddon è ormai  imminente, un anno o due, ma è sempre più chiaro che l’Italia sta giocando col fuoco e se non si muove presto, probabilmente resterà con il cerino in mano. Intanto il dogma whatever it takes di Mario Draghi, che sanciva l’immortalità dell’Euro, non sarebbe più valido … basterebbe pagare i debiti e un Paese membro …

Leggi tutto »

Ora ci divertiamo

DI MARCO TRAVAGLIO ilfattoquotidiano.it Evviva evviva! Da 23 anni, da quando B. scese in campo, martelliamo la classe politica perché proibisca duramente per legge i conflitti d’interessi. E ora scopriamo che non c’è bisogno di leggi: il conflitto d’interessi è già severamente punito. E sul piano penale. È infatti per non aver impedito il conflitto d’interessi di Raffaele Marra, capo del Personale che seguiva i concorsi e le promozioni dei dirigenti comunali, compreso il fratello Renato, che Virginia Raggi è …

Leggi tutto »

Strategia in Siria riciclata per Trump

USA guerra

DI GARETH PORTER Middle East Eye Quelli che vogliono il cambio di regime in Siria stanno impacchettando nuovamente i loro piani per rivenderli a Trump. Ma è sempre il solito pacco Una nuova coalizione di organizzazioni con sede negli USA sta spingendo per un intervento ancora più aggressivo da parte degli Stati Uniti contro il regime di Assad. Purtroppo per loro sia la guerra in Siria sia la situazione politica in patria si sono rivoltate drammaticamente contro l’obiettivo. Quando era …

Leggi tutto »

Ecco come sarà la presidenza Trump

Donald Trump

DI PEPE ESCOBAR sputniknews.com Comincia l’era Trump – con uno scenario geopolitico e geoeconomico pronto a una serie di imminenti e imprevedibili momenti di suspance. Ho detto che la strategia del guru della politica estera di Trump Henry Kissinger di vedersela con il formidabile trio dell’integrazione eurasiatica – Russia, Cina e Iran – è un remix di divide et impera: sedurre la Russia per allontanarla dalla partnership strategica con la Cina, mentre se la prende con il più debole Iran. Infatti …

Leggi tutto »

Trump, la Cia e la Baia dei Porci…

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org La vicenda delle fake news contro Donald Trump sta dimostrando che esiste uno stato profondo trasversale che sta cercando di sovvertire il risultato elettorale, con metodi a dir poco spregiudicati. Il fatto è inquietante, ed è la prima volta che succede nel post elezioni americane, si ricorda il caso di Al Gore contro G.W.Bush, ma quella fu una storia diversa e meno rappresentativa di un cambio d’epoca. Sembra invece che stavolta il conflitto sia destinato a …

Leggi tutto »

Quelli di Maidan Ora Vogliono Trump

DI ENRICO BRAUN Russia-insider.com Putin: Le stesse Forze in campo a Maidan in Ucraina, Ora Vogliono un Colpo di Stato contro Trump Il presidente russo Vladimir Putin ha suonato l’allarme su quello che si vede e che sta succedendo a Washington – un deciso tentativo di neutralizzare e perfino di rimuovere Donald Trump dal potere. Putin ha fatto queste osservazioni durante una conferenza stampa congiunta con il nuovo presidente della Moldavia, Igor Dodon, in visita a Mosca.    Ecco quanto …

Leggi tutto »

M5S: il fine giustifica ancora i mezzi?

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Certo, la proposta di Grillo per traslocare dal gruppo antieuropeista EFDD (Europe of Freedom and Direct Democracy Group) al gruppo dei liberali e democratici l’ALDE (Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l’Europa), ha gettato sconcerto tra le file del Movimento e sui social, soprattutto per il fatto che nemmeno gli europarlamentari erano stati avvisati. Infatti Marco Zanni dice sulla sua pagina Facebook: «Apprendo dal Blog di Beppe Grillo che oggi, domenica 8 gennaio, si vota …

Leggi tutto »

Il Giglio Putrido e il potere truffa del PD

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Mentre il bullo di Palazzo Chigi è momentaneamente scomparso dai radar dei media politicamente asserviti, un altro soporifero cattokomunista si è insediato sulla poltrona del comando, sfoderando le solite bufale, più spudorate di sempre: il Jobs Act è stata un’ottima riforma e i voucher «non sono il virus che semina il lavoro nero» … intanto sono partite le lettere di licenziamento per 1666 lavoratori dell’Almaviva di Roma, i sindacati svaporano come neve al sole, la povertà …

Leggi tutto »

Fake News: dacci oggi il nostro virus quotidiano

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Seratona a Otto e mezzo (La7) … infatti mentre madame Bilderberg diceva che il M5S stava perdendo 2 punti percentuali nei sondaggi e sarebbe stato sotto il Partito Democratico, il Fatto Quotidiano smentiva clamorosamente riportando i sondaggi Index Research, rilevanti che il M5S perde è vero 2 punti percentuali, scendendo al 30,4%, ma resta attualmente il primo partito, mentre il Partito Democratico paga ancora l’effetto del referendum e le divisioni arrivate fin dentro l’assemblea, quindi resta paralizzato al 28,5%. …

Leggi tutto »

Greek Crisis: appello speciale 5 anni

Il blog “Greek Crisis” ha appena compiuto 5 anni … grazie a tutti voi, grazie! La storia sta accelerando, i suoi “non luoghi” antropologici (spazi in cui gli esseri umani dovrebbero restare anonimi) sono in aumento, e così, i suoi ingranaggi: dalla geopolitica alla vita di tutti i giorni. Ho iniziato il mio blog nel mese di ottobre del 2011 (in francese) e non credevo che, dopo cinque anni, avrei dovuto ancora scrivere, analizzare, segnalare fatti politici, culturali, come quelli …

Leggi tutto »