Politica

Articoli ed opinioni a tema politico

La virata globale da “Il mondo nuovo” alla società totalitaria di “1984”

DI VALENTIN KATASONOV fondsk.ru Due modelli della futura società “ideale” È già tre o quattro anni che nel mondo si assiste a una virata piuttosto marcata. Molti l’associano all’arrivo alla Casa Bianca del Presidente americano Donald Trump, che ha radicalmente sottoposto a revisione radicale molti dogmi della politica americana e mondiale. La virata è diventata ancora più tangibile,a causa della cosiddetta pandemia da coronavirus, che ha avuto avvio all’inizio del 2020. Il corso che il mondo ha seguito dopo la …

Leggi tutto »

La democrazia muore nell’oscurità e non c’è peggior oscurità di quella che pretende di nascondere la storia

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Tra i monumenti che negli Stati Uniti sono stati recentemente abbattuti o rimossi dalle autorità in seguito alle proteste dei Black Lives Matter e dei loro sostenitori vi sono seguenti: Statua di Robert E. Lee nella Robert E. Lee High School, Montgomery, Alabama Monumento ai Soldati e Marinai Confederati, Indianapolis, Indiana Monumento Confederato di Jacksonville, Florida Monumento Confederato di Denton, Texas Monumento Confederato di Forth Worth, Texas Spirito della Confederazione, Houston, Texas Monumento Commemorativo di Gasden, …

Leggi tutto »

Perché Conte ha incontrato il “Lobbista” di Huawei Davide Casaleggio??

DI FRANCESCO BECHIS formiche.net Duro comunicato di Huawei Italia che avvisa: basta illazioni sul 5G. C’è aria di un cambio di passo del governo sulla partita per la banda ultralarga. I Cinque Stelle prendono tempo, ma il Pd è intenzionato a seguire il modello Johnson Si scaldano gli animi sulla rete 5G. Huawei, gigante tech cinese nel mirino degli Stati Uniti in corsa per fornire la rete di ultima generazione anche in Italia, fa sapere di averne abbastanza di “illazioni infondate”. …

Leggi tutto »

Con il MES, non un euro in più per la sanità: parola del Ministro Gualtieri

DI CONIARERIVOLTA L’aspetto più controverso del dibattito sul MES, l’istituzione europea che offre prestiti agli Stati in difficoltà, è il tema della condizionalità. Ogni giorno politici, giornalisti e professori provano a convincerci che non vi sarebbe alcuna condizionalità, mentre abbiamo avuto modo di mostrare come il meccanismo del MES sia interamente subordinato all’applicazione delle rigide politiche di austerità che hanno messo in ginocchio l’intera periferia europea. Accettando quei soldi, un Paese si condanna ad una nuova stagione di politiche lacrime e sangue, tagli …

Leggi tutto »

Fake news, social e neonazi: una storia ucraina che ci riguarda tutti

neonazi

Nel silenzio totale dei nostri media (ma va?), si dipana in Ucraina una storia che invece meriterebbe attenzione, perché ci riguarda tutti. Si tratta di questo. Un più che rispettabile sito di giornalismo d’inchiesta, Zaborona, ai primi di giugno  pubblica un articolo su Denis Nikitin, un neonazista russo che da qualche anno si è trasferito in Ucraina. Nikitin, che in origine si era segnalato come un hooligan del calcio, è oggi considerato una delle figure più pericolose dell’ultradestra in Europa. Non …

Leggi tutto »

Un M5S al servizio dell’Ue: Di Maio incontra (lontano da tutti) Mario Draghi

ilparagone.it In un’agenda sempre più infuocata, quella che vede il Movimento Cinque Stelle confrontarsi non troppo malvolentieri con Renzi e Zingaretti per trovare una quadra e correre tutti insieme appassionatamente alle prossime elezioni Regionali, Luigi Di Maio avrebbe trovato il tempo anche per sedersi al tavolo l’ex presidente della Banca Centrale Europea Mario Draghi, l’uomo che in molti hanno più volte invocato come possibile vertice di un governo di unità nazionale che comprenda tutti i partiti politici dello scacchiere. Secondo …

Leggi tutto »

La società antitetica e il suo destino

DI ZORY PETZOVA comedonchisciotte.org Nella sua genesi e nella sua evoluzione la società umana è un prodotto della scissione dell’insieme, e più propriamente della conflittualità all’interno di una lunga catena di divisioni antitetiche, che di volta in volta hanno determinato le dinamiche del potere e le forme di ordinamento sociale. Oggi l’antica massima “divide et impera” non appare solo come uno strategico espediente del potere, ma come elemento fondante della conoscenza della natura umana, della sua innata dicotomia (schizofrenia) presente …

Leggi tutto »

Il razzismo c’è’ … MA solo quando ce lo dicono

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org 29 Luglio 2018, Moncalieri, periferia di Torino. Mentre rientra a casa di sera una ragazza di 22 anni, Daisy Osakue, primatista italiana nel lancio del disco, viene colpita da un uovo scagliato da un’auto in corsa. Ferita ad un occhio la giovane è ricoverata al reparto di oftalmologia dell’Ospedale di Torino dove le verrà riscontrata una lesione corneale senza danni permanenti. Dopo pochi giorni Osakue viene dimessa e torna alla propria attività. 7 Luglio 2020, Casilino, …

Leggi tutto »

Il Manuale per i tiranni per prendere il potere

armstrongeconomics.com DOMANDA: Ciao Martin. Quando finirà la follia? Sono scozzese e il nostro primo ministro sta imponendo le maschere facciali in tutti i negozi a partire dal 10 luglio. Anche se il virus ha raggiunto il suo apice in aprile. Interessante che il suo consigliere sia un professore americano dell’Università di Edimburgo che è anche co-autore di un libro con Chelsea Clinton. Lei (il primo ministro) è anche un’ardente sostenitrice di Hilary Clinton e Macron. Che Dio ci aiuti! Siamo …

Leggi tutto »

Ai Benetton, senza vergogna, affidato anche il “Ponte Piano”

DI ALESSANDRO AVVISATO contropiano.org Hanno la faccia come il culo. Espressione cruda, tipica del “Il Male” nei suoi anni migliori. Ma adeguata alle circostanze. La gestione del nuovo “Ponte Piano”, che ancora non ha sostituito il crollato Ponte Morandi (43 morti!), va nuovamente ad Autostrade per l’Italia, gallina dalle uova d’oro di Atlantia, proprietà della famiglia Benetton. Come se nulla fosse mai successo… L’incredibile notizia è stata confermata dalla ministra delle Infrastrutture, Paola De Micheli, del Pd (è bene sottolinearlo, …

Leggi tutto »

La rivoluzione colorata neoliberista in America per far eleggere Biden

DI KURT NIMMO kurtnimmo.blog I democratici neoliberisti sfruttano il BLM per far eleggere Biden. Le proteste, i disordini, le azioni violente e non violente che attraversano gli Stati Uniti dal 25 maggio, compreso un assalto alle porte della Casa Bianca, iniziano a dare un senso quando comprendiamo lo schema di gioco della Rivoluzione colorata della CIA”, scrive un ricercatore economico, storico e giornalista freelance F. William Engdahl.  Engdahl viola quindi le connessioni tra Black Lives Matter, un’organizzazione socialista, ed  Open Society …

Leggi tutto »

La guerra di classe COVID

DI YANIS VAROUFAKIS project-syndicate.org Il fondo di risanamento proposto dall’Unione Europea per contrastare le ricadute economiche della pandemia sembra destinato a peggiorare la condizione economico sociale della maggior parte degli Stati membri. La finanza sarà di nuovo protetta, benché ciò sia un danno, mentre i lavoratori dovranno pagare il conto attraverso nuovi round di austerità. ATENE – La crisi dell’euro scoppiata un decennio fa è stata a lungo descritta come uno scontro tra il nord frugale dell’Europa e il sud …

Leggi tutto »

USA E CINA, ADESSO E’ GUERRA

guerra

Quando entra in ballo il Pentagono, la parola da usare è guerra. Che non sarà magari quella dei fucili e dei cannoni ma sarà comunque una guerra, senza esclusione di colpi. Dalle parti della Casa Bianca, infatti, sono comparse nelle scorse settimane due liste. Una “bianca”, compilata dal Dipartimento di Stato, e una “nera”, compilata appunto dal Pentagono. Le due liste sono complementari. Quella del Dipartimento di Stato elenca i buoni, quella del Pentagono i cattivi.

Leggi tutto »

I vitalizi, altra fuffa semantica per non parlare di lotta di classe

DI KARTANA lantidiplomatico.it Sono favorevole al finanziamento pubblico dei partiti, dei giornali espressione dei partiti e delle pensioni ai parlamentari. E del proporzionale puro. Tutti caposaldi della Prima Repubblica quando persino democrazia proletaria stava nel Parlamento. Voi grillini rappresentate attualmente circa il 20% del 55% che vota. Il 45% degli italiani non votano, quando durante la prima repubblica l astensionismo era al massimo al 15%. Oggi partiti e giornali sono dei miliardari, i proletari, che nella prima repubblica furono protagonisti, sono …

Leggi tutto »

La Merkel gela gli europeisti: «L’Europa federale non si farà mai»

DI GIUSEPPE MASALA L’intervista concessa dalla Merkel ad alcuni giornali europei in occasione dell’inizio del semestre a guida tedesca credo possa essere definita di rilevanza storica perché chiarisce la sostanza dell’europeismo tedesco: un europeismo che non pare azzardato definire “utilitaristico” che ha come motto «ci sto fino a quando mi conviene». Questo è il passaggio chiave (tradotto dalla versione pubblicata dal britannico Guardian) in merito alla supremazia del diritto europeo rispetto a quello degli Stati nazionali e dunque sulla recente …

Leggi tutto »

La trappola della casta: così è stato cancellato uno dei pochi successi del M5S

ilparagone.it Un colpo dritto in faccia, all’improvviso, quando ormai la vittoria sembrava assicurata. E invece niente, il k.o. è arrivato inesorabile sovvertendo completamente il verdetto. Quello che vedeva i Cinque Stelle esultare per aver mantenuto almeno una delle tante promesse fatte agli elettori e poi tradite strada facendo, l’abolizione degli odiosi vitalizi. Festeggiamenti che hanno presto lasciato il posto all’amarezza per un stop improvviso: tutto uno scherzo, si torna ai cari, vecchi privilegi di una casta che il Movimento prometteva …

Leggi tutto »

Sardine ai sindaci: “Fateci scrivere Black Lives Matter sull’asfalto delle città”

HuffPost Il movimento, dopo il no di Roma e Milano, chiede agli amministratori locali di schierarsi nella lotta al razzismo e per l’integrazione Il movimento 6000sardine fa un appello ai sindaci d’Italia affinché accettino la proposta di realizzare su una strada delle loro città un’installazione a favore dell’integrazione e contro il razzismo. L’installazione prevede la scritta “Black Lives Matter” lunga 100 metri. “L’avevamo proposta – spiegano le sardine – prima alla città di Roma poi alla città di Milano, per …

Leggi tutto »

Casaleggio: Beppe ha un ”ruolo di sostegno” e Dibba ha ragione

DI ANNALISA CANGEMI fanpage.it In un’intervista a Fanpage.it Davide Casaleggio spiega il suo piano di rilancio per l’Italia post Covid. Il presidente della Casaleggio Associati, e presidente e fondatore dell’Associazione Rousseau, punta tutto sulla digitalizzazione “per permettere alle aziende italiane, il prossimo anno, di essere competitive sul mercato”. Il presidente della Casaleggio Associati, e presidente e fondatore dell’Associazione Rousseau, Davide Casaleggio, ha presentato nei giorni scorsi il suo piano di rilancio per l’Italia, un documento in 10 punti, per la ripresa economica post Covid. Davide Casaleggio, figlio …

Leggi tutto »

Alla faccia del popolino, la BCE presta 1310 mld di euro alle banche ad interesse -1%

BCE TLTRO III

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Alla faccia del popolino, la BCE ha appena concluso la più grande asta di prestiti alle banche mai avvenuta prima, 1310 mld di soldi freschi di stampa, che finiranno nei bilanci delle banche ad un tasso di interesse negativo, fino a -1%. https://www.corriere.it/economia/finanza/20_giugno_18/bce-prestiti-record-banche-1310-miliardi-aiutare-imprese-post-covid-19-d9952308-b159-11ea-842e-6a88f68d3e0a.shtml Praticamente le banche vengono pagate dalla BCE per prendere i soldi in prestito e come nel passato li utilizzeranno per comprare titoli di stato con rendimenti superiori all’1%. Questa semplice attività permetterà loro …

Leggi tutto »

Da Chavez 3.5 milioni Maduri, Maduri ?!

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Il M5S ha davvero ricevuto 3.5 milioni di euro dal governo venezuelano di Hugo Chavez per tramite dell’ex ministro degli esteri ed attuale presidente del paese sudamericano Nicolás Maduro, o si tratta di una fake news? La questione, nata 4 giorni fa quando il giornalista Marcos García Rey ha pubblicato sul giornale Spagnolo ABC la notizia supportata da un documento che proverebbe il passaggio di denaro tramite un canale diplomatico nel 2010, ha colpito il M5S …

Leggi tutto »

Facebook censura la campagna politica di Trump per istigazione all’odio, in realtà il simbolo incriminato appartiene all’Antifa

DI TYLER DURDEN zerohedge.com La CNN ha appena confermato un rapporto inizialmente pubblicato dal NY Daily News secondo cui Facebook ha rimosso un annuncio della campagna politica di Trump 2020 per violazioni delle norme contro l'”odio organizzato”. Facebook removed 88 ads. More from @oneunderscore__ & @BrandyZadrozny: All of the identical ads featured an upside-down red triangle, a symbol used by the Nazi party in World War II to identify political dissidents in concentration camps. https://t.co/EPiehFUwQS — Sally Shin (@sallyshin) June 18, …

Leggi tutto »

La grande svendita / Così l’Italia termina il “lavoro” del ’92

DI GIANLUIGI DA ROLD ilsussidiario.net Senza entrare nei meriti o demeriti politici, nelle scelte di politica economica, nelle visioni di sviluppo e di crescita, l’Italia può correre un grande rischio: quello di una progressiva deindustrializzazione e di una perdita di strategia produttiva e di sviluppo tra i paesi dell’Occidente. In quest’ultimo trentennio, con l’anno fatidico del 1992, l’Italia è entrata in una classica “crisi”, che ha soprattutto i connotati del cambiamento traumatico e la necessità di delineare gli scenari del …

Leggi tutto »

Fase 3 – 6 Punti 6 Ponti – Da Villa Panfili…

DI FRANCESCO SENES comedonchisciotte.org Leggere i sei punti di un Governo dei sette contemporaneamente in carica ovvero quello di Vittorio Colao e la sua banda, quello di Giuseppi Conte e Donald Trump e a seguire quello di Sergio Mattarella, quello dell’O.N.U. e dei Cinque Stelle, di LEU , di MAIE, e infine del P.D. Non lascia l’amaro in bocca ma lascia per l’appunto questo sapore straordinariamente spaventoso e indecifrabile che solo chi ha incontrato il Coronavirus Covid 19 lo conosce …

Leggi tutto »

Consob, Savona chiama alla riscossa risparmiatori italiani proponendo BTP di guerra e azionariato popolare

Di Laura Naka Antonelli finanzaonline.com Macché cicale, gli italiani sono un popolo di formiche che hanno spesso lavorato anche per sostenere le economie estere. I mercati? Spesso i titoli finiscono per essere “termometri di che misurano la temperatura di corpi istituzionali”, che sono cosa ben diversa dai corpi “produttivi”. L’Italia in quanto problema finanziario? Niente affatto, l’Italia non è un problema ma una risorsa. Nell’incontro con il mercato finanziario il presidente della Consob Paolo Savona ha fatto il punto della situazione sull’Italia, sul risparmio italiano, …

Leggi tutto »

Perché attaccano il Movimento 5 Stelle proprio adesso

DI GIUSEPPE MASALA lantidiplomatico.it Ed ecco che parte l’attacco al M5S. Il quotidiano spagnolo Abc presenta le “prove” di un finanziamento del 2010 al Movimento Cinque Stelle da parte di Chavez. A corredo di questa accusa presenta un pezzo di carta timbrato e firmato dai servizi venezuelani dell’avvenuta transazione. Come se i servizi segreti di qualsiasi paese del mondo documentassero le loro operazioni “sporche”. Avete mica mai visto un documento dei servizi italiani che attesti le operazioni di depistaggio nell’omicidio Moro? …

Leggi tutto »

La rivincita contro il Nord è fallita: ora Pd e M5s a chi parlano?

DI UGO FINETTI Ilsussidiario.net La locomotiva dell’Italia è destinata a rimettersi in moto nonostante Conte, M5s e Pd. Che adesso devono decidere con chi stare Le campane a morto su Milano sono un po’ affrettate. È vero che la città della “bela Madunina” è in ginocchio e il tocco risuona quasi festoso in taluni editorialisti e commentatori da Roma in giù. Torna a far capolino il malinteso meridionalismo secondo cui per risollevare il Sud bisognava “frenare il Nord”. E infatti …

Leggi tutto »

Tre milioni da Maduro per finanziare il MoVimento 5 Stelle

DI MATTEO CARNIELETTO ilgiornale.it I soldi sarebbero stati inviati al consolato venezuelano a Milano. Il destinatario? Secondo “Abc” fu Casaleggio senior La bomba è stata sganciata da Abc: con un articolo intitolato: Il chavismo finanziò il Movimento 5 Stelle che oggi governa in Italia. Una vera e propria spy story che inizia nel 2010, quando Nicolas Maduro avrebbe fatto inviare 3.5 milioni di dollari al consolato venezuelano a Milano per finanziare il partito fondato da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio. Anzi, secondo Abc, sarebbe stato proprio Casaleggio …

Leggi tutto »

American Revolution

DI ZORY PETZOVA comedonchisciotte.org Zugzwang è un termine del repertorio scacchista che si riferisce a una situazione di estrema difficoltà, in cui il giocatore, qualsiasi mossa faccia, è costretto a subire o lo scaccomatto o la perdita della difesa del re; di solito si verifica nel finale, quando rimangono poche figure e non ci sono più mosse vantaggiose da fare, per cui chi deve muovere, perde la partita. Questa è più o meno la situazione in cui è stato messo …

Leggi tutto »

Polizia? No grazie, meglio la Guerra Civile!!

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Ormai è ufficiale: il dipartimento di Polizia di Minneapaolis verrà chiuso, salvo che il sindaco democratico, Jacob Frey contrario alla decisione, non ponga il veto. E quello di New York subirà un drastico taglio di fondi. E mentre in tutto il mondo ci s’inginocchia in segno di solidarietà per la morte di George Floyd, Nancy Pelosi, la portavoce Dem alla Camera, dopo aver fatto anche lei l’inginocchiamento rituale di 8 minuti e 46 secondi, ha presentato …

Leggi tutto »

Il Rinascimento Economico diventa realtà ?

Città ideale Rinascimento Economico

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Il Rinascimento Economico dell’Italia diventa realtà ? L’Italia è uno dei paesi più ricchi al mondo. Noi abbiamo un patrimonio artistico, edilizio, culturale ed ambientale che ci invidiano tutti ma abbiamo anche e soprattutto una ricchezza immobiliare e finanziaria che è tra le più alte al mondo. In questo momento abbiamo solo bisogno di liquidità, ma dobbiamo farla arrivare all’economia reale per valorizzare le risorse che abbiamo e generare un benessere equo e sostenibile per tutti. …

Leggi tutto »