Categoria

Politica

Articoli ed opinioni a tema politico

Un americano certifica il “sistema” che gestisce il potere nel nostro paese. Le verità di Rocco Commisso

di Mega Alexandros (alias Fabio Bonciani) FIRENZE Sarà forse perché il Presidente della squadra di calcio di Firenze, Rocco Commisso, è un sostenitore dichiarato di Donald Trump , che per l'appunto si trova ad operare nella città del Giglio, dove gli esponenti politici che la guidano, sono notoriamente affiliati con i global-dem USA; oppure l'italo-americano, ha pestato i piedi degli interessi di qualche famiglia troppo influente? Fatto sta, che la città di Firenze (ed il suo…

Le elezioni ai tempi del virtuale

Da Nestor Halak per Comedonchisciotte.org Col dilagare della rappresentazione elettronica della realtà nella vita della gente, soprattutto mano a mano che si allarga il numero dei “nativi digitali”, si va sempre più diffondendo la sensazione illusoria che la realtà sia soprattutto un fatto mentale e che sia reversibile a piacimento, un poco come predica la “teoria gender” rispetto al sesso. La gente tende sempre più a dimenticare che tutto ciò che la circonda, a cominciare proprio dai…

I partiti antisistema dopo il voto. Cinque note urgenti

Di Guido Cappelli per ComeDonChisciotte.org Premessa: a differenza dei tanti guru e/o profeti più o meno sinceri che vanno gridando da stamattina “ve l’avevo detto”, io ci avevo sperato e anche un po’ creduto che le forze del dissenso, o se volete i partiti antisistema (Italia Sovrana e Popolare, Vita, Italexit) sarebbero riusciti a entrare, se non tutti almeno uno, in Parlamento. Così non è stato, ma proprio per questo è importante prevenire disfattismi e crisi di ansia. Altra premessa:…

POLIS, Puntata 1 – Elezioni Politiche 2022: Analisi grezze di dati allarmanti

Dopo la pausa estiva, ritorna in grande stile la produzione video di comedonchisciotte.org con un nuovo programma bimensile dal titolo "POLIS, Primo piano sulla politica". Il giornalista Massimo Cascone, l'avvocato Umberto del Noce, esperto di diritto costituzionale e parlamentare, e il professore ordinario di Scienza Politica all'Università di Macerata Luca Lanzalaco ci accompagneranno alla scoperta di cosa accade all'interno del Parlamento e come il nuovo Governo si muoverà nei prossimi…

Ecologismo all’amatriciana

Di Michele Rallo Ci risiamo: l’ultimo disastro ambientale in ordine di tempo – quello delle Marche – é l’occasione per l’ennesima passerella di una classe politica che non riesce ad andare oltre i ritornelli di un gretinismo di maniera; strumento provvidenziale – questo – per veicolare gli interessi politici (e vorrei sperare che non ve ne fossero di altro tipo) che sono a monte delle bislacche alzate di scudi similecologiste dell’Unione Europea. Sullo sfondo, tutto l’armamentario della…

L’astensione vince le elezioni, la Meloni verso la guida del governo

Secondo i dati del Ministero dell'Interno (7.882 Comuni su 7.904) l'affluenza al voto per le elezioni politiche si ferma al 63,74%. Anche secondo le prime proiezioni, Fratelli d'Italia è il primo partito, e il centrodestra la prima coalizione che conquista un'ampia maggioranza sia alla Camera che al Senato. Il Pd è il secondo partito, segue il Movimento 5 Stelle vittorioso al sud e nelle isole. Male i partiti antisistema, nessuna delle liste candidate sarà presente nel prossimo parlamento.…

Il dilemma shakespeariano del voto

Parafrasare la nota citazione dell’Amleto di Shakespeare in “votare o non votare? Questo è il dilemma”, per sintetizzare il pensiero di una grande fetta dell’elettorato italiano, perché il dubbio su cosa fare il 25 settembre ha attanagliato molti, partendo da chi scrive l’articolo. Il mainstream suddivide in cinque la campagna elettorale: 1) Coalizione di centrodestra 2) Coalizione di centrosinistra 3) Terzo polo di Renzi e Calenda 4) Movimento Cinque Stelle 5) Altri partiti…

CDC Intervista aperta: le risposte di Sara Cunial di VITA

Come avevamo annunciato, pubblichiamo integralmente le risposte all'intervista aperta che abbiamo inviato ai partiti che concorrono alle elezioni politiche del 25 settembre. La pubblicazione è fatta in base all'ordine di arrivo delle risposte alla nostra Redazione. In fondo all'articolo è riportato il collegamento al programma del partito. Oggi abbiamo Sara Cunial di Vita

La terza rinascita

Di Alberto Conti per ComeDonChisciotte.org Abbiamo già visto come ogni essere umano nasce prematuro, rispetto agli altri mammiferi. In ogni modo si nasce, si viene “gettati nel mondo”, si spera tra le braccia di una madre amorevole e premurosa, che ne attutisca l’urto. L’adolescenza, che prelude al passaggio alla vita adulta, rappresenta una prima rinascita, che più o meno tutti superano non senza fatica, per usare un eufemismo. Dall’inserimento nel sistema da adulto non tutti…

CDC Intervista aperta: le risposte di Paolo Cagnoni di ITALEXIT

Come avevamo annunciato, pubblichiamo integralmente le risposte all'intervista aperta che abbiamo inviato ai partiti che concorrono alle elezioni politiche del 25 settembre. La pubblicazione è fatta in base all'ordine di arrivo delle risposte alla nostra Redazione. In fondo all'articolo è riportato il collegamento al programma del partito. Oggi abbiamo Paolo Cagnoni di Italexit

CDC Intervista aperta: le risposte di Marco Rizzo di Italia Sovrana e Popolare

Come avevamo annunciato, pubblichiamo integralmente le risposte all'intervista aperta che abbiamo inviato ai partiti che concorrono alle elezioni politiche del 25 settembre. La pubblicazione è fatta in base all'ordine di arrivo delle risposte alla nostra Redazione. In fondo all'articolo è riportato il collegamento al programma del partito. Iniziamo con Marco Rizzo di Italia Sovrana e Popolare

EMERGENZA CONTINUA (E SENZA DENARI)

Di Michele Rallo Scostamento di bilancio si, o scostamento di bilancio no? Oramai é scontro anche all’interno delle stesse coalizioni. Nel centrodestra Salvini chiede uno “scostamento” di 30 miliardi di euro (peraltro assai modesto) sostenendo che é meglio fare 30 miliardi di debiti adesso e salvare migliaia di imprese, piuttosto che farne 100 fra qualche mese per evitare chiusure generalizzate e licenziamenti in massa. Come dargli torto? La Meloni, invece, con i piedi piantati saldamente…

Da Monti a Tre-Monti la preoccupazione è sempre la stessa: i conti pubblici!

di Megas Alexandros (alias Fabio Bonciani) Vi ricordate, eravamo nel 2011 e Giulio Tremonti allora ministro delle Finanze del governo condotto dall'odiato compagno di coalizione Silvio Berlusconi - costretti a stare insieme per necessità ed interesse del "sistema" lobbistico che ormai da tre decadi si è impossessato delle nostre istituzioni - fu forzato, o per meglio dire messo in "sonno" dal sistema stesso, per far posto al "fratello" Mario Monti. La scusa che venne data in pasto al…

Elezioni 2022: intervista aperta a tutti i partiti politici

Cari lettori, abbiamo scelto di affrontare la campagna elettorale in corso verso il 25 settembre dal punto di vista della cronaca, preferendo una panoramica relativa alla legge elettorale e alle forze in campo. Abbiamo cercato, con il dovuto distacco, di analizzare in profondità lo scenario attuale con un occhio rivolto all'immediato futuro e non solo. ComeDonChisciotte.org è informazione indipendente dal 2003 e, con lo spirito di sempre, abbiamo inviato 25 domande sull'oggi e sul domani…

I Signori Grigi

Di Giuseppe Cantarelli per ComeDonChisciotte.org La letteratura per adolescenti, quando si tratta di opere di valore, ha il pregio di riuscire ad esprimere alcuni concetti complicati in una maniera comprensibile e chiara. E’ il caso del romanzo del 1973 “Momo” dello scrittore tedesco Michael Ende, autore noto al grande pubblico per aver scritto nel 1979 “La Storia Infinita”, la cui trasposizione cinematografica ebbe molto successo di pubblico. Anche di Momo fu realizzata prima una versione…

Sovranità, il convitato di pietra

Di Roberto Pecchioli, ereticamente.net Il dibattito elettorale è un baccano di accuse e contro accuse, pettegolezzi e insinuazioni che mascherano a malapena appetiti personali e lotte di cricche autoreferenziali. Pochi programmi o nessuno, fotocopie sbiadite l’uno dell’altro, indifferenza per i problemi reali degli elettori, che infatti si tengono alla larga e probabilmente polverizzeranno ogni record di astensione dal voto il 25 settembre. C’è, in queste stanche procedure che appassionano…

I Nodi di Draghi vengono al pettine

Di Michele Rallo Ci eravamo lasciati, prima delle ferie, alla vigilia della seduta “storica” del 20 luglio, quella in cui Draghi avrebbe dovuto prendere o lasciare. Poi – come tutti sanno – ha lasciato. Attenzione: ha lasciato lui, deliberatamente, lucidamente, starei per dire cinicamente, dopo un voto del Senato che gli aveva confermato la fiducia. La scusa (perché credo che si sia trattato proprio di una scusa) é stata la mancata partecipazione al voto di grillini, Lega e Forza Italia;…

Il grande ircocervo e la mutazione genetica dello Stato

Di Guido Cappelli per ComeDonChisciotte.org In principio è stata l’emergenza. Emergenza percettiva, interiore e interiorizzata, emergenza come Weltanschauung, come profezia che si autoavvera saldando il percepito col reale. L’emergenza è legata all’Eccezione, e l’attesa della catastrofe offre il campo – logico e psicologico, cioè politico – ai salvatori, ai messia, agli illuminati da qualche ragione superiore e qualche tecnica salvifica. Ne sono apparsi a bizzeffe, in questo tempo…

LA SCARPA SCOMODA DEL PD: DICE LA VERITÀ SUL LAVORO

Di Ruggiero Capone, opinione.it Un video dell’11 maggio 2021 finisce oggi sul banco degli imputati: sotto accusa l’attuale candidata capolista veneta del Partito Democratico, Rachele Scarpa, rea d’aver detto “il lavoro non deve essere l’unico mezzo di sostentamento per le persone… dobbiamo interrompere questo circolo vizioso”. Subito la stampa ha parlato d’ennesima gaffe di una candidata del Pd, senza accorgersi che la giovane capolista ha venticinque anni, e probabilmente ha riportato un…

E’ solo una questione di credibilità

di Megas Alexandros (alias Fabio Bonciani) Megas non ha mai fatto politica e certamente non comincerà a farla con questo articolo. La foto non inganni, è solo che tutti non ci sarebbero entrati per ovvi motivi di spazio, quindi tanto valeva mettere in rappresentanza della categoria, il capo-branco. Questo non vuol certo affermare che il soggetto nella foto sia il peggiore in fatto di credibilità, all'interno di un branco dove la gara a non essere credibili è senza fine e nemmeno avrà un…