Votare o no: un’analisi (non solo) letteraria

Continua la serie di articoli inerente le prossime elezioni amministrative ed europee previste per l’ 8 e 9 giugno prossimi, dove si dà spazio a tutte le opinioni, come è giusto e come CDC è abituato da sempre a fare. Nel rispetto reciproco di chi scrive, di chi legge e di chi commenta. Come avrete notato, non si dà spazio ad alcun partito (niente interviste/cronache politiche ecc..), ma soltanto alle libere opinioni della comunità di CDC sull'utilità o meno del voto e su cosa significhi.…

GLI HOTSPOT DELLA GEOPOLITICA ODIERNA: SERBIA E KOSOVO

Di Franco Ferrè per ComeDonChisciotte.org “Nema problema” (“nessun problema”) recita una delle frasi-simbolo più comuni dalle parti di Belgrado, icona inequivocabile di un atteggiamento di malcelata sufficienza, di superiorità ostentata rispetto a qualsivoglia problema della vita. La stessa indifferenza e superiorità che ostentavano gli abitanti del villaggio al confine tra Bosnia e Serbia raccontato da Ivo Andric ne “Il ponte sulla Drina”, che passano dai Turchi agli…

Grecia 2024: la nuova Hybris abita qui – intervista a Panagiotis Grigoriou

Di Franco Ferrè per ComeDonChisciotte.org Panagiótis Grigoríou, etnografo e storico, ha raccontato la crisi greca per più di dieci anni sul suo blog GreekCrisis ed è ora autore del nuovo blog GreekCity - www.greekcity.fr. È anche l'iniziatore, a modo suo, del turismo culturale nel Paese più insolito, avendo creato dal 2015 "Greece Autrement" – www.greceautrement.fr. Ha accettato di rispondere ad alcune domande della redazione di geopolitica di Comedonchisciotte sul momento storico…

Elezioni in Serbia: una nuova Maidan all’orizzonte?

Elezioni Serbe dalle oscure motivazioni, ma dal risultato apparentemente netto: conferma del partito del presidente Vucic e maggioranza assoluta nel Parlamento di Belgrado; eppure le piazze sono piene denunciando "brogli" e richiedendo l'annullamento del voto. Una nuova Maidan all'orizzonte?

Grecia e Turchia: Piuttosto che niente, è meglio “piuttosto”

Di Franco Ferrè per ComeDonChisciotte.org Il 7 dicembre scorso ad Atene è avvenuto un fatto che, se non proprio definibile come “storico” (poi vedremo perché) è senza dubbio da catalogare come “rilevante”, o quantomeno come “inusuale”, dato che un evento simile non avveniva dal 2017. Si tratta dell’incontro tra i presidenti Erdogan per la Turchia e Mitsotakis per la Grecia. I due Paesi, pur essendo entrambi membri NATO, di fatto intrattengono rapporti molto tesi da decenni, forse…

Grecia oggi: teoria e pratica del vaso di coccio

La Grecia è stata, negli ultimi decenni, la "camera di compensazione" delle tensioni altrui; nel suo rapporto conflittuale con il vicino turco non ha quasi mai trovato alleati, perchè quelli che erano teoricamente suoi alleati le hanno spesso chiesto di sacrificarsi per loro. E allora, ecco che Atene - nonostante il dissesto economico in cui versa - ha aumentato a dismisura le spese militari ed ha cercato nuovi, pericolosi, alleati nel Mediterraneo. Alleati vittime, come i Greci, della "sindrome…

Dollarizzazione: how it all began? (Come tutto ebbe inizio)

Di Franco Ferrè per ComeDonChisciotte.org Negli anni Sessanta, il futuro presidente francese Valery Giscard d’Estaing, all’epoca ministro delle Finanze di De Gaulle, definì lo status internazionale del Dollaro statunitense con l’epiteto, da allora divenuto proverbiale, di “Esorbitante privilegio”. Nel 1971 la risposta arrivò, trasversalmente, dall’allora Segretario al Tesoro americano, John Connally, che dichiarò, con cinico realismo: “Il dollaro è la nostra valuta ma un vostro problema”.…