Home / Notizie dal Mondo

Notizie dal Mondo

La religione laica di Einstein, maestro di vita

DI MASSIMO FINI ilfattoquotidiano.it Christie’s ha venduto all’asta a New York per 2 milioni e 892.500 dollari una lettera che Albert Einstein scrisse a Eric Gutkind nel 1954, a 74 anni, mezzo secolo dopo aver preso il Nobel per la Fisica. Ma più fortunati del ricco Epulone che l’ha acquistata siamo noi che possiamo leggere gratuitamente questa straordinaria lettera di questo straordinario scienziato e di quest’uomo straordinario i cui pensieri continuano ad abitarci, come quelli di tutti i grandi, da …

Leggi tutto »

Perché il Pentagono utilizza gli insetti per scopi militari?

DI F. WILLIAM ENGDAHL journal-neo.org Esistono prove evidenti del fatto che il Pentagono, attraverso la sua agenzia di ricerca e sviluppo DARPA, sta sviluppando insetti geneticamente modificati che sarebbero in grado di distruggere le colture agricole di un potenziale nemico. Quanto sostenuto è stato negato dalla DARPA, ma i principali biologi hanno lanciato l’allarme su ciò che sta avvenendo con l’impiego della nuova tecnologia CRISPR per l’“editing genetico”, al fine di utilizzare, a tutti gli effetti, gli insetti per scopi militari. …

Leggi tutto »

Finalmente la sicurezza della tecnologia 5G viene messa in discussione

DI ETHAN UFF pollution.news Nel caso non l’aveste notato, vi informo che i fascisti della tecnologia che lavorano a stretto contatto con i governi corrotti di tutto il mondo stanno spingendo al massimo per implementare nei prossimi anni la nuova tecnologia wireless ultraveloce 5G nelle reti di telecomunicazione mondiali.[1] Ciò che invece non stanno facendo è tentare in qualche modo di provare che tale tecnologia sia innocua. E la ragione è molto semplice: non lo è. La tecnologia 5G, che …

Leggi tutto »

Il summit del G20 in Argentina non è proprio un canto collettivo, ma un ballo di tango a coppie

DI VALENTIN KATASONOV fondsk.ru Un anacronismo del nostro tempo Il G20 ha avuto origine due decenni fa come risposta alla crisi finanziaria asiatica della fine degli anni ’90. Per dieci anni, i leader dei Ministeri delle Finanze e delle Banche Centrali dei Paesi partecipanti si sono riuniti nei summit annuali dei “venti”. E nel 2008, al culmine della crisi finanziaria globale, per la prima volta il summit dei 20 si è tenuto in modo diverso: i maggiorenti degli Stati si sono …

Leggi tutto »

Un Senatore richiede la prova della sicurezza del 5G. Fa altrettanto il National Institute For Science, Law & Public Policy

DI B.N. FRANK activistpost.com Non importa quanto voi amiate la tecnologia, probabilmente vorreste sapere che le compagnie assicurative hanno smesso di coprire l’esposizione alle radiazioni wireless, perché troppo rischiosa, giusto? Pubblicato ieri su Business Wire: “Blumenthal Presses FCC Commissioner Brendan Carr to Disclose Evidence of ‘5G Safety’” WASHINGTON- (BUSINESS WIRE) -Il National Institute for Science, Law & Public Policy (NISLAPP) fa un plauso al Senatore Democratico del Connecticut Richard Blumenthal, per aver fatto pressione sul Commissario della FCC, il Signor Brendan …

Leggi tutto »

Ecco perché Sherlock Holmes non è mai stato considerato un teorico della cospirazione (come, del resto, non dovrebbero esserlo i media alternativi)

ROBERT BRIDGE strategic-culture.org Rimane difficile capire come mai lo scrittore scozzese Arthur Conan Doyle sia oggi ancora così popolare con le avventure del suo famoso detective, mentre ogni pensiero critico che contraddica lo status quo viene liquidato senza troppi complimenti, alla stregua della sfuriata di un pazzo. In altre parole, al giorno d’oggi, sarebbe stato praticamente impossibile per Sherlock Holmes risolvere molti dei suoi casi, data la propensione dei padroni del vapore ad urlare ‘teoria della cospirazione’ ogni volta che …

Leggi tutto »

I Neocon sabotano i negoziati commerciali di Trump – Il CFO di Huawei tenuto in ostaggio per ricattare la Cina

FONTE: MOON OF ALABAMA La CNN riporta che, presto, si prevedono le dimissioni del capo di gabinetto della Casa Bianca John Kerry. Sono già girate voci simili prima, ma questa volta la notizia potrebbe essere vera. Il che è un male per Trump e per la politica americana. Kerry è un dei pochi contropoteri al consigliere per la sicurezza nazionale John Bolton. In sua sostituzione verrà probabilmente messo chiunque Bolton sceglierà. Questo sposterà ancor di più il controllo delle politiche …

Leggi tutto »

Il cambiamento climatico è del tutto naturale

DI AMAGO comedonchisciotte.org Il dibattito sulla questione ambientale negli ultimi anni va sempre più focalizzandosi sui pericoli del cambiamento climatico e finalmente anche l’informazione alternativa comincia ad approfondire l’argomento. In questo contesto, però, c’è una sorta di pregiudizio che rende sterile la discussione. Siccome la controinformazione su internet è nata ed ha tratto la sua forza dal mettere in dubbio le versioni ufficiali di eventi storici come l’11 settembre e lo sbarco sulla luna, c’è la tendenza a diffidare a …

Leggi tutto »

Huawei di su e di giù. I gangster americani ve la raccontano, e di brutto

FONTE: KEINPFUSCH.NET Era ovvio che, per via dei miei trascorsi nell’industria delle TelCo, con la quale collaboro ancora sporadicamente, sarei finito per parlare della vicenda di Huawei. Perche’ effettivamente gli americani non la stanno raccontando giusta. Per niente. La vulgata americana e’ che i prodotti di Huawei (parliamo di prodotti di rete, non di cellulari: parliamo cioe’ dei dispositivi che servono per fare i backbones, oppure di quelli usati nella rete di accesso, sia cellulare che cablata) siccome sono fatti …

Leggi tutto »

Fahrenheit Buster Scruggs

DI JOE H.LESTER comedonchisciotte.org L’evento spartiacque della cinematografia mondiale è giunto il 16 novembre 2018. Per la prima volta, un film nella rosa dei vincitori in uno dei principali festival cinematografici mondiali, è stato trasmesso per il pubblico internazionale esclusivamente in rete (e solo in alcuni cinema degli Stati Uniti in distribuzione limitata). Parliamo di La ballata di Buster Scruggs di Joel ed Ethan Coen, vincitore del Premio Osella per la migliore sceneggiatura alla 75ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di …

Leggi tutto »

La Cina chiede chiarezza da USA e Canada per l’arresto della CFO della Huawei

DI PEPE ESCOBAR Facebook.com Assolutamente PATETICO. L’Eccezionalismo  non si ferma davanti a nessuna barriera nella sua guerra commerciale /nelle sue sanzioni / contro Cina e Iran. Hu Xijin, direttore del Global Times, ha assolutamente ragione su quanto ha pubblicato su Weibo: “E ‘chiaro che gli Stati Uniti stanno portando la guerra sotto le nostre finestre … Possiamo veramente considerare l’arresto di Meng Wanzhou come una dichiarazione di guerra degli USA contro la Cina”. Come milioni di persone in tutto il …

Leggi tutto »

Ancora un altro batterio fuori controllo dell’America sta dilagando in Europa

DI JEAN PERIER journal-neo.org Nei miei articoli precedenti ho trattato le micidiali armi del futuro, quelle che puzzano di morte e distruzione per l’umanità, sviluppate nei laboratori top secret statunitensi. In precedenza, ho esaminato il batterio mutato, il cui nome in codice è Cynthia, che originariamente era stato progettato per consumare ammassi di idrocarburi, ma invece ha iniziato a consumare carne umana. Anche se c’è stato un numero di casi letali lungo il Golfo del Messico, le autorità americane hanno …

Leggi tutto »

Pensate ancora sempre che la globalizzazione porterà la pace? Lo pensavano anche nel 1914. Tre ragioni di attualità per temere una nuova “Grande Guerra”

DI HAL BRAND bloomberg.com Il mese scorso sono andato a Vienna, che fu la sede dell’impero austro-ungarico ed è il luogo ideale per riflettere sul centesimo anniversario della fine della prima guerra mondiale. Questo conflitto è iniziato con la dichiarazione di guerra dell’impero austro-ungarico alla Serbia nel luglio 1914, in seguito all’assassinio dell’arciduca austro-ungarico Francesco Ferdinando. Questo ha poi portato a più di 15 milioni di morti, alla distruzione di quattro imperi, alla nascita del Comunismo e del Fascismo in …

Leggi tutto »

La Francia è profondamente spaccata. I Gilet Gialli sono solo un sintomo

    DI CHRISTOPHE GUILLUY theguardian.com Dagli anni ’80 in poi è risultato chiaro che c’era un prezzo che le società occidentali avrebbero dovuto pagare per adattarsi a un nuovo modello economico e che tale prezzo consisteva nel sacrificio della classe lavoratrice. Nessuno ha pensato che la ricaduta avrebbe colpito anche il grosso della classe medio-bassa. Ora è ovvio, comunque, che il nuovo modello non ha indebolito solo le fasce proletarie ma la società nel suo insieme. Il paradosso è …

Leggi tutto »

Ritratto di un pianeta sull’orlo della catastrofe climatica

DI ROBIN MCKIE TheGuardian.com Prima ancora che cominci l’annuale conferenza ONU sul clima, molti esperti credono che la terra abbia già superato il punto di non ritorno Questa Domenica (NdR: il 2 dic.) centinaia di politici, funzionari dei governi e scienziati si riuniranno nella grandiosità del Centro Congressi Internazionale di Katowice, in Polonia e qui si ripeterà ancora una volta la stessa storia, infatti sono già 24 anni che questa conferenza ONU sul clima ci propina la solita solfa di …

Leggi tutto »

Commissione bipartisan USA: gli Stati Uniti devono prepararsi a una guerra “orrenda” e “devastante” con Russia e Cina

DI ANDRE DAMON wsws.org Una commissione bipartisan nominata dal Congresso degli Stati Uniti martedì ha reso pubblico un lungo rapporto che appoggia i piani del Pentagono per prepararsi a una guerra di “grande potenza” contro la Russia, la Cina o entrambi, chiarendo che le politiche bellicose dell’amministrazione Trump sono condivise dal Partito Democratico. Sicuri nella consapevolezza che le loro opinioni non verranno mai seriamente riportate dai mass media, gli autori di questo rapporto non fanno troppe domande su cosa significherà …

Leggi tutto »

Noam Chomsky compie 90 anni: come un anarchico americano è più che sopravvissuto

DI BRUCE E. LEVINE comedonchisciotte.org “Chi sostiene la legittimità dell’autorità si assume l’onere di giustificarla. E se non la può giustificare, è illegittima e dovrebbe essere destituita. A dire la verità, per me l’anarchia non è altro che questo.” Noam Chomsky Il 7 Dicembre 2018 Noam Chomsky ha compiuto 90 anni. In un sondaggio del Reader’s Digest del 2013 sulle “100 persone più affidabili in America” (con ai primi posti celebrità di Hollywood), Noam Chomsky, che si autodefinisce anarchico, si classificò …

Leggi tutto »

Verità per Regeni? Verità su Regeni!

DI ROBERTO BUFFAGNI italiaeilmondo.com Verità per Regeni? “Verità per Regeni”? Vediamo un po’. Di verità sull’argomento ce n’è solo una briciola. Cominciamo da quella, poi passiamo alle ipotesi. Briciola di verità Regeni lavorava per una azienda privata di intelligence, la Oxford Analytica.[1] All’epoca dei fatti, il responsabile di Oxford Analytica è David Young, capo dell’équipe che per conto del presidente Nixon scassinò gli uffici del Partito Democratico al Watergate, facendosi beccare e innescando il processo che condusse all’impeachment e alle …

Leggi tutto »

Quello che Poroshenko non capisce – G.H.W. Bush e l’Ucraina

  MOON OF ALABAMA moonofalabama.org Agli inizi della settimana scorsa, Petro Poroshenko, il Presidente ucraino, aveva cercato di provocare una guerra con la Russia nel tentativo di rimanere al potere, cancellando le prossime elezioni. Oggi ha provato ad accattivarsi il favore degli Stati Uniti commentando la morte dell’ex Presidente degli Stati Uniti George H.W. Bush. Петро Порошенко @poroshenko – 10:59 utc – 1 Dec 2018 L’ex Presidente americano George W. Bush ci ha lasciati. Un vero leader e statista. Quest’uomo …

Leggi tutto »

Tutto il potere alle ONG. Tutti i soldi dal triliardario Soros. MARRAKESH, GLOBAL COMPACT PER UN COLONIALISMO ARMA FINE DEL MONDO

DI FULVIO GRIMALDI fulviogrimaldi.blogspot.com Salvini come Caligola e Nerone Ogni tanto può anche succedere l’incredibile. Che Salvini, per quanto oberato degli stereotipi delle Ong, degli accoglitori universali e del loro organetto sorosiano “il manifesto”, possa dire una cosa giusta. E’ successo anche a Hitler, quando ha detto “bravo” al suo pastore alsaziano, a Hillary Clinton quando ha ammesso di aver creato Al Qaida, a Caligola quando, a un senato di strozzini e latifondisti, ha imposto un cavallo, a Nerone quando …

Leggi tutto »

Guerra o suo Simulacro ? L’escalation delle relazioni russo-ucraine dopo il conflitto nel mare d’Azov

DI ALEXANDER DUGIN geopolitica.ru Guerra o il suo simulacro? L’escalation delle relazioni russo-ucraine dopo il conflitto nel mare d’Azov richiede un’analisi. Il lato formale è chiaro: Poroshenko, che non è in grado di vincere le elezioni, organizza una provocazione per imporre uno stato d’emergenza e far fallire le elezioni. In Russia, questo viene commentato con un sorrisetto. Tutto ciò è vero, ma non è certo una decisione spontanea e nemmeno un’agonia. Poroshenko ha un piano, non può non averlo, ed …

Leggi tutto »

Aiutiamo l’Africa andandocene via

DI MASSIMO FINI ilfattoquotidiano.it “Il debito è la nuova forma di colonialismo. I vecchi colonizzatori si sono trasformati in tecnici dell’aiuto umanitario, ma sarebbe meglio chiamarli tecnici dell’assassinio. Sono stati loro a proporci i canali di finanziamento, i finanziatori, dicendoci che erano le cose giuste da fare per far decollare lo sviluppo del nostro Paese, la crescita del nostro popolo e il suo benessere… Hanno fatto in modo che l’Africa, il suo sviluppo e la sua crescita obbediscano a delle …

Leggi tutto »

Il ritiro degli Stati Uniti dal Trattato INF costituisce nuove minacce

DI JAMES ONEIL journal-neo.org Il recente annuncio del Presidente americano Trump che gli Stati Uniti intendevano ritirarsi dal trattato INF (Intermediate-Range Nuclear Forces  Treaty), firmato dai Presidenti Reagan e Gorbaciov dell’Unione Sovietica nel dicembre 1987, è importante per una serie di motivi. Incolpare Trump per la decisione di ritirarsi dal trattato (che in ogni caso richiede il rilascio di un preavviso di sei mesi) non coglie il nocciolo della questione. Storicamente, gli Stati Uniti hanno sempre stipulato trattati, solo quando …

Leggi tutto »

L’impero continua a dimostrare che Assange ha perfettamente ragione

DI CAITLIN JOHNSTONE medium.com Il fondatore di WikiLeaks, Julian Assange, ha subito accuse sotto sigillo dall’amministrazione Trump. Tutto ciò è stato rivelato da un presunto errore accidentale di copia-incolla in un documento giudiziario non certificato che ha usato il nome di Assange. È interessante notare che non molto tempo dopo fu riportato dal Wall Street Journal che i procuratori federali “hanno considerato pubblicamente di incriminare il signor Assange per tentare di innescare la sua rimozione perché una spiegazione dettagliata delle prove potrebbe …

Leggi tutto »

CHI BENEFICIA DELL’INCIDENTE DELLO STRETTO DI KERCH ?

 DI VALENTIN VASILESCU voltairenet.org Valentin Vasilescu riassume il ruolo degli aerei da ricognizione statunitensi e israeliani nell’incidente di Kerch. Questi dati sono stati confermati dallo FSB russo (da cui dipendono le guardie costiere) che hanno divulgato i video dell’interrogatorio dei marinai ucraini e un documento sequestrato a bordo di una delle loro navi.  I media internazionali hanno disinformato sull’incidente nello stretto di Kerch, cercando di far sembrare che la Russia stesse riducendo i trasporti internazionali (dal e verso il mar D’Azov, …

Leggi tutto »

Come sembrerà il mondo nel 2050?

DI FILIP POUTINTSEV hackernoon.com Più sorveglianza Il monitoraggio digitale diventa più economico e più facile ogni anno, quindi non c’è nessuna ragione per cui i governi e le multinazionali smetteranno di sorvegliarci a meno che non vengano forzati a farlo. Molto probabilmente vedremo lo stesso tipo di sorveglianza e social rating che è presente in Cina, anche se molto più avanzato, e sfortunatamente non saremo in grado di fare nulla per fermarlo. Nascerà il primo governo Liberale (Anarchico-Capitale) Il più grande …

Leggi tutto »

Un marinaio ucraino arrestato ammette che l’incidente di Kerch era una provocazione

FONTE: PRAVDAREPORT.COM L’FSB russo ha reso pubblico il video (1) dell’interrogatorio di Vladimir Lesovoy, capitano di terzo grado della marina ucraina, che ha riconosciuto di aver consapevolmente ignorato gli inviti a fermarsi delle guardie confinarie russe. Lesovoy ha anche detto che l’obiettivo del raid era di inscenare una provocazione. Altri marinai ucraini, in particolare, il tenente Alexey Drach, hanno confermato che lui e i suoi colleghi erano stati avvertiti che stavano violando il confine marittimo della Federazione Russa (2). Vasily Gritsak, capo del Servizio di …

Leggi tutto »

Il volo del pollo decapitato

  DMITRY ORLOV cluborlov.blogspot.com All’età di cinque anni, mentre trascorrevo l’estate in un piccolo villaggio, un paio di fusi orari ad est di Mosca, avevo assistito all’uccisione di un gallo. Io e mio fratello ci eravamo recati a casa di un vicino per prendere un po’ di uova. Proprio mentre stavamo arrivando, il vicino era finalmente riuscito a catturare un gallo e gli aveva tagliato la testa. Dopodichè, il neo decapitato volatile si era impegnato in una incredibile esibizione di …

Leggi tutto »

Accertato: Protesi difettose provocano lesioni in pazienti di tutto il mondo

 DI HILARY OSBORNE; HANNAH DEVLIN, CAELAINN BARR theguardian.com Le indagini relative a dossiers riguardanti le protesi medico-sanitarie rivelano l’esistenza di danni estesi causati da una legislazione insufficiente e da norme inadeguate sulla sperimentazione. Una ricerca ha rivelato che pazienti in tutto il mondo riportano lesioni e molti sono deceduti a causa di dispositivi medici difettosi che sono stati immessi sul mercato grazie a un sistema caratterizzato da una legislazione insufficiente, da norme permissive e da mancanza di trasparenza. Pacemakers, protesi …

Leggi tutto »

Freeman Dyson e Mike Adams sono d’accordo: l’aumento di CO2 è un grosso beneficio per la vita sulla Terra

DI TONGUESSY comedonchisciotte.org Ma davvero il diossido di carbonio (CO2) è quell’inquinante che sta distruggendo il pianeta che i sostenitori dei cambiamenti climatici affermano? Naturalmente no. Secondo uno dei maggiori esperti mondiali di fisica il CO2 è in realtà un supporto per il pianeta, ipotesi che Mike Adams, soprannominato Health Ranger, dice da un bel po’. Nella prefazione del nuovo rapporto sul CO2 pubblicato dalla rivista Science and Environmental Policy Project, Freeman Dyson, fisico teorico e professore emerito di Mathematical …

Leggi tutto »