Categoria

Notizie dal Mondo

Tulsi Gabbard: la falsa retorica sulla difesa della “democrazia” ucraina

La ex Rappresentante per lo stato delle Hawaii Tulsi Gabbard è da sempre una voce dissonante dalla narrazione di regime: per questo si è fatta molti nemici nell'ambiente del Deep State, prima tra tutti la Clinton che ha provato a coinvolgerla nella farsa del Russiagate. Anche sulla guerra in Ucraina la ex militare quarantenne tra i due litiganti ha scelto di schierarsi dalla parte della verità. La retorica sempre più diffusa dai media di regime della guerra in difesa della democrazia ucraina…

Canada: bloccato confine con Washington, continua bullismo in divisa

Continua la battaglia tra sgherri del globalismo e canadesi sovrani. Questo fine settimana ci sono stati nuovi atti di guerra da entrambe le parti: tra sabato e domenica i resistenti hanno perso il confine Windsor, sgomberato da agenti e militari con armi pesanti. Non si è fatta attendere la loro risposta con il blocco di due passaggi autostradali a ovest: uno al confine tra la Columbia Britannica e lo stato di Washington, quello della Okanagan Highway (97) sul lago Osoyoos, e un altro sulla…

Scansione oculare: non potrai più staccare gli occhi dagli spot

MoviePass ha sviluppato un sistema di annunci che permetteranno al cliente di ricevere crediti in cambio della visione di spot pubblicitari. La finestra di Overton era stata aperta già anni fa, con la diffusione dei giochini per smartphone, molti dei quali ti permettevano appunto di guadagnare soldini virtuali in cambio di una pubblicità. Ma era facile fregarli: ti bastava riporre il cellulare e aspettare che l'annuncio terminasse, o magari approfittarne per concedere ai tuoi occhi una pausa dai…

Canada: sgomberato il blocco di Windsor

Stamattina la polizia canadese ha terminato lo sgombero del blocco del ponte Ambassador, approfittando del ridotto numero di veicoli e manifestanti: meno di trenta persone erano al presidio dopo i primi sgomberi di ieri sera, e non hanno opposto alcuna resistenza all'arresto. L'ordine di sgombero era stato dato venerdì, e già ieri pomeriggio il numero dei poliziotti aveva superato quello dei resistenti. Arrestate 12 persone, e 10 veicoli sequestrati. Ci si aspetta il totale ripristino della…

ADESSO Confine Windsor: polizia si prepara all’attacco

In questo momento i poliziotti si stanno preparando ad attaccare i resistenti che bloccano il ponte Ambassador, al confine tra Ontario e Michigan. Come avevamo previsto, un'eventuale repressione violenta non poteva che partire dallo snodo commerciale dove passa circa il 25% del volume di scambi tra Canada e USA. Dietro ai poliziotti sono stati schierati anche dei militari pesantemente armati, come si vede dai video registrati sul posto: l'escalation è rapidissima. Vi…

Canberra Convoy: manifestanti a Capital Hill superano il milione

I resistenti che da tredici giorni presidiano il parlamento di Canberra oggi hanno visto realizzarsi le loro più rosee aspettative: già in mattinata gli attivisti del Canberra Convoy sono iniziati ad arrivare nella capitale uno dopo l'altro, in una lunghissima processione di cui non si vedeva la fine. Nonostante i media di regime, locali e non, cercano il più possibile di minimizzare in vaghe "migliaia", il colpo d'occhio oggi a Capital Hill, la zona del parlamento, è davvero impressionante.…

ADESSO Canberra, folla oceanica al parlamento

È la protesta più grande da quando è iniziata, questo settembre, la resistenza australiana alla dittatura sanitaria: in questo momento più di 15mila persone stanno presidiando Capital Hill, di fronte alla sede del parlamento a Canberra. La città ha dovuto bloccare due eventi previsti per oggi: la fiera del libro Lifeline e il mercato degli agricoltori.…

Canada: è guerra aperta

Di Marco Di Mauro per Come Don Chisciotte Le barricate di paglia dei ribelli circondano i loro centri logistici a Parliament Hill in queste ore, accoppiandosi con quelle in cemento delle forze dell'ordine, in attesa della linea dura urlata incessantemente da media e governo. La situazione è precipitata quando domenica mattina il sindaco di Ottawa Jim Watson ha dichiarato lo stato d'emergenza e gli atti di bullismo in divisa che sono seguiti hanno esacerbato gli animi. La polizia aveva…

Canada: camionisti bloccano confine Ontario-Michigan

Se il governo, ignorate finora tutte le istanze del Convoglio, ha deciso di rispondere con la violenza alle loro pacifiche dimostrazioni di dissenso, i camionisti certo non arretrano di un passo. La loro strategia di bloccare le rotte commerciali e così gli approvvigionamenti del Canada, appoggiata dalla stragrande maggioranza dei cittadini, e temuta più che mai dal pupazzo globalista Trudeau, sta avendo molta efficacia, anche perché i camionisti conoscono gli snodi cruciali del commercio…

New York: lavoratori municipali contro obbligo vaccinale

Al grido di "End for the mandates!", "We got the power!" e "The people united will never be defeated!" ieri più di cento persone sono marciate in corteo sul ponte di Brooklyn per contestare le nuove norme del sindaco Eric Adams che prevedono la sperimentazione genica Covid obbligatoria, pena il licenziamento, per tutti i dipendenti municipali a partire da domani. "Io sono completamente vaccinato" ha detto John Mooney, dipendente municipale, all'Associated Press "ma non voglio essere segregato da…

ADESSO Ottawa, manifestanti chiedono aiuto: “imminente sgombero forzato”

Cattive notizie dalla capitale della resistenza mondiale. Stanotte alle 2 ora locale c'è stata una conferenza stampa dei Truckers For Freedom: la polizia è pronta a sgombrare la downtown di Ottawa con le maniere forti. Così ci scrive il nostro corrispondente dal Canada, C0rv0, che riporta il contenuto della conferenza: EMERGENZA Il comitato organizzatore dei truckers lancia un allarme, abbiamo ricevuto da fonti interne alla polizia che stanno preparando la retata per arrestare tutti. Useranno…

La rivoluzione delle foglie d’acero

Byron King e Bonner Private Research bonnerprivateresearch.substack.com Con cuori ardenti ti vediamo sorgere, Il vero nord forte e libero! Dal largo e da lontano, o Canada, Restiamo di guardia per te. Avete seguito le notizie, eh? I camionisti? In tutto il Canada? Siete perdonati se non siete al corrente di questi sviluppi. Sono stati cancellati da gran parte dei  notiziari mainstream statunitensi. Perché qui, negli Stati Uniti, abbiamo la Covid di cui preoccuparci. E i prezzi in…

Ottawa: arrestato perché suonava il clacson [VIDEO]

Continuano anche oggi i soprusi arbitrari della polizia nella capitale del Canada, che è ormai diventata capitale mondiale della resistenza alle dittature sanitarie. Dopo la dichiarazione dello stato di emergenza, ormai si è spezzato quella sorta di tacito accordo che aveva tenuto insieme manifestanti e forze dell'ordine, spesso solidali gli uni con gli altri. Un uomo è stato fermato dalla polizia perché suonava il clacson - l'honk-honk simbolo della protesta dei Truckers For Freedom - ed è…

ADESSO Ottawa: iniziano arresti e confische di cibo e benzina

Il braccio violento della dittatura sta calando su Ottawa. Così ci riporta il nostro corrispondente dal Canada C0rv0: Nella serata di Domenica lo stato di emergenza è stato dichiarato. I dimostranti sono stati definiti terroristi dalle autorità. Una donazione di 250 000 $ arrivata dal Texas ha dato spazio per accuse dei media agli USA di stare tentando una "rivoluzione colorata" in Canada/ La polizia ha dato fino alle 22:00 locali (4:00 in Italia) per smantellare il presidio, ma senza aspettare…

Sindaco di Ottawa dichiara stato di emergenza [DIRETTA]

Al decimo giorno di occupazione del centro cittadino, adesso si aprono prospettive preoccupanti. Da poche ore infatti il sindaco della capitale canadese Jim Watson ha dato il via legale all'intervento militare sui manifestanti: Il sindaco Jim Watson ha dichiarato oggi lo stato di emergenza per la città di Ottawa a causa della manifestazione in corso. Dichiarare lo stato di emergenza riflette il grave pericolo e la minaccia alla sicurezza dei residenti posta dalle dimostrazioni in corso e…

Freedom Convoy dilaga in tutto il Canada

di Marco Di Mauro per ComeDonChisciotte Ottawa è bloccata, i manifestanti non sono arretrati di un passo. Mentre leggete sono le 5 del mattino, l'alba del decimo giorno di proteste. Sull'improvvisato palco di Parliament Hill sono già molte ore che non c'è nessuno, ma durante la giornata appena trascorsa si sono susseguiti un intervento dopo l'altro, mentre nel resto delle vie occupate è appena finita la notte bianca che ha visto migliaia di persone sfilare nella downtown tra esibizioni…

ADESSO Freedom Convoy arriva a Toronto [DIRETTA]

Proprio pochi minuti fa il Convoglio della Libertà ha raggiunto la città di Toronto (alle 15 ora locale), e in questo momento si trova bloccato dalle barricate alzate dalla polizia del posto, che ha usato persino autobus e camion della spazzatura per impedire ai manifestanti di raggiungere il loro obiettivo: la legislatura provinciale dell'Ontario. Già nei giorni scorsi, come ha riportato il New York Times, i primi camion sono arrivati in città, raggruppandosi in centri commerciali all'esterno,…

Canberra: Capital Hill gremita in attesa dei camion

Nonostante le violenze arbitrarie subite nei giorni scorsi, gli australiani liberi non si sono arresi: in questo momento a Capital Hill sono diverse migliaia ad aspettare l'arrivo del Canberra Freedom Convoy (che, a differenza di quanto riporta qualcuno, non è ancora arrivato a destinazione). https://www.youtube.com/watch?v=Fb724LmepZY Un cartellone dice "Dall'altro lato della paura giace la libertà", e il fermento che si sta creando nel paese si taglia col coltello. Un intervento di…

Ottawa, Coutts, Calgary, Toronto: la grande ribellione dei canadesi liberi

Riportata in Italia solo dalla libera informazione di sfuggita e in ritardo di due giorni dai sempre sbadati "professionisti dell'informazione", la grande protesta che tiene bloccata la capitale canadese ormai da sei giorni non dà alcun cenno di debolezza. Anzi, sta espandendo i suoi fronti, dopo essere partita da Ottawa e dal blocco del confine Coutts tra Alberta e Montana. Difatti, resistenti canadesi solidali con la capitale, insieme ai camionisti cui è stato bloccato l'accesso a…

Canberra Convoy: polizia attacca manifestanti davanti al parlamento

Il terzo giorno di proteste nella capitale australiana è aumentata la tensione esponenzialmente a causa del comportamento scorretto e disonesto della polizia locale. Difatti, dalla fine della settimana scorsa l'Australia ha deciso di organizzare, sulla scia dei Truckers For Freedom canadesi, la propria marcia della libertà contro tutti gli obblighi e le restrizioni della dittatura sanitaria, partito da tutta la nazione in direzione del parlamento: il Canberra Convoy, che è giunto a Melbourne il…