Home / Notizie dal Mondo (pagina 3)

Notizie dal Mondo

Alle volte mi chiedo se Hillary Clinton non soffra di stitichezza

  Andrei Martyanov smoothiex12.blogspot.com Una volta ogni tanto dovrebbe prenderlo. Dopotutto, il Metamucil è stato studiato sopratutto per le persone in età abbastanza avanzata, quando il rallentamento dei processi digestivi rende difficile andare di corpo. Hillary è in questa categoria di età, dove si trova anche la maggior parte dei consumatori di questo integratore a base di fibre. Con il Metamucil si ingeriscono fibre che aiutano, lo sapete, ad andare. Il punto qui, tuttavia, non è la costipazione cronica o …

Leggi tutto »

Cos’è la verità? La questione curda

DI ANONIMO comedonchisciotte.org Riceviamo e volentieri pubblichiamo Premessa doverosa: non sono un articolista, né un giornalista. Ma un semplice scrittore, forse più addentrato di altri, su tale attualità. Non fosse altro solo per il fatto che vivo la Turchia da 20 anni, frequento i turchi, i curdi e quindi assorbo le notizie, ma anche l’humus, le sensazioni, decodificando interazioni personali, e quindi filtrando ciò che i media vogliono farci sapere e cosa non sapere, per veicolare il pensiero verso una …

Leggi tutto »

I Democratici sono veramente perfidi o solo inadeguati?

  Daniel Lazare strategic-culture.org Con forse un’unica eccezione, i dodici Democratici che hanno preso parte al dibattito di martedì sera erano tutti favorevoli a riportare le lancette dell’orologio ai giorni di gloria dell’Impero Americano. Sono furibondi del fatto che Trump abbia complicato la situazione tradendo i Curdi. Ma promettono che, non appena avranno riconquistato la Casa Bianca, gli Stati Uniti inizieranno a far sentire tutta la loro influenza, come ai bei vecchi tempi di Barack Obama e Hillary Clinton. La …

Leggi tutto »

Semplici Verità

DI THOMAS FAZI facebook.com Stamattina alle ore 06:00 sono ufficialmente entrati in vigore i dazi statunitensi contro l’Europa, Italia inclusa. Si tratta di un’ottima notizia: oggi qualunque azione che vada nella direzione di una riduzione degli scambi internazionali è da ritenersi positiva sia da un punto di vista sociale che, soprattutto, ambientale. È ormai sempre più evidente, infatti, come il liberoscambismo – cioè l’idea che l’obiettivo della politica commerciale globale debba essere quello di incrementare il più possibile il volume …

Leggi tutto »

L’arte del tradimento

  Dmitry Orlov cluborlov.blogspot.com La recente vicenda dei Curdi siriani ha dimostrato che gli Stati Uniti sono in grado tradire assolutamente chiunque, indipendentemente da rapporti personali o da promesse e garanzie ufficiali. Non c’è nulla di personale, sapete, solo business … Ad esempio, che cosa hanno in comune gli Ucraini con i Curdi siriani? A prima vista, le persone, la geografia e la storia sono completamente differenti. Ma poi, che dire dei tweet spaventati dell’ex ministro degli esteri ucraino Pavel …

Leggi tutto »

Oggi mi faccio arrestare. È l’unico vero potere che resta a chi protesta per il clima

DI GEORGE MONBIOT TheGuardian.com George Monbiot arrestato per aver sfidato il divieto di protesta per il clima – video Spero che dopo poche ore dalla pubblicazione di questo articolo, mi troverò in una cella della polizia. Non so ancora quale sarà l’accusa, dove sarò arrestato o quando, ma so che se tornerò a casa questa sera senza aver sentito la mano di un poliziotto sulla mia spalla, non avrò combinato niente. Può sembrare strano, ma credo che sia ragionevole. Se …

Leggi tutto »

La Russia ha la soluzione per calmare le angosce di Greta Thunberg

DI TIM KIRBY strategic-culture.org I mezzi di comunicazione sociale più diffusi sono stati entusiasti dopo il discorso appassionato di Greta Thunberg all’ONU. Le parole di Greta sono state considerate contemporaneamente vuoi gravi e audaci, vuoi l’espressione isterica di un bambino viziato, a seconda di come la vediate, e in quanto persona che vive in Russia, devo dire che la sua diatriba è apparsa dal punto di vista culturale come profondamente offensiva e dal punto di vista ecologista molto irrazionale, poiché …

Leggi tutto »

Israele ed Occidente non hanno i mezzi per contrastare la tecnologia iraniana

DI GILAD ATZMON E  NIR DVORI gilad.online Quella che segue è una traduzione dell’articolo di oggi dell’israeliano News 12, che analizza le lezioni impartite dal recente attacco alle strutture petrolifere saudite. Sebbene io, come molti altri commentatori, sia convinto che l’offensiva non abbia alcunché a che fare con l’Iran, questa ha dimostrato che le armi di Teheran sono probabilmente superiori alle capacità di difesa occidentali. Lo scrittore israeliano Nir Dvori sottolinea come l’attacco sia avvenuto 650 km all’interno del territorio …

Leggi tutto »

Turchi e Curdi: un cauto ottimismo

  Israel Shamir unz.com (Aggiornamento al fondo) Tra le solite urla isteriche di “imminente genocidio” e “brutale tradimento,” la da tempo attesa operazione turca nella Siria nord-orientale sta procedendo e le truppe turche, accompagnate dai ribelli siriani loro alleati, avanzano rapidamente nell’ex zona di occupazione degli Stati Uniti ad est del fiume Eufrate, respingendo le milizie nazionaliste curde lontano dal confine. I soldati americani si erano ritirati dalla zona su ordine del loro Comandante Supremo (salvo alcuni reparti delle Forze …

Leggi tutto »

L’AUTO ELETTRICA NON “FUNZIONA”/ Se Dyson dà ragione a Marchionne…

DI FRANCO OPPEDISANO ilsussidiario.net James Dyson, che tanto ha investito e creduto nell’auto elettrica, ha deciso di gettare la spugna: la produzione non è sostenibile C’è sostenibilità e sostenibilità. Il forfait di sir James Dyson, il magnate inglese famoso per aver reinventato gli aspirapolvere, dimostra che il business delle auto elettriche non funziona. Per quattro anni il baronetto ha pagato quattrocento specialisti incaricati di seguire il progetto del suo veicolo a zero emissioni, prima nella sede centrale di Malmesbury, nel …

Leggi tutto »

SCMP: la Cina salverà l’economia dell’Ucraina?

FONTE: FONDSK.RU Pechino concede prestiti senza condizioni, a differenza del Fondo Monetario Internazionale “Il nuovo Presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelenskij, può mantenere a galla l’economia morente del suo Paese,rivolgendosi per assistenza alla Cina. E l’economia ucraina è davvero in uno stato deplorevole – oggigiorno, questo Paese rimane uno delle nazioni più povere d’Europa e ha un disperato bisogno di investimenti”, scrive il quotidiano cinese South China Morning Post. La pubblicazione rileva che il PIL pro capite in Ucraina è inferiore a …

Leggi tutto »

La crisi climatica è colpa nostra

DI GEORGE MONBIOT TheGuardian.com Il grande colpo dei grandi inquinatori è stato buttaci addosso tutta la colpa della crisi climatica I giganti dei combustibili fossili conoscono da decenni quanti e quali sono i danni che producono, ma si sono inventati il modo per scaricare le responsabilità su di noi. Smettiamola di chiamarla Sesta Grande Estinzione e cominciamo a chiamarla come si deve: “Primo grande Sterminio”. Un recente saggio dello storico ambientale Justin McBrien sostiene che descrivere la eradicazione dei sistemi …

Leggi tutto »

Me ne frego

DI ALCESTE alcesteilblog.blogspot.com Roma, 11 ottobre 2019 Lo ammetto, tendo all’autodistruzione. Un tratto del carattere che può chiamarsi nobilmente caparbietà, fede, resilienza, ostinazione, purezza. Ah, quante volte avrei potuto approfittare delle mollezze del presente! Molte volte. La vita si schiudeva piana; bastava dire “sì” e avrei ereditato la carriera facile, il posto immacolato e, soprattutto, il dolce sopore del conformismo – quel conformismo che, ricordiamolo, è una droga. Il conformismo rilascia nel corpo, lentamente, sostanze moralmente emollienti; si insinua nelle …

Leggi tutto »

Certo, Trump sta ‘tradendo i Curdi,’ ma dov’è la novità?

  Dave Lindorff counterpunch.org Il leader della maggioranza al Senato, Mitch McConnell, sta attaccando il presidente Trump per la sua volontà di ritirare le truppe statunitensi dalla Siria, dove sono impegnate da almeno cinque anni in una guerra illegale e sanguinosa contro il governo siriano e il suo esercito (senza contare i tre anni precedenti, in cui gli Stati Uniti avevano fornito armi e addestramento ai ribelli siriani, compresi i gruppi associati ad Al Qaeda). McConnell ed altri Repubblicani, così …

Leggi tutto »

La versione di Erdogan

DI MASSIMO BORDIN micidial.it Ci sono approfondimenti talmente contrari al comune sentire che scontentano tutti: destra, sinistra, moderati, massimalisti, patrioti, nazionalisti, sovranisti ed iperliberisti. Ebbene, l’approfondimento che segue appartiene proprio alla categoria degli “inaccettabili”. Tuttavia, come diceva Franz Kafka, bisogna anche sforzarsi di leggere testi che sono un pugno nello stomaco. Se vi siete abituati a leggere solo le informazioni che vengono dai media tradizionali, sconsiglio dunque la lettura di quel che segue. Da appassionato di storia, ho sempre nutrito …

Leggi tutto »

L’unica auto davvero ecologica, è quella che già hai

DI DEBORA BILLI facecook.com “L’unica auto davvero ecologica, è quella che già hai”. Lo sapevamo tutti, 10 anni fa. Disimparato quanto era scontato, si procede ora a gettar via nell’ambiente (nostro, e del Terzo Mondo) auto perfettamente funzionanti, e si consumano risorse preziose per produrne (inquinando) di nuove. Ma forse, per “salvare il pianeta”, vale la pena sacrificarci e subire inquinamento e consumo di risorse… Link: https://www.ilmessaggero.it/economia/news/rottamazione_auto_decreto_clima_novita_moto-4786648.html   Debora Billi Fonte: www.facebook.com Link: https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10219962049387444&set=a.2508088667407&type=3&theater 9.10.2019

Leggi tutto »

La Cina ha appena annunciato la fine della supremazia statunitense nel Pacifico

Scott Ritter theamericanconservative.com La parata militare della scorsa settimana [a Pechino] ha mostrato al mondo una serie di armi rivoluzionarie che potrebbero neutralizzare la potenza navale americana. Per decenni, gli Stati Uniti hanno dato per scontata la capacità missilistica balistica della Cina, valutandola come una forza di bassa capacità con un impatto regionale limitato e priva praticamente di valore strategico. Ma, il 1° ottobre, durante una imponente parata militare in occasione del 70° anniversario della fondazione della Repubblica Popolare Cinese …

Leggi tutto »

USA: come creare una razza di super-soldati

DI DARIUS SHATAHMASEBI Rt.com Un’agenzia del Dipartimento della Difesa USA sta studiando come alterare la biologia umana per offrire una adeguata protezione contro attacchi chimici e biologici. Arriverà un momento in cui i film di fantascienza si scriveranno da soli. Certe immagini in movimento non saranno più chiamate nemmeno fantascienza, perché rifletteranno più o meno la realtà. Non siamo ancora alla realtà, ma bisognerà dire che siamo già in una fase in cui forse è solo questione di tempo e …

Leggi tutto »

The New York Times: Volker è stato messo in imbarazzo e si è dimesso

fondsk.ru “Venerdì 27 settembre, il Rappresentante Speciale del Dipartimento di Stato USA per l’Ucraina Kurt Volker si è dimesso improvvisamente. Non ha spiegato pubblicamente le ragioni di tale sua decisione, ma una fonte d’informazione ha affermato che Volker era giunto alla conclusione che, tenendo conto degli eventi degli ultimi giorni, non poteva più adempiere efficacemente alle sue mansioni”, riferisce uno dei più famosi quotidiani statunitensi, chiarendo che questa è la prima dimissione associata allo scandalo, scoppiato a causa di una …

Leggi tutto »

Ecco i negazionisti del Polocausto

  Gilad Atzmon gilad.online Ieri Haaretz ha pubblicato una noiosa, e pure scritta male, tirata di 5000 parole intitolata “Il falso campo di sterminio nazista: svelata la più vecchia bufala di Wikipedia.” Sembra che alcuni Israeliani ed Ebrei siano rimasti molto turbati dal fatto che i Polacchi abbiano una narrativa tutta loro sulle camere a gas. “Per oltre 15 anni, sono state presentate come fatti compiuti false affermazioni, secondo cui migliaia di Polacchi sarebbero stati uccisi con il gas a …

Leggi tutto »

La trappola

DI ANTONIO DE MARTINI facebook.com Erdogan è in trappola. Sotto il manto di una vittoria diplomatica di cela un cavallo di Troia. La Turchia mira da quando è iniziata la guerra di Siria, ad impossessarsi della riva sinistra dell’Eufrate fino a Mossul: una striscia di 500km larga una trentina, in cui sistemare i circa due milioni di profughi siriani che hanno invaso il territorio turco. Gli americani volevano che le truppe turche attaccassero l’esercito siriano e liquidassero Assad. Erdogan si …

Leggi tutto »

Anatomia di una teoria della cospirazione

DI TONY MCKENNA                                           counterpunch.org Non è la prima volta che vedo un certo meme  su Facebook. E’ una immagine che colpisce e ultimamente la vedo un paio di volte al mese. E’ l’immagine di un uomo dall’aspetto sinistro, malmesso e vestito di nero, che sorride in modo ambiguo e guarda la telecamera con uno sguardo furtivo. Lo sfondo è scuro …

Leggi tutto »

Snowden, sei una leggenda!

  John Kendall Hawkins counterpunch.org “Chi combatte con i mostri deve guardarsi dal non diventare egli stesso un mostro. E se guarderai a lungo nell’abisso, l’abisso guarderà dentro di te.” – Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male “Sei sicuro di saper scuoiare un orso?” – battuta dal film Jeremiah Johnson [Corvo Rosso non avrai il mio scalpo] Il nuovo libro di memorie di Edward Snowden, Permanent Record, è un puntuale e benvenuto protagonista nell’attuale, clownesco dibattito …

Leggi tutto »

Una superpotenza che sa solo mettere sanzioni è destinata a perdere il proprio status

  Moon of Alabama moonofalabama.org Il presidente russo Vladimir Putin ha parlato ieri alla riunione annuale del Valdai Discussion Club, a Sochi. Un video con la traduzione in inglese ed estratti della trascrizione sono qui. Per quanto riguarda il sistema globale, Putin ha fatto un interessante confronto storico: nel diciannovesimo secolo ci si riferiva ad un “concerto di poteri.” È giunto il momento di parlare in termini di un “concerto” globale di modelli di sviluppo, interessi, culture e tradizioni, dove …

Leggi tutto »

In Italia più di 7 miliardi di gettito tributario persi via paradisi fiscali

FONTE: MISSINGPROFITS .WORLD Uno studio condotto da ricercatori americani e danesi – e segnalato sulla rivista StartMag – consente di quantificare il peso del mancato gettito tributario da parte delle  multinazionali che spostano i loro profitti verso i paradisi fiscali. In particolare la scheda sull’Italia, che si ottiene cliccando sulla mappa interattiva, mostra come in questa gara all’occultamento dei profitti il nostro paese perda 7,5 miliardi di gettito tributario, di cui la grande maggioranza a favore dei paradisi fiscali che indisturbati si annidano all’interno dell’Unione Europea. In questo contesto, la …

Leggi tutto »

Alain Soral condannato a due anni di prigione per aver condiviso il video rap anti-Rothschild: “Gilets-Jaunes”

  Guillame Durocher unz.com La scorsa settimana, l’intellettuale nazionalista e anti-sionista francese Alain Soral è stato condannato a due anni di prigione per aver condiviso un video rap intitolato “Gilets-Jaunes“. Il videoclip (guardatelo mentre ancora potete farlo) è tipico dei giubbotti gialli nella loro denuncia dei media francesi, delle élite politico-finanziarie e nel loro appello per la democrazia diretta, in particolare per il già noto e proposto Référendum d’Initiative Populaire, o RIC. Nel video si chiede anche anche l’abrogazione della …

Leggi tutto »

Guardate chi non ride!

  Dmitry Orlov cluborlov.blogspot.com La politica internazionale è per molti un argomento scoraggiante. Comprendere ciò che sta accadendo nel mondo richiede la  conoscenza della storia, l’esperienza diretta di paesi e culture diverse, una certa comprensione delle lingue straniere (poiché le informazioni disponibili in inglese tendono ad essere incomplete e solitamente di parte) e molto altro. Ma esiste anche un altro approccio che può dare buoni risultati, anche per un bambino di sette anni: leggere le espressioni facciali e il linguaggio …

Leggi tutto »

I prestatori di denaro del mondo si preparano a strangolare l’Argentina

DI VALENTIN KATASONOV fondsk.ru La Russia e l’Argentina potrebbero essere dalla stessa parte delle barricate L’Argentina rappresenta un esempio lampante di ciò che i prestatori di denaro possono fare con un Paese, se [quel]Paese cade nella loro rete. Oggi è difficile immaginare che all’inizio del XX secolo l’Argentina fosse uno dei Paesi più ricchi del mondo. Ha goduto di particolare popolarità durante gli anni della presidenza di Peron (1946-1955). A quel tempo, nel Paese una severa riforma economica è stata condotta …

Leggi tutto »

L’affare Biden in Ucraina

  Israel Shamir unz.com I confini dell’Ucraina sono stati per secoli un campo di battaglia decisivo. Qui, Stoccolma, Berlino e Mosca avevano lottato per la supremazia. Qui, Carlo XII aveva perso per mano di Pietro il Grande, Stalin aveva sconfitto Hitler ed ora è probabile che i Clintoniani subiscano in Ucraina la loro sconfitta decisiva. I Democratici hanno commesso l’errore politico più grande del secolo attaccando Trump sull’affare Biden, cioè, così sarebbe se gli Americani avessero ancora un minimo di …

Leggi tutto »

Il clima e la pista dei soldi

  William Engdahl journal-neo.org Il clima. E chi l’avrebbe mai detto. Le mega-corporazioni e i mega-miliardari responsabili della globalizzazione dell’economia mondiale degli ultimi decenni, che, a forza di ricercare l’aumento delle rendite azionarie e la riduzione dei costi, hanno provocato così tanti danni al nostro ambiente, sia nel mondo industriale che nelle economie sottosviluppate di Africa, Asia e America Latina, sono i principali sostenitori del movimento di decarbonizzazione “dal basso,” dalla Svezia alla Germania, agli Stati Uniti ed oltre. Sono …

Leggi tutto »