Home / Notizie dal Mondo (pagina 5)

Notizie dal Mondo

I (troppi) falsi miti di Alesina e Giavazzi su spesa e debito. E sul Giappone

DI PAOLO BECCHI E GIOVANNI ZIBORDI Alberto Alesina e Francesco Giavazzi hanno scritto un editoriale sul Corriere a favore dell’austerità, citando come esempio da non seguire il Giappone, che ha un enorme debito pubblico come noi. Vorremmo sommessamente e citando dati e fatti, farli educatamente a pezzi. “C’è chi pensa che l’unico modo per far quadrare i conti sia lasciare crescere il debito pubblico. Il debito, dicono, è un falso problema, uno spauracchio inventato per imporre l’austerità. Citano il Giappone …

Leggi tutto »

Cinquant’anni di previsioni apocalittiche sul riscaldamento globale e perché la gente ci crede

  PETER BAGGINS unz.com Due dei problemi più importanti che il cosiddetto Green New Deal tenterà di risolvere, spendendo somme incalcolabili, sono il riscaldamento globale e le sue conseguenze, tra cui siccità, carestie, inondazioni e il problema della fame nel mondo. Ricorderete che Obama, nel suo discorso sullo Stato dell’Unione del 2015, aveva dichiarato che la più grande minaccia che ci sta di fronte non è il terrorismo e nemmeno l’ISIS. Non erano neanche le armi nucleari a disposizione degli …

Leggi tutto »

Putin concede la cittadinanza russa agli abitanti del Donbass, in Ucraina accusano Zelenskij

fondsk.ru Il 24 aprile, il presidente russo Vladimir Putin ha firmato un decreto sulla concessione della cittadinanza con procedura semplificata ai residenti delle Repubbliche del Donbass (DNR – Repubblica Popolare di Donetsk e LNR – Repubblica Popolare di Lugansk ndr.). Nel Decreto pubblicato sul sito ufficiale del Presidente della Federazione Russa si legge: “Si stabilisce che le persone che risiedono permanentemente nei territori dei distretti separati delle regioni di Donetsk e Lugansk in Ucraina, hanno il diritto d’inoltrare domanda per l’acquisizione …

Leggi tutto »

La guerra all’Iran e il bluff americano

PEPE ESCOBAR consortiumnews.com Vasti settori dell’opinione pubblica occidentale sembrano non rendersi conto che, se lo Stretto di Hormuz verrà chiuso, ne seguirà una depressione globale. L’amministrazione Trump, ancora una volta e nel modo più brillante, ha dimostrato che nel giovane e turbolento XXI secolo il “diritto internazionale” e la “sovranità nazionale” appartengono già al Regno dei Morti Viventi. Come se un diluvio di sanzioni contro gran parte del pianeta non fosse abbastanza, l’ultima “offerta che non si può rifiutare” recapitata …

Leggi tutto »

Glifosato: molto peggio di quanto potessimo immaginare

  WILLIAM ENGDHAL journal-neo.org Mentre nuovi studi continuano ad indicare un legame diretto tra il diffusissimo erbicida glifosato e varie forme di cancro, la lobby dell’agroalimentare si batte ferocemente per ignorare o screditare le prove sia dei danni a caricio degli esseri umani che di altro genere. Una seconda sentenza, emessa da una giuria statunitense ha appena stabilito che la Monsanto, ora facente parte della Bayer AG tedesca, dovrà pagare 81 milioni di dollari come risarcimento danni al querelante, il …

Leggi tutto »

La scienza degli zombi: cervelli di maiali decapitati tenuti in vita per 36 ore

  theorganicprepper.com DAGNY TAGGART Sembra che gli scienziati ultimamente stiano oltrepassando numerosi confini, il che fa sorgere una domanda: il solo fatto che possano fare una cosa, significa che dovrebbero farla? I progressi nella tecnologia legata al cervello stanno raggiungendo livelli distopici. Gli scienziati hanno recentemente sviluppato la capacità di prevedere le nostre scelte prima ancora di quanto faremmo noi ed ora riescono a trasformare i pensieri umani in parole. Chip intelligenti che creeranno esseri umani superintelligenti sono in via …

Leggi tutto »

Gli Stati Uniti stanno imitando il Venezuela ?

DI JOHN PERKINS johnperkins.org Di recente, sono tornato al mio bar preferito di Città del Messico. Era metà pomeriggio e, a parte una coppia che amoreggiava in un tavolo all’angolo, ero l’unico avventore. Cercando di dimenticare tutte le orribili notizie provenienti dal mondo, alzo gli occhi sulla partita di calcio che veniva trasmessa alla tv sopra lo specchio. Ed ordino una birra. Improvvisamente, mi imbatto in un mio amico di vecchia data, che frequenta spesso questo locale. Mi fissa attraverso …

Leggi tutto »

Libia: gli USA si schierano dalla parte di Haftar

  MOONOFALABAMA moonofalabama.org La situazione sul terreno in Libia è cambiata poco da quando l’avevamo analizzata due settimane fa. Le truppe dell’esercito nazionale libico (LNA) del generale Haftar attaccano da sud le milizie che sostengono a Tripoli il governo riconosciuto dall’ONU. All’LNA mancano tuttavia le risorse necessarie per uno sfondamento più ampio. Diversi punti strategici del fronte sono stati persi e riconquistati più volte. Ci sono schermaglie sanguinose ma non battaglie importanti. Quelle devono ancora venire.   Alcune persone dubitano …

Leggi tutto »

Quello che mangi non è un salmone (quello che stai facendo estinguere, sì)

DI FRANCESCO CANCELLATO linkiesta.it Viaggio nel cuore degli allevamenti di salmone del nord Europa, dove la carne viene colorata, il maltrattamento animale è regola e gli ecosistemi a rischio. Primo fra tutti, quello del salmone selvaggio, sempre più a rischio estinzione Vestfirðir, Islanda. «Il salmone che mangi, in realtà, non è arancione». Sorride sotto la barba, Mikael Frödin, mentre lo guardi con la faccia di chi ha appena scoperto che Babbo Natale non esiste. Condividiamo il sedile posteriore di un …

Leggi tutto »

Il caso di Julian Assange mette gli USA di fronte alla giustizia inglese, c’è qualche possibilità che possa essere scarcerato?

JOHN ELMER johnhelmer.net Il procedimento contro Julian Assange (nell’immagine qui sopra il 3° da sinistra) lo terrà nel Regno Unito per almeno diciotto mesi, probabilmente per due anni, forse tre, secondo i più noti avvocati londinesi. Il Regno Unito avrà allora un nuovo governo; anche gli Stati Uniti. Nel frattempo, gli avvocati di Assange si stanno preparando a dimostrare che l’incriminazione statunitense per cospirazione e hackeraggio informatico potrebbe essere sostituita dall’accusa di spionaggio. Una cosa del genere, argomenteranno, obbligherebbe la …

Leggi tutto »

Modern Monetary Theory: la teoria del sovranismo monetario. Intervista a Warren Mosler

DI PAOLO BECCHI E GIOVANNI ZIBORDI liberoquotidiano.it La giustificazione dell’“austerità” è che lo Stato non ha i soldi. E per questo bisogna diminuire i salari e aumentare le tasse. Questo il modo tradizionale di pensare ridotto all’osso. Da più di venti anni Warren Mosler e la scuola economica che ha ispirato spiegano che in un sistema di moneta come quello attuale tutto questo è sbagliato. In America quest’anno, di colpo, si parla moltissimo di questa scuola di pensiero, chiamata MMT …

Leggi tutto »

Bamiyan, Babilonia, Palmira, Notre-Dame

  PEPE ESCOBAR thesaker.is I Budda di Bamiyan erano stati distrutti da una setta intollerante che si dichiarava seguace dell’Islam. I Buddisti in tutta l’Asia avevano pianto. L’Occidente non se ne era quasi neanche accorto. Quello che restava delle rovine di Babilonia e il museo annesso erano stati occupati, saccheggiati e vandalizzati dall’installazione di una base dei Marines americani durante l’operazione Shock and Awe, nel 2003. L’Occidente non ci aveva fatto caso. Una vasta area di Palmira, la leggendaria oasi …

Leggi tutto »

Piccoli Frankenstein: tutto quello che non sapete sulla transizione di genere

  ROBERT BRIDGE strategic-culture.org Farmaci che bloccano la pubertà, mastectomie, chirurgia vaginale e finti peni, il tutto senza alcuna possibilità di ripristino, sono solo alcuni dei drastici metodi sperimentali utilizzati sui bambini. Questa follia deve finire. Immaginate di essere il genitore di un bambino di cinque anni che un giorno, innocentemente, vi dice di essere una ragazza. Ovviamente, la reazione naturale sarebbe quella di sorridere, non di telefonare alla più vicina clinica per la transizione di genere. Non avete idea …

Leggi tutto »

Noam Chomsky : Auguri Professore !

FONTE: DEMOCRACYNOW.ORG Noam Chomsky  ha compiuto 90 anni. A Boston parla di Oggi, guarda al Futuro e ci ricorda il Passato Riportiamo qui di seguito la traduzione della trascrizione di una trasmissione televisiva, andata in onda su Democracy Now, sulla conferenza tenuta a Boston il 12 aprile da Noam Chomsky. Per comodità di esposizione la trascrizione della conferenza è stata suddivisa  in quattro sezioni e presentata  da AMY GOODMAN  in forma di intervista  Qui il Video AMY GOODMAN: stiamo trasmettendo da Boston e oggi …

Leggi tutto »

Rispettare l’Altro

  DMITRY ORLOV cluborlov.blogspot.com Tempo fa, c’era il padre di un mia vecchia amica che era stato una sorta di Combattente della Guerra Fredda: aveva lavorato in un settore del comparto della difesa degli Stati Uniti, qualcosa che aveva a che fare con i sottomarini nucleari, se ricordo bene. A quanto pare, questo tipo di incarico lo aveva portato a sviluppare una forma particolarmente virulenta di russofobia; non tanto una fobia quanto piuttosto un profondo disprezzo per tutto ciò che …

Leggi tutto »

La battaglia finale della guerra Big Tech per dominare il mondo

DI DAVID DAYEN newrepublic.com Facebook, Amazon, Apple e Google stanno combattendo per il totale controllo dell’American life. “Bellum omnium contra omnes” in latino significa “guerra di tutti contro tutti”. Pensatori illuminati come Thomas Hobbes hanno usato questa locuzione per descrivere lo stato naturale dell’umanità in assenza di autorità governative. E’ attualmente anche una accurata descrizione dell’economia americana, dato che alcune delle maggiori multinazionali possono agire senza controlli. Apple, Amazon, Facebook e Google stanno conducendo una guerra del tipo tutti contro tutti: …

Leggi tutto »

Il martirio di Julian Assange

  CHRIS HEDGES truthdig.com L’arresto, giovedì scorso, di Julian Assange mette a nudo tutta la finzione del principio di legalità e dei diritti di una stampa libera. Le illegalità commesse dai governi ecuadoriano, britannico e statunitense nel sequestro di Assange sono inquietanti. Sono il presagio di un mondo in cui i meccanismi interni, gli abusi, la corruzione, le menzogne e i crimini, specialmente quelli di guerra, commessi dagli stati corporativi e dall’élite dominante mondiale saranno nascosti al pubblico. Sono il …

Leggi tutto »

Nel luogo d’origine del petrodollaro si annida la sua fine

DI VALENTIN  KATASONOV fondsk.ru Sulla strada verso la liberazione dall’egemonia del dollaro USA Il petrodollaro statunitense ha due luoghi e due date di origine. Innanzitutto, la Giamaica. Lì, nella città di Kingston, alla Conferenza Monetaria e Finanziaria Internazionale dei Paesi membri dell’FMI del 1976, si è deciso di passare dallo standard del dollaro collegato all’oro a quello del dollaro di carta, completamente slegato dal metallo giallo. In secondo luogo, l’Arabia Saudita. Lì, nel 1974, dopo la Guerra Arabo-Israeliana del 1973 e …

Leggi tutto »

Facebook’s Follies

DAVID ROSEN counterpunch.org Incompetenza, cecità volontaria o voglia di profitto? L’uccisione di 50 persone in due moschee a Christchurch, in Nuova Zelanda, il 15 marzo, ha nuovamente sollevato i mea culpa, nelle varie aziende che si occupano di social network, dei dirigenti di Facebook, YouTube e Twitter. Sono stati accusati di aver contribuito a facilitare la diffusione capillare dei video delle uccisioni. Facebook ha diffuso in streaming il video di 17 minuti girato dall’assassino e, come riferito dal Guardian, lo …

Leggi tutto »

ATTENTI. Ecco come gli USA stanno fregando Assange, i suoi legali la Gran Bretagna e tutti noi giornalisti. Sono stati furbi.

DI PAOLO BARNARD twitter.com ATTENTI. Ecco come gli USA stanno fregando Assange, i suoi legali la Gran Bretagna e tutti noi giornalisti. Sono stati furbi. Ecco come gli USA stanna fregando clamorosamente Julian Assange e tutti i suoi legali…bastava smettere di guardare i media, di leggere i giornali e… ATTENTI. Ecco come gli USA stanno fregando Assange, i suoi legali la Gran Bretagna e tutti noi giornalisti. Sono stati furbi. pic.twitter.com/EabeBVHhKn — Paolo Barnard (@Barnard2018) April 12, 2019 Paolo Barnard …

Leggi tutto »

Una grande occasione per la musica

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.com L’11 Giugno 1988, in un clima euforico ma fermo, deciso sulle motivazioni di quel gesto, i migliori artisti dell’epoca si diedero convegno, allo stadio di Wembley, a Londra, per chiedere la fine dell’ingiusta ed iniqua detenzione del leader che lottava da decenni contro l’apartheid sudafricana, Nelson Mandela. Oggi, in un momento tristissimo per la democrazia dei popoli, che hanno avuto accesso ad informazioni vere ed allucinanti sotto il profilo dell’immagine internazionale degli Stati Uniti e dei …

Leggi tutto »

La Textron consegna all’US Army la prossima generazione di armi di squadra

DI TYLER DURDEN  zerohedge.com La AAI Corporation della Textron Systems, una società di sviluppo e produzione aerospaziale e per la difesa situata a Hunt Valley nel Maryland, con una sua dichiarazione (1) ha annunciato la scorsa settimana la consegna all’Armaments Center e Joint Services Small Arms Program (JSSAP) dell’Esercito degli Stati Uniti (U.S. Army Combat Capabilities Development Command – CCDC) del primo prototipo dimostrativo della futura generazione di armi con tecnologia di Squadra (Squad Weapon-Technology – NGSW-T) per lo sviluppo delle Capacità di …

Leggi tutto »

Lettera al Presidente Trump

RAUL ILARGI MEIJER theautomaticearth.com President Donald J. Trump The White House 1600 Pennsylvania Avenue, N.W. Washington, DC 20500. Sig. Presidente, Le scrivo perché sto vedendo che è in procinto di accadere qualcosa che la riguarda, non ho modo di sapere se lei ne è al corrente e non sono a conoscenza di nessun altro che ne parli. Il fatto è, signore, che lei sta per essere incastrato, le stanno preparando una trappola e, a meno che lei  ne sia consapevole, …

Leggi tutto »

S&P dà un ranking anche alle Prigioni costruite con i Junk Bonds

DI AMANDA ALBRIGHT Bloomberg.com Nel 2015 scoppiò una rivolta nel centro di detenzione della contea di Willacy, in Texas, quando i detenuti protestarono per gli allagamenti dei gabinetti, per i topi e per il sovraffollamento della struttura gestita e sorvegliata dalla Management & Training Corp.  Questo spinse il Federal Bureau of Prisons a spostare i detenuti e a chiudere la prigione, tagliando alcune entrate necessarie per ripagare i debiti. Quella chiusura mostrò il livello di volatilità a cui possono andare incontro gli …

Leggi tutto »

Rendere di nuovo grande la Cina – Riorientare l’Europa

DI DEENA STRYKER journal-neo.org Nel 1820, l’economia cinese era la più grande del mondo, come lo era da secoli. Poi le Guerre dell’Oppio, iniziate dall’Impero Britannico, hanno imposto l’oppio indiano al Paese. Verso la metà del secolo, la dinastia Qing era stata così indebolita che la Cina si trovava a un passo dall’essere fatta a pezzi dalle potenze coloniali, come è stato per l’Africa. Costretta a commerciare in modo sleale con il mondo, la quota di PIL totale della Cina si …

Leggi tutto »

Avviso a Washington: in Venezuela arriveranno altre forze russe

  FONTE: FORT-RUSS.COM CARACAS – Il Vice Cancelliere venezuelano Yván Gil ha dichiarato che gli specialisti militari russi rimarranno in Venezuela fin quando necessario, non ci sono scadenze definite. Inoltre, non ha escluso l’arrivo in Venezuela di nuove missioni militari russe secondo gli accordi militari esistenti. “Rimarranno in Venezuela per tutto il tempo necessario a mantenere tutte le attrezzature militari in condizioni operative, ma non ci sono scadenze definite e le nuove missioni militari probabilmente arriveranno secondo gli accordi precedentemente …

Leggi tutto »

Libia – Da Gheddafi ad Haftar

  MOON OF ALABAMA moonofalabama.org La Libia è tornata a far notizia, mentre il cosiddetto Esercito Nazionale Libico, sotto il comando del generale Haftar si sta muovendo per attaccare Tripoli. Come siamo arrivati a questo punto? Nel marzo 2011, il Regno Unito, la Francia e gli Stati Uniti avevano deciso di abbattere il governo della Libia. Le milizie dei Fratelli Mussulmani e le forze allineate di al-Qaeda, equipaggiate dal Qatar e sostenute dalla Gran Bretagna, avevano catturato la città di …

Leggi tutto »

La polvere mortale: gli USA disseminano radioattività e nessuno ne parla

  FRIEDER WAGNER sputniknews.com In un nuovo libro intitolato “Deadly Dust – Made in the USA: Uranium Weapons Contaminating the World” [La polvere mortale made in USA: le armi all’uranio impoverito stanno contaminando il mondo] l’autore tedesco Frieder Wagner fornisce un resoconto dettagliato di come gli Stati Uniti abbiano contaminato vasti territori usando munizioni all’uranio impoverito (DU) e della strategia di copertura messa in atto dall’esercito, dall’industria e dai governi, così come da parte di chi si occupa dei media …

Leggi tutto »

Ricchezza

DI MICHEL DELANATURE lesakerfrancophone.fr Ascoltando le parole dell’Abbé Pierre (3), ciò che caratterizza l’attività dei potenti, è svuotare il piatto degli altri per accatastare nel proprio piatto più di quanto esso non possa contenere. Poi aggiungeva che è questa la causa di tutte le violenze, per la miseria e la disperazione che ne derivano. Il potere è intimamente legato al denaro e la libertà personale del potente è legata al suo potere. Al primo posto dei potenti ci sono i …

Leggi tutto »

Decostruzione del maschio occidentale secondo l’ultraliberismo

ILPOLISCRIBA alcesteilblog.blogspot.com Il circo mediatico è del tutto “incorporato” (in inglese si direbbe embedded) nelle scelte strategiche delle oligarchie finanziarie che dominano il pianeta, e parlare di “opinione pubblica” è del tutto illusorio Costanzo Preve Non farò, in questa sede, una trattazione del femminismo, già ampiamente analizzato da pensatori più preparati e illustri del sottoscritto. Mi soffermerò – nell’ambito della corretta analisi di Guy Debord ne La società dello spettacolo, a mio avviso corollario conseguente all’uomo monodimensionale marcusiano e del …

Leggi tutto »