navigazione Tag

Usa

Usa 2024, Trump si ricandida alla Casa Bianca

Poco prima delle elezioni di Midterm, Trump aveva detto che presto avrebbe fatto un annuncio molto importante. E il 15 novembre, puntuale, dal suo resort di Mar-a-Lago ha svelato i piani: Per rendere di nuovo grande e maestosa l'America, questa sera annuncio la mia candidatura alla presidenza degli Stati Uniti. Il ritorno dell'America comincia oggi, saremo una grande nazione di nuovo. Biden non avrà altri quattro anni, da ora all'election day combatterò come nessun altro prima e sconfiggeremo…

Midterm election, come seguire i risultati americani in tempo reale

Le elezioni di medio termine (midterm election) che si sono tenute ieri negli Stati Uniti sono uno snodo fondamentale per il destino politico americano e, di conseguenza, occidentale. Il clima in cui si sono svolte è forse uno dei più tesi e polarizzati a causa del conflitto tra Russia e Ucraina, e più in generale per la situazione geopolitica mondiale nel suo complesso. Il popolo americano sa di essere infatti a un bivio storico: da un lato c'è la perdita del ruolo di nazione egemone…

Con chi sta davvero Elon Musk?

Di Carlo Scognamillo per ComedonChisciotte.org È arrivata il 28 Ottobre la fumata bianca che porta all’acquisizione di Twitter da parte di Elon Musk. Dopo mesi turbolenti e travagliati, il nuovo “Chief Twit”, come lui stesso si è autoproclamato, può così festeggiare. La vicenda è iniziata a configurarsi nel mese di Aprile, quando Musk, già detentore del 9% delle azioni, formulava un’offerta iniziale dal valore di 44 miliardi di Dollari. In un primo momento i maggiori azionisti della…

Germania Delenda Est

Michael Jones – The Unz Review - 3 ottobre 202 A poche ore dall'attacco di settembre ai gasdotti Nordstream, più parti sono state unanimi nell’indicare gli americani almeno come mandanti, se non esecutori materiali, nonostante i media mainstream fossero uniti nell'incolpare la Russia. Solo gli americani avevano il movente e i mezzi. Le prove erano circostanziali ma inconfutabili. A poche ore dall'attacco al Nordstream, il video della conferenza stampa del 2022 del…

La NATO dà il via a manovre navali vicino a un gruppo di navi russe

Kyle Anzalone e Connor Freeman – The Libertarian Institute - 12 settembre 2022 Gli Stati Uniti e 11 membri della NATO hanno iniziato esercitazioni militari su larga scala nel Mar Mediterraneo orientale. Denominate "Dynamic Mariner", queste manovre porteranno diverse navi della NATO in una regione con un'importante presenza militare russa, in un momento di forti tensioni tra Mosca e l'Occidente. Le manovre sono guidate dal Comando Marittimo Alleato della NATO, o MARCOM,…

Un madornale errore strategico: l'”operazione militare limitata” del Cremlino in Ucraina

Paul Craig Roberts – Institute for Political Economy – 6 settembre 2022 Odio sentirmi dire "te l'avevo detto" ed eccomi qui a usare queste parole. Come i lettori sanno, da molti anni temo che la tolleranza da parte della Russia di insulti e provocazioni senza fine avrebbe continuato ad incoraggiare provocazioni sempre più gravi, fino al superamento di linee rosse che porteranno ad un conflitto diretto tra le due principali potenze nucleari. Per tutti questi anni il…

Biden pronto a vendere armi a Taiwan

Oltre un miliardo di dollari in armi a Taiwan: il presidente degli Stati Uniti chiederà al Congresso di approvare l’operazione. Nonostante la Cina si esprima contraria ad un intervento così palesemente a favore del separatismo dell’isola, Biden sembra convinto nella sua decisione. Il pacchetto comprenderebbe missili antinave Agm-84L Harpoon Block II, 100 missili aria-aria e l’estensione della sorveglianza radar. La misura, se varata, non aumenterà in maniera rilevante le capacità militari…

Cina invia truppe in Russia per esercitazioni congiunte

L’ambasciatore cinese in Norvegia Yi Xianliang ha dichiarato che se gli Americani, insieme alle forze separatiste dell’isola , attueranno altre azioni provocatorie, la riunificazione potrebbe avvenire a breve, non nel 2049, ma anche domani. (1) Intanto le forze armate cinesi organizzano nuove esercitazioni per venerdì prossimo nel Mar Cinese Meridionale (2) ed è notizia di oggi che alcune truppe cinesi siano dirette in Russia con l’obiettivo di approfondire la cooperazione pratica ed…

Dieci verità che non possono essere pubblicate negli Stati Uniti

di Eric Zuesse metallicman.com Nota del traduttore: Ecco un breve decalogo da parte di Eric Zuesse sulle verità impossibili da pubblicare negli Stati Uniti di oggi. 1. Il rovesciamento di Yanukovych in Ucraina, nel febbraio 2014, è stato un colpo di Stato statunitense (1) e non è stato sicuramente una rivoluzione democratica (2). 2. Il governo degli Stati Uniti e i suoi media hanno mentito - non hanno semplicemente “sbagliato” (3) - per ingannare l'opinione pubblica statunitense e…

L’ambasciatore cinese in Russia è preoccupato per le decisioni USA

La TASS riporta le parole di Zhang Hanhui, ambasciatore cinese in Russia, che esprime le sue preoccupazioni sulle recenti decisioni degli Stati Uniti, accusandoli di cercare di “esaurire e schiacciare la Russia” attraverso la cronicizzazione del conflitto in Ucraina, con sanzioni “senza precedenti” contro Mosca ed armando al contempo Kiev. L’ambasciatore ha inoltre osservato analogie tra il conflitto in Ucraina e la recente escalation a Taiwan, quest’ultima emblematica del dualismo americano,…

Medvedev: l’Occidente vuole distruggere la Russia

"Un processo geopolitico volto alla distruzione del Paese", così ha affermato l’ex presidente Dmitrij Medvedev in un’intervista alla Tass. Le ostilità in Georgia del 2008 ed attualmente in l’Ucraina sono parte dello stesso schema diretto dall’Occidente. Nonostante Kiev insista che le operazioni militari russe siano state del tutto immotivate, la strategia occidentale è proprio quella di provocare la Russia per spingerla alla reazione e così indebolirla. Per Medvedev: "Si tratta di un…

Gaza: dopo tre giorni d’inferno

Israele ha annunciato un cessate il fuoco tra le sue forze e quelle palestinesi della Jihad Islamica (PIJ) nella giornata di ieri. L’annuncio arriva dopo tre giorni di attacchi israeliani che hanno decimato il direttivo della PIJ colpendo 170 obiettivi, uccidendo oltre 40 palestinesi e ferendone a centinaia. A mediare è stato l’Egitto e nella giornata di oggi Israele ha riaperto i valichi per permettere la circolazione. Il governo si sta adoperando per riattivare la luce ed il collegamento ad…

La Cina sanziona Nancy Pelosi: Pechino e Washington sempre piu’ lontane

In risposta alla sua visita a Taiwan, Nancy Pelosi ed i suoi familiari più stretti sono stati sanzionati da Pechino (1) per questa "eclatante provocazione”, visto che considera Taiwan come parte del suo territorio. Le esercitazioni militari e le esercitazioni a fuoco vivo in sei aree marittime intorno all'isola sono iniziate giovedì e continueranno fino a domenica. Inoltre, la Cina ha interrotto parte dei legami diplomatici con gli Stati Uniti (2), come annunciato dal Ministero degli Esteri.…

Nancy Pelosi va in Oriente, ma non parla di Taiwan

Sono passati pochi giorni dalla telefonata tra Joe Biden e Xi Jinping. E Nancy Pelosi, portavoce della Camera Usa si trova in viaggio in Asia. Sarrebbero  forti le tensioni qualora la Pelosi decidesse di andare in visita proprio nell’isola di Taiwan: forse un atto oltre la provocazione nei riguardi della Cina. Si sono tenute esercitazioni militari “a fuoco vivo” dell’esercito Cinese, al largo della provincia del Fujian, dalle 8 alle 21, così è stato dichiarato dall'agenzia di stampa…

La Difesa Usa e le nuvole

Di Verdiana Siddi per ComeDonChisciotte.org La chiave per comprendere la climatologia è un trittico: - accettazione del principio per il quale la natura disdegna una distribuzione eterogenea dell'energia; - l'energia che raggiunge la Terra è modulata dalle variazioni dell'orbita terrestre, dall'inclinazione dell'asse terrestre durante l'orbita, dai materiali presenti nell'atmosfera (polvere, umidità, ecc.) e dalle fluttuazioni di energia nel sole stesso; - l'atmosfera terrestre…

NANCY PELOSI IN VISITA A TAIWAN? USA PRONTI AD AUMENTARE LE FORZE NELLA REGIONE

27 luglio 2022, il Pentagono si dichiara pronto ad aumentare le forze nell’area di Taiwan nel caso in cui la Presidente della Camera dei Rappresentanti Nancy Pelosi decidesse di recarsi nell’isola. I funzionari hanno dichiarato all'Associated Press che se Pelosi dovesse recarsi a Taiwan - un'eventualità ancora incerta - l'esercito aumenterebbe il movimento di forze e mezzi nella regione indo-pacifica. Un viaggio della Pelosi sarebbe un evento eccezionale, è infatti dal 1997 che una carica così…

Putin definisce il “golden billion” neocolonialista e razzista

Mosca, 20 Luglio 2022. Tass.com pubblica le parole del presidente Putin, che ritiene l’idea stessa di dominio totale del “golden billion” razzista e neocolonialista. Il modello di totale dominio del suddetto golden billion è sleale. Perchè questo “golden billion” dovrebbe dominare su tutti e imporre le sue regole comportamentali? Basato sull’illusione di eccezionalismo, divide la popolazione in prima e seconda-classe, ed è dunque razzista e neocolonialista nella sua essenza, mentre il…

Come il Pentagono utilizza un programma segreto per scatenare guerre per procura

Per quanto i filantropi d'oggi siano tutt'altro che degli esempi da seguire, non necessariamente bisogna in ogni occasione fare di tutta l'erba un fascio. Per questo motivo, quando veramente l'attività di alcuni di loro porta a diffondere conoscenze e notizie quanto meno interessanti, non bisogna lasciarsi guidare dal pregiudizio ma approfondire. È il caso di questo articolo pubblicato su The Intercept, testata giornalistica fondata nel 2014 grazie ai fondi di Pierre Omidyar, il fondatore di…

Provocazioni iraniane alla Marina statunitense

Come rivelato dalla Quinta Flotta degli Stati Uniti, ieri, lunedì 20 giugno, due navi della Marina statunitense sono quasi arrivate allo scontro con tre imbarcazioni veloci d'attacco appartenenti alla Guardia Rivoluzionaria iraniana. Nella sua nota, la Marina statunitense ha dichiarato che lo scontro, durato un'ora, ha avuto luogo nello Stretto di Hormuz, nel Golfo Persico, e il rapporto ha descritto le azioni dei motoscafi iraniani come "non sicure e non professionali". La USS Sirocco e…

Khan: Gli USA dietro il cambio di regime in Pakistan

L'ex Primo Ministro pakistano Imran Khan ha dichiarato che gli Stati Uniti hanno minacciato il suo governo di "conseguenze" se non fosse stato rimosso dal potere, come poi accaduto con il voto di sfiducia in aprile. "Negli ultimi 40 anni, la nostra leadership si è sostanzialmente piegata a tutto ciò che gli Stati Uniti ci hanno chiesto", ha dichiarato Khan al Sunday Times, accusando Washington di "arroganza imperiale" e di ingerenza negli affari interni del suo Paese. Khan ha raccontato…