navigazione Tag

Covid-19

In Russia i codici QR sono morti

Tim Kirby strategic-culture.org La madre di tutte le paure per il russo medio è stata appena scongiurata. Il grande pacchetto di risposte totalitarie ad un problema di discutibile grandezza è stato bloccato dalla Duma di Stato. C'è stato un brivido di terrore tra la popolazione, nell'attesa di vedere se la proposta sui codici QR fosse diventata legge, una legge che, per separare i vaccinati dalla marmaglia infestata dalla peste, avrebbe distrutto le loro vite e le loro attività. C'era…

Lukashenko ai “truffatori internazionali” della pandemia: “Basta così!”

"Voglio dire a tutti questi truffatori internazionali: basta così. Ci hanno già svuotato le tasche così tanto che non c'è più niente. Hanno spogliato tutti. È necessario porre fine a questa pandemia. Basta, hanno già preso in giro la gente." la pone senza mezzi termini la questione Aleksandr Lukashenko, presidente della Bielorussia, che sin dai primi mesi del 2020 ha fatto del suo paese un baluardo contro le dittature sanitarie. A differenza del resto d'Europa, infatti, la 'Russia Bianca' ha…

GERMANIA: ex giudici costituzionali mettono in guardia contro la vaccinazione obbligatoria

Germania - Gli ex giudici della Corte costituzionale federale Papier e Di Fabio hanno espresso critiche su un possibile obbligo generale di vaccinazione. Per Di Fabio: “Abbiamo bisogno di maggiori informazioni sul fatto che un obbligo di vaccinazione generale possa combattere efficacemente l’ondata attuale e i suoi effetti”. Papier arriva a conclusioni simili: “Sulla base dello stato attuale delle conoscenze, a mio parere, non si può giustificare in modo convincente che un obbligo generale…

Napoli: urgenza pediatrica smantellata per reparti CoviD

Adesso anche i bambini si ammalano gravemente di Covid: è quello che i pennivendoli di regime vogliono farci credere. E purtroppo, con l'inizio della campagna vaccinale dai 5 anni in su, abbiamo ragione di crederci. L'ospedale Santobono di Napoli, avendo saturato i 30 posti letto del suo reparto Covid, chiude momentaneamente dei reparti di urgenza medica per i bambini che affluivano dal centro e da Napoli Est, zone con la densità abitativa tra le più alte d'Europa, e con la capienza ospedaliera…

Rimanere umani in tempo di “pandemia”

Durante la fase 1 - quella del lockdown totale - iniziammo a notare dei piccoli cambiamenti nel modo in cui le persone si approcciavano le una alle altre. Erano appena iniziati i bombardamenti mediatici circa la pericolosità di questo "terribile" virus; in televisione sentivamo ogni girono i bollettini su morti e contagiati, si parlava di distanziamento, mascherine e igiene totale e, passo dopo passo, in maniera silente ma costante, le persone venivano disumanizzate. Accadde però, il 23…

Morti, vaccini e speculazioni economiche (parte 2)

Eccoci ritrovati con la seconda parte dell’intervista al Prof. Stefano Dumontet, ordinario presso l’Università Parthenope di Napoli. Mentre nella prima parte dell’intervista - che potete trovare qui - abbiamo analizzato una serie di incongruente circa i numeri delle morti della così detta "Fase 1", ci concentreremo ora sugli aspetti più profondi che sottendono questa gestione politico/sanitaria degli ultimi 2 anni, soffermandoci in particolar modo sul tema dei vaccini e della tecnologia mRNA.…

Morti, vaccini e speculazioni economiche (parte 1)

Abbiamo rivolto alcune domande al Prof. Stefano Dumontet, ordinario presso l’Università Parthenope di Napoli, riguardo le incongruenze nella narrazione pandemica che da due anni governo e media ci propinano. Ecco le sue risposte. - Professore partiamo dall'inizio. Lei ha messo fortemente in dubbio i numeri delle morti della così detta "Fase 1". La sua posizione, lontana dalle strumentalizzazioni negazioniste, si basa su valutazioni statistiche di un periodo (pochi mesi) successivamente il…

Stanno facendo un esempio di Novak Djokovic – Ecco perchè

Kit Knightly off-guardian.org Dopo essersi visto respingere il suo ultimo appello, il campione di tennis Novak Djokovic è stato espulso dall'Australia; il giocatore più quotato della WTA non potrà difendere il suo titolo agli Australian Open. Questa mattina abbiamo saputo che un tribunale australiano ha rifiutato il ricorso di Djokovic contro la cancellazione del suo visto e, in virtù di questa decisione, il tennista è stato fatto salire su un aereo ed espulso dal Paese. Per essere…

In Israele il Green Pass sta fallendo

Inaspettate le ultime dichiarazioni del ministro delle finanze Avigdor Liberman, il quale martedì scorso ha affermato che Israele dovrebbe cancellare il sistema del Green Pass poichè rivelatosi fallimentare, dato l'incredibile record di 65.259 nuovi casi dei giorni scorsi. "Non c'è logica medica ed epidemiologica nel Green Pass", ha scritto Liberman su Twitter. "Sto lavorando con tutte le parti per eliminare il Green Pass e preservare una routine normale per tutti noi". Come avevamo…

Il piano per etichettarci per il sistema schiavista del Nuovo Ordine Mondiale

Analisi del Dr. Joseph Mercola – 16 gennaio 2022 Il dottor Vladimir Zelenko, che ho intervistato due volte in precedenza, è stato tra i primi medici statunitensi a sviluppare un programma di trattamento precoce per la nuova infezione da SARS-CoV-2. Ha reso popolare l'uso dell'idrossiclorochina e dello zinco, e quando l'idrossiclorochina è diventata sempre più difficile da ottenere, è stato anche tra i primi a identificare la quercetina come una valida alternativa.…

Via al blocco sfratti: 150mila famiglie saranno buttate per strada

La tregua Covid è finita: si può ricominciare a buttare per strada le famiglie rese morose dalla distruzione dell'economia italiana operata dal governo e dai suoi sgherri. I dati lo confermano: dalle circa 69 mila richieste di contributi per pagare l'affitto del 2019, si è passati alle oltre 167 mila del 2020, con un incremento che sfiora il 250%: a Romada 16 mila si è arrivati a 49 mila, a Napolida 34 ad oltre 46 mila, a Bolognada 1.794 a 9.771. A Torinoda 7.076 domande accolte si è passati ad…

La mia (possibile) intervista in esclusiva con Tony Fauci

Steve Kirsch stevekirsch.substack.com OK, non ho ancora intervistato Tony. L'idea è leggermente diversa: ingaggiare Tyler Fischer che fa una brillante imitazione di Fauci, fargli interpretare Fauci nell'"intervista" sceneggiata qui sotto, in modo che diventi virale. Il punto è di usare l'umorismo per svegliare la gente, perché questo è uno dei "trucchi" per rompere il processo di formazione di massa attualmente in corso. Ecco una prima bozza di sceneggiatura. Fatemi sapere cosa ne…

In mezza Europa scricchiola la narrazione

Da più paesi europei arrivano segnali che qualcosa nella narrazione dominante sta iniziando a scricchiolare. Dopo la Spagna, che ha deciso di trattare la Covid come un'influenza, e la Francia, dove due tribunali amministrativi hanno giudicato illegittimi gli obblighi di mascherina all'aperto, notizie incoraggianti arrivano anche dall'Inghilterra dove il ministro della Sanità Sajid Javid ha dichiarato "Non manterremo il pass per un momento in più che non sia assolutamente necessario". In scia…

È tempo che gli intellettuali parlino di Dio?

Naomi Wolf naomiwolf.substack.com Di recente ho parlato ad un incontro tra difensori della libertà di terapia in un piccolo centro nella valle del fiume Hudson. Sono particolarmente legata a questo gruppo di attivisti: avevano risolutamente continuato a radunarsi negli abissi del "lockdown", quel periodo malvagio della storia - un tempo malvagio non ancora alle nostre spalle - e hanno continuato a radunarsi negli spazi umani, imperterriti. E, unendomi alle loro rilassate cene di fortuna…

Obbligo vaccinale per la salvezza del sistema finanziario?

uncutnews.ch Conosci sicuramente anche tu i racconti dei tuoi nonni sul periodo successivo alla seconda guerra mondiale, quando furono adottate misure di politica monetaria molto dolorose sullo sfondo dell’inflazione galoppante, dei debiti di guerra e delle persone che avevano perso tutto? Vorrei dare uno sguardo molto breve agli eventi di quel tempo e poi tracciare il collegamento con il nostro tempo di oggi. Prima nel 1948 ci fu una riforma monetaria , in cui il Reichsmark divenne il…

EMA: anche un orologio rotto segna l’ora giusta 2 volte

Fanno notizia sui principali quotidiani nazionali le ultime dichiarazione dell'EMA riguardo l'insostenibilità di sottoporre l'organismo umano a nuovi cicli vaccinali e richiami ogni 4 mesi. Come dichiarato infatti da Marco Cavaleri, responsabile per i vaccini dell’EMA, durante un collegamento da Amsterdam: "Siamo abbastanza preoccupati riguardo una strategia che preveda vaccinazioni ripetute in un lasso di tempo breve" poichè - e non ci voleva un arco di scienza per arrivarci - "Non possiamo…

Professor Ehud Qimron: “è tempo di ammettere il fallimento”

Il professore Ehud Qimron, capo del Dipartimento di microbiologia e immunologia dell’Università di Tel Aviv, ha scritto una lettera indirizzata al ministro della salute israeliano. Nello scritto, molto critico rispetto alla gestione israeliana - e globale - della pandemia da coronavirus, il professore afferma: "E' tempo di ammettere il fallimento, lo stato di emergenza deve finire!" Filippo Della Santa, 13.01.2022…

Vaccini Covid: cade un altro tassello della narrazione

Di Filippo Della Santa, ComeDonChisciotte.org E' passato più di un anno dall'inizio della campagna di vaccinazione contro la Covid-19. Ricordiamo ai più smemorati come, grazie ai farmaci autorizzati in via emergenziale dall'Agenzia Europea del Farmaco (EMA), ci fosse stata promessa l'immunità di gregge: prima al 70%, poi all'80%, diventato 90%, in un continuo rincorrere una fine dell'emergenza sempre una dose più in là. Con l'emergere di nuove varianti, e con i vaccini sottoposti alla…

Covid, in un mese contagiati 30.000 operatori sanitari

Sono quasi 30.000 gli operatori sanitari risultati positivi al Sars-Cov-2 nell'ultimo mese, numeri che vanno a incidere sull'efficienza del servizio sanitario nazionale. Secondo la Federazione nazionale Ordini professioni infermieristiche (Fnopi) ci sarebbero al momento circa 10.000 operatori isolati, la maggior parte dei quali infermieri. Sebbene i contagi non siano gravi tra il personale, "di questo passo a lavorare ci saranno sempre meno professionisti". Filippo Della Santa,…

Studio della FIASO: “Il 34% dei pazienti positivi ricoverati non è malato Covid”

La Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere (FIASO) ha condotto uno studio su 550 pazienti ricoverati in 6 grandi aziende ospedaliere e sanitarie con diagnosi di positività al Sars-Cov-2. Dai risultati emergerebbe come il 34% dei pazienti non sia malato di Covid ma sia ricoverato per tutt'altri motivi: traumi, infarti, tumori, emorragie. Dopo circa 2 anni si comincia a fare ufficialmente chiarezza sulla questione pazienti "con" e pazienti "per" Covid? Filippo Della Santa,…