Il Chirurgo Generale della Florida chiede il blocco totale dei vaccini COVID-19

"Questi vaccini non sono appropriati per l'uso negli esseri umani".

Joseph Abiodun Ladapo è il chirurgo generale della Florida. Dopo essere immigrato negli Stati Uniti dalla Nigeria, Ladapo ha conseguito un dottorato di ricerca e un dottorato in politica sanitaria presso l’Università di Harvard; è stato professore di medicina alla New York University prima di essere assunto all’Università della California, a Los Angeles. Durante la pandemia di COVID-19, Ladapo si è opposto ai vaccini e alle mascherine, ha messo in dubbio la sicurezza dei vaccini COVID-19 e ha contraddetto le organizzazioni mediche professionali. Inoltre, si oppone alle cure e alle consulenze per l’affermazione del genere, alle terapie ormonali e ai relativi farmaci per i bambini e gli adolescenti. Il 10 marzo 2023, Ladapo è stato pubblicamente rimproverato dal CDC e dalla FDA per aver diffuso “disinformazione” sui vaccini contro il COVID-19.

 

vigilantnews.com, 3 gennaio 2024

Traduzione a cura di Katia Migliore per ComeDonChisciotte.org

 

Il “vaccino” COVID-19 di Pfizer iniettato in miliardi di braccia non era lo stesso utilizzato negli studi clinici di Pfizer. C’è stato un “bait-and-switch“. Il pubblico ha ricevuto fiale contaminate con DNA plasmidico.

Un nuovo studio di Kevin McKernan e colleghi ha rilevato

la presenza di miliardi o centinaia di miliardi di molecole di DNA per dose in questi vaccini. Utilizzando la fluorimetria, tutti i vaccini superano di 188-509 volte le linee guida per il DNA residuo fissate dalla FDA e dall’OMS di 10 ng/dose“.

Il dottor Ladapo si è rivolto alla FDA

Il 6 dicembre 2023, il Dr. Joseph Ladapo, chirurgo generale della Florida, ha inviato una lettera alla Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti in merito alle preoccupazioni sulla sicurezza dopo la scoperta di miliardi di frammenti di DNA per dose nei vaccini COVID-19 a base di mRNA di Pfizer e Moderna.

Citando le linee guida pubblicate dalla FDA nel 2007, il Dr. Ladapo ha presentato le seguenti preoccupazioni in merito ai limiti normativi per il DNA nei vaccini:

  • L’integrazione del DNA potrebbe teoricamente avere un impatto sugli oncogeni umani – i geni che possono trasformare una cellula sana in una cellula cancerosa.
  • L’integrazione del DNA può provocare instabilità cromosomica.
  • La Guidance for Industry tratta della biodistribuzione dei vaccini a DNA e del modo in cui tale integrazione potrebbe interessare parti del corpo non previste, tra cui sangue, cuore, cervello, fegato, reni, midollo osseo, ovaie/testicoli, polmoni, linfonodi drenanti, milza, sito di somministrazione e sottocute nel sito di iniezione.

Il 14 dicembre 2023, l’FDA ha risposto al Surgeon General Dr. Joseph Ladapo con una lettera che non fornisce alcuna rassicurazione sul fatto che siano state condotte valutazioni sull’integrazione del DNA per affrontare i problemi di sicurezza delineati dalla stessa FDA nel 2007.

Per questo motivo, mercoledì 3 gennaio 2024 il Dr. Joseph Ladapo ha chiesto di sospendere l’uso di tutte le iniezioni di mRNA COVID-19. Ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“La risposta della FDA non fornisce dati o prove che dimostrino che le valutazioni sull’integrazione del DNA da essa stessa raccomandate siano state eseguite. Al contrario, ha fatto riferimento a studi di genotossicità, che sono valutazioni inadeguate per il rischio di integrazione del DNA. Inoltre, hanno offuscato la differenza tra il promotore/enhancer SV40 e le proteine SV40, due elementi distinti.

L’integrazione del DNA rappresenta un rischio unico ed elevato per la salute umana e per l’integrità del genoma umano, compreso il rischio che il DNA integrato nei gameti di spermatozoi o ovuli possa essere trasmesso alla progenie dei riceventi del vaccino COVID-19 con mRNA. Se i rischi di integrazione del DNA non sono stati valutati per i vaccini a mRNA COVID-19, questi vaccini non sono appropriati per l’uso nell’uomo.

I fornitori preoccupati dei rischi per la salute dei pazienti associati al COVID-19 dovrebbero dare priorità all’accesso dei pazienti ai vaccini COVID-19 non a mRNA e al trattamento. Spero che, per quanto riguarda il COVID-19, la FDA prenda un giorno in seria considerazione la sua responsabilità normativa di proteggere la salute umana, compresa l’integrità del genoma umano.

Nello spirito della trasparenza e dell’integrità scientifica, il chirurgo generale dello Stato Dr. Joseph A. Ladapo continuerà a valutare la ricerca su questi rischi e a fornire aggiornamenti ai cittadini della Florida“.

L’intero bollettino del Dipartimento della Salute della Florida può essere letto qui.

 

Fonte: https://vigilantnews.com/post/florida-surgeon-general-calls-for-complete-halt-of-covid-19-vaccines/

ISCRIVETEVI AI NOSTRI CANALI
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/@ComeDonChisciotte2003
CANALE RUMBLE: https://rumble.com/user/comedonchisciotte
CANALE ODYSEE: https://odysee.com/@ComeDonChisciotte2003

CANALI UFFICIALI TELEGRAM:
Principale - https://t.me/comedonchisciotteorg
Notizie - https://t.me/comedonchisciotte_notizie
Salute - https://t.me/CDCPiuSalute
Video - https://t.me/comedonchisciotte_video

CANALE UFFICIALE WHATSAPP:
Principale - ComeDonChisciotte.org

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
19 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
19
0
È il momento di condividere le tue opinionix