Home / Jacopo Brogi

Jacopo Brogi

Amazon, Google e Apple smantelleranno la sanità: “Il cambiamento è già iniziato”

Amazon, Google e Apple smantelleranno la sanità

  Businessinsider.com DAVOS (Svizzera) — Le aziende tech si stanno preparando a “rubare il pranzo” ai player del settore sanitario. A pensarlo è Amy Webb, futurologa quantitativa e professoressa di previsione strategica alla Stern School of Business della New York University (Nyu). Quando Business Insider le ha chiesto una previsione che a suo parere si materializzerà sebbene la maggior parte degli altri osservatori non lo credano, la sua risposta ha riguardato il rapporto fra le grandi aziende tecnologiche e l’healthcare. …

Leggi tutto »

Soleimani ucciso per impedire accordi tra Iran e paesi del Golfo

Di Sarah G. Frankl – rightsreporter.org L’uccisione di Qassem Soleimani sarebbe stata ordinata per impedire accordi tra l’Iran e alcuni Paesi del Golfo Persico, in particolare con gli Emirati Arabi Uniti e con l’Arabia Saudita. Secondo un documento inviato dalla Casa Bianca al Congresso, la decisione di uccidere il Generale iraniano sarebbe giunta «in risposta alla crescente serie di attacchi nei mesi precedenti effettuati dalle milizie iraniane e dallo stesso Iran». Questo contraddice quanto affermato dal Presidente Trump subito dopo …

Leggi tutto »

VERA EMANCIPAZIONE DELLA DONNA O DEL CAPITALE?

 LE RIFLESSIONI DELLA FILOSOFA NANCY FRASER Di Nancy Fraser – The Guardian, UK Come femminista  ho sempre pensato che, combattendo per l’emancipazione delle donne, stavo anche costruendo un mondo migliore – più egualitario, più giusto, più libero. Ultimamente ho cominciato a temere che gli ideali ai quali le femministe hanno aperto la strada vengano utilizzati per scopi molto diversi. Mi preoccupa, in particolare, che la nostra critica del sessismo fornisca oggi giustificazione a nuove forme di disuguaglianza e di sfruttamento. …

Leggi tutto »

L’uomo globalizzato è uno schiavo. Ecco perchè riscoprire lo Stato nazionale

“Ogni stato sociale è uno stato nazionale.” Per lo storico tedesco Von Klaus-Rüdiger Mai , riscoprire la dimensione dello stato nazione potrebbe rappresentare l’antidoto alla globalizzazione dei mercati   Di Von Klaus-Rüdiger Mai – Deutschlandfunk Kultur   Lo stato nazione ha una brutta reputazione nel nostro paese. Le élite tedesche perseguono l’obiettivo del suo graduale superamento e della creazione degli Stati Uniti d’Europa. La ragione principale ce la forniscono coloro che si considerano razionalisti e che si sono alleati con …

Leggi tutto »

Perché l’Occidente non è più la patria del genio

Ci sono dei luoghi in cui, per un certo periodo, fioriscono i geni, in seguito torna la mediocrità. Di Francesco Alberoni, Il Giornale Atene fra il 500 e il 300 a. C. ospitava figure come Socrate, Platone e Aristotele, poi nulla. L’Italia ha avuto lo splendore del Rinascimento. Alla fine del secolo a Vienna c’erano Freud, Klimt, Mahler, poi il deserto. In Francia nel Novecento Sartre, Simone de Beauvoir, Lévi-Strauss; in Italia Pirandello, Buzzati, Calvino, Montale. Oggi non c’è più …

Leggi tutto »

“Con Greta siamo di fronte a un abbaglio mondiale”. Intervista a Franco Prodi

Di Nicola Mirenzi A differenza della maggior parte di noi, per cui può essere una minaccia, una previsione pessima o una spiacevole seccatura, per lui è un incanto: “Il temporale è un fenomeno geofisico meraviglioso. Si espande lungo ben dodici ordini di grandezza, partendo da minuscole goccioline d’acqua grandi un dodicimillesimo di millimetro, e culmina in uno avvenimento spettacolare, i cui effetti sono visibili fino a quaranta chilometri di distanza”. La voce del professor Franco Prodi, fisico dell’atmosfera e climatologo …

Leggi tutto »