navigazione Tag

eventi avversi Italia

Il 58% dei ricoverati in Israele per Covid-19 è vaccinato, così come 15 morti su 20

scenarieconomici.it di Guido da Landriano Il Jerusalem Post ci fornisce dei dati sui ricoveri per Covid in Israele che dovrebbero far ragionale. Circa 143 israeliani sono stati ricoverati in ospedale con COVID-19 a partire da mercoledì alle 12:00, e, secondo il Ministero della Salute: il 58% di loro era vaccinato, il 39% non lo era e il 3% era parzialmente vaccinato, cioè aveva ricevuto solo una dose di vaccino. Solo un paziente era un bambino. Cinque erano donne incinte o donne che…

Covid, il caso di Elena. “Ematomi subito dopo il vaccino”

Livorno, 12 luglio 2021 - La mamma di due bambini (di 9 anni e 14 mesi) Elena Labriola di 33 anni, sabato alle 17 è stata vaccinata con il preparato anti covid Pfizer. Dolo pochi minuti ha avuto una reazione: si sono sviluppati più ematomi sul braccio dove è stata praticata la somministrazione intramuscolo. I medici che l’hanno seguita durante le fasi della vaccinazione all’hub del PalaModigliani, vedendo che gli ematomi non si riducevano ma aumentavano progressivamente con il passare dei…

Giovanissimi in fila negli hub. Si studia il caso di una 20enne

SULMONA – Scatta la corsa al vaccino anche per i giovanissimi. Dopo i nuovi fronti di contagio che si sono aperti nelle scorse settimane in provincia dell’Aquila, a Sulmona in particolare per il focolaio legato alla movida, anche i più giovani cominciano a fare la fila nei centri vaccinali per proteggersi contro l’infezione da Covid-19. Tra ansie e preoccupazioni, i numeri si alzano sul territorio provinciale dove il trend si conferma pressocchè buono. Sono 212 mila le dosi inoculate dall’inizio…

Quaranta giorni di incubo dopo il vaccino Astrazeneca

BOTRICELLO – Un incubo durato quaranta giorni, durante i quali ha rischiato più volte di morire a causa di un infarto seguito da continue trombosi che lo hanno costretto a sottoporsi a diversi interventi chirurgici, alcuni dei quali particolarmente critici. Francesco Megna ha 45 anni, sposato e con due figlie, è un agente della polizia municipale di Botricello. Il suo incubo è iniziato la fine dello scorso mese di maggio, pochi giorni dopo essersi sottoposto al vaccino anticovid con…

Fa la seconda dose prima del matrimonio, muore in viaggio di nozze

Aveva appena 33 anni Andrea Ghislotti, morto nella tarda mattinata del 7 luglio sulla spiaggia di Cala Sabina, in Sardegna: si è improvvisamente accasciato mentre era al mare con la moglie Elena Redavelli con cui trascorreva il viaggio di nozze. Gli amici raccontano che 2 settimane fa aveva fatto il secondo richiamo. Non fumava, non beveva e andava in palestra Sono intervenuti diversi bagnanti in suo aiuto, tra cui alcune infermiere libere dal servizio, che hanno cercato di prestare i…

Si sente male dopo Pfizer, cade e sbatte la testa

Ad Arezzo un uomo di 40 anni, volontario della Protezione Civile, ha avuto un malore stamattina nell’area antistante la zona vaccinale vicina al Pronto Soccorso dell’ospedale San Donato. Il 40enne aveva eseguito poco prima il richiamo del vaccino Pfizer e poi aveva preferito trascorrere la fase successiva anziché nella sala d’attesa nello spazio antistante l’area vaccinale. Cadendo a terra, l’uomo ha battuto la testa ed è stato immediatamente soccorso. Trasportato per le conseguenze della…

Shock a Macerata: muore all’improvviso mentre era in bagno

Morto il giorno dopo il vaccino Pfizer. È accaduto a Macerata, dove il 59enne Luciano Bettucci è deceduto a 24 ore di distanza dalla somministrazione del vaccino contro il Covid. Per questo sul corpo dell’uomo è stata disposta da parte del sostituto procuratore Stefania Ciccioli l’autopsia, che sarà effettuata dal medico legale Roberto Scendoni. L’obiettivo è quello dicapire quale sia stata la causa del decesso. E, soprattutto, se può esserci un nesso con il vaccino. “Voglio sapere cosa è…

Pozzuoli: si accascia e muore al Centro Radiologico

POZZUOLI – Un uomo di 55 anni, L.P., residente a Marano, è morto ieri mattina all’interno del centro radiologico “Gemini” a Monterusciello dove si era recato per effettuare una consegna per l’azienda per la quale lavorava. Improvvisamente si è accasciato al suolo, colto da un malore riconducibile a un infarto fulminante. Inutili sono state le manovre di primo soccorso da parte dei sanitari del 118 giunti immediatamente sul posto. Il dramma si è consumato poco dopo le 8 tra la disperazione dei…

Conversano, 50enne muore a 4 giorni dalla vaccinazione

Muore dopo quattro giorni dalla somministrazione del vaccino. È accaduto a Conversano e la vittima è un uomo di 50 anni a cui era stato inoculata la seconda dose di Moderna. Le condizioni dell’uomo sono apparse subito gravi e i familiari hanno allertato il 118. Giunto tempestivamente nell’abitazione del 50enne, i sanitari hanno solo potuto constatare il decesso. I medici legali hanno avviato le verifiche per accertare se ci sia una correlazione tra il decesso e la somministrazione del…

Marano, 55enne muore dopo la seconda dose di Pfizer

MARANO – Tragedia a Maramo. Un uomo di 55 anni è morto stamani a Napoli dove si era recato per una commissione. Il 55 ennesarebbe stato colto da malore improvviso. Si era sottoposto alla somministrazione del vaccino Pfizer (seconda dose) soltanto pochi giorni fa. Pare che l’uomo fosse diabetico. Il magistrato di turno ha disposto autopsia. Fonte articolo: https://www.ilmeridianonews.it/2021/07/marano-55enne-muore-dopo-la-seconda-dose-di-pfizer/

Morì in ospedale dopo due tamponi negativi

Un medico del pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio è indagato dalla Procura della Repubblica di Agrigento per fare luce sulla morte del favarese di 75 anni Salvatore Pecoraro. L’uomo, come si legge oggi sul quotidiano La Sicilia, è spirato lo scorso 28 giugno, nel cuore della notte, dopo che alcune ore prima era giunto nel nosocomio lamentando gravi problemi respiratori. Sottoposto a tutti gli accertamenti del caso, con particolare riferimento al Covid 19, il favarese (vaccinato una…

Vaccini tra disagi e malori

SULMONA – Giornata di tregua formale per il Centro Abruzzo mentre tornano i disagi sul fronte delle vaccinazioni. La casella dei nuovi positivi rimane vuota, come ogni lunedì, dopo i bollettini con i contagi a due cifre, fatta eccezione per la giornata di ieri quando sono risultati positivi al tampone una 17 enne di Sulmona e un 62 enne di Roccacasale, gli ultimi 2 casi accertati in ordine di tempo. La prossima proiezione reale ci sarà domani quando arriveranno i referti dei 54 tamponi…

Addio a Pompeo Furno, ingegnere di 40 anni

L’uomo è stato colto da un malore improvviso che non gli ha lasciato scampo. La tragedia è avvenuta nel pomeriggio del 3 luglio, mentre si trovava nella località turistica con la moglie e le figlie. Pompeo era originario di Piedimonte Matese ed era molto conosciuto nella zona per essere stato capitano di una squadra di calcio locale e per la sua attività. Pompeo infatti è uno stimato ingegnere. Tantissimi i messaggi di cordoglio apparsi in queste ore sui social, tra i quali anche quelli…

Sanremo piange la presidente Lions Maria Teresa Squillace

Sanremo. Una cittadina illustre della Città dei Fiori ha detto addio alle sponde matuziane poco più che sessantenne. Si è spenta, sembra in seguito le complicazioni di un attacco cardiaco, Maria Teresa Squillace. Molto attiva nella vita sociale, è stata presidente del Lions Club Sanremo Matutia. Insegnante stimata e benvoluta, lascia chi la conosceva attonito e disperato. NDR - Secondo quanto riportato dal sito esclusacorrelazione.it la donna si era sottoposta a vaccinazione (prima dose…

Uomo di 76 anni muore poche ore dopo la seconda dose

Un uomo di 76 anni di Codogno è morto per un malore la scorsa notte, poche ore dopo aver ricevuto la seconda dose del vaccino Vaxzevria di Astrazeneca. La dose di richiamo l'aveva ricevuta ieri all'hub vaccinale di Codogno. Non risulta soffrisse di gravi patologie pregresse né che avesse segnalato reazioni dopo la prima dose. È stata disposta dall'Asst di Lodi l'autopsia all'Istituto di Medicina legale di Pavia, dove si trova la salma. Fonte articolo:…

Mia figlia 12enne sulla sedia a rotelle dopo il vaccino

Maddie de Garay, una ragazzina di 12 anni dell'Ohio, Stati Uniti, sarebbe finita in gravi condizioni dopo aver ricevuto la seconda dose del vaccino anti Covid Pfizer, lo scorso 20 gennaio, come volontaria nell'ambito della sperimentazione per la sua fascia d'età. A raccontarlo è la madre della giovanissima che denuncia come il vaccino avrebbe fatto finire sua figlia su una sedia a rotelle e di averla ridotta in fin di vita. Stephanie De Garay, mamma della 12enne, ha raccontato giovedì nella…

Capaccio Paestum, 22enne muore durante il banchetto di nozze dei cugini

Stava festeggiando le nozze dei cugini, quando all’improvviso si è accasciato al suolo ed è morto. Tragedia nella tarda serata di ieri in una nota location a Capodifiume di Capaccio Paestum, dove, durante un banchetto nuziale, un giovane invitato irpino, il 22enne Danilo D’Argenio di Grottolella (AV), è deceduto a causa di un arresto cardiaco che l’ha stroncato sul colpo, senza lasciargli scampo. Una scena terribile, avvenuta sotto gli occhi degli sposi, dei familiari e degli invitati al…

67enne muore in ospedale: la Procura sequestra la salma

Parliamo di una signora, classe 1953, residente a Torrenova deceduta lo scorso 30 giugno all’ospedale Barone Romeo di Patti per la quale la competente Procura ha disposto il sequestro della salma per sottoporla, quasi certamente, ad esame autoptico per accertare eventuali responsabilità o se sussistono omissioni penalmente rilevanti. La signora C.G., sottopostasi a vaccinazione il 14 maggio presso l’HUB di Capo d’Orlando, lo scorso 8 giugno accusa un malore. Il giorno successivo i familiari…

72enne muore 2 giorni dopo il richiamo AstraZeneca

Un pensionato di 72 anni è deceduto mentre stava effettuando una TAC all’interno dell’Alliance Medical – Istituto Pratese di Radiodiagnostica di viale Marconi. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo, Giacinto Oliva, ha accusato un malore nei momenti preparatori dell’esame, poco dopo che gli è stato iniettato il liquido di contrasto. Come scrive www.tvprato.it, i sanitari del centro diagnostico hanno chiamato il pronto soccorso, ma l’intervento di un’ambulanza con medico a bordo inviata dal…

Decesso per variante Delta a Bracigliano, era vaccinato

In merito alla notizia apparsa nella giornata di oggi su un quotidiano locale e su alcuni siti on line di informazione locale, l’Amministrazione Comunale di Bracigliano, guidata dal Sindaco Antonio Rescigno, sta eseguendo tutte le verifiche del caso circa il decesso di un 84enne residente del posto ed ex dipendente comunale, che secondo il sequenziamento di vari tamponi eseguiti dopo la sua morte, sarebbe risultato positivo alla variante Delta del Covid-19. A riferirlo sarebbero state le…

Macerata, muore 66enne

Un uomo di 66 anni, residente a Macerata, è morto la scorsa notte nell’ospedale della città. L’11 maggio, a distanza di pochi giorni dalla vaccinazione con AstraZeneca, il 66enne ha cominciato a manifestare una sintomatologia severa, al punto che tramite il Pronto Soccorso è stato trasportato all’Utic di Ancona (Unità Operativa Terapia Intensiva Cardiologica). Il paziente, una volta stabilizzato, è stato dunque trasferito a Macerata nel reparto di nefrologia, dove è deceduto la notte scorsa.…

Ulss 3, presunta reazione avversa al vaccino

E’ probabilmente da ricondurre alla tensione pre-vaccinazione, e non ha avuto alcun risvolto di rischio, la sintomatologia evidenziata da una signora nella giornata di ieri, giovedì 1 luglio, dopo aver ricevuto il vaccino. A darne la notizia, l’Ulss 3 Serenissima. La signora avrebbe lamentato un malore mentre si trovava in auto con il marito. “Soccorsa dal Suem118 – spiega la Direzione dell’Ospedale – è stata condotta in codice verde in Pronto Soccorso; qui è stata tenuta sotto…

Trovato a letto senza vita

Non rispondeva al telefono. Così una delle sorelle è andata alla sua abitazione, trovando il fratello privo di vita, nel suo letto, colpito alcune ore prima da un malore improvviso. Nicola Natale aveva 62 anni a abitava in via Michelangelo Buonarroti, a Correggio. Verso le 11 la sorella Maria Grazia è andata a trovarlo, insospettita dalle mancate risposte al telefono. Nicola era ormai cadavere. Sono intervenuti i soccorsi con ambulanza e automedica, ma non c’è stato nulla da fare. Poi, per la…

Napoli, trovato morto a 40 anni nei pressi della stazione

NAPOLI/CERVINARA – Tragedia ieri a Napoli nei pressi della stazione. Vito Loseto, 40enne di Cervinara (AV) è stato trovato morto nei pressi della stazione di Piazza Garibaldi. Secondo quanto riportato da “Il Caudino”, l’uomo aveva fatto il vaccino lunedì ma attualmente non c’è alcun nesso che possa collegare i due eventi. La salma dell’uomo si trova presso la morgue del Primo Policlinico di Napoli e potrebbero essere effettuati ulteriori esami per accertare le cause del decesso, legata…

Pfizer, farmacista barese: ecco che cosa è successo a mio figlio

Un'altra storia diventata virale che crea preoccupazione sugli effetti collaterali dei vaccini. Sta girando a mille tra chat e web il post scritto su Facebook da un farmacista barese, Francesco Capezzuto, che ha accompagnato il figlio a vaccinarsi e ha scoperto cosa c'era dopo la spossatezza prolungata per giorni accusata dal ragazzo. "Mi sento in dovere da genitore prima e da farmacista poi - ha scritto il farmacista - di informare giovani e meno giovani su quanto successo a mio figlio quasi…

Vaccino anti Covid: “Ho fatto la seconda dose, adesso faccio fatica a camminare”

ASCOLI PICENO – Elena, 42 anni, scrive alla redazione de “LaPekoraNera” per raccontare i problemi fisici sorti dopo l’inoculazione del vaccino Astrazeneca: “Ho fatto la prima dose l’8 marzo e la seconda il 29 maggio, con la prima dose ho avuto febbre alta ed i piedi hanno iniziato a farmi male. Pensavo fosse una fascite plantare e non ho dato peso alla cosa. Con la andata dal medico il quale afferma che è colpa del caldo ma sinceramente ho dubbi in merito.” Sono molte le persone che accusano…

Morta 49enne vaccinata con AstraZeneca a Crotone

E' morta ieri sera nell'ospedale di Crotone la 49enne di Verzino, finita in rianimazione dopo essere stata colta da un malore. Era ricoverata in condizioni gravissime da 21 giorni nel reparto di rianimazione e nulla hanno potuto le cure dei medici che hanno tentato di strapparla alla morte. La donna, Anna Biafora, imprenditrice agricola e madre di tre figli, si era vaccinata il 30 maggio scorso in uno degli hub attivi nella città di Crotone. Le avevano somministrato Astrazeneca, disponibile in…

Donna in ospedale dopo il vaccino Pfizer

PERUGIA - Oltre 10.000 dosi di vaccino sono state somministrate in Umbria nelle ultime 24 ore. Secondo quanto riporta il sito dedicato della Regione, aggiornato alle ore 8 del 26 giugno, sono complessivamente 711.019 (ieri 700.835) le dosi utilizzate a oggi in Umbria, sul totale delle 731.482 fino ad ora consegnate. Sono stati vaccinati con il ciclo completo 227.952 umbri, pari al 29,32 per cento dei residenti. Hanno invece ricevuto la prima dose 499.133 cittadini, il 64,75 per cento.…

Macchie di sangue, crampi e dolori dopo seconda dose

Prima i crampi, alle gambe e alle braccia. Poi forti dolori muscolari e un bruciore insolito fino alla comparsa delle macchie a una settimana di distanza dalla seconda dose del vaccino anti-covid. "Inizialmente non avevo nessun sintomo: mi sono sottoposto alla vaccinazione venerdì 11 giugno e la sera stessa ho lavorato fino alla notte poi domenica ho iniziato ad avere i crampi tanto da non riuscire a lavorare il lunedì". E Luca Villa, 58 anni, coordinatore e storico volontario dell'Associazione…

Stress da vaccino, si sente male all’hub La Favorita

MANTOVA – L’ambulanza che parte a sirene spiegate dal centro vaccinale La Favorita di Mantova, chi è in coda che comprensibilmente inizia a chiedersi cosa sia accaduto e qualcuno anche che comincia ad avere qualche timore. Una grave reazione avversa? Si ma non per qualcosa riconducibile alla vaccinazione ma per un riflesso vagale, ovvero un evento di stress, collegato probabilmente alla paura della vaccinazione. Fatto sta che due giorni fa al centro vaccinale di Boccabusa un uomo si è sentito…