navigazione Tag

eventi avversi Italia

Choc a Frattamaggiore, riceve vaccino Pfizer e muore sulla strada del ritorno verso casa

IlMeridianoNEWS, 10 aprile 2021 FRATTAMAGGIORE (NA) – L’assurda vicenda è accaduta lo scorso giovedì pomeriggio, e ha visto coinvolto Salvatore Franzese, 80enne di Frattaminore, che si era recato all’ospedale di Frattamaggiore per ricevere la dose di vaccino Pfizer, ma purtroppo è deceduto poco dopo sulla strada di ritorno verso casa. A denunciare i fatti sono stati i familiari della vittima, che hanno raccontato alla polizia che l’uomo fosse morto in auto sulla strada…

Genova, anziana ultra vulnerabile muore dopo 40 ore dal vaccino Pfizer

GENOVA - Un'anziana ultravulnerabile di 75 anni è morta sabato scorso all'ospedale San Martino di Genova dove era arrivata in gravi condizioni. Alla donna era stata somministrata la seconda dose del vaccino Pfizer da qualche giorno. Alla 75enne erano già state diagnosticate diverse patologie. Il San Martino ha messo la salma a disposizione dell'autorità giudiziaria. La direzione sanitaria ha segnalato il decesso alla procura e al ministero della Salute per le valutazioni del caso.La procura…

Morto un docente dell’Università di Catanzaro. Disposta l’autopsia

È scomparso ieri mattina Salvatore Perri, professore di Politica economica dell’Università Magna Graecia di Catanzaro. Aveva 45 anni. Il docente viveva a Castrolibero, dove è deceduto. Dopo il malore, inutili i soccorsi del 118. I familiari sono in attesa dell’autopsia che stabilirà la causa del decesso. Due settimane fa aveva ricevuto il vaccino Astrazeneca. Fonte articolo: https://calabria7.it/morto-un-docente-delluniversita-di-catanzaro-disposta-lautopsia/

Psicosi e panico vaccini, mistero sulla morte di un 45enne ad Acri

Un uomo di 45 anni, di Acri ma con abitazione a Castrolibero, è morto nel giorno di Pasquetta nel centro Presilano attorno alle 11,30, inutilmente soccorso dal 118 che proprio a mezzogiorno ne ha constatato il decesso. Da quanto si apprende, ma è questo un dato come tanti altri e che potrebbe non avere nessun significato, l’uomo aveva ricevuto due settimane fa la fiala di vaccino anti Covid Astrazeneca, in qualità di insegnante. Ovviamente bisogna ora verificare se c’è correlazione alcuna tra il…

Messina, avvocato muore per una trombosi il giorno di Pasqua: era stato vaccinato con AstraZeneca

PALERMO - Un avvocato Mario Turrisi, di 45 anni è morto al Policlinico di Messina a causa di una emorragia cerebrale. L’uomo, originario di Tusa, era giunto nel nosocomio messinese la scorsa notte, dopo essersi sentito male. Era stato sottoposto al vaccino Astrazeneca nelle scorse settimane, e dopo pochi giorni dalla somministrazione del siero ha cominciato ad accusare forti mal di testa. A Pasqua le sue condizioni si sono aggravate ed ha avuto una trombosi che è risultata fatale.…

Malore sei ore dopo il vaccino, muore 60enne a Fucecchio: il pm apre un’inchiesta

Un 60enne di Fucecchio è morto per un malore nel pomeriggio di venerdì 2 aprile. L'uomo era stato vaccinato contro il Covid sei ore prima all'ospedale di Empoli. I familiari del defunto si sono rivolti ai carabinieri e il pm ha avviato accertamenti. La notizia è stata riportata dall'edizione pasquale de Il Tirreno. Il fucecchiese rientrava tra le persone estremamente fragili perché aveva subito l'asportazione di un rene e stava svolgendo cicli di chemioterapia. Nel primo pomeriggio di…

Genova, è morta l’insegnante 32enne ricoverata per trombosi. “Aveva ricevuto il vaccino AstraZeneca”

GENOVA. E' morta l'insegnante di 32 anni ricoverata all'Ospedale San Martino di Genova dopo una emorragia cerebrale. La donna era stata vaccinata il 22 marzo con Astrazeneca. Oggi, 4 aprile, l'Ospedale ha comunicato che "è iniziata alle 9.44 l'osservazione di 6 ore per la conferma di stato di morte cerebrale per la paziente di 32 anni ricoverata presso la nostra Rianimazione". Ieri lo stesso istituto aveva segnalato il caso "di quadro trombotico ed emorragico cerebrale riferito a una…

Genova, anziano vittima di un malore in strada 24 ore dopo il vaccino

GENOVA - Ottantenne vittima di un malore in strada 24 ore dopo essersi vaccinato all'ospedale Evangelico dove gli era stato somministrato una dose di Pfizer. L'uomo è finito al pronto soccorso dell'ospedale Galliera in codice giallo e non sarebbe in pericolo di vita. E' successo nella mattinata di ieri, venerdì 2 aprile. E' stata la figlia del pensionato ad avvertire i medici del 118 che il padre si era vaccinato il giorno prima. L'ottantenne si è sentito male ed è caduto a terra in…

Ex infermiera muore dopo la seconda dose del vaccino Pfizer: aperta un’inchiesta

LANCIANO – Era andata accompagnata dalla figlia, a fare la seconda dose del vaccino Pfizer al poliambulatorio di San Vito, in provincia di Chieti. Celestina De Santis, questo il nome dell’83enne infermiera in pensione, deceduta nel pomeriggio di ieri. La donna, come riportato da Il Mattino, ha avuto un improvviso malore ed è morta poco dopo la vaccinazione. Sul suo decesso è stata aperta un’inchiesta. Sarà l’autospia disposta dal pm Francesco Carusi della procura di Lanciano a stabilire l’esatta…

Trombo cerebrale, insegnante di 32 anni vaccinata con Astrazeneca in gravi condizioni al San Martino

Genova. L’ospedale Policlinico San Martino segnala un caso di quadro trombotico ed emorragico cerebrale riferito a un’insegnante di 32 anni vaccinata presso la Asl di residenza in Liguria con vaccino AstraZeneca, in data 22 marzo, e con esordio sintomatologico dal 2 aprile. «E’ giunta oggi al pronto soccorso dopo essere stata trovata in gravi condizioni presso il proprio domicilio. Ora è ricoverata in Rianimazione» – fa sapere l’ospedale Policlinico San Martino. La direzione del…

Sicilia, morto 2° agente delle forze dell’ordine dopo vaccino Astrazeneca

Continua senza sosta la campagna di vaccinazione anti Covid-19 nel nostro Paese, e non si placano le polemiche relative ad una corretta e trasparente valutazione dei rischi e dei benefici ad essa associati. Nella giornata di ieri è stato pubblicato dall'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) il secondo Rapporto di farmacovigilanza sui vaccini COVID-19 , riguardante i dati registrati nella Rete Nazionale di Farmacovigilanza (RNF) fino al 26 febbraio 2021. Complessivamente sono 30.015, su un…

Vaccino, muore infermiera per infarto. La 40enne aveva ricevuto la seconda dose

Il Coronavirus continua a far paura. In Italia il numero dei contagiati giornaliero è sempre più alto e preoccupa la situazione dei ricoveri in ospedale. Per questo tutte le speranze sono rivolte ai vaccini. Avrà pensato la stessa cosa, probabilmente, un'infermiera di 40 anni di Bra, che essendo sempre a contatto con i pazienti infetti ha ricevuto prima di altri, non una ma ben due dosi di vaccino anti-Covid. Ma neanche il tempo di gioire per l'immunità raggiunta che un infarto improvviso le è…

Napoli, insegnante muore 4 giorni dopo il vaccino: aperta un’inchiesta

Sabato scorso Anna Maria Mantile, 62 anni, docente di Inglese alla scuola media Pavese di Napoli, viene accompagnata da suo fratello Sergio al padiglione 1 della Mostra d’Oltremare a fare la prima dose del vaccino Astrazeneca. Martedì mattina la donna, dopo quattro giorni trascorsi a cercare di contenere la reazione di vomito e spossatezza, muore per arresto cardiaco. Non c’è al momento alcuna correlazione evidente tra vaccino e decesso, ma la famiglia, stravolta dal dolore, vuole legittimamente…

Perugia, fotografa 49enne muore per arresto cardiaco: “Aveva fatto il vaccino”

Avrebbe compiuto oggi 49 anni Michela Foderini, appassionata fotografa del podismo, deceduta l’altra notte in seguito ad un improvviso arresto cardiaco. Da tutti conosciuta per essere una delle fotografe più attive, più brave e più presenti alle gare non solo in Umbria, ma anche in Toscana. Originaria di Chiusi, viveva a Città della Pieve e frequentava il mondo del podismo anche al seguito del marito Mirko Cannoni, assiduo podista ed amico di tutti, tesserato per il Gruppo Sportivo Filippide…

Modena. Reazione allergica post vaccino A Baggiovara scatta protocollo d’emergenza

MODENA Due settimane fa una donna sottoposta alla seconda somministrazione del vaccino Pfizer ha avuto una reazione allergica che le ha provocato difficoltà respiratorie poi superate grazie all’intervento di medici e infermieri presenti. Un effetto collaterale estremamente raro, ma che può verificarsi. L’Ausl specifica che «a seguito di valutazione anamnestica, la signora è stata correttamente inviata alla vaccinazione in seduta protetta, che avviene in ambulatorio dedicato presso l’Ospedale…

Covid, muore a 53 anni dopo il richiamo del vaccino. Asl Caserta: «È la variante inglese»

È morto a causa del Covid Ugo Scardigli, un 53enne di Pietravairano, comune in provincia di Caserta. L'uomo, ricoverato da alcuni giorni in terapia intensiva al Covid Hospital di Maddaloni, è morto oggi a causa della variante inglese, come afferma la Asl locale. La variante ha preso piede nel Casertano facendo registrare una vera e propria impennata di contagi. Ugo Scardigli, di professione paramedico, è morto poco dopo aver ricevuto la seconda dose del vaccino. Qualche giorno fa il ricovero…

Napoli, AstraZeneca svuota le scuole: per i professori postumi da vaccino

Napoli – il vaccino AstraZeneca svuota le scuole. In Campania prosegue la campagna vaccinale per il momento con i due sieri a disposizione, Pfizer e AstraZeneca. Quest’ultimo, somministrato ai docenti delle scuole, non gode però di grande pubblicità, sia in Italia che all’estero. Asl Napoli 1, stop alle somministrazioni del vaccino per gli over 80 Febbre anche alta, dolori articolari, mal di testa, spossatezza, nausea, sono alcuni dei sintomi che i docenti campani stanno presentando dopo…

Anziana vaccinata muore col Covid nella rsa

La signora aveva già ricevuto anche la dose di richiamo. Positivi altri 9 ospiti della struttura vaccinati, con alcuni casi di variante inglese. COLLE VAL D'ELSA — Un'anziana ospite della residenza sanitaria assistita Bottai è morta dopo essere risultata positiva al SarsCov2. La signora aveva già completato la procedura di vaccinazione contro il Covid-19 e aveva ricevuto la dose di richiamo il 26 Gennaio scorso, come gli altri ospiti della casa di riposo. Nelle settimane successive però altri…

Bari – “Dopo il vaccino effetti collaterali per il 90% di insegnati e dipendenti”

“Tutto il personale della mia scuola, compresa io, abbiamo fatto il vaccino AstraZeneca e bene, 37 dipendenti hanno accusato effetti collaterali, con febbre altissima. Oggi la mia scuola è in ginocchio. Non siamo riusciti ad aprire e a dare un servizio alle famiglie e questo accadrà anche domani” A dichiararlo è suor Francesca Palamà, preside dell’Istituto Preziosissimo Sangue di Bari e Delegata CISM e USMI Scuola della Regione Puglia in diretta da Puglia Press TV. Suor Francesca, sta…

Positivo alla variante inglese dopo il vaccino: “E’ grave in ospedale”

La variante inglese al coronavirus arriva a Pietravairano. E' stata isolata la variante "S- Drop Out" che ha colpito una persona di 53 anni, precedentemente vaccinato in quanto appartenente al personale paramedico. Il paziente è ricoverato in gravi condizioni in rianimazione all'ospedale di Maddaloni. Lo conferma il sindaco di Pietravairano Marianna Di Robbio in un video alla cittadinanza nel quale ha preannunciato ulteriori misure di contenimento a causa della diffusione dei contagi tra la…

Treviso, effetti collaterali vaccino: 200 insegnanti in malattia

TREVISO – Il vaccino anti-Covid svuota le cattedre e fa saltare le lezioni. Sono oltre 200 gli insegnanti che ieri mattina non si sono presentati a scuola a causa degli effetti collaterali emersi dopo la prima iniezione: mal di testa, dolori articolari e febbre anche fino a 39. Il problema è emerso 24 ore dopo la due giorni organizzata dall’Usl per la somministrazione del siero AstraZeneca a 5.570 insegnanti. In alcune scuole si è dovuto far a meno di oltre il 15% dei docenti. E il totale delle…

Effetti collaterali al vaccino Astrazeneca, prof e bidelli a letto con febbre alta

BELLUNO - Una ventina di prof a letto con febbre alta (anche a 39°), dolori alle ossa e mal di testa. ma potrebbero essere molti di più. È l’effetto indesiderato del vaccino Astrazeneca, inoculato domenica a 800 dipendenti della scuola. «Sono giunte all’attenzione del Servizio Igiene e Sanità Pubblica una ventina di telefonate o mail che segnalano l’insorgenza di reazioni post vaccinali. Tali reazioni saranno registrate secondo le linee guida dell’Agenzia Italiana del Farmaco». Niente di…

Orticaria, dolori e ingrossamento dei linfonodi tra i pazienti vaccinati da Covid

TRIESTE - Reazioni cutanee tra i vaccinati anti-Covid, l'azienda sanitaria isontina prepara la terapia. Dal 1 marzo la Clinica dermatologica di Trieste e Gorizia riserverà uno spazio per due visite, dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 9:30 sia a Trieste che a Gorizia, per l’inquadramento dell’iter diagnostico-terapeutico delle sospette reazioni avverse cutanee/sistemiche al vaccino anti COVID-19. Gli assistiti dovranno essere muniti dell' impegnativa per “Visita Dermatologica Covid Vax”…

Lutto nei Carabinieri di Trapani. E’ morto il vice comandante Maniscalco

Un grave lutto ha colpito i carabinieri di Trapani. E' deceduto, questa mattina, il vice comandante della sezione di Pg della Procura del capoluogo, Giuseppe Maniscalco. Aveva 54 anni, ed era originario di Castelvetrano. Nei giorni scorsi, il militare dell'Arma aveva fatto il vaccino anti-covid, assieme ad altri colleghi. Questa mattina, colto da malore non ha avuto scampo. I funerali saranno celebrati lunedì alla Basilica dell'Annunziata di Trapani. Fonte articolo:…

Reazioni febbrili per quasi tutti i carabinieri sottoposti al vaccino

Gela. La reazione era prevedibile e non deve preoccupare ma di certo gli effetti del vaccino Astrazeneca hanno provocato non pochi disagi al reparto territoriale dei carabinieri. Il 90 per cento dei militari che ieri si sono sottoposti al vaccino, sia all’ospedale Vittorio Emanuele che a Caltanissetta, sono vittime di reazioni post vaccinazione e non sono tornati al lavoro. Parliamo di almeno una quarantina di unità, costretti a rimanere a casa perché alle prese con febbre, dolori ossei, tosse…

Shock anafilattico dopo il vaccino, la disavventura di un’infermiera di Belvì

Shock anafilattico dopo il vaccino anti Covid-19. È capitato a una infermiera di Belvì che, oltre alla sofferenza, ha dovuto vivere una vera e propria odissea sanitaria che l'ha provata forse più dello stesso shock. L'infermiera è stata sottoposta alla prima dose di Pfizer alle 12.30 di venerdì scorso. Alle 14.30 di sabato ha avuto le prime avvisaglie: non riusciva a respirare, formicolio in tutto il corpo, lieve paralisi degli arti, nausea, vomiti. Alle 18.30 è stata portata dalla guardia…

Febbre dopo il vaccino Astrazeneca, nelle scuole record di assenze dei docenti

Scuole superiori in difficoltà dopo le prime vaccinazioni agli insegnanti con il vaccino Astrazeneca. Molti di loro, come previsto, hanno avuto la febbre subito dopo l'iniezione e così sono tante le classi rimaste scoperte. Si tratta di effetti passeggeri per i singoli docenti che però hanno creato problemi nell’organizzazione delle lezioni. “Al Datini – spiega Daniele Santagati – abbiamo una ventina di professori in malattia, sono quelli che hanno fatto la vaccinazione domenica. Siamo riusciti…

Infermiera muore a 55 anni, si era vaccinata contro il Covid qualche giorno prima

VERONA - L'Ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar esclude qualsiasi correlazione tra il decesso di una propria dipendente, una infermiera 55enne, e il vaccino a cui la donna si era sottoposta. «In merito al decesso della nostra dipendente - scrive la direzione del nosocomio veronese - ad oggi non esiste nessun elemento che possa correlare la morte alla somministrazione del vaccino. A stabilire la causa del decesso sarà l'autopsia». L'ospedale ribadisce la totale infondatezza delle accuse…

Umbria, 98 persone positive dopo il vaccino.

Sono 98 le persone in Umbria che si sono reinfettate dopo aver fatto il vaccino. In particolare si tratta di 41 operatori sanitari e 57 ospiti di strutture, tra Asl, aziende ospedaliere e Rsa. Di questi 98, sono stati 67 ad essersi positivizzati entro sette giorni dalla somministrazione della seconda dose. Mentre sono 31 quelli che sono risultati positivi in un periodo compreso tra 8 e 14 giorni successivi all’inoculazione. Il sospetto che, almeno in qualche caso di questi, siano entrate in…

Covid 19, 5 giorni dopo vaccinazione un positivo e un morto in Rsa di Fasano

FASANO - Un'anziana è risultata positiva al Covid in una casa di cura ed è ricoverata in ospedale, mentre un altro ospite, un uomo, è deceduto oggi. Entrambi avevano ricevuto il 4 febbraio scorso la seconda dose del vaccino anti-coronavirus all’interno della Residenza sanitaria «Sancta Maria Regina Pacis» di Fasano (Brindisi). Ne dà notizia il direttore della struttura, don Sandro Ramirez che specifica in una nota che d’intesa con il dipartimento di prevenzione della Asl si stanno adottando…