Sconcerto a Vibo, muore un noto ortopedico

A stroncarne la vita è stata una emorragia cerebrale. Lutto all'ospedale Jazzolino doveva aveva lavorato per tanti anni.

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

Sconcerto e costernazione a Vibo per la scomparsa di un noto ortopedico dell’ospedale Jazzolino. A seguito di una emorragia cerebrale, infatti, è scomparso nelle scorse ore Francesco Curatolo, medico ortopedico per diversi anni nel presidio vibonese.

Il professionista, 67 anni, era da pochi mesi in pensione. La notizia è stata accolta con incredulità dai suoi colleghi che per tanti anni hanno lavorato al fianco di un “autentico galantuomo”. Di “Tristezza infinita, per un carissimo amico , collega, compagno di tante avventure di notti insonni al Pronto soccorsi, di intere giornate in sala operatoria” ha parlato Antonio Talesa, direttore del 118 in tutta la Calabria centrale.

Franco – ha chiosato – ha lasciato questo piccolo palcoscenico per entrare nell’infinito , nell’eterno , meritato premio dei giusti. Addio caro Franco , non ho lacrime per piangere , rimarrai per sempre nel mio cuore , grazie per il beneficio del dono della tua amicizia che non mi è mai mancata”.

NDR – Non viene in alcun modo menzionato lo stato di vaccinazione dell’uomo, tuttavia è lecito supporre che avesse ricevuto i vaccini anti Covid-19 visto il lavoro che svolgeva come medico ortopedico.

Fonte articolo: https://www.zoom24.it/2022/11/11/sconcerto-a-vibo-muore-un-noto-ortopedico/

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix