navigazione Tag

Unione Europea

L’imminente Novus Ordo Seclorum – Dobbiamo cambiare, non c’è scelta!

Alastair Crooke strategic-culture.su In occasione di una visita a Oxford qualche settimana fa, Josep Borrell, l'Alto rappresentante dell'UE (scrive Walter Münchau), ha fatto un'osservazione interessante: "La diplomazia è l'arte di gestire due pesi e due misure". Münchau ne ha illustrato l'ipocrisia intrinseca contrapponendo l'entusiasmo con cui l’anno scorso i leader dell'UE avevano sostenuto la decisione della Corte Penale Internazionale di spiccare un mandato di arresto contro Putin con il…

Vincitori e vinti della (ormai morta) globalizzazione

Black Mountain Analysis bmanalysis.substack.com Introduzione Recentemente, un lettore ha fatto un’osservazione interessante nella sezione dei commenti di un mio articolo. Ha deriso le mie continue affermazioni secondo cui l'economia europea sarebbe finita, mentre allo stesso tempo i mercati azionari europei salgono in continuazione. Devo ammettere che ha ragione. È stato un errore fare questa affermazione senza spiegare la situazione attuale. Ecco perché ho deciso di scrivere questo…

L‘Europa viva: la Repubblica del Silenzio

Declan Hayes strategic-culture.su "Non eravamo mai stati così liberi come sotto l'occupazione tedesca. Avevamo perso tutti i nostri diritti e, prima di tutto, il diritto di parola. Ogni giorno ci insultavano e noi dovevamo tenere la lingua a freno". Così inizia Paris Alive: The Republic of Silence, l'eccellente articolo di Jean-Paul Sartre nell'edizione di The Atlantic del dicembre 1944, in cui perpetua il mito dell'eroica resistenza francese all'occupazione tedesca. La Schiuma della…

Roberto Fico – Il ‘canarino nella miniera’ – La meta-narrazione dell’eurozona ci fa scivolare verso il disastro

Alastair Crooke english.almayadeen.net La scorsa settimana il Primo Ministro Robert Fico è stato colpito da distanza ravvicinata con quattro proiettili durante un tentativo di assassinio. Dopo cinque ore di intervento chirurgico, Fico non sarebbe più in pericolo di vita, ma le sue condizioni sono comunque gravi. La polizia ha accusato di tentato omicidio un poeta e scrittore di 71 anni (un profilo insolito per un attentatore "lupo solitario"). "Alla conferenza stampa dopo l'attacco",…

Con questa sentenza comincia la dittatura UE. Quella vera.

- Di Maurizio Blondet Questa sentenza sarà imposta a tutti gli stati per l’attuazione del programma Green; ciascuno di noi avrà assegnata una quota di CO2 che gli sarà permesso emettere; quando la supererà, sarà privato del carburante, dei viaggi,del cibo. La dittatura OMS, ossia di Bill Gates sopra i governi. La Corte europea dei diritti dell’uomo ha condannato la Svizzera in una sentenza in cui per la prima volta lega la tutela dei diritti umani al rispetto degli obblighi sul clima. Ecco i…

La difesa degli ecosistemi passa dal parlamento europeo?

Patrizia Pisino Una volta di più il Parlamento Europeo, nonostante le proteste anche degli agricoltori, ha approvato, il 27 febbraio 2024, la “Nature Restoration Law”, c.d. Legge sul ripristino della Natura. Certo, non si può dire che abbia avuto il consenso di tutto il Parlamento: di fatto è stata approvata con 329 voti a favore, 275 contrari e 24 astenuti. Una disposizione di questa legge, che apparentemente può sembrare giusta, introduce il reato di ecocidio, cioè il…

Essere agricoltori, follie e contraddizioni

Di Francesca Picone per ComeDonChisciotte.org Essere agricoltori nel quadro delle Politiche Agricole Comuni (PAC) e del Mercato Globale la ritengo una vera e propria follia. Eppure qualcuno, il contadino inserito in un mercato, deve pur farlo. Una follia a partire dalle “quote” che censiscono i bisogni del mercato senza contatto con la sua realtà, e spesso sbagliano ; regole che cambiano e mandando al macero le etichette di vino già fatte e anche la frutta e la verdura che non…

Unione Europea: eterna incompiuta o prigionia neoliberista?

Di Davide Amerio per comedonchischiotte.org “L’Unione Europea è incompiuta? Si! Colpa delle rivalità tra gli Stati!” questo il titolo di un articolo pubblicato su “Quotidiano Nazionale” in data 18 gennaio 2024 che riporta una intervista alla professoressa Chiara Favilli, docente di Diritto dell’Unione all’Università di Firenze. Un esempio di semplificazione di un tema complesso, non certo di aiuto per elettori prossimamente impegnati nella tornata delle elezioni europee. Il…

POLIS Stagione II, Puntata 17 – Balneari: Il grande scontro tra Italia e Europa

È un anno che non si prospetta affatto facile per Giorgia Meloni quello appena iniziato. Pronti via e il suo governo ha dovuto fare i conti con una serie di figuracce e imprevisti in sequenza, che più di un imbarazzo lo hanno provocato. Dalla sparatoria di Capodanno per cui è indagato il Deputato Pozzollo, sospeso da Fratelli d’Italia, all’accusa mossa a Sgarbi di furto beni culturali, fino alle sfilate dei neofascisti, il tempo di concentrarsi per la risoluzione dei problemi ha davvero…

Stati Uniti d’Europa: Se li conosci li eviti, se li eviti ti salvi

Di Luca Lanzalaco per ComeDonChisciotte.org Praticamente è stata un’esperienza mistica. Il 29 novembre 2023 Mario Draghi è apparso - questa è l’espressione utilizzata da Alessandro De Angelis (1) dell’Huffington Post in un articolo da cui traspare una sottile vena ironica - a Roma presso la Chiesa di Sant’Ignazio di Loyola, alla presentazione del recente libro di Aldo Cazzullo sull’impero romano. D’altronde, come ha enfaticamente affermato in quella occasione Ferdinando Mach di…

Valery Korovin e “LA FINE DELL’EUROPA”: “L’élite UE è un gruppo di folli, la Russia vi salverà”

Di Jacopo Brogi per ComeDonChisciotte.org È proprio vero che all'assurdo non c'è mai fine in questo Paese: a quanto pare, lunedì prossimo 11 dicembre presso il Senato della Repubblica, andrà in scena un convegno intitolato “I vantaggi di un mondo post-Russia”, su iniziativa dal Sen. Giuliomaria Terzi di Sant'Agata, oggi del partito di maggioranza relativa Fratelli d'Italia, Presidente della Commissione Politiche UE di Palazzo Madama, nel 2011 Ministro degli Esteri del governo…

Cambiare Governo polacco, per non cambiare nulla

Lo stallo che sta attraversando la Polonia si rivela essere una situazione completamente nuova, come sottolineato dal Presidente Andrzej Duda. Il governo Tusk che verrà confermato potrebbe però trovarsi di fronte ad un presidente e al suo potere di veto, difficilmente contrastabile. Analizziamo nel frattempo l'utilizzo cinico delle guerre in corso al momento delle elezioni del 15 ottobre.

La corsa dell’UE a difendere Israele “mina la sua autorità morale”

Elis Gjevori – Middle East Eye – 24 ottobre 2023 Il sostegno dell'Unione Europea alla guerra di Israele contro Gaza ha visto emergere spaccature, confusione e, apparentemente, la definizione di una politica in movimento. Dopo l'attacco a sorpresa di Hamas del 7 ottobre contro il sud di Israele dalla Striscia di Gaza - che ha causato la morte di circa 1.400 israeliani - Oliver Varhelyi, commissario europeo per l'allargamento e la politica di vicinato , ha dichiarato che…

Preparatevi all’euro digitale

Il tentativo di eliminare il contante è strettamente collegato con la finalità liberticida che caratterizza ormai tutte le azioni dell’Unione europea. Rafforzare la sorveglianza dei cittadini, monitorando i loro acquisti e le loro transazioni finanziarie, sembra essere il rischio più realistico dell’utilizzo della moneta digitale, che rappresenterebbe il modo più efficace per spingere i cittadini verso la de-materializzazione dei pagamenti e l’eliminazione di carte di pagamento e criptovalute.…

UE: Molte idee e tutte sbagliate

Di Luca Lanzalaco per ComeDonChisciotte.org Il 19 settembre 2023 è stato presentato al Consiglio europeo (Affari generali) il Rapporto franco-tedesco, stilato da dodici esperti di entrambe le nazionalità, sulla riforma istituzionale dell’Unione europea (1). Il lavoro, commissionato nel gennaio 2023 direttamente dal Presidente francese, Emmanuel Macron, e dal Cancelliere tedesco, Olaf Scholz (2), consiste in una relazione di 51 pagine inclusi gli allegati (3). Il documento non è…

Quel tizio era ubriaco? Lo scontro sul grano ucraino infuria la UE

Barbara Moens e Bartosz Brzeziński – POLITICO – 18 settembre 2023 La rivelazione del rappresentante commerciale dell'Ucraina, Taras Kachka, a POLITICO che Kiev avrebbe fatto causa ai governi dell'UE in una disputa sul grano, si è rivelata eccessiva per uno dei diplomatici del blocco. "Il tizio era ubriaco?", ha chiesto l'inviato esasperato, mentre tutti i pensieri di diplomazia si dissolvevano nel calore della sua frustrazione. L'Ucraina ha mantenuto la promessa di…

Chi piangerà per l’Occidente?

Alastair Crooke strategic-culture.su Michael Anton, ex consigliere presidenziale per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti, ci offre questa analogia per la situazione odierna degli Stati Uniti e dell'Europa: "Il 20 settembre 1911, la RMS Olympic, nave gemella dello sfortunato Titanic, era entrata in collisione con l'incrociatore della Royal Navy HMS Hawke, nonostante entrambe le navi avessero navigato a bassa velocità, in contatto visivo l'una con l'altra per 80 minuti. 'Si era…

L’Europa dichiara guerra ai Big Digital USA ma rafforza il controllo sul dissenso online

Di Glauco Benigni per ComedonChisciotte.org Il 5 luglio 2022 il Parlamento Europeo ha approvato in via definitiva 2 nuove leggi, riguardanti la Governance di Internet, che hanno tra i diversi scopi: Far sì che ciò che è illegale offline lo sia anche online; Risolvere la questione dei contenuti online definiti (vagamente) 'nocivi o illegali' tutelando/limitando al tempo stesso la libertà di espressione; Provare a fissare gli standard per il resto del mondo. La prima Legge,…

La follia del cambiamento climatico impera

Hans Vogel unz.com Tutti i media mainstream dell'UE urlano e gridano al caldo in Europa. È infernale, dicono. Non è mai stato così caldo, vogliono farci credere. Il Segretario Generale delle Nazioni Unite Guterres sta dicendo al mondo che "è arrivata l'era dell'ebollizione globale". Lo dice un uomo che è stato a lungo associato a noti pedofili e sotto i cui auspici, in qualità di premier portoghese (1995-2002), si erano verificati abusi sessuali su minori nelle cosiddette Case Pia. Nelle…

SEAWave, la pietra tombale sull’Europa per gli allarmi sul 5G

oasisana.com di Maurizio Martucci Problema grosso? Soluzione di comodo! Il tanto atteso studio scientifico sulle ripercussioni sanitarie del 5G è partito, ma con troppe ombre. Dall’Europa un obiettivo ambizioso. Si chiama SEAWave, cioé 'onda marina', ma sa di vera e propria copertura lobbistico-istituzionale all’invisibile tsunami elettromagnetico. "Esposizione su base scientifica e valutazione del rischio dei sistemi a radiofrequenza e mm-Wave dai bambini agli anziani (5G e…