Categoria

Notizie dal Mondo

Cina attacca gli USA: chiarezza su armi biologiche

Il governo cinese sulla questione dei bio-laboratori ucraini si è apertamente schierato con la Russia, chiedendo spiegazioni agli Stati Uniti in più occasioni. Le schermaglie tra i due contendenti della guerra russo-americana che si combatte in Ucraina stanno molto concentrandosi su questo aspetto, perché la Russia, da quando ha esibito le prove dei bio-laboratori e le ha associate alla produzione di armi batteriologiche nel paese finanziate dal Pentagono, sta usando questo argomento per un…

Cina invade Hong Kong con la politica Zero Covid

L'inizio di marzo di quest'anno gli abitanti di Hong Kong lo ricorderanno a lungo. Già dalla metà di febbraio, un'orda di operatori e poliziotti sanitari con un imponente apparato logistico era entrata dalla Cina per fronteggiare quello che Xi Jinping ha definito il "momento spartiacque" nella lotta alla Covid-19. Quando tutto era pronto, poco più di due settimane fa, è iniziato l'incubo: confinamento domiciliare permanente fino a nuovo ordine, controlli quotidiani della polizia sanitaria che…

Polonia rifornirà l’Ucraina di MIG-29: la guerra senza fine della NATO

Alla fine gli americani ci sono riusciti. Dopo giorni di trattative iniziate a metà settimana scorsa, domenica è arrivata l'offerta che non si può rifiutare: il rimpiazzo di tutti gli aerei ceduti pro bono all'ormai inesistente esercito Ucraino con aerei made in USA. Così ha comunicato il ministero degli esteri di Varsavia oggi: Le autorità della Repubblica di Polonia, dopo consultazioni tra il presidente e il governo, sono pronte a schierare - immediatamente e gratuitamente - tutti i loro jet…

NATO dà “semaforo verde” all’aumento delle ostilità in Ucraina

Il segretario di stato USA Anthony Blinken domenica alla CBS ha inviato messaggi tanto al nemico russo quanto all'alleato Zelensky, che da venerdì sta chiedendo un intervento più deciso dell'alleanza nord-atlantica nella guerra d'Ucraina. La NATO aveva rifiutato la richiesta di Zelensky di istituire e impegnarsi a far rispettare una zona d'interdizione al volo, perché secondo Blinken avrebbe causato un'escalation bellica, potendo la Russia interpretarla come un intervento diretto dell'alleanza…

Senato USA ferma l’orrore dell’aborto al nono mese

La Camera, saldamente nelle mani Dem, a settembre l'aveva approvata per sette voti. A rincarare la dose, Biden aveva nominato per la Corte Suprema per occupare il posto del giudice dimissionario Stephen Breyer il giudice della Corte d'Appello del District of Columbia Ketanji Brown Jackson, attivista radicale e di sinistra, sostenuta da molti dei gruppi pro-aborto più radicali d'America. Insomma, quelli secondo i quali si può uccidere un bambino anche al nono mese, anche alla nascita, come…

Russia butta fuori i media occidentali

Pesanti multe e fino a 15 anni di prigione per chi pubblica notizie false: la legge che è passata ieri a Mosca ha causato il fuggi fuggi generale di tutti i media controllati dai globalisti, che con tale azione hanno ammesso esplicitamente che di falsità ci campano. L'establishment russo ha dovuto rispondere alla valanga di bugie che vuole dipingere una presunta brutalità dell'esercito russo contro i civili, e una presunta riscossa ucraina che starebbe causando significative perdite - entrambe…

Wellington Convoy: sgomberato presidio al parlamento

A detta dei media locali, è stata la protesta più lunga della storia della Nuova Zelanda: iniziata il 10 febbraio con qualche centinaio di persone davanti al parlamento di Wellington, si è trasformata in un vero e proprio accampamento, chiamato dai resistenti Camp Freedom, dove sono vissute un migliaio di persone per ventitré giorni (esattamente gli stessi del presidio di Ottawa), trasformando quella che era una battaglia contro la dittatura sanitaria in un esperimento di nuova collettività,…

Senato USA vota fine stato d’emergenza: Biden minaccia veto

Nuovo sgambetto dei repubblicani a Biden, che sfruttano la legge sull'ostruzionismo (il famoso "filibuster") e la maggioranza risicata dei Dem a Capitol Hill per azzannare le caviglie della cricca di Sleepy Joe: "I considerevoli poteri che questa dichiarazione di emergenza conferisce al governo federale non sono più necessari e il Congresso deve discuterne, e infine abrogarli, al fine di iniziare il processo di scioglimento dei poteri di cui il governo si è impossessato durante il picco della…

Ucraina: aviazione ed esercito annientati, russi avanzano a Luhansk

7:00 La famiglia del presidente della Verkhovna Rada Stefanchuk viene evacuata da Kiev. Distrutto il quartier generale della Guardia Nazionale Ucraina, mentre alle 7:05 il Ministro della Difesa russo dichiara che le difese aeree delle forze armate ucraine sono completamente distrutte. Secondo il Wall Street Journal, un ufficiale anziano dell'esercito ucraino dichiara che centinaia di soldati sono morti per i bombardamenti russi. Il ministro degli esteri di Mosca ribadisce che le sanzioni…

Russi sbarcano a Odessa e Mariupol: Ucraina dichiara legge marziale

5:22 Alle quattro di stamattina, da un'ora e mezza ormai, le truppe russe hanno iniziato a bombardare pesantemente l'Ucraina. In questo momento truppe di terra russe avanzano verso Odessa e sono da poco sbarcate a Mariupol. La Russia entra nel paese da Bielorussia, Crimea e dai propri confini a nord. L'Ucraina ha chiuso lo spazio aereo e dichiarato la legge marziale. Kharkov è per ora la città più bombardata, ma nessuna delle principali città del paese viene risparmiata in queste ore dai raid…

ADESSO Trudeau revoca Emergencies Act

Il primo ministro canadese Justin Trudeau da poche ore ha annunciato che revocherà la legge marziale, perché ha ottenuto tutto ciò che voleva con l'applicazione della legge. I soprusi arbitrari e indiscriminati che ne erano seguiti hanno permesso i 190 arresti, i quasi cento conti bancari congelati sia ai ribelli sia a chi li aveva supportati con donazioni, e la dislocazione dell'ingente numero di forze di pubblica sicurezza che hanno sgomberato in soli due giorni il presidio di ventitré giorni…

Hong Kong sprofonda nel terrore sanitario del metodo Xi

Anche stavolta il virus non c'entra niente: è solo una questione politica. Lo scorso 19 dicembre, infatti, le elezioni della regione amministrativa speciale di Hong Kong sono state una vera e propria farsa, dal momento che il movimento pro-democrazia le ha boicottate, facendo sì che l'affluenza alle urne fosse al minimo storico, e tutti i seggi disponibili finissero nelle mani dei filo-cinesi. Così, venerdì scorso la città ha deciso di imporre il lock-down totale ai suoi più di 7 milioni di…

Putin riconosce sovranità alle repubbliche del Donbass [DIRETTA]

Il discorso che il presidente russo Vladimir Putin ha appena terminato lo aspettavano tutti col fiato sospeso: l'Ucraina ha convocato il Consiglio di sicurezza nazionale, Biden un consiglio straordinario, Macron ha minacciato la fine degli accordi intrapresi. Ma Putin è andato avanto lo stesso: la Federazione Russa ha da poco riconosciuto la sovranità e indipendenza delle repubbliche separatiste del Donbass. Subito gli ha fatto eco Bashar Al-Assad, e con lui Venezuela, Cuba e Nicaragua. Anche lo…

C’è un limite al potere del tiranno: il convoglio per la libertà di Ottawa abbatte l’illusione della democrazia in Nord America

Matthew Ehret strategic-culture.org No, c'è un limite al potere del tiranno! Quando l'uomo oppresso non trova giustizia, Quando il peso diventa insopportabile, si appella Con cuore impavido al Cielo, E di lì fa cadere i suoi diritti eterni, Che lì dimorano, inalienabilmente suoi, E indistruttibili come le stesse stelle. -Friedrich Schiller, Il giuramento di Rutli. Guglielmo Tell Chi avrebbe mai pensato che in Canada sarebbe scoccata la scintilla per un movimento libertario contro la…

Ottawa sgomberata tra lacrime e speranze

In questo momento downtown Ottawa, che per ben ventitré giorni aveva insegnato a tutto il mondo come ritornare a vivere dopo due anni di attacco del sistema globalista alla parte più intima delle nostre vite, è un deserto di neve spezzato dal nero di recinzioni e auto della polizia. Nulla rimane della grande festa dei canadesi liberi che ha risvegliato il mondo intero. In questi minuti una lunga fila di pick-up della polizia accede all'interno delle recinzioni di Parliament Hill, per…

Canberra: usate armi soniche e microonde contro i manifestanti

Sabato 12 febbraio a Canberra c'è stata la più grande manifestazione australiana degli ultimi dieci anni, se non oltre. Una folla oceanica è sfilata pacificamente nelle strade della capitale, per poi attestarsi a Capital Hill, ove è la sede del parlamento. Stranamente, la polizia locale, di solito avvezza ai metodi brutali, ha arrestato soltanto tre persone e non vi sono state cariche né dispersioni. Eppure, qualcosa è successo, ed è molto peggio di quello a cui eravamo abituati. Stavolta la…

Ottawa: la polizia avrebbe già ucciso tre persone [DIRETTA]

Roberta Paulsen, una donna di mezza età nata e cresciuta nel mondo libero, mai avrebbe pensato di finire schiacciata dagli zoccoli di un cavallo. Nemmeno avrebbe pensato di dover andare a Ottawa a protestare per i propri diritti più elementari: respirare, conservare l'integrità del proprio corpo, potersi considerare sana senza permesso governativo. Ma la distopia in cui viviamo non dà scampo: o ti adegui alle assurdità del nuovo nazismo sanitario, o vieni trattato come il peggiore dei criminali,…

ADESSO Ottawa: la polizia attacca [DIRETTA]

In questo momento la polizia sta caricando gli occupanti di downtown Ottawa: una carica dopo l'altra, mentre i manifestanti resistono. Più di 70 arresti, violenza: ecco il vero volto della dittatura sanitaria. L'ordine è chiaro: sgombero forzato, nessuna pietà. https://twitter.com/disclosetv/status/1494805011070652422?t=J_WaLXlhIivcv9uTPh_DMg&s=09 https://twitter.com/CandiceMalcolm/status/1494800900879228936?t=X8WmWSxlr_tg7N7yKY5Jqw&s=09 La polizia si sta scontrando con i…

Canada: arrestati due organizzatori del Freedom Convoy

Il Canada ha smesso ufficialmente di essere una democrazia. Ieri due organizzatori del Convoglio della libertà, Chris Barber e Tamara Lich, sono stati arrestati. https://twitter.com/glen_mcgregor/status/1494435675801853958 https://twitter.com/MyUterusMyChoic/status/1494491441879560202?t=WVtZLaqxt-PKOmyKvthp9w&s=09 L'Emergencies Act che in Canada è in piena applicazione prima ancora della sua discussione parlamentare: già i conti bancari di persone e associazioni coinvolti nella…

ADESSO Ottawa: si dimette il capo della polizia

ULTIM'ORA Peter Sloly, il capo della polizia di Ottawa, si è dimesso dopo un burrascoso Police Board (il consiglio di polizia) a quanto riporta la CBC, secondo la quale la decisione è arrivata in seguito alle pesanti accuse ricevute per la sua gestione dell'occupazione della downtown da parte del Convoglio della Libertà. Secondo le soffiate arrivate al quotidiano canadese, sarebbe stato accusato di "bullismo e comportamento instabile a porte chiuse". Fonti della CBC annunciano che a breve Peter…