POLIS Stagione II, Puntata 2 – Dal blocco navale a quello degli automobilisti

Primo piano sulla politica a cura di Come Don Chisciotte

Con una inversione a U degna del miglior Fast&Furious, Giorgia Meloni ha deciso che la strategia della Commissione europea per contenere e gestire l’immigrazione è quella vincente. È bastata solo una passeggiata per le strade di Lampedusa al fianco di Ursula von der Leyen, condita da qualche dichiarazione di facciata, e tutte le tensioni dei giorni precedenti sembrano essersi dissipate. “Quella dell’immigrazione illegale è una sfida europea che richiede una risposta europea” ha affermato la presidente della Commissione prima di elencare i 10 punti del piano. E che importa se nel frattempo Germania, Francia, Austria hanno chiuso i confini per non essere travolti dalla migrazione africana, quello che conta è fare passerelle, proprio come accaduto in Emilia Romagna, e sottolineare che si sta facendo tutto il possibile…poi qualche nuova emergenza prenderà il posto di questa e la giostra ripartirà.

Nel mentre Giorgia rincuorava i cittadini dell’isola siciliana però, il suo secondo in comando Matteo Salvini apriva la campagna elettorale in vista delle europee a Pontida in compagnia di Marine Le Pen, chiedendo a gran voce maggiore durezza nella risposta all’immigrazione clandestina. Nodo centrale quello del blocco navale, che sembra mettere d’accordo anche i leader europei molto di più dell’intesa con la Tunisia voluta da Giorgia Meloni e approvata dalla Commissione. Nonostante affermino l’opposto, al momento non sembra quindi correre buon sangue tra la presidente del Consiglio e il leader della Lega, che vuole puntare sulle europee per riguadagnare terreno anche in Italia.

E mentre noi siamo tutti distratti dall’emergenza immigrazione, il controllo che questo governo di destra vuole avere sui cittadini sembra non arrestarsi. Al repressivo Decreto Caivano, firmato proprio in questi giorni da Mattarella, si aggiunge adesso il provvedimento in materia di sicurezza stradale che andrà ad incidere fortemente sulle vite degli automobilisti con multe più salate e sanzioni più dure, come annunciato dall’esecutivo.

Quando il controllo viene scambiato per sicurezza, a farne le spese sono le nostre libertà.

* * *

Seconda puntata della II Stagione di “POLIS, Primo piano sulla politica”, programma settimanale di comedonchisciotte.org, condotto dal giornalista Massimo A. Cascone, con ospiti l’avvocato Umberto del Noce, esperto di diritto costituzionale e parlamentare, e il professore ordinario di Scienza Politica all’Università di Macerata Luca Lanzalaco.

In questa puntata inoltre, ospite speciale è la professoressa Renata Lizzi dell’Università di Bologna – Campus Forlì, con la quale approfondiremo la situazione in cui versa l’Emilia Romagna a distanza di mesi dall’alluvione. Testimone diretta di un territorio abbandonato dal governo dopo tante promesse e proclami, che aspetta invano gli interventi strutturali in vista dei mesi invernali.

Buona visione!

LINK RUMBLE https://rumble.com/v3jdtgm-polis-s02e02.html?mref=cx41y&mc=4atzd

LINK YOUTUBE

POLIS, Primo piano sulla politica” da un’idea di Massimo A. Cascone.

Conduce Massimo A. Cascone. Regia e montaggio Giulio Bona.

Pro-memoria: leggere attentamente ed assicurarsi di aver chiaramente compreso le Regole per i commenti

ISCRIVETEVI AI NOSTRI CANALI
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/@ComeDonChisciotte2003
CANALE RUMBLE: https://rumble.com/user/comedonchisciotte
CANALE ODYSEE: https://odysee.com/@ComeDonChisciotte2003

CANALI UFFICIALI TELEGRAM:
Principale - https://t.me/comedonchisciotteorg
Notizie - https://t.me/comedonchisciotte_notizie
Salute - https://t.me/CDCPiuSalute
Video - https://t.me/comedonchisciotte_video

CANALE UFFICIALE WHATSAPP:
Principale - ComeDonChisciotte.org

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
8 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
8
0
È il momento di condividere le tue opinionix