POLIS Stagione II, Puntata 12 – Una, nessuna…e cinquecentomila

Primo piano sulla politica a cura di Come Don Chisciotte

L’estremizzazione del dibattito e la generalizzazione delle colpe sono ormai segni distintivi di tutte le narrazioni occidentali. Dai vecchi no global agli attuali novax, passando per i cattivi russi ei palestinesi terroristi, fino ad arrivare ai negazionisti climatici, troviamo sempre una categoria su cui scagliare di volta in volta l’odio sociale, ingrediente fondamentale per il dibattito mainstream.

Ad essere oggi al centro di questo vortice criminalizzante sono gli uomini italiani, impregnati, ça va sans dire, di una cultura maschilista e patriarcale della quale devono essere spogliati in quanto causa di tutti i mali della nostra società. E allora quale occasione migliore dell’omicidio di una povera ragazza per scagliare un ennesimo colpo alle differenze di genere, additare come deleteria l’educazione familiare e imporre un nuovo indirizzo ai ruoli sociali. Il tutto, anche se non dichiarato, in nome di una fluidità sociale, oltre che di genere, che strizza l’occhio al globalismo transumanista. Per tutti lo stesso ruolo e destino, quello di criceti che corrono dentro una ruota per mantenere in piedi il sistema.

È un modus operandi che abbiamo imparato a conoscere in questi anni e che non permette confronti o obiezioni. Tutto deve essere bianco o nero, o con noi o contro di noi, non c’è spazio su temi complessi per lo sviluppo di un ragionamento critico. Creato a tavolino un problema e potenziato grazie al bombardamento dei media, l’agire del governo diventa consequenziale e giustificato dalla massa. Campo libero quindi all’introduzione di corsi contro la violenza psicologica e fisica sulle donne fin dalle elementari, nonostante secondo l’Indagine IEA ICCS gli studenti italiani di 13-14 anni abbiano atteggiamenti più favorevoli rispetto alla media internazionale nei confronti dell’eguaglianza di genere. Ma oramai la generalizzazione è partita, gli italiani sono maschilisti, punto e basta.

Quando sarà rieducato alla perfezione, il nuovo cittadino diventerà lo specchio perfetto di questo Occidente in decadenza dove gli slogan e l’apparenza sostituiscono il pensiero.

Questi i tre link a cui fa riferimento il Prof. Lanzalaco durante l’analisi sulla situazione europea:

  1. https://www.europarl.europa.eu/news/it/press-room/20231117IPR12217/modifica-dei-trattati-il-futuro-dell-ue-secondo-il-parlamento-europeo
  2. https://www.europarl.europa.eu/doceo/document/TA-9-2023-0427_IT.html#title1
  3. https://www.europarl.europa.eu/doceo/document/TA-9-2023-0427_IT.html#title2

* * *

Dodicesima puntata della II Stagione di “POLIS, Primo piano sulla politica”, programma settimanale di comedonchisciotte.org, condotto dal giornalista Massimo A. Cascone, con ospiti l’avvocato Umberto del Noce, esperto di diritto costituzionale e parlamentare, e il professore ordinario di Scienza Politica all’Università di Macerata Luca Lanzalaco.

Buona visione!

LINK RUMBLE https://rumble.com/v3ysgaj-polis-s02e12.html?mref=cx41y&mc=4atzd

LINK YOUTUBE

“POLIS, Primo piano sulla politica” da un’idea di Massimo A. Cascone.

Conduce Massimo A. Cascone. Regia e montaggio Giulio Bona.

Pro-memoria: leggere attentamente ed assicurarsi di aver chiaramente compreso le Regole per i commenti

 

ISCRIVETEVI AI NOSTRI CANALI
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/@ComeDonChisciotte2003
CANALE RUMBLE: https://rumble.com/user/comedonchisciotte
CANALE ODYSEE: https://odysee.com/@ComeDonChisciotte2003

CANALI UFFICIALI TELEGRAM:
Principale - https://t.me/comedonchisciotteorg
Notizie - https://t.me/comedonchisciotte_notizie
Salute - https://t.me/CDCPiuSalute
Video - https://t.me/comedonchisciotte_video

CANALE UFFICIALE WHATSAPP:
Principale - ComeDonChisciotte.org

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
3 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
3
0
È il momento di condividere le tue opinionix