Home / Attualità (pagina 2)

Attualità

Le notizie di attualità

Natale ad Hammamet

DI MARCO TRAVAGLIO ilfattoquotidiano.it Sullo scandalo Open si leggono così tante scemenze, fra l’altro copiate da B. senza pagargli i diritti d’autore, che è meglio mettere qualche puntino sulle i. “Mi scuso con le persone perbene perquisite perché colpevoli di contribuire in modo onesto alla politica. Subiscono la gogna mediatica pur avendo seguito le regole con la massima trasparenza” (Matteo Renzi). Gli imprenditori in questione non sono stati perquisiti per la loro “onestà” e “trasparenza”, ma perché sospettati di aver …

Leggi tutto »

Uno spot pubblicitario transgender è la prova che vogliono conquistare il cuore, la mente e il corpo dei bambini

  Robert Bridge strategic-culture.org Quante persone ricordano i giorni in cui lo scopo degli spot televisivi era quello di vendere al pubblico un prodotto nuovo di cui non c’era nessun bisogno e non quello di promuovere una qualche pericolosa agenda? Sembra che quei ricordi si siano persi troppo in fretta. Il mondo della pubblicità aziendale ha finalmente attraversato il Rubicone culturale. In una pubblicità appena uscita, un’altra grande multinazionale esalta uno di stile di vita, che, ovviamente, non ha assolutamente …

Leggi tutto »

Il sovranismo psichico

DI ANDREA ZHOK facebook.com Dopo essere stata presa in giro sui social per mesi la definizione di “sovranismo psichico” ha l’onore di essere ospitata come voce dalla Treccani online. Forse è il caso di smettere di ridere e di chiederci se ci siano ancora limiti che i poteri mediaticamente ed economicamente più influenti (l’establishment) considerano non sorpassabili, o se oramai siamo arrivati al punto in cui si ritiene che valga tutto, assolutamente tutto, pur di abbattere l’avversario. Già, perché ospitare …

Leggi tutto »

Il fondo taglia-Stati

  DI GUIDO SALERNO ALETTA milanofinanza.it Ideato per favorire la speculazione contro l’Italia, il nuovo Esm, per la nemesi del mercato, rischia di favorire l’attacco alle banche tedesche e la disgregazione dell’Europa C’è una guerra economica e finanziaria in corso, a livello globale, e l’Italia si trova sulla linea di frontiera. La riforma del MES, (o ESM che dir si voglia) si colloca a pieno in questo scenario, nella prospettiva di fronteggiare una prossima crisi e la speculazione che si …

Leggi tutto »

Lo Stato Profondo contro Netanyahu

DI ISRAEL SHAMER unz.com Gli avvocati hanno una reputazione non proprio limpida. Sin dai tempi antichi venivano considerati furfanti, ed i giudici, nel migliore dei casi, dei dispotici tiranni. Mezzo millennio fa, Rabelais disse: ‘Non esiste una causa così grave da non trovarsi un avvocato, altrimenti non esisterebbero cause al mondo’. Ed ancóra: ‘Il miglior giudice è colui che decide il caso a caso’. Ai suoi tempi, la professione legale rappresentava sì una minaccia, ma solo per un privato, non …

Leggi tutto »

Putin prevede il crollo dell’UE entro 10 anni e lo paragona a quello dell’Unione Sovietica

Carly Read express.co.uk Il presidente Putin crede che l’UE si disintegrerà completamente in soli 10 anni, lo stesso tempo impiegato dall’URSS per dissolversi nel giorno di Santo Stefano 1991. Le sue osservazioni fanno capire che l’inizio della fine è già iniziato. Rendendo pubbliche le sue perplessità sul fatto o meno che l’UE sia in grado mantenersi nella sua forma attuale fino al 2028, ha citato la Brexit tra le principali cause del crollo di Bruxelles, aggiungendo che questo è il …

Leggi tutto »

Sardine e pesci rossi

DI MAURO POGGI mauropoggi.wordpress.com La lettura del “Manifesto delle sardine”, disponibile qui, è imbarazzante per la pochezza politica che palesa. Ognuna delle “tesi” (?) sostenute potrebbe essere presa a esempio dell’orientamento culturale espresso, ma un paragrafo in particolare mi è sembrato rappresentativo, laddove si afferma: “Siamo un popolo di persone normali, di tutte le età: amiamo le nostre case e le nostre famiglie, cerchiamo di impegnarci nel nostro lavoro, nel volontariato, nello sport, nel tempo libero. Mettiamo passione nell’aiutare gli …

Leggi tutto »

A dicembre arriva la Troika in Italia: è il nuovo MES ?

DI CESARE SACCHETTI lacrunadellago.net E’ stata posta una bomba ad orologeria nel sistema economico italiano. Una bomba che rischia di deflagrare con tutta la sua forza distruttiva e di polverizzare i risparmi degli italiani. Si tratta del MES (Meccanismo Europeo di Stabilità) in passato noto come fondo salvastati. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, lo scorso giugno ha formalmente aderito al nuovo accordo di riforma del MES . Molti probabilmente ricorderanno il precursore di questo strumento, ovvero il fondo europeo …

Leggi tutto »

Sei progetti contraddittori per l’ordine mondiale

  DI THIERRY MEYSSAN voltairenet.org Le sei maggiori potenze mondiali affrontano la riorganizzazione delle relazioni internazionali in maniera funzionale ai propri esperimenti e sogni. Con prudenza si adoperano per difendere i propri interessi prima di portare avanti la loro visione del mondo. Thierry Meyssan descrive le rispettive posizioni prima dello scontro. Il ritiro degli Stati Uniti dalla Siria, benché immediatamente rettificato, indica che Washington vuole certamente smettere di essere il gendarme del mondo, l’impero da cui nessun Paese può prescindere. …

Leggi tutto »

QUANDO DEUTSCHE BANK FALLISCE, COSA SUCCEDERA’

DI MAURIZIO BLONDET maurizioblondet.it “La Deutsche fallirà e farà colare a picco l’Europa?”. E’ il titolo che dà al suo ultimo pezzo Charles Sannat: economista interessante perché “interno” al potere  (piani alti di Paribas)  e  pratico della  speculazione  finanziaria, ma nello stesso tempo critico del sistema. Ora,  senza tacere l’ombra torreggiante della disastrata  banca tedesca, Sannat cerca di dare risposte il più  possibile oggettive  sulla realtà del pericolo, da pratico. Riporto le sue valutazioni. “La Deutsche Bank in cifre  –  …

Leggi tutto »

I legami finanziari con l’establishment militare britannico del giudice di Julian Assange e di suo marito rivelati da WikiLeaks

  Mark Curtis e Matt Kennard dailymaverick.co.za Aggiornamento al fondo Il marito di Lady Emma Arbuthnot, il magistrato capo di Westminster che dovrà decidere sull’estradizione negli Stati Uniti del fondatore di WikiLeaks, Julian Assange, ha legami finanziari con l’establishment militare britannico, comprese istituzioni e persone denunciate da WikiLeaks. Si è anche scoperto che Lady Arbuthnot ha ricevuto regali e ospitalità, tramite il marito, da una società militare e di sicurezza informatica che era stata denunciata da WikiLeaks. Questi fatti indicano …

Leggi tutto »

Goodbye Grecia

DI  PANAGIOTIS GRIGORIOU greekcrisis.fr Il mese di ottobre ha visto il “nuovo” governo di Mitsotakis entrare nel vivo dell’agenda per la cui realizzazione è stato pensato, in perfetta continuità con quello precedente. Il fronte principale? I migranti, che affluiscono copiosi dalle isole al continente, mentre la Turchia organizza addirittura ponti aerei per ammassare potenziali profughi alla frontiera greca. Una volta arrivati, trasportati dalla Marina militare, si riversano negli ospedali, dove hanno la precedenza sui malati locali (che vengono lasciati morire …

Leggi tutto »

Quello che possiamo imparare dal colpo di stato in Bolivia

Moon of Alabama moonofalabama.org Il colpo di stato in Bolivia è devastante per la maggior parte della sua popolazione. Che cosa possiamo imparare da una cosa del genere? Andrea Lobo scrive sul WSWS [World Socialist Web Site]: Il presidente boliviano, Evo Morales del partito Movimento Verso il Socialismo (MAS), è stato costretto a dimettersi, domenica sera, dai militari boliviani, dopo un colpo di stato appoggiato dagli Stati Uniti. Ieri sera, Morales ha twittato che “stava partendo per il Messico,” dopo …

Leggi tutto »

I soldati israeliani attaccano un padre palestinese con il figlio. Guardate e piangete

DI ROGEL ALPHER haaretz.com Ogni giorno dell’ultima settimana ha offerto un esempio della condotta razzista, fascista e brutale dei “combattenti” dell’IDF, l’orgoglio della nazione. Lo stomaco si rivolta tutte le volte che li si vede in azione. Queste sono truppe d’assalto giudeo-naziste. Quest’ultimo video è stato girato martedì scorso ad Hebron. Hebron è una macchia nella società israeliana. Una disgrazia morale in corso. La stessa Hebron da cui Rabin, sì, lo stesso del “retaggio di Rabin,” l’instancabile combattente per la …

Leggi tutto »

Il co-fondatore dei Caschi Bianchi trovato morto in Turchia

  Tyler Durden zerohedge.com L’ex ufficiale dell’esercito britannico e mercenario, fondatore della discussa organizzazione dei ‘Caschi Bianchi’ è stato trovato morto vicino alla sua casa di Istanbul, alcuni giorni dopo essere stato accusato dalla Russia di essere una spia con “collegamenti a gruppi terroristici.” Il corpo del 43enne James Le Mesurier è stato trovato lunedì nel quartiere cittadino di Beyoglu e l’agenzia di stampa statale Anadolu riferisce che potrebbe essere morto a causa di una caduta. La comunità della Difesa …

Leggi tutto »

Conte e la soluzione ILVA

Comedonchisciotte Conte ILVA+MP

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in una intervista di Marco Travaglio del Fatto Quotidiano, annuncia: “Sto invitando tutti i ministri secondo le loro competenze, le autorità e i comitati locali e tutte le forze produttive del Paese a proporre progetti da inserire in un piano articolato per il rilancio economico, sociale, ambientale e culturale di Taranto“. È un ennesimo caso di sincronicità. Come ho scritto nel mio ultimo libro “La Mossa del Cavallo” : “Si …

Leggi tutto »

L’opera di Margaret Atwood illustra il nostro bisogno di gioire del dolore altrui

DI SLAVOJ ZIZEK independent.co.uk Il paradiso non è abbastanza e deve essere integrato dalla possibilità dare uno sguardo alle sofferenze altrui, solo così, secondo Tommaso d’Aquino, le anime benedette ‘possono godere della loro beatitudine in modo più completo.’ Una ben costruita campagna pubblicitaria mondiale sta tenendo desto l’interesse per The Testament, il sequel di Margaret Atwood al suo Handmaid’s Tale. Questo, forse, è il momento giusto per approfondire il perché ci affascini così tanto il mondo oscuro della Repubblica di …

Leggi tutto »

Un mondo senza Soros e senza Ucraina

  Rostislav Ishchenko stalkerzone.org La civiltà occidentale moderna è entrata in una crisi sistemica più o meno vent’anni fa. All’epoca non era ancora troppo tardi per attuare quelle riforme che ci avrebbero consentito di effettuare in modo ottimale la transizione verso un “bellissimo mondo nuovo.” Ma in quei tempi meravigliosi, non avreste pensato neanche lontanamente alla possibilità del crollo del modello economico politico occidentale, la gente vi avrebbe semplicemente guardato con commiserazione, come se foste un bambino che non capiva …

Leggi tutto »

C’era una volta il muro di Berlino

Berlin wall

DI TRUMAN Comedonchisciotte Sembra che siano passati 30 anni da quando il muro di Berlino fu abbattuto. Trenta anni di balle. Può forse essere utile ripubblicare un mio vecchio articoletto del 2004, uscito all’epoca su Indymedia. (Rileggendo, c’era un po’ di fiducia nel pensiero di sinistra che forse era mal riposta). Ricostruire la frattura del 1989 12 gennaio 2004 Nel 1989 sembrò che il mondo fosse finalmente cambiato – in meglio – con la caduta del Muro di Berlino. A …

Leggi tutto »

Brucia, neoliberismo, brucia

DI PEPE ESCOBAR strategic-culture.org Il neoliberismo sta bruciando, letteralmente. Dall’Ecuador al Cile, è il Sud America, ancora una volta, ad indicare la strada. Contro le prescrizioni di austerity da parte dell’FMI, il continente sembra finalmente pronto a rivendicare il potere di scrivere la propria storia. Tre sono le elezioni presidenziali in ballo. Quella boliviana sembra essersi risolta domenica scorsa – ancorché i soliti sospetti paventino dei brogli. Ad Argentina ed Uruguay tocca domenica prossima. Il contraccolpo alle espropriazioni subìte sarà …

Leggi tutto »

L’orrore di Halloween! Hillary Clinton spera ancora di entrare alla Casa Bianca a cavallo della sua scopa

  Martin Sieff strategic-culture.org Attenti a non sbagliarvi: Hillary Clinton brama ancora la presidenza degli Stati Uniti ed è convinta di riuscire ad ottenerla: ha già preparato la sua strategia ed è pronta a lanciare un’altra fasulla e russofoba caccia alle streghe da far vergognare anche il senatore Joe McCarthy. Che prospettiva per Halloween 2020! Non a caso, l’ultima libidine per la presa di potere dell’Arcistrega dell’Ovest è stata segnalata dal marito, l’ex presidente Bill Clinton, il giorno prima di …

Leggi tutto »

Alla deriva

DI GIUSEPPE MASALA facebook.com Suonano particolarmente sinistre le parole di Donald Trump espresse durante un intervista radiofonica ad un programma diretto da Nigel Farage: “L’Italia starebbe meglio fuori dall’Europa, ma se vogliono rimanere…”. Ora se c’è una cosa certa è che il Presidente degli Stati Uniti conosca fatti di pubblico dominio e fatti non ancora di pubblico dominio e che quindi parli conoscendo la materia di cui si discute. Di certo era a conoscenza della fusione tra Peugeot e Fiat-Chrysler …

Leggi tutto »

Libano: per i manifestanti questa settimana sarà diversa da quella passata

  Elijah J. Magnier ejmagnier.com Dopo circa due settimane di manifestazioni spontanee diffuse in tutto il paese, donatori anonimi hanno investito una ingente somma di denaro  per fornire cibo, bevande e altre cose necessarie ai manifestanti affinché possano restare in strada fino alla “caduta del sistema politico, del governo e di chi governa le banche, in particolare la Banca Centrale.” Gran parte dei Libanesi e’ d’accordo con chi protesta contro la corruzione del sistema politico, basato sulle confessioni religiose, che …

Leggi tutto »

Odio, razzismo, xenofobia, nazionalismo, etnicismo… LILIANA SEGRE CI SALVERA’

DI FULVIO GRIMALDI fulviogrimaldi.blogspot.com “Il modo migliore per vivere con onore in questo mondo è essere ciò che pretendiamo di essere” (Socrate) “Grazie a Dio l’uomo non sa volare, e devastare il cielo come ha devastato la terra” (Henry David Thoreau) Liliana Segre: vittima tra le vittime Da zoticone vernacolare, isolato nel suo borghetto dietro la Luna, mi sono inevitabilmente sfuggiti i meriti per i quali la signora Liliana Segre, a parte il suo indubitabile fascino emanante sollecitazioni formidabili alla …

Leggi tutto »

Il Nord Stream 2 supera il traguardo danese

  Jim Dean journal-neo.org “Con un gentiluomo sono sempre un gentiluomo e mezzo e con un mascalzone cerco di essere un mascalzone e mezzo” … Otto von Bismark, statista prussiano. Il Nord Stream 2 ha ottenuto dal governo danese il via libera per connettersi al terminale terrestre di Lubmin, in Germania. La decisione è stata presa in modo melodrammatico dai Danesi, [imponendo al metanodotto] un tracciato appena al di fuori delle proprie acque territoriali, in una zona considerata esente da …

Leggi tutto »

I motivi per cui il complesso militare-industriale russo è più efficiente di quello americano

  Ruslan Khubiev stalkerzone.org Per il nostro paese, tenendo conto della sua storia nazionale, l’esercito è il Rubicone, l’ultimo baluardo di difesa e le sue capacità strategiche sono l’unica cosa che garantisce la sovranità della nazione. I soldati, gli ufficiali, i lavoratori del complesso militare-industriale e i comuni cittadini ne sono ben consapevoli e questo, alla fine, comporta alta efficienza e ottimi risultati. La “maledizione di una superpotenza” è il termine che descrive il caso di un paese che esercita …

Leggi tutto »

” Il vegano per scelta è più di destra, vegetariano forse di sinistra”

DI CRISTINA DA ROLD infodata.ilsole24ore.com Il Rapporto Italia 2019 di Eurispes conta che 7 italiani su 100 (precisamente il 7,3%) sono vegetariani o vegani: il 5,4% del campione esaminato si dichiara vegetariano e un ulteriore 1,9% vegano. Sono tanti o sono pochi? Sostanzialmente gli stessi di cinque anni fa: nel 2014 il 7,1% del campione intervistato era  vegetariano o vegano, nel 2016 addirittura l’8%. Un altro 4,9% di italiani ha ammesso di essere stato vegetariano ma di essere ritornato a …

Leggi tutto »

Oggi 2 Novembre…’A livella – Totò (Principe Antonio De Curtis)

Ogn’anno, il due novembre, c’é l’usanza per i defunti andare al Cimitero. Ognuno ll’adda fà chesta crianza; ognuno adda tené chistu penziero. Ogn’anno, puntualmente, in questo giorno, di questa triste e mesta ricorrenza, anch’io ci vado, e con dei fiori adorno il loculo marmoreo ‘e zi’ Vicenza. St’anno m’é capitato ‘navventura… dopo di aver compiuto il triste omaggio. Madonna! si ce penzo, e che paura!, ma po’ facette un’anema e curaggio. ‘O fatto è chisto, statemi a sentire: s’avvicinava ll’ora …

Leggi tutto »

Un ottimo presidente della Repubblica

DI THOMAS FAZI facebook.com Nicola Zingaretti ha dichiarato oggi in un’intervista che Mario Draghi sarebbe un ottimo Presidente della Repubblica. Cioè secondo “il leader della sinistra italiana” (sic) colui che, secondo lo stesso Financial Times, nel 2011 ha di fatto «costretto Silvio Berlusconi a dimettersi a favore di Mario Monti», ponendo le sue dimissioni come condizione affinché la banca centrale continuasse a sostenere le obbligazioni pubbliche e le banche italiane, con l’obiettivo di realizzare le misure esposte nella famose lettera …

Leggi tutto »

Povero Bertani

DI DAVIDE comedonchisciotte.org Comedonchisciotte non è mai stato un blog personale.  Oggi però, chiedendo scusa ai lettori, devo appropriarmi di un piccolo spazio  per raccontare quello che è successo con Carlo Bertani. Il fatto nasce da un suo articolo di qualche giorno fa che ho deciso di NON pubblicare. Il motivo per cui ho deciso di non pubblicarlo è  parte del suo contenuto,  pieno di falsità nei miei confronti e  sgradevoli insinuazioni nei confronti di comedonchisciotte e quindi del mio …

Leggi tutto »