Home / ComeDonChisciotte / JFK e 9/11

JFK e 9/11

SORPRENDENTI IRONIE, INTERESSANTI SOMIGLIANZE E CURIOSE COINCIDENZE PER DUE EVENTI SOSPETTI

di Douglas Herman

(A). Quindici minuti dopo che JFK fu assassinato, la polizia di Dallas diramò un comunicato riguardo ad un sospetto che corrispondeva all’esatta descrizione di Lee Harvey Oswald, sebbene Oswald non fosse né implicato nel fatto né fosse mai stata trovata la sua arma. Nei momenti successivi agli attacchi del 9/11, un passaporto bruciacchiato presumibilmente appartenente ad un dirottatore islamico fu trovato vicino alle rovine del WTC.

(B). Accusato dell’assassinio di JFK, Lee Harvey Oswald, fu a suo tempo un agente operativo della CIA. Accusato di essere la mente del 9/11, Osama Bin Ladin, fu a suo tempo un agente operativo della CIA.
C). Oswald presumibilmente ha un passato comunista. I dirottatori islamici presumibilmente hanno avuto precedenti trascorsi con Al Qaeda. Dopo l’assassinio di JFK ed il conveniente omicidio di Oswald, la spesa per la Guerra Fredda aumento’ e la guerra del Vietnam si intensifico’. Dopo l’attacco al WTC, la spesa “per il terrorismo” nel Golfo Persiano e’ aumentata e la guerre nel Golfo si sono intensificate.

(D). Jack Ruby ( colui che uccise Oswald) entra dagli scantinati del Dipartimento di Polizia di Dallas invisibile alla sicurezza. Esattamente come abbia fatto rimane un mistero. I dirottatori di Al Qaeda entrano negli aereoporti e non venfono rilevati dalle videocamere di sicurezza. Esattamente come rimane un mistero.

(E) L’ assassino di JFK beneficia del conveniente dell’itinerario del corteo di automobili oltre il luogo dell’omicidio. I terroristi del 9/11 traggono beneficio dalle simulazioni di guerra del Pentagono programmate per lo stesso giorno dell’attacco.

(F). La Cia trova un capro espiatorio per il JFK. La FAA (Federal Aviation Administration ) trova una capro espiatorio per il 9/11.

(G). Dopo l’ assassinio di JFK, un presidente texano assume un enorme potere. Dopo gli attacchi del 9/11, un presidente texano assume un enorme potere.

(H). Le multinazionali del Texas – Bell Helicopter, Brown & Root – realizzano grossi profitti dopo l’assassinio di JFK. Dopo gli attachi del 9/11, le multinazionali del Texas – Halliburton, Kellogg, Brown & Root – realizzano grossi profitti.

(I). La Commissione Warren incaricata dal presidente texano di indagare sulla morte di JFK conduce lunghi interrogatori, pubblica voluminosi e criticamente acclamati libri – ed incolpa Oswald. La Commissione Kean incaricata dal presidente del Texas di indagare sul 9/11 conduce lunghi interrogatori, pubblica voluminosi e criticamente acclamati libri – ed incolpa Osama Bin Ladin.

(J). Dopo l’ assassinio di JFK, i piu’ popolari mass media fiancheggiatori politici ripetono a pappagallo la versione del governo. Lo stesso accade dopo il 9/11.

(K). I teorici sulla cospirazione di JFK furono ritenuti pazzi o non patriottici. Lo stesso per i teorici della cospirazione sul 9/11.

(L). Il volo della Magica Pallottola che colpi’ JFK e’ stato giustificato dalle spiegazioni di ogni funzionario governativo. Il tragico volo 93 e’ stato giustificato da ogni funzionario governativo.

(M). Un alto edificio, il deposito di libri della scuola di Dallas, e’ la chiave cruciale di tutte le teorie sulla cospirazione JFK. Un alto edifico a New York, in pratica la demolizione controllata del WTC 7, e’ la chiave cruciale di tutte le teorie sulla cospirazione del 9/11.

(N). La polizia di Dallas arresta alcuni individui sospetti sul luogo dell’assassinio di JFK, i cosiddetti “barboni“. Saranno rilasciati senza accuse. La polizia di New York, arresta alcuni individui sospetti vicino al luogo del disastro del WTC, i cosiddetti “facchini israeliani“. L’FBI li rilascera’ senza accuse.

(O). Dopo l’assassinio di JFK si e’ verificato un immediato cambiamento di politica estera. Dopo il 9/11 e’ accaduto lo stesso.

(P). Dopo JFK, un presidente texano s’inventa una guerra che presto diventa un gran pasticcio. Dopo il 9/11 un presidente texano s’inventa una guerra che presto diventa un gran pasticcio.

(Q). Dopo JFK la guerra in Vietnam inizia con una grande menzogna – l’attacco al Golfo di Tonkino.
Dopo il 9/11, la guerra in Iraq inizia con una grande menzogna – le armi di distruzione di massa.

(R) Dopo JFK, il Segretario alla Difesa conduce una crudele guerra e nega di esserne il colpevole. Dopo il 9/11 il Segretario alla Difesa conduce una crudele guerra e nega di esserne il colpevole.

(S) Dopo JKF, coloro che protestano contro la guerra sono incolpati per il fallimeneto della politica in Vietnam. Dopo il 9/11, coloro che protestano contro la guerra sono incolpati per il fallimeneto della politica in Iraq.

(T) Le atrocita’ segrete della CIA – Operazione Phoniex – aumentano in Vietman dopo JFK e nessun ufficiale di alto grado e’ mai condannato. Le atrocita’ segrete della CIA – le torture in Afghanistan ed in Iraq – aumentano dopo il 9/11 e nessun ufficiale di alto grado e’ mai condannato.

(U) Dopo JFK, la guerra in Vietnam lascia molti soldati disincantati. Il coraggio individuale anche dal piu’ basso dei ceti sociali inizia a resistere e parlare contro la guerra. Dopo il 9/11 idem.

(V) Dopo JFK, si e’ accumulato un enorme debito pubblico, le vittime della guerra sono aumentate, l’opinione pubblica inizia a disapprovare l’intervento armato – ed un presidente e’ disonorato dalla sua amministrazione lasciandosi dietro la fama di guerrafondaio. Dopo il 9/11, si e’ accumulato un enorme debito pubblico, le vittime della guerra sono aumentate, l’ opinione pubblica inizia a disapprovare l’ intervento armato — continua…

Source: http://rense.com/general63/ccur.htm

Scelto e tradotto per www.comedonchisciotte.org
da Manrico Toschi

Pubblicato da Truman