UNA PRESENTAZIONE DI COMEDONCHISCIOTTE

DI TRUMAN BURBANK
ComeDonChisciotte

In risposta ad un altro sito di informazione che ci chiedeva una breve descrizione di quello che vuole essere il nostro sito Comedonchisciotte, abbiamo preparato una descrizione.

Con l’occasione abbiamo cercato di chiarire un po’ anche a noi stessi quello che facciamo, perchè spesso un sito internet si forma da solo in base alla sua storia, ai suoi redattori, agli utenti.

Serve quindi ogni tanto distaccarsi dall’attenzione spasmodica al mondo circostante, dalla disperata ricerca di brandelli di verità nel mare magnum dell’informazione ufficiale e non ufficiale, per “pensarsi addosso” e capire quello che si sta facendo.

Nel seguito una breve descrizione del sito, leggermente rielaborata rispetto alla prima versione.

 

Premessa: chiaramente il sito vorrebbe essere un sito di informazione, sia politica che culturale.

Il motto del sito è “Alla ricerca della verità” e questo viene calato in pratica nel modo seguente:

  • Non è tanto importante essere aggiornati con gli ultimi avvenimenti, quanto cercare le notizie trascurate e le logiche interne ai fatti.
  • Cerchiamo di avere notevole apertura concettuale, sia verso i siti d’informazione esteri, sia in senso storico, inserendo con una certa regolarità articoli che diano una prospettiva storica alla nostra ricerca. Allo stesso tempo cerchiamo di ampliare la veduta, per quanto possibile, su altre discipline che ci appaiono importanti, come l’economia, l’ecologia, la tecnica informatica.
  • Non ci sono schieramenti politici precostituiti a priori, ma le idee vengono analizzate solo in quanto risultano utili a capire la realtà.
  • Nel sito compaiono in buona quantità traduzioni originali eseguite da collaboratori del nostro sito, come pure articoli originali della redazione e dei collaboratori. I pareri dei collaboratori, sicuramente importanti per il sito, possono comunque differire significativamente dalla linea redazionale.
  • Storicamente una caratteristica del sito è stata l’attenzione ai fatti dell’11 settembre 2001, con la traduzione di decine di articoli che demoliscono l’interpretazione ufficiale dei fatti.

Per finire una (auto)citazione di Truman:

“Mi piacciono i matti. Dicono la verità molto più spesso delle persone normali”. [settembre 2001]

Truman Burbank

12 Comments
  1. Elwood says

    Grazie ancora per il vostro insostituibile e infaticabile lavoro. Spero di poter contribuire ancora a lungo con questo sito per favorire la libertà d’espressione.

    Perdonatemi la piccola cazzata nel soggetto, è una autocitazione ironica, non sono un papista.

  2. mantreshII says

    effettivamente da quando vi legg, tutto ha colori diversi…..

    bravi e tenete sempre duro
    colgo l’occasione per segnalarvi un sito credo interessante

    http://www.cronologia.it guardate e giudicate, l’immensa banca dati free

  3. Lo_Zoo_di_Simona says

    …è chiaro che il pensiero dà fastidio anche se chi pensa è muto come un pesce e come un pesce è difficile da acchiappare…..

  4. menphis75 says

    Complimenti a tutto lo Staff per il lavoro svolto.

    Mi auguro che ognuno di Noi, possa contribuire nel divulgare il più possibile questi articoli, affinchè la maggior parte del popolo si svegli da questo torpore di controllo e manipolazione da parte dei media e non solo..

    ..visto i tempi, sono quelli che sono..

    In bocca al lupo per tutto.

    Menphis75: “ Ammazza più gente una notizia manipolata e distorta, che una Guerra “.

  5. andytrot says

    grazie a tutti voi e ai vostri collaboratori, ormai apprendo con più cautela quello che leggo sui giornali o ascolto alla TV, anche se devo dire che vi riesco a leggere un poco alla volta perchè mi si contorce l’intestino di tutte le nefandezze che il genere umano riesce a fare.

  6. lpv says

    Mi unisco ai complimenti, ma più che altro ai ringraziamenti, visto che un sito così, insieme a molti altri, è una boccata d’aria fresca in un momento in cui i gas mefitici della stampa manipolata asservita al potere ci impediscono di guardare al di là della cortina di fumo. Poca gente sa qualcosa di quanto REALMENTE accade nel mondo, tutti abbiamo il dovere di divulgare e contribuire allo sviluppo di un pensiero davvero PLURALISTA, non inteso come i politicanti che si sciacquano la bocca con questo termine e poi…sappiamo tutti cosa fanno. Io ho già fatto la prima traduzione per donchischiotte, spero saremo in molti a collaborare. Inoltre posto il link nel blog di Grillo e in quanti altri più possibili. Cerchiamo di fare qualcosa per cambiare le cose. Un saluto a tutti, stay tuned

    Luca Paolo Virgilio

  7. paolocastle says

    E anche :
    ….
    E poi, voi queste cose non le dite
    Poi certo per chi non e’ abituato
    Pensare e’ sconsigliato
    Poi e’ bene essere un poco diffidente
    Per chi e’ un po’ differente

  8. Truman says

    Può essere utile inserire un link ad altri articoli sul sito che danno un’idea del nostro approccio:

    L’INFORMAZIONE SIAMO NOI

    L’INFORMAZIONE AL TEMPO DEL COLERA

    Alcune discussioni nei forum che possono essere interessanti::

    Come Don Chisciotte, un sito depistante?

    Sul “nostro” sito

  9. lvf says

    sinceramente felice di avervi scoperto….grazie
    ………….il pensier libero è la mia fè

  10. medicialberto says

    Sui matti hai perfettamente ragione. Non sanno fingere, non hanno maschere, sono sempre sè stessi.

  11. inglesina says

    Salve!! io vorrei fare delle traduzioni sia dall’inglese,francese spagnolo e cinese all’italiano che viceversa. in questo caso cosa devo fare?

  12. mazzam says

    Grazie CdC, grazie grazie.

    Bravi bravi bravi.

Comments are closed.