Home / ComeDonChisciotte / UCRAINA: YUSCHENCKO RIVELA PERCHE' ISRAELE L'HA APPOGGIATO

UCRAINA: YUSCHENCKO RIVELA PERCHE' ISRAELE L'HA APPOGGIATO


Ebrei messi al controllo dei media e della difesa. Nominata primo ministro una donna reputata ebrea.

Il nuovo Presidente dell’Ucraina, Viktor Yushchenko, ha nominato Yevgeny Chervonenko Ministro delle Comunicazioni (in possesso di doppia cittadinanza). Questo quarantacinquenne possiede un passaporto israeliano ed è vice presidente del Congresso degli Ebrei dell’Ucraina. Come ministro delle comunicazioni eserciterà il controllo completo dei media dell’Ucraina. Il suo ministero rilascerà tutte le licenze e le frequenze per radio, televisione, Internet e comunicazioni satellitari.

Dopo la privatizzazione, Chervonenko si è guadagnato il controllo di vari affari, che includono due grossi impianti d’imbottigliamento, catene di supermercati e case farmaceutiche. Nel 2004, in una intervista all’agenzia ebraica Jewish Telegraphic Agency, si è lamentato dell’antisemitismo della coalizione di opposizione, facendo notare che ne aveva avvicinato uno (dell’opposizione) in una delle toilette del Parlamento. Chervonenko ha detto: «gli ho ficcato la testa nel lavandino dicendogli: un’altra parolaccia contro Israele e ti concerò veramente per le feste».
Chervonenko è stato il capo del personale della sicurezza del candidato Yushchenko e, chiedendogli sul probabile avvelenamento di quest’ultimo, ha rivelato alla AP (Associated Press) che aveva assaggiato personalmente tutto il cibo di Yushchenko. Ha denunciato l’avvelenamento come opera dell’opposizione antisemita che ha dato da mangiare al suo uomo durante un incontro di governo privato durante il quale lui non aveva permesso di accesso.

Il magnate dei media Pyotr Poroshenko, un altro ebreo, è stato nominato Segretario alla Difesa e alla Sicurezza Nazionale, malgrado non abbia mai avuto alcuna esperienza. Nemmeno il Partito Comunista Ucraino, fortemente ebraico, ci può credere. Dopo aver sentito della nomina di Poroshenko, hanno fatto questa dichiarazione: «Quando la sicurezza nazionale e le attività di controllo del rispetto delle leggi sono assegnate a un affarista le cui azioni sono state spesso in contraddizione con le leggi, ed in più è stato preso a falsificare i bilanci dello stato, uno può difficilmente credere nelle promesse pre-elettorali secondo le quali tutti i criminali saranno incarcerati.

L’oligarca Poroshenko possiede Canale 5, la televisione che durante «la rivoluzione arancione» cambiò le sue notizie, fino allora relativamente oggettive, in una fontana di propaganda a favore dell’opposizione.

La quarantaquattrenne miliardaria Julia Timoshenko, ritenuta ebrea, è stata nominata primo ministro, la seconda più potente posizione nazionale. Questo malgrado un ordine di arresto internazionale. E’ incriminata in Russia per frode e corruzione di ufficiali del governo. Nel 1996-97 la Timoshenko sottrasse miliardi all’economia Ucraina attraverso la rivendita di gas sotto la protezione del suo padrino, l’ex primo ministro Pavel Lazarenko.
(Pavel Lazarenko sta scontando una condanna in una prigione della California dopo essere stato incriminato per estorsione, trasferimento di capitali rubati, cospirazione e frode. Lazarenko è stato inoltre incriminato per trasferimento in Svizzera di capitali rubati e ricercato per omicidio in Ucraina. Il suo avvocato difensore americano è il ben noto commentatore legale della televisione Daniel Horowitz . Durante il suo dibattito processuale a San Francisco, Horowitz tirò fuori delle registrazioni segrete dell’ex Presidente Ucraino Leonid Kuchma che includono delle ingiurie antisemitiche nei riguardi di Lazarenko. L’idea era di convincere la giuria che Lazarenko era la vittima di una vendetta politica antisemita ad opera di Kuchman. Non funzionò.)

La lingua materna del nuovo primo ministro è il russo e non l’ucraino. Timoshenko ha ammesso di aver imparato la lingua ucraina solo nel 1999. Lei ha rifiutato assolutamente di fornire una sua biografia e, secondo l’agenzia ebraica Jewish Telegraphic Agency, anche il suo nome da signorina è un mistero. Comunque sia, gli ebrei locali hanno vantato ripetutamente la sua ancestrale origine ebrea.

FONTE: http://www.thetruthseeker.co.uk/article.asp?ID=2761
e su: http://www.nationalvanguard.org/story.php?id=4573

Traduzione per Comedonchisciotte.net a cura di Italofranc

Pubblicato da Truman