Un viaggio in maschera

In Settembre, nonostante l'infausta contingenza, abbiamo voluto provare a recarci in vacanza all'estero, cosa sconsigliatissima da tutte le autorità, civili, militari e religiose. Perfino dal Papa. Specialmente se a viaggiare sono persone non (ancora?) vaccinate come noi. Naturalmente eravamo coscienti di dover superare molti ostacoli e vessazioni. Dato che il nostro coraggio è modesto, abbiamo deciso per Cipro: è nell'Unione, addirittura nell'Euro e perciò sembrerebbe più facile…