Tensioni tra Serbia e Kosovo

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

L’atmosfera si è riscaldata e i serbi non subiranno ulteriori atrocità.

Così ha dichiarato Aleksandar Vucic, presidente della Serbia dal 2017.

Come riporta l’emittente russa rt.com

Vucic ha affermato che le “provocazioni” contro i serbi che vivono in Kosovo sono aumentate da quando Albin Kurti, un nazionalista che sostiene l’idea dell’unificazione albanese, è diventato primo ministro lo scorso anno. Il numero di tali incidenti, compresi gli attacchi degli albanesi ai cimiteri serbi e alle chiese ortodosse è salito del 50%, ha dichiarato domenica ai giornalisti.

Il presidente serbo ipotizza anche un tentativo da parte del Kosovo di trarre vantaggio ed ispirazione dalla situazione attuale in Ucraina, facendo partire un conflitto che mediaticamente potrà essere ritratto con la stessa strumentale inventiva.

FONTE: https://www.rt.com/news/559954-serbia-kosovo-vucic-pogrom/

Verdiana Siddi, 31/07/2022

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
3 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
3
0
È il momento di condividere le tue opinionix