I media mainstream continuano a ignorare il motivo alla base delle cancellazioni di massa di voli: le politiche vaccinali Covid!

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

Di Terry Paulding
americanthinker.com

I media si rifiutano di riconoscere che le politiche COVID hanno portato a una carenza di piloti di compagnie aeree commerciali, sia per gli infortuni causati dalle reazioni avverse ai sieri o per le regole che impediscono loro di volare se hanno rifiutato il vaccino.
Ogni notte sento un servizio sui notiziari che annuncia il numero di voli cancellati. Se è una giornata di notizie lente, i giornalisti potrebbero intervistare un paio di viaggiatori irritati e bloccati.

Migliaia di voli vengono eliminati in un dato giorno. Molti altri sono in ritardo. Il commentatore legge il report, senza alcuna domanda sostanziale sul perché improvvisamente c’è una grande carenza di piloti. Il tempo è l’unica scusa mai offerta e non funziona quando non ci sono tempeste che rallentano le cose.

Cosa sta succedendo? Non abbiamo mai avuto una carenza di piloti prima. Al momento potremmo avere più viaggiatori aerei che necessitano di voli rispetto a un anno fa, ma non più di prima del COVID – eppure eccoci qui, ad affrontare un problema completamente nuovo. È così brutto che American Airlines offre ai piloti dei suoi vettori regionali una paga doppia e tripla per il mese di luglio se prenderanno voli extra.

Non è difficile capire cosa sta succedendo, nonostante l’apparente divieto ai nostri piloti di dire qualcosa al riguardo; raramente sentiamo qualcosa da loro, almeno sulle principali testate giornalistiche. C’è anche una notevole scarsità di domande poste a Fox News negli ultimi tempi. Nessuno mette in dubbio questo fiasco al di là di qualche rapporto di Fox Business su molti ritiri di piloti. È proprio così, a quanto pare.

Ci saranno sempre dei ritiri e si dirà, come fa il link sopra, che è “costoso diventare un pilota”. Un momento! Non è mai stato un problema prima. Allora perché considerarlo ora? Che lavoro si ottiene quando la formazione avanzata non costa denaro?

Molti piloti che hanno ricevuto i vaccini stanno subendo reazioni avverse e non sono stati in grado di superare le visite mediche complete semestrali richieste. Nessuno di noi vuole un pilota che ha un infarto durante il volo. Se cerchi in Internet, ti vengono in mente rapporti come questo della scorsa settimana che dicono praticamente tutto ma non provengono da fonti tradizionali, ovviamente. Tali rapporti sono frutto proibito per i giornalisti mainstream.

C’è anche il rovescio della medaglia: se i piloti si rifiutano di vaccinarsi, non possono più volare a causa degli obblighi. Abbiamo una tempesta perfetta: se i piloti vengono vaccinati, molti non possono volare a causa del danno da vaccino, uno stato molto, molto più comune di quanto il nostro governo ti farebbe credere. Mantenere questo fatto nascosto li sta sfibrando.

Se non sei vaccinato, non puoi nemmeno volare. Se sei nell’esercito (molti piloti diventano commerciali dopo anni di servizio), hai lo stesso problema, quindi anche il feed di routine di piloti militari qualificati che passano al pilotaggio commerciale viene effettivamente interrotto.

Ci sono molte storie di medici militari che hanno perso il lavoro. Noto anche che negli ultimi tempi abbiamo avuto un numero straordinario di incidenti aerei ed elicotteri militari, nessuno dei quali è stato seguito o spiegato logicamente.

Infine, ricordo il gran parlare all’inizio dell’amministrazione Biden di una spinta a certificare sempre più minoranze, se ci fossero candidati qualificati. Questa è stata una grande notizia per un breve periodo. Non so se quella spinta sia continuata ma, in tal caso, potrebbe fare la differenza. Posso solo indovinare. Le compagnie aeree hanno paura di finire nei guai per aver certificato troppe non minoranze?

Se continuiamo a consentire al governo e ai giganti della tecnologia di calpestare i nostri diritti, censurare la verità e impedire la divulgazione aperta di informazioni importanti, il tutto forzando interventi medici senza senso sulla nostra gente, perderemo tutto ciò che riteniamo sacro.

Ci devono essere più persone abbastanza coraggiose da riportare notizie vere sulle piattaforme tradizionali. Questa storia è solo una delle tante che richiedono la nostra attenzione. Le ramificazioni, unendo i punti, si spera portino a esporre ulteriormente il programma per malati di cui siamo stati nutriti negli ultimi anni. Solo allora potremo farla finita.

Di Terry Paulding

americanthinker.com

link fonte originale: https://www.americanthinker.com/blog/2022/06/whats_going_on_with_our_commercial_airlines.html

traduzione a cura di Databaseitalia.it : https://www.databaseitalia.it/i-media-mainstream-continuano-a-ignorare-il-motivo-alla-base-delle-cancellazioni-di-massa-di-voli-le-politiche-vaccinali-covid/

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
26 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
26
0
È il momento di condividere le tue opinionix