Studio CLiVa: mascherine dannose per la salute mentale di bambini e ragazzi

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

Il Comitato per la Libertà di Scelta Vaccinale della regione Toscana (CLiVa) in data 13/07/2022 ha messo insieme 16 studi (1) scientifici che dimostrano gli effetti nocivi delle mascherine sulla salute psicofisica dei giovani, e li ha mandati via PEC a diversi enti istituzionali, tra cui il Ministero dell’Università e della Ricerca, comunicando gli effetti dannosi delle mascherine e definendoli

disastrosi sulla salute mentale di bambini e ragazzi e sull’ambiente.

E’ stato il Coordinamento Siena NoGreenPass ha dare il primo spunto con l’invio di una diffida (2) mandata agli enti competenti ed il lancio di una petizione (3).

La SINPIA (Società Italiana NeuroPsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza) definisce il loro utilizzo come un sacrificio inutile senza benefici reali. L’Università Bicocca di Milano mette in allarme sull’inquinamento, diversi canali di divulgazione scientifica come Univadis, Nature e PubMed ed il CDC americano (Centers for Disease Control) tra le fonti citate nel comunicato.

Con tutte queste conferme e l’aumentare dei possibili rischi per la salute, perché c’è ancora la possibilità di obbligo delle mascherine nelle scuole?

I nostri giovani hanno subito troppo a lungo le scelte antiscientifiche dei governi.

Note:
(1) https://www.clivatoscana.com/wp-content/uploads/2022/07/pec-mascherine.pdf
(2) https://www.resistenzasiena.org/wp-content/uploads/PDF/Diffida%20_mascherine.pdf
(3) https://www.resistenzasiena.org/wp-content/uploads/PDF/Petizione_mascherine.pdf

Verdiana Siddi
28/07/2022

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
3 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
3
0
È il momento di condividere le tue opinionix