Continua l’ecatombe 2022: le morti sul lavoro anche fra gli studenti

L’aziendalizzazione della scuola ha provocato un’altra vittima.

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

16 settembre 2022. Un giovanissimo studente (e già operaio) di 18 anni è morto a Noventa di Piave, in provincia di Venezia, durante uno stage scolastico in alternanza scuola-lavoro.

La tragedia si è consumata all’interno di un’azienda specializzata nella lavorazione del metallo: una lastra di ferro ha colpito Giuliano De Seta, studente dell’ultimo anno dell’Istituto Tecnico “Da Vinci” di Portogruaro, schiacciandogli gli arti inferiori. Inutili i soccorsi, il ragazzo è morto poco dopo l’arrivo in ospedale.

I carabinieri hanno fatto partire le indagini mettendo l’intera area sotto sequestro. Nelle prossime ore sarà trasmesso alla Procura di Venezia il rapporto stilato dai carabinieri di San Donà di Piave e dello Spisal sull’accaduto.

L’aziendalizzazione della scuola ha provocato un’altra vittima.

FONTE: https://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2022/09/16/muore-su-lavoro-a-18-anni-schiacciato-da-lastra-metallo_03b8f105-2112-40b7-a75d-1983b02e24f8.html

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
7 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
7
0
È il momento di condividere le tue opinionix