Il gioco più brutto del mondo

Il Grande Reset produce i suoi effetti anche nel mondo del calcio. La pratica del gioco nazionalpopolare per eccellenza è stata vietata per prevenire il "contagio", ma non nell'ambito professionistico, dove lo spettacolo è continuato, seppur a porte chiuse. Con il campionato europeo di calcio, appena iniziato, si fanno le prove della "nuova normalità", fra accessi contingentati agli stadi, "green pass", propaganada vaccinale e mascherine. Tuttavia, il gioco potrebbe ritorcersi contro i padroni…

Pannolini a Bonaccini: le istituzioni sotto attacco

Due attivisti modenesi, Marcello Scunzani e Vincenzo Carloni, hanno dato vita ad una pacifica contestazione dell'operato del presidente emiliano-romagnolo Stefano Bonaccini, consegnandogli, presso l'uscio di casa, un pacco contenente pannolini usati e recante la scritta "Frode covid". I due sono poi stati sbattuti come mostri in prima pagina dalla stampa di regime e denunciati per "molestia aggravata." A Vincenzo è stato anche notificato un provvedimento del comune di Modena che sancisce il…

C’è un giudice a Berlino?

Grandi speranze vengono dai recenti pronunciamenti della magistratura sull'illegittimità dei DPCM governativi, dovuti alle iniziative di alcuni coraggiosi avvocati come Edoardo Polacco e Mauro Sandri. Da Mani Pulite in poi ha preso piede in Italia una sorta di "mistica della magistratura" in virtù della quale vengono riconosciute alle toghe anche funzioni "politiche". Tuttavia, è inutile farsi illusioni: la magistratura non è uno dei tre poteri di uno Stato di diritto, ma un'articolazione di un…

Diario di un pazzo (De excrementis)

di Alceste (http://alcesteilblog.blogspot.com/) Unreal City, 17 febbraio 2021 La merda ci repelle. È un dato di fatto. Eppure un istinto primordiale quanto invincibile ci costringe a controllare fuggevolmente ciò che si è appena depositato nella coppa del cesso. Ognuno di noi tende, volente o nolente, a farsi aruspice della propria merda. Quale sostanza già consustanziale al nostro corpo, essa, infatti, potrebbe recare indizî sulla nostra salute. Per la medesima causa si cercano sui…

Anteprima Sancho

Condividiamo con i nostri cari lettori l'anteprima di "Sancho", la nostra rubrica di approfondimento settimanale che andrà in onda sugli schermi del dissenso tutti i mercoledì alle ore 19. Nostro ospite fisso sarà Fulvio Grimaldi, con il quale tratteremo un argomento diverso ad ogni puntata. W Don Chisciotte e W Sancho Panza!

Il giorno che comprai un pezzo di terra

Una breve autobiografia esistenziale carica di suggestioni e di spunti fecondi per chi volesse dare vita al suo "Piano B" per provare a smarcarsi dall'orrore postumano che si profila all'orizzonte.

La generazione silente: Antigone è invisibile

In un'epoca segnata dal "sociocidio" innescato dalla cosiddetta emergenza sanitaria, i giovani sono trattati come un "problema" da parte della società. Essi covano tuttavia, percependo il tradimento degli adulti ed il deserto relazionale, una rabbia profonda che per ora prende le forme di una silente rivolta.

Il mio “Piano B”

L'autosufficienza come gioia e rivoluzione. Un percorso individuale di liberazione dalla società post-umana che lorsignori stanno edificando. Una mano tesa per costruire microcomunità resistenti.

Dalla globalizzazione al Grande Reset: intervista a Fulvio Grimaldi.

Lunga panoramica nella storia della globalizzazione, dalla formazione di una "cupola" neoaristocratica che ha espropriato popoli e stati delle loro prerogative e delle loro risorse al cosiddetto "Grande Reset" come esito finale del processo globalizzante. Dagli USA alla Cina, dalla Russia al Brasile, chi abbraccia e promuove il Grande Reset e chi, invece, con tutti i limiti e le contraddizioni del caso, vi si oppone.

Il popolo dei lemming

Nell'immaginario collettivo, i lemming sono roditori che si lanciano da un dirupo dandosi spontaneamente la morte; tale condizione è associabile a quella dei milioni di nostri concittadini che accettano acriticamente da mesi le paradossali disposizioni del governo per contenere la "emergenza sanitaria". Per evitare di condividere la loro sorte ed alzando bandiera bianca rispetto alla possibilità di "aprire loro gli occhi", è necessario formulare un "Piano B" .

Il Canada annuncia un sistema di caste basato sulle vaccinazioni

Questa settimana, il ministro della Salute Christine Elliott dell’Ontario, in Canada, ha annunciato che la provincia ha in programma di implementare quello che può essere meglio descritto come un sistema di caste che categorizza le persone e determina le loro attività legalmente consentite, in base al fatto che siano state vaccinate o meno per il coronavirus.

Trento: maestra licenziata per aver rifiutato la mascherina

In Italia si può essere licenziati, dopo vent’anni di lavoro, per non aver indossato la mascherina. Lorena, insegnante di una scuola dell’infanzia di Rovereto e spettatrice di Byoblu24, ci racconta la sua incredibile storia. Da sempre contraria all’uso delle mascherine chirurgiche contro il Covid-19, Lorena si è recata a lavoro per oltre un mese senza che nessuno, sia all’interno della scuola che i genitori dei bambini, protestasse. Un giorno però arriva la denuncia di una mamma che sia…

Vaccini in diretta tv anche per i politici italiani

Il direttore del Foglio Claudio Cerasa ha lanciato una proposta ai "big" della politica italiana: farsi vaccinare in diretta tv per dare uno "schiaffo trasversale" al complottismo e sensibilizzare la popolazione sull'importanza del vaccino. All'appello hanno risposto Mattarella, Di Maio, Zingaretti, Berlusconi, Tajani, Renzi.

Sono 13 i dissidenti del M5S alla Camera

Solo 13 deputati del Movimento 5 Stelle si sono schierati contro il governo nelle votazioni alla Camera sulla riforma del MES. Fra questi, l'onorevole Mara Lapia, poi aggredita verbalmente da una collega.

Inizia lo spettacolo: Bush, Clinton e Obama si faranno vaccinare in diretta tv

La CNN, massimo amplificatore del globalismo, ha annunciato che gli ex presidenti degli Stati Uniti George W. Bush, Bill Clinton e Barack Obama si faranno inoculare il vaccino anti-covid in diretta televisiva per sensibilizzare in tal senso il popolo americano che , in base ai sondaggi, pare restio a fidarsi delle case farmaceutiche. Le telecamere dietro alle quali dovrebbe consumarsi lo storico evento (secondo solo, forse, allo sbarco sulla Luna) saranno, presumibilmente, proprio quelle…

Nell’Unione Europea un morto per covid ogni 17 secondi

Pare stia cambiando la musica nella comunicazione istituzionale sull'emergenza sanitaria. Il pubblico è infatti ormai assuefatto alla macabra conta giornaliera dei morti: 800 di qua, 600 di là...il potente effetto iniziale sembra essersi attenuato: è tutto un brusio di sottofondo. Il Collegio dei Commissari dell'Unione Europea (oscuro organo di cui i più mai avevano sentito parlare) ha dunque avuto la brillante idea di inaugurare una nuova strategia comunicativa. Nella giornata di ieri,…

Il fisico Battiston propone di vaccinare prima i liceali

In un'intervista rilasciata al Corriere della Sera,  il luminare della fisica Roberto Battiston, già noto alle cronache per aver predetto, con la sua scienza magica, il picco dei contagi, ha lanciato una proposta che farà discutere. Dopo avere fatto un paragone fra il numero dei contagiati di settembre e quelli di oggi, il professor Battiston attribuisce tale impennata alla riapertura delle scuole. Successivamente, precisa che il grado di colpevolezza degli ordini di scuola è diverso:…

Un eroe dei nostri tempi

Nella periferia di Bologna si consuma nottetempo lo scontro a distanza fra due visioni del mondo: quella di un "eroe dei nostri tempi" che affigge dappertutto volantini inneggianti all'uso della mascherina e quella del suo "antagonista", che invece si impegna a strappare metodicamente i manifestini.

“C’è bisogno di parole nuove per definire ciò che siamo”. Intervista a Fulvio Grimaldi

Dopo l'ultima intervista  a Fulvio Grimaldi che tanto interesse aveva suscitato nel nostro pubblico, abbiamo avuto il piacere di ospitarlo nuovamente sugli schermi del dissenso: questa volta, approfondendo uno spunto emerso nell'incontro precedente, abbiamo parlato della storia della sinistra italiana attraverso una lunga cavalcata a briglia sciolta nel Novecento, nelle sue suggestioni e nei suoi fantasmi. A proposito di quel "Sessantotto lungo una vita" (dal titolo di una delle sue opere),…

Bologna: due ragazzine denunciate per “vilipendio della Repubblica”, attaccavano adesivi contro la polizia

Come riporta il Resto del Carlino, autentico faro del giornalismo d'inchiesta (memorabili, fra le sue prime pagine, "Ragazza di buona famiglia scoperta a taccheggiare" oppure "Ivan Zazzaroni eletto quattordicesimo uomo più sexy d'Italia"), due diciassettenni bolognesi sono state denunciate per "vilipendio della Repubblica, delle Istituzioni e delle Forze Armate" dopo essere state beccate, nella tarda serata del 6 novembre, mentre attaccavano, al citofono del commissariato Due Torri in via del…

Una battaglia per la verità. Intervista a Davide Barillari

Gli schermi del dissenso (a volte) ritornano: dopo una settimana di blocco forzato a causa della censura youtubica, abbiamo avuto il piacere di ospitare Davide Barillari, consigliere regionale del Lazio e co-fondatore del movimento R2020 assieme a Sara Cunial. Da attivista della prima ora, Barillari ha tracciato un bilancio della sua decennale militanza nel Movimento 5 Stelle, esperienza protrattasi fino alla sua espulsione, nell'aprile scorso, per la sua opposizione alla svolta filo-piddina…

Il Nuovo Paradigma Sociale

Con questo articolo si inaugura la collaborazione fra Enrica Perucchietti e Comedonchisciotte. La settimana scorsa era già stata pubblicata l'intervista che ci ha rilasciato. La trovate qui, in attesa che torni disponibile anche sul canale Youtube. Essere stati oggetto dell'attenzione di lor signori della censura attesta che si sta lottando dalla parte giusta. Di Enrica Perucchietti Dai tempi della Grecia antica, culla della cultura occidentale, l’uomo era, secondo la definizione di…

In Bolivia trionfa il MAS – Umiliati i golpisti.

Nella giornata di ieri i cittadini boliviani si sono recati alle urne per le elezioni del Parlamento e del Presidente, ad un anno di distanza dall'ultima consultazione che aveva visto vincitore Evo Morales, il "padre" della via boliviana al socialismo, poi spodestato da un controverso colpo di stato e costretto all'esilio prima in Messico e poi in Argentina. Dopo un anno di presidenza ad interim della senatrice ed ex presentatrice televisiva Jeanine Anez, con il paese andino scosso dalla…

La “Dittatura Dolce” che ci Aspetta. Intervista ad Enrica Perucchietti

Abbiamo avuto l'onore di ospitare, sui nostri schermi del dissenso,  Enrica Perucchietti, giornalista e saggista molto nota nel mondo dell'informazione non allineata. Con lei abbiamo parlato di ingegneria sociale e di dinamiche della propaganda, di scienza e di coscienza, di come l'emergenza sanitaria sia stata strumentalizzata al, fine di produrre una paralisi psicologica di massa, deresponsabilizzando la popolazione ed inducendola ad abbracciare acriticamente la narrativa catastrofista…

Una Modestissima Proposta: Chiudiamo le Scuole

M.C. Comedonchisciotte.org Sono le 6:30 del mattino, l'aurora si apre fra le nuvole di un fresco mattino del primo autunno e dove gli alberi delle barche incrociano il giorno che arriva, io incrocio l'unica altra forma di vita che insieme a me percorre questa strada divelta dalle ruspe. Sul viso indossa una mascherina chirurgica e io non posso fare a meno di sentirmi responsabile di questo, perché se cambiassi comportamenti, se mettessi in discussione il mio modo di vivere, forse…

LA DELAZIONE FUNZIONA

Lo scorso sabato sera, a Milano, è accaduto un misfatto di cui le diverse testate han dato notizia solo nelle ultime ore. Un ristoratore di origine peruviana si è recato nel suo locale nonostante si trovasse in isolamento domiciliare fiduciario poiché positivo (asintomatico) al coronavirus. I carabinieri sono riusciti a bloccare il lestofante prima che si allontanasse, dopo aver servito ai tavoli, inzaccherato le cucine e sputacchiato qualche droplet. Ad allertarli era stato un eroico ma…

Il virus non va in televisione

E' ufficiale : il virus non va in tv. Nei giorni scorsi due mezzobusti erano apparsi mascherinati sui teleschermi: il ligio Mentana ed il "provocatore" Borgonovo, il quale aveva ricordato a Formigli ed ai suoi ospiti che, in base alle nuove disposizioni governative, la mascherina andava indossata in tutti i luoghi chiusi, ivi compresi gli studi televisivi. 48 ore dopo, il governo è "corso ai ripari" come si suol dire, diramando una fumosa nota riportata dal quotidiano Il Giornale: "In…

IL BLOCCO ASOCIALE DEL REGIME SANITARIO

Ogni regime, per quanto autocratico o eterodiretto, fonda la sua legittimità sul consenso di un determinato blocco sociale, presentato come largamente maggioritario, oltreché virtuoso e assennato. Il nascente regime sanitario italiano non fa eccezione. Che tale consenso sia frutto di coercizione poliziesca o di ipnosi mediatica è, in questa sede, poco rilevante.  Una precisazione: per “regime sanitario” non si intende qui il governo Conte o la maggioranza che lo sostiene, ma, volendosi…