Il covidismo ha vinto. Abbasso il covidismo!

I peggiori anni della nostra vita

Di Moravagine per Comedonchisciotte.org

 

Il covidismo ha vinto: è il caso di prenderne atto. A quanti rigettano tale assunto, drogati dall’ottimismo della volontà mentre annaspano alla ricerca di qualcosa – qualsiasi cosa! – per esorcizzare l’avvento della Bestia, propongo una serie di argomentazioni: i Dieci Dimostramenti.

1) Allo stato attuale delle cose, circa 40 milioni di italiani si sono sottoposti al principale rito  della liturgia covidista: l’inoculazione del siero della Nuova Normalità. 40 milioni di nostri connazionali hanno firmato un patto a perdere con la chimica del diavolo.Come capita in questi casi, non hanno manco letto il contratto: hanno firmato con fede, foga e furore.   Una volta si stipulavano tali accordi dal retrogusto sulfureo per raggiungere le vette della Conoscenza o, al limite, per diventare chitarristi che spaccano tutto; oggi si porge il braccio (e l’anima) per andare al McDonald’s. Chi ha avuto noie dopo la prima siringa, è corso a prenotarsi la seconda con maggiore ardore, celando ai medici i propri malesseri nel timore di non essere reinoculato. Chi ha visto qualcuno morire, se n’è fatta una ragione che non c’è correlazione. 40 milioni di “cristiani” si sono fatti contaminare da un intruglio sui cui effetti a medio e lungo termine si possono solo fare ipotesi sinistre. Ora, se pure questa farsesca impostura dovesse finire domani per l’intervento di qualche Provvidenza, che fine farebbero questi milioni di punturati? Non sarebbe come  un dopoguerra col suo strascico di invalidi e mutilati, né come uno di quei tramonti di regime che anticipano albe di libertà. Il veleno inoculato è reale, non metaforico: difficile ipotizzare la scoperta di una panacea. Ci troveremmo così padroni di una  landa desolata abitata da zombi malaticci e farmacodipendenti. Il paradosso dei paradossi è che si profilerebbe all’orizzonte una “dittatura sanitaria” a parti invertite e tutto ciò, ne converrete, è spaventoso. Insomma, chi si prenderebbe sul groppone  questi 40 milioni di postumanizzati? E poi, chi glielo direbbe che il Green Pass non serve più?

2) L’egemonia del covidismo è tale che alligna anche nei ranghi di chi vi si oppone. Da quando ha conquistato l’immaginario,  il covidismo ha modellato tutto a sua immagine e siringanza. Per dimostrare d’esser uomini dabbene, è opportuno iniziare le proprie timide invettive col freno a mano tirato, specificando cose come “Io non sono no vax”, oppure “Io non nego il virus, attenzione!”. Si finisce con l’entrare nel merito di bizantine dispute pseudoscientifiche fra medicastri che parlano col sorcio ancora in bocca, con la testarda convinzione che basti adoperare i rudimenti della logica per espugnare il castello dell’impostura, per profanare il tempio della menzogna. Così, ambigui figuri lanciano campagne di tamponamento di massa, spiegando che in questo modo i non punturati potranno sbattere la loro sanità in faccia ai punturati, i quali sono invece  contagiosissimi, come hanno detto questo e quell’altro. V’è stato pure chi ha provato a “stanare” il governo proponendo l’obbligatorietà del siero, in modo da “costringere” la classe dirigente (per conto terzi) a prendersene la responsabilità politica, dando il via libera a fantomatici “risarcimenti”. Costoro stanno per essere accontentati: crederanno forse di fare la fine di Socrate. Per sottrarre al covidismo l’egemonia che s’è conquistato, non andrebbero rifiutati singoli elementi della storia: andrebbe respinta in blocco tutta la saga.

3) Del covidismo sono entrate sottopelle la struttura e la sovrastruttura. Oggi vanno le siringhe, ma gli altri feticci sono stati già assimilati dagli stomaci pelosi. Il nuovo galateo impone di salutarsi coi gomiti e tenere le distanze a norma di legge. Nelle borsette di signore e signorine non mancano mai i flaconcini per avvelenarsi le mani. Il senso comune si è completato con una nuova, definitiva consapevolezza: le mascherine fanno bene. Fanno bene sempre, fanno bene comunque, fanno bene anche se un po’ fanno male. Forse neanche Sara Cunial si azzarda a chiederne la fine dell’obbligatorietà nei perigliosissimi “locali chiusi”. E’ dura riconoscerlo, ma anche fra i partecipanti alle manifestazioni di questi giorni contro il Green Pass si trovano decine e decine di mascherinati. Siamo in un osceno carnevale che minaccia di non finire più.

4) La sicumera con la quale i teleciarlatani, le “presstitute”, i camici neri e i predoni incravattati stanno in questi giorni lanciando anatemi contro i “no vax” non è certo un buon segno. Tirati su a caramelle al gusto di culo, costoro fiutano sempre l’odore del padrone, e da quella parte si volgono. Fra chi invoca nuovi obblighi e verità, chi propone rastrellamenti dei carabinieri e chi direttamente i campi di concentramento, è una gara a chi la spara più grossa, sbraitando per farsi notare da chi di dovere. E’ estremamente probabile che siano state loro promesse le fiale “pulite” del vaccino “VIP”. C’è chi sostiene che sia tutto un immenso bluff e che questi qui si stiano giocando tutto prima di abbandonare il tavolo. Avrebbero almeno quello straccio di dignità proprio degli onesti giocatori d’azzardo. Questi marpioni, invece, giocano solo mani truccate.

5) La muraglia dei renitenti e dei resistenti si va sgretolando, ora dopo ora, in uno stillicidio di disfatte. Hai voglia a dire che i centri vaccinali sono vuoti e che il governo spara numeri farlocchi. La pressione è insostenibile: familiare, sociale, politica, economica, culturale e militare (fra poco). Il covidismo è un mostro che nidifica nei recessi nell’animo umano, lancia un’OPA ostile e conquista il 51% della coscienza in men che non si dica. Il vero contagio non è quello del covid, ma quello del covidismo.

6) Fra coloro che ancora non hanno ceduto al siringamento, vi è una cospicua quota di ipocondriaci “veri” e coerenti: gente che ha sì il terrore del virus intubatore, ma conserva un’atavica diffidenza verso aghi e pozioni magiche. La loro posizione può essere così riassunta: No Green Pass, Sì Mask, Ni Vax.

7) Partecipare alle manifestazioni contro il Green Pass fa bene allo spirito, ma l’effetto politico è pressoché nullo. Le televisioni additano i “no vax”  come pazzi, criminali, assassini, in un crescendo propagandastico dal sapore novecentesco, ma  non ci si sorprende: dopotutto, vengono inondate di soldoni. Ciò che fa specie è piuttosto il campionario di reazioni del popolo covidista: imprecazioni, maledizioni, minacce, richieste di intervento muscolare della forza pubblica, condivisione di filmati in cui si guarda ai manifestanti come a fenomeni da baraccone, ad animali esotici e pericolosi. I covidisti son rimasti attaccati alla loro fede come mistici ignoranti, come martiri ragazzini: non se n’è convertito uno.
Davanti ad una barbarie di tale portata, i palazzi avrebbero già da tempo dovuto subire l’assalto delle proverbiali folle oceaniche, ma così non è stato. Duole riconoscerlo, ma è ed è stato troppo poco e troppo tardi. Presto voleranno le manganellate. Ci saranno arresti, condanne, TSO. Difficile immaginare una resistenza: siamo un popolo vecchio e infiacchito. Piuttosto che prendere la Bastiglia, sarà la Bastiglia a prendere noi.

8)   S’è capito da un pezzo che stiamo andando a sbattere. Eppure, anche fra i più consapevoli prevale uno stato di torpida rassegnazione che rasenta il puro fatalismo. I peggiori anni della nostra vita si consumano fra processi di autoinganno, attendismo catenacciaro, iosperiamochemelacavo. Sul che fare, uno avrebbe dovuto pensarci prima: ora può solo improvvisare una commedia che non fa ridere. L’obbligo vaccinale incombe, ma è meglio non pensarci, in effetti.

9) Tutte le forze politiche rappresentate in Parlamento sposano, con diverse sfumature, il dogma covidista. I rappresentanti del popolo italiano eccetera eccetera hanno approvato compatti l’instaurazione della dittatura. L’opposizione della melonessa salva le apparenze agli occhi del popolo bue e cornuto, mentre Salvini, Speranza e Draghi giocano ad il Buono, il Brutto e il Cattivo. “La classe politica è ormai delegittimata! Il Parlamento non rappresenta il Paese!” urlerà qualcuno. A ottobre ci saranno le elezioni comunali: il covidismo, diviso in due o tre fazioni perché se no non c’è gusto, prenderà fra il 95 ed il 99% dei voti.

10) L’opposizione organizzata, che pure esiste, appare lacerata da sofismi, personalismi, bassezze varie ed assortite. Tutto questo in un contesto in cui il sabotaggio messo in atto dal Nemico si mostra in tutta la sua raffinatezza, fra gatekeeper professionisti, triplogiochisti, fascisti a libro paga della Questura. Inoltre, sono le forze “moderate” a detenere l’egemonia fra i movimenti anti-covidisti. Costoro redigono comunicati  misurati che si aprono tutti con la medesima formula: la pandemia esiste e il virus è terribile, ma il governo è brutto e cattivo. Il covidismo, insomma, prevale anche fra i movimenti anti-covidisti.

 

Lo scenario descritto è chiaramente calibrato sulla realtà italiana, ad oggi la più covidizzata dell’Occidente (assieme a Francia, Australia ed Israele). Se pur si dovessero produrre le condizioni per un cambiamento su scala globale, queste maturerebbero altrove: ancora una volta, saranno altri a decidere le nostre sorti. Non è neppure da escludere che il covidismo possa sopravvivere, giocoforza, solo nei paesi in cui l’inoculazione ha avuto maggior successo. I regimi di Franco e Salazar sopravvissero al crollo dei loro protettori, e quelli erano dei dilettanti.

Detto questo, sia chiara una cosa: c’è uno zoccolo durissimo che non si arrenderà mai alla follia covidista. Sia detta pure un’altra cosa: se è vero che il covidismo ha dato un senso alle vite di centinaia di milioni di alieni ed alienati, la lotta contro il covidismo ha dato un senso, ulteriore, alla nostra. Se non sarà possibile salvare i nostri corpi, vorrà dire che ci salveremo le anime.

Distruggono il mondo in pezzi

Distruggono il mondo
In pezzi
Distruggono il mondo
A colpi di martello
Ma non m’importa
Non m’importa davvero
Ne rimane abbastanza per me
Ne rimane abbastanza
Basta che io ami
Una piuma azzurra
Un sentiero di sabbia
Un uccellino pauroso
Basta che io ami
Un filo d’erba sottile
Una goccia di rugiada
Un grillo di bosco
Possono distruggere il mondo
In pezzettini
Ne rimane abbastanza per me
Ne rimane abbastanza
Avrò sempre un po’ d’aria
Un filino di vita
Un barlume di luce nell’occhio
E il vento tra le ortiche
E ancora, e ancora
Se mi sbattono in prigione
Ne resta abbastanza per me
Ne resta abbastanza
Basta che io ami
Questa pietra corrosa
Questi ganci di ferro
Dove spiccia un filo di sangue
Io l’amo, io l’amo
La superficie consumata del mio letto
Il pagliericcio e lo scaldino
La polvere del sole
Amo lo spioncino che s’apre
Gli uomini che sono entrati
Che avanzano, che mi portano via
Ritrovare la via del mondo
E ritrovare il colore
Amo questi due lunghi travi
Questa lama triangolare
Questi signori vestiti di nero
E’ la mia festa e io sono orgoglioso
L’amo, l’amo
Questo paniere riempito di suoni
Dove poserò la mia testa
Oh, l’amo per davvero
Basta che io ami
Un piccolo stelo d’erba azzurra
Una goccia di rugiada
Un amore d’uccellino pauroso
Distruggono il mondo
Con i loro martelli pesanti
Ne rimane abbastanza per me
Ne rimane abbastanza, cuore mio.

Boris Vian

 

 

Moravagine

 

 

Notifica di
99 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
selassie
Utente CDC
25 Agosto 2021 19:17

mi viene da piangere…intorno a me vedo solo persone che stanno accettando tutto questo… felici di essere allineate alla narrazione salvifica del vaccino….
e vivo con il terrore che a breve neghino le cure alla mia compagna che non vuole vaccinarsi…

ducadiGrumello
Utente CDC
Risposta al commento di  selassie
25 Agosto 2021 20:26

Solidarietà, viviamo tempi di indicibile barbarie. Un augurio alla sua compagna

SilvanoMonte
Utente CDC
Risposta al commento di  selassie
26 Agosto 2021 20:54

Anche se mi sembrava che la repressione stava vincendo a mani basse una notizia mi fa pensare che la partita non è affatto chiusa, metto il link: https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-il_miracolo_israele__finito_imposta_durgenza_la_terza_dose/38822_42788/ Hanno fatto partire la campagna vaccinale al momento giusto, cioè quando i virus stagionali sono in netto calo per attribuire la diminuzione di decessi e casi gravi al vax. Ora però pare che i nodi stiano venendo al pettine e che il vax oltre a dare, forse, un protezione temporanea di soli 5 mesi, lascia il vaccinato con un sistema indebolito peggio di prima del vaccino, per questo c’è bisogno del terzo colpo. Se le cose stanno veramente così prioritario tenere duro in molti perchè il sistema crollerà da solo con botto assordante. I giornaloni dicono che i ricoverati sono solo non vaccinati, ma l’esperienza degli altri stati contraddice ciò, in un disperato tentativo di convincere i resistenti. Anche la fantomatica estensione del green pass a 12 mesi è operazione propaganda per convincere della copertura vaccinale da un lato e dire a chi non si vaccina che i giri di vite saranno duri e lunghi, anche questa è solo propaganda. Il terzo shot non è approvato neanche per uso di emergenza. Il… Leggi tutto »

inyourarms
Utente CDC
Risposta al commento di  SilvanoMonte
27 Agosto 2021 13:35

i 12 mesi per il “gp” servono come propaganda per far credere alle pecore che non saranno bucate ogni 6 mesi.

casalvento
Utente CDC
25 Agosto 2021 19:27

Temo che le cose stiano proprio così. Hanno diviso la società in due ed i vaccinati saranno comunque dalla loro parte, se non altro per spirito fazioso. Così come con l’accoglienza hanno creato una parte nuova di società, che cresce ogni giorno, e che sarà anch’essa dalla loro parte al momento opportuno. Vedo ancora i comunisti all’opera, anche in questo, come ai tempi di Pol Pot.

Primadellesabbie
Utente CDC
Risposta al commento di  casalvento
25 Agosto 2021 23:46

Pol Pot?

I vari popoli colonizzatori che si sono succeduti da quelle parti hanno avuto per complici i popoli costieri (come in altre parti del mondo, per la tratta degli schiavi ad es.), i quali passavano gli ordini alle tribù delle montagne retrostanti, e se queste non facevano avere per le date prestabilite i prodotti richiesti pagavano in donne, bambini, mani tagliate ecc..

Così per alcuni secoli.

Il comunismo fu la prima occasione di cambiare i rapporti, e Pol Pot e i suoi, che provenivano dalle tribù delle montagne, ne approfittarono per saldare il conto ed estinguere i popoli della costa.

(Se fosse stato cristiano avrebbe forse dovuto perdonare, ma non lo era.)

Questa versione, che non commento, contemporanea agli avvenimenti citati e che a qualcuno può apparire nuova, proviene dal vertice della parte più conservatrice dell’induismo dell’India del Nord, che evidentemente sapeva di cosa parlava.

Poi uno è libero di detestare chi vuole.

Ultimo aggiornamento 30 giorni fa effettuato da Primadellesabbie
Holodoc
Utente CDC
Risposta al commento di  Primadellesabbie
26 Agosto 2021 15:06

Ah ok, quindi non bisogna detestare Hitler per quello che ha fatto dato che la motivazione per cui furono uccisi milioni di ebrei, ossia che pochi di loro controllavano la finanza mondiale, aveva un fondamento di verità.

ton1957
Utente CDC
25 Agosto 2021 19:45

Purtroppo ha ragione, siamo come il pesce caduto nella rete, piú si agita e piú resta impigliato.
é il momento di ritirarsi in silenzio, hanno vinto questa battaglia ed é inutile fornire dati e prove che avevamo ragione. Ma la guerra é solo all’inizio, necessita, al momento, restare fermi e riorganirzare la resistenza da furbi briganti, la prossima battaglia saremo piú preparati ed anche in numero maggiore….possiamo batterli!

Fedeledellacroce
Utente CDC
Risposta al commento di  ton1957
27 Agosto 2021 14:31

Azzeccatissima la metafora dei pesci nella rete!
Ma sappi che c’é sempre qualche pesce che scappa, trova una maglia rotta, salta il bordo stesso della rete, o semplicemente é abbastanza “piccolo e furbo” da passare tra le maglie.
Ed improvvisamente é Libertá!!
Quella di Nemo, che tutti i pesci presi nella rete, insieme riescono ad affondare la barca, non funzionerebbe.
Siamo minoranza, ricordalo.

Gerardo Perrone
Utente CDC
Risposta al commento di  ton1957
4 Settembre 2021 7:05

Quale prossima battaglia???

JA
Utente CDC
25 Agosto 2021 19:57

Cominciate a farvi il porto d’armi sportivo e andate al poligono ad allenarvi che presto si riaprirà la stagione della caccia.

Tipheus
Utente CDC
25 Agosto 2021 20:29

Non è corretto soltanto dare del covidista a chi si vaccina con la pistola puntata alla tempia. E sono molti ormai,. moltissimi. Questi devono avere la nostra comprensione. Non tutti possono permettersi il martirio.

JA
Utente CDC
Risposta al commento di  Tipheus
25 Agosto 2021 20:51

Essere stato forzato a vaccinarti non significa essere in favore del certificato verde anzi sarebbe la giusta ragione per renderti ancora più infuriato, salvo tu non abbia la natura dello schiavo.
E mi sà che il virus cinese abbia portato fuori tutto il peggio degli italiani odierni che infanga la grandezza dei nostri antenati che pure “tenevano famiglia” ma anche gli attributi per difenderla.
Ma ogni età ha i suoi miti eroici così nella nostra: il pietoso delirio d’impotenza di scemi analfabeti eroinomani.

IlContadino
Utente CDC
Risposta al commento di  Tipheus
25 Agosto 2021 21:00

Questo è vero, però va anche detto che in tanti si son buttati dalla finestra al primo grido “al fuoco”, e ancora non si sente l’odore di fumo. A lor signori è sufficiente un proclama in TV, e via che ci si sfionda a prenotare la traslazione ad OGM, su signori, svelti svelti, alle prime 50 telefonate la terza dose garantita.
Avvocato, ricorso, prima comunicazione, seconda comunicazione, prima seconda terza quarta assenza ingiustificata, impugnazione del procedimento di sospensione, tampone doppio tampone triplo tampone carpiato mezzo avvitamento piuttosto che la puntura!
Chiedo l’euro per mettere a posto il carrello se l’alternativa è farmi modificare geneticamente.
Scusa, son passato di là

JA
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
25 Agosto 2021 21:28

Resta il fatto che gli euro-americani, tanto disprezzati dalla superiorità europea, il 40% è non vaccinato e ben armato.

jeints
Utente CDC
Risposta al commento di  JA
26 Agosto 2021 5:08

Dillo ai troppi commentatori neonazisti che infestano i blog di controinformazione, e non che io sia filoyankee.

Gerardo Perrone
Utente CDC
Risposta al commento di  JA
4 Settembre 2021 7:08

Ci sono le milizie cristiane

JA
Utente CDC
Risposta al commento di  Gerardo Perrone
4 Settembre 2021 11:28

Sulle milizie cristiane del tempo delle crociate e che furono tali proprio perché travisarono (o reinterpretarono secondo la loro natura ancora “barbara” non sfiancata dalla nullificante diseducazione giudeo-cristiana, tra le principali ragioni per cui il rabbinato la bollò d’eresia) si può discutere, di quelle odierne corrotte da millenni d’effeminata educazione gesuitico-pretesca è meglio stendere un velo pietoso.
Fu Paolo, il talmudico talebano della religione giudea feroce odiatore dell’impero romano, a trasformare il cristianesimo da socialistoide setta prettamente ebrea (gentili come cani e porci) in una setta gentile quando capì, quasi precursore leninista, il potenziale distruttivo di quell’ideologia dei disvalori dello schiavo per sovvertire l’odiato impero romano. Vedi per questo la trasvalutazione di tutti i valori genialmente descritta da Nietzsche nella sua costruzione dell’oltre uomo rinascimentalmente e non disumanamente inteso come dalle merdel in scanno del Grande Reset dell’imbestiamento odierno.
Friedrich Nietzsche: La trasvalutazione di tutti i valori.
https://it.wikipedia.org/wiki/Trasvalutazione_dei_valori.

Ricciardo
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
25 Agosto 2021 22:36

Leggere i tuoi commenti è come aprire le finestre al mattino presto e fare entrare l’aria fresca, ancora umida della rugiada notturna. Grazie di cuore.

IlFiccanaso
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
26 Agosto 2021 8:56

Ho realizzato video-articolo (non è monetizzato ed è privo di pubblicità) in cui condivido una serie di documenti ufficiali da cui emerge che:
1- Pfizer sa che esistono farmaci efficaci anti-covid19 già in commercio e lo scrive nei propri documenti.
2- Il Governo italiano,Ministero della Salute e Aifa hanno pubblicato documento ufficiale in cui dichiarano che sin dal 27 dicembre 2020 attendevano decessi causa vaccinazioni.
3- Il Sindacato Italiano Militari e Carabinieri pubblica diversi comunicati dichiarando che le Forze dell’Ordine non sono topi da laboratorio per le lobby farmaceutiche e che i vaccini sono sperimentali e senza autorizzazione.
4- Il documento del consenso informativo alla vaccinazione è volontariamente mancante di informazioni importanti e vitali pertanto non assolve la propria funzione informativa.
Questo video è dedicato al Dott. Giuseppe DeDonno.
https://rumble.com/vkrh8e-vaccini-governo-10-scomode-verit.html
Grazie per il Vostro tempo e se lo trovate utile per favore condividete

Gerardo Perrone
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
4 Settembre 2021 7:07

👋👋👋👋👋

Mark.Twain
Utente CDC
Risposta al commento di  Tipheus
25 Agosto 2021 23:41

L’altro giorno con un amico discutevamo sul rispetto nei confronti dei inoculati. Entrambi siamo giunti alla conclusione che, nonostante la totale idiozia della loro scelta, chi crede alla farsa e si è inoculato possiede una sua, diciamo, logica.
Massima solidarietà a chi non ha potuto dire di no, causa lavoro/affetti.
Chi invece merita tutto il disprezzo di cui disponiamo sono coloro che, nelle ultime 2 settimane si è vaccinato solo per poter entrare nel ristorante. Persone senza un briciolo di dignità. Ho 2 amici che, nonostante fossero contrari si sono inoculati solo per poter andare in ferie.
Patetici…

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Mark.Twain
26 Agosto 2021 0:11

Io ho provato a parlare con un vaccinato che mi diceva che l’aveva fatto per altruismo. Ho avuto la chance di provare a spiegare in diversi modi, facendo anche degli esempi pratici. Alla fine ho concluso che proprio non ci arrivava, a capire. Non c’è niente da fare. Se il limite non è emotivo, come supponevo, può essere cognitivo.

Mark.Twain
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
26 Agosto 2021 0:19

Questi sono a dir poco ridicoli.
Grazie a dio non ho ancora sentito questa boiata ma, se mi succedesse la mia risposta sarebbe: ma chi te l’ha chiesto?!!!

Siamo il paese più maleducato e incivile del mondo. C’è voluto un virus per mettere in fila le persone come avviene in tutto il mondo e tutto ad un tratto, ecco che sono diventati tutti eroi pronti a sacrificarsi per gli altri.
Ma mi faccia il piacere, come diceva Totò…

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Mark.Twain
26 Agosto 2021 1:34

Non c’è da stupirsi. Alla televisione, forse agli inizi, non so ora, hanno diffuso la notizia che, vaccinandosi, si protegge anche il prossimo. L’informazione che la vaccinazione Covid NON è sterilizzante, fa fatica ad entrare nelle zucche, perché va a cozzare contro la convinzione che i vaccini di solito proteggono anche dalla trasmissione del virus ad altri.

IlContadino
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
26 Agosto 2021 7:16

Ieri mia moglie ha incontrato per lavoro una signora che fa la naturopata. Dice che sta avendo tantissimi pazienti che lamentano problematiche da reazione avversa più o meno grave al vaccino, anche problemi che nascono a pochi minuti dalla puntura. Nessuno dei pazienti riesce a comprendere la correlazione con la terapia genica, anche quelli che già avvertono il problema nel corridoio dell’ambulatorio. La signora è rimasta scioccata da questo aspetto, come se le persone fossero completamente “scollegate”

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
26 Agosto 2021 12:17

“come se le persone fossero completamente “scollegate”” Forse questo dipende dal mantra che si è insediato nel cervello dei teledipendenti: “i vaccini sono sicuri”, per cui l’eventuale correlazione fra sintomi e vaccinazione non viene neanche presa in considerazione, viene scartata a priori. Oltre a ciò, la gente viene via via abituata a non mettere in discussione i dogmi del mainstream, a non fare domande. Io ho già sentito la frase: “Faccio quello che mi dicono di fare”. Significa abdicare all’uso della ragione e completa fiducia nelle istituzioni. L’esemplificazione più plastica di questo stato di cose la si vede in certi filmati di centri vaccinali in cui la gente che aspetta di essere vaccinata assiste alla scena di uno che dopo l’inoculazione stramazza al suolo e cinque sanitari intorno che cercano di rianimarlo. Invece di scappare a gambe levate, la gente resta seduta ad aspettare il proprio turno. La “regia” ha fatto un buon lavoro, non c’è che dire. Adesso tocca a noi il compito di contrastarlo. Spremiamo le nostre meningi o facciamo fare dei voli pindarici alla nostra intuizione. Aggiungo, per completare il quadro, che i coniugi Bhakdi e Katharina Reiss hanno confermato, nel corso di una recente conferenza, che… Leggi tutto »

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
27 Agosto 2021 1:08

Se ci sarà un’emergenza con i vaccinati, che non si potrà minimizzare, incolperanno noi. Stavolta potrebbero non essere creduti, ma vista la diffusa abitudine ad abdicare all’uso della ragione, che segnali, non c’è da essere troppo ottimisti.

Mark.Twain
Utente CDC
Risposta al commento di  BrunoWald
27 Agosto 2021 10:12

Sono mesi che indicano “noi” come i responsabili della pandemia.
La follia è ormai la normalità e da adesso è meglio mantenere un profilo bassissimo. Da ottobre sarà pericoloso esprimere in pubblico le nostre opinioni. Mi piacerebbe scherzarci su ma, l’esperienza che ho avuto lo scorso inverno è esemplare. Un’impiegata delle poste mi ha urlato addosso perchè avevo la mascherina sotto il naso. Porto gli occhiali e ovviamente si appannano, rendendomi praticamente cieco. Ho provato a farglielo notare ma, la pazzoide non ha voluto sentire nessuna scusa.
Prova solo a immaginare, con i contagi che ovviamente “saliranno” alle stelle, se questa folle sente che non sono vaccinato.
Probabilmente mi fredda al istante…

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Mark.Twain
27 Agosto 2021 10:26

E se cominciassimo noi già da ora a diffondere informazioni sul fatto che i vaccinati in autunno corrono il rischio di ammalarsi gravemente a causa del fenomeno dell’ADE? Si potrebbe far riferimento alle spiegazioni del Prof. Bhakdi in proposito. Se si riesce a diffondere la notizia PRIMA che il disastro avvenga (io spero ancora che non sia così), poi non possono dare la colpa a noi non vaccinati.
Servirebbe a tal fine un articolo breve, ma chiarissimo sul fenomeno ADE, Antibody Dependent Enhancement.

p. s. : In una recente conferenza, il prof. Bhakdi ha affermato che il fenomeno ADE si verifica non solo quando il sistema immunitario del vaccinato viene a contatto con il SARS-CoV-2, ma con qualsiasi coronavirus, quindi anche con il virus del raffreddore!

Ultimo aggiornamento 29 giorni fa effettuato da Pfefferminz
Mark.Twain
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
27 Agosto 2021 11:38

Un ultimo tentativo prima del diluvio? 😉
Non lo so… ci ho già provato e in più dai miei conoscenti escono ogni tanto parole e frasi che toglierebbero la speranza pure a Giona.
Non ho aspettative ma, sarebbe già abbastanza poter instillare in loro il dubbio.

albertos
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
26 Agosto 2021 16:15

cosa simile confermata dall’osteopata dove vado ogni tanto; nelle persone vaccinate ha riscontrato una contrattura nervosa che le stesse non avevano prima dell’inoCulazione e che difficilmente riesce a risolvere.

Gerardo Perrone
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
4 Settembre 2021 7:14

Non provo nessun sentimento per loro, auspico una vera selezione “naturale”… chi vuole salvare la propria vita la perderà.. E questo è Vangelo. Lc 9,24

jeints
Utente CDC
Risposta al commento di  Mark.Twain
26 Agosto 2021 5:08

Sono ancora tuoi amici?

Mark.Twain
Utente CDC
Risposta al commento di  jeints
27 Agosto 2021 9:52

Lo sono ancora perchè mi è difficile odiare. Ma, la pazienza, anche se nel mio caso è decisamente enorme, sta per finire.
Conoscendomi, ho paura che la “vitima” subirà un cataclisma modello Krakatoa! 😀

IlFiccanaso
Utente CDC
Risposta al commento di  Mark.Twain
26 Agosto 2021 8:55

Ho realizzato video-articolo (non è monetizzato ed è privo di pubblicità) in cui condivido una serie di documenti ufficiali da cui emerge che:
1- Pfizer sa che esistono farmaci efficaci anti-covid19 già in commercio e lo scrive nei propri documenti.
2- Il Governo italiano,Ministero della Salute e Aifa hanno pubblicato documento ufficiale in cui dichiarano che sin dal 27 dicembre 2020 attendevano decessi causa vaccinazioni.
3- Il Sindacato Italiano Militari e Carabinieri pubblica diversi comunicati dichiarando che le Forze dell’Ordine non sono topi da laboratorio per le lobby farmaceutiche e che i vaccini sono sperimentali e senza autorizzazione.
4- Il documento del consenso informativo alla vaccinazione è volontariamente mancante di informazioni importanti e vitali pertanto non assolve la propria funzione informativa.
Questo video è dedicato al Dott. Giuseppe DeDonno.
https://rumble.com/vkrh8e-vaccini-governo-10-scomode-verit.html
Grazie per il Vostro tempo e se lo trovate utile per favore condividete

mazzam
Utente CDC
25 Agosto 2021 20:30

il contro rivoluzionario combatte per combattere non per vincere e non si affida alla forza del suo arco ma alla preghiera e alla volontà dell’Altissimo.

se mi rinchiuderanno in un campo di rieducazione mi conforterà l’idea di essere con i migliori tra i miei fratelli. coloro che capiscono perchè è loro talento capire.

Io sono una forza del Passato.

Solo nella tradizione è il mio amore.

Vengo dai ruderi, dalle chiese,

dalle pale d’altare, dai borghi

abbandonati sugli Appennini o le Prealpi,

dove sono vissuti i fratelli.

Giro per la Tuscolana come un pazzo,

per l’Appia come un cane senza padrone.

O guardo i crepuscoli, le mattine

su Roma, sulla Ciociaria, sul mondo,

come i primi atti della Dopostoria,

cui io assisto, per privilegio d’anagrafe,

dall’orlo estremo di qualche età

sepolta. Mostruoso è chi è nato

dalle viscere di una donna morta.

E io, feto adulto, mi aggiro

più moderno di ogni moderno

a cercare fratelli che non sono più.

PPP

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da mazzam
Quasar
Utente CDC
Risposta al commento di  mazzam
25 Agosto 2021 20:51

ti stimo fratello ci vediamo tra poco nel campo

ducadiGrumello
Utente CDC
Risposta al commento di  Quasar
25 Agosto 2021 21:22

Sbaglierò sicuramente, ma non sono sicuro che vogliano arrivare ai campi, non per motivi umanitari (questi di umano hanno ben poco) ma perché la mitica aura di antifascismo, a cui sembrano tener tanto, ne uscirebbe parecchio offuscata. Con le restrizioni alla libertà personale dei non vaccinati invece siamo senza dubbio solamente all’inizio

JA
Utente CDC
Risposta al commento di  ducadiGrumello
25 Agosto 2021 21:24

Appunto perchè sono dei criminali anti-fascisti ci vogliono gulaghizzare. Capisci il trucco?

R66
Utente CDC
Risposta al commento di  mazzam
25 Agosto 2021 21:25

Vorrei far notare un piccolo particolare riguardo ai famosi “container”.
In Italia ci sono circa 53.000 carcerati e sono in sovrannumero.
Ora si dovrebbe credere che quattro lamiere riuscirebbero a contenere un numero (teniamoci bassi con un 1% della popolazione) 11-12 volte superiore rispetto alle strutture con grado di sicurezza avanzato?
O qua ci stiamo sovrastimando e di molto, oppure si tratta di una fantasia. 🙂

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  R66
27 Agosto 2021 1:01

Probabilmente pensano che una volta messi alle corde, senza lavoro, né vita sociale, la maggior parte di noi cederà, altri si rassegneranno a una fine da barboni, e solo un numero esiguo sarà realmente pericoloso: per costoro sono probabilmente previsti containers, tso ecc. Sottolineo che la mia è una mera ipotesi, non una previsione.

AnnaReds61
Utente CDC
Risposta al commento di  BrunoWald
27 Agosto 2021 19:37

In Gran Bretagna a fine luglio hanno aperto un bando pubblico per l’affitto di magazzini per cadaveri, per la zona di Londra e sobborghi. L’affitto è previsto fino al 2025.Questo è estrapolato dal sito governativo: II.1.4) Short description The Authority seeks to procure a framework agreement for temporary body storage in the event of an excess deaths situation for the 32 London boroughs and the City of London, led by Westminster City Council. The framework agreement will appoint a single provider and will be for a period of 4 years. This will be a contingency contract, only called upon in the event that an excess deaths situation arises in the future and existing local body storage capacity needs to be augmented. The over-arching aim of this tender is to provide a single framework supplier that will be able to provide temporary body storage facilities to house deceased in the event of an excess deaths situation. The deceased will be stored with dignity and respect, at locations to be determined based on local London needs at the time and will require some design elements to accommodate local site conditions and constraints, while being capable of rapid deployment, construction and commissioning to… Leggi tutto »

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  AnnaReds61
27 Agosto 2021 23:01

Gettarli nel Tamigi non sarebbe green.
Comunque una simile strage, che colpirebbe anche medici, poliziotti, insegnanti, apparentemente non avrebbe senso per le conseguenze catastrofiche sulla tenuta sociale… A meno che non siano previste legge marziale e dittatura militare, nel qual caso i conti tornerebbero.
Speriamo che li abbiano fatti male, quei conti.

Primadellesabbie
Utente CDC
Risposta al commento di  AnnaReds61
3 Settembre 2021 22:39

Anna grazie, ma verifica.

“Fact Check-UK tender for a ‘body storage service’ replaces an existing contract; it is not related to the vaccine or the pandemic

Da qui:
https://www.reuters.com/article/factcheck-body-storage-idUSL2N2O6230

Ultimo aggiornamento 21 giorni fa effettuato da Primadellesabbie
danone
Utente CDC
Risposta al commento di  mazzam
25 Agosto 2021 22:24

Scusa ma per come la vedo io un contro-rivoluzionario guerrigliero l’unico campo che conosce è il suo campo base, da cui partire per atti di guerriglia e di sovversione all’ordine abusivo incostituzionale che occupa lo Stato.
Impossibile rinchiudere uno spirito libero in un campo di profughi sanitari.
Si combatte solo in campo aperto fratello.

mazzam
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
25 Agosto 2021 22:50

…finchè non ti ingabbiano, fratello.

Fedeledellacroce
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
27 Agosto 2021 13:20

“Controrivoluzionario guerrigliero”
Scusa ma chi sarebbe il guerrigliero? Tu? Io? Oppure Mazzam?
Ripeto che il vero “Spirito Libero” non é il guerriero, ma colui che volta le spalle e se ne va, appunto, Libero.
Lo spirito libero é quello che BrunoWald chiama “Barbone”.
Spirito libero e’ quello che non ci pensa due volte ad abbandonare tutto ció che ha accumulato nel corso della vita e andare via Libero.
E ti assicuro che ci vuole piú coraggio di un guerriero.
Ma i frutti, i risultati di tale scelta sono dolci e succosi, ci si sforzerá di “fare e creare” invece di distruggere e lottare: la differenza é evidente.

danone
Utente CDC
Risposta al commento di  Fedeledellacroce
27 Agosto 2021 17:40

Sono d’accordo.
A volte rispondo per tenere su il morale, davanti a commenti un pò negativi.
Il guerriero è sempre interiore nel mio caso.

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  Fedeledellacroce
27 Agosto 2021 19:50

L’ho chiamato barbone per brevità, senza disprezzo alcuno. Ho assai meno rispetto per chi ha avuto “successo” vendendo la propria dignità.
Oltretutto, nessuno mi garantisce che non diventerò un barbone anch’io, prima o poi.

Ultimo aggiornamento 29 giorni fa effettuato da BrunoWald
Quasar
Utente CDC
25 Agosto 2021 20:47

Detto questo, sia chiara una cosa: c’è uno zoccolo durissimo che non si arrenderà mai alla follia covidista.

eccomi unica pecora nera che tiene duro tutti gli altri intorno, inclusa la famiglia, hanno ceduto chi con gioia chi per il quieto vivere ma hanno ceduto

in quanto a me non mi avrete mai e non avrete mai la mia ANIMA

nandoricciardi
Utente CDC
25 Agosto 2021 21:29

Brillante, profondo, veritiero soprattutto laddove denuncia la presenza subdola del covidismo anche in chi si ritiene alieno a quella religione.
Ancora più grave, aggiungo sommessamente, il caso di chi strumentalizza il proprio dichiarato anticovidismo per propagandare le sue idee pseudo-politiche.
Si vuole forse negare che la medicalizzazione della società è l’esito inevitabile del capitalismo finanziario e globalista giunto sul punto di tirare le cuoia?

jeints
Utente CDC
Risposta al commento di  nandoricciardi
26 Agosto 2021 5:12

Ma non dici che bisogna evitare di propagandare idee pseudopolitiche?

nandoricciardi
Utente CDC
Risposta al commento di  jeints
26 Agosto 2021 17:45

Che vuoi, mi è proprio riuscito difficile sostenere che la “pandemia” sia una creazione tossica dei comunisti, come pure fanno molti. Comunque se ritieni che personaggi del calibro di Fauci, Gates, Soros, Merkel, Draghi, giusto per fare dei nomi, siano dei pericolosi epigoni del marxismo-leninismo, non sarò io a vietartelo.

XL
Utente CDC
Risposta al commento di  nandoricciardi
30 Agosto 2021 0:40

A Davos dicono che il capitalismo ha bisogno di una dose di marxismo per funzionare.
Lo dicono loro, cosa intendano poi con queste parole chi è un po’ smaliziato lo capisce benissimo.

fiurdesoca
Utente CDC
25 Agosto 2021 22:33

ho sempre creduto che sarei morto da barbone, temo che morirò da guerriero portandomi dietro tutti quelli che potrò.

danone
Utente CDC
Risposta al commento di  fiurdesoca
25 Agosto 2021 23:10

Non disperare, guerriero-barbone è un grande karma.
Sono i guerrieri più pericolosi e spietati, combattono come se non ci fosse un domani, non avendo più niente da perdere :-))

Ultimo aggiornamento 30 giorni fa effettuato da danone
BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  fiurdesoca
26 Agosto 2021 0:41

Ti mando un abbraccio virtuale.

Hospiton
Utente CDC
25 Agosto 2021 22:48

Vorrei ricordare una cosa fondamentale sul regime avanzante, mi pare che molti, preoccupati dagli accadimenti, non la stiano tenendo in considerazione: per quanto si sia davanti ad una dittatura o pseudo tale non scordiamoci che sarà sempre e comunque una dittatura all’italiana. E le dittature all’italiana, per loro intrinseca natura, presentano più buchi di un colabrodo. Come da tradizione tutto un sottobosco di personaggi (anch’essi “all’italiana”), le cui “abilità” si son affinate in 500 anni di occupazioni straniere e non, creerà e usufruirà per mille ragioni di questi buchi, è una realtà plurisecolare dell’Italia e non la cambierà Draghi, non la cambierà la UE, non la cambierà l’OMS, né alcuna altra forza attualmente in circolazione sul pianeta. Questo sistema sotterraneo, popolato da faccendieri, avventurieri e individui di ogni tipo, nei pochi decenni “buoni” rappresentava – almeno in parte – uno dei mali del Paese, un mix sconcertante di corruttela, truffe, pressappochismo, furberie di ogni genere… negli anni che stiamo vivendo consentirà però, a chiunque abbia la volontà di non farsi schiacciare, di trovare pertugi, vie di fuga e adeguate contromisure all’inaccettabile sopruso covidiano; i varchi si stanno già creando, cartaccia verde compresa, bisognerà adoperarsi per sfruttarli. Forse ci si dovrà… Leggi tutto »

Ultimo aggiornamento 30 giorni fa effettuato da Hospiton
gix
Utente CDC
Risposta al commento di  Hospiton
25 Agosto 2021 23:31

Bravo Hospiton, approvo totalmente, e aggiungo che le cose che dice Moravagine le abbiamo sempre sapute, almeno io, stavolta, ho la presunzione di dire di averle sempre sapute, molto prima che cominciasse questa sarabanda. Quello che cambia è che ora le vedrebbe pure un cieco, e di sicuro questa è una lezione di cui far tesoro. E’ chiaro, ci si deve preparare ad un confronto sul tipo della guerriglia, non diretto e frontale, ma a bassa intensità e sottotraccia (quindi essendo pronti a fare accordi con chiunque, se serve…). Lascerei stare le informazioni relative a presunti campi di concentramento per no vax (e notizie simili) se non altro perchè occorrerebbe mantenere in piedi oltremisura tutta la narrazione attuale del virus, che, per quanto possa essere allungata e stiracchiata, alla fine dovranno sostituire per forza con qualche altra cosa, che richiederà ulteriore castello di fandonie da predisporre e gestire, oltre che tempo. Tra alcune delle persone vaccinate che conosco, comincio a sentire mugugni e incazzature sempre più forti, poichè la gestione burocratica del verdepass e tutte le altre scemenze a corredo non li tiene del tutto esenti dalle scocciature che alla fine vessano i novax. Inoltre in giro inizio a sentire… Leggi tutto »

Mark.Twain
Utente CDC
Risposta al commento di  gix
25 Agosto 2021 23:48

Ho sentito pure io dei mugugni poco tempo fa. Al bar un mio conoscente ha detto chiaro e tondo: maledetta la volta che l’ho fatto ed è sicuro che la 3 dose non la faccio!
Che brutto sperare che la 3 dose faccia un bel po’ di danni… ma, ormai è rimasto solo questo per poter aprire le menti al gregge.

Hospiton
Utente CDC
Risposta al commento di  gix
26 Agosto 2021 0:19

Pienamente d’accordo su ogni punto Gix. La faccenda dei campi per novax pare anche a me leggermente azzardata, i motivi li hanno ben espressi pure altri utenti. Per quanto riguarda chi si sta organizzando per i fatti suoi avrei belle storie da raccontarti, il sottobosco di cui parlavo è già in azione da tempo e produce risultati notevoli (il modus operandi di quest’ambiente mi ha spesso fatto cadere le braccia ma stavolta non posso che giustificarlo ed approvarlo, ai piani alti hanno giocato incredibilmente sporco ed allora vale tutto o quasi…). Credo che chi gestisce l’operazione lo sappia bene, in Italia puoi prenderti con vari escamotage il 70-75%, il resto rimarrà territorio ostile…da lì in poi per guadagnare ogni ulteriore punto percentuale devi sputare sangue, non ne vale la pena, gli sforzi richiesti la renderanno una vittoria di Pirro.

Mark.Twain
Utente CDC
Risposta al commento di  Hospiton
26 Agosto 2021 0:26

Chiudo i negozi. Chiudo i conti correnti. “Invito” i medici a non curare o a dare cure palliative.
Insisto in TV e sui giornali la campagna d’odio.
Abbiamo già letto qui su CdC cosa fecero nel 1917 negli USA per convincere il popolo americano a entrare in guerra. E a odiare i tedeschi.
Nessun sforzo, Hospiton.
Ormai è come una sfera su un piano inclinato. Va avanti da sola.

Hospiton
Utente CDC
Risposta al commento di  Mark.Twain
26 Agosto 2021 0:48

Nel “sottobosco” si utilizzano C/C esteri, prestanome, sistemi per procurarsi qualsiasi cosa…non si può bloccare (né credo ci sia la volontà di farlo), è troppo ramificato, oliato e coinvolge persone “preparate”, con agganci ovunque (forze dell’ordine, magistrati, medici), le ho viste all’opera. In questo caso anche i media sono completamente inefficaci, non si parla di uomini con una reputazione da difendere, da demolire con la macchina del fango. Ovvio che mi riferisco a qualcosa di sotterraneo, al massimo potrà coinvolgere singoli individui e piccoli gruppi, non di un piano di salvataggio per l’economia italiana che purtroppo è bollita da parecchio e nessuno potrà farci niente per un bel pezzo (con il covid stanno solo accelerando i tempi). Per quanto riguarda gli USA del 1917 ho letto un gran libro di Howard Zinn in merito, non so però quanto si possano comparare le due situazioni dato che dopo un certo punto la propaganda mediatica qui diventerà inutile (a differenza di quella bellica)

Ultimo aggiornamento 30 giorni fa effettuato da Hospiton
arbaman
Utente CDC
Risposta al commento di  Hospiton
26 Agosto 2021 2:04

Assolutamente d’accordo, la furia nel voler coinvolgere una parte eccezionalmente vasta della popolazione (80% bimbi incusi?) è il vero limite.
Possono ricattare i dipendenti pubblici, una buona parte dei privati senza skills cruciali, la cosiddetta mano d’opera confinata nelle periferie e i giovani che ovviamente pensano solo al qui e ora. Gli entusiasti che belano felici per il solo far parte del gregge aderiscono gioiosi spontaneamente.
Non possono ricattare gli idealisti pronti al martirio o alla lotta e neppure chi ha molti mezzi a disposizione, ma sono minoranze trascurabili numericamente.
Il loro cruccio credo siano gli strafottenti, una buona parte della popolazione che vive come può e che ha fatto dell’arte di arrangiarsi l’unica arma per sopravvivere in un paese fortemente corrotto, dove la Giustizia è stata sminuita ad arbitrio e privilegio.
Per chi è abituato a una vita del genere, il lasciapassare è solo l’ennesimo sopruso, un ulteriore ed ennesimo intralcio da scansare per continuare a fare una vita dignitosa e possibilmente felice.

Papaconscio
Utente CDC
Risposta al commento di  Hospiton
26 Agosto 2021 8:42

L’articolo del valoroso Moravagine non mi scoraggia, anzi mi aiuta a fare lucidamente il punto della situazione. È giusto quello che dici riguardo ai “varchi”, che in Italia sono tanti, fa parte della nostra storia. Sono da un paio di mesi cameriere in un ristorantino chic nei Sassi di Matera, e all’inizio del mese il direttore mi ha chiesto di fare il tampone, gli ho risposto che hai più bisogno di un cameriere di quanto io abbia bisogno di lavorare: non me lo ha più chiesto. In fondo, lavoro mascherato.

CptHook
Staff CDC
Risposta al commento di  Papaconscio
26 Agosto 2021 18:28

Risposta da applauso… (indipendentemente dal fatto che sia vero o che sia un bluff, e se è un bluff, magnifico…)

IlFiccanaso
Utente CDC
Risposta al commento di  Hospiton
26 Agosto 2021 8:54

Ho realizzato video-articolo (non è monetizzato ed è privo di pubblicità) in cui condivido una serie di documenti ufficiali da cui emerge che:
1- Pfizer sa che esistono farmaci efficaci anti-covid19 già in commercio e lo scrive nei propri documenti.
2- Il Governo italiano,Ministero della Salute e Aifa hanno pubblicato documento ufficiale in cui dichiarano che sin dal 27 dicembre 2020 attendevano decessi causa vaccinazioni.
3- Il Sindacato Italiano Militari e Carabinieri pubblica diversi comunicati dichiarando che le Forze dell’Ordine non sono topi da laboratorio per le lobby farmaceutiche e che i vaccini sono sperimentali e senza autorizzazione.
4- Il documento del consenso informativo alla vaccinazione è volontariamente mancante di informazioni importanti e vitali pertanto non assolve la propria funzione informativa.
Questo video è dedicato al Dott. Giuseppe DeDonno.
https://rumble.com/vkrh8e-vaccini-governo-10-scomode-verit.html
Grazie per il Vostro tempo e se lo trovate utile per favore condividete

uparishutrachoal
Utente CDC
25 Agosto 2021 23:13

Ma quali eroi e martiri!
Vogliono solo obbligare all’irrilevanza chi non si vaccina ed escluderlo alla vita sociale.
Per chi è vecchio non è un problema isolarsi e volgere l’anima alla sua purificazione prima della necessaria fine.
Chi è giovane ha una prateria di nuovi lavori e attività all’interno della nuova razza che si va formando, e penso agli insegnanti che potrebbero mollare la scuola dove non c’è più niente da insegnare e lavorare nel privato della scuola perentale che, di questi tempi, sarà in crescita esponenziale.
Oppure avventurarsi in agricoltura, nel commercio, artigianato etc..
I vecchi devono crescere nella solitudine e i giovani si devono reinventare la vita..è duro..ma la vita non è mai tenera (basta guardare il passato)..
Insomma: sbattere la porta e uscire all’aria fresca di una nuova vita.
Il mondo va avanti e bisogna cambiare il passo.

Ultimo aggiornamento 30 giorni fa effettuato da uparishutrachoal
IlContadino
Utente CDC
Risposta al commento di  uparishutrachoal
26 Agosto 2021 7:00

Grande Upa, iniezione di bella energia e sferzatina alla pigrizia del piccolo ego, ottimo!! Se poi mi fai trovare anche le virgole vado in brodo di giuggiole…non che disprezzassi i puntini, ma così è anche meglio;-) Ciao Upa, buon ascetismo

Papaconscio
Utente CDC
Risposta al commento di  uparishutrachoal
26 Agosto 2021 8:56

È bello reinventarsi la vita, anche alla soglia dei 60, specie quando sai di far parte della nuova razza.

CptHook
Staff CDC
Risposta al commento di  Papaconscio
26 Agosto 2021 18:29

Immagina che bello dopo i 70…

Sam Protasio
Utente CDC
Risposta al commento di  uparishutrachoal
26 Agosto 2021 12:22

Io sono tra i giovani che dovranno reinventarsi la vita. Non so ancora come farò. Forse mentalmente non ho ancora abbracciato del tutto l’idea, forse c’è sempre un barlume di egoistico ‘iosperiamochemelacavo’ come dice giustamente Moravagine,forse non si accetta l’idea di essere tagliato fuori dalla società in cui sei cresciuto (per quanto possa essere allo sbando), forse è la paura della solitudine, ma soprattutto manca la capacità di immaginare alternative per sopravvivere. D’altro canto so che le scelte di campo si pagano, altrimenti tantovale prendere la tessera verde del fascio e non pensarci più.

danone
Utente CDC
Risposta al commento di  Sam Protasio
26 Agosto 2021 12:56

Io un consiglio mi sento di dartelo anche se potrà sembrarti ermetico, credo che possa serviti come un seme che prima o poi ti germoglierà.
Non scegliere niente come: io sono un giovane, ma cerca di scegliere come secondo te sceglierebbe un Uomo.
La condizione di giovane passa più in fretta di quel che credi, la condizione di uomo te la porti dietro fin che crepi.

BrunoWald
Utente CDC
26 Agosto 2021 1:59

Bellissimo articolo, che condivido in gran parte. Lo spartiacque non passa tra covidisti e non, ma tra chi ha compreso il momento storico e chi no, e questi ultimi sono in entrambi gli schieramenti. Ci troviamo in questa situazione inermi, disorganizzati e con le brache calate perché per decenni ci siamo raccontati un sacco di stronzxxte: sulla democrazia, il progresso, i “diritti umani” ecc. In Italia, addirittura festeggiamo come “liberazione” una disfatta. Queste cose si pagano. In generale, l’occidente è marcio e decadente da un bel pezzo, ma molti preferirono appunto chiamarlo “progresso”. Nietzsche l’aveva vaticinato col suo tipico genio (vado a memoria): in un’Europa di schiavi ed eunuchi, una razza di Signori apparirà, come attratta dal vuoto. Per nostra disgrazia, sono quelli del forum di Davos. “Presto voleranno le manganellate. Ci saranno arresti, condanne, TSO. Difficile immaginare una resistenza: siamo un popolo vecchio e infiacchito.”  Ma come, non eravamo un popolo di partigiani, pronti ad immolarsi? Una retorica quasi secolare sta per disintegrarsi come certe mummie… Ed è un bene: perché sarà a cose fatte, a tirannia conclamata, che inizierà la vera partita tra gli schiavi e gli uomini liberi, se ce ne saranno ancora. Non vivo in… Leggi tutto »

Ultimo aggiornamento 30 giorni fa effettuato da BrunoWald
Moha
Utente CDC
26 Agosto 2021 6:53

Io vedo sempre più gente che sente puzza di imbroglio.
Voglio vedere che percentuale della popolazione accetterà la terza punturina

IlFiccanaso
Utente CDC
Risposta al commento di  Moha
26 Agosto 2021 8:54

Ho realizzato video-articolo (non è monetizzato ed è privo di pubblicità) in cui condivido una serie di documenti ufficiali da cui emerge che:
1- Pfizer sa che esistono farmaci efficaci anti-covid19 già in commercio e lo scrive nei propri documenti.
2- Il Governo italiano,Ministero della Salute e Aifa hanno pubblicato documento ufficiale in cui dichiarano che sin dal 27 dicembre 2020 attendevano decessi causa vaccinazioni.
3- Il Sindacato Italiano Militari e Carabinieri pubblica diversi comunicati dichiarando che le Forze dell’Ordine non sono topi da laboratorio per le lobby farmaceutiche e che i vaccini sono sperimentali e senza autorizzazione.
4- Il documento del consenso informativo alla vaccinazione è volontariamente mancante di informazioni importanti e vitali pertanto non assolve la propria funzione informativa.
Questo video è dedicato al Dott. Giuseppe DeDonno.
https://rumble.com/vkrh8e-vaccini-governo-10-scomode-verit.html
Grazie per il Vostro tempo e se lo trovate utile per favore condividete

gix
Utente CDC
26 Agosto 2021 9:57

C’è un’altra retorica che sta clamorosamente fallendo, nonostante le apparenze e le falsità che qualcuno dice, fra coloro che si sono fatti inoculare: la retorica della protezione verso gli altri, della solidarietà verso i più deboli e dell’atto d’amore verso il prossimo. Sono balle e lo hanno capito persino loro che impongono e ricattano. Ricordiamoci lo spot strappalacrime della nonnina imbustata nella stanza di plastica, che ricattava subdolamente la giovane figlia/nipote, invitandola a vaccinarsi al più presto, altrimenti niente più abbracci…è durato poco, non faceva evidentemente molta presa sulla gente, anzi…Questo vuol dire che i covidioti (chiamo così per semplicità, ma occorrerebbe trovare una definizione un pò più complessa), benchè convinti (in apparenza…) di appartenere alla “chiesa” giusta, all'”esercito” che vincerà in nome di Dio, in realtà sono isolati tra loro, ognuno in balia del proprio piccolo egoismo, fosse per paura della propria morte, per continuare a lavorare, per viaggiare e bere aperitivi, o semplicemente per non avere rotture di balle. Può ammettersi un’eccezione solo per coloro che, obbligati sul lavoro, hanno accettato per responsabilità verso famiglia e figli, ma anche in quel caso ci sarebbe da discutere, e poi il problema per ora, di fatto, riguarda solo personale sanitario… Leggi tutto »

Predator.999
Utente CDC
26 Agosto 2021 10:17

alea iacta est

Ognuno costruisce il proprio destino sia nell’agire che nel subire passivamente.

Quando la pressione di questa pentola demoniaca sarà calata a zero, il bollito sarà portato in discarica.

Tra 100 anni la storia si ripeterà con attori e scenari opportuni, ma il copione avrà le stesse finalità.

Ultimo aggiornamento 30 giorni fa effettuato da Predator.999
clausneghe
Utente CDC
26 Agosto 2021 10:29

Giusto ieri guardavo un video sul Tubo girato ai tempi dell’istituto Luce dove si vedevano folle oceaniche applaudire estasiate sia Hitler che Mussolini.
Erano tantissimi, ora per fortuna tutti trapassati, ma non ho potuto fare a meno di paragonarli ai nostri covidioti (preferisco chiamarli così) che stupidi fanatici come quelli là, ne sono la reincarnazione, ancora una volta si fanno irretire dai falsi profeti e ancora una volta periranno miseramente, come toccò ai loro antenati solo 76 anni orsono..

danone
Utente CDC
Risposta al commento di  clausneghe
26 Agosto 2021 13:05

Attenzione Claus dimentichi un piccolo dettaglio che però fa la differenza fra le folle oceaniche di quella che può essere certamente definita propaganda nazional-socialista (ma chi non fa propaganda?), da quelle covidiotizzate di oggi.
Le folle di ieri ringraziavano genuinamente un regime politico, che comunque le aveva tirate fuori dalla fame e dalla miseria nei fatti, dando lavoro e redditi, consumi e un minimo di benessere, dopo il primo conflitto mondiale, ridando loro la possibilità di re-immaginare un futuro dignitoso, per loro e le future generazioni.
Le folle di oggi ringraziano i loro carnefici.

Ultimo aggiornamento 30 giorni fa effettuato da danone
gnorans
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
26 Agosto 2021 16:53

Infatti, non credo che si arriverà a raduni di piazza, questi qui devono avere paura delle folle.

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  clausneghe
27 Agosto 2021 1:31

“non ho potuto fare a meno di paragonarli ai nostri covidioti (preferisco chiamarli così) che stupidi fanatici come quelli là, ne sono la reincarnazione”…

Costanzo Preve, filosofo comunista che rispetto molto, diceva che la libera strxxzata è l’equivalente verbale della scorreggia, ma rimane pur sempre un diritto sacrosanto.

PianaDelGaver
Utente CDC
26 Agosto 2021 13:24

La cosa più difficile è vedere che le persone a cui vuoi bene non riescono a farsi venire un minimo dubbio, ed io onestamente ho fatto le acrobazie per destarli dal torpore.
Io non mollerò mai, lo faccio per me e per mio figlio al quale desidero dare un buon esempio (ed un pianeta diverso).
Forse non abbiamo ancora imparato ad unirci, forse il nostro maledetto ego continua a prevalere. Ma le maglie si sono strette molto in poco tempo, e questo ci permetterà di unire le anime e creare un mondo davvero Umano!
La Natura non accetta ricatti!!

danone
Utente CDC
Risposta al commento di  PianaDelGaver
26 Agosto 2021 14:12

Concordo molto con ciò che scrivi cara/o Piana.
Mi vien da dirti anche che se tuo figlio voleva stare su un pianeta diverso, si sarebbe incarnato su un altro pianeta :-))

PianaDelGaver
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
26 Agosto 2021 17:04

Carissimo Danone, per fortuna, allora, che si è incarnato su questo, altrimenti avrei dovuto fare un “salto” di pianeta anche io; lo adoro il mio terribile adolescente 😉
E comunque, detto tra noi, io trovo questo pianeta magnifico. Qui la Natura ha dato il massimo.
Purtroppo siamo noi a fare troppi errori e soprattutto a non imparare mai dagli stessi.
Io sono innamorata di tutto ciò che è Natura, in particolar modo delle montagne; ed è proprio quando mi perdo nella loro immensità che comprendo quanto valga la pena lottare!!

Holodoc
Utente CDC
26 Agosto 2021 14:55

“Se pur si dovessero produrre le condizioni per un cambiamento su scala globale, queste maturerebbero altrove”

Questo mi sembra il punto più azzeccato. L’Italia è completamente bollita….

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Holodoc
27 Agosto 2021 15:15

Non lo so. Ho l’impressione che ci possano essere delle sorprese da parte degli italiani. Si sono mossi tardi, rispetto agli altri Paesi, ma in modo più intelligente. L’idea di manifestare in diversi posti, praticamente vicino alla propria residenza, sempre nello stesso giorno della settimana e alla stessa ora, è geniale. I tedeschi continuano a proporre Berlino, ma chi può permettersi di recarsi due volte in un mese nella capitale? Domani ci sarà una grande manifestazione a Berlino, organizzata dal medico dott. Heiko Schoening. Vedremo.
Domani, 28 agosto 2021, si svolgerà anche una grande manifestazione dei popoli europei a Strasburgo, ore 13.00, Place de la Republique.
Inoltre c’è da tener presente l’effetto domino: se si riesce a mettere a segno un buon colpo nel castello di menzogne, questo potrebbe crollare tutto in una volta.

SilvanoMonte
Utente CDC
26 Agosto 2021 20:30

Anche se mi sembrava che la repressione stava vincendo a mani basse una notizia mi fa pensare che la partita non è affatto chiusa, metto il link: https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-il_miracolo_israele__finito_imposta_durgenza_la_terza_dose/38822_42788/ Hanno fatto partire la campagna vaccinale al momento giusto, cioè quando i virus stagionali sono in netto calo per attribuire la diminuzione di decessi e casi gravi al vax. Ora però pare che i nodi stiano venendo al pettine e che il vax oltre a dare, forse, un protezione temporanea di soli 5 mesi, lascia il vaccinato con un sistema indebolito peggio di prima del vaccino, per questo c’è bisogno del terzo colpo. Se le cose stanno veramente così prioritario tenere duro in molti perchè il sistema crollerà da solo con botto assordante. I giornaloni dicono che i ricoverati sono solo non vaccinati, ma l’esperienza degli altri stati contraddice ciò, in un disperato tentativo di convincere i resistenti. Anche la fantomatica estensione del green pass a 12 mesi è operazione propaganda per convincere della copertura vaccinale da un lato e dire a chi non si vaccina che i giri di vite saranno duri e lunghi, anche questa è solo propaganda. Il terzo shot non è approvato neanche per uso di emergenza. Il… Leggi tutto »

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  SilvanoMonte
27 Agosto 2021 0:52

Se un numero non occultabile di vaccinati starà male, i media daranno la colpa a noi. Mica aspettano che il sistema “crolli da solo”… Potrebbe succedere che stavolta non vengano creduti, ma i precedenti non sono incoraggianti.
Poi se mi sbaglio tanto meglio, brinderemo alla scampato pericolo; ma forse è il caso di preparare anche un piano B.

inyourarms
Utente CDC
27 Agosto 2021 13:35

La situazione è drammatica: le nostre linee stanno cadendo di ora in ora, d’altronde la manipolazione e la pressione sociale, ambientale, mediatica è enorme, . Lasciamo stare il terrorismo e la manipolazione delle tv, ora stanno martellando con il finto obbligo vaccinale per spaventare e con l’illegale GP “allungato” per fargli credere che non li bucheranno ogni 6 mesi. Anche solo sentirsi ogni giorno insultati da virostar pagati da Big Pharma non è bello. I numeri sono preoccupanti considerando i +20 anni in su siamo ormai poco meno di 9 milioni…. se questo numero dovesse dimezzarsi abbiamo definitivamente perso. Saremo completamente fuori dalla società e derisi come gli scemi del villaggio. Ma d’altronde chi può resistere? Sono facilitati gli over 60, i meno ricattabili di tutti, sacche di estremisti di destra/sinistra, i ribelli dei “vecchi movimenti sui vaccini” (che avevano numeri irrisori), ma gli altri? Hanno trovato un modo illegale (gp) per farti sentire in colpa, per farti credere che lo fai per gli altri, per farti vedere inferiore se non ce l’hai, “per farti credere di essere sicuro”. Come può un giovane di 25 anni resistere a tutto ciò? Gli amici lo taglieranno fuori da tutto, ridicolizzato, senza nessuno… Leggi tutto »

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  inyourarms
27 Agosto 2021 15:32

“Se l’ADE venisse confermata temo che quest’inverno possa esserci una strage.”

Tutti gli esperti critici nei confronti della falsa pandemia si aspettano una situazione catastrofica nel prossimo autunno/inverno. In Germania e nel Regno Unito si sta cercando di comprare degli ospedali da adibire alla cura di persone che si ammalano dopo il vaccino o che saranno vittime dell’ADE.
Si ammaleranno anche molti medici e infermieri vaccinati, rendendo così ancora più difficile la gestione dell’emergenza. Bhakdi dice che un qualsiasi coronavirus potrà scatenare l’ADE. Serviranno grandi quantità di medicine per far fronte alla cosiddetta “tempesta citochinica”. Ne hanno parlato oggi nel corso della sessantasettesima sessione del Corona-Ausschuss, a cui ha partecipato anche un medico inglese.

Violetto
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
4 Settembre 2021 11:26

Ma se poi non succede ce ne ricordiamo?
(Ps: non credo che la tempesta citochinica c’entri nulla con l’ADE)

Ultimo aggiornamento 21 giorni fa effettuato da Violetto
Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Violetto
7 Settembre 2021 13:05

Certo che ce ne ricorderemo, perché sarà una bella notizia, se non si verificherà il fenomeno dell’ADE.

In Germania comunque si stanno allestendo ambulatori medici specializzati per far fronte alle numerose richieste di intervento previste, perché l’ospedale non sarà ancora del tutto funzionante. Ne ha parlato il dott. Wodarg nel corso dell’ultima seduta del Corona-Ausschuss.
Il dott. Wodarg ha parlato anche della “tempesta citochinica” dell’ADE.
Se l’intervento del dott. Wodarg viene tradotto in inglese, te lo faccio sapere.

L’ultima seduta del Corona-Ausschuss era la n. 68 del 2 settembre 2021, dal titolo “Wirksamer Widerstand” (resistenza efficace).

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Violetto
7 Settembre 2021 13:23

https://odysee.com/@Corona-Investigative-Committee:5/sca68_converted_720p_english:7?r=FrKobCYTgcojN6Vy3Gov683mdpmcUHdb

Sessione n. 68 del Corona-Ausschuss in inglese. A partire dal minuto 24:24 interviene il dott. Wolfgang Wodarg, il quale parla anche dell’ADE.

(interessantissima anche la testimonianza che segue di Bernie sulla situazione in Australia)

AnnaReds61
Utente CDC
27 Agosto 2021 20:08

Diciamo che un pizzico di ottimismo ce l’ho. Nonostante le mimacce insistenti del potere. Nonostante mio padre morto “senza correlazione” tre mesi dopo il vaccino e dopo tre mesi di impossibilità a camminare, lividi ovunque, vomito. Ma era convinto di aver fatto bene a vaccinarsi, povero, dolce, sciocco papà… Arrivata con mio marito a Reggio Emilia a luglio 2019, a inizio lockdown si e no due conoscenze (a 60 anni è dura integrarsi). Reggio, patria del PD, mi sembrava una tomba in movimento lento: tutti mascherinati, tutti obbedienti. All’improvviso, il risveglio. Due mesi fa circa fa noto un gruppo nuovo su Telegram. 30 iscritti. Mi iscrivo. Sono dissidenti, divergenti… no-vax. Ora siamo 800. Diversi sottogruppi (scuola -sanità – artisti…). Manifestazioni, iniziative, cene e colazioni insieme, consigli, sostegno morale fatto di telefonate e abbracci. Io personalmente tra messaggi, cene e telefonate… non so più nemmeno trovare il tempo per respirare. Si sta costruendo la base per una comunità nuova. Forse finiremo come gli Amish, che ne so. Ma un tale fervore non lo vedevo da decenni, anzi forse neanche, perché se di una cosa mai si parla è di partiti e politica. So (perché l’ho capito), che alcuni sono ex di… Leggi tutto »

alessandroparenti
Utente CDC
Risposta al commento di  AnnaReds61
1 Settembre 2021 11:30

Non uso Telegram ma potrei cominciare. Puoi dirmi il nome della chat Telegram? Sono di Reggio e purtroppo di persone che dissentono ne conosco poche,indipendentemente dal titolo di studio,anzi,più sono istruiti più sono ligi e creduloni,forse perchè più introdotti e con posti più privilegiati e quindi grati e fedeli al sistema. Mandami per favore l’indirizzo. Ciao

Gerardo Perrone
Utente CDC
4 Settembre 2021 7:03

SIC SEMPER TIRANNIS

Osammot
Utente CDC
8 Settembre 2021 10:45

Purtroppo non solo il covidismo ha vinto, ma non c’è stata proprio partita!!

99
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x