Browsing Category

Photo gallery

Tragedia, commedia e farsa

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.it Oggi, che il dado è tratto, sappiamo cos’è stato il referendum per l’indipendenza della Catalogna: una colossale commedia, giocata su più tavoli per una posta che non c’era, e che continua a non esserci. Il comportamento di Madrid è stato consono al copione franchista, edulcorato con i modi del terzo millennio: pallottole di gomma al posto delle mitragliatrici, gogne mediatiche al posto del garrote, e chiusura dello spazio aereo al posto…

Think different ?

DI MATTHIEU BUGE rt.com Alla fine Parigi non avrà la sua via Steve Jobs. Non è un male, ma potrebbe trattarsi di una festa rimandata. Secondo il cronista Matthieu Buge il culto verso il creatore dell’iPhone è sintomatico della nostra epoca. C’è tristezza nel cuore degli Ifans. Malgrado la brillante iniziativa di Jérôme Comet, sindaco socialista del XIII arrondissement di Parigi, la capitale francese non avrà la sua «via Steve Jobs». Almeno per il momento. Potrebbe semplicemente…

L'AUTOMOBILE ? E' MORTA

DI VINCE LEWIS vincelewis.net Nella foto sopra si vedono solo alcune migliaia su decina di migliaia di auto non vendute, a Sheerness, Regno Unito. Prova a cercare su Google maps, Sheerness, Regno Unito. Guarda verso la costa orientale, tra il fiume Tamigi e il Medway, a sinistra della A249. Esistono centinaia di posti come questo nel mondo e la pila di auto parcheggiate non fa che crescere di giorno in giorno. Houston, abbiamo un problema! Nessuno sta comprando macchine nuove! Beh,…

LA CORSA AGLI SPORTELLI DI UNA BANCA LETTONE

MENTRE LE MALVERSAZIONI DI MF GLOBAL SI FANNO SENTIRE FONTE: Zero Hedge Se qualcuno si chiedeva se il collasso di MF Global dopo la scoperta delle malversazioni e del furto dei fondi dei clienti fosse la cosa di gran lunga peggiore che poteva capitare alla fiducia dei mercati, allora non volgete lo sguardo sulla piccola nazione baltica della Lituania, dove le stesse cose che la compagnia di Jon Corzine ha fatto ai suoi clienti sono avvenute al livello bancario. Businessweek…

DALLA PRIMAVERA ARABA ALL'AUTUNNO GRECO ALL'INVERNO EUROPEO

DI TYLER DURDEN Zero Hedge Oggi in Grecia - Un uomo si è cosparso di liquido infiammabile per darsi fuoco fuori da una filiale della Banca del Pireo a Salonicco nella Grecia settentrionale (16 settembre 2011). Il cinquantacinquenne è entrato nella banca e ha chiesto una rinegoziazione del suo mutuo per la casa e per la sua attività di cui era in ritardo con i pagamenti che, secondo la polizia, non riusciva a pagare, ma la banca ha rifiutato l'accordo (Reuters). Nella foto:…

IN LIBIA LA NATO HA BOMBARDATO UN’UNIVERSIT

ATTENZIONE: FOTO ESTREMAMENTE CRUDE DI KURT NIMMO Infowars.com Press TV riporta che la NATO ha bombardato un’università di Tripoli, uccidendo studenti e alcuni dipendenti. Con le parole del network dello stato iraniano: “Nuove immagini mostrano le conseguenze di un presunto aereo raid della NATO contro l’Università di Nasser a Tripoli. L’attacco ha provocato la morte di molti dipendenti dell’università e di parecchi studenti. La televisione di stato…

LA SQUADRA OMICIDI

ATTENZIONE: FOTO ESTREMAMENTE CRUDE DI MARK BOAL uruknet.org.uk Come i soldati americani in Afghanistan abbiano ucciso civili innocenti e mutilato i loro cadaveri - e come i loro ufficiali non siano riusciti a fermarli. In più: uno sguardo esclusivo alle foto criminali di guerra censurate dal Pentagono All'inizio dello scorso anno, dopo sei duri mesi di servizio in Afghanistan, un gruppo di soldati di fanteria americana ha preso una decisione fondamentale: è finalmente arrivato…

IL TERRIBILE SEGRETO DELL’ AMERICA

FONTE: DAILYMAIL.CO.UK Alcune fotografie mostrano come gli Stati Uniti eseguivano esperimenti sui cittadini disabili e sui carcerati. Sono comparse alcune fotografie che forniscono la terribile prova del fatto che i medici del governo degli Stati Uniti spesso eseguivano esperimenti sui cittadini americani disabili e sui detenuti. Questi esperimenti consistevano ad esempio nella trasmissione dell'epatite ai malati di mente in Connecticut, nell'intromissione di un virus influenzale…

LA GENTE DEL TUNNEL

COME VIVONO OLTRE MILLE PERSONE NELL’ ALLAGATO LABIRINTO SOTTO LA STRISCIA SCINTILLANTE DELLA CITTÀ DEL PECCATO A CURA DEL DAILY MAIL In profondità sotto le luci scintillanti di Las Vegas si trova un labirinto abitato da sinistri ragni velenosi ed un uomo soprannominato “Il Troll” che si esercita ad una sbarra di ferro. Ma la cosa sorprendente è che i 200 chilometri di tunnel sono anche la casa oltre 1.000 persone che per sbarcare il lunario ( tirare avanti ) vivono…

KANELLOS, IL CANE GRECO DELLA PROTESTA

FONTE: DAILYKOS.COM Tributo alla protesta animale: vai Fido ci vediamo sulle barricate ! Kanellos non è il migliore amico dell'UOMO, è il migliore amico della GENTE. Questo cane è sceso in piazza più volte dell'intero movimento "progressista". Questo è un tributo a Kanellos, il Cane Greco della Protesta. Chi mi da un "bau"? Bau!

MATTATOIO

FONTE: BFOX.WORDPRESS.COM Questa serie di scatti di Tommaso Ausili mi ha colpito molto, mi ha fatto tornare in mente la serie “Mattatoio” di Mario Giacomelli del 1961, realizzata nei macelli comunali di Senigallia, di cui disse: “Serie iniziata e finita in pochi minuti per il grido spaventato, pauroso dei poveri impotenti animali che mi hanno straziato l’anima e mi hanno portato a scappare da quel posto maledetto.” (verso di una stampa della serie) “Al mattatoio volevo capire…

SABATO 27 DICEMBRE 2008: IL BOMBARDAMENTO SU GAZA

“A suon di musica festeggerei ciò che la forza aerea israeliana sta facendo". Queste sono le parole pronunciate ad Al Jazeera da Ofer Shmerling, un funzionario della difesa civile israeliana, mentre venivano diffuse le immagini dell'ultimo massacro israeliano. Poco tempo prima, caccia F-16 ed elicotteri Apache, forniti ad Israele dagli USA, avevano sganciato più di 100 ordigni su decine di postazioni nella striscia di Gaza, occupata da Israele, uccidendo almeno 195 persone e ferendone…

CRIMINI ISRAELIANI A GAZA: LE VIGNETTE DI CARLOS LATUFF

DI CARLOS LATUFF Dichiarazione di Carlos Latuff: “Vorrei pregare tutti i lettori di diffondere ovunque le immagini per mostrare i crimini di guerra israeliani contro i palestinesi. Usateli su T-shirt, poster, adesivi. Riprdouceteli in giornali, riviste, pubblicazioni e rendetele visibili ovunque. A questo scopo trovate all'interno dell'articolo e al seguente link le versioni ad alta risoluzione. Grazie a nome di ogni palestinese che soffre”

LETTERA DA GAZA

DI MOHAMMED OMER RAFAH TODAY ATTENZIONE! QUESTO ARTICOLO CONTIENE IMMAGINI MOLTO CRUDE A seguire: elenco delle vittime, foto e video del genocidio compiuto da Israele in queste ore nel ghetto di Gaza. N.d.r. Cari Amici, Ho passato una lunga, orribile giornata, facendo foto e scrivendo dal terreno a Gaza City e a Gaza settentrionale. Ho incontrato due bambini che sono sopravvissuti al bombardamento mentre giocavano a calcio a Jabalyia: come probabilmente sapete gli altri quattro…

CRIMINI USA NEL DIYALA

A CURA DI: ROADS TO IRAQ Iraqirabita ha pubblicato queste immagini, che mostrano la "riuscita" campagna militare nella provincia di Diyala: I soldati statunitensi ed iracheni hanno iniziato l'operazione con un attacco aereo a tarda notte, hanno dichiarato le forze armate americane. L'operazione era diretta contro i militanti che erano sfuggiti a un precedente rallestrallamento a Baquba, capitale della provincia, e si erano rifugiati nella valle fluviale a nord della città Questo è…

OSAMA BIN LADEN: UN ALTRO VIDEO FALSO

A CURA DI: WHAT REALLY HAPPENED? Foto: L’ultimo "Osama", visto in un clip del più recente video (7/9/07) Ripensiamo all'ultimo falso Osama: quello precedente, del 30/10/04. Simile (più simile del precedente falso, quello del 13 dicembre 2001) ma ancora non uguale. Basti pensare alla forma delle guance e alla larghezza del naso.Le braccia e le mani erano ben visibili e non danneggiate, mentre ci avevano convinto che il braccio sinistro del vero Osama fu gravemente lesionato a…

AUSCHWITZ 2007

A CURA DI: SVOLTE EPOCALI Immagini da B'Tselem Fonte: Khalid Amayreh, Gaza: The Auschwitz of our Time - Largest detention camp in the World, Palestinian Information Center, 09.08.2007 La Striscia di Gaza è il più grande campo di concentramento del mondo, dove attualmente Israele sta relegando un milione e mezzo di palestinesi, in un inferno che ricorda a tutti gli effetti il ghetto di Varsavia. Campo che oltre ad essere circondato da un muro, possiede anche ogni sorta di strumento di…

FUNZIONARI USA HANNO PIANIFICATO IL MASSACRO DI BEIT HANOUN

DI KAWTHER SALAM ATTENZIONE! QUESTO ARTICOLO CONTIENE IMMAGINI MOLTO CRUDE. Se trovi le immagini presenti in questo articolo rivoltanti, come le ho trovate io, pensa a quanto segue: le persone ovunque in Palestina vedono tali immagini giornalmente non come fotografie ma come vita, e dovunque loro vadano, e pensa che questo genocidio è appoggiato allo stesso modo da TUTTI i paesi occidentali, l'Unione Europea e le Nazioni Unite. Se tu vivi in un paese…

CHE TIPO DI ORRIBILI ARMI HA USATO ISRAELE IN LIBANO?

DI NADA SAYAD Samidoun Media Center - Global Research ATTENZIONE: FOTO ESTREMAMENTE CRUDE Alcuni dubbi sono stati espressi a riguardo dell'uso da parte di Israele di armi internazionalmente proibite nella sua guerra contro il Libano. Il South Medical Complex a Saida sta investigando questa questione. Sta esaminando 24 campioni da cadaveri che sono stati colpiti nell'area del Libano meridionale in una ricerca per scoprire la natura delle sostanze che hanno portato alla loro…

LIBANO: STRAGE A CANA PER TERRORIZZARE LA POPOLAZIONE

FOTO DA AP, GETTY IMAGES, AFP, REUTERS... Missili isareliani colpiscono edifici a Cana, un villaggio del Libano meridionale, mentre la popolazione sta dormendo, uccidendo almeno 56 persone, per la maggior parte bambini, in uno degli attacchi più sanguinosi in questi 19 giorni di aggressione al paese. Il primo ministro israeliano, Ehud Olmert, ha espresso un “profondo rammarico” accusando la guerriglia Hezbollah di usare l'area per il lancio di missili. Se così fosse, e non si trattasse…

MISSIONE SORRISO

DI SHERIF EL SEBAIE Salamelik La Repubblica ci informa che è in corso una "Missione sorriso per un team di sedici professionisti israeliani dell'intrattenimento. Un gruppo di prestigiatori di fama partirà domani alla volta della Galilea con l'obiettivo di tenere alto il morale dei bambini sottoposti da una settimana allo stress dei bombardamenti dei guerriglieri Hezbollah". Altri quotidiani, per fortuna, ci propongono le foto di questi "bambini sottoposti allo stress", che a quanto…

L'OCCUPAZIONE COMMETTE UN ALTRO OMICIDIO, UN ALTRO CRIMINE, UN ALTRO ORRORE

Da Iraqbita, sito della Lega Irachena CON FOTO In Iraq, non passa giorno senza che sia rivelato un nuovo orrore. Anche oggi, l'ennesimo crimine è stato commesso dalle forze di occupazione Usa contro il popolo iracheno. Gli Iracheni sono testimoni di questi orrori giorno dopo giorno, mentre le forze di occupazione si nascondono dietro la famigliare rete di bugie atte a negare i fatti. Questa volta è diverso; questa volta le forze di occupazione ammettono senza vergogna, seppur in modo…

QUELLE IMMAGINI CHE GLI STATI UNITI NON VOGLIONO VEDIATE (PARTE II)

Il genocidio del popolo iracheno Appello alla comunità mondiale perché si mobiliti per la pace in Iraq La montagna di cadaveri di bambini, donne ed uomini iracheni assassinati ogni giorno in Iraq dall"esercito degli Stati Uniti sta aumentando vertiginosamente. Nel nostro precedente reportage fotografico abbiamo presentato il costo umano negli Stati Uniti di questa guerra barbara ed illegale che lamministrazione Bush ha scatenato impunemente in Iraq per il petrolio. L'Iraq è un paese…

QUELLE IMMAGINI CHE GLI STATI UNITI NON VOGLIONO VEDIATE (PARTE I)

I 17.000 mutilati statunitensi in Iraq Queste immagini terrificanti ci mostrano il costo umano negli Stati Uniti della barbara guerra in Iraq. Non possiamo immaginarci l'orrore e la sofferenza che deve star soffrendo a confronto il popolo iracheno. Vedendo le terribili foto dei soldati nordamericani mutilati, che godono di un enorme superiorità militare, rimaniamo storditi per il massacro che si deve star commettendo ogni giorno in quel paese. Quale sarà il sentimento di questi…

IL MASSACRO DI ISAHAQI

Il 19 marzo 2003 gli Stati Uniti invadevano l'Iraq. Da allora, per citare solo il dato più drammatico, la guerra ha ucciso almeno 300.000 Iracheni, per la maggior parte civili massacrati dai bombardamenti Usa. In occasione di questo terzo anniversario, pubblichiamo delle foto di alcuni giorni fa (15 marzo), provenienti da Isahaqi (un villaggio nell'area di Balad, 50 km a nord di Baghdad). Undici persone, soprattutto donne e bambini, sono morte quando la loro casa è caduta sotto il fuoco…

GLI SQUADRONI DELLA MORTE E LA POLIZIA IRACHENA: DUE FACCE DELLA STESSA MEDAGLIA

DI DIRK ADRIAENSENS (Brussels Tribunal) e ISAM RASHEED (Baghdad) ATTENZIONE: FOTO ESTREMAMENTE CRUDE "Faik Bakid, il direttore dell'obitorio di Baghdad, ha lasciato l'Iraq temendo per la sua vita dopo aver riferito che oltre 7.000 persone sono state uccise dagli squadroni della morte negli ultimi mesi, ha rivelato l'attuale direttore dell'ufficio per i diritti umani delle Nazioni Unite in Iraq". (...)"Il signor Pace ha detto che i registri, con tanto di fotografie, venivano…

LONDRA: LA FOTO DEGLI ''ATTENTATORI'' E’ STATA MODIFICATA?

Almeno una persona è stata sovrapposta Originariamente apparsa sul sito Citizens for Legitimate Government (CLG), con il titolo "Was a "Bomber" Superimposed onto Metropolitan Police Surveillance Camera Photo?", adesso abbiamo ulteriori prove che quella foto è stata falsificata. CLG riporta: ”All’inizio, (quasi) tutto sembra ok, ma se guardate più da vicino…. guardate il ragazzo con il cappello bianco… controllate il suo braccio sinistro (il SUO braccio sinistro…

VIDEO. Che cosa colp il Pentagono?

ATTACCO AL PENTAGONO PENTAGON STRIKE A "SIGNS OF THE TIMES" PRODUCTION La seguente presentazione è stata approvata per qualsiasi tipo di pubblico. La presentazione è stata classificata Discernimento critico suggerito Parte del materiale potrebbe mettere in dubbio assunzioni e credenze comuni Sono raccomandate conoscenza e consapevolezza