Home / Photo gallery / KANELLOS, IL CANE GRECO DELLA PROTESTA

KANELLOS, IL CANE GRECO DELLA PROTESTA

FONTE: DAILYKOS.COM

Tributo alla protesta animale: vai Fido ci vediamo sulle barricate !

Kanellos non è il migliore amico dell’UOMO, è il migliore amico della GENTE. Questo cane è sceso in piazza più volte dell’intero movimento “progressista”.

Questo è un tributo a Kanellos, il Cane Greco della Protesta.

Chi mi da un “bau”? Bau!

Kanellos è sdraiato a terra, compiendo il proprio destino.
Aris Messinis/AFP/Getty Images, 25 Novembre, 2008

Anche mentre il proprio paese cominciava ad andare a fuoco, Kanellos ululava per la giustizia!
Aris Messinis/AFP/Getty Images, 8 Dicembre, 2008

Pensavano davvero che questo avrebbe fermato Kanellos, il Cane Greco della Protesta?
Aris Messinis/AFP, 18 Dicembre, 2008

Il sistema si preoccupava dei protestanti, senza rendersi conto che Kanellos stava portando avanti la causa della gente!
John Kolesidis/Reuters, 18 Dicembre, 2008

Non importa il numero di pedine o macchine da guerra messe in campo dal sistema, quando la Grecia ha chiesto al proprio governo i mezzi per una sussistenza di base e aveva bisogno di un supporto, Kanellos era lì. Lui era l’ amico.
Marko Djurica/Reuters, 23 Dicembre, 2008

Mentre la gente si affrettava tra le barricate, Kanellos era l’ occhio vigile per una giusta causa.
Louisa Gouliamaki/AFP, 9 Gennaio, 2009

Mentra la polizia faceva fuoco con i cannoni spray, Kanellos gli mostrava coraggiosamente la schiena, e sventolava la coda in aria come non gliene importasse minimamente.
Fotografia: Yiorgos Karahalis/Reuters, 24 Febbraio, 2009

A questo punto Kanellos ha deciso di provare con l’approccio alla Gandhi.
John Kolesidis/Reuters, 4 Marzo, 2009

Dopo aver passato mesi comportandosi con gentilezza, Kanellos ha espresso con veemenza il suo amore per la libertà davanti ai guardiani del potere.
Louisa Gouliamaki/AFP/Getty Images, 29 Aprile, 2009

Kanellos si siede davanti alla sua gente, rendendosi conto che il discorso sta per farsi serio.
Aris Messinis/AFP/Getty Images, 10 Dicembre, 2009

Come un generale greco vecchia scuola, Kanellos perlustra personalmente la prima linea per vedere come sta andando la battaglia per ottenere giustizia e libertà economica da parte dei gruppi bancari internazionali.
Louisa Gouliamaki/AFP, 5 Marzo, 2010

Il primo Maggio è il giorno dell’azione! Soprattutto se sei Kanellos, il Cane Greco della Protesta, il Protettore del Popolo, il Latore di Giustizia, la Speranza nei Tempi Bui.
Nikolas Giakoumidis/AP, 5 Maggio, 2010

Voi tutti vorreste essere Kanellos, e anch’io.

Coraggio, fido, ci vediamo sulle barricate.

E’ qui che devono stare i cani come te.

Fonte: www.dailykos.com
Link: http://www.dailykos.com/story/2010/5/7/864431/-Woozle-Protest-Tribute:-Yo-Dawg,-See-you-at-the-barricade
7.05.2010

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di ELISA NICHELLI

LEGGI ANCHE: KANELLOS “IL CANE RIBELLE” STA ARRIVANDO IN AMERICA

Pubblicato da Davide

  • SempreIo

    Voi tutti vorreste essere Kanellos, e anch’io.

    Ah, quanto è vero!
    Ma sono ben lontano dal poter rispondere con un “bau”. Una volta pensavo addirittura di poter ruggire, ora non credo di riuscire ad emettere neppure un goglottio.

    E quel che più mi rattrista è l’essere in enorme, smisurata, compagnia.

  • tixgo

    Se gli italiani avessero 10% di coglioni di quel cane lì, si sarebbero svegliati già 5 anni fa…

  • Biribissi

    BAU!

  • tixgo

    PS: In Italia quando senti parlare di Fido pensi a Emilio Fido…
    Che tristezza!!!

  • albertgast

    Meraviglioso! Un difensore davvero eccezionale!

  • nettuno

    Italinidioti che valgon men d’un cane!

  • Lucettina

    OHHHH finalmente notizie sul cane visto in tutte le riprese e i video delle proteste greche! Bravo Kanellos sei fantastico! BAUUUUUUUUUUUUUU

  • yiliek

    GRANDEEEEEEEEEEEEEEEE dovrebbero fare un cartone animato per bambini come con Kanellos come protagonista!!!!!

  • buran

    Grande, finalmente un servizio dedicato! Per la verità anch’io, come tanti altri, l’avevo notato apparire spesso nei reportage fotografici sulle manifestazioni, ma pensavo che fosse il cane di qualche punkabbestia in rivolta. Il fatto che sia un randagio e che vada alle manifestazioni di sua iniziativa lo rende ancora di più un mito. Ha capito perfettamente fin da subito chi sono gli amici e chi i nemici

  • yiliek

    Lo sapete che ogni volta che guardo le foto e leggo le didascalie mi metto a piangere dalla commozione…perfino ora mannaggia a me!!!!!
    Grande Kanellos!!!