Home / Das schloss

Das schloss

E' TRUMP IL CANDIDATO DELLA PACE ?

DI PATRICK BUCHANAN Buchanan.org Mentre i Democratici strillano che Vladimir Putin ha hackerato il partito democratico e fatto trapelare 19000 mail solo per aiutare Trump, “the Donald” ha avuto un colpo di genio: magari i russi potrebbero recuperare le mail perse di Hillary Clinton. Idea tutt’altro che divertente, e quasi sovversiva, è stato l’urlo di disappunto. Trump ha poi detto al New York Times che una incursione russa in Estonia non dovrebbe innescare una risposta militare USA. Ancora più shoccante. …

Leggi tutto »

LA BANCA PI PERICOLOSA AL MONDO

DI TYLER DURDEN zerohedge.com Il processo dura da 10 anni, ma ormai il destino di una delle più importanti istituzioni finanziarie europee appare segnato. Dopo una dura serie di scandali, decisioni sbagliate ed eventi sfortunati, le azioni della banca di Francoforte, la Deutsche Bank sono ormai scese in un anno del 48%, a un valore di 12,6 dollari, assoluto record negativo, come fa notare Jeff Desjardins di Visual Capitalist. Ancora più sorprendente è la spirale discendente della banca tedesca nel …

Leggi tutto »

LA PROSSIMA CRISI : PERCH SONO TUTTI TERRORIZZATI DALL'ITALIA

DI TYLER DURDEN zerohedge.com “Se inizierà la corsa agli sportelli sarà la fine del sistema bancario più insolvente d’Europa”. Nel 2013 scrivemmo un articolo intitolato “Europe’s EUR 500 Billion Ticking NPL Time Bomb” [“La bomba ad orologeria dei 500 miliardi di NPL in Europa” n.d.t.] in cui mostravamo in modo semplice perchè il più grande pericolo per la banche europee fossero i prestiti cattivi, non-performanti [“Non-performing loans” o NPL, n.d.t]. Dicemmo anche che “il problema europeo dei prestiti non-performanti è …

Leggi tutto »

LA VERA CATASTROFE DEL BREXIT: LE 400 PERSONE PI RICCHE AL MONDO HANNO PERSO 127 MILIARDI DI DOLLARI

DI TYLER DURDEN zerohedge.com Dopo tutto l’allarmismo e le minacce di un imminente apocalisse finanziaria nel caso di una vittoria della Brexit, incluse fosche previsioni da personaggi come George Soros, la Bank of England, David Cameron (che ha persino invocato la guerra), e persino Jacob Rothschild, qualcosa di “inaspettato” è accaduto ieri: dopo l’esito della Brexit la borsa britannica è stata la migliore in Europa. Questo risultato è esattamente quello che avevamo preventivato tre giorni fa per le ragioni descritte …

Leggi tutto »

BREXIT: SONDAGGI DOPO LA MORTE DI JO COX DANNO RISULTATI INATTESI

DI TYLER DURDEN zerohedge.com Prima dell’omicidio della parlamentare britannica Jo Cox, la campagna per il “leave” [uscita dalla UE, n.d.t] era in crescita nei sondaggi. Questo accadeva prima che il FMI desse la sua versione del “siamo spacciati”, e prima che la Cox venisse uccisa. La triste morte della parlamentare pro-UE Jo Cox ha dato inizio a un’ondata di acquisti sulla Sterlina che è proseguita per tutto il giorno nella speranza che il delitto (e gli sforzi di politicizzare le …

Leggi tutto »

LA STRUTTURA DEL COLLASSO: 2016 – 2019

DI CHARLES HUGH-SMITH OfTwoMinds.com I leader si trovano di fronte a un dilemma senza possibilità di vittoria: naturalmente ogni cambiamento porterà il sistema a crollare, ma anche mantenere l’attuale rotta porterà il sistema a crollare. Lo stato finale di sistemi non sostenibili è il collasso. Sebbene esso possa sembrare improvviso e caotico, possiamo distinguere le strutture basilari di tale processo. La materia è complessa e giusitificherebbe un intero scaffale di libri, ma le seguenti sei dinamiche sono sufficienti a mostrare …

Leggi tutto »

L'AUSTRIA INDAGA SU POSSIBILI BROGLI ALLE ELEZIONI PRESIDENZIALI

DI TYLER DURDEN zerohedge.com C’è stata grande sorpresa, così come aperte accuse di frode, quando lunedì la corsa alla presidenza austriaca, che con grande umiliazione di Bruxelles sembrava destinata alla vittoria di Norbert Hofer candidato del partito di destra Austria Freedom Party (FPO), è invece andata al suo avversario, il candidato dei Verdi Alexander Van der Bellen, che ha vinto grazie ai voti per posta nonstante il voto diretto fosse stato vinto da Hofer per un solido margine. In retrospettiva …

Leggi tutto »

USA, REGNO UNITO E UNIONE EUROPEA SONO ORMAI DELLE DITTATURE

DI ERIC ZUESSE Strategic Culture Foundation Come è possibile che in tutti i sondaggi per le primarie presidenziali, nei testa a testa tra Repubblicani e Democratici, il candidato Democratico favorito è quasi sempre Bernie Sanders, che molto probabilmente non sarà il candidato vincente, mentre tra i Repubblicani il favorito è John Kasich, che di certo non sarà il candidato Repubblicano nella corsa alla presidenza? Sanders e Kasich hanno anche registrato il più alto gradimento in rete per rispettivi partiti, ma …

Leggi tutto »

HANNO SMESSO DI NASCONDERSI: APPELLI AL GENOCIDIO E ALLO STUPRO DI DONNE PALESTINESI

DI JONATHAN COOK jonathan-cook.net/Global Research Mentre guardiamo l’orribile carneficina che sta avvenendo a Gaza dobbiamo cercare di ricordarci della psicosi Israeliana che la alimenta e la giustifica. Ecco i commenti di tre israeliani di destra, due importanti politici e un professore universitario, che riflettono una delle linee di pensiero mainstream in Israele che i media internazionali si sforzano di non vedere. Ognuno di loro, in modo diverso, sta invocando il genocidio dei palestinesi. Nella foto: Mordechai Kedar, professore della Bar …

Leggi tutto »

COME GLI USA STANNO ARMANDO ENTRAMBI I CONTENDENTI DEL CONFLITTO IRACHENO

DI TYLER DURDEN Zero Hedge Se vi ricordate, nell’articolo “US Begins Delivering F-16s To Iraq This Week, A Decade After It Wiped Out Iraq’s Air Force” [“Gli USA iniziano questa settimana a spedire F16 all’Iraq, dieci anni dopo aver cancellato l’aviazione irachena”], scrivemmo: …gli USA consegneranno il primo di 36 caccia F16 all’Iraq, per quello che un inviato di Baghdad negli USA ha definito “un nuovo capitolo” per le capacità del suo paese di difendere i vasti confini con l’Iran …

Leggi tutto »

OCCUPARE PER GLI SQUALI, GLI OCEANI E TUTTI QUELLI CHE LI DIFENDONO

DI MICKEY Z.World News Trust “Non sono a conoscenza di nessun governo o istituzione che stia facendo qualcosa per risolvere questi problemi. In tutto il mondo, tuttavia, vedo molti individui e ONG che sono appassionatamente coinvolte nella protezione degli ecosistemi e delle specie ed è lì che vedo ottenere risultati.” – Cap. Paul Watson Il mese scorso, il Capitano Paul Watson, famoso attivista contro la caccia delle balene e presidente della Sea Shepherd Conservation Society, è stato arrestato in Germania per …

Leggi tutto »

BITCOIN: GRANDI POTENZIALIT E DIFETTI

DI ANTHONY MIGCHELS E HENRY MAKOWActivist Post-RealCurrencies Le classi dirigenti e il mondo dei blog ne sono rimasti già impressionati poiché la nuova valuta si gestisce privatamente ed è del tutto indipendente dal controllo statale. Sotto molti aspetti il Bitcoin apre nuove frontiere, tuttavia è da considerarsi imperfetto: costruito su falsi presupposti, non si sa con certezza se sia utile o meno. Inventati da Satoshi Nakamoto, i Bitcoin fanno il loro debutto nel gennaio del 2009. Attualmente ve ne sono …

Leggi tutto »

LA LOTTA DIETRO LE QUINTE PER IL DESTINO DI SAIF AL-ISLAM GHEDDAFI

DI ALEXANDRE MEZYAEVstrategic-culture.org I procedimenti legali contro Saif al-Islam Gheddafi, figlio di Muammar Gheddafi, si sono sviluppati durante una insolita situazione che non ha precedenti nella storia della Corte Penale Internazionale (ICC). Il fatto è che la Corte stessa sta facendo ogni sforzo per distruggere il caso, e così non affrontare l’ imputato. Tutto cominciò pochi giorni fa con una strana fuga di notizie dalla ICC tramite una fonte ufficiale: il sito internet della Corte Penale Internazionale.

Leggi tutto »

I RISCHI DEL SISTEMA BANCARIO OMBRA

DI DANIEL MUNEVAR Comité pour l’Annulation de la Dette du Tiers Monde Dopo la crisi finanziaria del 2008 uno degli elementi oggetto d’attenzione da parte dei media specializzati è il cosiddetto Shadow Banking System (il sistema bancario ombra – SBS). Come suggerisce il suo nome, questo termine raggruppa una serie di istituzioni e di pratiche basate sull’utilizzo di derivati finanziari che si collocano al di fuori dalla regolamentazione e dell’attenzione pubblica. Proprio quest’assenza di regolamentazione ha facilitato la rapida espansione …

Leggi tutto »

C' STATO IN GIOCO UN SABOTAGGIO INDUSTRIALE

NEL DISASTRO DEL SUPER JET IN INDONESIA? DI WAYNE MADSENstrategic-culture.org Sulla base delle aggressive tecniche commerciali impiegate in passato dall’alleanza di società americane, Comunità dell’Intelligence USA e Pentagono, gli esperti aereonautici in Asia si stanno chiedendo apertamente se il recente disastro del nuovo Sukhoi Super Jet 100 in Indonesia sia stato il risultato di un maggiore sabotaggio industriale ingegnerizzato per proteggere il lucrativo mercato dell’aviazione militare e civile della Boeing, alle spese di una rinascente industria aeronautica russa… L’aereo passeggeri …

Leggi tutto »

STRAGE DI BRINDISI, L’IDENTIK DEI MANDANTI

DI ENZO DI FRENNAIl Fatto Quotidiano Ci sono alcune cose strane che individuo con gli occhi di ex cronista di giudiziaria. Primo: la Sacra Corona Unita non ha interesse che la Puglia sia messa a ferro e fuoco dalle forze dell’ordine, disturbando i traffici di droga, di armi e gli altri interessi criminali del suo business. Quindi non credo sia il mandante. Secondo: l’attentato aveva l’obiettivo di fare notizia nel modo peggiore possibile, facedo una strage di ragazzi nel modo …

Leggi tutto »

SIRIA, WACO, OCCUPY E LOS ANGELES

I COLLEGAMENTI CHE SPERANO VOI NON FACCIATE MAI DI TONY CARTALUCCI Prisonplanet.com Mentre chiede alla Siria di ritirare le sue forze di sicurezza dalle città nelle quali bande erranti di terroristi stanno ufficialmente commettendo atrocità diffuse, quali rapimenti, torture e omicidi di civili, come testimoniato dal rapporto, elaborato nello stesso Occidente da Human Rights Watch “Syria: Armed Opposition Groups Committing Abuses“, l’Occidente ha negato ai propri cittadini il diritto di riunirsi seppur pacificamente nelle proteste di “Occupy”, nelle quali i …

Leggi tutto »

IL MODO IN CUI GLI USA UTILIZZANO L’UMILIAZIONE SESSUALE

COME STRUMENTO POLITICO PER CONTROLLARE LE MASSE DI NAOMI WOLF guardian.co.uk In una sentenza cinque contro quattro questa settimana la Corte Suprema ha deciso che chiunque in ogni momento può essere denudato al momento di un arresto per qualsiasi tipo di reato, minori compresi. Questa sentenza dell’orrore si connette a due recenti leggi dell’orrore: la NDAA, che permette che chiunque sia passibile di arresto sempre, in ogni momento, e la HR 347, la “legge dell’abuso”, che affibbia una pena di …

Leggi tutto »

QUANDO IL RISO DIVENTA UN PRODOTTO FINANZIARIO:

LE DERRATE ALIMENTARI, ULTIMO RIFUGIO DELLA SPECULAZIONE DI JEAN ZIEGLERPresseGauche Una strada diritta, asfaltata, monotona. I baobab sfilano, la terra è auna/stretta, polverosa, nonostante l’ora mattutina. Nella nostra vecchia Peugeot nera, l’aria è soffocante, irrespirabile. In compagnia dell’ingegnere agronomo e consigliere in cooperazione dell’ambasciata svizzera, M. Adama Faye, e del suo autista, M. Ibrahima Sar, viaggiamo in direzione nord, verso le grandi tenute del Senegal. Per misurare l’impatto della speculazione sui prodotti alimentari, abbiamo a disposizione, aperti sulle ginocchia, gli …

Leggi tutto »

PER PI DI 100 ANNI LE VACCINAZIONI SI SONO BASATE SULLA FRODE MEDICA

DI PF LOUISNaturalNews L’idea che vaccinare servisse a immunizzare nacque nel 1796 quando il farmacista britannico Edward Jenner inoculò del pus di vaiolo vaccino in un bambino di otto anni. L’esperimento scaturì dalla diceria non dimostrata che chiunque contraesse il vaiolo vaccino diventasse immune al vaiolo. Nei due anni successivi Jenner vaccinò persone con il vaiolo vaccino per renderle immuni al vaiolo umano. Senza alcuna sperimentazione che ne provasse efficacia e sicurezza, Jenner impressionò talmente tanto re Giorgio III con …

Leggi tutto »

I PILOTI DELL'AIR FORCE SI RIFIUTANO DI FAR VOLARE

IL PIÙ COSTOSO JET FIGHTER DEL MONDO DI CORA CURRIER ProPublica Il costoso jet F-22 Raptor è appena tornato a volare, ma non sembra che sia stato risolto il problema di sicurezza che l’aveva tenuto a terra. Lo scorso anno, il jet F-22 è stato tenuto a terra per quattro mesi perché i piloti provavano stordimento ed altri sintomi di ipossia, che è causata dalla mancanza di ossigeno. L’aeronautica militare ha considerato possibili malfunzionamenti del sistema di generazione di ossigeno …

Leggi tutto »

USA, SCONTRO TRA GENERAZIONI. I BABY BOOMERS CONTRO I MILLENNIALS:

VERSO UNA VERA RIVOLUZIONE NELLA POLITICA AMERICANA? DI AMY GREENEDiploweb Geopolitica degli Stati Uniti. Come le differenze tra le generazioni potrebbero pesare sulle prossime elezioni negli Stati Uniti? Politologa americana, Amy Greene, spiega qui molto chiaramente quello che differenzia una popolazione bianca e anziana (i cosiddetti “Baby Boomers”) e una popolazione giovane e non-bianca (i “Millennials”). Demografia, politica e geopolitica incrociano qui i loro approcci. Dietro la retorica polarizzante e virulenta che domina il paesaggio politico degli Stati Uniti si …

Leggi tutto »

LA GLOBALIZZAZIONE DELLE POLITICHE VUOTE

DI CHRIS HEDGESTruthDig Sono stato a Lille nel nord della Francia qualche giorno fa prima della prima tornata elettorale delle presidenziali, per partecipare ad un comizio del candidato Francois Hollande. E’ stata un’esperienza deprimente. Una musica devastante pompata all’interno della brutta e poco riscaldata sala conferenze Zenith a qualche isolato dal centro città. La retorica era vuota e dominata dai clichè come in un evento della campagna elettorale americana. Parole come “destino”, “progresso” e “cambiamento” erano scandite da Hollande, che …

Leggi tutto »

I MERCATI SI PREPARANO A FARE GUERRA A HOLLANDE

A CURA DI REPORTERRE Se il futuro Presidente della Repubblica non liberalizza il mercato del lavoro in Francia, i mercati aggrediranno la sua finanza. Crèdit Agricole – Cheuvreux – 22 aprile 2012 François Hollande e la rigidità del mercato del lavoro in Francia: il mercato picchierà entrambi le parti. – Hollande dovrà chiarire la sua posizione in merito al mercato del lavoro e la riforma fiscale, quando sarà eletto Presidente il 6 maggio come è probabile. A tutt’oggi rimane elusivo …

Leggi tutto »

GRECIA: VIVERE CON LA CRISI

DI TASSOS ANASTASSIADIS E ANDREAS SARTZEKIS Nouveau Parti Anticapitaliste La scommessa può sembrare assurda: per la festa nazionale greca del 25 marzo, l’obiettivo del governo di destra del Pasok (Movimento Socialista Panellenico) era che non ci fossero manifestazioni, dopo che quelle per la festa del 28 ottobre (il Giorno del No) avevano trasformato il NO a Mussolini in NO alla troika!. Ma, nonostante il dispiegamento di 7000 poliziotti nel centro di Atene, e a fronte di sfilate ufficiali quasi vuote …

Leggi tutto »

UNO STRANO GIUBILEO. QUANDO LE UNIVERSITA' IMPLODERANNO

DI JAMES HOWARD KUNSTLER Clusterfuck Nation C’ è ancora qualche Baby Boomer [coloro nati nel dopoguerra n.d.t.] in questo paese criminale e truffaldino così cieco che pensa ancora di salvarsi dall’ ira della nuova generazione, i Millennials [nati negli anni ’90 e primi del 2000 n.d.t.]? Lo sviluppo della storia è così ovvio che solo un economista accademico potrebbe non capire. Ecco come andrà: fra pochi mesi, quando la situazione economica peggiorerà ed il miraggio del profitto svanirà, quando i …

Leggi tutto »

COSA SI NASCONDE DIETRO L’INFATUAZIONE PER LE DELOCALIZZAZIONI?

DI GÉRARD DUMÉNIL E DOMINIQUE LÉVY Le Monde diplomatique L’industria automobilistica americana che si rialza; l’industria tedesca che si esporta; la relocalizzazione delle unità produttive che fa capolino… Ma dietro le dichiarazioni si nascondono realtà meno sfavillanti.   Il prolungamento della crisi aperta nel 2008 ha posto un tema in primo piano nei dibattiti: la deindustrializzazione dei paesi del “centro” del sistema-mondo (Stati Uniti ed Europa). Il presidente americano Barack Obama, che inizia un anno elettorale, ha scelto questa questione …

Leggi tutto »

OBAMA PREPARA GLI STATI UNITI A UNA NUOVA GUERRA

DI ATILIO A. BORONRebelión Commentiamo in questo articolo una notizia molto preoccupante che ha ricevuto scarsa, per non dire nessuna, attenzione sulla stampa mondiale. Secondo ciò che rivela Kenneth Schortgen Jr., del giornale digitale Examiner.com, il presidente Barack Obama ha firmato il 16 marzo 2012 un nuovo Ordine esecutivo per la Preparazione anti Disastri emesso da Harry Truman nel 1950. Grazie a questo nuovo strumento legale il presidente Obama è autorizzato ad assumere il controllo assoluto di tutte le risorse …

Leggi tutto »

L'ECONOMIA CINESE: LA RANA E LO SCORPIONE

DI CONN HALLINAN CounterPunch Dietro la crisi politica che ha visto la recente caduta di uno dei leader del Partito Comunista, Bo Xilai, c’è una lotta interna su come gestire il calo dell’ economia e l’aumento della disparità di reddito e sul passaggio dall’essere un paese esportatore con un basso costo del lavoro ad uno costruito sul proprio consumo interno. Dato che la Cina è la seconda economia del mondo – e probabilmente diventerà la prima nei prossmi 20 o …

Leggi tutto »

IL 'CAPITALISMO DELLE CELEBRAZIONI' E IL VERO COSTO DELLE OLIMPIADI

DI JULES BOYKOFF The Guardian Le Olimpiadi del 2012 scintillano sull’orizzonte di Londra, ma i Giochi sono più di una sorridente utopia sportiva. Mentre i finanziatori privati sono evaporati, le spese per ospitare i Giochi Olimpici è arrivato alle stelle, lasciando i soldi alla gestione del governo. Intanto, gli agenti di sicurezza hanno via libera per militarizzare la sfera pubblica. I Giochi sono diventati la pura espressione della celebrazione del capitalismo, rassicurante complemento del “ capitalismo dei disastri” di Naomi Klein. Le …

Leggi tutto »