E' TRUMP IL CANDIDATO DELLA PACE ?

DI PATRICK BUCHANAN Buchanan.org Mentre i Democratici strillano che Vladimir Putin ha hackerato il partito democratico e fatto trapelare 19000 mail solo per aiutare Trump, “the Donald” ha avuto un colpo di genio: magari i russi potrebbero recuperare le mail perse di Hillary Clinton. Idea tutt'altro che divertente, e quasi sovversiva, è stato l'urlo di disappunto. Trump ha poi detto al New York Times che una incursione russa in Estonia non dovrebbe innescare una…

LA BANCA PI PERICOLOSA AL MONDO

DI TYLER DURDEN zerohedge.com Il processo dura da 10 anni, ma ormai il destino di una delle più importanti istituzioni finanziarie europee appare segnato. Dopo una dura serie di scandali, decisioni sbagliate ed eventi sfortunati, le azioni della banca di Francoforte, la Deutsche Bank sono ormai scese in un anno del 48%, a un valore di 12,6 dollari, assoluto record negativo, come fa notare Jeff Desjardins di Visual Capitalist. Ancora più sorprendente è la spirale…

LA PROSSIMA CRISI : PERCH SONO TUTTI TERRORIZZATI DALL'ITALIA

DI TYLER DURDEN zerohedge.com "Se inizierà la corsa agli sportelli sarà la fine del sistema bancario più insolvente d'Europa". Nel 2013 scrivemmo un articolo intitolato "Europe's EUR 500 Billion Ticking NPL Time Bomb" in cui mostravamo in modo semplice perchè il più grande pericolo per la banche europee fossero i prestiti cattivi, non-performanti . Dicemmo anche che “il problema europeo dei prestiti non-performanti è una questione di tale…

LA VERA CATASTROFE DEL BREXIT: LE 400 PERSONE PI RICCHE AL MONDO HANNO PERSO 127 MILIARDI DI DOLLARI

DI TYLER DURDEN zerohedge.com Dopo tutto l'allarmismo e le minacce di un imminente apocalisse finanziaria nel caso di una vittoria della Brexit, incluse fosche previsioni da personaggi come George Soros, la Bank of England, David Cameron (che ha persino invocato la guerra), e persino Jacob Rothschild, qualcosa di “inaspettato” è accaduto ieri: dopo l'esito della Brexit la borsa britannica è stata la migliore in Europa. Questo risultato è esattamente quello…

BREXIT: SONDAGGI DOPO LA MORTE DI JO COX DANNO RISULTATI INATTESI

DI TYLER DURDEN zerohedge.com Prima dell'omicidio della parlamentare britannica Jo Cox, la campagna per il “leave” era in crescita nei sondaggi. Questo accadeva prima che il FMI desse la sua versione del “siamo spacciati”, e prima che la Cox venisse uccisa. La triste morte della parlamentare pro-UE Jo Cox ha dato inizio a un'ondata di acquisti sulla Sterlina che è proseguita per tutto il giorno nella speranza che il delitto (e gli sforzi di politicizzare…

LA STRUTTURA DEL COLLASSO: 2016 – 2019

DI CHARLES HUGH-SMITH OfTwoMinds.com I leader si trovano di fronte a un dilemma senza possibilità di vittoria: naturalmente ogni cambiamento porterà il sistema a crollare, ma anche mantenere l'attuale rotta porterà il sistema a crollare. Lo stato finale di sistemi non sostenibili è il collasso. Sebbene esso possa sembrare improvviso e caotico, possiamo distinguere le strutture basilari di tale processo. La materia è complessa e giusitificherebbe un…

L'AUSTRIA INDAGA SU POSSIBILI BROGLI ALLE ELEZIONI PRESIDENZIALI

DI TYLER DURDEN zerohedge.com C'è stata grande sorpresa, così come aperte accuse di frode, quando lunedì la corsa alla presidenza austriaca, che con grande umiliazione di Bruxelles sembrava destinata alla vittoria di Norbert Hofer candidato del partito di destra Austria Freedom Party (FPO), è invece andata al suo avversario, il candidato dei Verdi Alexander Van der Bellen, che ha vinto grazie ai voti per posta nonstante il voto diretto fosse stato vinto da Hofer…

USA, REGNO UNITO E UNIONE EUROPEA SONO ORMAI DELLE DITTATURE

DI ERIC ZUESSE Strategic Culture Foundation Come è possibile che in tutti i sondaggi per le primarie presidenziali, nei testa a testa tra Repubblicani e Democratici, il candidato Democratico favorito è quasi sempre Bernie Sanders, che molto probabilmente non sarà il candidato vincente, mentre tra i Repubblicani il favorito è John Kasich, che di certo non sarà il candidato Repubblicano nella corsa alla presidenza? Sanders e Kasich hanno anche registrato il…

HANNO SMESSO DI NASCONDERSI: APPELLI AL GENOCIDIO E ALLO STUPRO DI DONNE PALESTINESI

DI JONATHAN COOK jonathan-cook.net/Global Research Mentre guardiamo l'orribile carneficina che sta avvenendo a Gaza dobbiamo cercare di ricordarci della psicosi Israeliana che la alimenta e la giustifica. Ecco i commenti di tre israeliani di destra, due importanti politici e un professore universitario, che riflettono una delle linee di pensiero mainstream in Israele che i media internazionali si sforzano di non vedere. Ognuno di loro, in modo diverso, sta invocando il genocidio dei…

COME GLI USA STANNO ARMANDO ENTRAMBI I CONTENDENTI DEL CONFLITTO IRACHENO

DI TYLER DURDEN Zero Hedge Se vi ricordate, nell'articolo “US Begins Delivering F-16s To Iraq This Week, A Decade After It Wiped Out Iraq’s Air Force” , scrivemmo: ...gli USA consegneranno il primo di 36 caccia F16 all'Iraq, per quello che un inviato di Baghdad negli USA ha definito “un nuovo capitolo” per le capacità del suo paese di difendere i vasti confini con l'Iran e altri stati limitrofi... Già a Marzo gli USA hanno fornito all'Iraq 100…

OCCUPARE PER GLI SQUALI, GLI OCEANI E TUTTI QUELLI CHE LI DIFENDONO

DI MICKEY Z.World News Trust "Non sono a conoscenza di nessun governo o istituzione che stia facendo qualcosa per risolvere questi problemi. In tutto il mondo, tuttavia, vedo molti individui e ONG che sono appassionatamente coinvolte nella protezione degli ecosistemi e delle specie ed è lì che vedo ottenere risultati.” - Cap. Paul Watson Il mese scorso, il Capitano Paul Watson, famoso attivista contro la caccia delle balene e presidente della Sea Shepherd Conservation Society, è stato…

BITCOIN: GRANDI POTENZIALIT E DIFETTI

DI ANTHONY MIGCHELS E HENRY MAKOWActivist Post-RealCurrencies Le classi dirigenti e il mondo dei blog ne sono rimasti già impressionati poiché la nuova valuta si gestisce privatamente ed è del tutto indipendente dal controllo statale. Sotto molti aspetti il Bitcoin apre nuove frontiere, tuttavia è da considerarsi imperfetto: costruito su falsi presupposti, non si sa con certezza se sia utile o meno. Inventati da Satoshi Nakamoto, i Bitcoin fanno il loro debutto nel gennaio del 2009.…

LA LOTTA DIETRO LE QUINTE PER IL DESTINO DI SAIF AL-ISLAM GHEDDAFI

DI ALEXANDRE MEZYAEVstrategic-culture.org I procedimenti legali contro Saif al-Islam Gheddafi, figlio di Muammar Gheddafi, si sono sviluppati durante una insolita situazione che non ha precedenti nella storia della Corte Penale Internazionale (ICC). Il fatto è che la Corte stessa sta facendo ogni sforzo per distruggere il caso, e così non affrontare l' imputato. Tutto cominciò pochi giorni fa con una strana fuga di notizie dalla ICC tramite una fonte ufficiale: il sito…

I RISCHI DEL SISTEMA BANCARIO OMBRA

DI DANIEL MUNEVAR Comité pour l'Annulation de la Dette du Tiers Monde Dopo la crisi finanziaria del 2008 uno degli elementi oggetto d’attenzione da parte dei media specializzati è il cosiddetto Shadow Banking System (il sistema bancario ombra - SBS). Come suggerisce il suo nome, questo termine raggruppa una serie di istituzioni e di pratiche basate sull’utilizzo di derivati finanziari che si collocano al di fuori dalla regolamentazione e dell’attenzione pubblica. Proprio quest’assenza…

C' STATO IN GIOCO UN SABOTAGGIO INDUSTRIALE

NEL DISASTRO DEL SUPER JET IN INDONESIA? DI WAYNE MADSENstrategic-culture.org Sulla base delle aggressive tecniche commerciali impiegate in passato dall'alleanza di società americane, Comunità dell'Intelligence USA e Pentagono, gli esperti aereonautici in Asia si stanno chiedendo apertamente se il recente disastro del nuovo Sukhoi Super Jet 100 in Indonesia sia stato il risultato di un maggiore sabotaggio industriale ingegnerizzato per proteggere il lucrativo mercato dell'aviazione…

STRAGE DI BRINDISI, L’IDENTIK DEI MANDANTI

DI ENZO DI FRENNAIl Fatto Quotidiano Ci sono alcune cose strane che individuo con gli occhi di ex cronista di giudiziaria. Primo: la Sacra Corona Unita non ha interesse che la Puglia sia messa a ferro e fuoco dalle forze dell’ordine, disturbando i traffici di droga, di armi e gli altri interessi criminali del suo business. Quindi non credo sia il mandante. Secondo: l’attentato aveva l’obiettivo di fare notizia nel modo peggiore possibile, facedo una strage di ragazzi nel modo più barbaro.…

SIRIA, WACO, OCCUPY E LOS ANGELES

I COLLEGAMENTI CHE SPERANO VOI NON FACCIATE MAI DI TONY CARTALUCCI Prisonplanet.com Mentre chiede alla Siria di ritirare le sue forze di sicurezza dalle città nelle quali bande erranti di terroristi stanno ufficialmente commettendo atrocità diffuse, quali rapimenti, torture e omicidi di civili, come testimoniato dal rapporto, elaborato nello stesso Occidente da Human Rights Watch "Syria: Armed Opposition Groups Committing Abuses", l’Occidente ha negato ai propri cittadini il…

IL MODO IN CUI GLI USA UTILIZZANO L’UMILIAZIONE SESSUALE

COME STRUMENTO POLITICO PER CONTROLLARE LE MASSE DI NAOMI WOLF guardian.co.uk In una sentenza cinque contro quattro questa settimana la Corte Suprema ha deciso che chiunque in ogni momento può essere denudato al momento di un arresto per qualsiasi tipo di reato, minori compresi. Questa sentenza dell'orrore si connette a due recenti leggi dell'orrore: la NDAA, che permette che chiunque sia passibile di arresto sempre, in ogni momento, e la HR 347, la “legge dell’abuso”, che affibbia…

QUANDO IL RISO DIVENTA UN PRODOTTO FINANZIARIO:

LE DERRATE ALIMENTARI, ULTIMO RIFUGIO DELLA SPECULAZIONE DI JEAN ZIEGLERPresseGauche Una strada diritta, asfaltata, monotona. I baobab sfilano, la terra è auna/stretta, polverosa, nonostante l'ora mattutina. Nella nostra vecchia Peugeot nera, l'aria è soffocante, irrespirabile. In compagnia dell'ingegnere agronomo e consigliere in cooperazione dell'ambasciata svizzera, M. Adama Faye, e del suo autista, M. Ibrahima Sar, viaggiamo in direzione nord, verso le grandi tenute del Senegal. Per…

PER PI DI 100 ANNI LE VACCINAZIONI SI SONO BASATE SULLA FRODE MEDICA

DI PF LOUISNaturalNews L'idea che vaccinare servisse a immunizzare nacque nel 1796 quando il farmacista britannico Edward Jenner inoculò del pus di vaiolo vaccino in un bambino di otto anni. L'esperimento scaturì dalla diceria non dimostrata che chiunque contraesse il vaiolo vaccino diventasse immune al vaiolo. Nei due anni successivi Jenner vaccinò persone con il vaiolo vaccino per renderle immuni al vaiolo umano. Senza alcuna sperimentazione che ne provasse efficacia e sicurezza, Jenner…

I PILOTI DELL'AIR FORCE SI RIFIUTANO DI FAR VOLARE

IL PIÙ COSTOSO JET FIGHTER DEL MONDO DI CORA CURRIER ProPublica Il costoso jet F-22 Raptor è appena tornato a volare, ma non sembra che sia stato risolto il problema di sicurezza che l'aveva tenuto a terra. Lo scorso anno, il jet F-22 è stato tenuto a terra per quattro mesi perché i piloti provavano stordimento ed altri sintomi di ipossia, che è causata dalla mancanza di ossigeno. L'aeronautica militare ha considerato possibili malfunzionamenti del sistema di generazione di ossigeno…

USA, SCONTRO TRA GENERAZIONI. I BABY BOOMERS CONTRO I MILLENNIALS:

VERSO UNA VERA RIVOLUZIONE NELLA POLITICA AMERICANA? DI AMY GREENEDiploweb Geopolitica degli Stati Uniti. Come le differenze tra le generazioni potrebbero pesare sulle prossime elezioni negli Stati Uniti? Politologa americana, Amy Greene, spiega qui molto chiaramente quello che differenzia una popolazione bianca e anziana (i cosiddetti “Baby Boomers”) e una popolazione giovane e non-bianca (i “Millennials”). Demografia, politica e geopolitica incrociano qui i loro approcci. Dietro…

LA GLOBALIZZAZIONE DELLE POLITICHE VUOTE

DI CHRIS HEDGESTruthDig Sono stato a Lille nel nord della Francia qualche giorno fa prima della prima tornata elettorale delle presidenziali, per partecipare ad un comizio del candidato Francois Hollande. E’ stata un’esperienza deprimente. Una musica devastante pompata all’interno della brutta e poco riscaldata sala conferenze Zenith a qualche isolato dal centro città. La retorica era vuota e dominata dai clichè come in un evento della campagna elettorale americana. Parole come…

I MERCATI SI PREPARANO A FARE GUERRA A HOLLANDE

A CURA DI REPORTERRE Se il futuro Presidente della Repubblica non liberalizza il mercato del lavoro in Francia, i mercati aggrediranno la sua finanza. Crèdit Agricole - Cheuvreux - 22 aprile 2012 François Hollande e la rigidità del mercato del lavoro in Francia: il mercato picchierà entrambi le parti. - Hollande dovrà chiarire la sua posizione in merito al mercato del lavoro e la riforma fiscale, quando sarà eletto Presidente il 6 maggio come è probabile. A tutt'oggi rimane…

GRECIA: VIVERE CON LA CRISI

DI TASSOS ANASTASSIADIS E ANDREAS SARTZEKIS Nouveau Parti Anticapitaliste La scommessa può sembrare assurda: per la festa nazionale greca del 25 marzo, l’obiettivo del governo di destra del Pasok (Movimento Socialista Panellenico) era che non ci fossero manifestazioni, dopo che quelle per la festa del 28 ottobre (il Giorno del No) avevano trasformato il NO a Mussolini in NO alla troika!. Ma, nonostante il dispiegamento di 7000 poliziotti nel centro di Atene, e a fronte di sfilate ufficiali…

UNO STRANO GIUBILEO. QUANDO LE UNIVERSITA' IMPLODERANNO

DI JAMES HOWARD KUNSTLER Clusterfuck Nation C' è ancora qualche Baby Boomer in questo paese criminale e truffaldino così cieco che pensa ancora di salvarsi dall' ira della nuova generazione, i Millennials ? Lo sviluppo della storia è così ovvio che solo un economista accademico potrebbe non capire. Ecco come andrà: fra pochi mesi, quando la situazione economica peggiorerà ed il miraggio del profitto svanirà, quando i tecnocrati europei si riuniranno nervosi su qualche lago in Svizzera…

COSA SI NASCONDE DIETRO L’INFATUAZIONE PER LE DELOCALIZZAZIONI?

DI GÉRARD DUMÉNIL E DOMINIQUE LÉVY Le Monde diplomatique L’industria automobilistica americana che si rialza; l’industria tedesca che si esporta; la relocalizzazione delle unità produttive che fa capolino… Ma dietro le dichiarazioni si nascondono realtà meno sfavillanti.   Il prolungamento della crisi aperta nel 2008 ha posto un tema in primo piano nei dibattiti: la deindustrializzazione dei paesi del “centro” del sistema-mondo (Stati Uniti ed Europa). Il presidente americano Barack…

OBAMA PREPARA GLI STATI UNITI A UNA NUOVA GUERRA

DI ATILIO A. BORONRebelión Commentiamo in questo articolo una notizia molto preoccupante che ha ricevuto scarsa, per non dire nessuna, attenzione sulla stampa mondiale. Secondo ciò che rivela Kenneth Schortgen Jr., del giornale digitale Examiner.com, il presidente Barack Obama ha firmato il 16 marzo 2012 un nuovo Ordine esecutivo per la Preparazione anti Disastri emesso da Harry Truman nel 1950. Grazie a questo nuovo strumento legale il presidente Obama è autorizzato ad assumere il…

L'ECONOMIA CINESE: LA RANA E LO SCORPIONE

DI CONN HALLINAN CounterPunch Dietro la crisi politica che ha visto la recente caduta di uno dei leader del Partito Comunista, Bo Xilai, c'è una lotta interna su come gestire il calo dell' economia e l'aumento della disparità di reddito e sul passaggio dall'essere un paese esportatore con un basso costo del lavoro ad uno costruito sul proprio consumo interno. Dato che la Cina è la seconda economia del mondo – e probabilmente diventerà la prima nei prossmi 20 o 30 anni – la cattiva…

IL 'CAPITALISMO DELLE CELEBRAZIONI' E IL VERO COSTO DELLE OLIMPIADI

DI JULES BOYKOFF The Guardian Le Olimpiadi del 2012 scintillano sull'orizzonte di Londra, ma i Giochi sono più di una sorridente utopia sportiva. Mentre i finanziatori privati sono evaporati, le spese per ospitare i Giochi Olimpici è arrivato alle stelle, lasciando i soldi alla gestione del governo. Intanto, gli agenti di sicurezza hanno via libera per militarizzare la sfera pubblica. I Giochi sono diventati la pura espressione della celebrazione del capitalismo, rassicurante complemento…

LA SVEZIA LIQUIDA I CONTANTI

DI MALIN RISINGThe Chronicle Herald-AP La Svezia è stata il primo paese europeo ad introdurre le banconote nel 1661. Ora è quello più propenso a sbarazzarsene. "Non vedo perché dovremmo ancora stampare banconote", dice Bjoern Ulvaeus, ex membro del gruppo anni '70 ABBA, ed a favore di un mondo senza denaro contante. Il profilo di una società di tal tipo si sta delineando in questa nazione ad alta tecnologia, creando frustrazione in chi preferisce monete e banconote al denaro digitale.…

I PAESI DEL BRICS SFIDANO L'ORDINE MONDIALE

DI MELKULANGARA BHADRAKUMAR strategic-culture.org Il BRICS è stato un pugno in un occhio per i paesi sviluppati sin dal suo inizio. Il senso di irritabilità sta ora facendo strada ad un'inquietudine che sfiora l'ostilità. È estremamente urgente che il BRICS ottenga una sede ed un nome. In realtà, dal summit di Nuova Delhi non è emerso nulla di esaltante. Tuttavia, nuove tendenze annunciano una potenziale impennata del BRICS. E questo rende inquieto il mondo sviluppato. In parole…

DIECI MITI SUL CAPITALISMO

DI LUBOV LULKOPravda.Ru Il capitalismo nella sua versione neoliberale ha sfiancato se stesso. Gli squali della finanza non vogliono perdere i loro profitti, e spostano il peso principale del debito sui pensionati e sui poveri. Un fantasma della “Primavera Europea” sta tormentando il Vecchio Mondo e gli oppositori del capitalismo spiegano alla gente come le loro vite siano state distrutte. Questo è l’argomento dell’articolo di un economista portoghese, Guilherme Alves Coelho. Esiste…

GLI ECOLOGISTI SONO INTERESSATI A SAPERE CHI CONTROLLA LE RISORSE PETROLIFERE?

DI MARK WEISBROT Sin Permiso Gli ecologisti si stanno rendendo conto di essere interessati a contrasti simili a quello esistente tra l’Ecuador e la Chevron Corporation. L’azienda petrolifera statunitense si è recentemente affidata a un collegio arbitrale internazionale per evitare di pagare una multa di svariati miliardi, promulgata dai tribunali ecuadoriani. La multinazionale dovrà pagare i danni causati dall’inquinamento di cui è responsabile? La maggior parte degli ecologisti pensa che…

KOFI ANNAN, PELLE NERA, MASCHERE BIANCHE

DI THIERRY MEYSSAN Voltairenet Sebbene il bilancio del lavoro svolto da Kofi Annan quando era a capo dell’ONU abbia mostrato un successo indiscutibile per quanto riguarda l’amministrazione, la gestione e l’efficienza, in campo politico ci sono critiche assai numerose. Come segretario generale, Kofi Annan ha adattato l’ONU al mondo unipolare e alla globalizzazione dell’egemonia statunitense. Ha messo in dubbio la base ideologica dell’Organizzazione e l’ha privata della sua forza per…

EUROPA, A TE LA SCELTA: RIBELLATI CONTRO LE BANCHE

O ACCETTA LA SCHIAVITÙ DEL DEBITO DI CHARLES HUGH SMITH OfTwoMinds.com È esplosa la bolla europea del debito, e la rivalutazione del rischio e del debito non può essere rimessa dentro alla bottiglia Europa, la questione è veramente semplice: o ti ribelli contro le banche o accetti decenni di schiavitù dai debiti. Tutte le milioni di parole pubblicate sulla crisi europea del debito possono essere distillate in una manciata di dinamiche molto semplici. Una volta che le abbiamo…

GENERALI AMERICANI PREOCCUPATI PER POSSIBILI DISORDINI

LEGATI ALLA CRISI DELL'EUROA CURA DI AFP.COM Un funzionario militare USA di alto livello, il Generale Martin Dempsey ha detto venerdì di essere “straordinariamente preoccupato” per la stabilità dell'euro a causa della possibilità di disordini civili e della rottura dell'Unione Europea. “L'eurozona è a grave rischio”, ha detto ai giornalisti il comandante del Consiglio degli Stati Maggiori , affermando che non è chiaro se le misure intraprese sino a oggi “riusciranno a essere la…

GLI AGRICOLTORI PAGANO IL PREZZO DELLA CRESCITA INDIANA

DI VANDANA SHIVAAsia Times NEW DELHI – La terra è vita. È la fonte di sostentamento primaria per i contadini e per coloro che vivono nei Paesi del Terzo Mondo e sta divenendo anche il bene primario di maggior importanza all’interno dell’economia globale.  Man mano che la domanda di risorse cresce, a causa della globalizzazione, il problema della terra sta emergendo, trasformando la stessa in chiave di volta, nonché causa di conflitto. In India il 65% degli abitanti dipende dalla terra.…

I PROGETTI DI ESTRAZIONE SULLA LUNA PRESTO NON SARANNO PI FANTASCIENZA

DI HENRY GASS The Ecologist Potrebbe non passare molto da quando inizieremo a trivellare la luna per le sue risorse, in particolare per il raro Elio-3 usato nella fusione nucleare. Miliardi di tonnellate di risorse, dall'acqua ai gas, ai metalli, sono stati individuati sulla Luna e anche in altre parti dello spazio, e sia il governo che delle aziende private stanno spulciando la legislazione in materia per stabilire come raggiungerle, estrarle e distribuirle. Si sa da tempo che…

MONSANTO E LA GATES FOUNDATION SPINGONO GLI OGM IN AFRICA

DI MIKE LUDWIGTruth-out.org Sbirciare la sezione Agricultural Development del sito di Bill e Melinda Gates è un’esperienza edificante: contadini africani che sorridono, in un gioioso slide show che alterna alle immagini descrizioni dell’impegno profuso dalla fondazione per combattere fame e povertà. Eppure, gli attivisti della biosicurezza definiscono il programma finanziato dalla Gates Foundation un ‘cavallo di Troia’, finalizzato ad aprire la via al settore agro-alimentare…

IL BENE NON TRIONFA E NON C’ GIUSTIZIA

DI RANDY SHIELDS Dissident Voice Il film “Blow Out” di Brian De Palma 30 anni dopo. Il 21 luglio scorso è ricorso il trentennale dell’uscita del thriller politico-cospirativo "Blow Out" diretto da Brian De Palma, che ha come protagonisti John Travolta, Nancy Allen e John Lithgow. La critica elogiò De Palma per l’abile intreccio di riferimenti ad altri registi, film ed eventi realmente accaduti, ma il pubblico si spense davanti al devastante e triste finale. Come profano del cinema,…

VINCITORI E PERDENTI NELLA FUTURA LOTTA GLOBALE PER L’ENERGIA

LA NUOVA GUERRA DEI TRENT'ANNI DI MICHAEL T. KLARE TomDispatch Ci sarà una guerra di trent’anni per il predominio energetico ? Una prospettiva devastante per il nostro pianeta, ma purtroppo sembra inevitabile. Fra il 1618 e il 1648, l’Europa fu dilaniata da una serie di violenti conflitti noti nel loro insieme come la Guerra dei Trent’Anni. Si trattò in gran parte del sanguinoso confronto fra un sistema imperialista e i nuovi stati-nazione che si andavano formando. Secondo gli…

LA MORTE DEL GIORNALISMO

DI CHRIS HEDGES Truthdig Ho visitato la Hartford Courant quando ero uno studente liceale. Era la prima volta che mi trovavo in una sala stampa. La sala stampa del quotidiano del Connecticut, grande quanto un palazzo, era piena di file di scrivanie di metallo, in gran parte sovrastate da mucchi di giornali e di blocchi di appunti. I giornalisti battevano furiosamente sulle pesanti macchine da scrivere poste tra intrecciati cavi telefonici, portacenere traboccanti, tazze da caffè sporche e…

USA E CINA: GRANDE GIOCO IN AFRICA E ASIA ORIENTALE

DI DANIELE SCALEA Presentiamo qui un estratto dal libro “La Sfida Totale – Equilibri e strategie nel grande gioco delle potenze mondiali” (Fuoco Edizioni) di Daniele Scalea, gentilmente concesso dall'autore in esclusiva a Comedonchisciotte. “La Sfida Totale” è un interessante trattato di geopolitica che, a partire da una esposizione delle teorie geopolitiche classiche (Mackinder, Haushofer, Spykman), propone una lettura coerente e dettagliata degli avvenimenti mondiali degli ultimi anni. Un…

GUERRA ALLA LIBIA: SOLO UN ALTRO INTERVENTO PER SALVARE LE BANCHE

DI NICK EGNATZIntrepid Report Quattro giorni prima che il presidente Obama annunciasse la decisione unilaterale di far guerra alla Libia sotto le mentite spoglie di un intervento umanitario NATO per proteggere le vittime civili, l’Unione Africana si era riunita in Etiopia per discutere la proposta del presidente libico Gheddafi di unire il continente africano e i paesi arabi in una confederazione che si sarebbe chiamata Stati Uniti d’Africa . Ma né il presidente USA né la ben…

ISRAELE E PALESTINA: ECCO LA VOSTRA RESISTENZA NON VIOLENTA

DA “THE ECONOMIST” Sono ormai tanti anni che sentiamo i commentatori Americani lamentarsi della violenza del movimento nazionale Palestinese. Se solo i Palestinesi avessero imparato la lezione di Gandhi e Martin Luther King, sentiamo dire, avrebbero il loro stato da un pezzo. Sicuramente, nessun governo Israeliano avrebbe soppresso brutalmente un movimento di liberazione Palestinese non violento, in cerca solo dell’universalmente riconosciuto diritto all’autodeterminazione.

PICCO DEL 35% DI MORTALIT INFANTILE DOPO L'INCIDENTE DI FUKUSHIMA

NELLE CITTÀ DEL NORD-OVEST DEGLI USA DI JANETTE D. SHERMAN E JOSEPH MANGANO Counterpunch Il drammatico aumento dei decessi infantili negli Stati Uniti è il risultato della ricaduta radioattiva di Fukushima? I bambini negli Stati Uniti stanno morendo a un ritmo sempre maggiore. E anche se gli Stati Uniti spendono miliardi di dollari per l'assistenza medica, dal 2006 si classificano ventottesimi al mondo per la mortalità infantile, spendendo più del doppio rispetto alle nazioni…

BANCA MONDIALE: L’ECONOMIA IRANIANA SULLA GIUSTA STRADA

DI KAVEH L AFRASIABI Asia Times Sebbene la questione della “crisi economica” in Iran sia uno dei luoghi comuni tra le critiche rivolte al regime, attualmente, la Banca Mondiale e l’Economist Intelligent Unit stanno valutando positivamente le scelte fatte dal governo iraniano relative all’adozione di politiche macroeconomiche intelligenti e a crescenti rendite petrolifere. Tali risultati derivano da tagli, potenzialmente rischiosi dal punto di vista politico, a determinate sovvenzioni, da un…

CHI SI PRENDER LE BARRE RADIOATTIVE DI FUKUSHIMA?

DI YOICHI SHIMATSU 4th Media Beijing Lo smantellamento della centrale nucleare 1 di Fukushima è ritardato da un solo problema: dove smaltire le barre di combustibile di uranio? Molte di queste sono estremamente radioattive e parzialmente fuse, alcune contengono plutonio, un elemento altamente letale. Assieme al combustibile fissile all'interno dei sei reattori, ci sono più di sette tonnellate di barre esaurite che devono essere rimosse e poste in un sito di stoccaggio permanente…

POSSIAMO STACCARE LA SPINA AGLI AMERICANI?

DI PAUL CRAIG ROBERTS Information Clearing House La saga ininterrotta di bin Laden “Matrix è un sistema, Neo. E quel sistema è nostro nemico. Ma quando ci sei dentro ti guardi intorno e cosa vedi? Uomini d'affari, insegnanti, avvocati, falegnami... le proiezioni mentali della gente che vogliamo salvare. Ma finché non le avremo salvate, queste persone faranno parte di quel sistema, e questo le rende nostre nemiche. Devi capire che la maggior parte di loro non è pronta per essere…

INTERVISTA CON IL PROGETTISTA DEL LOGO NUCLEARE? NO, GRAZIE

DI UGO BARDI Cassandra's legacy La versione originale, in danese, del logo "Energia nucleare? No, grazie", che è stato creato nel 1975 da Anne Lundberg e Søren Lisberg. Ecco alcuni commenti e un’intervista con Lisberg su questa interessante storia di un periodo di opposizione al nucleare"pre-Chernobyl". In circa tre decenni, dai primi anni del 1950 ai primi anni del 1980, la percezione pubblica dell'energia nucleare ha fatto un’inversione completa. Inizialmente, l'energia nucleare…

UNA NUOVA BRETTON WOODS PER UNA MONETA BASATA SUI DTS?

DI PASCAL ROUSSEL Mondialisation.ca Il signor Soros, celebre miliardario, ha dichiarato il 10 aprile 2011 nel corso di una conferenza a Bretton Woods, organizzata dall'“Institute for New Economic Thinking”: "E' evidente che la priorità delle autorità è quella di prevenire il cedimento del mercato e che ogni altra cosa deve venire in secondo luogo" (1). Quindi il mercato rischia di crollare? In un articolo pubblicato sul Japan Time nel novembre 2009 lo stesso Soros ha esposto la sua…

BILL CLINTON CHIEDE UN “MINISTERO DELLA VERIT” PER INTERNET

DI PAUL JOSEPH WATSON Prison Planet.com Nonostante abbia espresso la sua idea con una retorica spiritosa, amichevole e democratica, Clinton sta sostenendo la creazione di un circuito mediatico guidato in stile cino-comunista. Mr. Bill ‘non ho avuto rapporti sessuali con quella donna’ Clinton, l’uomo che consciamente ha mentito alla nazione in diretta televisiva dall’alto dello scandalo Monica Lewinsky, ha chiesto la creazione di un’organizzazione stile ‘Ministero della verità’ per…

GAZA ASSEDIATA: LA TESTIMONIANZA DI UN CHIRURGO

DI SILVIA CATTORI E CHRISTOPHE OBERLIN silviacattori.net Intervista con il professor Christophe Oberlin "Cronache di Gaza 2001-2011" è uno di quei libri scioccanti che non lasciano indifferenti. In un susseguirsi di capitoli molto brevi, l'autore, il chirurgo francese Christophe Oberlin, rivela a poco a poco, con un linguaggio semplice e sobrio, la commovente umanità di un popolo e il coraggio con cui affronta l'assedio imposto dall'occupazione coloniale di Israele con la vile…

IO UN CONSUMATORE?

DI ELLEN DANNIN Truthout.org Dove sono finite tutte le persone? Per non parlare dei cittadini, degli esseri umani, dei vicini, degli abitanti, di individui, uomini, donne, adulti, bambini, lavoratori, impiegati, datori di lavoro... Improvvisamente, ovunque, spariti, tutti. Il loro posto è stato preso dai consumatori. Non è una questione di destra o sinistra. La National Public Radio (NPR), la meno schierata, ha usato questo termine. In un discorso al Congresso, il liberale Economic…

QUANTO SONO SICURI I TUOI ALIMENTI?

OGM, MALATTIE LEGATE AL CIBO E BIOTECNOLOGIA Una rassegna della relazione del GRAIN sulla Sicurezza Alimentare DI RADY ANANDA Global Research Il gruppo di ricerca GRAIN ha pubblicato una lunga relazione, “Food Safety for Whom? Corporate Wealth vs Peoples’ Health” , che mostra come i governi e le multinazionali sfruttino la sicurezza alimentare per manipolare il controllo e l’accesso al mercato. Invece di migliorare la sicurezza del cibo, le leggi sul commercio “impongono…

MEMORANDUM SEGRETI SVELANO LEGAMI TRA DITTE PETROLIFERE E INVASIONE DELL'IRAQ

DI PAUL BIGNELL The Independent Alcuni documenti rivelano l'esistenza di progetti che sono stati discussi dai ministri governativi e dalle maggiori compagnie petrolifere mondiali un anno prima che il Regno Unito assumesse un ruolo guida nell’invasione dell’Iraq. Queste annotazioni, rivelate qui per la prima volta, sollevano nuove domande sul coinvolgimento della Gran Bretagna nella guerra, una questione che aveva diviso il gabinetto di Tony Blair e che era stata approvata solo…

VERDE, IL COLORE DEI SOLDI

DI JEFFREY ST. CLAIRCounterpunch Da Greenpeace a Greenwash: un racconto conciso dell'ascesa e del crollo dell'establishment ambientalista Nel corso dell’ultimo quarto di secolo, Greenpeace è passato dall’essere uno dei gruppi ambientalisti più radicali a diventare la porta d’ingresso nel mondo delle multinazionali. Aver lavorato un periodo per Greenpeace sembra diventare un requisito sempre più richiesto dai manager di alto livello delle Agenzie Pubblicitarie. Greenpeace ha già visto…

LA TERRIBILE RIVOLUZIONE

IL NEOLIBERISMO È UN RISCHIO PER LA SALUTE PUBBLICA ? DI BEN WINEGARD E CORTNE JAI WINEGARD DissidentVoice.org Era il migliore dei tempi, era il peggiore dei tempi... Charles Dickens La rivoluzione neoliberale, che iniziò negli anni Settanta, ha prodotto una diseguaglianza sociale mai vista dalla Gilded Age . Nel periodo 1942 - 1978 il 10% più influente della società deteneva circa il 33% del benessere nazionale. Attualmente la percentuale di benessere del 10% al top costituisce il 47%.…

UCCISA LA FOTO DI OSAMA, IL BABBO NATALE DEL MALE

Nella confusione ci lascia le penne anche il certificato di nascita di Obama (o viceversa?) di Roberto Quaglia Roberto.info Chi non muore si rivede – dice il detto. E chi lo ha mai rivisto Osama negli ultimi dieci anni, dopo quei due o tre antichissimi video riproposti migliaia di volte dalla libera stampa occidentale? Era già morto parecchie volte ed in modi diversi, nelle opinioni espresse negli anni da Benazir Bhutto (primo ministro del Pakistan), Pervez Musharraf (presidente del…

LO STATO DELLE MULTINAZIONALI

DI CHRIS HEDGES Dandelion Salad-Truthdig Ma quando è morta la nostra democrazia? Quando è successo che si trasformasse in un'insulsa farsa, in un assurdo teatrino politico? E quando si sono prima fiaccati, poi atrofizzati, la stampa, i sindacati, le università, il Partito Democratico, che un tempo rendevano possibili graduali riforme del sistema? Quando è stato che le riforme ottenute attraverso l’azione elettorale si sono ridotte a una sorta di pensiero magico? E quando la…

GLI STATI UNITI RECUPERANO IL PETROLIO DELLA LIBIA DALLA CINA

DEL DOTT. PAUL CRAIG ROBERTS Press TV Press TV ha intervistato da Panama City il dottor Paul Craig Roberts, ex assistente del Tesoro degli Stati Uniti, che dà la sua versione sulla rivoluzione in Libia e sul perché il Presidente Barack Obama abbia bisogno di rovesciare Gheddafi, quando nessun altro Presidente Americano lo aveva pensato prima. Press TV: La Russia ha criticato la NATO per aver oltrepassato il mandato delle Nazioni Unite. In altre parole, un’operazione comune (Joint…

INDIGNATEVI!

DI IGNACIO RAMONET ATTAC Ha 93 anni. Si chiama Stéphane Hessel. E la storia della sua vita è un favoloso romanzo. Lo era già, in un certo modo, ancor prima che nascesse. Qualcuno magari ricorda quel film di François Truffaut, "Jules e Jim". Bene, la donna anticonformista, interpretata da Jeanne Moreau, e uno dei suoi due amanti (1), Jules, ebreo tedesco traduttore di Proust, furono i suoi genitori. Nell'atmosfera artistica della Parigi degli anni 1920 e 1930, Stéphane Hessel crebbe…

VIVERE CON L’IMPREVEDIBILIT DEL PIANETA DOPO IL GRANDE TERREMOTO

DI VERLYN KLINKENBORG Yale Environment 360 Il terremoto giapponese e il conseguente tsunami ci ricordano che viviamo in un tempo geologico e in un mondo in cui potrebbero verificarsi eventi catastrofici al di là delle nostre aspettative. Questi eventi – e lo spettro crescente del cambiamento climatico - dimostrano che viviamo in modo precario sulla superficie di un pianeta imprevedibile. Nella mia visione laica della cosmologia, il principio antropico dice: la nostra esistenza implica…

DETROIT COLPITA DALLA CRISI VIENE VIA VIA ABBANDONATA

DI DAVID BROOKSLa Jornada Diego Riviera non avrebbe mai potuto immaginare che la città che ospita la sua più grande opera fatta per onorare i lavoratori dell’industria, soprattutto quelli del settore dell’auto - dove le enormi fortune fatte da Ford, General Motors e Chrysler hanno costruito quella che diventerà la quinta città del paese più ricco del mondo - tutto a un tratto potesse cominciare a svanire sotto gli occhi di tutti e che il suo affresco si sarebbe convertito solamente in un…

C’ UNA TRUFFA FINANZIARIA DIETRO L’AUMENTO DEL PREZZO DEL CIBO

E DEL PETROLIO? DI DANNY SCHECHTER Global Research L’economia globale, il suo recupero e lo standard di vita di milioni di persone sono adesso messi a rischio dall’improvviso aumento del prezzo dell’olio e dei beni di consumo. La benzina alle pompe è alle stelle e sta aumentando. I prezzi del cibo lo stesso. Le conseguenze per i poveri nel mondo sono catastrofiche, in quanto, mentre i prezzi salgono, i loro stipendi non lo fanno. Sono minacciati anche i lavoratori americani che, per…

IL DISASTRO NUCLEARE CHE POTREBBE DISTRUGGERE IL GIAPPONE … ED IL MONDO

DI HIROSE TAKASHICounterpunch Pericolo di un Terremoto Killer nell’Arcipelago Giapponese Le centrali nucleari del Giappone stanno rapidamente invecchiando; come cyborg, vengono a mala pena mantenute operative da un continuo ricambio di pezzi. Ed ora che il Giappone è entrato in un periodo di attività sismica e che un enorme incidente potrebbe verificarsi in qualsiasi momento, le persone vivono in uno stato costante di ansia. I sismologi ed i geologi sono d’accordo sul fatto che,…

PERCH LA GENTE ODIA JOHN MAYNARD KEYNES?

DI MIKE WHITNEY Information Clearing House Chiunque abbia passato un po' di tempo sui blog di economia saprà che Keynes è incolpato di tutto, dal tracollo di Wall Street all'alleggerimento quantitativo. Ma perchè? Non c'è niente ne "La teoria generale dell'occupazione, dell'interesse e della moneta" di Keynes che suggerisca che egli avrebbe supportato il salvataggio delle banche o il QE2. Di sicuro non avrebbe permesso il collasso del sistema finanziario, ma questo non significa che…

IL MERCATO DEL PETROLIO STA PREANNUNCIANDO UNA GUERRA?

DI DANIEL DICKER HuffingtonPost Ho osservato e commerciato nei mercati del petrolio per 25 anni e i recenti enormi flussi speculativi di denaro che stanno facendo alzare i prezzi di gas e petrolio sono reminiscenze più di quanto visto nel 1991, quando eravamo all’apice della prima Guerra del Golfo con Saddam Hussein. Il mercato sta cercando di fissare il prezzo in una situazione simile? La maggior parte degli analisti stanno confrontando quest’ultima corsa ai prezzi dell’energia al 2008,…

RIVELAZIONE: L’OPERAZIONE AMERICANA DI SPIONAGGIO CHE MANIPOLA I SOCIAL MEDIA

DI NICK FIELDING E IAN COBAIN The Guardian Il programma militare ‘fantoccio’ crea online false identità per diffondere la propaganda pro-America. L’esercito americano sta sviluppando un programma che gli permetterà di manipolare segretamente siti di social media usando falsi profili per influenzare le conversazioni Internet e per diffondere la propaganda pro-America. Una società americana si è appena aggiudicata un contratto con il Comando Centrale Americano che sovraintende le…

PEGGIO IL RISCHIO FUKUSHIMA O IL RISCHIO TERRORISMO?

Il consiglio: se cercano di spaventarti, ridi! Ma quando provano a tranquillizzarti… fuggi! di Roberto Quaglia – Roberto.info A pensar male si fa peccato, ma ci si azzecca. Giulio Andreotti Cosa distingue nel ventunesimo secolo una vera catastrofe nucleare da una ipotetica minaccia del terrorismo? Che della prima è vietato preoccuparsi, mentre della seconda è obbligatorio rabbrividire.Ma insomma, i governanti e i media vogliono spaventarci o tranquillizzarci? Che si decidano una…

LIBIA: DALLO SPARGIMENTO DI SANGUE IN NOME DEL PETROLIO

A QUELLO IN NOME DELL’ACQUA A CURA DI WE ARE CHANGE... Mentre l’Olanda interviene nell’ennesima guerra ingiustificata, molti scettici sostengono che la ragione principale dell’invasione sia il petrolio. Tuttavia la Libia copre meno del 2% dell’intero mercato petrolifero. Il paese vende già il petrolio al mondo occidentale e Gheddafi non rappresenta una reale minaccia per quest’ultimo e non si è trattato di una rivoluzione. La risoluzione afferma che l’intervento è a sostegno del popolo…

CURVEBALL: COME GLI USA SONO STATI PRESI IN GIRO

DA UN FANTASIOSO IRACHENO CHE VOLEVA CACCIARE SADDAM DI MARTIN CHULOV E HELEN PIDDguardian.co.uk Nel febbraio del 2003, in un piccolo appartamento della città tedesca di Erlangen, un disoccupato iracheno si è seduto davanti alla televisione assieme a sua moglie per vedere in diretta uno degli uomini più potenti del mondo fare il discorso più influente della sua carriera. Mentre il segretario di stato americano Colin Powell raccoglieva i suoi appunti davanti al Consiglio…

FORSE MARX AVEVA RAGIONE, DOPO TUTTO…

DI MIKE WHITNEY Information Clearing House Le riserve aziendali salgono a 1,9 trilioni di dollari, ma niente su cui investire. Sono passati due anni e mezzo dal collasso Lehman Brothers e i consumatori americani battono ancora in ritirata. Giovedì scorso, la Fed (ntd. Federal Reserve) ha reso noto il rapporto sui “flussi di cassa”, che mostra che il debito delle famiglie è sceso a 13,3 trilioni di dollari durante il quarto trimestre (4Q). Ma l’importante proporzione debito-entrate…

IL TRAGICO FALLIMENTO DEL POST-COMUNISMO NELL’EUROPA DELL’EST

DI ROSSEN VASSILEVGlobal Research Poco prima del giorno di natale dello scorso anno, un disperato ingegnere della TV pubblica che protestava per le controverse misure economiche prese dal governo, si è gettato dal balcone del parlamento rumeno durante un discorso del primo ministro. A quanto pare l’uomo, sopravvissuto al tentato suicidio, prima di buttarsi ha urlato: “Avete strappato il pane dalle bocche dei nostri bambini! Avete ucciso il loro futuro!” L’uomo, in seguito identificato come…

L’ERRORE DI MEDVEDEV

LA RUSSIA HA DEI RIPENSAMENTI SULLA LIBIA DI ISRAEL SHAMIRCounterpunch La Russia è diversa. Gli americani, gli inglesi e i francesi, bene o male hanno approvato i folli bombardamenti in Libia da parte delle loro forze (sì, alcuni dubitano che ci sia stato un beneficio per i soldi dei contribuenti). I russi, invece, sono senza dubbio nettamente contrari. L’Ambasciatore russo a Tripoli, Vladimir Chamov, ha ricevuto un’accoglienza trionfale a Mosca. Il Presidente Dmitri Medvedev lo ha…

FINE DEGLI STATI UNITI: SOLVE ET COAGULA

DI GILLES BONAFIgillesbonafi.skyrock.com/ Come tutti sapete, la crisi è finita. Ecco una serie di analisi sulla caotica situazione degli Stati Uniti, che si basano sui dati dell'Ufficio del Comptroller of the Currency (OCC, U. S. Tesoro) così come il centro di ricerca di St Louis Fed. Qualcosa di molto affidabile dunque. Esplosione di pignoramenti negli Stati Uniti nel 2011 La mia prima analisi inizia con i pignoramenti che esploderanno nel 2011, come lo annuncia la stessa ABC, nella…

LE RADICI DELLE RIVOLTE E DELLE PREMATURE

CELEBRAZIONI NEL MONDO ARABO DI JAMES PETRASInformation Clearing House Molti resoconti riguardanti le rivolte arabe in Egitto, Tunisia, Libia, Marocco, Yemen, Giordania, Bahrain, Iraq si sono concentrati sulle cause più immediate: dittature politiche, mancanza di lavoro, repressione e soppressione dei dissidenti. Questi resoconti hanno dato larga attenzione ai giovani e colti attivisti provenienti dal ceto medio, al loro modo di comunicare attraverso internet, (Los Angeles Times, 16…

NAOMI KLEIN: LA SHOCK DOCTRINE STATA SCATENATA

DALLA DESTRA IN WISCONSIN E NEL PAESE DI AMY GOODMAN E NAOMI KLEIN Democracy Now! Per decenni le destre hanno sfruttato le crisi per far accettare proposte che non hanno nulla a che fare con la risoluzione di tali crisi. Il Wisconsin non è diverso. AMY GOODMAN: Mentre un' ondata di leggi anti-sindacali vengono introdotte in tutto il paese, a seguito della Grande Recessione, molti analisti stanno facendo notare la teoria che la pluripremiata giornalista ed autrice Naomi Klein,…

UN'ECONOMIA SOTTO STEROIDI:

I LIVELLI DI POVERTÀ NEGLI STATI UNITI UGUALI A QUELLI DEGLI ANNI '30 DI BOB CHAPMANInternational Forecaster Wall Street, che almeno temporaneamente si è alleggerita del peso di dover comprare bond Treasuries & Agency, sta guardando al balzo del prezzo del petrolio come niente di più di un fastidio ai suoi piani per fare più affari. Bill Dudley, uno dei più potenti membri della New York Fed, continua a difendere vigorosamente la politiche della Federal Reserve. Lui, alcuni altri…

ALFALFA OGM – L’ERRORE PI STUPIDO DELLA MONSANTO?

DI GENE LOGSDON The Contrary Farmer Non ho idea di come si manipolino i geni per ottenere alfalfa ogm o qualcos’altro, ma so un paio di cose su come si fa il fieno di alfalfa. Non sono in grado di dire se l’alfalfa ogm della Monsanto sia pericolosa per la salute o meno e non so nemmeno se qualcuno possa affermarlo con certezza. Tuttavia, buona parte degli scienziati, dopo numerose ricerche, hanno stabilito che l’alfalfa ogm è sicura come alimento sia per gli animali, sia per l’uomo. Devo…

LIBERO MERCATO UBER ALLES

DI MICHAEL PARENTI Michaelparenti.org Patologia del profitto e Pianeta monouso Alcuni anni fa nel New England, un gruppo di ambientalisti chiese a un dirigente aziendale in che modo la sua azienda (una cartiera) poteva giustificare lo smaltimento dei suoi scarichi industriali non depurati in un fiume vicino. Il fiume, che era costato secoli a Madre Natura per formarlo - veniva utilizzato per l'acqua potabile, la pesca, il canottaggio e il nuoto. In pochi anni, la cartiera lo aveva…

CINQUE CAUSE DELL’INSURREZIONE ARABA

DI IGNACIO RAMONETLe Monde Diplomatique La primavera democratica del mondo arabo. Quali sono le cause dell'uragano di libertà che, dal Marocco a Bahrein, passando per la Tunisia, Libia ed Egitto, soffia sul mondo arabo? Per quale motivo questa “simultanea” ansia di democrazia s’espressa proprio ora? A queste due domande, le risposte sono di diversa natura: storica, politica, economica, climatica e sociale. 1. Storica. Dalla fine della Prima Guerra Mondiale e dal crollo dell'Impero…

L’ESERCITO EGIZIANO DIRIGE UN VASTO IMPERO COMMERCIALE

DI MIKE HEADWSWS L’esercito egiziano è stato presentato dal governo di Obama, come anche dai dirigenti dell’opposizione ufficiale egiziana, quali Mohamed ElBaradei, come il garante di una “transizione in buon ordine” verso un nuovo ordine democratico. È completamente falso. I generali hanno una lunga storia di repressione contro la classe operaia, a cominciare dal passaggio alla corte marziale e l’esecuzione di due capi dello sciopero dei lavoratori del tessile solo un mese dopo il colpo di…

COME FINIR L’ERA DEL PETROLIO

IL COLLASSO DEL VECCHIO ORDINE PETROLIFERO DI MICHAEL T. KLARE Countercorrents.org Qualunque sia l’esito delle proteste, sommosse e ribellioni che stanno ora spazzando il Medio Oriente, una cosa è certa: il mondo del petrolio sarà trasformato in maniera definitiva. Dobbiamo considerare tutto ciò che sta accadendo come solo il primo tremore di un terremoto del petrolio, che scuoterà il nostro mondo fin nelle sue parti più profonde. Per un secolo dalla scoperta del petrolio nel…

HAARP UGUALE TERREMOTI: BUFALA O VERIT?

IL PROBLEMA NON È COSÌ SEMPLICE COME SI CREDE. DI ROBERTO QUAGLIA – Roberto.info I pensatori della politica si dividono generalmente in due categorie: gli utopisti con la testa fra le nuvole, e i realisti con i piedi nel fango. George Orwell Qualche giorno fa ho scritto un articolo sulla possibile relazione fra HAARP ed il terremoto in Giappone. Le reazioni suscitate dall’articolo sono per certi versi più interessanti del mio pezzo stesso. L’articolo in questione si intitolava…

IL PAKISTAN SARA` IL PROSSIMO?

DI JAMES CARROLL Boston Globe Le rivoluzioni per le strade arabe, indipendentemente dai diversi risultati, hanno già cambiato la concezione generale della geopolitica mondiale: l’idea che centinaia di milioni di persone povere siano pronte ad accettare senza lamentarsi il posto nell’anticamera dell’inferno al quale sono destinate. Gli Stati Uniti, nel frattempo, hanno dovuto affrontare la radicale obsolescenza del concetto, radicato durante la guerra fredda, della preferenza per la…

ROGER WATERS: DOVE I GOVERNI SI RIFIUTANO DI AGIRE, DEVE FARLO LA GENTE

DI ROGER WATERS silviacattori.net Lettera da Roger Waters, fondatore dei Pink Floyd e sostenitore dei diritti dei Palestinesi, in appoggio all’iniziativa per l’attuazione del Boicottaggio, Disinvestimento e Sanzioni (BDS). Nel 1980 scrissi una canzone, "Another Brick in the Wall Part 2", che fu censurata dal governo sudafricano perché veniva usata dai bambini neri sudafricani in difesa del loro diritto ad una pari educazione. Quello stesso governo dell’apartheid aveva imposto un…

EGITTO: UNA PISTOLA FUMANTE VIRTUALE ?

DI MAIDHC Ó CATHAIL DissidentVoice Il 12 gennaio 2009, il sottosegretario per i Public Diplomacy and Public Affairs James K. Glassman si è unito a un gruppo di bloggers egiziani che si occupano di politica dal Virtual Newsroom della American University al Cairo. È questa la pistola fumante "virtuale" che indica la collusione americana nella seguente espulsione di Hosni Mubarak? Meno di due mesi prima, Glassman e Jared Cohen dal Policy Planning Staff della segreteria della Clinton,…

ACQUA, PETROLIO E DEMOGRAFIA: LA TRIPLA CRISI DEL MEDIO ORIENTE

DI NAFEEZ MOSADDEQ AHMEDEurope's World Nonostante i governi arabi investano molto di più su sanità, educazione e diritti civili, Nafeez Mosaddeq Ahmed avverte: le pressioni della mancanza d'acqua, l'esaurimento del petrolio e la crescita della popolazione mostreranno i loro effetti negativi Nel mondo una persona su cinque non ha accesso a fonti d'acqua potabile, è innegabile quindi il fatto che siamo già di fronte ad una crisi globale dell'acqua. Tuttavia la scarsità dell'acqua non ha…

COME IL WISCONSIN PU TRASFORMARE L’AUSTERIT IN PROSPERIT

POSSEDENDO UNA BANCA DI ELLEN BROWN WebofDebt.com Mentre gli stati lottano per far quadrare i bilanci, le pensioni pubbliche rischiano grosso; ma non dovrebbe essere necessariamente così. Gli stati possono mantenere intatti i loro fondi pensionistici con un “leverage” per tante volte quell’ammontare in prestiti, come fanno le banche di Wall Street. Possono farlo formando banche di loro proprietà, seguendo l’esempio del North Dakota, l’unico stato ad avere le sue proprie banche e un…

L'ESPERTO NUCLEARE ACCUSA: TOKYO NON DICE LA VERIT

A CURA DI RAINEWS24 Masashi Goto, in una conferenza stampa a Tokyo di cui da' notizia la Bbc, ha detto che per il Giappone si prospetta una crisi gravissima, che uno dei reattori dell'impianto di Fukushima-Daiichi e' "altamente instabile" e che le conseguenze di un'eventuale fusione sarebbero "tremende". Un ex progettista di centrali nucleari giapponesi ha accusato il governo giapponese di non dire tutta la verita' sulla situazione degli impianti atomici danneggiati dal terremoto.…

EGITTO: MOVIMENTI, CIA E MOSSAD

DI JAMES PETRAS DissidentVoice I limiti dei movimenti sociali I movimenti di massa che hanno forzato la rimozione di Mubarak, mostrano sia le forze, sia le debolezze delle ribellioni spontanee. Da una parte il movimento ha dimostrato la sua capacità di mobilitare centinaia di migliaia, se non addirittura milioni, di persone a sostenere una battaglia vincente, culminata con il rovesciamento del dittatore in un modo che la pre-esistente opposizione non era riuscita, o forse non voleva…

POVERT MONDIALE, SOMMOSSE PER IL CIBO E CRISI ECONOMICA

DI MICHEL CHOSSUDOVSKY Global Research Estratto da: “The Global Economic Crisis: The Great Depression of the XXI Century” (“La crisi economica mondiale: la grande depressione del XXI secolo”). Mentre il governo tunisino è crollato sotto le proteste dei cittadini, fomentate in parte dal prezzo del cibo aumentato drammaticamente, con proteste che si diffondono in altre regioni del paese e nel mondo, questo estratto dell'ultima pubblicazione di Global Research, The Global Economic…

MICHELE GIUTTARI: SULL'OMICIDIO DI YARA NON TRASCUREREI

NESSUNA PISTA, NEPPURE QUELLA ESOTERICA" DI IGNAZIO DESSÌtiscali.notizie Brembate urla insieme all'Italia "prendete quella bestia", in "nome della giustizia e non della vendetta". Ma sul delitto della povera Yara Gambirasio restano molti punti interrogativi. Si tratta di un omicidio d'impeto, come sostengono certi organi di stampa, oppure delle conseguenze di un sequestro ben organizzato? Da una parte è probabile che la giovanissima ginnasta abbia seguito il suo assassino perché lo…

OBAMA ELARGISCE 36 MILIARDI DI DOLLARI AL NUCLEARE

DI HARVEY WASSERMAN freepress.org/ Il preventivo 2012 di Barack Obama rivela un’importante escalation nella guerra nucleare contro un futuro ecologico, i cui sostenitori passano già al contrattacco. Oltre a enormi tagli di bilancio nei programmi sociali e ambientali, Obama vuole 36 miliardi di dollari in prestiti garantiti per un settore nucleare che non è in grado di assicurare un adeguato “mercato” privato che finanzi nuove strutture. Nell’ultimo decennio, l’industria nucleare ha…

LA DISUGUAGLIANZA IN AMERICA PEGGIO CHE IN EGITTO, TUNISIA E YEMEN

FONTE: WASHINGTON'S BLOG I manifestanti egiziani, tunisini e yemeniti dicono tutti che la disuguaglianza è uno dei motivi principali per cui stanno protestando. Tuttavia, gli Stati Uniti hanno attualmente un grado di disuguaglianza assai maggiore rispetto ad uno qualsiasi di questi paesi. In particolare, il "coefficiente di Gini" – lo schema che gli economisti utilizzano per misurare la disuguaglianza - è più elevato negli Stati Uniti. I coefficienti di Gini sono come nel…

LE CONTRORIVOLUZIONI EMERGENTI IN TUNISIA ED EGITTO

DI MAHDI DARIUS NAZEMROAYAGlobal Research “Il Presidente Hosni Mubarak ha deciso di lasciare la carica di Presidente dell'Egitto e ha assegnato il compito di gestire gli affari del paese al consiglio superiore delle forze armate”, ha dichiarato Suleiman in un breve discorso televisivo. “Che Dio aiuti tutti”. I festeggiamenti si potevano sentire nelle strade del Cairo e anche prima che Suleiman terminasse il suo discorso. E anche se non c'era modo di sapere se l'esercito avesse…

IL LINGUAGGIO DELLA TIRANNIA

DI CHRIS HEDGES Truthdig Gli imperi comunicano con due linguaggi. Uno è il linguaggio degli imperativi. E' il linguaggio degli ordini e della forza. Il linguaggio militarizzato disprezza la vita umana e celebra l'iper-mascolinità. Esige. Non fa alcun tentativo di giustificare l'evidente razzia di risorse naturali e benessere, o l'uso di violenza indiscriminata. Quando ad un checkpoint in Iraq viene trucidata una famiglia, ci si dice solo che sono “caduti”. L'altro linguaggio…

LA LOTTA DI CLASSE SOTTO ALTRO NOME

DI VICENÇ NAVARROPúblico Stiamo vivendo la valanga conservatrice-neoliberale guidata dal cancelliere Angela Merkel, che propone la realizzazione di riforme nell’eurozona, indirizzate a migliorare la competitività dei paesi che la compongono, sulla base di una riduzione dei salari e dei diritti dei lavoratori. Con tale atteggiamento si presuppone che la competitività dipenda soprattutto dai salari, in modo che la loro variazione al ribasso produrrà un aumento al rialzo della competitività,…

IL FILOSOFO FRANCESE

DI GILAD ATZMON gilad.co.uk Che cosa fa di un uomo un filosofo? Probabilmente la capacità di puntare all'essenza delle cose quando si celebra l'amore della sapienza (philosophos). Anche se Bernard-Henri Lévy, si presenta come un filosofo francese, sembra che manchi di questa elementare capacità. A differenza di un vero filosofo, Levy si impegna in una piroetta senza fine, tipico di un agente dell' Hasbara. Pochi giorni fa l'Huffington Post ha dato spazio al presunto ‘filosofo' Levy.

LEGGE DI PARETO, LEGGE DELLA DOMINAZIONE

DI GILLES BONAFI gillesbonafi.skyrock.com Ecco una legge fondamentale spiegata semplicemente e che è al cuore delle mie analisi economiche. Tutte le organizzazioni sociali dipendono da una legge matematica fondamentale, la legge di Pareto, o, meglio, la legge della dominazione, che prova che in un qualsiasi sistema organizzato, un piccolo numero di persone si impossessa sempre della quasi totalità delle ricchezze a scapito degli altri. Sul piano matematico, le rendite si…

ROGER WATERS, UOMO E ARTISTA ECCEZIONALE

DI SILVIA CATTORI Silviacattori.net In un mondo nel quale, dalla Palestina all’Iraq, passando per l’Afghanistan, tante vite innocenti sono quotidianamente brutalizzate da eserciti barbari, umiliate e private di ogni speranza, libertà e dignità umana, la voce di artisti integri che prestano il loro talento e il loro nome per dire no alla barbarie, è un faro di speranza. Roger Waters, il leggendario bassista, chitarrista e cantante dei mitici e ormai sciolti Pink Floyd, è uno di…

IL MONDO E' IN RIVOLTA. MA I REAZIONARI NON RIPOSANO MAI

DI JOHN KOZYGlobalresearch.ca Le popolazioni di molte nazioni stanno manifestando contro i propri governi. Alcuni sostengono che i popoli in rivolta stanno preparando una imminente rivoluzione mondiale. Sia la stampa conservatrice che quella progressista sono in subbuglio. Ma è molto più facile portare a termine una rivoluzione che costruire e mantenere un governo umano e funzionante. Le forze reazionarie non riposano mai e sono riuscite a cancellare la maggior parte delle rivoluzioni…

I CERCHI NEL CIELO DI GAZA

DI YASMEEN EL KHOUDARYTarget.ps La gente ha preso a parlare di una nuova guerra. Essi ci dicono che i loro vicini-probabilmente sono troppo schivi per dire che, in effetti non si tratta dei vicini, ma dei loro stessi parenti-hanno cominciato a fare scorta di cibo, vestiti e candele, in preparazione della guerra imminente. “La gente è profondamente impaurita” ci dicono, usando “gente” invece di “noi”. Tutti -riferiscono notizie infondate e rumori assordanti -ci dicono che possono udire i…

RIVOLTE CONTRO IL GOVERNO COLPISCONO IL MONDO.L’AMERICA SAR LA PROSSIMA?

DI PAUL JOSEPH WATSON Propaganda Matrix Lo scontento globale causa un aumento vertiginoso dei prezzi degli alimenti mentre i regimi vengono rovesciati Il pianeta di trova in un ciclo senza fine di rivolte contro il governo da quando le sommosse che hanno colpito l’Europa lo scorso hanno si stanno diffondendo in un lampo in Medio Oriente e oltre, minacciando di aumentare gli scontri violenti e di forzare la mano delle autorità mentre il rischio di un novo massacro alla piazza Tiananmen…

IL PICCO DEL PETROLIO STORIA

DI DMITRY ORLOV CultureChange.org Nota dell’editore: Dmitri Orlov è l’autore di “Reinventing Collapse”, basato sulle sue osservazioni dirette del collasso del Unione Sovietica e delle prospettive socioeconomiche degli Stati Uniti d’America. Il suo nuovo articolo descrive i fattori chiave fisici, sociali, politici ed economici che gli analisti dell’industria dell’energia devono prendere in considerazione nelle previsioni della produzione di petrolio, perché queste siano significative. “Il…

TRASFORMA LE TUE “DAISY CUTTERS” IN MARGHERITE

DI MICKEY Z. Dissident Voice Le bombe di semi sono palle di suolo e concime compressi che sono state impregnate con sementi di fiori selvatici. Quando vengono gettate sui cantieri edili, sui lotti abbandonati etc., le bombe di semi diventano uno strumento di protesta e di lotta contro l'espansione urbana. Il BLU-82B o bomba “Daisy Cutter” è stata descritta come “la più grande bomba convenzionale esistente” ed ha una lunghezza di 17 metri e un diametro di 5, più o meno le dimensioni…

IL GRANDE SFACELO: TUNISIA, EGITTO E IL CROLLO PROTRATTO DELL’IMPERO AMERICANO

DI NAFEEZ MOSADDEQ AHMED The Learning Machine La caduta del dittatore Ben Ali in Tunisia, sulla scia delle proteste di massa e di sanguinosi scontri nelle strade è stata ampiamente riconosciuta come indicativa di una maggiore trasformazione nel futuro della politica e della geopolitica per i maggiori paesi del Medio Oriente e del Nord Africa (MENA). Ci sono pochi dubbi che l’esperienza della Tunisia abbia scatenato l’escalation di proteste senza precedenti in Egitto contro il regime…

L'IMPOTENZA DELLE ELEZIONI

AMERICANI SENZA LAVORO, SENZA REDDITO, SENZA CASE, SENZA SPERANZA... DEL DR. PAUL CRAIG ROBERTS Global Research Nel romanzo storico Il gattopardo, Giuseppe di Lampedusa scrive che se vogliamo che tutto rimanga com’è, bisogna che tutto cambi. Questo è ciò che è accaduto il 2 novembre alle elezioni del Congresso negli Stati Uniti. La delocalizzazione dei posti di lavoro, che iniziò in larga scala con il crollo dell'Unione Sovietica, ha mescolato Democratici e Repubblicani in uno…

L’IDOLATRIA DEL FUCILE NELLA CULTURA AMERICANA D’OGGI

DEL PROF. RODRIGUE TREMBLAYGlobal Reserach “Sosteniamo la causa di un’America libera dalla violenza armata, dove tutti gli americani vivono sicuri nelle loro case, a scuola, al lavoro e nelle nostre comunità. Come Brady Campaign lavoriamo per far promulgare ed entrare in vigore leggi, regolamenti e politiche pubbliche sulle armi attraverso un attivismo che parte dal popolo, sostenendo l’elezione di pubblici ufficiali che siano a favore di leggi contro le armi, e incoraggiando la…

ZYGMUNT BAUMAN, UN PASSANTE IRLANDESE

DI MACIEK WISNIEWSKYLa jornada Semanal Intervista a Zygmunt Bauman, sociologo polacco, premio Principe delle Asturie per la Comunicazione e umanistica 2010 La Jornada Semanal dialoga con Zygmunt Bauman, sociologo polacco, Premio Principe delle Asturie per la Comunicazione e umanistica 2010, sulla speranza, il pessimismo, l’ottimismo e il destino dell’Europa. Spesso dipinto – anche da se stesso – come un pessimista, Bauman riesce a combinare lo scetticismo dell’analisi con…

DA QUALE SCIMMIA DISCENDE L’UOMO?

DI GUSTAVO DUCH GUILLOTGalicia Hoxe Vi presento il mio ultimo lavoro di “Etologia Comparata Giornalistica”, che come vedrete, apporta nuovi dati per decifrare la storia evolutiva della specie umana. Etologia perché analizza il comportamento di qualche essere vivente; comparata, perché visto che mi hanno sempre insegnato che confrontare è maleducazione, un po’ di disobbedienza può farci solo che bene; e giornalistica perché gli esperimenti in questione li ho realizzati stando…

QUANDO I SERVIZI SEGRETI INGLESI PROPONEVANO DI RAPIRE I DIRIGENTI DI HAMAS…

DI GREGG CARLSTROMAl jazeera Il governo britannico ha fornito un sostegno finanziario a due forze di sicurezza di Fatah, sebbene note per ricorrere alla tortura. I documenti palestinesi rivelano che il governo britannico ha giocato un ruolo importante nell’equipaggiamento e finanziamento delle forze di sicurezza palestinesi, tra le quali molteplici sono state compromesse dal ricorso alla tortura e altri abusi. Più incredibile ancora, il servizio d’informazione britannico MI-6 ha…

QUESTA VOLTA NON C’ UN’ARCA DI NO, CI SALVIAMO O MORIAMO TUTTI

DI DANIELA PASTRANAipsonoticias.net “Il mercato non può risolvere la crisi ambientale”, dice il teologo ed ecologista Leonardo Boff, professore dell’Università brasiliana dello Stato di Rio de Janeiro. La soluzione, insiste, è nell’etica e nella battaglia delle popolazioni autoctone per cambiare la relazione con la natura.” Boff, che insegna Etica, Filosofia della Religione ed ecologia, è uno dei principali rappresentanti della Teologia della Liberazione, corrente progressista della…

RIDIMENSIONARE O CAMBIARE ? UNA CONVERSAZIONE CON NOAM CHOMSKY

DI MICKEY Z. Dissident Voice Se da una parte Noam Chomsky non ha bisogno di presentazioni, ciò non significa che un’intervista a lui debba per forza seguire uno schema. Perciò dopo averlo visto in un video titolato Are We Running Out of Oil?(Il petrolio sta finendo?) ho deciso di intraprendere una conversazione sul futuro...o forse sulla mancanza di un futuro. Cosa può succedere se gli attivisti non si dovessero dare una mossa e provocare cambiamenti radicali al modo in cui…

TRAFFICO D'ORGANI IN KOSOVO

GRAVI ACCUSE A HASHIM THAÇI, ATTUALE PRESIDENTE DEL KOSOVO. DI SILVIA BELLOTTIComedonchisciotte Il senatore svizzero Dick Marty ha presentato all'Assemblea Parlamentare del Consiglio d'Europa il suo rapporto sul presunto traffico d'organi umani gestito dall'Esercito di Liberazione del Kosovo (Uçk) tra il 1999 e il 2000. Le ventotto pagine del rapporto sono il risultato di un'inchiesta frutto di un paziente e difficile lavoro, durato due anni, in cui il rapporteur Marty ha…

IL SISTEMA DI BACKUP DELLE COMUNICAZIONI E’ STATO MIRACOLOSAMENTE AVVIATO

IN “MODALITA’ DI ESERCITAZIONE” E PRONTO PER L’USO L’11 SETTEMBRE A CURA DI 9/11 BLOGGER Uno speciale backup network che permette le comunicazioni tra gli uffici militari e governativi durante le emergenze e’ stato ‘miracolosamente’ avviato il giorno prima del l’11 settembre, cosi’ che fosse gia’ in funzione quando sono successi gli attacchi terroristici a New York e al Pentagono. Il servizio Speciale di Routing (SRAS) e’ stato, avviato, per ragioni sconosciute, il 10…

LE FANTASIE TECNOLOGICHE DI EVO MORALES: LE CONSEGUENZE DELLA MODERNIZZAZIONE

DI CHELLIS GLENDINNINGCulture Change Cochabamba, Bolivia. Il 22 Gennaio 2006, l'appena eletto Presidente Evo Morales fece una sfilata esuberante per le strade di La Paz per unirsi alla schiera di sostenitori che lo attendevano in Plaza de los Héroes. Lo scrittore uruguayano Eduardo Galeano annunciò alla folla euforica che questo evento storico aveva segnato “la fine della paura”. Il Vice-presidente Alvaro Garcia urlò che, con il nuovo governo, i boliviani poveri avrebbero avuto pari…

2011. CRISI DEL CAPITALISMO EGEMONICO. IMPOVERIMENTO,

FAME E MAGGIORE VULNERABILITÀ DELLE ZONE DI VITA DI JULES DUFOURmondialisation.ca 2010. Un anno in cui l'economia mondiale reale è stata gravemente colpita dalla crisi finanziaria. Le economie dei paesi ricchi sono state profondamente indebolite da elevati deficit di bilancio e pesanti debiti nazionali. Molti di essi si sono quindi trovati in una situazione che li ha obbligati a tagliare la spesa pubblica, mettendo in pericolo i programmi sociali. Nel febbraio 2010, un anno dopo…

I SEGRETI DI WIKILEAKS:

IL PATTO CON IL DIAVOLO DI JULIAN ASSANGE DI ISRAEL SHAMIR Counterpunch Nella Parte Uno del mio report della settimana scorsa, qui sul sito di CounterPunch, ho mostrato che gli Stati Uniti stavano incanalando soldi verso la Bielorussia per finanziare l' opposizione non eletta. Precedentemente queste dichiarazioni sono state sempre negate. Ora abbiamo una prova lampante. E' in un cable confidenziale da un' ambasciata Statunitense al Dipartimento di Stato. E' innegabile. Cioè, se hai…

DEMOLENDO L’ AMERICA

QUATTRO SCENARI PER LA FINE DEL SECOLO AMERICANO ENTRO IL 2025 DI ALFRED MCCOYTomdispatch … A volte, per capire esattamente dove sei nel presente, è utile scrutare il passato - in questo caso, in quello che è successo alle precedenti "indispensabili" potenze imperiali; a volte, non è meno utile per scrutare nel futuro. Nel suo post più recente su Tomdispatch, Alfred W. McCoy, recentemente autore di “Sorvegliando l’Impero Americano: gli Stati Uniti, le Filippine, e la Nascita…

FUGA DI INFORMAZIONI: AUMENTO DEI PREZZI DEL CIBO

PER INCENTIVARE L’APPROVAZIONE DELLE COLTURE OGM IN EUROPA DI RADY ANANDADissidentVoice In un incontro nel gennaio 2008, i funzionari commerciali di Stati Uniti e Spagna hanno pianificato come aumentare l’accettazione di alimenti geneticamente modificati in Europa, anche tramite il gonfiamento dei prezzi sui prodotti di mercato, secondo un’informazione trapelata di un diplomatico americano rilasciata da Wikileaks. Durante l’incontro, il Segretario di Stato per il Commercio…

RIFLESSIONI SULL'OCCUPAZIONE ISRAELIANA, L'AUTORIT PALESTINESE

E IL FUTURO DEL MOVIMENTO NAZIONALE DI JULIEN SALINGUEjuliensalingue.over-blog.com Lo scorso 3 ottobre il presidente palestinese di fatto (1), Mahmud Abbas, ha dichiarato che rifiuterà qualsiasi dialogo con Israele se non verrà ripristinato il congelamento della colonizzazione della Cisgiordania. Lo stesso giorno il capo di Stato Maggiore israeliano uscente, Gaby Ashkenazi, era “in visita” a Belen, dove si era riunito con i responsabili delle forze di sicurezza palestinesi. La coincidenza…

TRARRE PROFITTO DALLA POVERT

LA JPMORGAN SI STA ARRICCHENDO CON I BUONI ALIMENTARI! A CURA DI ECONOMIC COLLAPSE La JP Morgan è il più importante fornitore di sussidi per buoni alimentari degli Stati Uniti. Ha ottenuto l’appalto per la fornitura delle debit card relative ai buoni alimentari in 26 stati e nel distretto di Columbia. La società ottiene un compenso per ogni caso di cui si occupa, ciò significa che più americani fanno richiesta per i buoni alimentari, più aumentano i profitti per la JP Morgan. Sì, avete…

UN NUOVO MODELLO DI SOCIETA' DOPO LA CRISI

DI KATE BODYCultureChange.org Questo rapporto comincia con gli Stati Uniti e si conclude con una presentazione di un testimone del collasso finanziario dell’Argentina e della reazione basata sulla comunità di dieci anni fa. Non dovrebbe essere necessario un caso limite come il totale collasso economico e politico in argentina del 2001 ad insegnarci come diminuire la nostra vulnerabilità ai fattori di stress economico e politico. Ad ogni modo, non dovremmo neanche ignorare i racconti…

EFFETTO DOMINO DELLA FINANZA EUROPEA

GRECIA→ IRLANDA → PORTOGALLO → SPAGNA → ITALIA → INGHILTERRA → ? DAL WASHINGTON’S BLOG E’ oggi di dominio comune il fatto che ci sia un potenziale effetto domino conseguente al contagio del debito sovrano europeo all’incirca in questo ordine: Grecia > Irlanda > Portogallo > Spagna > Italia > Inghilterra Se qualche persona ha iniziato a occuparsi dell’argomento già da più di un anno, altri si sono invece accorti della questione in…

BLUES IRACHENO …UNA LETTERA APERTA AGLI IRACHENI

DI LAYLA ANWAR An Arab Woman Blues Devi sapere, non sei tu che mi fai andare avanti, è l'Iraq. È la memoria collettiva, la coscienza collettiva che mi fa continuare... non tu. Tu sei una finzione di un popolo. Mi ferisce ammetterlo pubblicamente, ma è la verità. Io non sono un idiota. Capisco le persone e da dove vengono ... Conosco il dolore e conosco l'apprensione, la paura, stare in silenzio.. Questo non è minimizzare le ferite né seppellire le cicatrici questo è un appello…

SI PU PARAGONARE IL DEBITO PUBBLICO DEI PAESI

DETTI « IN VIA DI SVILUPPO » CON QUELLO DEI PAESI DEL NORD ? DI DAMIEN MILLET, ERIC TOUSSAINTComité pour l’Annulation de la Dette du Tiers Monde Sebbene ci sia una differenza enorme nell'entità, c'è una prima similitudine nell'evoluzione temporale. Il debito pubblico dei paesi in via di sviluppo e quello dei paesi del Nord sono entrambi esplosi nel corso degli anni '70. Al Nord, la recessione generalizzata degli anni 1973-1975 ha obbligato i poteri pubblici a indebitarsi per…

LA RINASCITA DEL NAZIONALISMO NELL’UNIONE EUROPEA

DI STEFAN STEINBERGWorld Socialist Web Site L’ultimo episodio della crisi del debito Europeo ha mostrato la nascita della piu’ seria divisione nella storia dell’Unione Europea. Gli editorialisti e i commentatori economici stanno pubblicamente speculando sul collasso della moneta del Continente, e solo un paio di settimane fa, il Cancelliere Tedesco Angela Merkel ha dichiarato che un fallimento dell’Euro significherebbe la fine della stessa Unione Europea. L’astiosita’ dei leader…

INGHILTERRA: LA CONTROVERSA VENDITA DELLE FORESTE

ALLETTA LE SOCIETÀ DI BIOCARBURANTI DI MARK JANSEN The Ecologist Raggiunto l'accordo col governo per la vendita delle foreste, gli analisti industriali prevedono che buona parte di esse potrebbe venire smantellata dalle compagnie energetiche per la produzione di biocarburanti. Gli elettori sono molto legati alle foreste. La notizia del progetto di mettere in vendita le foreste statali, elaborato dalla Commissione Forestale, ha diffuso il timore del proliferare di villaggi vacanze…

NEUROMARKETING NEGLI STATI UNITI. PUBBLICIT PER IL CERVELLO.

DI SAÚL LANDAUProgreso Semanal La lunga recessione ha ridotto i consumi, come farà, adesso, la “business community” (un ossimoro, dal momento che ogni azienda cerca di distruggere i propri concorrenti) a vendere le sue porcherie alle persone che ha licenziato, ovvero i potenziali acquirenti? I pubblicitari, - l'avanguardia della "business community" - devono in qualche modo portare il "mercato" verso questi consumatori, senza soldi né credito (idioti!). I portavoce di destra della…

CERCARE DI SPIEGARE IL MONDO

COME I PR DELLA GLOBALIZZAZIONE USANO IL PROGRAMMA DI MANOVRE PSICOLOGICHE DI WIKILEAKS DI CREIGHTON SCOTTAmerican Everyman AGGIORNAMENTO: Assange al party del Dipartimento di Stato presso l'ambasciata in Islanda con Sam Watson, vice capo missione diplomatica dell’ambasciata. C'è un piccolo Parsons in tutti noi Michel Chossudovsky oltre a Global Research ha messo su un interessante sito di trascrizione di NPR (National Public Radio) con alcune affermazioni piuttosto rivelatrici su…

LA CATASTROFE DEL PARTITO DEMOCRATICO

E LA SCONFITTA DELLA SINISTRA E DEL CENTROSINISTRA: UNA TENDENZA MONDIALE DI JAMES PETRAS Information Clearing House La sconfitta elettorale riportata lo scorso 2 Novembre dal partito democratico americano non può essere attribuita solamente al fallimento delle politiche del presidente Obama, della leadership del Congresso o dei loro consiglieri economici di lunga data. E nemmeno la sconfitta di quello che passa per il ‘centro-sinistra’ americano è limitata agli Stati Uniti: è un…

HIJAB: LA POLITICA E LA STORIA DIETRO IL VELO

DI EZZAT ASHRAF Veterans Today Siamo d'accordo che, prima dell’11 settembre, l’occidente difficilmente scocciava con l'Islam o i musulmani. Ma questo è cambiato drasticamente dopo gli attacchi terroristici su New York. Alla gente è stato detto che i responsabili dell'operazione aerea dell’11 settembre 2001 furono tutti fondamentalisti islamici con letali sentimenti anti-occidente. La storia non avrebbe potuto scegliere un momento più inopportuno per introdurre l’Islam nel mondo di…

SE I PESCI POTESSERO GRIDARE

DI PETER SINGERProject Syndicate L’uomo non ha alcun obbligo di macellazione per lo sbalorditivo numero di pesci selvaggi catturati e uccisi in mare Quando ero bambino, mio padre era solito portarmi a passeggio, spesso su un lungofiume o sul mare. Passavamo accanto a gente che pescava, magari mentre recuperavano le loro lenze con attaccati pesci sofferenti al loro termine. Una volta vidi un uomo prendere un piccolo pesce da un secchio ed impalarlo, ancora dimenante, su un amo vuoto da…

I DIRITTI DI ISRAELE HANNO BISOGNO DI UNA GUERRA PERPETUA

DI ZEEV STERNHELL Haaretz Dal punto di vista del diritto, i negoziati sul partizionamento della terra sono un pericolo esistenziale perché riconoscono ai Palestinesi la stessa uguaglianza dei diritti degli Ebrei su Eretz Israel. I fatti devono essere riconosciuti: i capi dei partiti di destra hanno una visione strategica e una capacita’ di visione a lungo termine, e sanno anche come scegliere gli strumenti giusti per svolgere la loro missione. La proposta di modifica della nuova legge…

DIPENDENZA DALLA TECNOLOGIA E REALT VIRTUALE

DI CHARLES SULLIVAN Information Clearing House Sarà difficile, se non impossibile, allontanare gli U.S.A. dal collasso sociale ed economico sul quale giace instabilmente. La nostra inerzia comune ci sta trasportando sull'orlo degli abissi. Cambiare il corso richiederà una nuova consapevolezza, un risveglio. Si deve raggiungere una massa critica, ma nel nostro lungo viaggio non abbiamo neppure iniziato a riflettere. Avremmo dovuto iniziare molto tempo fa. Adesso potrebbe essere troppo…

LE GRANDI COMPAGNIE FARMACEUTICHE INIZIANO A INSERIRE MICROCHIP NEI FARMACI

DI MIKE ADAMSNaturalNews.com L’era del microchip farmaceutico incombe su di noi. Novartis AG, una delle più grandi compagnie farmaceutiche al mondo, ha annunciato un piano per iniziare a impiantare microchip nelle medicine per creare una tecnologia “smart pill”. La tecnologia del microchip è stata autorizzata dal Proteus Biomedical di Redwood City, California. Una volta attivato dai succhi gastrici, il microchip inserito inizia il rilevamento e la trasmissione dei dati ad un ricevitore…

UNGHERIA, LA CATASTROFE D'AJKA: ANNUNCIATA, PREPARATA

DI CHARLES BARBEYÀ l'encontre I fatti: lunedì 4 ottobre alle ore 12, rottura di un bacino di ritenzione a cielo aperto, almeno 7 morti (a Kolontar, quando il torrente di fango ha devastato questo villaggio) e 160 feriti (con ustioni) per una ondata di fanghi tossici su sette villaggi che sono diventati inabitabili per decine di anni, dato che le terre e le falde fratiche sono completamente inquinate. La fabbrica MAL (Magyar Aluminium), situata ad Ajka, afferma sul suo sito:…

QUANDO IL “FUTURO” INVADE LE NOSTRE VITE:

LA CIA FINANZIA L’AVVIAMENTO DI AZIENDE PER IL “COMPORTAMENTO PREDICENTE” DI TOM BURGHARDT Antifascist Calling Mentre camminavano lungo le affollate, gialle file di uffici, Anderton disse: “Sei a conoscenza della teoria del pre-crimine, ovviamente. Penso che possiamo darlo per scontato.” – Philip K. Dick, The Minority Report Cos’hanno in comune Google, la CIA e una schiera di aziende 'start-ip' per il cosiddetto “comportamento predicente”? Sono interessati a te, o più…

IL COMPLOTTO DEI PACCHETTI BOMBA

DI MAIDHC O CATHAILInformation Clearing House Anche se è possibile che Al-Qaida nella Penisola Arabica (AQAP, nella sua sigla inglese) abbia rivendicato la responsabilità del complotto dei pacchetti bomba, vale la pena considerare come quest’ultimo allarme terroristico legato allo Yemen sia stato un regalo per i suoi nemici dichiarati. Solo due settimane prima della scoperta della bombe inviate per posta a “due luoghi di culto ebraico a Chicago”, Rupert Murdoch suonò profetico quando…

LA GENTE DEL TUNNEL

COME VIVONO OLTRE MILLE PERSONE NELL’ ALLAGATO LABIRINTO SOTTO LA STRISCIA SCINTILLANTE DELLA CITTÀ DEL PECCATO A CURA DEL DAILY MAIL In profondità sotto le luci scintillanti di Las Vegas si trova un labirinto abitato da sinistri ragni velenosi ed un uomo soprannominato “Il Troll” che si esercita ad una sbarra di ferro. Ma la cosa sorprendente è che i 200 chilometri di tunnel sono anche la casa oltre 1.000 persone che per sbarcare il lunario ( tirare avanti ) vivono…

CHEERLEADER DI UN' ECONOMIA ALLA HITLER

DI GARY NORTHlewrockwell.com Ellen Brown è un avvocato di professione, una Greenbacker per fede (n.d.t. dall'inglese “greenback” riferito alle banconote “dal dorso verde” quindi i dollari) e fan dell'economia di Hitler per coerenza. Non nasconde più di tanto il suo supporto per l'economia nazionalsocialista, come vi dimostrerò. La cosa triste è che: sta ottenendo sempre più consensi ai Tea Party. Il suo libro, The Web Of Debt (2006), è citatissimo nel Web. Ai primi di Ottobre, 2010,…

“INCIDENTI STRADALI” NELLA PALESTINA OCCUPATA:

UN’ALTRA FORMA DI TERRORISMO SIONISTA DI REHAM ALHELSIMy Palestine Lo scorso 8 ottobre, Al-Jazeera ha mostrato le immagini di un colono israeliano investire con la sua macchina dei bambini palestinesi a Silwan, nella parte occupata di Gerusalemme. Nelle immagini si vede la macchina sterzare verso i bambini colpendoli e facendo saltare uno sul parabrezza. Il conducente, riconosciuto dai locali come il colono sionista David Be’eri, li ha investiti senza fermarsi. Be’eri è un riconosciuto…

YEMEN: NUOVA MOSSA DEL “GRANDE GIOCO” GEOPOLITICO DEGLI STATI UNITI

PERCHÉ LO YEMEN? L’OCCIDENTE PUNTA A UN NUOVO OBIETTIVO? DI BORIS VOLKHONSKY Voice of RussiaIl tempismo degli attacchi (ossia i tentati attacchi, o meglio, i probabili tentati attacchi) è stato scelto con molta cura. Gli Stati Uniti affrontano le elezioni di medio termine e per i democratici si avvicina la peggiore sconfitta degli ultimi decenni. Riandando a un passato non molto lontano, viene in mente che un attacco terroristico di grande risonanza rappresenta forse il modo più efficace…

E' SEDIZIOSO PARLARE DI SECESSIONE ? ARUNDHATI ROY RISPONDE ALLE ACCUSE

DI RADY ANANDA Club Orlov Con il discorso tenuto la scorsa settimana a sostegno della "azadi" - o libertà - per il popolo del Kashmir, Arundhati Roy ha scatenato l'ira degli estremisti dell'ala destra, che hanno dato il via a una petizione per arrestarla con l'accusa di sedizione. Persino i moderati sono scioccati dal suo sostegno alla secessione. Faccio parte di una mailing lista indiana, ed i commenti contro di lei sono stati violenti: la maggior parte delle persone chiedeva la galera…

UN FANTASMA SI AGGIRA PER L'AMERICA

DI SANDY KROLICKClub Orlov . Karl Marx una volta scrisse: "un fantasma si aggira per l'Europa", scrisse quelle parole alla vigilia dei moti rivoluzionari in Italia e Francia del 1848 e che presto avvolsero gran parte del continente. All'insaputa della maggior parte degli Americani, l'Europa è di nuovo divorata dalla rivolta, che minaccia di espandersi. La crisi finanziaria, cominciata negli USA ed estesasi in tutto il mondo, insieme alla crisi del debito sovrano dell' Unione Europea,…

ISRAELE / PALESTINA: COSA CONTA DAVVERO E COSA NO

INTERVISTA A MICHAEL NEUMANN DI EDWARD LEWISCounterPunch Michael Neumann è Professore di Filosofia alla Trent University, Canada. È da sempre un acuto critico della politica di Israele nei confronti dei palestinesi, e ha scritto molto sull’argomento per conto di CounterPunch, famoso il suo libro The Case Against Israel (Il caso contro Israele, ndt.). Lei è critico nei confronti del principio di autodeterminazione dei popoli: del fatto che ogni nazione dovrebbe essere in grado di…

RIESAME INDIPENDENTE DELLE EMAIL SUL CAMBIAMENTO CLIMATICO

A CURA DI SIR MUIR RUSSELL E COLLABORATORI Quanto segue è il capitolo 1.3 del rapporto del Riesame Indipendente delle Email sul Cambiamento Climatico pubblicato il 7 Luglio 2010, che ne riassume le conclusioni. Il comitato indipendente per il riesame è stato incaricato dall’Università dell’ East Anglia nel Dicembre 2009 di valutare in maniera obiettiva le accuse sorte dopo la pubblicazione online degli scambi di mail sul cambiamento climatico, il suo sito è http://www.cce-review.org…

LE BAMBINE RAGGIUNGONO LA PUBERT A NOVE ANNI

A CAUSA DELLE SOSTANZE CHIMICHE PRESENTI NEL CIBO (LATTE E MATERIE PLASTICHE) DI DAVID GUTIERREZNatural News Oggi l’età media dello sviluppo nelle ragazze è di nove anni. Tale fenomeno è attribuito sempre di più all’aumento dell’obesità e all’esposizione ad agenti inquinanti presenti nel cibo, che inibiscono l’azione degli ormoni. Lo studio è stato condotto nel 2006 dai ricercatori del rinomato Departement of Growth and Reproduction dell’ospedale universitario di Copenhagen,…

LA NANOTECNOLOGIA E I SUOI RISCHI PER L’ESSERE UMANO, IL DNA E L’AMBIENTE

A CURA DEL PROJECT CENSORED Noi tutti pensiamo che gli articoli personali di uso quotidiano siano inoffensivi: cosmetici, lozioni abbronzanti, calze e abbigliamento sportivo, ma questi prodotti potrebbero contenere particelle nanotech (novità sviluppata dalla cosiddetta nanotecnologia). Le minuscole particelle generate dalla nanotecnologia hanno dimostrato la loro capacità di far ammalare e uccidere i lavoratori di fabbriche che utilizzano questo tipo di tecnologia. I rischi conosciuti…

EPIDEMIA DI COLERA: ACQUA POTABILE CONTAMINATA UCCIDE GLI ABITANTI DI HAITI

DI F. WILLIAM ENGDAHL Global ResearchL’acqua potabile contaminata sta uccidendo gli abitanti di Haiti nella prima epidemia di colera sull’isola dopo oltre un secolo. Dietro le immagini della miseria trasmesse dalla televisione tedesca si nasconde una storia di corruzione e atti illeciti a livello internazionale che coinvolge direttamente l’ex presidente degli Stati Uniti e importanti famiglie della cosiddetta “oligarchia haitiana”. Secondo organizzazioni della società civile haitiana, le…

QUALE SOCIET SENZA CLASSI ?

IL DIVARIO RICCHI-POVERI IN AUMENTO NELL’AMERICA “SENZA CLASSI” DI JACK A. SMITHGlobal Research Il 10% della popolazione controlla il 96% della ricchezza Nell’America priva di classi, parlare del cosiddetto “gap” (dislivello, ndt) in crescita tra ricchi e poveri è un eufemismo, poiché esiste una lotta di classe accelerata contro i lavoratori americani e i poveri per mano di una minoranza che detiene o ha accesso a molto potere e ricchezza. Il “Census Bureau” (Ufficio dei…

L’IRAN CHE I MEDIA OCCIDENTALI NON VOGLIONO CHE TU VEDA

DI FLYNT LEVERETT E HILLARY MANN LEVERETTMR-zine Quando il Presidente Mahmoud Ahmadinejad si è recato in Libano la settimana scorsa, attirando una folla enorme e quella che sembra essere una risposta pubblica straordinariamente positiva, molti analisti occidentali hanno liquidato il viaggio come una sorta di stratagemma politico, volto a distrarre l’attenzione dalla reputazione presumibilmente impopolare di Ahmadinejad in patria. Ma dopo essere tornato dal Libano, Ahmadinejad si è recato…

IL CONFLITTO DELL'IGNORANZA – ISLAM DIROTTATO

DI LAYLA ANWARAn Arab Woman Blues Non esiste nessun conflitto sociale o culturale – esiste solo un conflitto di ignoranza. Siamo nell’Età dell’Ignoranza, siamo nella Jahiliya. Molti amano credere che la Jahiliya sia un periodo ormai passato. Non è così, la Jahiliya c’è sempre – è dappertutto. È presente in oriente e in occidente, così come gli idoli che la caratterizzano. Esiste l’Ideologia, che si eredita dalla famiglia, dall’ambiente, dalla scuola, dalla società, ed…

LE PROVE SCIENTIFICO-LEGALI CHE SMENTISCONO LE INDAGINI UFFICIALI SULL’11/9

DI RICHARD GAGE E GREGG ROBERTSArchitects & Engineers for 9/11 Truth AE911Truth (gruppo “Architetti e Ingegneri per la Verità sull'11/9”) trasmette le prove ai media: Conferenza Stampa - National Press Club – Washington DC. Ed. – Di seguito la dichiarazione testuale della durata di 10 minuti letta da Richard Gage, AIA (American Institute of Architects), ai media durante la conferenza stampa dell’AE911Truth presso il National Press Club di Washington DC il 9 settembre 2010. Buon…

ARMI FILM: LE CONSEGUENZE DELLA GLOBALIZZAZIONE

DI GONZALO LIRAgonzalolira.blogspot.com L’industria fondamentale d’America è a pezzi come un armadillo, spiaccicato sull’ autostrada, la sua carcassa sanguinolenta intrappolata nel battistrada di un camion a 18 ruote che trasporta posti di lavoro verso sud al Messico, Asia, e oltre. In effetti, in America, ci sono solo due industrie che ancora forniscono consistentemente il paese con un saldo commerciale positivo: armi e film. Tutti sanno che i film di Hollywood dominano il…

KRUGMAN FRUSTRATO

DI RICK WOLFFMR-Zine Povero Paul Krugman, intrappolato nella vecchia routine keynesiana in mezzo agli accecati. La recessione sarebbe finita, egli afferma, se solo il governo fosse ricorso all’aumento del deficit per fornire la necessaria spinta fiscale. Se solo Obama e la sua gente e quei pazzi Repubblicani fossero stati meno preoccupati da quest’audace manovra, meno confusi dall’ideologia e meno ignoranti in economia. Krugman continua ad avvertire che il 2010 sostituirà il 1937 e…

LA VERIT SULL’11 SETTEMBRE ERA SOLO UN PESCE D’APRILE FUORI STAGIONE:

TAPPATA A TEMPO DI RECORD IN GERMANIA LA FALLA NEL MURO DELL’OMERTÀ MEDIATICA DI ROBERTO QUAGLIAwww.edicola.biz Era un pesce d’Aprile e ci siamo cascati, ingannati probabilmente dal fatto che adesso è ottobre, cronologicamente agli antipodi di Aprile. Avevamo riportato, pochi giorni fa, dell’incredibile fatto che la grande stampa si fosse finalmente occupata (in Germania) dei retroscena dell’11 settembre trattandoli per quelli che sono: una colossale truffa nei confronti del…

IL CASO CONTRO IL FLUORURO: INTOSSICARE I RUBINETTI

DI RADY ANANDA Global Research Nel luglio scorso, l’ONU ha dichiarato l’accessibilità all’acqua pulita come un diritto umano. Gli Stati Uniti sono stati tra le 41 nazioni che si sono astenute dal sostenere la risoluzione. A partire dal 15 ottobre è in atto Blog for Water Day, un’indagine rigorosa su una pratica comune negli USA – l’aggiunta di fluoruro alle forniture urbane di acqua. L’argomento dell’aggiunta di fluoruro all’acqua è stato per molti anni controverso, ma un nuovo libro,…

I COMANDAMENTI DEL CAPITALISTA

A CURA DI THE CENTER FOR BALANCE Professione di Fede negli USA 1. Fallo agli altri prima che gli altri lo facciano a te. Riduci in miseria i tuoi prossimi e tratta i loro lavori senza compenso, tariffa o retribuzione per assicurarti un profitto generoso dal più grande schiavo. Instaura il più autoritario dei regimi e non lasciare che alcuna moralità o potere della grande maggioranza interferisca con i più grandi profitti derivati dal preservare le disparità e tutti i poteri della…

PICCO DEL PETROLIO? PERCH NON PICCO DELL'ACQUA?

DI WILLIAM BOWLESGlobal Research Picco del Petrolio? Perchè non Picco dell'Acqua che, dopo tutto, è molto più importante per la vita di quanto sarà mai il petrolio e viene consumata in quantità enormi dallo stesso sistema economico che ha masticato il petrolio? In effetti, l'acqua è un segno molto più potente e rilevante, più di quanto lo sia il petrolio, del modo in cui il capitalismo distrugge il pianeta. Nonostante sia anche questa una risorsa limitata, è anche una risorsa…

IN GERMANIA SI INCRINA IL MURO DELL’OMERT MEDIATICA SULL’11 SETTEMBRE

DI ROBERTO QUAGLIA www.edicola.biz In occasione del nono anniversario dei tragici fatti dell’11 settembre, è apparso sulla stampa tedesca di serie A un articolo davvero rivoluzionario e significativo: “11 Settembre 2001, la sequenza dei fatti”. Lo ha pubblicato Focus-Money, una delle più importanti riviste tedesche di economia, a firma di Oliver Janich. La cosa incredibile di questo articolo, è che per la prima volta sulla grande stampa occidentale, la sequenza degli eventi riportati è…

L'FMI AMMETTE CHE L'OCCIDENTE E' BLOCCATO

SULL'ORLO DI UNA DEPRESSIONEDI AMBROSE EVANS-PRITCHARDTelegraph.co.uk Il rapporto del FMI "Will It Hurt? Macroeconomic Effects of Fiscal Consolidation" (“Farà male? Effetti macroeconomici del consolidamento fiscale” ndt.) sostiene implicitamente che l'austerity farà più danni di quanti non siano stati riconosciuti finora. Normalmente, un restringimento dell'1% del PIL in un paese porta a una perdita di crescita dello 0,5% dopo due anni. E' tutta un'altra storia se il restringimento si…

LA CINA FA COMPERE IN EUROPA

DI GORKA LARRABEITI Rebelión È terminata la settimana scorsa la visita del capo del governo cinese, Wen Jiabao, in Europa. Erano 24 anni che un primo ministro non toccava il suolo della Grecia e non è un caso che sia avvenuto negli anni in cui la Grecia e l’Europa sono state vittime di una crisi così grave come la stessa che stanno vivendo ancora. Con la sua visita di tre giorni ad Atene, la Cina ha portato con sé 13 accordi bilaterali che interessano aree relazionate con i…

ECCO COSA PENSANO DI NOI I CINESI

DI GONZALO LIRAgonzalolira.blogspot.com Noi tutti ci siamo fatti un’idea di cosa pensano i cinesi del resto del mondo, ma non abbiamo una conferma. Ovviamente ci dicono cosa pensano ma è un gesto di buona educazione insignificante, come quando si chiede all’ospite come è la cena: anche se è viola in volto risponderà sempre: “È squisita, grazie!” Allora trovarsi davanti un documento che nero su bianco mostra il vero pensiero dei cinesi diventa una rivelazione: non tanto per quel che…

IL FATTORE GERMANIA: LA CREAZIONE DI UN MERCATO COMUNE CON GLI STATI UNITI

Crisi dell’ euro: l’ equilibrio monetario, chiave della dittatura dei mercati finanziari. DI JEAN CLAUDE PAYE diagonalperiodico.net L’autore spiega l’offensiva ai mercati della Grecia, Portogallo e Spagna e il progetto di una struttura economica transatlantica*. La crisi dell’euro deriva da una decisione politica, quella delle autorità della UE di impegnare la moneta comune invece di ristrutturare il debito nazionale greco. Questa ristrutturazione avrebbe salvaguardato l’euro,…

LA FINE DEL MONDO CHE CONOSCIAMO E L’ASCESA DELL’ERA POST CARBONE

DI NAFEEZ MOSADDEQ AHMEDThe Cutting Edge Soltanto 500 generazioni fa, i “cacciatori-raccoglitori” cominciarono a coltivare cereali ed a strutturare le loro piccole comunità con delle gerarchie sociali. Circa 15 o 20 generazioni fa il capitalismo industriale si è diffuso su larga scala. Nell’ultima generazione tutta la razza umana, insieme alle altre specie e senza dubbio all’intero pianeta, è stata catapultata in una serie di crisi che molti ritengono minaccino di sfociare in una…

IN LOTTA CON LA MENTALIT AMERICANA

DI WILLIAM BLUMKilling Hope -Anti Empire Report Da quando il Pakistan è stato colpito dalla terribile alluvione di luglio… - Decine di milioni di persone hanno perso la casa, sono rimaste isolate, altre hanno dovuto evacuare e sfollare; numerose strade, scuole e cliniche sono state distrutte - Centinaia di villaggi sono stati spazzati via - Milioni di capi di bestiame sono morti; per i poveri contadini il danno è paragonabile al crollo di una borsa occidentale, che cancella anni e…

IL COLLASSO DELLA MORALIT OCCIDENTALE

DI PAUL CRAIG ROBERTSGlobal ResearchSì, lo so che, come molti lettori saranno pronti a ricordarmi, l’Occidente non ha mai avuto nessuna moralità. Ciononostante, la situazione è peggiorata. Nella speranza che mi sia concesso di sottolineare alcuni aspetti, lasciatemi dare conto del fatto che gli Stati Uniti hanno sganciato bombe nucleari su due città giapponesi e bersagliato Tokyo, che la Gran Bretagna e l’America hanno bombardato Dresda e diverse altre città tedesche utilizzando, secondo…

CONFLITTO STRATEGICO INEVITABILE TRA CINA E U.S.A.

DEL PROF. WANG JISIGlobal Times All'inizio del 2010, i conflitti tra Cina e U.S.A. si sono infittiti e velocizzati, dando inizio al più grande disordine politico tra i due paesi dai tempi dell'incidente aereo del 2001. Agli inizi di Aprile, quando i capi di entrambi i paesi comunicarono via telefono e il presidente cinese Hu Jintao partecipò al summit sulla sicurezza nucleare a Washington, i rapporti sino-americani divennero meno tesi. Le tensioni si attenuarono grazie al secondo Dialogo…

UN FUTURO DA SERIE “B”

DI DMITRY ORLOVClubOrlov La voluminosa posta dei miei fan mi ha fatto rendere conto di un fatto curioso: molti dei miei lettori sembrano essere convinti che il futuro sarà o come Mad Max o come Waterworld. Per quanto siano preoccupati, non ci sono altre opzioni. Per di più, alcuni hanno anche provato ad azzardare un’ipotesi su quale dei due avrebbe luogo osservando quello che faccio io. Vivo su una barca e a quanto pare questo indica che il futuro sarà di tipo Waterworld. Ma sono anche…

GLI SCONTRI IN ECUADOR DELIZIANO GLI SPECULATORI DEL PETROLIO

DI VLAD GRINKEVICHRIA Novosti Solitamente neanche le più piccole mosse da parte dei paesi OPEC passano inosservate sui mercati mondiali del carburante. Non c'è da stupirsi dunque se la recente rivolta politica in Ecuador abbia fatto decollare i prezzi mondiali del petrolio. I futures sul “Light Sweet Crude Oil” per Novembre presso il New York Mercantile Exchange sono saliti a $79.97 al barile, mentre presso l'ICE di Londra il Brent Crude Oil è salito a $82.31. Gli analisti non possono…

LA CRISI DEL DEBITO BRASILIANO

COME PUÒ DIFENDERSI IL BRASILE DALLA FINANZIARIZZAZIONE E TENERE IL SURPLUS ECONOMICO PER SÉ DI MICHAEL HUDSON Global Research Il modello d’integrazione post seconda guerra mondiale è sopravvissuto alla sua promessa iniziale. È diventato sfruttamento dell’investimento del capitale, delle infrastrutture pubbliche e degli standard di vita piuttosto che fornire un supporto per il loro sviluppo. Nella sfera del commercio, i paesi devono ricostruire la loro autosufficienza in termini di…

SOLDI PER ZITTIRE HUMAN RIGHTS WATCH ? GEORGE SOROS E IL “REGALO” DI 100 MILIONI

DI THOMAS C. MOUNTAINCountercurrents.org George Soros è un uomo d’affari occidentale astuto, spietato e miliardario. Pezzi grossi come lui non regalano cospicue somme di denaro, in questo caso 100 milioni di dollari, alla Human Rights Watch (HRW, ndt) per bontà di cuore. In vari ambienti, George Soros è considerato un terrorista finanziario le cui vittime più recenti sono i PIGS, in altre parole Portogallo, Italia, Grecia e Spagna. In questo losco mondo della finanza del…

DAVVERO L'11 SETTEMBRE “HA CAMBIATO TUTTO”?

DAL WASHINGTON’S BLOG E' vero? Vediamo: La guerra in Afghanistan fu pianificata prima dell'11 / 9 (leggete questo articolo e quest’ altro). La decisione di scatenare la guerra in Iraq fu presa prima dell'11/9. Infatti, l'ex direttore della CIA George Tenet ha affermato che la Casa Bianca voleva invadere l'Iraq molto prima dell'11/9, e trovato sporche giustificazioni per invadere l 'Iraq. L'ex segretario al Tesoro Paul O'Neill - che sedeva al Consiglio di sicurezza nazionale -…

UN GIORNALISTA CNN: IL NETWORK HA CENSURATO

DELLE RIPRESE DI 'CRIMINI DI GUERRA DI DANIEL TENCER Raw Story Un ex corrispondende della CNN dall’ Iraq che soffre di disordine da stress post traumatico rivela che i suoi datori di lavoro non gli permettono di mostrare le riprese di cio’ che lui descrive come i crimini di guerra delle truppe americane, come riportato da una fonte di notizie australiana. Michael Ware, che e’ stato in Iraq per la CNN dal 2006 allo scorso anno, descrive l’incidente come ‘un piccolo crimine di guerra’, se…

LA TRAGEDIA NASCOSTA DEGLI ESPERIMENTI DELLA CIA SUI BAMBINI

DI H.P. ALBARELLI JR. E DR. JEFFREY S. KAYETruth-out.org Bobby ha sette anni, ma questa non è la prima volta che viene sottoposto a elettroshock. E' la sua terza volta. In tutto, durante il prossimo anno, Bobby sperimenterà otto sessioni di elettroshock. Posto sul tavolo, è tenuto fermo da due assistenti di sesso maschile, mentre il medico gli mette una soluzione sulle tempie. Bobby lotta con i due uomini che lo tengono giù, ma i suoi sforzi sono inutili. Grida e cerca di divincolarsi. Uno…

UNA TESTIMONE DELLA CRISI SANITARIA IN IRAQ

A CURA DEL COMITATO PER IL COORDINAMENTO DELLE ONG IN IRAQ (NCCI) ATTENZIONE! L'articolo contiene alcune immagini molto forti, se ne sconsiglia la visione ai lettori impressionabili. N.d.r. Nahoko Takato parla delle sue esperienze da attivista e del suo impegno come operatrice umanitaria in Iraq Nahoko Takato, operatrice umanitaria giapponese, sviluppò velocemente un legame forte a Ramadi e Falluja, in Iraq, in seguito all’invasione americana del 2003. In un’intervista esclusiva con…

L’OPINIONE PUBBLICA AMERICANA E IL RAPPORTO SPECIALE CON ISRAELE

DI JOHN MEARSHEIMERInformation Clearing House È innegabile che il rapporto tra gli Stati Uniti e Israele non abbia pari nella storia moderna. Washington fornisce a Israele un appoggio diplomatico costante e pressoché incondizionato e più aiuti dall’estero di ogni altra nazione. In altre parole, Israele ottiene questi aiuti anche quando fa delle cose che gli Stati Uniti non approvano, come costruire insediamenti. Inoltre, Israele viene raramente criticata dai funzionari americani e certamente…

LA FALSA INFORMAZIONE SULL' ECONOMIA DEL VENEZUELA

DI MARK WEISBROT The Guardian Se volete una perfetta immagine di come i media seguano la linea ufficiale (del governo degli U.S.A.), basta non guardare oltre alle previsioni di rovina dell' economia Venezuelana. Quando il governo degli Stati Uniti deve affrontare una seria campagna di politica estera, spesso si trascina con se la maggior parte dei media, che quasi da nessuna parte è cosi compatta come nei confronti del Venezuela. Durante il periodo precedente alla guerra in Iraq, ci…

NESSUNO SI ASPETTA L'INQUISIZIONE AMERICANA!

(Un omaggio al leggendario sketch dell'Inquisizione Spagnola dei Monty Python) DI PEPE ESCOBARAsia Times Vice Presidente Joe Biden : Signor Presidente. Il Mullah Omar, leader Talebano con un occhio solo, ha appena detto che dobbiamo fuggire il prima possibile dall'inferno dell'Afghanistan. E ha detto che i Talebani stanno vincendo la guerra. Il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama : Non c'è da stupirsi che io qui non possa gestire nulla. Perchè questi "Coinistas"…

IL DISPOTISMO DELL’IMMAGINE

DI DMITRY ORLOVCulturechange.org L’obiettivo evidente di questo sito e della piccola ma entusiasmante comunità che lo circonda, è quello di cambiare la cultura. Noi riconosciamo che la cultura dominante contemporanea di consumismo e di crescita incontrollata è tossica a tutti i livelli – fisici, emozionali e culturali – e che accelera verso una rotta di collisione con l’esaurimento delle risorse, la deregolamentazione del clima e la devastazione ambientale. Noi vorremmo tutti quanti…

L’FMI TEME UNA “ESPLOSIONE SOCIALE”

A CAUSA DELLA CRISI DELL’OCCUPAZIONE MONDIALE DI AMBROSE EVANS-PRITCHARDThe Telegraph America ed Europa si trovano di fronte alla peggiore crisi dell’occupazione dagli anni ’30 e rischiano “un’esplosione di agitazioni sociali” a meno che non procedano con attenzione, ha ammonito il Fondo Monetario Internazionale. “Il mercato del lavoro è in gravi difficoltà. La Grande Recessione si è lasciata alle spalle una terra desolata di disoccupazione”, dice Dominique Strauss-Kahn a capo…

IL MEMO DELLA CIA ‘CELLULA ROSSA’ PUBBLICATO SU WIKILEAKS:

TESTIMONIANZA DI UNA VISIONE ORWELLIANA DI LARRY CHINOnline Journal Il memo ‘Cellula Rossa’ della CIA pubblicato su WikiLeaks svela una cospicua quantità di informazioni relativamente alle incoerenze, alle ossessioni, agli imbrogli e alle illusioni della CIA. 1. In questo documento la CIA appare preoccupata del fatto che ‘le libertà americane facilitino il terrorismo’. Le ‘libertà’ comprendono internet e la possibilità di viaggiare. Traduzione: la CIA vuole porre fine a queste e…

GLI STATI UNITI D’AMERICA SONO IMPAZZITI

DI JOHN LE CARRÉ Democracy Now! L’America è entrata in uno dei suoi periodi di follia storica, ma questo è il peggiore che riesco a ricordare: peggiore del Maccartismo, peggiore della Baia dei Porci e a lungo termine forse anche più disastroso della Guerra del Vietnam. TRASCRIZIONE AMY GOODMAN: John Le Carré, romanziere inglese. L’ho incontrato a Londra, una domenica. Oltre a essere famoso per i suoi romanzi di spionaggio, ha scritto, nel 2003, un saggio molto noto contro la guerra,…

GROUND ZERO IN INCHIOSTRO ROSSO

DI LAYLA ANWAR An Arab Woman Blues Dov’è che la linea tra ciò che è Reale e ciò che è Surreale si annulla? Questo sentimento raccapricciante del Surreale mi segue ovunque io vada... Non sto esagerando. In più di un’occasione, mi sono data un pizzico, per essere sicura che non stessi sognando. Ho molti esempi di Surreale appesi alle maniche, che non vogliono andare via, come bambini che si aggrappano, che chiedono l’attenzione, che chiedono d’essere ascoltati... 2001. Una delle…

PERCH LE GUERRE NON POSSONO ESSERE VINTE

DEL PROF. JOHN KOZYGlobal Research L'affermazione di Edmund Burke "chi non conosce la storia è destinato a ripeterla" è spesso citata, ma in realtà tanti che conoscono molto bene la storia non riconoscono persino le lezioni storiche più ovvie. Una volta ogni bambino in età scolare sapeva recitare a memoria il Discorso di Gettysburg, soprattutto la sua famosa perorazione: "che noi qui solennemente si prometta che questi morti non sono morti invano; che questa nazione, guidata da Dio,…

FORESTE, OCEANI E CIELI ALIENI:

FORESTE GENETICAMENTE MODIFICATE, CHE ALTERANO LA CHIMICA DELL’ATMOSFERA E DELL’IDROSFERA DI RADY ANANDAGlobal Research Immaginate i nostri impollinatori in declino – api, falene, farfalle e pipistrelli – imbattersi in migliaia di acri di alberi tossici, geneticamente modificati in modo che ogni loro cellula trasudi pesticidi, dalla radice alla punta. Immaginate un mondo senza impollinatori. Senza dispersori di semi. Senza microbi del suolo. Sarebbe una foresta silenziosa, una foresta…

L’INTELLIGENCE ISRAELIANA SI INFILTRATA TOTALMENTE NEL GOVERNO LIBANESE

DI WAYNE MADSENWMR Abbiamo appreso dalle nostre fonti d’informazione nel Libano che laggiù il governo si è da poco reso conto di quanto l’infiltrazione dei servizi d’intelligence israeliani in tutti i gruppi politici del Paese abbia raggiunto livelli mai sospettati prima. Soddisfatto per la penetrazione del mondo cristiano e druzo nel paese, il Mossad israeliano ad oggi si è introdotto nelle più alte cariche dei partiti sunnita e sciita. Il Libano ha recentemente accusato di…

FIDEL CASTRO: OSAMA BIN LADEN E’ UN AGENTE AMERICANO

DI PAUL HAVEN The Associated Press Il Cubano Fidel Castro dichiara che il leader di Al-Qaida Osama Bin Laden e’ un agente americano. Fidel Castro dice che il leader di Al Qaida Osama Bin Laden e’ stato ingaggiato e pagato dagli agenti CIA per apparire quando il Presidente George W. Bush aveva bisogno di terrorizzare il mondo, come provano dei documenti recentementi pubblicati su Internet. “Ogni volta che Bush voleva suscitare paura con un discorso importante, Bin Laden…

TERZO ANNIVERSARIO DEL CROLLO DELL’ECONOMIA:

“QUELLI ERANO I GIORNI, AMICI MIEI. CREDEVO NON FINISSERO MAI”. E NON SONO FINITI. DI DANNY SCHECHTERCommonDreams.org Viviamo negli Stati Uniti dell’Amnesia e della memoria selettiva. Mentre discutiamo delle ultime notizie, dimentichiamo facilmente la sequenza di eventi che hanno fatto fallire la banca e ci hanno fatto fallire. Tre anni fa, quando l’idea della presidenza di Obama era ancora una fantasia in gentile compagnia, un terremoto non sismico ha iniziato a fare rumore in un…

LETTERA APERTA A ISRAELE DA LAUREN BOOTH, REGNO UNITO

A CURA DI GILAD ATZMON Questa mattina avevo l’intenzione di scrivere un articolo sul saccheggio della flottiglia di aiuti diretta a Gaza da parte di vostri soldati. Come avrete potuto leggere, un ufficiale delle Forze di Difesa Israeliane è stato rinviato a giudizio da un tribunale militare, sospettato di aver rubato dei computer portatili ai passeggeri. E’ da notare come il quotidiano Haretz ora si riferisca alla flottiglia denominandola “flottiglia di aiuti”. Proprio com’era.…

COLTURE GENETICAMENTE MODIFICATE: LA CATASTROFE OGM NEGLI USA

UNA LEZIONE PER IL MONDO DI F. WILLIAM ENGDAHLGlobal Research Di recente, i potentati non eletti della Commissione Europea, noti per essersi sempre opposti alla diffusione di organismi geneticamente modificati (OGM) nell'agricoltura dell'UE, hanno dimostrato un cambiamento di direzione. Ad approvare l'adozione degli OGM, al fianco del presidente della commissione europea, ci sarà il nuovo Commissario all'Ambiente, il revisore contabile maltese John Dalli. L'ex Commissario…

JOSEPH STIGLITZ CRITICA LE STRATEGIE PER USCIRE DALLA CRISI

DI LAURENT PINSOLLEAgoravox L’autore, premio Nobel 2001 per l’economia e critico radicale delle pratiche del FMI, denunciate nel libro " La globalizzazione e i suoi oppositori " (Globalization and its discontents), ha appena pubblicato " Freefall: America, Free Markets, and the Sinking of the World Economy " . Un'analisi della crisi Joseph Stiglitz fornisce una sintesi della crisi centrata sugli Stati Uniti. Secondo Stiglitz l’origine della crisi è finanziaria: "…la bolla è…

CONTROLLO DELLA MENTE ?

GLI SCIENZIATI HANNO SCOPERTO COME USARE LE NANOPARTICELLE PER CONTROLLARE A DISTANZA IL NOSTRO COMPORTAMENTO. DA END OF THE AMERICAN DREAM Stiamo entrando in un'epoca in cui gli straordinari progressi fatti in campi quali la nanotecnologia, la neurologia, la psicologia, l'informatica, le telecomunicazioni e l'intelligenza artificiale saranno usati dalle autorità governative per controllare la popolazione? Già adesso molti governi nel mondo usano la minaccia del "terrore" come scusa per…

COME I RICCHI SPECULATORI TRAGGONO PROFITTO DAI DISASTRI.

DI EAMONN MCCANNBelfast Telegraph Le calamità naturali danno ad alcuni capitalisti l’opportunità di trarre massimi profitti dalla carenza di beni alimentari Quando la terra cuoce, i mercati vanno a fuoco. Il caldo intenso e la più rigida siccità degli ultimi cent’anni hanno bruciato una enorme fetta di terra coltivabile in Russia che va dal Mar Nero alla Siberia, distruggendo la raccolta di grano e portando il governo di Medvedev a bloccare le esportazioni nel tentativo di assicurare…

LA COSTRUZIONE DI UNA MOSCHEA NEI PRESSI DI GROUND ZERO:

E’ SOLO UNA QUESTIONE DI POSIZIONAMENTO? DI CHEMS EDDINE CHITOURMondialisation.ca “Le parole sono oggi delle battaglie: le parole giuste sono delle battaglie vinte, le parole false sono delle battaglie perse.” Erich Friedrich Ludendorff, Generale tedesco morto nel 1937 Dalla minaccia saracena evocata nella Chanson de Roland, testo base della letteratura francese, al pericolo islamico denunciato nei sondaggi occidentali e dai media: tutta una letteratura della paura. Ed è…

PERCH WIKILEAKS VA PROTETTO

DI JOHN PILGER informationclearinghouse.info Lo scorso 26 luglio, WikiLeaks ha pubblicato migliaia di documenti dell’esercito statunitense sulla guerra in Afghanistan. In essi vengono riportate verità nascoste, l’esistenza di un reparto per gli omicidi segreti e uccisioni di civili. Leggendo i documenti, le brutalità che vi si trovano ricordano il passato coloniale. Dalla Malesia al Vietnam fino al Bloody Sunday e a Bassora, poco è cambiato. La differenza è che ora c'è un modo…

LA DISUNIONE EUROPEA

DI FRANCISCO BALAGUER CALLEJÓNPúblico Un’altra volta, un componente strutturale del processo di integrazione europea viene alla luce. L’Europa viene accusata di tutti i mali che vengono dalle misure economiche adottate dai governanti interni (e dalla maggioranza delle opposizioni, nonostante votino contro o si astengano nel Parlamento), giustificate dalle “esigenze europee”. La capacità dell’Europa di diluire, mitigare e risolvere il conflitto sociale interno è stata una costante nei suoi…

GEOINGEGNERIA ATMOSFERICA: MANIPOLAZIONI CLIMATICHE,

SCIE DI CONDENSAZIONE E SCIE CHIMICHE DI RADY ANANDAGlobal Research Commento sul rapporto "Case Orange" Durante un simposio internazionale, che si è tenuto dal 28 al 29 maggio 2010 a Gand, in Belgio, gli scienziati hanno affermato che “la manipolazione del clima tramite la trasformazione dei cirri non è né un falso allarme, né una teoria cospirazionista”. Si tratta di un problema reale, che persiste da circa sessanta anni. Malgrado le modifiche ambientali ‘ostili’ siano state…

ARMI CLIMATICHE. MOLTO PIU’ DI UNA SEMPLICE TEORIA DEL COMPLOTTO?

DI ANDREI ARESHEV Global Research Il caldo anormale nelle regioni centrali della Russia ha già causato seri danni economici. Ha distrutto, senza difficoltà, il 20% degli appezzamenti agricoli del paese e, di conseguenza, il prezzo degli alimenti è destinato chiaramente a salire il prossimo autunno. Ma la cosa più grave è che gli incendi hanno infierito sulle terre di torba intorno a Mosca. In questi giorni, la maggior parte delle previsioni sul clima sono allarmanti: siccità, uragani e…

NUOVO DOCUMENTO STRATEGICO DEL FMI TRACCIA IL LANCIO

DELLA VALUTA MONDIALE “BANCOR" DI STEVE WATSONPrisonplanet.com Un documento strategico del FMI recentemente pubblicato chiede l’adozione di una valuta globale, chiamata “bancor”, onde stabilizzare il sistema finanziario internazionale, mentre riconosce che soltanto uno spostamento radicale verso l’accettazione del globalismo farà che ciò sia possibile nel breve termine. Il progetto del FMI, scritto da Reza Moghadam, capo del dipartimento di strategie, politiche e valutazioni, è…

TASSARE I PI RICCHI:

IL "RAGGIUNGIMENTO DELLA FELICITÀ" SIGNIFICA AVERE UN LAVORO DI PAUL BUCCHEIT Counterpunch E' garantito a tutti dalla Dichiarazione di Indipendenza. Se ‘felicità’ è una parola dal significato poco definito, l’infelicità causata dalla profonda disuguaglianza economica è stata oggetto di dimostrazione da parte di Richard Wilkinson e altri, i quali hanno mostrato che essa porta a un incremento degli omicidi, dell’obesità, dell’uso di droghe, di problemi mentali, dell’ansia, di gravidanze in…

PSICOPATICI VISTI OLTRE… DA SOPRA

DI LAYLA ANWARAn Arab Woman Blues Le persone hanno un'idea molto ingenua e semplicistica di cosa sia uno psicopatico. Il guardare molta TV e leggere romanzi thriller hanno qualcosa a che fare con tutto questo. Ma come ci sono diversi gradi di vizio e di corruzione umana, ci sono anche diversi gradi di psicopatia. In realtà, gli uni si accompagnano all'altra. Più una persona, un paese è corrotto, più alto sarà il grado di psicopatia. Bene, ci sono all'incirca due tipi di…

L’ ANNO IN CUI SI DISSOLSE L’ AMERICA

DI PAUL CRAIG ROBERTS Counterpunch Era il 2017. I clan governavano l’America I primi clan si organizzavano intorno alle forze di polizia locale. La guerra dei conservatori alla criminalita’ nel corso della seconda parte del 20esimo secolo e la guerra al terrore dell’amministrazione Bush/Obama nel corso della prima decade del 21esimo secolo avevano portato la polizia a diventare militarizzata e incontrollabile. Mentre la societa’ si scomponeva, la polizia divenne un ‘signore della…

IL PETROLIO USATO COME PRETESTO PER IL COREXIT?

DI KEN PRICEhenrymakow.com La storia di Mathew Simmons (che il pozzo di petrolio non è mai stato sigillato e che si sta ancora espandendo a tutta velocità) è stata considerata essere una frode fuorviante . Sembra che lo scopo di questa “rivelazione” fosse quello di farci credere che la causa principale di morte nella regione del Golfo fossero le emissioni di metano ed il petrolio abiotico, QUANDO DI FATTO, la causa letale è il corexit. Ora sembra che non abbiamo una perdita di petrolio,…

OLTRE LA VIOLENZA E LA NON-VIOLENZA: LA RESISTENZA COME CULTURA

DI RAMZY BAROUD Global Research La resistenza non e’ una banda di uomini armati venuti dall’inferno pronti a provocare una devastazione. Non e’ una cella di terroristi che pianificano come fare esplodere gli edifici. La vera resistenza e’ una cultura. E’ la risposta collettiva all’oppressione. Capire la vera natura della resistenza, tuttavia, non e’ facile. Nessuna notizia potrebbe essere approfondita abbastanza, per spiegare perche’ la gente, come un popolo, resista. Anche se un…

VENTIDUE RAGIONI PER CUI LA CLASSE LAVORATRICE STATUNITENSE ODIA LO STATO

DI JAMES PETRASGlobal Research Introduzione Perche' l'attacco lanciato da destra contro il "Papa' Stato" si fa sentire sempre di piu' nella classe lavoratrice? I liberali affermano che il settore dei salariati "agisce contro il proprio interesse" alludendo a programmi sociali come la previdenza sociale o le indennita' di disoccupazione. I progressisti sostengono che i lavoratori ostili allo Stato sono "razzisti", "fondamentalisti" e/o agiscono in forma irrazionale o cieca a causa della…

LA GUERRA DI OBAMA A INTERNET

DI PHILIP GIRALDICampaign for Liberty Il ministero della verità. Il ministero della verità è il nome che George Orwell aveva attribuito al meccanismo usato dal governo per controllare l'informazione nell'importante romanzo 1984. Un recente viaggio in Europa mi ha convinto che i governi del mondo sono stati scossi dal potere di Internet e stanno cercando di prenderne il controllo in modo da avere quasi il monopolio dell'informazione accessibile al pubblico. L'Internet anonimo…

MITOLOGIA GRECA: LA VERA STORIA DELLA CRISI DEL DEBITO EUROPEO

DI WALDEN BELLOYes! Magazine I caffè di Atene sono pieni, frotte di turisti visitano ancora il Partenone e saltano da un’isola all’altra nel favoloso Egeo. Ma sotto la facciata estiva, c’è confusione, rabbia e disperazione mentre il paese precipita nella sua peggiore crisi degli ultimi decenni. I media mondiali hanno presentato la Grecia, la piccola Grecia, come l’epicentro della seconda fase della crisi finanziaria internazionale, allo stesso modo in cui ha ritratto Wall Street come il…

IN CHE MODO LA REALT DEI FATTI

RINFORZA LE NOSTRE CONVINZIONI...ERRATE DI JOE KEOHANE Boston Globe I ricercatori scoprono una stupefacente minaccia alla democrazia: i nostri cervelli e il loro modo di funzionare. Il fatto che una cittadinanza informata sia preferibile a una incolta è uno dei pilastri fondanti alla base della moderno concetto di democrazia. “Ogni volta che la gente si dimostra al corrente di fatti e notizie succede che essi siano anche degni di fiducia da parte del loro governo” scriveva Thomas…

GEOPOLITICA DELLE PIPELINE:

LO STRATEGICO GASDOTTO RUSSO-TEDESCO “NORTH STREAM” DI F. WILLIAM ENGDAHLGlobal Research Nella storia del dopoguerra della Repubblica Federale, i Cancellieri Tedeschi tendono a scomparire un volta perseguiti gli obiettivi politici che deviano troppo dall'ordine mondiale del giorno di Washington. Nel caso di Gerard Schroeder, è rimasto coinvolto in due peccati imperdonabili. Il primo è stata la sua aperta opposizione all'invasione del 2003 dell'Iraq da parte degli USA. Il secondo,…

LA DISUMANIZZAZIONE PERMANENTE DELL’UMANIT ?

DEL DR. JUDITH H. YOUNG Global Research Il giorno dopo il Ringraziamento, nel 2008, un lavoratore stagionale morì d’asfissia schiacciato da qualcosa come 2000 cacciatori d’offerte che sfondarono le porte dei grandi magazzini Wal-Mart di Long Island in quel che è tradizionalmente chiamato, e in questo caso in maniera alquanto appropriata, Black Friday . Un gigante di 34 anni, 6 piedi d’altezza e 5, 270 libbre di peso, Jdimytai Damour fu mandato all’entrata per la sicurezza della folla…

DAL ROVESCIAMENTO DELLA DEMOCRAZIA IN IRAN DA PARTE DELLA CIA NEL 1953,

ALLA GUERRA IN IRAQ, ALLE MORTI E CATASTROFI CRIMINALI DEL GOLFO, LA BP C’ERA. DI MARK KARLINBuzzflash Se aveste tracciato una linea oleosa dal primo sfruttamento di petrolio nel Medio Oriente da parte degli inglesi nel 1901 (stavano convertendo dal carbone al petrolio la loro flotta navale che dominava il mondo di allora e ne avevano un disperato bisogno) al rovesciamento del leader democratico e laico in Iran, Mohammed Mossadeq, nel 1953, alla Guerra d’Iraq, alla criminale catastrofe…

COALIZIONE GLOBALE ESIGE IL DIVIETO DELLA GEOINGEGNERIA

A CURA DI HANDS OFF MOTHER EARTH Mentre il London Times (1) ha rivelato questo fine settimana che un gruppo di scienziati e ingegneri finanziati dal miliardario Bill Gates pianifica di realizzare un’esperimento di sbiancamento delle nuvole in un area di 10 milla chiloetri quadrati, piú di cento gruppi della società civile richiedono ai governi riuniti di discutere la diversità biologica a Nairobi, e che cessino subito i pericolosi esperimenti di geoingegneria. [Per Geoingegneria si…

IL LEGAME TRA BP, GEO-INGEGNERIA E INGEGNERIA GENETICA

DI JIM THOMASThe Ecologist La BP non si fermerà alla pericolosa trivellazione in alto mare: la compagnia è incline a progetti ancora più rischiosi, inclusa la manipolazione genetica e la distruzione dell’atmosfera terrestre... I silenzi a volte vanno notati. Dov’è finito Steve Koonin, sottosegretario per la scienza al Dipartimento per l’Energia degli Stati Uniti, dopo il disastro del Golfo? Koonin era intimamente familiare con le tecnologie che hanno fallito in modo tanto spettacolare…

DOVE SIAMO STATI? DOVE STIAMO ANDANDO?

DI JAMES HOWARD KUNSTLERClusterfuck Nation In un caldo sabato di metà luglio nel mio angolo del paese, quando tutti gli altri si agitano sulla spiaggia di Million Dollar Beach a Lake George, o fanno su e giù per le corsie di Home Depot, o scorrazzano sulle loro moto in schiere di falsi fuorilegge, mi piace di sgattaiolare nei posti dimenticati dove non va nessuno. Cerco i luoghi della rovina industriale – ce ne sono molti qui intorno nell’alta valle dell’Hudson, e sono per lo più…

LA VERITA' SULLA CATASTROFE PETROLIFERA NEL GOLFO

DI WAYNE MADSENWayne Madsen Report Sulle coste del Golfo, sia ascoltando gli ecologisti che gli specialisti della fauna fino ai medesimi pescatori e uomini d'affari, il responso è del tutto simile; la compagnia BP non sta soltanto strozzando le notizie che concernono ciò che viene condotto in seguito al disastro petrolifero del Golfo del Messico, ma questa ha anche 'precettato' gli organismi chiave adibiti alla supervisione e alla regolamentazione del governo federale per dare àdito al…

IL RACCOLTO GENETICAMENTE MODIFICATO

E LA CONTAMINAZIONE DELLA CATENA ALIMENTARE AMERICANA DI RADY ANANDA Global Research La Corte Suprema Americana toglie la parziale interdizione all’erba medica Monsanto GM-(modificata geneticamente) Il 21 giugno, la Corte Suprema Americana ha rilasciato la tanto attesa decisione sulla prima ipotesi di raccolto geneticamente modificato, permettendo al Dipartimento dell’agricolura (l'USDA) di imporre una parziale deregolamentazione, qualora lo si scegliesse. Questo potrebbe…

IL RACCOLTO GENETICAMENTE MODIFICATO

E LA CONTAMINAZIONE DELLA CATENA ALIMENTARE AMERICANA DI RADY ANANDA Global Research La Corte Suprema Americana toglie la parziale interdizione all’erba medica Monsanto GM-(modificata geneticamente) Il 21 giugno, la Corte Suprema Americana ha rilasciato la tanto attesa decisione sulla prima ipotesi di raccolto geneticamente modificato, permettendo al Dipartimento dell’agricolura (l'USDA) di imporre una parziale deregolamentazione, qualora lo si scegliesse. Questo potrebbe…

NON SOLO GOLFO DEL MESSICO…

L’INSABBIAMENTO SULLE PERDITE PETROLIFERE NEL MAR ROSSO È PEGGIORE DI QUANTO RESO NOTO DI MAURICE PICOWgreenprophet.com Si è affermato come la perdita petrolifera al largo della costa di Hurghada sia ormai sotto controllo, ma gli attivisti ambientalisti affermano come essa sia ancora aperta. Nel frattempo i turisti cancellano le prenotazioni nel Mar Rosso. Mentre tutta l’attenzione dell’opinione pubblica rimane focalizzata sulla fuoriuscita di greggio nel Golfo del Messico, chi…

NON SOLO GOLFO DEL MESSICO…

L’INSABBIAMENTO SULLE PERDITE PETROLIFERE NEL MAR ROSSO È PEGGIORE DI QUANTO RESO NOTO DI MAURICE PICOWgreenprophet.com Si è affermato come la perdita petrolifera al largo della costa di Hurghada sia ormai sotto controllo, ma gli attivisti ambientalisti affermano come essa sia ancora aperta. Nel frattempo i turisti cancellano le prenotazioni nel Mar Rosso. Mentre tutta l’attenzione dell’opinione pubblica rimane focalizzata sulla fuoriuscita di greggio nel Golfo del Messico, chi…

PARLANDO DI SINISTRA, ISLAM, LOBBY ISRAELIANA, CHOMSKY

E MOLTI ALTRI ARGOMENTI CALDI: DISCUSSIONE CON GILAD ATZMON DI MIRIAM COTTONgilad.co.uk Gilad Atzmon è un sassofonista e musicista di fama mondiale con una profonda passione politica per le problematiche umaniste riguardo al destino del popolo palestinese. Ha scritto e pubblicato molto sull’argomento. Essendosi auto-esiliato, ex soldato dell’IDF e israeliano ebreo, la prospettiva di Atzmon alla portata dell’opinione pubblica sulla Palestina è relativamente unica. Le sue opinioni sono…

PARLANDO DI SINISTRA, ISLAM, LOBBY ISRAELIANA, CHOMSKY

E MOLTI ALTRI ARGOMENTI CALDI: DISCUSSIONE CON GILAD ATZMON DI MIRIAM COTTONgilad.co.uk Gilad Atzmon è un sassofonista e musicista di fama mondiale con una profonda passione politica per le problematiche umaniste riguardo al destino del popolo palestinese. Ha scritto e pubblicato molto sull’argomento. Essendosi auto-esiliato, ex soldato dell’IDF e israeliano ebreo, la prospettiva di Atzmon alla portata dell’opinione pubblica sulla Palestina è relativamente unica. Le sue opinioni sono…

LE NAZIONI UNITE DICHIARANO GUERRA AL DOLLARO USA

E CHIEDONO PUBBLICAMENTE L'ISTITUZIONE DI UNA NUOVA VALUTA MONDIALE. DA THE END OF THE AMERICAN DREAM Siete pronti per una valuta mondiale? Se le Nazioni Unite hanno voce in capitolo a riguardo, questo è il boccone amaro che dovremo ingoiare. Un rapporto delle Nazioni Unite pubblicato lo scorso martedì in sostanza dichiara guerra al dollaro USA e chiede pubblicamente alle nazioni del mondo di non utilizzarlo come valuta di riserva. Il nuovo rapporto intitolato "The U.N. World Economic…

LE NAZIONI UNITE DICHIARANO GUERRA AL DOLLARO USA

E CHIEDONO PUBBLICAMENTE L'ISTITUZIONE DI UNA NUOVA VALUTA MONDIALE. DA THE END OF THE AMERICAN DREAM Siete pronti per una valuta mondiale? Se le Nazioni Unite hanno voce in capitolo a riguardo, questo è il boccone amaro che dovremo ingoiare. Un rapporto delle Nazioni Unite pubblicato lo scorso martedì in sostanza dichiara guerra al dollaro USA e chiede pubblicamente alle nazioni del mondo di non utilizzarlo come valuta di riserva. Il nuovo rapporto intitolato "The U.N. World Economic…

FALLUJA PEGGIO DI HIROSHIMA

DI LAYLA ANWAR ArabWomanBlues Ho appena rivisto l’intervista di Ahmad Mansour di Al-Jazeera al professor Chris Busby, scienziato, direttore di Green Audit e segretario scientifico del Comitato europeo sui rischi per le radiazioni. Per sapere di più sul professor Busby e il suo lavoro potete cercare su Google “Chris Busby Uranium”. Il professor Busby ha pubblicato molti articoli su radiazioni, uranio e contaminazione in paesi come il Libano, Kosovo, Gaza e ovviamente l’Iraq. Mi…

TEHRAN DICHIARA LO STATO DI EMERGENZA SUL CONFINE OCCIDENTALE:

VA IN SCENA IL TERZO ATTO DEL DRAMMA IRAN-USA-ISRAELE DEL DR. BHASKAR 
BALAKRISHNANKhaleej Times Due settimane fa il Consiglio di Sicurezza dell’ONU ha adottato, sebbene non all’unanimità, la Risoluzione 1929, con la quale ha imposto nuove sanzioni all’Iran. La Turchia e il Brasile hanno votato contro mentre, tra i 15 membri del Consiglio, il Libano si è astenuto. Gli Stati Uniti e i loro alleati hanno esercitato una forte pressione affinché le sanzioni fossero approvate,…

I PROSSIMI INCUBI ENERGETICI ESTREMI IN STILE BP

DI MICHAEL T. KLARE Tomdispacht.com Non è strano che, per quanto terribili siano le notizie dal Golfo del Messico, i media non riescono a fare a meno di offrire una furtiva, chiaramente influenzata dal punto di vista BP, narrazione infarcita di speranze? Per esempio, eccovi un recente titolo di testa preso dal giornale della mia città “Segnali di speranza dettati dal record di intercettazione del flusso di petrolio da parte di BP”. L’articolo si basa su un report di provenienza BP che…

VENEZUELA : GLI EFFETTI DELLA SOPRAVVALUTAZIONE DELLA MONETA

SEGUITI DA QUELLI PROVOCATI DALLA SVALUTAZIONE DI ERIC TOUSSAINT Mondialisation.ca Dal 2003 in poi, le imprese che vogliono importare merci e servizi devono acquistare dollari da un’istituzione dello Stato chiamata CADIVI. Questo è un utile sistema di lotta alla fuga di capitali. Il problema è che il tasso di cambio tra Bolivar e Dollaro ha sovrastimato il valore del primo. Ciò ha rafforzato un comportamento pervers : in effetti, per un capitalista che dispone di bolivar in grande…

LA BANCAROTTA DELLA BP SAR PEGGIORE DEL FALLIMENTO DELLA LEHMAN BROTHERS

DI JIM SINCLAIRwww.oilprice.com La crisi della BP nel Golfo del Messico è stata giustamente analizzata (soprattutto) dal punto di vista ecologico. Le vite e i mezzi di sostentamento di molta gente sono in grave pericolo. Ma concentrando l'attenzione su questo aspetto, è stato omesso qualcosa di molto grave dal punto di vista finanziario che, secondo me, potrebbe portare ad un'accelerazione della crisi causata dall'implosione della Lehman. La gente sottovaluta gravemente la quantità di…

12 MODI PER INCASSARE CON IL COLLASSO DELLA TERRA

DI PAUL B. FARRELL MarketWatch Il nostro pianeta "caldo, schiacciato, affollato" - e morente - è la prossima grande crisi Immaginate una società segreta, nome in codice "Avatar 2154", basato sulla data della "Guerra del 2154" tra le armate dei "Sec-Ops" dalla "Eaarth", fondata dalla "Resources Development Corporation" , contro le tribù indigene "Na'vi" della luna Pandora. Il motivo della guerra sono i diritti minerari sull'unobtanium di Pandora, una nuova e potente risorsa…

CONOSCENZA, VERIT E AZIONE UMANA

DI JOHN KOZYGlobal Research “Non credere a niente solo perché l’ha detto una cosiddetta persona assennata. Non credere a niente solo perché una credenza va generalmente conservata. Non credere a niente solo perché così è scritto nei libri antichi. Non credere a niente solo perché qualcun altro ci crede. Credi solo a quel che hai sperimentato di persona e hai ritenuto vero”. Gli americani hanno un problema con la verità. Sembrano incapaci di accettarla, il che è difficile da capire in un…

L'AIUTO DELL'UNIONE EUROPEA ALL'ESERCITO ISRAELIANO:

AEREI DA GUERRA E DRONI DI DAVID CRONINipsnews.net Un importante fornitore israeliano di aerei da guerra che servono ad uccidere e mutilare i civili nella striscia di Gaza é stato messo nei noveri per ottenere dall'Unione Europea due nuove sovvenzioni per ricerche scientifiche. A fine 2008, inizio 2009, le agressioni di Israele contro la striscia di Gaza hanno fornito al suo esercito dell'aeronautica militare un'occasione per testare i droni all'avanguardia della tecnologia simili…

LA PERDITA DI PETROLIO DEL GOLFO: UN BUCO NEL MONDO

DI NAOMI KLEINThe Guardian Il disastro della Deepwater Horizon (piattaforma semisommergibile di perforazione) non è solo un incidente industriale - è una violenta ferita inflitta alla Terra stessa. In questo servizio speciale dalla costa del Golfo, una grande autrice e attivista ci mostra come mettere a nudo l'arroganza al cuore del capitalismo. Tutti i partecipanti riuniti per il Consiglio Comunale erano stati ripetutamente istruiti a mostrare cortesia ai gentiluomini della BP (British…

IL GOVERNO DELLE BANCHE

DI SERGE HALIMILe Monde Diplomatique Il 10 maggio 2010, rassicurati da una nuova immissione di 750 miliardi di euro nella fornace della speculazione, i detentori di titoli di Société Générale hanno guadagnato un 23,89%. Lo stesso giorno, il presidente francese Nicolas Sarkozy ha annunciato che, a causa di restrizioni nel bilancio, l’incentivo di 150 euro alle famiglie in difficoltà non sarebbe stato prorogato. Così, da una crisi finanziaria all’altra, cresce la convinzione che il potere…

LA MAPPA DEL NUOVO ORDINE MONDIALE DEL SECONDO DOPOGUERRA:

PROPOSTA PER RI-ORGANIZZARE IL MONDO DOPO LA VITTORIA DEGLI ALLEATI DI MAURICE GOMBERGstrangemaps.wordpress.com Pubblicata a Philadelphia agli inizi del 1942, questa “Bozza della Mappa del Nuovo Mondo Post-guerra”, creata da Maurice Gomberg, mostra una proposta per ri-organizzare il mondo dopo la vittoria degli Alleati sulle forze dell’Asse. Il titolo si riferisce ad un “Nuovo Ordine Mondiale”, un concetto vago, le cui molte definizioni spesso si contraddicono tra loro. Al centro del…

FUNZIONARI DEL VATICANO LEGATI ALLA BP, A GOLDMAN SACHS

E ALLA CENSURA DEI MEDIA NELLO SCANDALO PETROLIFERO… DI SHERRI KANE E LEONARD G. HOROWITZrense.com Aumenta l’evidenza di un gioco sleale. Le notizie che si diffondono dal disastro petrolifero nel Golfo del Messico hanno messo in relazione la censura dei media con le banche d’investimento della Goldman Sachs che si occupano dei capitali del Vaticano, rendendo maggiormente evidente che l’esplosione era voluta. Il quasi totale blackout dell’informazione indipendente, e l’arresto…

LA SECONDA COSA PEGGIORE CHE SIA MAI ACCADUTA AL POPOLO EBRAICO

DI WILLIAM BLUM Killinghope.org La cosa peggiore che sia mai accaduta al popolo ebraico è l’Olocausto. La seconda cosa peggiore che sia mai accaduta al popolo ebraico è lo stato di Israele. A livello internazionale le cose sono così deprimenti che non ci resta altro che fantasticare. Mi immagino la Turchia, che come stato membro della NATO, chieda agli alleati di difenderla dopo essere stata attaccata da Israele. In base all’articolo 5 dello statuto un attacco armato ad uno degli stati…

I TERRORISTI DEL DEFICIT COLPISCONO NEL REGNO UNITO.

I PROSSIMI SARANNO GLI STATI UNITI? DI ELLEN BROWNWeb of Debt La settimana scorsa il nuovo governo inglese ha dichiarato che avrebbe abbandonato i piani di incentivi del governo precedente e che avrebbe introdotto le misure di austerità richieste per ripagare i debiti stimati in circa 1.000 miliardi di dollari. Questo equivale al taglio della spesa pubblica, al licenziamento dei dipendenti, alla riduzione dei consumi e all’aumento della disoccupazione e dei fallimenti. Ed equivale anche…

INTOCCABILI BANCHE

DI FEDERICO ROBERTICPEurasia Nel momento in cui Francia, Germania e Gran Bretagna annunciano l’intenzione di presentare al prossimo G20 di Toronto la proposta di una tassa basata sugli utili delle banche, da applicare con caratteristiche diverse a seconda delle condizioni economiche e dei sistemi fiscali di ciascun Paese, e l’Unione Europea esplora addirittura la possibilità di un’imposta “globale” sulle transazioni finanziarie, può essere utile fare il punto della situazione sugli…

GLI SHOWER POSSE GIAMAICANI:

COME LA CIA HA CREATO LA “PIÙ FAMIGERATA ORGANIZZAZIONE CRIMINALE”DI CASEY GANE-MCCALLANewsone Con la recente violenza in Giamaica e la polemica circa il presunto signore della droga, Christopher “Dudus” Coke, molte persone parlano del famigerato Shower Posse giamaicano e del quartiere di Tivoli Gardens, dove esso ha la sua base. Ciò che è stato in larga parte ignorato dai media è il ruolo che il governo americano e la Cia ha nell’addestrare, armare e dare potere agli Shower Posse. E’…

COSA CI HA INSEGNATO IL 1937?

DI DAVE COHENDecline of the Empire Si dice che le decisioni politiche importanti determineranno la vita economica degli Stati Uniti nei prossimi anni. L'economista liberale Paul Krugman pensa che oggi si possa riproporre questo pensiero relativo agli anni '30: improvvisamente, creare posti di lavoro è out, infliggere sofferenza è in. Condannare i deficit e rifiutarsi di aiutare un'economia ancora in lotta per la sopravvivenza è la nuova moda ovunque, Stati Uniti compresi; qui, infatti,…

FLOTTIGLIA DELLA LIBERT; IL DETTAGLIO CHE NETANYAHU IGNORAVA

DI THIERRY MEYSSAN Réseau Voltaire Come spesso accade di fronte a questioni importanti, la stampa distrae il pubblico dai veri problemi. La maniera di trattare l'attacco israeliano contro la Flottiglia della libertà ne è un nuovo esempio. I principali media cercano di indicare chi sono i buoni e chi i cattivi, non di spiegare i rapporti di forza. Thierry Meyssan analizza qui i veri moventi di Tel-Aviv e di Ankara, e svela il dettaglio che ha trasformato l'azione di forza israeliana in…

INTERVISTA ALL'ANALISTA POLITICO PEPE ESCOBAR

“LE ÉLITES DI WASHINGTON SONO MOLTO PREOCCUPATE PER I NUOVI BLOCCHI ANTI-EGEMONICI ” DI SALVADOR LOPEZ ARNALRed Voltaire Lentamente ma energicamente il popolo del Sud si organizza e si prepara politicamente non solo per frenare l'imperialismo militarista e bellicista degli Stati Uniti ma anche per mettere fine all'ipocrisia dell'abuso di dominazione neo-coloniale da parte delle potenze industriali europee, con le loro addormentate società civili. Frenare le ingiustizie a cui sono sottomessi…

LOCAL MONEY

DI ROB HOPKINS Transition Culture Intervista a Pete North Il nuovo libro di Pete North “Local Money: how to make it happen in your community” sarà ufficialmente presentato all’edizione 2010 della conferenza del “Transition Network” e sarà possibile ordinarlo qui dalla prossima settimana . L’ultimo libro della serie dei “Transition Books”, “Local Money” è una panoramica complessiva sulle valute locali e sul come organizzare ed implementare un tale progetto. È stato scritto sulla base…

QUANDO SBOCCERA’ L’AZIONE DIRETTA?

DI MICKEY Z.Countercurrents.org Anais Nin una volta ha scritto ‘e venne il momento in cui il rischio di rimanere chiusi in un bocciolo era più doloroso del rischio di fiorire’. Penso alle sue parole e mi viene di chiedermi: 'Fino a quando possiamo sopportare questa situazione prima di passare all’azione diretta?’ Tanto per capirci qui di seguito un ‘piccolo’ elenco di quello che abbiamo già sopportato senza protestare seriamente: • Epidemia di malattie prevenibili: cancro, malattie…

BILDERBERG 2010: NON CHIAMATELO POW-WOW*

DI CHARLIE SKELTONThe Guardian Finora al Bilderberg 2010, Charlie Skelton ha sorpreso la regina Beatrice e Henry Kissinger. Niente male, considerando l'operazione anti-media di dieci milioni di euro della polizia spagnola. Un uomo si allunga sotto una siepe, sbatte le palpebre, maledice il ciottolo appuntito sotto il suo fianco e il suo dito va giù sull'otturatore. CLICK... Robert Zoellick, presidente della Banca Mondiale, ex amministratore delegato di Goldman Sachs. CLICK... Paul…

COS’HANNO IN COMUNE LA BP E LE BANCHE? L’ERA DELL’ANARCHIA AZIENDALE

DI GONZALO LIRAGlobal Research In occasione del disastro della marea nera della BP, il presidente Obama ha rilasciato ieri sera dalla Sala Ovale un discorso – un capolavoro di timida finta indignazione. Il discorso era tutto incentrato su “energia pulita” e “porre fine alla nostra dipendenza dai carboni fossili”. A fronte della marea nera della BP – probabilmente il più grave disastro ambientale di tutti i tempi – la risposta del presidente Obama è stata questa: gentile indignazione e vaghi…

IMMAGINARE UNA VITA SENZA PETROLIO, ED ESSERE PRONTI

DI JOHN LELANDThe New York Times Mentre il petrolio continua a riversarsi nel golfo del Messico, durante un recente sabato Jennifer Wilkerson ha passato tre ore al telefono parlando della vita dopo il petrolio. Per la signora Wilkerson, una moderata democratica di Oakton, Virginia di 33 anni, che progetta interfacce per computer, questa perdita rafforza cio’ che la ossessiona da piu’ di un anno- che il petrolio usato stia eccedendo la fornitura mondiale. La preoccupa che cosa accadra’…

IL VECCHIO RAGAZZO DI GAZA E IL MARE

DI RAMZY BAROUNDAsia Times Sono cresciuto nei pressi del mare di Gaza. Durante la mia infanzia non ho mai potuto comprendere abbastanza come un così gigantesco corpo d'acqua, che prometteva una tale infinita libertà, potesse anche confinare con un così minuscolo e ristretto tratto di terra - una terra che è stata sempre tenuta in ostaggio, seppur rimanendo perennemente ribelle. Fin da giovane età mi imbarcavo con la mia famiglia per brevi viaggi dal nostro campo profughi alla…

LE TESTIMONIANZE SCIOCCANTI DEI SOPRAVVISSUTI

DELLA MAVI MARMARA. ED UNA GINOIDE ISRAELIANADI LAUREN BOOTH gilad.co.uk Una delle tendenze più impressionanti dopo l’attacco della flottiglia è stata la velocità con cui la hasbara israeliana sia stata smascherata dai giornalisti del web. Gli audioclip manipolati, in cui amatori con finto accento arabo sibilano “Tornatevene ad Auschwitz” agli ufficiali navali israeliani, non ci hanno messo molto ad essere tolti di mezzo, vero? Poi ci sono le affermazioni “talmente patetiche da sembrare…

SITUAZIONE ECONOMICA DISPERATA,

PEGGIOR BOLLA DI DEBITI DELLA STORIA MONDIALE: 50 STATISTICHE SULL’ECONOMIA STATUNITENSE A CURA DI THE AMERICAN DREAM La maggioranza degli statunitensi sa che l’economia USA è in cattive acque, ma ciò che la maggior parte di essi non sa è quanto davvero sia disperata la situazione finanziaria degli Stati Uniti. La verità è che ciò che stiamo vivendo non è una semplice “flessione” o “recessione”. Ciò che stiamo vivendo è l’inizio della fine della macchina economica più grande mai vista…

ERDOGAN: MAI STATO UNO “YES MAN”

DI SAMI MOUBAYED Asia Times Nella sua autobiografia "In cerca di un'identità" Anwar Sadat ricorda che, quando era un bambino povero di un villagio sperduto, era solito recarsi nella Cairo cosmopolita e si intrufolava nei giardini reali nelle ore notturne, con il solo risultato di essere percosso dalle guardie del Re. Non avrebbe mai immaginato che un giorno avrebbe varcato le porte di quel palazzo per incontrare il re Farouk I in veste di ufficiale dell'esercito egiziano. Non avrebbe mai…

DIALOGO SULLA VERIT E IL POTERE

DAVID TRESILIAN INTERVISTA NOAM CHOMSKY Al-Ahram Weekly Noam Chomsky, il professore conosciuto per il suo lavoro professionale nel campo della linguistica e della filosofia così come per le sue opere su questioni politiche e sociali, è stato a Parigi il fine settimana scorso su invito di Le Monde Diplomatique e del Collège de France. L’agenda dei suoi appuntamenti, divisa tra un seminario organizzato da Jacques Bouveresse, titolare della cattedra di Filosofia del Linguaggio e della…

VENEZUELA E GRECIA

DI MARK WEISBROT The Guardian Con la contrattura economica dell’ultimo anno (che ha del resto interessato la gran parte dei sistemi economici dell’emisfero occidentale), con i problemi legati a blackout elettrici e con il valore della moneta precipitato pesantemente nel mercato parallelo, le vicende della rovina economica del Venezuela stanno di nuovo facendo notizia. Il Washington Post, in un articolo di taglio editoriale, dice che il Venezuela è “avvolto in una crisi economica” e che…

DEI BAMBINI MUOIONO A CAUSA DEI GANSTER DELLA BORSA

MICHEL COLLON INTERVISTA JEAN ZIEGLERmichelcollon.info/ Nei suoi libri, che hanno lasciato il segno sull’opinione pubblica, Jean Ziegler non ha mai smesso di denunciare il carattere assurdo e criminale delle politiche del capitalismo nei confronti dei popoli del terzo mondo. Egli è stato il referente speciale per il diritti all’alimentazione presso il Consiglio dei Diritti dell’Uomo delle Nazioni Unite, dal 2000 al 2008. Michel Collon l’ha intervistato a Ginevra sulla crisi, la…

MARINALEDA – DOVE UN MONDO DIVERSO E MIGLIORE POSSIBILE

DI DOUGLAS HAMILTONCounterpunch A circa 100 Km a est da Siviglia si trova una cittadina di 2.700 persone chiamata Marinaleda. È una delle numerose città e paesi agricoli nella provincia di Siviglia, circondata da miglia e miglia di distese pianeggianti e agricole. Ciò che contraddistingue Marinaleda da qualunque altro posto in Spagna e, se possibile, anche in Europa è che per gli ultimi trent’anni è stata il centro di continue lotte per il lavoro e un luogo dove è emersa un’attuale forma…

ISRAELE STA PIANIFICANDO UN ATTO DISPERATO?

DI GORDON DUFFOnline Journal Israele ha ancora due bombe atomiche rubate che potrebbe usare per attaccare un porto Non importa quale sia la banda che ha preso il potere in Israele il piano truffaldino e’ sempre lo stesso: utilizzare vite Americane per dominare non solo il Medio Oriente ma anche l’Asia Centrale . A volte uno dei trucchi che utilizzano e’ la semplice storia dei ‘razzi sparati da Gaza’ o un'altra delle false cassette di Bin Laden. Pero', come l’esperienza ci insegna,…

LA LETALE CHIUSURA MENTALE DI ISRAELE

DI ILAN PAPPÉThe Independent Il crollo della reputazione di Israele dopo il brutale attacco alla flottiglia di Gaza probabilmente non influenzerà i leader del Paese. Ai vertici dei sistemi militare e politico di Israele vi sono due uomini, Ehud Barak e Benjamin Nethanyahu, responsabili dell’attacco alla flottiglia di Gaza che ha scioccato il mondo, ma che sembra essere salutato come un mero atto di autodifesa da parte del pubblico israeliano. Sebbene provengano dalla sinistra (il…

LE DOMANDE DA UN MILIONE DI DOLLARI

A CURA DELLA AUSTRALIAN BROADCASTING CORPORATION John Clarke e Bryan Dawe calcolano il costo della crisi del debito europeo. Il video originale si trova a questo link. Trascrizione KERRY O'BRIEN, Presentatore: E' il momento di John Clarke e Bryan Dawe, con alcune riflessioni sui problemi finanziari europei. BRYAN DAWE: Il tuo nome è Roger vero? JOHN CLARKE: Roger BRYAN DAWE: Ah, quello è il tuo nome? JOHN CLARKE: Roger

KENNEDY, L'ARGENTO E LA FED

DI BIX WEIR24hgold.com Il 4 giugno 1963, il presidente John Kennedy firmò il decreto esecutivo N° 11110 che rendeva al governo americano il potere di emettere moneta senza passare per la Federal Reserve. Il decreto di Kennedy dava al Tesoro il potere di «emettere certificati sull'argento contro qualsiasi tipo di argento in lingotti, argento o anche dollari d'argento del Tesoro.» Ciò significava che per ogni oncia d'argento nelle casseforti del Tesoro americano, il governo avrebbe potuto…

KENNEDY, L'ARGENTO E LA FED

DI BIX WEIR24hgold.com Il 4 giugno 1963, il presidente John Kennedy firmò il decreto esecutivo N° 11110 che rendeva al governo americano il potere di emettere moneta senza passare per la Federal Reserve. Il decreto di Kennedy dava al Tesoro il potere di «emettere certificati sull'argento contro qualsiasi tipo di argento in lingotti, argento o anche dollari d'argento del Tesoro.» Ciò significava che per ogni oncia d'argento nelle casseforti del Tesoro americano, il governo avrebbe potuto…

IL PROBLEMA NON N LA GRECIA N LA SPAGNA, BENS LA GERMANIA

DI VICENÇ NAVARROEl Plural In questi giorni stiamo assistendo alla grande pressione che l'establishment europeo – il Consiglio Europeo, La Commissione Europea, la Banca Centrale Europea - e la maggior parte dei mass media stano esercitando sui Paesi periferici - Grecia, Portogallo, Spagna e Irlanda - per costringerli ad adottare politiche di austerità, riduzioni del disavanzo e del debito pubblico, abbassamento dei salari, col fine di uscire dalla Grande Recessione che l’eurozona sta…

IL PROBLEMA NON N LA GRECIA N LA SPAGNA, BENS LA GERMANIA

DI VICENÇ NAVARROEl Plural In questi giorni stiamo assistendo alla grande pressione che l'establishment europeo – il Consiglio Europeo, La Commissione Europea, la Banca Centrale Europea - e la maggior parte dei mass media stano esercitando sui Paesi periferici - Grecia, Portogallo, Spagna e Irlanda - per costringerli ad adottare politiche di austerità, riduzioni del disavanzo e del debito pubblico, abbassamento dei salari, col fine di uscire dalla Grande Recessione che l’eurozona sta…

LA VERIT DIETRO LA PROPAGANDA ISRAELIANA

DI ROBERT FISKThe Independent Sono ovviamente indignato verso uomini armati che assaltano navi in acque internazionali, uccidendo i passeggeri a bordo che tentano di resistere, e che poi costringono la loro nave a dirigersi nel porto dei dirottatori. Sto, ovviamente, parlando dei pirati somali che predano sulle navi occidentali nell' Oceano Indiano. Come osano quei terroristi toccare le nostre navi inermi in alto mare? E come siamo nel giusto ad avere le nostre navi da guerra là per…

LA VERIT DIETRO LA PROPAGANDA ISRAELIANA

DI ROBERT FISKThe Independent Sono ovviamente indignato verso uomini armati che assaltano navi in acque internazionali, uccidendo i passeggeri a bordo che tentano di resistere, e che poi costringono la loro nave a dirigersi nel porto dei dirottatori. Sto, ovviamente, parlando dei pirati somali che predano sulle navi occidentali nell' Oceano Indiano. Come osano quei terroristi toccare le nostre navi inermi in alto mare? E come siamo nel giusto ad avere le nostre navi da guerra là per…

LA PROSSIMA GUERRA IRANIANA

DI MJ ROSEMBERGThe Huffington Post Sta succedendo di nuovo. Le stesse forze - con alcune nuove aggiunte e meno alcuni disertori intelligenti - che hanno spinto gli Stati Uniti in una guerra inutile e mortale con l'Iraq, ora si stanno organizzando per la prossima guerra. Questa volta l'obiettivo è l'Iran, che, proprio come l'Iraq, si dice sia in procinto di creare armi di distruzione di massa. Inoltre, proprio come l'Iraq, il suo presidente è un probabile pazzo determinato a…

LA PROSSIMA GUERRA IRANIANA

DI MJ ROSEMBERGThe Huffington Post Sta succedendo di nuovo. Le stesse forze - con alcune nuove aggiunte e meno alcuni disertori intelligenti - che hanno spinto gli Stati Uniti in una guerra inutile e mortale con l'Iraq, ora si stanno organizzando per la prossima guerra. Questa volta l'obiettivo è l'Iran, che, proprio come l'Iraq, si dice sia in procinto di creare armi di distruzione di massa. Inoltre, proprio come l'Iraq, il suo presidente è un probabile pazzo determinato a…

OPERAZIONE VENDETTA GIUSTIFICATA:

L’ATTACCO ISRAELIANO CONTRO LA FREEDOM FLOTILLA FA PARTE DI UNA STRATEGIA MILITARE PIÙ AMPIA DI MICHEL CHOSSUDOVSKYGlobal Research Il criminale di guerra e primo ministro Netanyahu, che ha ordinato l’assalto contro la flotta internazionale diretta a Gaza, era in visita ufficiale in Canada al momento dell’attacco israeliano. L’assalto costituisce un atto di pirateria che viola la legge marittima della Convenzione delle Nazioni Unite. L’azione di Netanyahu, che ha provocato 9…

OPERAZIONE VENDETTA GIUSTIFICATA:

L’ATTACCO ISRAELIANO CONTRO LA FREEDOM FLOTILLA FA PARTE DI UNA STRATEGIA MILITARE PIÙ AMPIA DI MICHEL CHOSSUDOVSKYGlobal Research Il criminale di guerra e primo ministro Netanyahu, che ha ordinato l’assalto contro la flotta internazionale diretta a Gaza, era in visita ufficiale in Canada al momento dell’attacco israeliano. L’assalto costituisce un atto di pirateria che viola la legge marittima della Convenzione delle Nazioni Unite. L’azione di Netanyahu, che ha provocato 9…

L'IRAN, SUN TZU E LA DOMINATRICE

DI PEPE ESCOBARAsia Times Diciamolo chiaramente: Hillary Clinton è una diavolo di dominatrice. All’inizio il segretario di Stato degli Stati Uniti disse che la mediazione del Brasile e della Turchia per far sì che l’Iran accettasse uno scambio di combustibile nucleare era destinato a fallire. Poi il Dipartimento di Stato degli Usa disse che era “l’ultima possibilità” per un accordo senza sanzioni. Ed alla fine, meno di 24 ore dopo un accordo raggiunto a Teheran, Hillary striglia il…

L'IRAN, SUN TZU E LA DOMINATRICE

DI PEPE ESCOBARAsia Times Diciamolo chiaramente: Hillary Clinton è una diavolo di dominatrice. All’inizio il segretario di Stato degli Stati Uniti disse che la mediazione del Brasile e della Turchia per far sì che l’Iran accettasse uno scambio di combustibile nucleare era destinato a fallire. Poi il Dipartimento di Stato degli Usa disse che era “l’ultima possibilità” per un accordo senza sanzioni. Ed alla fine, meno di 24 ore dopo un accordo raggiunto a Teheran, Hillary striglia il…

BILDERBERG: LA COSPIRAZIONE PUBBLICA

DI PAUL JOSEPH WATSONPrison Planet Adesso l’agenda per un governo globale è pubblica. L'importanza del Gruppo Bilderberg si basa sui politici controllati. Adesso che l’agenda di un governo globale e di un sistema economico centralizzato è riconosciuta pubblicamente ed apertamente, quello che rende importante la riunione annuale del Gruppo Bilderberg è quali siano le personalità politiche che si stanno coltivando per appoggiare tali sviluppi. La maggioranza degli argomenti della riunione…

BILDERBERG: LA COSPIRAZIONE PUBBLICA

DI PAUL JOSEPH WATSONPrison Planet Adesso l’agenda per un governo globale è pubblica. L'importanza del Gruppo Bilderberg si basa sui politici controllati. Adesso che l’agenda di un governo globale e di un sistema economico centralizzato è riconosciuta pubblicamente ed apertamente, quello che rende importante la riunione annuale del Gruppo Bilderberg è quali siano le personalità politiche che si stanno coltivando per appoggiare tali sviluppi. La maggioranza degli argomenti della riunione…

PERCH NON UNA BANCA PUBBLICA ?

DI VIVENC NAVARRO vnavarro.org L’articolo chiama l’attenzione sulla corrente popolare a favore dell’apertura di banche statali pubbliche sia a livello statale che federale, che sta avendo una gradita accoglienza negli Usa, tanto è vero che diversi governatori federali stanno dando spazio a progetti d’apertura di queste nuove banche per facilitare l’erogazione di credito. Questa nuova corrente è in crescendo negli Usa, dopo le catastrofi combinate dalle banche private messe anche a…

CINEMA: “THE ROAD” E “2012”

DI BRIAN KALLERRestoring Mayberry Hollywood ha un enorme potere sulla percezione del mondo da parte del pubblico – Ghandi è uno dei miei eroi, ma quando me lo immagino mi viene in mente Ben Kingsley. Noi invece vogliamo che il pubblico rifletta e sia preparato ad un futuro difficile. Quindi dovremmo prestare attenzione alle produzioni Hollywoodiane che parlano di come potrebbe essere il domani. Sfortunatamente l’immagine che Hollywood ci dà dell’avvenire è di solito abbastanza triste:…

APOCALISSE AGRICOLA 2010

DI DWAYNE ANDREASAgriculture News Il business del cibo è di gran lunga il business più importante del mondo. Tutto il resto è un lusso. Il cibo è ciò di cui hai bisogno per mantenerti in vita ogni giorno. Quando una gran parte della popolazione affronta un drastico taglio dei redditi a dispetto dell’aumento dei prezzi del cibo abbiamo in atto un problema catastrofico. Abbiamo a che fare, oggi, con due situazioni in contemporanea: la deflazione dei redditi e l’inflazione del cibo; due…

BP E I “PICCOLI EICHMANN”

DI CHRIS HEDGESTruthDig Le culture che non riconoscono alla vita umana e al mondo naturale una dimensione sacra, un intrinseco valore che va oltre quello monetario, cannibalizzano se stesse fino a morire. Sfruttano implacabilmente il mondo naturale e i membri delle sue società nel nome del progresso fino all’esaurimento o al collasso, incapaci di vedere la propria ferocia autodistruttiva. Il riversamento del petrolio nel Golfo del Messico, che si stima possa essere perfino di 100.000…

GLI OTTO PRINCIPI DELLA DE-CIVILIZZAZIONE

DI PAUL KINGSNORTH E DOUGALD HINEEnergyBulletin “Dobbiamo rendere le nostre opinioni un po’ meno umane e diventare sicuri di noi, come la roccia e l’oceano di cui siamo fatti” 1. Viviamo in un periodo di decadenza sociale, economica ed ecologica. Tutt'intorno a noi vi sono segnali che il nostro modo di vivere, in tutti i suoi aspetti, sta già passando alla storia. Dobbiamo affrontare questa realtà onestamente e imparare come convivere con essa. 2. Rifiutiamo la convinzione che sostiene che…

LA CRIMINALIZZAZIONE DI WALL STREET:

PUÒ UN DIRIGENTE DELLA GOLDMAN SACHS ANDARE IN PRIGIONE? DANNY SCHECHTERglobalresearch.ca La Goldman sopravvivrà all’attacco? La minaccia di imputazioni criminali intentate contro la banca leader negli investimenti mondiali si diffonderà sugli altri di Wall Street? È in corso la criminalizzazione della crisi, o tutto questo è soltanto una manovra? Negli ultimi due anni, mi sono sentito solo e isolato nelle mie richieste di una retata, e nell’insistenza che il furto, la frode e il crimine…

LA RETE, UNA TELA… DI RAGNO?

DI GILLES BONAFI gillesbonafi.skyrock.com Le origini vere e proprie della rete Internet internazionale, del web, sono poco conosciute. Inizialmente, si trattava di un progetto militare USA avente la finalità di realizzare una rete di computer per migliorare le comunicazioni fra i ricercatori all’interno del DARPA Il DARPA è un’agenzia del dipartimento della difesa degli Stati Uniti, destinata alla ricerca e allo sviluppo di tecnologie per uso militare. Questo progetto si realizzò nel…

CAMBIAMENTO DEGLI EQUILIBRI STRATEGICI DEL MEDIO-ORIENTE

DI THIERRY MEYSSANRéseau Voltaire L'insuccesso del rimodellamento Medio-Orientale, ha lasciato il campo libero ad una nuova alleanza, quella del triangolo Tehran-Damasco-Ankara. La Natura ha orrore del vuoto, e Mosca colma lo spazio lasciato vacante da Washington. Il vento ha girato e soffia forte. In alcuni mesi, è tutto l'equilibrio regionale che è stato sconvolto. L'equilibrio del Vicino-Oriente è stato modificato interamente durante gli ultimi mesi. Innanzitutto sono cambiate le…

I LAVORATORI MARCIANO SU WALL STREET

DI CRISTIAN SALAZAR The Associated Press Migliaia di lavoratori e rappresentanti delle associazioni sindacali lo scorso giovedì hanno marciato su Wall Street per esprimere la loro rabbia legata ai licenziamenti, all’intervento di salvataggio delle istituzioni finanziare sovvenzionato con i soldi di chi paga le tasse e alle discutibili pratiche di prestito operate dalle grandi banche. La marcia è stata organizzata dalla AFL-CIO, un’associazione di gruppi costituiti a livello locale che…

PREVISIONE 2012: VERSO UN NUOVO ORDINE SOCIALE

DI RICHARD K.MOOREGlobal Research Contesto storico – Lo stabilirsi della supremazia capitalista Quando, alla fine del '700, in Gran Bretagna iniziò la Rivoluzione Industriale, si potevano fare tanti soldi investendo nelle fabbriche, aprendo nuovi mercati e guadagnando il controllo delle fonti di materie prime. Tuttavia, la gente con più soldi da investire, non era in Gran Bretagna ma per la maggior parte in Olanda. L’Olanda era la principale potenza Occidentale nel '600 ed i suoi…

IL PROSSIMO 11 SETTEMBRE — MADE IN ISRAELE ?

DI MAIDHC Ó CATHAIL Redress Information & Analysis Citando come maggiore minaccia alla sicurezza degli Stati Uniti la possibilità che un’organizzazione terroristica si impossessi di un’arma nucleare, Barack Obama ha convinto altre 46 Nazioni al recente Summit sulla Sicurezza Nucleare a concordare sulla messa sotto chiave del materiale nucleare mondiale. I leader giunti a Washington avrebbero, tutavia, potuto fare di più per evitare l’attacco nucleare se avessero chiesto al presidente…

IL SISTEMA DI WELFARE POTREBBE FAR COLLASSARE ISRAELE

DI EDMUND SANDERSLos Angeles Times L'economista Dan Ben-David afferma che in Israele circa un uomo su cinque non lavora, inclusi arabi ed ebrei ultra-ortodossi. E afferma che più aumenta il loro numero, più cresce il rischio economico. Quando la gente parla dell’economia israeliana usa parole come fiorente, con buone capacità di ripresa, addirittura “miracolo”. Dopo essersi liberata dalle politiche di stampo socialista che una volta portarono al 400% di inflazione e al 60% di…

LE AGENZIE DI VALUTAZIONE E I SUPERCOMPUTER

PROVOCANO IL “CRASH AUTOMATICO DELLA BORSA” DI ALFREDO JALIFE-RAHMELa Jornada Le screditate “agenzie di valutazione del credito” - rappresentate dalla triade dell’oligopolio anglosassone Standard & Poor’s, Moody’s e Fitch – hanno assestato in modo selettivo un colpo devastante alla Grecia e all’euro (senza sfiorare gli Stati Uniti né la Gran Bretagna, tecnicamente in una situazione peggiore), e questo ha accelerato la seconda ondata di caos finanziario globale. L’afflitto…

L'IMPRESSIONANTE CRESCITA DELLA MALATTIA MENTALE IN AMERICA

DI BRUCE E. LEVINECounterpunch. Una conversazione con Robert Withaker Nel 1987, prima dell'entrata sul mercato del Prozac e dell'attuale onnipresente uso di antidepressivi e psicofarmaci, il tasso di invalidità da malattia mentale degli Stati Uniti era di un americano su 184, ma dal 2007 questo numero si è più che duplicato arrivando a contare un americano su 76. Robert Whitaker era curioso del motivo che stava causando questo drammatico aumento dell'invalidità da malattia mentale. Le…

IL CRIMINE DEL SILENZIO

DI TOM GALLAGHERCommonDreams.org Se un tale incidente fosse avvenuto in America, anche se fosse stato ucciso un animale in questo modo, che cosa farebbero? Che cosa meglio delle succitate parole di Noor Eldeen ha espresso la dissonanza in corso tra l'America e le sue guerre straniere? Eldeen è il padre del fotografo Reuters Namir Noor-Eldeen, uno di quelli la cui morte nel 2007 avvenuta per mano delle forze Usa a Baghdad è stata catturata nel video rilasciato da WikiLeaks.org. Che cosa…

LE QUATTRO CRISI DURATURE DEL SECOLO: E’ COS CHE VIVONO GLI UOMINI ?

DI CHEMS EDDINE CHITOURMondialisation.ca “Vedo una folla innumerevole d’uomini simili ed eguali che girano su sé stessi senza riposo, per procurarsi piccoli e volgari piaceri dei quali riempiono le loro anime. Ognuno di loro preso a parte è come estraneo al destino di tutti gli altri; i suoi bambini ed amici formano per lui tutta la specie Umana…”. Alexis de Tocqueville, “De la démocratie en Amérique” Queste righe, scritte oltre 150 anni fa’ da Tocqueville, non fanno una piega; tanto…

UN GRUPPO SEGRETO DI BANCHIERI INTERNAZIONALI PER UN GOVERNO MONDIALE?

DI PAUL JOSEPH WATSON Prison Planet Il presidente della BCE comunica agli addetti ai lavori che un gruppo segreto di banchieri internazionali – responsabili dello stato senza nazione – diventerà il motore principale del governo mondiale. In un discorso davanti all’elitaria organizzazione Council On Foreign Relations tenuto all’inizio di questa settimana a New York, il presidente della Banca Centrale Europea Jean-Claude Trichet ha chiesto che l’imposizione del dominio globale venga…

IN GRAN BRETAGNA SI VOTA PER LA GUERRA. FATE LA VOSTRA SCELTA

DI JOHN PILGER johnpilger.com Valutando il ricco comparto dedicato alla storia militare nel negozio dell’aeroporto, vidi che avevo una scelta: o le gesta temerarie di psicopatici o volumi accademici con la loro indebita devozione al culto dell’assassinio organizzato. Non riconoscevo nulla da reportage di guerra. Niente che mostrasse braccia e gambe di bambini che penzolavano dagli alberi, niente che ricordasse la merda nei propri pantaloni. La guerra è bella da leggere. La guerra…

PERCH ODIO LA GIORNATA DELLA TERRA

DI SHARON ASTYK Casaubon's Book Odio maledettamente la Giornata della Terra. Senza offesa per quelli tra voi che l’adorano. E so che ci sono meravigliosi programmi per la Giornata della Terra là fuori, ma, prima che ci arriviamo, io passo le mie giornate a mettermi al riparo, perché ogni fottuta volta che apro la mia casella di posta, ne esce vomitata fuori la più nauseante poltiglia di greenwashing. Indovinate un po’, una grande catena di negozi, sull’orlo della bancarotta,…

LA CITT DOVE SONO NATO E IL SUO DESTINO

DI JAMES HOWARD KUNSTLERClusterfuck Nation Ero nella città dove sono nato, New York City, durante il weekend. Tutti, così sembrava, erano fuori ad affollarsi nelle strade e nei parchi, con un tempo molto variabile. Le magnolie e i sanguinelli stavano germogliando. Ogni cosa illuminata dal fogliame dorato era tutto un brillare. La scintillante condizione fisica della città era dovuta di certo all’andamento del flusso del denaro che usciva a fiotti da Wall Street negli ultimi vent’anni,…

RAPPORTO RUSSO RIVELA CHE PIU' DI DUE MILIONI DI PERSONE

SAREBBERO MORTE NEGLI USA PER UNA CAUSA MISTERIOSA A CURA DI EUTIMES.NET Un rapporto da far venire i brividi sta circolando per il Cremlino in questi giorni, redatto dall’Accademia russa per la medicina e le scienze tecniche e inviato al primo ministro, riporta che la “misteriosa scomparsa” di più di 2 milioni di persone negli Stati Uniti sarebbe legata ad un “incrocio” di malattie vegetali ricollegabili a Organismi Geneticamente Modificati. Secondo questo rapporto la misteriosa e non…

DOPO IL PICCO DEL PETROLIO CI ASPETTA IL COLLASSO DEL SISTEMA?

DI EMILY SPENCERCountercurrents.org Recentemente, Glen Sweetnam, dirigente del reparto Internetional, Economic and Greenhouse Gas della Energy Information Administration alla DoE , ha annunciato al mondo intero che la disponibilità di petrolio ha raggiunto un "plateau" . Tuttavia, le sue dichiarazioni non sono state rese pubbliche dai più importanti media americani di larga diffusione. Invece la notizia viene trattata da Le Monde in questo modo. Potremmo credere che la valutazione…

NOAM CHOMSKY NON HA “MAI VISTO NULLA DEL GENERE”

DI CHRIS HEDGESCountercurrents.org Noam Chomsky è il principale intellettuale americano. La sua massiccia produzione, che include quasi 100 volumi, per decenni ha influenzato e messo in luce le menzogne dell’elite al potere e i miti che portava avanti. Chomsky ha fatto ciò a costo di essere inserito nel libro nero dai media commerciali, di essere trasformato in un paria dall’accademia e, per sua stessa ammissione, di diventare un oratore pedante e talvolta noioso. Egli combina l’autonomia…

ECCO PERCH FINGERE DI ESSERE OTTIMISTI IL MODO PEGGIORE

DI AFFRONTARE I PROBLEMI DI LIZ LANGLEYAlterNet Una delle scene più divertenti, macabre e accattivanti nella storia del cinema era la scena finale del film Brian di Nazareth dei Monty Python. Brian insieme ad un’altra decina di ragazzi vengono crocefissi e in attesa di morire uno di loro si lancia nel celeberrimo motivetto "Always Look on the Bright Side of Life." Sebbene questa parodia sia stata scritta 30 anni fa, il suo finale ironico con il motivetto fischiettato per arginare…

LA UE, I SUOI “ESPERTI” E LA SUA TECNOCRAZIA IN FORMA DI DIKTAT…

DI DANIEL VANHOVEMondialisation.ca Quando la pagina si richiuderà sul capitolo dell’interdizione di volo nello spazio aereo nord-europeo, finiremo per renderci conto – una volta di più – che il sacrosanto “principio di precauzione” sarà stato utilizzato indiscriminatamente da qualche tecnocrate, elevato al rango d’esperto! Se non è una cosa nuova, è giocoforza constatare che noi non ne traiamo alcuna lezione, purtroppo! E nel marasma economico già spaventoso, le misure draconiane prese per…

PRELUDIO AD UN NUOVO ATTACCO FALSE FLAG?

DI KURT NIMMOInfowars.com Clinton lancia campagna di demonizzazione nell’anniversario della strage di Oklahoma City L’ex presidente Clinton ha confessato a Wolf Blitzer della CNN di preoccuparsi che la retorica anti-governativa possa sfociare in una nuova ondata di violenza e un’altra Oklahoma City. Clinton ha affermato che quelli che il governo definisce terroristi “possono comunicare tra di loro molto più facilmente e velocemente di prima. La cosa più preoccupante per noi dai tempi di…

LE GUERRE PIÙ CRUENTE DELLA STORIA: L’IMPORTANZA POLITICA DI GANDHI

DI NILOUFER BHAGWAT Global Research In tutto il mondo la situazione è davvero apocalittica. Stiamo assistendo ad un collasso finanziario ed economico di regioni che storicamente devono molto allo sviluppo capitalistico e allo stesso tempo alle guerre più cruente della Storia, alla ricolonizzazione e alla distruzione di stati-nazione in tutti i continenti, all’aggressione di mercati, piani e spazi economici di interi Paesi con il preciso scopo di eliminare in massa la popolazione civile…

SIONISMO CONTRO SION?

ROTTURE NELLA RELAZIONE TRA STATI UNITI E ISRAELE? DI M. SHAHID ALAM CounterPunch Il connubio tra l’America e Israele sembra essersi imbattuto in qualche problema. Ribaltando la sua precedente politica, l’America sta insistendo con Israele per la sospensione della costruzione dei nuovi insediamenti nella parte orientale di Gerusalemme al fine di spianare la via per i negoziati di ‘pace’ con l’autorità palestinese. Per cambiare, l’America sta replicando al rifiuto israeliano con discorsi…

KIRGHIZISTAN: UN’ALTRA “RIVOLUZIONE COLORATA” ALLA SOROS

DI RICK ROSSOFFStop NATO “Con Roza Otunbayeva come neo premier di un nuovo ‘governo popolare’ provvisorio kirghiz, c’è ragione di credere che Washington non sarà scontento della caduta del precedente partner 'tulip' Bakiyev. Ha già confermato che la base americana di Manas non verrà chiusa.” Articolo tratto da “Kyrgyzstan and the Battle for Central Asia” Nell’aprile del 2005, Der Spiegel ha presentato un servizio dal titolo “Revolutions Speed Russia's Disintegration” .…

L’ARGENTINA STA SALDANDO IL DEBITO DEL 2001

MENTRE LA GRECIA LOTTA PER EVITARE L’INADEMPIENZA DI RICHARD WRAYThe Guardian La Grecia fa di tutto per evitare di guadagnarsi la reputazione di Paese poco attento ai debiti, come l’Argentina dieci anni fa Per scacciare i fantasmi del suo passato economico, l’Argentina ha proposto di pagare l’ultimo gruppo di creditori risalenti al suo crack finanziario da 100 miliardi di dollari di dieci anni fa, mentre la Grecia si sta impegnando in una battaglia per evitare lo stesso destino. Il…

L'OMS NOMINA UN COMITATO PER L'INSABBIAMENTO DEL CASO H1N1

DI JAMES CORBETTglobalresearch.ca La notizia che L’OMS sia alla nomina di una commissione ‘indipendente’ per indagare sulla propria condotta sul panico da pandemia H1N1 nel 2009 è stata sminuita dal fatto che uno dei membri della commissione, John Mackenzie, sia stato in realtà uno dei membri che ha sollecitato l’OMS a dichiarare la pandemia stessa. Inoltre Mackenzie ha legami con i produttori di vaccini, cosa che lo renderebbe indagabile per le stesse accuse che la commissione sta…

“DOPO HIROSHIMA E NAGASAKI, C’E’ STATA FALLUJAH”

DI WILLIAM BLUMInformation Clearing House Gli Stati Uniti prendono molto seriamente la questione dei "bambini a tre teste" Quand’è che è iniziato tutto questo “Stiamo prendendo la Sua questione/chiamata/il Suo problema molto seriamente”? L’incubo segreterie telefoniche? Mentre aspetti all’infinito e l’azienda o l’ente governativa ti assicura che, qualsiasi sia il motivo della tua chiamata, la prenderanno molto seriamente. Che mondo caro ed altruista quello in cui viviamo. Il…

LE RICCHEZZE DELL’IRAN IN GAS NATURALE:

GLI STATI UNITI COLPISCONO AL CUORE L’ENERGIA MONDIALE DEL FUTURO DI FINIAN CUNNINGHAM Global Research La perforazione prevista per questo mese del giacimento gassifero di South Pars in Iran da parte della Compagnia Nazionale del Petrolio della Cina (CNPC) potrebbe essere un preannuncio o una spiegazione di piú ampi sviluppi geopolitici. Prima di tutto, il progetto di 5 miliardi di dollari – firmato lo scorso anno dopo anni di pressione da parte dei giganti occidentali dell’energia…

LA CRISI FINANZIARIA GRECA E LA TABELLA DI MARCIA DELL'EUROPA

DI DIMITRI DIAMANTGlobal Research Ora che il Trattato di Lisbona del 2009 è alle nostre spalle, dopo che è stato forzato attraverso l’Irlanda, dopo che agli irlandesi è stato detto di continuare a votare fin quando non hanno detto « sì »; ora l’Unione Europea va avanti al prossimo oggetto sulla sua tabella di marcia. Il prossimo passo è quello di creare a Bruxelles un Ministero centralizzato per la Finanza e per le Imposte, perciò erodere ulteriormente la scendente sovranità nazionale degli…

COMPETITIVAMENTE AL COLLASSO

A CURA DEL CLUB ORLOV Ci stiamo confrontando con un periodo di collasso economico, politico e sociale. Ogni giorno che passa ci avvicina sempre di più a questo collasso e non sappiamo nemmeno come fermarci, vero? Ma, quale parte della frase “più duramente ci si prova, più duramente si cade” non capiamo? Perché non siamo in grado di capire che ogni dollaro in più di debito ci porta sempre più velocemente, più duramente e più profondamente verso la bancarotta? Perché non riusciamo ad…

I PERICOLI DELLA GUERRA NUCLEARE:

L’ACCORDO NUCLEARE USA-RUSSIA NON È UNA CURA PER LA VERA MINACCIA DI WEI GUOANglobaltimes.cnPECHINO, 2 Aprile –Dopo quasi un anno di negoziati i governi di Stati Uniti e Russia hanno finalmente raggiunto un accordo sulla successiva riduzione e limitazione delle armi nucleari. L’accordo verrà firmato l’8 Aprile, limitando il numero totale di testate a meno di 1.550. Ad ogni modo è una buona cosa per la pace e la stabilità mondiale così come per la prevenzione della proliferazione nucleare, ma…

IL GRANDE QUI PRO QUO: LA MUTA DELLA FINANZA MONDIALE E LA SPECULAZIONE VERDE

DI JEAN-MICHEL VERNOCHETRéseau Voltaire Il capitalismo manageriale è allo stremo, eppure il capitalismo in generale non è mai stato così bene: cambia pelle e si rifà una gioventù grazie all'economia “verde”. Manipolando i buoni sentimenti degli uni e le paure millenaristiche degli altri, mobilita gli altermondialisti e gli ecologisti per instaurare un nuovo tipo di sfruttamento. Simbolo di questo cambiamento (che poi non è un vero cambiamento) è il presidente Lula, che va e viene dal Forum…

N.1 MESSICO, N.2 INDIA, N.3 CINA

DI KEITH FITZ-GERALD CommodityOnline Quando si parla di produzione industriale globale, il Messico sta emergendo in fretta come la “nuova” Cina. Secondo i consulenti aziendali AlixPartners, il Messico ha superato la Cina diventando la nazione più economica al mondo per le società che vogliono produrre per il mercato USA. L’India è ora al secondo posto, seguita da Cina e Brasile. In effetti, i costi del Messico sono diventati così bassi che perfino le società cinesi vi si spostano per…

DOVE SIAMO STATI, E DOVE STIAMO ANDANDO?

DI JAMES HOWARD KUNSTLER Clusterfuck Nation Guidare lungo le strade provinciali di Cleveland, Ohio, era come sfogliare un libro di immagini che ripercorrevano i giorni dell’ascesa dell’impero industriale fino alla sua decadenza. Laddove le demolizioni non avevano distrutto ogni cosa – molte cose erano scomparse – si scorgeva il residuo di una società molto diversa da quella attuale: era come se fossimo stati momentaneamente trasportati su un altro pianeta dove una diversa razza umana era…

PERCHE' HO SCELTO DI NON AVERE FIGLI

DI STEPHANIE MILLSMore.com Qualche anno fa il mio gruppo di scrittori, composto da sei non-madri (che chiamammo Child free Ladies' Mind Workers UnionLocal #1), incappò in una discussione sulle nostre ragioni di non volere figli. Anne-Marie, una poetessa, disse che era stata influenzata ai tempi dell’università da un discorso che sentì, una laureata da una lussuosa università che giurava di non volere figli. "Ero io", le dissi. E' stato un po' snervante scoprire che una mia azione di 40…

I TRUCCHI DI WALL STREET

DI MARTIN KHORThird World Network L’uso di mezzi finanziari cosidetti “innovativi” volti a nascondere la precaria situazione finanziaria di una impresa o Paese sono stati evidenziati di recente, illustrando come la manipolazione delle contabilità abbia contribuito alla crisi finanziaria globale. La scorsa settimana un rapporto commissionato dal governo degli Stati Uniti, sul crollo della banca Lehman Brothers, ha rivelato l’uso fatto da questa società di uno strumento, chiamato Repo…

LA VITA FANTASTICA … MA SOLO SE SIETE GI SUPER RICCHI

DAL GEORGE WASHINGTON’S BLOG Come ho sottolineato a novembre: In una relazione dell’Università della California, il professore di economia a Berkeley Emmanuel Saez conclude che la disuguaglianza dei redditi negli Stati Uniti è ai massimi storici, superando addirittura i livelli visti durante la Grande Depressione. La relazione mostra che: - La disuguaglianza dei redditi è la peggiore che ci sia mai stata dal 1917 - “I redditi dell’1 per cento più ricco hanno attirato metà…

GORDON BROWN SPIEGHI PERCHE’ HA DECISO DI VENDERE L’ORO INGLESE

DI HOLLY WATT E ROBERT WINNETTThe Daily Telegraph È stato chiesto a Gordon Brown di rilasciare, prima delle elezioni nazionali, un comunicato ufficiale a riguardo della sua decisione controversa di vendere le riserve auree della Gran Bretagna. La decisione di vendere oro inglese presa da Mr Brown mentre era cancelliere, è considerata una delle peggiori mosse finanziarie del Ministero del Tesoro ed è costata 7 miliardi di sterline ai contribuenti inglesi. Brown e il Tesoro hanno anche…

ATTENTATO ALLA METRO DI MOSCA: UN'ALTRA OPERA DEL FSB?

DI PAUL JOSEPH WATSONPrison Planet.com E' solo una coincidenza che attentati sanguinosi avvengano subito dopo il “giorno dell'ira”, che ha visto cittadini russi protestare contro il carovita, e contro il governo, in oltre 50 città? Precedenti attacchi terroristici in Russia erano opera dello sporco lavoro dei servizi di sicurezza. Due distinte esplosioni hanno squarciato dei treni nella metro di Mosca, uccidendo almeno 34 persone durante le ore di punta del lunedì mattina, e sono…

GRECIA: LA MALEDIZIONE DELLE TRE GENERAZIONI DEI PAPANDREOU

DI JAMES PETRASvoltairenet.org Forte della sua esperienza come ex consigliere di uno dei governi dei Papandreou, James Petras esamina come la dinastia socialista dei Papandreou dalla seconda guerra mondiale in poi, ha inesorabilmente fatto della Grecia uno stato cliente, rinunciando alla sovranità e sacrificando la solidarietà di classe in favore del clientelismo. Il primo ministro George Papandreou attualmente sommerso di debiti e minacciato dalle agitazioni di massa, sta perpetuando la…

“QUESTA COSA SI STA FACENDO PERICOLOSA”

DI SCOTT HORTONHarper's Magazine La scorsa settimana il vicepresidente americano Joe Biden è stato schiaffeggiato pubblicamente dal Governo di Netanyahu durante il suo viaggio a Gerusalemme. Il Governo israeliano ha sfruttato l’occasione per dare l’annuncio dello stanziamento di 1.600 israeliani nella parte orientale di Gerusalemme, a maggioranza araba, contravvenendo all’appello dell’America per una sosta negli insediamenti. Secondo quanto dice una relazione pubblicata nel quotidiano…

USA: RICHIESTA DI CONSIDERARE L'AIPAC ORGANO DI UN GOVERNO STRANIERO

A CURA DI PRNewswire-USNewswire Washington, 17 Marzo - Al Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti è stato ufficialmente chiesto di iniziare a considerare la American Israel Public Affairs Committee (AIPAC) come appartenente al Ministero degli Esteri dello Stato di Israele. Un documento legale di 392 pagine presentato da una delegazione di quattro membri dell’ IRmep durante una riunione di due ore con alti ufficiali della Sezione Sicurezza Interna, concretizza nei seguenti punti…

ACCESSORI EBRAICI

DI GILAD ATZMON Signore e signori, benvenuti nel meraviglioso mondo dei moderni accessori ebraici. Se volete sapere cosa è l’identità ebrea contemporanea, date un’occhiata ai prodotti disponibili per i consumatori ebrei. A loro piace da dietro Ai nazionalisti ebrei piace da dietro, almeno per quanto riguarda le auto. Ecco una lista di adesivi ebrei da attaccare al paraurti dell’auto. Comprendono “Blue and White Forever” (“Blu e bianco per sempre” ndt.), “I Support the IDF”…

LA DOPAMINA, WALL STREET E IL CROLLO FINANZIARIO

A CURA DEL GEORGE WASHINGTON'S BLOG I neuroscienziati sanno da diversi anni che il neurotrasmettitore dopamina gioca un ruolo importante nella tossicodipendenza. Più recentemente gli scienziati hanno scoperto che la dopamina riveste una notevole importanza anche nel comportamento di chi si trova in situazioni di pericolo. Nel 2007, per esempio, Time scriveva: Tutti possono imparare dai propri errori, ma alcuni hanno dei geni che potrebbero rendere la cosa più difficile. Questo è il…

LA PI GRANDE DISCARICA DEL MONDO

DI ED CUMMINGSThe Telegraph Grande come gli Stati Uniti, la “Great Pacific Waste Patch” è la discarica più grande del mondo. Ed Cummings scopre che diventa sempre più grande, e potrebbe avvelenare tutti noi. La discarica più grande del mondo continua a crescere. The Great Pacific Garbage Patch - o Pacific Trash Vortex - è un monumento galleggiante alla nostra cultura dei rifiuti, l'ultima dimora di ogni sacchetto di plastica dimenticato, ogni bottiglia scartata e ogni pezzo da…

L'ARMA SEGRETA DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO

DI KHADIJA SHARIFEForeign Policy in Focus L'acqua è cristallina, la sabbia è più che bianca, le palme sono ricurve in maniera elegante e ondeggiando nella brezza. E' questo il modo in cui vengono immesse sul mercato le Seychelles: come "un altro mondo". Il turismo è il pilastro di quest'isola paradisiaca e costituisce in media il 20% del PIL e il 60% degli introiti dovuti al mercato della valuta. Ma in considerazione della crisi climatica, le prospettive sono molto…

LA DISCESA NEGLI INFERI DEGLI STATI – NAZIONE!

DI GILLES BONAFI gillesbonafi.skyrock.com Gli indicatori economici sono sottoposti a costanti cambiamenti: verranno qui riportati gli ultimi aggiornamenti delle cifre-chiave dell’economia globale riguardante il tema del debito pubblico e i prodotti derivati (le metastasi). Tutte le cifre qui riportate provengono da fonti chiaramente identificate, quali il FMI o, per l’essenziale, dalla BRI , fonti dunque assolutamente autorevoli. Il debito Il…

TRENTASEI PREVISIONI PER IL MONDO: 2010-2012

DI MIKE ADAMSNaturalNews Chiedete in giro e sentire sempre la stessa cosa: la gente è preoccupata per quello che potrebbe succedere. E’ preoccupata per un collasso finanziario globale, una crisi ecologica e potenziali interruzioni nella catena alimentare. I radicali cambiamenti atmosferici a cui assistiamo in tutto il mondo sono un'ulteriore indicazione che qualcosa non va con il mondo che pensavamo di conoscere. Ma che cosa veramente accadrà tra oggi e il 2012? Esiste un modo per…

CRESCITA CONTRO SVILUPPO

A CURA DI THE OIL DRUM Il Dr. Dennis Meadows, uno degli autori di Limits to Growth ha mandato un link a questo breve video . Il Dr. Meadows ha girato questo video a Davos, in Svizzera, nel Settembre 2009, quando era lì per partecipare al World Resources Forum. Nel filmato, il Dr. Meadows parla della crescita, del picco petrolifero e della possibilità di un collasso. Qui sotto troverete una trascrizione approssimata del suo discorso, in modo da poterla leggere se preferite. Mi chiamo…

I LEGAMI INCESTUOSI TRA LE ONG, GLI STATI E LE MULTINAZIONALI

DI JULIAN TEILRéseau Voltaire Per condurre la loro azione, le ONG umanitarie corteggiano i grandi donatori: le società multinazionali e gli Stati. Questa vicinanza favorisce la speculazione dei dirigenti e la politicizzazione delle grandi cause. Lentamente, alcune associazioni vanno verso obiettivi che non hanno alcun rapporto con i loro scopi ufficiali. Julian Teil esplora questa evoluzione attraverso numerosi esempi. Molti programmi di solidarietà internazionale sono adottati a grande…

I CINQUE ‘STATI NUCLEARI NON DICHIARATI’

DEL PROF. MICHEL CHOSSUDOVSKYGlobal Research Turchia, Germania, Belgio, Olanda e Italia sono Potenze Nucleari? Secondo una recente relazione, l’ex Segretario Generale della NATO George Robertson ha confermato che la Turchia possiede da 40 a 90 armi nucleari “Made in USA” nella base militare di Incirlik. (en.trend.az/) Significa che la Turchia è una potenza nucleare? “Lungi dal rendere l’Europa un posto più sicuro e dal creare un’Europa meno dipendente dal nucleare, potrebbe…

CHI C’ DIETRO LA CRISI FINANZIARIA?

DI CLIFF KINCAIDNewsWithViews.com Il New York Times cita un portavoce di George Soros che dice che il famoso operatore di hedge fund non è colpevole di alcun illecito in relazione allo sconvolgimento finanziario che sta attualmente coinvolgendo la Grecia e l’Europa nel suo insieme. Ma Zubi Diamond, autore del poderoso nuovo libro, Wizards of Wall Street, dice che l’ordine del giorno di Soros e di altri venditori allo scoperto è chiaro. Il loro obiettivo, dice, è di “saccheggiare…

IL PI GRANDE CATACLISMA ECONOMICO DELLA STORIA UMANA!

DI GILLES BONAFIgillesbonafi.skyrock.com Per quelli che non avessero ancora capito che il 1929 è stata una partita amichevole, paragonata alla distruzione economica in corso, ecco il grafico del centro di ricerca di ricerca della Federal Reserve di St. Louis, riguardante la base monetaria USA . Noterete come tutto si sia accelerato negli anni ’70 (Vietnam, choc petrolifero) ma soprattutto nel momento in cui il dollaro ha smesso di essere convertibile in oro (1971), diventando…

LA FINE DELLA VISIONE DI OBAMA DI UN MONDO SENZA NUCLEARE

DI SCOTT RITTERTruthDig.com Come ogni studente di politica per la sicurezza estera e nazionale ben sa, il Male è nei dettagli. Nell’aprile 2009, durante un discorso tenutosi a Praga, Repubblica Ceca, il presidente Obama espresse la sua visione di un mondo privo di armi nucleari. Da quella volta, però, il governo statunitense ha proposto molte poche iniziative concrete per portare avanti questa visione. Se si guarda al passato, alle importanti dichiarazioni del presidente riguardo…

AVATAR: IL PREQUEL

DI MICHAEL T. KLARETomDispatch.com Sarà “L’ultimo baluardo del pianeta Terra” a stravincere agli Oscar 2013? L’eccitazione cresce. Tuttavia, per scoprire quanti Oscar si aggiudicherà Avatar, strepitoso successo al box-office mondiale, dovremo attendere l’82a edizione degli Academy Award il 7 marzo. Questo spettacolo fantascientifico in 3D, diretto da James Cameron, ha racimolato ben nove nomination, tra cui miglior film e miglior regia, e ha già superato Titanic, altro…

ASCOLTATE GLI EROI DI ISRAELE

DI JOHN PILGER johnpilger.com L’altro giorno ho fatto una telefonata a Rami Elhanan. Non parlavamo da sei anni e molte cose sono successe nel frattempo in Israele e in Palestina. Rami è un graphic designer che vive con la sua famiglia a Gerusalemme. Suo padre è un sopravvissuto di Auschwitz. I suoi nonni e 6 tra zii e zie sono morti nell’Olocausto. Quando mi si chiede a proposito di eroi, io parlo senza esitazioni di Rami e sua moglie Nurit. Poco dopo aver fatto la sua conoscenza, Rami…

MEMBRO DI HARVARD CHIEDE MISURE GENOCIDE PER LIMITARE LE NASCITE IN PALESTINA

A CURA DI THE ELECTRONIC INTIFADA Martin Kramer, un membro del Weatherhead Center for International Affairs dell'Università di Harvard ha chiesto che “l'occidente” intraprenda delle misure per limitare la nascita di palestinesi, una proposta che appare ricadere sotto la definizione giuridica internazionale di incitamento al genocidio. Kramer, che è anche membro dell'influente Washington Institute for Near East Policy (WINEP) ha espresso questa richiesta all'inizio del mese durante un…

IL PERICOLOSO AUMENTO DELLA TENSIONE TRA CINA E STATI UNITI

DI JOHN CHANWorld Socialist Web Site L'annuncio degli Stati Uniti di una vendita di armi, che si attesta sui 6,4 miliardi di dollari, a Taiwan, ha provocato una forte reazione da parte della Cina così come un forte aumento delle tensioni tra le due grandi potenze. La determinazione, da parte di entrambe, di prendere una posizione dura senza preoccuparsi delle conseguenze, fa nascere lo spettro di una frattura aperta nelle relazioni diplomatiche e politiche dei due paesi. La decisione…

MOBILITAZIONE POPOLARE AD HAITI

A CURA DI IAR NOTICIAS/EUROPA PRESS Esigono la partenza degli eserciti stranieri, principalmente di USA e Brasile. I sostenitori dell’ex presidente haitiano Jean-Bertrand Aristides hanno iniziato una campagna di mobilitazione per esigere che gli eserciti esteri vadano via, principalmente statunitensi e brasiliani, insidiatisi nel paese dopo il terremoto del 12 gennaio che, in base ai dati del Governo, ha causato la morte di più di 150.000 persone. L’opposizione alla presenza militare…

PENSANDO L’IMPENSABILE: CHE SUCCEDER SE LA CINA SVALUTA IL RENMINBI?

DI MARSHALL AUERBACK Naked Capitalism Secondo il luogo comune per i Cinesi sarebbe ora (ovvero lo è già da tempo) di rivalutare la loro moneta, il Renminbi. Per esempio, una recente relazione della Goldman sostiene che la Cina aumenterà il valore del RMB contro il dollaro del 5% quest’anno. La teoria è che questa mossa sarebbe necessaria a rallentare un surriscaldamento dell’economia. Ma in grande misura, essere o meno d’accordo se questo è un rimedio, dipende…

IL LIBRO DI ELI” E IL SACRO VIAGGIO DEL COLLASSO

DI CAROLYN BAKERcarolynbaker.net "Sono sempre stato affascinato dalle questioni di fede e di spiritualità e l'idea è che ci sia qualcosa di più grande di te. L'idea del film è stata la convinzione in qualcosa di più grande di te, la forza più potente dell'universo, ed è una forza che può essere usata sia per il bene che per il male, a seconda di ciò che ne facciamo". Gary Whitta, autore della sceneggiatura di "Il Libro di Eli" Durante lo scorso anno, Hollywood ha…

IN GIRUM IMUS NOCTE ET CONSUMIMUR IGNI

DI GILLES BONAFI In girum nocte et consumimur igni è un film francese di Guy Debord uscito nel 1978. Il titolo significa “Giriamo in tondo nel buio e siamo divorati dal fuoco”, ma c’è un segreto in questa frase e sta a voi scoprirlo... Leggete « La Società dello spettacolo » (1967) di Guy Debord (1931-1944 : scrittore, poeta, cineasta e rivoluzionario francese) e soprattutto i « Commentari sulla società dello spettacolo » . Ecco la conclusione di quest’ultimo: “Analogamente,…

‘UN LIMITE PER LA GRANDEZZA DEGLI STATI:

MISURAZIONI PER IL SUCCESSO DELLA SECESSIONE’ DI KIRKPATRICK SALELewRockwell.com Più grande è lo stato, più sono i disastri economici e le vittime militari, è la legge della grandezza del governo. Sì, Aristotele ha dichiarato che ci doveva essere un limite alla grandezza di uno stato: “un limite, come c’è per le altre cose, piante, animali, strumenti; perché nessuno di questi conserva la propria capacità naturale quando è troppo grande…, ma rimarrà interamente privo della…

GLI AMERICANI SONO PROFONDAMENTE COINVOLTI NEL COMMERCIO DI DROGA AFGHANO

DI GLEN FORDBlack Agenda Report Gli Stati Uniti hanno preparato il terreno per la guerra afghana (e pakistana) otto anni fa, quando permisero il traffico di droga ai signori della guerra sul libro paga di Washington. Ora gli americani, agendo come il Capo dei Capi, hanno compilato liste nere dei rivali, i signori della guerra “talebani”. “È un’occupazione di bande, nella quale i trafficanti di droga alleati degli Stati Uniti sono incaricati di svolgere le attività di polizia e controllo dei…

UN ATTACCO (FINANZIARIO) PREVENTIVO

DI SAMUELRebelion.org “Va bene , la lotta di classe c’è, ma è la mia classe, quella dei ricchi, che sta facendo la guerra, e stiamo vincendo” Warren Buffet, citato dal The New York Times, 26 novembre 2006. È bastato che qualcuno ottenesse qualche beneficio e rinforzasse la propria situazione – col denaro pubblico – a far sì che i banchieri tornassero all’ovile di Davos, dove tra le varie cose han dimenticato qualsiasi pretesa di cambiare i dettami e di rinunciare ad alcuni privilegi.…

L’UOMO ELEGANTE CHE HA AIUTATO ABDULMUTALLAB A SALIRE SUL VOLO 253

DI KURT HASKELLInfowars Vi prego di notare che in questo articolo non sto dichiarando che il governo degli USA fosse a conoscenza che Mutallab avesse una bomba o intendesse ferire qualcuno sul volo 253 quando il governo gli ha permesso di salire a bordo. Da quando il nostro volo è atterrato il giorno di Natale, Lori e io abbiamo fatto tutto ciò che è in nostro potere per scoprire la verità sul perchè siamo quasi saltati in aria nel cielo sopra Detroit. La verità è finalmente allo scoperto…

60 ANNI FA, 13-14 FEBBRAIO 1945: PERCH DRESDA STATA DISTRUTTA

DI JACQUES R. PAUWELSGlobal Research Il mito della guerra buona: l’America nella Seconda Guerra Mondiale. Nella notte tra il 13 e il 14 Febbraio, Dresda, bella e antica capitale della Sassonia, è stata attaccata ben tre volte, due dalla RAF e una dall’USAF (United States Army Air Force), all’interno di un’operazione che ha coinvolto più di mille caccia bombardieri. Le conseguenze sono state catastrofiche, la città è stata interamente rasa al suolo e il numero dei morti è compreso tra i…

LA CRISI ECONOMICA VISTA DAL CINEMA

DI CARLOS BERZOSA Sistema Digital Quest’ultimo fine settimana ho guardato due film, “Il capitalismo: una storia d’amore”, di Michael Moore, e “ Tra le Nuvole” di Jason Reitman. Sono film differenti, ma con un nesso comune ovvero i disastri che derivano dall’ attuale crisi globale, soprattutto per coloro che stanno perdendo il lavoro. Al di là della crisi, tutti e due i film mettono l’accento sulla crudeltà del sistema economico che ci governa. Sono ambedue, senza dubbio, una buona…

LE DONNE SOLDATO ROMPONO IL SILENZIO

DI AMIR SHILOYnet Sei anni dopo la prima raccolta di testimonianze da parte di Breaking the Silence, l’organizzazione diffonde testimonianze di donne soldato che hanno prestato servizio nei territori. Le storie includono l'umiliazione sistematica dei palestinesi, la violenza sconsiderata e crudele, il furto, l'uccisione di persone innocenti e gli insabbiamenti. Ecco qui solo alcune delle testimonianze. "Una donna soldato che combatte deve dimostrare di più ... un donna…

HOWARD ZINN: LO STORICO DEL POPOLO

DI AMY GOODMANCommonDreams Howard Zinn, storico leggendario, scrittore ed attivista, è morto la scorsa settimana ad 87 anni. Il suo libro più famoso è “A People’s History of the United States” (“Storia del popolo americano. Dal 1492 a oggi” ultima edizione Il saggiatore, 2007)). Durante un’intervista lo scorso Maggio proprio Zinn mi ha spiegato che “L’idea di una storia del popolo è andare oltre a ciò che si studia a scuola… della storia vista dagli occhi dei presidenti e dei…

INDEBITAMENTO PUBBLICO IN EUROPA

DI KARL MULLERvoltairenet.org Gli stati membri dell’Unione Europea hanno aumentato senza ritegno il proprio debito pubblico, facendo saltare il Patto di stabilità che avevano concluso. Già un ottavo delle loro risorse viene assorbito dai rimborsi dei prestiti che hanno sottoscritto. Il sistema evolve di modo che gli stati diventano macchine di drenaggio di soldi dei contribuenti verso le banche. Il 10 settembre 2009 la rivista economica tedesca Handelsblatt fece sobbalzare i suoi…

I 25 MITI RUSSOFOBI

DI ALEXANDRE LATSAGeostrategie.com In occasione dell'anno della Francia in Russia , nel 2010, ho scelto di concludere il 2009 con una piccola sintesi del lavoro di re-informazione e di decodifica della scena russa, (...). L’ idea di questo articolo mi è stata suggerita da Anatoly di Sublime Oblivion, che ringrazio. Quest’articolo cade a puntino poiché Le Figaro ha appena pubblicato con l’ inchiostro ”arancione” un articolo che mi permette di attribuire al suo autore il premio di…

PERCH L'ECONOMIA MONDIALE NON CROLLATA NEL 2009 ?

DI GILLES BONAFIMondialisation.ca L'anno 2009 si è concluso con cifre che lasciano perplessa la maggior parte degli analisti economici. Infatti, il Dow Jones è aumentato del 18,82% nel 2009, lo S&P500 del 23,45% e il Nasdaq Composite del 43,89%. Per quanto riguarda il CAC 40, è stato guadagnato il 22,32% ! Naturalmente, questi dati vengono utilizzati da coloro che sostengono a gran voce che la crisi è passata. Eppure, dobbiamo ricordare che il nostro sistema economico implode e che…

LA CRISI INCOMBENTE SULLA GENETICA UMANA

DI GEOFFREY MILLERThe Economist Prima qualche notizia tremenda I genetisti hanno avuto una privata crisi di coscienza che sarà di dominio pubblico nel 2010. La crisi ha implicazioni deprimenti per la salute e allarmanti per la politica. In poche parole, la nuova genetica rivelerà molto meno di quanto sperato su come curare le malattie e molto di più di quanto si teme sull’evoluzione umana e l’iniquità, incluse le differenze genetiche tra classi, etnie e razze. Circa cinque anni fa i…

GLI STATI UNITI DELL’AZIENDA AMERICA: DALLA DEMOCRAZIA ALLA PLUTOCRAZIA

DEL PROF. RODRIGUE TREMBLAY The New American Empire ‘Il prezzo da pagare per il disinteresse nei confronti della cosa pubblica è di essere governati da uomini malvagi’. Platone, antico filosofo greco … ‘Il 20esimo secolo è stato caratterizzato da tre sviluppi di grande importanza politica: la crescita della democrazia, la crescita del potere corporativo e la crescita della propaganda come mezzo per proteggere il potere corporativo dalla democrazia”. Alex Carey, scienziato sociale…

DONAZIONI PER PAGARE UN DEBITO ABIETTO?

DI ERIC TOUSSAINT E SOPHIE PERCHELLETRebelion Una delle più grandi operazioni di soccorso della storia potrebbe essere molto simile a quella fatta dopo lo tsunami del 2004, tranne che il modello di ricostruzione adottato è radicalmente diverso. Haiti è stata parzialmente distrutta in seguito ad un terremoto di magnitudo 7. Tutto il mondo la compiange e i mezzi di comunicazione, offrendo immagini apocalittiche, continuano a riproporci modi e maniere in cui i generosi Stati si…

LA TERRA STESSA DIVENTATA USA E GETTA

DI GEORGE MONBIOTThe Guardian Chi ha detto questo? "Tutti i dati dimostrano che al di là del tipo di standard di vita che la Gran Bretagna ha ora raggiunto, la crescita extra non si traduce automaticamente in benessere e felicità dell'uomo". Era a) il capo di Greenpeace, b) il direttore della New Economics Foundation, o c) un anarchico che pianificava il prossimo campo climatico? Nessuna delle precedenti: d) l'ex capo della Confederazione dell’Industria Britannica, che attualmente…

HAARP, HAITI, BRZEZINSKI E IL NUOVO ORDINE MONDIALE

DI JERRY MAZZAOnline Journal Il 25 ottobre 2005 ho scritto un articolo per l’Online Journal, intitolato “È il tempo oppure il terrorismo del governo?”, fornendo i dettagli sulla manipolazione del tempo da parte del governo, terremoti compresi, a scopo terroristico e di distruzione, e in cui menzionavo che “questo non ve lo diranno i metereologi” e aggiungevo “lasciate a me le previsioni, passato, presente e a lungo raggio”. Beh, un nuovo dé jà vu sembra aver colpito Haiti lo scorso…

INVIAMO MEDICI E NON SOLDATI!

DI FIDEL CASTRO RUZ Granma.cu Nella Riflessione del 14 gennaio, due giorni dopo la catastrofe di Haiti, che ha distrutto questo fraterno e vicino paese, ho scritto: “Cuba, anche se è un paese povero e bloccato da anni, coopera con il popolo di Haiti. Circa 400 dottori e specialisti della salute cooperano gratuitamente con il popolo haitiano. In 127 della 137 comunità del paese lavorano tutti i giorni i nostri medici. D’altra parte non meno di 400 giovani haitiani si sono laureati in…

IL RUOLO DELL’AMERICA AD HAITI: SABOTAGGIO ALLE ATTIVIT DI SOCCORSO?

DI LI ONESTORevolution Online Pensateci: un'intera città che un tempo contava una popolazione di due milioni di persone. Adesso ci sono miglia e miglia di edifici crollati a causa di quell’enorme terremoto. Ancora tante, molte persone sono schiacciate da un enorme mucchio di cemento. Ma ci sono anche molte altre persone, magari migliaia, ancora vive, intrappolate, che gridano. Per giorni gli aiuti dall’estero non erano ancora arrivati e persone disperate continuano a…

SEI MILIONI DI AMERICANI SENZA UN REDDITO SALVO GLI ASSEGNI ALIMENTARI

DI JERRY WHITEWorld Socialist Web Site In base ad un’analisi svolta dal New York Times su dati ufficiali, qualcosa come sei milioni di americani - 1 persona su 50 - vive senza un reddito che non siano gli assegni alimentari emessi dallo stato, pari a 100 o 200 dollari. Il quotidiano riportava che il numero di persone che ha dichiarato di essere disoccupato e di non ricevere alcun aiuto economico o assistenza sociale, assicurazione di disoccupazione, benefit, contributo per i figli o…

BILDERBERGS DI TUTTO IL MONDO UNITEVI!

DI WILLIAM BOWLESStrategic Culture "Nel dopoguerra iracheno, usare le forze militari per difendere gli interessi degli U.S.A., non per ricostruire il Paese." The Heritage Foundation E nel caso non abbiate ancora capito il punto, lo stesso documento dell' Heritage Foundation, datato 25 settembre 2002, prosegue nel sostenere che bisogna "proteggere le infrastrutture energetiche irachene contro il sabotaggio interno e gli attacchi stranieri per riportare nuovamente l'Iraq nei mercati…

VENEZUELA: DALLA SOVRANIT POLITICA VERSO L’AUTONOMIA ECONOMICA

DI FERNANDO DORADOSelvas.org Il cambio sociale è impossibile per un solo Paese La svalutazione del bolivar contro il dollaro ha portato a un interessante dibattito in Venezuela. Questa discussione dovrebbe servire per: approfondire la conoscenza della realtà economica del paese; avere una chiara prospettiva sulla direzione di tale processo di cambiamento; individuare i limiti strutturali e quelli della politica col fine di proporre iniziative volte a far progredire e consolidare tale…

I RAGAZZI DEL GRANDE FRATELLO IN MISSIONE AD HAITI

DI ROBERTO QUAGLIARoberto.info Credete si tratti di uno scherzo? No, no, questa è una proposta serissima! Mandiamo “i ragazzi del Grande Fratello” in missione ad Haiti. Per essere sicuro che nessuno fraintenda, sottolineo che questa non è una trovata polemica. E’ piuttosto un’anticipazione dell’esito inevitabile delle cose per come è strutturata la società occidentale oggi. Quindi tanto vale farlo subito, prima che il Grande Fratello di qualche altra nazione ci preceda. Se una vetta è…

LA BANCAROTTA POTREBBE GIOVARE AGLI STATI UNITI

DI GIDEON RACHMAN The Financial Times In una storia di Winnie-the-Pooh c’è un momento in cui viene chiesto all’orsetto se preferisca spalmare sulla sua fetta di pane il miele o latte condensato e lui risponde “tutti e due”, una questione non poi così importante per uno dei personaggi più amati dai bambini ma che diventa ben più problematica se una grande nazione inizia a comportarsi in modo altrettanto infantile: infatti, quando è stato chiesto agli americani cosa volessero, se meno tasse, un…

L'ASSE ROMA – TEHERAN

DI GIULIO MEOTTIThe Wall Street Journal Quando si tratta di placare la Repubblica Islamica, nessun'altra nazione occidentale si china in giù quanto l'Italia. Tra l'indignazione internazionale sulle brutalità del regime iraniano al proprio popolo, il Ministro degli Esteri Italiano Franco Frattini, ammonisce l'Europa: " Non si devono chiudere i ponti con l'Iran che è una figura chiave nella regione". Affinché si respinga ogni azione militare per fermare il…

LITUANIA: CONFERMATI I “BUCHI NERI” DELLA CIA

A CURA DI RED VOLTAIRE Il prezzo da pagare per essere membro della NATO è stato quello di permettere a Washington di calpestare la sovranità nazionale. La Lituania ha offerto tutte le condizioni necessarie per rendere operativa una prigione segreta della CIA per detenuti implicati (ipoteticamente) con il terrorismo, secondo quanto confermato da un'inchiesta realizzata dal parlamento. Il parlamento lituano ha ammesso che questo paese accettò di installare prigioni segrete,…

IL 2010 DEGLI U.S.A: DICHIARARE GUERRA IN TUTTO IL MONDO

DI RICK ROZOFFStop NATO Il primo gennaio inaugura l'ultimo anno della prima decade del nuovo millennio e di dieci anni consecutivi di guerre condotte dagli Stati uniti in medio oriente. A partire dal 7 ottobre 2001, missili e bombe si abbattono sull'Afghanistan, le operazioni di guerra americane all'estero non si sono fermate un anno, un mese, una settimana o un giorno nel ventunesimo secolo. La guerra in Afghanistan, il primo conflitto aereo e di terra degli U.S.A. in Asia dalle…

MINE ANTIUOMO: IL TRADIMENTO FINALE DI OBAMA

DI CLANCY SIGALSinPermiso La peggiore delle promesse non mantenute dal presidente, da quanto si è venuto a sapere il Giorno del Ringraziamento, è il suo rifiuto di proibire le mine terrestri e le bombe a grappolo. Quando le mie amicizie sono venute a conoscenza che avevo rotto il mio compromesso con Barack Obama e non sostenevo più la “luce del mondo” (come qualcuno dei miei amici inglesi lo chiama), hanno formato una ronda intorno alla sua presidenza, implorandomi quasi che gli concedessi…

USA E CINA: UNO PERDE, L’ALTRO VINCE

DI JAMES PETRASRebelion Introduzione Il capitalismo asiatico, in particolare Cina e Corea del Sud, è in concorrenza con gli Stati Uniti per il potere mondiale. Il potere asiatico globale ha una crescita economica dinamica, mentre gli USA perseguono una strategia di costruzione di un impero con i mezzi militari. Lettura di una edizione del Financial Times Anche una lettura superficiale di un singolo numero del The Financial Times – come quella del 28 dicembre 2009-ci fa capire le…

LA MORTE DEL MACHO

DI REIHAN SALAMForeign Policy L’era della dominazione maschile sta giungendo alla fine. Seriamente, Per anni il mondo e` stato testimone di un silenzioso ma monumentale cambiamento, il trasferimento del potere dagli uomini alle donne. Oggi, la Grande Recessione ha trasformato quello che era un cambiamento evolutivo in una rivoluzione. Tra le conseguenze non vi sara` solo un colpo mortale a quel club di macho-men detto capitalismo finanziario che ha gettato il mondo nell’attuale…

I GRANDI CAPITALISTI ALLA CONQUISTA DELLE TERRE COLTIVABILI DEI PAESI POVERI

DI RÓMULO PARDO SILVAArgenpress Si impadroniscono delle risorse naturali sempre più scarse attraverso la guerra delle armi o il danaro. La scomparsa delle popolazioni in via di sviluppo a loro non importa. Lo sfruttamento delle terre coltivabili ha raggiunto il suo limite ma, non contenti, adesso distruggono le foreste. I cambiamenti climatici non garantiscono nessuna sicurezza alimentare per il futuro; i paesi industrializzati e dipendenti aspirano ad una crescita economica…

UN NUOVO ABBANDONO DELLA SOVRANITA' EUROPEA

DI JEAN-CLAUDE PAYERéseau Voltaire Una volta di piu', l'Unione Europea cede alle esigenze di Washington senza contropartita: gli Stati Uniti avranno legalmente accesso alle informazioni bancarie degli europei, da quando il Trattato di Lisbona sara' entrato in vigore e il Parlamento Europeo avra' approvato il nuovo accordo. Inoltre, prima ancora del voto parlamentare, queste disposizioni vengono gia' applicate. Jean Claude Paye analizza questa nuova concessione. In questi ultimi anni,…

I FIDUCIOSI E GLI SFIDUCIATI

Il mondo oggi si divide in due: i Fiduciosi e gli Sfiduciati. E chi si definisce “complottista” danneggia anche te – digli di smettere! DI ROBERTO QUAGLIA Roberto.info (qualcuno non la capisce e insiste a darti del complottista? mandalo a questo paese! – cioè sulla pagina di questo articolo) Da qualche anno mi capita di venire sistematicamente molestato da chi, soffrendo evidentemente di allucinazioni, mi da (più o meno esplicitamente) del complottista. Chiariamolo una volta per…

L'IRAN SI AFFERMA NELLE SIMULAZIONI SEGRETE DI OPERAZIONI DI GUERRA

DI JAMES HIDERThe Times Durante le simulazioni, il primo ministro israeliano Binyamin Netanyahu è stato "lasciato nei guai" da un'amministrazione Obama concentrata invece sulla dipolomazia. L'Iran è risultato il vincitore nelle operazioni di guerra segrete che simulavano un attacco israeliano alle sue centrali nucleari. In questo scenario, l'amministrazione Obama ha deciso di perseguire un approccio diplomatico con Teheran, lasciando nei guai il più stretto alleato militare…

“GULFO”, LA PETRODIVISA ARABA PRONTA A SOPPIANTARE IL DOLLARO

DI ALFREDO JALIFE-RAHMELa Jornada La crisi di Dubai e la feroce lite finanziaria tra il Kuwait ed il sinistro Gruppo Carlyle –controllore del nepotismo texano della dinastia Bush-, hanno favorito il nuovo accordo per il lancio del “gulfo”, nonostante il timore del Kuwait, paese da noi riconosciuto come “il benzinaio anglosassone nel deserto”, ma che inizia ora a spezzare le catene della dipendenza, come è stato evidentemente dimostrato nel corso della conferenza annuale FIKR (“pensiero” in…

RAPPRESENTANTE ONU PROPONE SANZIONI ECONOMICHE CONTRO ISRAELE

A CURA DEL PALESTINIAN INFORMATION CENTER Richard Falk, l'incaricato speciale (“Special Rapporteur”) delle Nazioni Unite sulla “situazione dei diritti umani nei territori palesintesi occupati dal 1967”, ha chiesto una rapida implementazione delle raccomandazioni incluse nel rapporto Goldstone. In una dichiarazione rilasciata mercoledì sera in occasione del primo anniversario della guerra di Israele contro Gaza, Falk ha detto che gli alleati di Israele in Europa e Nord America dovrebbero…

SULLA NECESSIT DI NUOVI CRITERI DI DIAGNOSI DELLA PSICOSI

ALLA LUCE DI TECNOLOGIE INVASIVE DELLA MENTE DI CAROLE SMITHJournal of Psycho-Social Studies “Non abbiamo compreso che il risultato delle tecnologie nate negli anni della corsa agli armamenti tra l’Unione Sovietica e l’occidente ha portato all’uso della tecnologia satellitare non solo per i sistemi di sorveglianza e di comunicazione, ma anche per localizzare e seguire gli esseri umani, manipolando le frequenze cerebrali con raggi laser diretti, raggi neurali, radiazioni…

CRISI SISTEMICA: LA VERITA’ SULLA BORSA

DI GILLES BONAFIMondialisation Nessuno riesce più a capire perché la borsa continui a progredire, mentre tutti gli indicatori sono in rosso (il più importante è la disoccupazione). I media definiscono “ripresa” questo fenomeno. La Banca mondiale, del resto, aveva stimato il ribasso del PIL mondiale del 3% per il 2009. Fonte: “Ribasso del 3% del PIL mondiale nel 2009” — leJDD.fr Ora, il Dow Jones è passato da 8577 punti, il 15 ottobre, a 10.000 punti il 14 ottobre 2009, vale a dire più…

VENTUNO DOMANDE SU MAMMOGRAFIA, SCREENING

PER IL CANCRO E DIAGNOSI PRECOCE DI MIKE ADAMSNaturalNews Questa settimana c’è molto da dire a riguardo di mammografie e screening per il cancro. Una task force del governo statunitense ha modificato le raccomandazioni affermando che le donne sotto i 50 anni non dovrebbero sottoporsi a mammografia perché il rischio di eventuali danni supera di gran lunga ogni promessa di salvare delle vite. Ciò ha portato ad una reazione alquanto sonora da parte dei promotori dell’industria del cancro e di…

LA NATIONAL SECURITY AGENCY HA PARTECIPATO ALLO SVILUPPO DI WINDOWS 7

A CURA DI RÉSEAU VOLTAIRE La National Security Agency (NSA) ha annunciato di aver partecipato allo sviluppo di Windows 7, nuovo software della Microsoft. Richard Schaeffer, il direttore aggiunto dell'agenzia incaricato della sicurezza dei sistemi informatici, ha rilasciato dichiarazioni il 17 novembre 2009 davanti alla sottocommissione Terrorismo e Sicurezza della Commissione delle Leggi del Senato degli Stati Uniti. La collaborazione tra NSA e Microsoft è un segreto di Pulcinella sin…

IL GRANDE GIOCO: LA GUERRA U.S.A. E NATO IN AFGHANISTAN

DI RICK ROZOFFStop NATO Più di cinquanta nazioni in un unico teatro di guerra Gli Stati Uniti (e la Gran Bretagna) cominciarono a bombardare la capitale afgana di Kabul, il 7 ottobre 2001 con missili da crociera Tomahawk lanciati da navi da guerra e sottomarini nonché con bombe sganciate da aerei da guerra; poco dopo le forze speciali americane iniziarono le operazioni di terra, un compito che è stato poi condotto dalle unità regolari dell'esercito e della Marina. I bombardamenti e le…

11 SETTEMBRE: IL VOLO AA77 NON PU ESSERE STATO DIROTTATO

A CURA DI RÉSEAU VOLTAIRE Documenti declassificati mostrano che la portiera della cabina è sempre rimasta chiusa a chiave. Sarebbe dunque stato impossibile per i dirottatori entrarvi o fare uscire il pilota durante il volo. Secondo il rapporto della commissione presieduta da Kean-Hamilton, il volo AA77 sarebbe stato dirottato da alcuni pirati dell'aria l'11 settembre e si sarebbe schiantato contro il Pentagono. Il rapporto precisa che il dirottamento sarebbe avvenuto tra le 8:51…

L'H1N1 NON E' IL VERO PROBLEMA DELL'UCRAINA

DI F. WILLIAM ENGDAHLGlobal Research La catastrofe economica porta ad un deterioramento delle condizioni sanitarie I decessi attribuiti in Ucraina dall'OMS (Organizzazione mondiale della sanità) e dalle autorità ad una epidemia incontrollata di influenza suina, non sono le conseguenze dell'H1N1, un virus la cui esistenza non è mai stata dimostrata dall'OMS. La mortalità sembra essere una conseguenza del crollo dello stato di salute generale, così come degli approvvigionamenti di cereali…

BERLUSCONI: DAVIDE O GOLIA? SCOPRI CHI SEI DOPO QUESTO TEST

di ROBERTO QUAGLIA - www.Roberto.info Molti giornali lo hanno dipinto come fosse un Golia in procinto di cadere dopo i colpi di fionda di Davide, anzi, una lunga sequenza di Davide (o Davidi? Esiste un plurale di Davide?) Berlusconi, ovvero l’odiato Golia delle Televisioni contro il quale da mesi e mesi indomiti Davidi (con fervore davidiano?) scagliano ognuno il proprio sasso, nel congiunto sforzo teso all’abbattimento del tiranno. Puttane impenitenti, assassini mafiosi pentiti,…

CAMBIAMENTO CLIMATICO: IL PEGGIORE SCANDALO SCIENTIFICO DELLA NOSTRA GENERAZIONE

DEL PROF. CHRISTOPHER BOOKERThe Daily TelegraphIl nostro establishment scientifico, irrimediabilmente compromesso, non può permettersi di cavarsela mettendo a tacere le statistiche riguardanti il riscaldamento globale. Una settimana dopo che il mio collega James Delingpole dal suo blog del Telegraph ha coniato il termine “Climagate” per descrivere lo scandalo reso noto dalla fuoriuscita di e-mail dall’Unità di Ricerca Climatica presso l’università di East Anglia, Google ha mostrato che…

COME GLI ANTISEMITI DI HEZBOLLAH HANNO MANDATO ANNA FRANK DI NUOVO A NASCONDERSI

DI ROBERT FISKThe Independent World Focus: l'Olocausto degli ebrei non è un argomento con cui gli arabi hanno imparato a convivere "Questa giovane donna che sconvolge la gente ..." era il titolo in L'Orient Littáraire in Libano di ieri. L'adolescente era Anna Frank, che morì di tifo a Bergen-Belsen nel 1945, dopo essere stata denunciata alle autorità naziste, insieme con la sua famiglia, nella sua "casa sicura" di Amsterdam. La gente sconvolta erano i libanesi Hezbollah, che sono…

L'ONU, IL FMI, LA BANCA MONDIALE E LA UE SONO DESTINATE AL FALLIMENTO

DI BENJAMIN FULFORD benjaminfulford.typepad.com Lo spostamento verso l'Asia del centro di gravità della finanza globale, implica che l'ONU, il Fondo Monetario Internazionale (FMI), la Banca Mondiale e l'Un. Europea (UE) siano tutte istituzioni col destino segnato. Ciò inizia già ad apparire sotto la forma di telefonate di alto livello, sempre più disperate, provenienti da queste istituzioni con la richiesta di denaro asiatico. Viene loro risposto di no perché tutte queste istituzioni sono…

LA GUIDA COMPLETA ALL'UCCISIONE DEI NON EBREI

INTRODUZIONE DI GILAD ATZMON Information Clearing House È abbastanza impossibile intuire l’enormità dei delitti compiuti contro l’umanità dallo stato ebraico in nome del popolo ebraico se non si approfondisce la conoscenza della cultura ebraica alla luce dell’insegnamento giudaico. Il sionismo fu fondato come movimento secolare. Nacque per dare al popolo ebraico, ormai disperso in una diaspora avanzata, una “terra madre nazionale” tutta per sé. Ciononostante, esso contribuì…

LA POVERT, LA GIUSTIZIA DEL COMMERCIO GLOBALE E LE RADICI DEL TERRORISMO

DI JOHN PERKINSYES! Magazine Il brano che segue è tratto da “Hoodwinked: un economista di successo rivela perché i mercati finanziari mondiali sono implosi, e cosa dobbiamo fare per ricostruirli”. Random House, 2009. “Domenica, i cecchini dei Navy Seal hanno tratto in salvo un capitano illeso di una nave cargo americana e hanno ucciso tre pirati somali in un'ardita operazione nell'Oceano Indiano, mettendo fine a una situazione di stallo che durava da cinque giorni tra le forze navali…

CAMBIAMENTO CLIMATICO: I MEDIA GLOBALI PRESENTANO UNO SCENARIO APOCALITTICO

DI MICHEL CHOSSUDOVSKYGlobal Research Il seguente testo (in allegato) è stato pubblicato simultaneamente dai maggiori quotidiani in tutto il mondo. Costituisce un’iniziativa di pubbliche relazioni in tutto il mondo, tesa a condizionare l’opinione pubblica affinché accetti senza riserve il “consenso sul riscaldamento globale”. Il testo dell’editoriale è stato preparato dal team del Guardian. L’editoriale presenta uno scenario apocalittico, con la devastazione causata dal riscaldamento…

LA GUERRA CONTRO IL LIBERO PENSIERO

DI PETER CHAMBERLINTherearenosunglasses’s Weblog La guerra contro le nostre menti ha molti livelli oscuri, che tentano tutti di nascondere la verità che non viene accettata dallo stato di polizia, rimpiazzandola con una nuova ‘versione ufficiale’ degli eventi fabbricata su misura. I media controllati dallo stato e dalle corporation ci informano di cosa dovremo pensare, mentre molteplici forme di coercizione, corruzione e intimidazione vengono usate per rinforzare le idee del governo e…

CLIMATEGATE – IL METEOSCANDALO DIFFICILE DA INSABBIARE

DI ERREQUedicola.biz Colpo di scena metereologico! Ignoti hackers hanno rubato un archivio di emails di scienziati impegnati della diffusione della tesi del riscaldamento globale causato da attività umane, e le hanno rese pubbliche. Sorpresa: in privato gli scienziati non condividevano le loro opinioni pubbliche, e discutevano come tacitare gli scienziati che dissidevano sull’argomento…. E’ uno scandalo di proporzioni notevoli quello che sta montando nel vero teatro moderno…

IL COLLASSO DELL’ECONOMIA – CHIAMATA AL CAMBIAMENTO SISTEMICO

DI JOHN PERKINSHuffington Post Ogni volta che tengo in braccio Grant, il mio nipotino di due anni, mi chiedo come apparirà il mondo tra sessant’anni a partire da oggi, quando avrà la mia età. So che se "manterremo questa rotta", sarà un mondo malfatto, come fa presagire l’attuale crisi economica. Il capo del governo Panamense, Omar Torrijos, previde questo crollo e ne capì le implicazioni già nel 1978, quando io ero un sicario dell’economica . Torrijos ed io stavamo sul ponte di una barca…

COME LA LUCE SULLE NAZIONI

DI GILAD ATZMON gilad.co.uk “Israele è la luce sulle nazioni” dice la Torah. E in effetti lo è, e non perché lo dica la Torah. Israele primeggia sulle altre nazioni su molti fronti: si prenda per esempio il terrorizzare le popolazioni civili o la pratica di devastanti tattiche omicide su vecchi, donne e bambini. Il Jerusalem Post ha riportato ieri che il presidente del comitato militare della NATO, l’ammiraglio Giampaolo Di Paola, ha visitato Israele all’inizio di questa settimana per…

LA CINA INTRODUCE SILENZIOSAMENTE UN NUOVO SISTEMA FINANZIARIO

DI BENJAMIN FULFORD The Silver Bear Cafe La Cina sta nascostamente introducendo un nuovo sistema finanziario basato sul renminbi (Yuan) che sta per diventare pienamente convertibile, secondo una fonte cinese di alto livello. Inoltre la Cina sta acquistando mille tonnellate di oro per sostenere un nuovo fondo progettato per sviluppare e commerciare tecnologie sin qui proibite. Il fondo avrà base fuori dalla Cina e sarà controllato da eminenti membri della comunità cinese di oltremare.…

LA RIPRESA ECONOMICA UN'ILLUSIONE

LA BANCA DEI REGOLAMENTI INTERNAZIONALI CI METTE IN GUARDIA CONTRO FUTURE CRISI DI ANDREW GAVIN MARSHALLMondialisation.ca La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l’ignoranza è forza e l'indebitamento è la ripresa. È importante ricordarci che le esclamazioni onnipresenti e ostinate di «una fine» di recessione, di «una soluzione alle crisi» e di «una ripresa» dell'economia, vengono proprio da quelle stesse persone e istituzioni che negli ultimi anni ci dissero che non c'era…

UFFICIALE STATUNITENSE SI DIMETTE A CAUSA DELLA GUERRA IN AFGHANISTAN

DI KAREN DEYOUNGWashington Post Quando Matthew Hoh si unì ai Servizi Esteri all’inizio di quest’anno, era esattamente il misto tra militare e civile che l’amministrazione stava cercando per espandere i propri sforzi di sviluppo in Afghanistan. Ex capitano dei Marines con esperienza di combattimento in Iraq, Hoh aveva anche reso servizio in uniforme al Pentagono, e da civile in Iraq ed al Dipartimento di Stato. A luglio era già un ufficiale civile superiore nella provincia di Zabul,…

RICHARD GOLDSTONE HA CELATO ANCOR PI SINISTRI CRIMINI A GAZA?

DI PETER EYREThe Palestine Telegraph GAZA – Molte lodi sono state tributate all’inchiesta delle Nazioni Unite sui crimini di guerra commessi a Gaza, guidata da Richard Goldstone. Ritengo tuttavia che questo rapporto non si sia spinto sufficientemente avanti, e che non abbia indagato su altre più gravi accuse che sono state fatte. Il senso di urgenza che spinge a portare avanti quest’inchiesta e mettere sotto processo i responsabili è ben percepibile, ma va rilevato che qualcosa di molto…

LA CORSA DEGLI AEREI TELECOMANDATI VERSO UN FUTURO GI NOTO

DI TOM ENGELHARDTTomDispatch Perché falliscono i sogni militari – e perché questo non importa Per quanti impazzisono per gli aerei telecomandati (e in questi giorni Washington ne sembra stracolma) ci sono delle buone notizie. I mezzi telecomandati sono all’apice! Non molto tempo fa, per essere esatti nel 2006, l’Aeronautica militare riusciva a malapena a produrre pochi aerei telecomandati (UAVs) e a farli volare di tanto in tanto, ora il loro numero è salito a 38; dal 2011 saranno,…

LA FINE DELLE MACCHININE ROSSE – MEMORIE DI BERLINO EST

DI JAMES RIDGEWAY Counterpunch Due immagini predominano in questa settimana di celebrazioni per il ventesimo anniversario della “caduta” del Muro di Berlino: la prima, Ronald Reagan in piedi di fronte alla Porta di Brandeburgo che intona “Mr. Gorbachev, butti giù questo muro”. La seconda, una folla di berlinesi giubilanti che si riversano attraverso Checkpoint Charlie, mentre altri si arrampicano sul Muro o lo attaccano con i martelli, spesso con l’accompagnamento musicale di David…

I PIANI MILITARI DEGLI STATI UNITI IN AMERICA LATINA

DI DECIO MACHADODiagonal La strategia degli USA in America Latina incontra nella Colombia un forte alleato. Le sette nuove basi assicurano all’esercito statunitense una totale operatività militare nella regione. Lo scorso 18 agosto, il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti inviava un rapporto informativo al gruppo di cancellieri della UNASUR (Unione delle Nazioni Sudamericane): “Il 14 agosto 2009, i governi di Stati Uniti e Colombia sono arrivati ad un ‘intesa provvisoria sul…

IL VACCINO ANTINFLUENZALE: IL RACCONTO DELL'ORRORE

DI CUI NON AVETE MAI SENTITO PARLARE DI BILL SARDILewRockwell.com Quest'anno le donne incinte stanno affrontando una sfida insolita e particolarmente stressante. Come possono sapere, vista l'informazione spudoratamente falsa e fuorviante diffusa dalle agenzie di sanità pubblica, se l'iniezione di antifluenzale di quest'anno è effettivamente sicura? Un sondaggio online rivela che 414 donne su 552 (il 75%) non hanno intenzione di essere sottoposte alla vaccinazione…

ASSISTENZA SANITARIA: IGNORANDO L’ENORME ELEFANTE ROSSO NELLA STANZA

DI WILLIAM BLUMOnline Journal Nella frenetica ricerca negli ultimi mesi di un modo migliore per fornire assistenza sanitaria al popolo americano, i media americani hanno spesso parlato dei sistemi sanitari di altri paesi, in particolare europei. Come al solito, brevemente, come se nulla fosse, viene menzionato il sistema cubano, dove ognuno è coperto per tutto, dove le condizioni pre-esistenti non importano, e nessun paziente paga per nulla; in sostanza, mai nulla. La ragione per cui il…

UNA RECESSIONE TEMPORANEA … O LA FINE DELLA CRESCITA?

DI RICHARD HEINBERGvoltairenet.org Contrariamente alla convinzione dominante che attribuisce la crisi economica attuale ai soli disordini del sistema finanziario, Richard Heinberg, sostiene che essa sia una conseguenza sistemica del picco petrolifero. In questo articolo di fondo, “il papa della decrescita” espone le sue argomentazioni. Noi lo pubblichiamo sulle nostre colonne perché presenta elementi di riflessione indispensabili alla comprensione delle attuali sfide, pur non condividendone…

GENESI: VERSIONE RIVISITATA

DI GUSTAVO DUCH GUILLOTLa Jornada Al principio il capitalismo creò il suo dio. Un idolo da temere, e lo chiamò, in maniera egocentrica, il Capitale. Un dio maschile che si trova in tutte le cose e in tutti i luoghi, al di sopra di tutte le cose e di tutti i luoghi. Si propagò a dorso del colonialismo economico e del principio del pensiero unico. E si fece sera e albeggiò: primo giorno. Disse il Capitale: “La terra è caos, confusione e oscurità. Che si faccia una Dottrina.” E fondò…

LE DONNE STANNO DIVENTANDO PIU' TRISTI ?

DI BARBARA EHRENREICH GuernicaMag O stiamo noi tutti diventando molto più ingenui? Il femminismo ha reso le donne miserevoli. Questa in ogni caso pare essere la formula più popolare tratta da “Il paradosso del declino della felicità femminile” un recente studio di Betsey Stevenson e Justin Wolfers che si propone di dimostrare che le donne hanno cominciato a diventare stabilmente infelici a cominciare dal 1972. Maureen Dowd e Arianna Huffington hanno accolto questa notizia con tetra…

NOVE SEGNI DELL'AMERICA IN DECLINO

DI RICK NEWMANUSnews Il cielo non ci sta cadendo sulla testa, non esattamente. Gli Stati Uniti non sono sulla corsia preferenziale verso l’irrilevanza. Persino in uno stato di totale abbandono, potremmo probabilmente trascinarci per qualche altro decennio da arruffata superpotenza. Ma tutti gli imperi finiscono, ed i segni premonitori del declino statunitense sembrano brillare con piu` forza. Nel piu` recente “indice di prosperita`”, pubblicato dall’Istituto Legatum, un istituto di…

L'ERA DELL'ECCESSO ENERGETICO, O LA VITA DOPO IL PETROLIO

DI MICHAEL T. KLARESin Permiso Il dibattito attuale gira intorno ad una questione fondamentale: se abbiamo già raggiunto il picco di produzione del petrolio o se questo accadrà, a voler essere ottimisti, nel prossimo decennio. Su una cosa non c’è dubbio: stiamo vivendo il passaggio da un’epoca basata sul petrolio considerato come fonte principale di energia ad un’epoca in cui una sempre maggiore quantità di investimenti energetici proverrà da fonti di energia alternative soprattutto da…

IRAN, PAKISTAN E BALUCHISTAN

DI GILLES BONALFIMondialisation.ca Questa nostra società dello spettacolo si basa su un pilastro fondamentale: i media. Internet però ci mostra ogni giorno che quello che ci viene propinato con l'etichetta di “informazione”, non ha niente a che vedere con la realtà. È arrivato il momento di interessarsi a un caso particolare, quello dell'Iran. Qualche giorno fa ho affermato che la guerra scoppierà tra non molto ed è importante condurre un'analisi precisa (e dalle fonti serie) degli…

UN VACCINO PER L'ANSIA ?

LA VERA RAGIONE PER CUI LE AZIENDE FARMACEUTICHE STANNO SPINGENDO PER PIÙ VACCINI DI MIKE ADAMS NaturalNews C'è un nuovo vaccino per la dipendenza da nicotina e un altro per la tossicodipendenza. C'è un vaccino per l’Aids (che non funziona) e un vaccino per il cancro del collo dell'utero che è stato approvato per l'uso sui ragazzi (i ragazzi non hanno un collo dell'utero). Attraverso l'industria farmaceutica, la grande corsa per i vaccini è iniziata! Ma perché, esattamente? Vi è…

IL MISTERIOSO CROLLO DEL WTC7

DEL PROF. DAVID RAY GRIFFINGlobal Research Perché il Rapporto Finale del NIST sull’11 Settembre è Falso e Anti-scientifico Alle 5.21del pomeriggio dell’11 settembre, quasi 7 ore dopo che le Torri Gemelle sono state abbattute, è caduta anche la Torre 7 del World Trade Center. Il cedimento di questo edificio è stato fin dall’inizio considerato un mistero. La stessa cosa si sarebbe dovuta dire, per sicurezza, anche del crollo delle Torri Gemelle. Ma esse furono colpite dagli aerei, che…

QUANDO UCCIDERE NEONATI LEGITTIMO

DI JUAN MIGUEL MUÑOZEl Pais Rabbini sionisti sovvenzionati dal governo israeliano spiegano che si possono uccidere bambini gentili (se i loro genitori sono malvagi) Un mese fa, vari soldati israeliani hanno festeggiato i loro diplomi e hanno stampato un messaggio in uno striscione: “il battaglione Shimshom non evacuerà Homesh”. Questo battaglione appartiene alla brigata Kfir dell’esercito israeliano, insediato nel territorio palestinese della Cisgiordania. E Homesh è una colonia al nord est…

NUOVA MISTERIOSA EPIDEMIA IN UCRAINA OCCIDENTALE

A UN PASSO DALL'UNIONE EUROPEA DI ROBERTO QUAGLIA Edicola.biz In Italia la notizia non è ancora circolata, ma da qualche settimana una nuova epidemia ad opera di un virus sconosciuto sta seminando il terrore nella Ucraina occidentale. Poiché in questi giorni si festeggiano i morti, questa notizia ci sta come il cacio sui maccheroni. Nella seconda metà di Ottobre il nuovo virus ha ucciso più di una trentina di persone. Quarantamila sarebbero gli ammalati. Analogamente al famigerato A-H1N1,…

MITO E REALTA’ DELLA LOTTA ANTIDROGA IN VENEZUELA

DI ROMAIN MIGUSVoltairenet.org Per preparare l’opinione pubblica internazionale su un possibile attacco militare contro il Venezuela, la propaganda USA insiste nella menzogna secondo cui il governo di Chavez in Venezuela appoggia i narcotrafficanti. Questa accusa calunniosa svanisce perché il governo bolivariano rivoluzionario considera che è un suo dovere educare ed emancipare i drogati e combatte duramente i trafficanti. Negli USA è l’opposto, ed è per questo per esempio che la…

DOVE SI NASCONDONO OGGI “ALI BAB E I 40 LADRONI”?

DI MANUEL FREYTASIAR Noticias Come emerge dagli usi e dalle abitudini il sistema che governa il pianeta oggi, ha diviso il cervello umano in due compartimenti stagni: la Realtà ed il Discorso. La realtà può essere captata dalla maggioranza, ma il discorso può rimodellare la realtà e fare pensare la maggioranza come se fosse la minoranza. In questo modo quello che nel sistema capitalista è una volgare forma di rubare (insaziabile) con la speculazione finanziaria si trasforma in una "causa…

DOPO LA PANDEMIA DELL'INFLUENZA SUINA ARRIVERA' QUELLA DEL SALMONE?

DI MIGUEL JARA MiguelJara.com Mi arriva per posta una delle ultime pubblicazioni di Juan Gèrvas, medico agricolo e promotore del “EquipoCesca”. Mi racconta che non c’è una teoria cospiratrice più certa delle storie che portano con sé l’avidità, dalla mucca pazza fino all’influenza suina (influenza A). Sono totalmente d’accordo e voglio aggiungere che se io, Rafa e Joaquin intitolammo “Cospirazioni tossiche” quello che fu il mio secondo libro è stato precisamente per quello che sostiene…

L'EREDIT TOSSICA DI CRISTOFORO COLOMBO

DI WILLIAM A. COOKThe Palestine Chronicles Quando le credenze si trasformano in verità, a prescindere dalla realtà di tempo e di luogo, i non-iniziati diventano foraggio per quelli con lo zelo e il potere di imporre la loro volontà. Così il grande scopritore delle Americhe "fantasticava di aver trovato - o ne era molto vicino- il luogo del paradiso in cui il Signore aveva posto Adamo ed Eva" (Ned Hopkins, CTA Azione, 1992). Il “portatore di Cristo”, battezzava nella sua indiscussa…

S. HERSH: “I MILITARI SONO IN GUERRA CONTRO LA CASA BIANCA”

DI SUSIE MADRAKCrooks and Liars Dato che gran parte delle persone sane di mente sono fuggite dall'esercito durante l'amministrazione Bush, non mi stupisce che tra quelli che sono rimasti ci siano molti elementi razzisti e di estrema destra. Eppure sono rimasta scioccata a sentire questo: DURHAM — L'esercito americano non sta solo combattendo guerre in Iraq e Afghanistan, afferma il più rinomato giornalista investigativo americano. L'esercito è anche “in guerra contro la Casa Bianca – e…

GORE VIDAL: “AVREMO PRESTO UNA DITTATURA NEGLI USA”

DI TIM TEEMANTimes Online Il grande uomo di lettere Gore Vidal afferma che l’America “sta marcendo” – e non si aspetta che sia Obama a salvarla Una conversazione con Gore Vidal si svolge al suo passo. Risponde alle domande in modo imperioso, a volte giocoso, con un pungente, micidiale schiettezza. Ha 83 anni ed è sulla sedia a rotelle (risultato di una ipotermia sofferta in guerra, il suo ginocchio sinistro è di titanio). Ma può camminare (“Certo che posso!”) e durante una recente…

UN SISTEMA ECONOMICO STRUTTURALMENTE IRRECUPERABILE

DI GILLES BONALFIMondialisation.ca Coloro che credono ancora nei benefici della mano invisibile del mercato, dovrebbero rendersi conto che quest'ultima ci sta ripulendo le tasche a vantaggio di pochi. L'attualità ce lo mostra ogni giorno. Sì, sì, la recessione è finita. Comincia ora la depressione e la disoccupazione di massa ne è l'indizio rivelatore. Non è il 1929, è molto peggio. Non tornerò sulle mie diverse analisi, perché ben presto gli eventi si susseguiranno (guerre, fallimenti,…

OZIOSE RIFLESSIONI SUI CALZINI DEL GIUDICE MESIANO

(E SULLE STRATEGIE COMUNICATIVE ODIERNE) DI ALCENEROComedonchisciotte Quando ho visto il servizio di Mattino 5 sul giudice Mesiano che va dal barbiere, fuma una sigaretta e siede su una panchina con i suoi mocassini bianchi e i calzini turchesi (stravagante!) devo ammettere che, come molti, sono rimasto allibito. Non riuscivo a pensare che qualcuno potesse avere fatto un servizio così inutile e idiota. Fosse stato un servizio di Striscia la Notizia avrei pure capito: ci hanno abituato a…

COSA DOVREBBE FARE AHMADINEJAD PER RICEVERE IL PREMIO NOBEL?

MICHEL COLLON E GREGOIRE LALIEU INTERVISTANO MOHAMED HASSAN Dalla serie “Comprendere il mondo musulmano”: l'Iran La minaccia iraniana tuona alle porte dell'occidente? Le elezioni sono state truccate? Quali sono stati i veri giochi di potere? Perché gli Stati Uniti hanno sostenuto il movimento d'opposizione? Per il nostro dossier “Comprendere il mondo musulmano”, Mohamed Hassan risponde a queste domande. Lo specialista chiarisce le differenti forze che si affrontano in Iran, il…

UN GUERRAFONDAIO VINCE IL PREMIO NOBEL PER LA PACE

DI PAUL CRAIG ROBERTS Counterpunch Ci sono voluti 25 anni più di quanto George Orwell pensasse perchè gli slogan del 1984 diventassero realtà. "La guerra è pace", "La libertà è schiavitù", "L'ignoranza è forza". Io aggiungerei "La menzogna è verità". Il Comitato per il Nobel ha conferito il Premio per la Pace del 2009 al Presidente Obama, la persona che ha dato inizio a una nuova guerra in Pakistan, ha ingrandito la guerra in Afghanistan, e che continua a minacciare di attaccare l'Iran…

LA UE VOLGE LA SUA ODIOSA FORZA CONTRO VACLAV KLAUS

DI DANIEL HANNANTelegraph.co.uk Può essere vero questo? I governi di Francia e Germania cercano di rovesciare il capo di stato di una vicina democrazia? Ai politici cechi viene detto di utilizzare il procedimento di impeachment contro il loro presidente – non per accuse di corruzione o abuso di ufficio, ma perchè si attiene a una posizione politica che aveva adottato pubblicamente ancor prima di diventare presidente ? Lo stesso Klaus ha scritto della natura intollerante e autoritaria che…

IL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE STA DIVENTANDO UNA BANCA CENTRALE GLOBALE?

DI ELLEN BROWNThe Web of Debt Il Dollaro deve essere svalutato della metà? «Un anno fa» ha detto il professor Ross Buckley all’Abc News australiana «nessuno voleva saperne del Fondo Monetario Internazionale. Ora è l’Fmi che coordina il pacchetto internazionale di stimolo economico che è stato venduto come stimolo per i paesi poveri». L’Fmi può aver ricevuto ben altri compiti. Secondo Jim Rickards, direttore della market intelligence per il gruppo di consulenza scientifica Omnis, il…

ANCORA MENZOGNE, ANCORA INGANNI

DI PAUL CRAIG ROBERTSInformation Clearing House I ministri del Il G-20 hanno dichiarato che il loro incontro a Pittsburgh è stato un successo, ma come ci informa Rob Kall da OpEdNews.com, il successo principale della riunione è stato quello di rendere Pittsburgh una "città fantasma, svuotata dei suoi soliti lavoratori e dei pedoni, ma stracolma di oltre 12.000 poliziotti della SWAT chiamati all’occorrenza da tutto il territorio degli Stati Uniti.” Questa è "la libertà e democrazia"…

I SEGRETI CHE IL VOSTRO DENTISTA NON VUOLE FARVI SAPERE

DEL DR. JOSEPH MERCOLA articles.mercola.com Ecco i segreti che il vostro dentista potrebbe non volere che voi sappiate - ma che avete bisogno di sapere per ottenere la migliore assistenza possibile: Segreto # 1: Il vostro dentista potrebbe non essere così aggiornato come pensate. L’odontoiatria è cambiata molto da quando il vostro dentista si è diplomato alla scuola odontoiatrica. Ci sono stati importanti progressi nella maggior parte dei materiali utilizzati per le…

LA PATOLOGIA DEL MALE – IL DISCORSO DI NETANYAHU ALL'ONU

DI GILAD ATZMONInformation Clearing House Il discorso del primo ministro israeliano Netanyahu alle Nazioni Unite è uno spaccato della mentalità, della psiche e della logica israeliane. Nel suo intervento Netanyahu, un oratore prolifico e carismatico, dà libero sfogo alle sue tendenze genocide, mette in luce la supremazia israeliana e al tempo stesso, però, ci permette di individuare alcuni punti deboli nel cuore dell’ideologia nazionale ebraica. Dalla lettura di questo discorso emerge con…

E' L'ORA DEL “BOMB, BOMB, BOMB IRAN”

DI PEPE ESCOBARAsia Times Gli Stati Uniti e la folla occidentale del "bombarda, bombarda, bombarda l’Iran" - isterismo portato al culmine prima dei colloqui sul nucleare multilaterale di giovedì a Ginevra - potrebbero fare di peggio che avere un incontro con il Presidente brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva. Lula effettivamente ha parlato con il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad faccia a faccia per più di un'ora ai margini dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite la scorsa…

UNA SCARPA ANCHE PER IL DIRETTORE GENERALE DEL FMI

A CURA DI INSURGENTE.ORG Un uomo (quello nella foto in basso che viene arrestato) ha lanciato una scarpa sportiva al Direttore Generale del Fondo Monetario Internazionale (FMI) Dominique Strauss-Kahn, mentre stava dando una conferenza ad alcuni studenti turchi all’Università di Bilgi, Istanbul. La scarpa è caduta ai piedi del politico francese che perplesso veniva trascinato fuori dal palco da un guardaspalle della sicurezza. Strauss-Kahn si è poi rifiutato di abbandonare il palco mentre…

IL VIRUS A/H1N1 E' STATO ASSEMBLATO IN LABORATORIO

DI WAYNE MADSENWayneMadenReport.com Un virologo che sta indagando sul virus A/H1N1 ha concluso, dopo mesi di ricerche, che la “nuova” influenza è stata riassortita in laboratorio da otto geni costituiti da virus dell’influenza di tipo A aviari, suini e umani. Lo scienziato non ritiene, sulla base di approfonditi esami di laboratorio, che l’improvvisa comparsa del virus A/H1N1 in Messico la scorsa primavera sia dovuta a un’insorgenza naturale. Il riassortimento dei virus si verifica quando…

LE CASSANDRE DEL CLIMA

DI PAUL KRUGMANThe New York Times Sempre più spesso provo un senso di disperazione quando penso al destino del pianeta. Se state seguendo gli studi sul clima, sapete che cosa intendo dire: la sensazione che stiamo andando verso la catastrofe, ma nessuno vuole né sentirne parlare né fare qualche cosa per evitarlo. E il punto è questo: non sto usando un’iperbole. Gli spaventosi avvertimenti di questi giorni, non sono allucinazioni di pazzi deliranti. E’ ciò che emerge dalla più ampia…

VENDETTA, BARBARIE E “BASTARDI SENZA GLORIA” DI TARANTINO

DI GILAD ATZMONCounterpunch Ancora una volta Quentin Tarantino è riuscito a produrre l'impossibile: 'un film anti Olocausto'. Il genere cinematografico Olocausto può essere colto come una rappresentazione realistica cinematografica della 'vittima ebraica' (un individuo innocente e innocuo) di fronte all'ultima brutale ideologia burocratica omicida conosciuta come Nazismo. Il genere può essere recepito come un intenso ricatto emotivo che mira a descrivere la storia del 20° secolo…

L’ARMAGEDDON PER GLI USA SE CINA E GIAPPONE NON ACQUISTANO IL DEBITO

DI JEEYEON PARKCNBC News Gli Stati Uniti sono troppo dipendenti dall’acquisto da parte di Cina e Giappone del debito nazionale e potrebbero dover affrontare seri problemi economici se questo cessasse, ha detto al CNBC il fondatore e presidente della Tiger Management Julian Robertson. “È quasi un Armageddon se i Giapponesi e i Cinesi non acquistano il nostro debito”, ha detto Robertson in un’intervista. “Non so dove potremmo trovare il denaro. Credo che ci siamo messi in una…

AL SUD COME AL NORD

DI ERIC TOUSSAINT Réseau Voltaire Gli eccessi di qualche banchiere senza scrupoli sono responsabili della crisi finanziaria mondiale, come pretende il presidente Obama, oppure l'albero nasconde la foresta? I dati raccolti dall'economista Eric Toussaint mostrano al contrario che la crisi è l'esito di un lungo processo di trasformazione delle regole economiche a partire dagli anni '80. Il capitale è sempre meglio remunerato, il lavoro sempre meno. Dopo aver devastato i paesi del Sud, è…

CAMBIAMO LA DROGA DI BERNANKE

DI GREG PALASTGregPalast.com Provo ancora un brivido quando riesco a mettere le mani su un documento confidenziale con la scritta ‘Casa Bianca, Washington’ sull’intestazione. Anche quando – come quello che sto guardando ora – riguarda un argomento noioso : il summit del G-20 di questa settimana. Ma il contenuto della lettera mi ha svegliato, e potrebbe tenermi sveglio per il resto della notte. La lettera di 6 pagine dalla Casa Bianca, datata 3 settembre, è stata mandata ai 20 capi di…

ISRAELE CADR ENTRO 5 ANNI?

DI JEFF GATESCriminal State Un rapporto online della Central Intelligence Agency americana proietta dei dubbi sulla sopravvivenza di Israele nelle prossime due decadi. Ma lasciando da parte la validità del rapporto, e tenuto conto di ciò che ormai si conosce sui costi in termini di sangue e di denaro che la relazione USA-Israele ha imposto agli Stati Uniti da parte del suo principale alleato, Israele potrebbe cadere entro cinque anni. Per più di sei decenni, il supporto americano ad…

“USO SPROPORZIONATO DELLA FORZA” A GAZA

A CURA DI IAR NOTICIAS Massacro a Gaza: l'Onu conferma che Israele ha commesso “crimini di guerra”. Mercoledì Israele ha dichiarato di essere costernato e deluso dalla decisione dell’ONU che lo accusa di avere commesso “crimini di guerra”, che qualifica anche come “crimini contro l’umanità”, durante l’operazione militare a dicembre e gennaio scorso a Gaza, con un saldo di più di 1.400 morti, inclusi donne e bambini, e più di 5.000 feriti e mutilati. L’ONU stessa aveva accusato lo Stato…

ISRAELE IN AFRICA

DI GALAL NASSARAl Ahram Weekly Le promesse di Tel Aviv agli stati africani sono la chiosa ad un esercizio di cinismo estremo, scrive Galal Nassar. Il Ministro dell'Estero israeliano Avigdor Lieberman, a capo di un enorme convoglio di consiglieri politici, militari e addetti alla sicurezza, nonché un treno di commercianti e rappresentanti delle maggiori compagnie israeliane, è andato a bussare alle porte di cinque nazioni dell'Africa subsahariana. Le 54 nazioni africane hanno respinto le…

BRZEZINSKI: “OBAMA DOVREBBE ATTACCARE I JET ISRAELIANI

SE CERCASSERO DI COLPIRE L'IRAN” DI JAKE TAPPERABC News Il consigliere per la sicurezza nazionale dell'ex presidente Jimmy Carter, Zbigniew Brzezinski, ha rilasciato un'intervista al “The Daily Beast” in cui suggerisce che il Presidente Obama dovrebbe dire chiaramente a Israele che se tentassero di attaccare i siti delle armi nucleari iraniane la U.S. Air Force dovrebbe fermarli. “Non siamo esattamente dei piccoli bimbi impotenti”, ha detto Brzezinski. “Dovrebbero volare sul…

PERCHE' HO LANCIATO QUELLA SCARPA

DI MUNTAZER AL ZAIDIThe Guardian “Non sono un eroe. Ho solo agito come un iracheno che ha visto il dolore e il massacro di troppi innocenti”. Io sono libero. Ma il mio paese è ancora un prigioniero di guerra. Si è parlato molto di cosa ho fatto e di chi sono io, se si sia trattato di un atto eroico e se io sia un eroe, come per rendere quell’atto un simbolo. Ma la mia risposta è semplice: ciò che mi ha spinto a quel gesto è l’ingiustizia che si è abbattuta sul mio popolo, nonché il modo…

L'IMMENSO E CRESCENTE IMPATTO DELLA CINA SUL MERCATO DELL'ORO

DI LAWRENCE WILLIAMSMineweb Sembrano esserci pochi dubbi sul fatto che la forza economica della Cina possa portarla a dominare i movimenti del prezzo dell'oro nel prossimo futuro. Ci sono pochi dubbi sul fatto che la Cina oggi abbia i muscoli finanziari sufficienti a controllare efficacemente il prezzo mondiale dell'oro. Il semplice sospetto, in un articolo, che essa stia immettendo oro nelle sue riserve ufficiali per bilanciare il declino del dollaro è sufficiente, come minimo, a…

IL MANUALE DELLA PROPAGANDA GLOBALE DELLA LOBBY ISRAELIANA

DI PAUL J. BALLES Information Clearing House Più di 50 anni fa, Vance Packard scosse il mondo commerciale con la pubblicazione del suo libro The Hidden Persuaders (I Persuasori Nascosti, ndt). E' stata, come sostiene la copertina del libro, "una rivelante, spesso scioccante spiegazione di nuove tecniche di ricerca e di metodi di persuasione". Packard rivelò: "Se la gente non sapeva scegliere ragionevolmente, pensavano i marketers, doveva essere aiutata a scegliere…

MAFIE FARMACEUTICHE

DI IGNACIO RAMONETLe Monde Diplomatique Pochissimi mezzi di comunicazione lo hanno reso noto. L’opinione pubblica non è stata allertata. E tuttavia, le preoccupanti conclusioni della Relazione finale (1), pubblicata dalla Commissione Europea il passato 8 luglio sugli abusi in materia di concorrenza nel settore farmaceutico, meritano di essere conosciute dai cittadini e diffuse ampliamente. Cosa dice questo rapporto? In sintesi: che, nel commercio dei farmaci, la concorrenza non sta…

HA SENSO BATTERSI PER EVITARE L'APOCALISSE INDUSTRIALE?

DI PAUL KINGSNORTH E GEORGE MONBIOTThe Guardian Il collasso della civilizzazione ci porterà a un mondo più sano, afferma Paul Kingsnorth. No, ribatte George Monbiot – non possiamo far morire miliardi di persone. Caro George, sulla scrivania di fronte a me c’è una serie di grafici. L’asse orizzontale di ognuno di essi rappresenta gli anni dal 1750 al 2000. I grafici mostrano, in vari modi, i livelli di popolazione, la concentrazione di CO2 nell’atmosfera, lo sfruttamento delle risorse…

ASPETTANDO L'”EPIDEMIA”: PER, CHE SUCCEDER

QUANDO IL VIRUS H1N1 SI PROPAGHERÀ ALL'AFRICA? DI MIGUEL JARAAmorHumorAccion Da un’intervista di non molto tempo fa al professor Maximo Sandín nel blog dal nome e proposito originale Zeteticismo (vale la pena leggere la definizione del concetto nel blog stesso) estraggo una parte dell’ultima risposta di questo professore di Antropologia Biologica del dipartimento di Biologia dell’Università Autonoma di Madrid. L’enunciato che precedeva la sua risposta è: “Commenti o riflessioni finali…

ALTO FUNZIONARIO CINESE PRESAGISCE L'ALLONTANAMENTO DAL DOLLARO

DI STEPHEN C. WEBSTER Raw Story Stando a quanto pubblicato in un documento, la Cina starebbe gradualmente assumendo un atteggiamento circospetto nei confronti della fornitura crescente di dollari, tanto da voler finanziare le nuove iniziative, sopratutto relative alle energie verdi, attraverso diversi tipi di valori quali ad esempio l’oro, l’euro e lo yen. “Noi confidiamo in un cambio nella politica monetaria statunitense non appena si avranno segnali positivi di crescita”, ha dichiarato…

ASSICURAZIONE CONTRO LA FAME

DI DMITRY ORLOVClub Orlov Sarei interessato a vendervi un'assicurazione contro la fame. Siete già assicurati? Dovreste esserlo! Senza questo tipo di copertura potreste ritrovarvi a non essere in grado di sfamare voi stessi e la vostra famiglia. Con questa copertura, non solo avrete la sicurezza di continuare ad ottenere almeno un po' di cibo, ma ce l'avrò anche io. In realtà, grazie a questa assicurazione, io potrò mangiare molto, molto bene. Ecco come funziona. Voi comprate un pacchetto…

MACHIAVELLI IN AMERICA LATINA

MENTI COLONIZZATE: LA STUPIDITA' E' COSI' DIFFICILE DA COMBATTERE? DI MANUEL FREYTASIAR Noticias Ogni figura storica ebbe una sua frase emblematica e Lenin ebbe la sua: "La stupidità è la cosa più difficile da combattere." Ed è la stupidità che generalmente salta alla vista quando qualcuno domanda (e ridomanda) utilizzando logica e buonsenso. “E per quale motivo dovrebbero invadere (il Venezuela) per petrolio se Lei se lo vende già tutto agli USA?" fu la domanda fatta dal presidente…

I MERCATI SALGONO E SCENDONO: LA CRISI NON SE NE VA

A CURA DI IAR NOTICIAS Aumentano i dubbi e si temono ricadute in USA. Nonostante alcuni deboli segnali di recupero dell’economia Usa, tra gli economisti ed analisti persistono dubbi ed interrogativi a riguardo della vera portata e durata della crisi e della disoccupazione con conseguente caduta dei consumi, per quello che concerne la prima potenza imperiale. Davanti ad un’ampia gamma di possibili scenari, consumatori e imprese americane mostrano sentimenti che vanno da un forte…

GRATIS SU INTERNET “IL MITO DELL'11 SETTEMBRE”

Segnaliamo ai lettori la possibilità, a partire dalla mezzanotte dell'11 Settembre prossimo, di leggere direttamente dal web l'ottimo libro “Il Mito dell’11 Settembre e l’Opzione Dottor Stranamore”, scritto dall'amico e collaboratore Roberto Quaglia, dal quale in passato abbiamo pubblicato diversi estratti. Alcenero-Comedonchisciotte In occasione dell’ottavo anniversario dei fatti dell’11 settembre 2001, il libro di Roberto Quaglia “Il Mito dell’11 Settembre e l’Opzione Dottor…

PROFESSORE RUSSO: IL CROLLO DELL'AMERICA

POTREBBE INIZIARE TRA DUE MESI DI PAUL JOSEPH WATSONPrison Planet L’autore della profezia apocalittica dice che Obama non sta facendo niente per prevenire la disintegrazione Il professore russo Igor Panarin dice che gli eventi continuano a confermare la sua predizione apocalittica, fatta per la prima volta più di dieci anni fa, che gli Stati Uniti sarebbero crollati completamente come l’Unione Sovietica prima della fine del 2010 e avvisa che potrebbe iniziare a verificarsi il caos…

VACCINAZIONE DI MASSA: GLI INGREDIENTI DEL DISASTRO

I VACCINI SONO MOLTO PIÙ LETALI DELL'INFLUENZA SUINA A CURA DELLA DR.SSA MAE-WAN HO E DEL PROF JOE CUMMINSInstitute of Science in Society Il seguente rapporto è stato sottoposto a Sir Liam Donaldson, Direttore Medico del Regno Unito, e all'Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali (Food and Drug Administration, FDA) degli USA. Nell'aprile 2009 ci fu lo scoppio dell'influenza suina in Messico e negli USA, propagatosi velocemente in tutto il mondo trasmettendosi tra uomini. A giudicare…

L'EUGENETICA E L'AGENDA MONDIALE PER IL DEPOPOLAMENTO

DI FRANCOIS MARGINEANLes 7 du Québec “Nel caso mi dovessi reincarnare vorrei diventare un virus mortale, per poter contribuire in qualche modo a risolvere il problema della sovrappopolazione” – tratto dalla prefazione alla biografia “Se fossi un animale” del Principe Filippo di Edimburgo. Diverse persone, in momenti diversi, sono state attirate da differenti aspetti dell’eugenetica e ne hanno rigettati altri. Non vi sono imballaggi perfetti, né quartieri generali o capi guida.…

LA CRISI FINANZIARIA ANNULLATA!

DI JAMES HOWARD KUNSTLERClusterfucknation Uff...che sollievo! Tutti, da Ben Bernanke e il Who's Who di sultani bancari presi dall'intrallazzo negli spessi vapori mentali di Jackson Hole, Wyoming, fino ai tediosi scribi del New York Times, affaticati nel loro labirinto di specchi Escheriano, fino al povero grigiore di James Surowiecki, al New Yorker, fino alla -- miracolo dei miracoli! -- banda dei Germogli Economici che impazza sui network delle TV via cavo, all'assortimento di…

CINQUE CONSEGUENZE FILOSOFICHE DELLA CRISI

DI MARCELO JUSTO BBC Mundo L’attuale crisi economica non si limita a una questione di statistica, né si riduce all’impatto devastante di incertezza e disoccupazione sulla società. Con la debacle mondiale è crollata una visione del mondo che era sembrata quella dominante e irreversibile dopo la caduta del muro di Berlino. Questa visione è stata catturata da alcune citazioni celebri come “la fine della storia” di Francis Fukuyama, “la società non esiste” del primo ministro britannico…

PAURA, INTIMIDAZIONE E DISINFORMAZIONE MEDIATICA: IL GOVERNO INGLESE PREVEDE

FOSSE COMUNI NEL CASO DI UNA PANDEMIA DEL VIRUS H1N1 DELL’INFLUENZA SUINA DI MICHEL CHOSSUDOVSKY Global Reasearch Un comunicato ufficiale del governo inglese—ampiamente citato nei “tabloid media” britannici—sta mettendo in guardia il pubblico britannico che ci saranno innumerevoli morti nel caso di una pandemia di influenza suina. Secondo l’OMS, in autunno si svilupperà una situazione di emergenza sanitaria globale. Viene previsto un alto numero di morti senza alcuna prova che lo…

LUOGHI SINISTRI – IL PARLAMENTO DELL'UNIONE EUROPEA

A CURA DI THE VIGILANT CITIZEN Sin dal suo completamento, il 14 dicembre 1999, il parlamento dell'UE ha suscitato perplessità e domande relative alla sua struttura. La torre principale, denominata palazzo "Louise Weiss", ha un aspetto particolare e modernista. Perché sembra incompleta? I promotori dicono che riflette "La natura incompleta dell'Europa". Tuttavia una ricerca sull'argomento rivela il profondo e oscuro simbolismo dell'edificio. Portare alla luce l'autentica fonte d'ispirazione…

11 SETTEMBRE E CYBERTERRORISMO

DI JAMES CORBETTThe Corbett Report Il vero "cyber-11 settembre" è accaduto l’11 settembre?Le fonti governative hanno subito iniziato a dare la colpa alla Corea del Nord per i recenti attacchi di cyberterrorismo alla Corea del Sud e agli Stati Uniti, nonostante non ci fossero prove a sostegno di tali affermazioni. Ora, dall’esame delle prove condotto da periti informatici indipendenti, sembrerebbe che l’attacco fosse stato coordinato dall’Inghilterra. Comunque, l’isterica copertura…

LA STRAGE DI VIA D'AMELIO E L' OPERAZIONE FALANGE ARMATA

DI SOLANGE MANFREDIPaoloFranceschetti BlogIl 19 luglio 1992 in via D'Amelio a Palermo moriva in un attentato il giudice Paolo Borsellino con la sua scorta.A distanza di 17 anni la verità su quanto successo in quel periodo è ancora lontana. Piccole verità emergono per essere, poi, subito soffocate da un mare di menzogne e depistaggi ad hoc, come, purtroppo, è consuetudine nella nostra Repubblica.Da anni il fratello del giudice Paolo Borsellino, Salvatore, sta portando avanti una battaglia…

LOCKERBIE: DAL VOLO 007 AL RWANDA, AEREI DI LINEA

ABBATTUTI E (IN)GIUSTIZIA INTERNAZIONALE DI EDWARD HERMANZmag È particolarmente istruttivo e divertente osservare fino a che punto il modo di evocare la distruzione in volo di un aereo di linea (civile) puo rilevarsi politicizzato e come, in quest’ambito come in molti altri, i media, dando il cambio alla propaganda di stato, servono scrupolosamente l’agenda governativa e la linea del partito. Per l’umorismo, ci sono le “frasette” degli editoriali del New York Times. A proposito…

IMMUNITA' GIURIDICA PER I PRODUTTORI DEI VACCINI

CONTRO L'INFLUENZA SUINADI F. WILLIAM ENGDAHLGlobal Research Il Segretario statunitense alla Salute e ai Servizi alla persona, Kathleen Sebelius, ha appena firmato un decreto che concede ai produttori di vaccini la totale immunità giuridica da ogni azione legale che risulti da qualsiasi nuovo vaccino contro l’Influenza suina. Inoltre, il programma del Governo statunitense da 7 miliardi di dollari per velocizzare l’entrata sul mercato dei vaccini in tempo per la stagione influenzale…

LA LEGGE MARZIALE E LA MILITARIZZAZIONE DELLA SALUTE PUBBLICA –

IL PROGRAMMA DI VACCINAZIONE MONDIALE CONTRO L'INFLUENZA H1N1 DI MICHEL CHOSSUDOVSKY Global Research “È arrivata la stagione dell’influenza. Di quale tipo ci preoccuperemo quest’anno, e quali vaccinazioni ci diranno di fare? Vi ricordate il panico per l’influenza suina del 1976? Quello fu l’anno in cui il governo USA disse a tutti che quella suina poteva diventare un’influenza killer che poteva diffondersi in tutto il paese, e Washington decise che tutti gli uomini, le donne e i…

E' TEMPO DI PARLARE DI CRIMINALITA' EBRAICA ?

DI GILAD ATZMONPalestine Think Tank “Sono quello che viene chiamato un negoziatore, e faccio ció da molto tempo”, avrebbe detto il rabbino Yitzchak Levi Rosenbaum ad un incontro del 13 luglio davanti a due agenti. Egli avrebbe poi aggiunto: “la compravendita di organi è illegale, per cui è opportuno che le somme di denaro risultino come ricompensa per il tempo speso”. Come risulta dalle parole del ministro ombra dei Liberal-Democratici, Chris Huhne, la Gran Bretagna sta raggiungendo…

LA STRATEGIA DI CONTENIMENTO DI OBAMA:

HONDURAS, IRAN, PAKISTAN, AFGHANISTAN (E L’EFFETTO BOOMERANG) DI JAMES PETRASInformation Clearing House I recenti eventi in Honduras e Iran, che hanno opposto regimi democraticamente eletti ad attori militari e civili filostatunitensi, intenzionati a rovesciarli, possono essere meglio compresi come una più ampia strategia della Casa Bianca progettata per contenere i consensi ottenuti dai governi e movimenti d’opposizione durante gli anni di Bush. Secondo un modello riconducibile alle…

VERSO UNA VALUTA GLOBALE? VERSO L'INTEGRAZIONE DI EURO E DOLLARO?

DI MICHEL CHOSSUDOVSKYGlobal Research Per cercare di restaurare la stabilità finanziaria, i leader mondiali hanno chiesto al gruppo dei 20 paesi che compongono il G20 di studiare una nuova valuta globale basata sui Diritti Speciali di Prelievo (DSP) del FMI. I media hanno presentato l'iniziativa per una divisa globale come un processo basato sul consenso, nel quale Brasile, Russia. India e Cina parteciperanno alla riorganizzazione del sistema monetario internazionale. Russia e Cina…

COME OBAMA RIUSCIRA' A SUPERARE REAGAN NELLE SPESE PER LA DIFESA

DI WINSLOW T. WHEELERCounterpunch Il Rubinetto del Pentagono è Completamente Aperto Il 27 gennaio, il segretario alla difesa Robert Gates ha annunciato al Congresso quanto segue: “Il rubinetto dei fondi per la difesa aperto dall’11 settembre si sta ora chiudendo”. Subito dopo che il budget per le spese della difesa di Gates è stato approvato in data 7 maggio, il revisore dei conti del Pentagono, Robert Hale, ha confermato alla stampa: “Il rubinetto sta cominciando a chiudersi”. Un rubinetto…

IL FUTURO DEL PIANETA

DI JONATHAN OWENThe Independent Nuovi e importanti studi prospettano un futuro cupo di carenze e violenze – ma in mezzo a tanta tristezza c’è anche qualche speranza. Sarà necessario un impegno pari a quello per la Missione Apollo che mandò l’uomo sulla luna, se l’umanità vorrà avere la possibilità di sopravvivere alle devastazioni prodotte dai cambiamenti climatici. La posta in gioco è alta, senza una crescita sostenibile “miliardi di persone saranno condannate alla povertà e gran parte…

PAULSON RIVELA: L'AMMINISTRAZIONE BUSH TEMEVA UN CROLLO

NELL'ORDINE PUBBLICO A SEGUITO DELLA CRISI DI STEPHEN FOLEY The Independent Ieri è stato rivelato che l'amministrazione Bush e il Congresso hanno discusso della possibilità di un crollo nella situazione relativa alla legalità e all'ordine pubblico, e della logistica per sfamare i cittadini Usa nel caso del crollo del commercio e del sistema bancario in seguito al panico finanziario dello scorso autunno. Facendo la sua prima apparizione a Capitol Hill dopo avere lasciato l'incarico, l'ex…

SOLDATI ISRAELIANI DENUNCIANO LE VIOLENZE CONTRO I CIVILI A GAZA

A CURA DI LaVanguardia.es Una ventina di militari che parteciparono all’offensiva denunciano che “le regole erano: spara quando ne hai voglia, non lasciare che la coscienza sia un problema”. Nell’operazione Piombo Fuso morirono 1.400 palestinesi, per la maggior parte civili. Gerusalemme. (EFE).- Una ventina di soldati israeliani che parteciparono all’ultima offensiva a Gaza denunciano la violenza delle forze militari impiegate, l’assenza di distinzione tra combattenti e civili e la…

COSA SAREBBE SUCCESSO SE GLI UIGURI FOSSERO STATI CRISTIANI

PIUTTOSTO CHE MUSULMANI?DI GLENN GREENWALD Salon.com Secondo il New York Times, i violenti scontri avvenuti questa mattina tra le forze del governo cinese e i musulmani Uiguri – minoranza del paese da lungo tempo oppressa - , avrebbero lasciato senza vita 140 persone e circa 1000 feriti. Questo “incidente” nella Cina occidentale sottolinea un ulteriore aspetto della “guerra al terrore” condotta dall’America. Immaginiamo se soltanto gli Uiguri fossero stati una minoranza cristiana –…

IL CONGRESSO USA E LA FRODE DEI PARLAMENTARI “PACIFISTI”

DI DAVID SWANSONafterdowningstreet.org La più grande frode bellica è il finanziamento della guerra da parte degli individui che sostengono di opporvisi e che votano contro il suo finanziamento ogniqualvolta vi sia la garanzia che un disegno di legge abbia comunque la garanzia di passare. Il 14 maggio 2009, 60 membri del Congresso hanno votato contro il finanziamento di 85 miliardi di dollari per continuare la guerra in Iraq ed intensificare la guerra in Afghanistan, oltre ad altri 12 miliardi…

L'IMMINENTE CRISI PETROLIFERA

DI M. J. HERZALLAHNEWSWEEK L'economista Canadese Jeff Rubin detiene una reputazione oracolare. Dal 2000 ha predetto un'impennata del prezzo del petrolio, e fu uno dei primi nel 2007 a profetizzare che il prezzo del petrolio sarebbe schizzato oltre i 100 dollari a barile (e pochi mesi dopo, egli profetizzo' 150 dollari e la previsione venne confermata ancora ). Ora, sebbene il prezzo del petrolio sia sceso considerevolmente dal suo massimo, Rubin avvisa che aumentera' rapidamente ancora…

IL DOLLARO E LO SPIRITO DEL BRIC

A CURA DI DEDEFENSA.ORG L'India mette in discussione, per la prima volta in un modo che si può considerare ufficiale, la posizione e la supremazia del dollaro, attraverso la voce del consigliere economico del primo ministro Manmohan Singh. Si tratta di Suresh Tendulkar, che ha concesso un'intervista a Bloomberg.news mentre si trovava ad Aix-en-Provence (Francia) per una conferenza sull'economia. Bloomberg.news riporta la notizia il 4 luglio 2009. «Suresh Tendulkar, consigliere economico…

LA VACANZA DEI “BANKSTER”* PROGRAMMATA PER SETTEMBRE ?

DI KURT NIMMOInfowarsBob Chapman, un influente previsore di tendenze internazionali, riporta la possibilita' di una cosiddetta "vacanza bancaria" programmata per fine Agosto o primi di Settembre. Secondo le fonti di Chapman, le ambasciate USA intorno al mondo, stanno vendendo dollari per accumulare denaro nelle rispettive valute locali dove le ambasciate operano. A suo tempo FD Roosevelt impose una "vacanza bancaria" non appena insediato come presidente. L'azione risulto' poi essere un…

ROBERT BAER: “LE AUTORITA' STATUNITENSI OPPONGONO IL VETO

A QUALSIASI GUERRA CONTRO L'IRAN” INTERVISTA DI OMAR MEMARIAN Réseau Voltaire Robert Baer, ex agente della CIA e difensore intelligente dell'impero statunitense, moltiplica le critiche sulla gestione statunitense del dossier medio orientale. Durante un incontro concesso all'agenzia IPS, dà la sua visione dello scontro che oppone Washington e Teheran, e del ruolo di Tel Aviv nelle idee distorte sulla percezione di questa regione. IPS: Alcuni analisti pensano che l'attacco…

I FALCHI USA MOSTRANO LE UNGHIE IN HONDURAS

A CURA DI IAR NOTICIASContrattacco golpista: si avvicina l’epilogoOrmai nessuno dubita di una mano nera del Pentagono nel golpe del Caribe: l' Honduras è una grande base terrestre con un' importanza centrale per la strategia geopolitica militare degli Stati Uniti nella regione e il governo di fatto convive in armonia con le basi e l’esercito nordamericano presenti sul territorio. Questo è chiaro: Ciò che non è chiaro è come si sistemeranno i pezzi di una scacchiera quando Zelaya metta…

UNA BATTAGLIA PER L'AMAZZONIA

CHE PUÒ SERVIRE DA ISPIRAZIONE PER IL MONDODI JOHANN HARIThe Independent La sollevazione in Amazzonia è più urgente di quella dell’Iran – può essere determinante per il futuro del pianeta. Mentre il mondo osserva con nervosismo la protesta in Iran, una sollevazione ancora più importante sta passando inosservata – Eppure ciò che comporterà influirà sul vostro futuro ed il mio. Nel profondo della foresta pluviale amazzonica il popolo più povero del mondo ha sfidato le persone più…

LA DEMOLIZIONE CONTROLLATA DI BERLUSCONI

NELL'ERA DEL PEDOFICALLY CORRECTDI ROBERTO QUAGLIAwww.roberto.infoI giornali hanno con la vita all’incirca lo stesso rapporto che le cartomanti hanno con la metafisica” (Karl Kraus) Nessuno si è mai chiesto come saranno le discussioni politiche da bar il giorno in cui l’era di Berlusconi sarà terminata? Non è un problema da poco. La politica in Italia ormai consiste solo in un litigio permanente fra chi insulta Berlusconi con la stressa passione e costanza con cui le nostre bisnonne…

STAR TREK E LA MISSIONE CONTINUA DELL’IMPERIALISMO AMERICANO

DI SOPHIA MIHICCounterpunch È ambientato nel futuro ma il nuovo film di Star Trek è in realtà nostalgico degli anni 60. Sono seduta incollata allo schermo con mio marito e nostra figlia tra di noi. Nello stesso momento vengo riportata indietro nel tempo agli inizi della serie, tra il 1966 e il 1969, quando ciò che avveniva avviene ancora oggi. Ecco cosa successe nell’ambito politico e culturale americano negli anni 60: una storia che va avanti ancora oggi, che si ripete e che non si è…

L'ERESIA DEL PRIMO ORDINE: SIAMO I 'TERZI SCIMPANZ'

DI JASON MILLERThomas Paine's Corner “Su questo puntino, mucchietti di carbonio impuro e acqua, dalla struttura complicata, con proprietà fisiche e chimiche alquanto inusuali, si trascinano per qualche anno, fino a quando si dissolvono nuovamente negli elementi di cui sono composti”. – Bertrand Russell (1872-1970) da “Sogni e fatti” La caratterizzazione nichilistica dell’homo sapiens operata da Russell inietta un po’ di senso delle proporzioni là dove ce n’è un gran bisogno, in un mondo in…

LA COMPOSIZIONE DELLE RISERVE DI VALUTA ESTERA

DAL “SEMIANNUAL REPORT” DELLO US DEPARTMENT OF TREASURY Alla fine del 1999, i paesi avevano $ 1,8 trilioni di riserve in valuta estera. Dalla metà del 2008 lo stock di riserve di valuta estera era quasi quadruplicato raggiungendo i $ 7,0 trilioni. Nel corso di tale periodo, la quota di riserve in valuta estera detenute in dollari è scesa dal 71 per cento a 62,5 per cento mentre la quota delle riserve in euro è salita dal 18% al 27% (vedere figura). Questo cambiamento nella…

I PERICOLI DELLA CARTOLARIZZAZIONE: LA PI GRANDE TRUFFA DI TUTTI I TEMPI

DI MIKE WHITNEYGlobal Research È possibile fare centinaia di miliardi di dollari di profitti su titoli che si appoggiano solo alle entrate virtuali di un loan book? Non solo è possibile, ma è stato fatto. E al momento, i furfanti che hanno fatto profitti con questo imbroglio, fanno la coda fuori dagli edifici della Riserva Federale per scambiare i loro titoli marci con miliardi di dollari di prestiti finanziati dai contribuenti. Nel frattempo, il crollo del credito ha lasciato il…

SIMBOLI DELL'OCCULTO NEI MARCHI DI FABBRICA –

SECONDA PARTE, IL CULTO DI SATURNO A CURA DI THE VIGILANT CITIZEN Forse non lo sapete, ma per millenni il mondo intero ha venerato Saturno. Questo culto non è mai scomparso, e i suoi rituali vengono osservati anche al giorno d'oggi. Saturno, ovverosia "Il Signore degli Anelli", è la ragione per cui ci scambiamo gli anelli ai matrimoni o poniamo aureole intorno alla testa dei santi. Questo articolo evidenzia gli attributi del dio Saturno e la permanenza del suo culto attraverso i logo…

UN MONDO TRIPOLARE?

DI JUAN GELMANPagina 12 Certo che ne capitano di cose nel mondo. La rivolta giovanile in Iran che contesta la rielezione del presidente Ahmadinejad, la proposta inevitabile del primo ministro israeliano che, forse per la prima volta, dice “Stato Palestinese”, le sanzioni dell’ONU alla Corea Del Nord per le loro prove nucleari e altri rumori coprono i movimenti destinati a creare poli di potere politico alternativi a quelli degli Stati Uniti. Ad esempio, le due riunioni che hanno avuto…

SIMBOLI DELL'OCCULTO NEI MARCHI DI FABBRICA – PRIMA PARTE

A CURA DI THE VIGILANT CITIZEN Nel corso del XX Secolo il paesaggio urbano è stato invaso dai logo delle corporazioni. Alcuni studi rilevano che l'individuo medio si ritrova davanti un migliaio di marchi di fabbrica al giorno. Sono in pochi, tuttavia, a interrogarsi sul significato simbolico di questi strumenti pubblicitari e sulla loro origine occulta. Questo articolo analizza la fonte esoterica di alcuni famosi logo aziendali Pensate un po' ai posti in cui, in una giornata…

LE BUGIE DI REPORTER SENZA FRONTIERE SU CUBA

DI SALIM LAMRANIRéseau Voltaire Un reportage con telecamera nascosta, ampiamente diffuso dai maggiori canali televisivi occidentali, mostra la direzione del Melia Cohiba all'Avana vietare l'accesso a internet ai cubani e riservarlo ai clienti dell'hotel. Reportage questo, su cui si fonda la campagna di denuncia promossa da Reporter Senza Frontiere (RSF) contro la censura politica castrista. Problema: questa piccola messa in scena è contraddetta da altri documenti citati dalla stessa…

UNO TSUNAMI ECONOMICO SI ABBATTE SULL’ AMERICA; LA CINA GUARDA E ASPETTA

DI MICHAEL PAYNEOnline Journal Questa è una storia di due nazioni molto potenti. Una, definita l’unica Superpotenza mondiale, ha una politica estera molto aggressiva e una rete massiccia di installazioni militari sparse sul pianeta. L’altra, la potenza economica mondiale che sta salendo alle stelle, ha una politica estera moderata e non ha una reale presenza militare eccetto che all’interno dei suoi confini. America e Cina, con due filosofie e due agende chiaramente differenti sono in una…

LA CIA E IL LABORATORIO IRANIANO

DI THIERRY MEYSSANRéseau VoltaireLa notizia di una possibile frode elettorale si è sparsa per Teherán alla velocità della luce e ha fatto scendere in piazza i sostenitori dell’ayatollah Rafsanjani contro quelli dell’ayatollah Khamenei. Questo caos è stato provocato dietro le quinte dalla CIA, che semina la confusione sommergendo gli iraniani di SMS contraddittori. Thierry Meyssan spiega questo esperimento di guerra psicologica.Nel marzo del 2000 la segretaria di Stato Madeleine Albright ha…

LE POTENZE SI PREPARANO ALLA GUERRA: RECORD MONDIALE NELLE SPESE MILITARI

A CURA DI IAR NOTICIAS I 1464 miliardi di dollari di spese militari nel pianeta e l’espansione geometrica dei guadagni dei consorzi di armi di Europa e Stati Uniti, sono la prova più inconfutabile della relazione simbiotica di sopravvivenza stabilita dal sistema capitalista con i conflitti armati e le occupazioni militari. L'uno si retroalimenta dall’altro e entrambi i termini dell'equazione formano la pietra angolare dell’esistenza stessa del sistema che oggi controlla il mondo. In…

LA SIGNORA THATCHER E LORD KEYNES: MITI E FATTI

DI JOSÈ LUIS FIORISin Permiso La storia della seconda metà del X X secolo ha trasformato l’elezione come primo ministro della signora Margareth Thatcher, il giorno 4 maggio del 1979, in una frontiera simbolica tra due grandi periodi del mondo contemporaneo: l’era “keynesiana” e l’era “neoliberale”. Nonostante questo, non è facile spiegare come questa signora si sia trasformata in un emblema della reazione conservatrice durante la crisi degli anni 70, vincitrice in Inghilterra ed in tutto il…

UNA CONNESSIONE TRA MIR-HOSSEIN MOUSAVI E L'“IRANGATE”?

DI REZA FIYOUZATRevolutionary Flowerpot Society Che cosa hanno in comune Michael Ledeen (il ‘neoconservatore’ americano), Mir-Hossein Mousavi (il candidato iraniano alla presidenza del ‘cambiamento’) e Adnan Khashoggi (il ricco membro del jetset dell’Arabia Saudita)? Sono tutti buoni amici e soci di Manuchehr Ghorbanifar (un mercante di armi iraniano, un presunto doppio agente del MOSSAD nonché figura chiave del caso Irangate, ovvero gli accordi di ‘armi in cambio di ostaggi’ tra…

STORIA DI DUE MONDI ECONOMICI DIVERGENTI

DI F. WILLIAM ENGDAHLGlobal Research Nel mondo della globalizzazione sta emergendo progressivamente un punto di divisione che assumerà un significato profondo nelle nazioni del G7, nella loro economia e stabilità politica. Tale punto di divisione trova luogo tra le nazioni che sono ancora inserite nel sistema del dollaro, inclusa l’Eurozona, e le economie emergenti – in particolare il BRIC, ovvero Brasile, Russia, India, Cina –, dove nuovi mercati economici e regioni stanno rimpiazzando…

IRAN: PARLA IL POPOLO IRANIANO

DI KEN BALLEN E PATRICK DOHERTYThe Washington PostI risultati elettorali in Iran potrebbero riflettere la volontà del popolo iraniano. Molti esperti stanno sostenendo che il margine di vittoria del presidente in carica, Mahmoud Ahmadinejad, è stato il risultato di frodi o manipolazioni, tuttavia il nostro sondaggio dell’opinione pubblica iraniana a livello nazionale tre settimane prima del voto mostrava Ahmadinejad in testa con un margine di oltre 2 a 1 – superiore a quello con cui…

LA SOLUZIONE FINALE: COME FUNZIONA LO STERMINIO MILITARE DI MASSA

DELLA “POPOLAZIONE IN ECCESSO”DI MANUEL FREYTAS IAR Noticias Laboratori sperimentali del "nuovo ordine mondiale". I parametri funzionali del sistema capitalista (stabilito come "unica civiltà") designano come "popolazione eccedente" le masse espulse dal circuito del consumo come conseguenza della dinamica di concentrazione della ricchezza in poche mani. Queste masse che si moltiplicano alle periferie di Asia, Africa ed America Latina, non riuniscono gli standard minimi del…

L'UMANITA' AL BIVIO

DI GUY R. MCPHERSONEnergy Bulletin L'evidenza acquista chiarezza: abbiamo raggiunto un bivio come mai accaduto prima nella storia umana. Un sentiero conduce alla disperazione per l' Homo Industrialis. L'altro conduce all'estinzione, per l'Homo Sapiens e per milioni di altre specie che ci stiamo portando nell'abisso. Cominciamo dalla porta numero uno. Fortunatamente, il primo percorso ci da una possibilita' finale per salvare l'umanita'. E non sto semplicemente considerando solo la nostre…

OBAMA: DA PROFESSORE PACIFISTA A GUERRAFONDAIO, IN 100 GIORNI

DI ALEXANDER COCKBURNFirst Post Il Presidente Barack Obama non ci ha messo molto per imboccare la strada di uccisioni mirate e raid aerei Quanto tempo ci vuole perché un professore nero di diritto costituzionale, di buone maniere, contrario alla guerra, che ha studiato per diventare un community organizer nella parte sud di Chicago, diventi uno strenuo sostenitore di uccisioni mirate, strategie di ‘decapitazione’ e bombardamenti controllati a distanza di case di fango nell’estremità più…

LA STORIA DEL VIRUS SINTETICO H1N1 E UN FUTURO NON PROPRIO ROSEO

DI WAYNE MADSEN Wayne Madsen Report La storia dell’estrazione del materiale genetico dai cadaveri delle vittime del virus dell’influenza spagnola del 1918 che furono sepolti nel permafrost artico è in parte ‘X-files’ e in parte ‘Jurassic park’. Dopo una missione senza successo del 1951, che coinvolse degli specialisti statunitensi della guerra biologica, per estrarre materiale genetico dell’influenza spagnola del 1918 da un cimitero nel paese di Inupiat Eskimo a Brevig Mission, in Alaska,…

LA POLIZIA INGLESE AL G20 HA 'UTILIZZATO

UOMINI SOTTO COPERTURA PER INCITARE LE FOLLE'DI J. DOWARD E M. TOWNSENDThe Observer Parlamentare richiede un'inchiesta sulle tattiche utilizzate dalla Met durante le manifestazioni. Un membro del Parlamento coinvolto nelle proteste del G20 tenutosi il mese scorso a Londra intende fare aprire un'inchiesta sul possibile utilizzo di agenti provocatori da parte delle forze di polizia allo scopo di incitare le folle. Il liberal-democratico Tom Brake afferma di avere visto due poliziotti in…

RISOLVERE IN MODO SEMPLICE E FACILE L'ODIERNA CRISI ECONOMICA

IN AMERICA E NEL MONDO STEPHEN LENDMANGlobal Research Spesso le idee migliori sono le più semplici e se questo si applica alla crisi economica globale la soluzione è più semplice di quanto non si immagini. Il nodo Gordiano, in realtà, è avere la volontà politica di risolverla. Persino nodi cosi grandi possono essere sciolti con un colpo deciso. Come nell’epica soluzione Alessandrina quando, con un colpo di spada, Alessandro Magno tagliò il nodo a metà. Applicare tale metafora alla crisi…

SAPPIATE CHE SIETE SEDUTI SULLA TERZA GUERRA MONDIALE

DI MANUEL FREYTAS IAR Noticias Le ragioni strategiche che trasformano il "triangolo del petrolio" - Eurasia-Caucaso-Medio Oriente – nella zona di teatro della terza guerra mondiale intercapitalista (alimentata possibilmente con armamento nucleare) per il controllo delle risorse strategiche che servono a garantire la futura sopravvivenza delle potenze capitaliste. Nella “Grande Scacchiera” per il controllo geopolitico militare, la possibilità di una prossima guerra intercapitalista…

INTERVISTA ALLO SCIENZIATO CHE HA DIMOSTRATO

LA DEMOLIZIONE CONTROLLATA DELLE TORRI A CURA DI GULLI.COM PREFAZIONE DI ROBERTO QUAGLIA Negli anni che mi ci sono voluti a scrivere il mio libro di 500 pagine sull’11 Settembre ed anche in seguito, l’aspetto più fastidioso di tutta questa vicenda sono stati gli sguardi infastiditi ed irritati, nella maggioranza dei casi, e di commiserazione in alcuni, da parte di coloro che ciecamente credono alla Teoria Ufficiale del Complotto, ovvero la tesi che un vecchio barbuto che si nasconde…

IL PIANO DEL BILDERBERG PER IL 2009: RIFARE L'ECONOMIA GLOBALE

DI ANDREW G. MARSHALLGlobal Research Dal 14 al 17 maggio l’elite globale si è riunita in segreto in Grecia per la conferenza annuale del Bilderberg, tra la limitata e scoordinata attenzione dei media. Circa 130 degli individui più potenti del mondo si sono incontrati per discutere le questioni pressanti del giorno d’oggi e per decidere il corso dell’anno prossimo. L’argomento principale di discussione durante l’incontro di quest’anno è stata la crisi finanziaria globale, il che non ci…

TORTURA: I SEGRETI DELLA STANZA 101

DI SCOTT HORTONHarpers Giovedì 16 Aprile lo spirito di George Orwell ha visitato l'America, tre volte. La prima visita può essere trovata in quattro memorandum preparati dai legali dell’Amministrazione Bush che hanno dato concretamente il via libera all’utilizzo di tecniche di tortura specifiche su individui specifici, mettendo così per sempre fine all’assurda disputa sul fatto che gli avvocati della tortura erano stati coinvolti soltanto in un qualche esercizio astratto senza alcuna…

LA BANCA CENTRALE CINESE METTE IN GUARDIA LA FEDERAL RESERVE

SULLO "STAMPARE DENARO"DI AMBROSE EVANS-PRITCHARD Telegraph.co.uk Richard Fisher, presidente della Federal Reserve Bank di Dallas, ha detto: "Funzionari anziani del governo cinese mi hanno messo sulla graticola per sapere se abbiamo intenzione di monetizzare le azioni della nostra legislatura." "Devono avermelo chiesto un centinaio di volte in Cina. Ad ogni singolo incontro mi hanno chiesto dei nostri acquisti dei Buoni del Tesoro. Questa sembrava essere la principale preoccupazione…

PERCH LA FAME DEVE ESSERE ANCORA COS INCALZANTE NEL XXI SECOLO?

COME SRADICARLA? DI ÉRIC TOUSSAINT E DAMIEN MILLETRéseau Voltaire Mentre i paesi ricchi si preoccupano delle conseguenze della crisi finanziaria, la fame continua indisturbata a mietere vittime nei paesi poveri. Gli obiettivi di sviluppo del millennio programmati dall'ONU dovevano sconfiggerla, ma in realtà, la carestia progredisce. Le cause di questo dramma vanno cercate nelle politiche pubbliche ispirate dal Fondo Monetario Internazionale (FMI) e dalla Banca Mondiale, nella…

MESSAGGIO ALLA NATO: MOSCA AVVERTE A RIGUARDO DI POSSIBILI

MOVIMENTI MILITARI NEL CAUCASO A CURA DI INFORME/IAR NOTICIAS In mezzo ad un rinnovato clima di tensione tra Russia e l'asse USA-NATO nel Caucaso, e con le forze dell'alleanza atlantica realizzando manovre militari in Georgia, venerdì scorso il Presidente Dimitri Medvedev, durante il maggiore spiegamento di armi strategiche russe che si ricordi, ha lanciato un avvertimento contro le "imprudenze militari". Durante la celebrazione del Giorno della Vittoria nella Piazza Rossa di Mosca,…

JASON, GLI SCIENZIATI E IL PENTAGONO

DI GASTON PARDORed Voltaire La storia degli Stati Uniti è segnata dalla guerra. L’oligarchia che controlla questo paese sa che la forza militare è stata una componente indispensabile per poter dominare e imporre la sua egemonia e il suo imperialismo. In questo senso hanno creato una potente lobby industrial-militare che è sempre alla ricerca di nuove armi per poter perpetuare la propria supremazia. Gli scienziati statunitensi, compresi alcuni insigni premi Nobel, hanno partecipato…

PERCH GLI ECONOMISTI DOVREBBERO IMPARARE L’ARITMETICA

DI DEAN BAKER Counterpunch L’ultima moda nei circoli della politica di Washington DC riguarda la creazione di “un regolatore di rischio sistematico” per far sì che il paese non debba più trovarsi in situazioni di crisi come quella attuale. Questa spinta è una parte dell’operazione di copertura su come le cose sono andate realmente e non ha veramente nulla a che vedere con i reali fattori, le reali cause che hanno portato il paese al collasso economico e finanziario. Il punto chiave che…

CRISI GLOBALE: QUANTO TEMPO ABBIAMO ?

DI ADRIAN SALBUCHIArgentine Second Republic Movement Un buon dottore riferisce sempre al paziente la sua condizione reale, a prescindere dalla diagnosi; un buon dottore comincia col fare una diagnosi corretta sulla condizione del paziente. Un cattivo dottore invece non è in grado di fare una diagnosi corretta (a causa della mancanza di preparazione) oppure nasconde la verità al paziente, il che è anche peggio. Quando si dice ad un malato terminale come stanno veramente le cose, prima di…

STERMINIO INFINITO: IL MASSACRO IN SRI LANKA PARAGONABILE

SOLO AL GENOCIDIO DI GAZAA CURA DI IAR NOTICIAS Centinaia di morti, cadaveri insepolti, e feriti senza cure mediche Secondo osservatori internazionali, quello che sta succedendo in Sri Lanka solo è paragonabile col massacro militare compiuto da Israele nella Striscia di Gaza nel gennaio passato. Circa 50.000 persone sono rimaste intrappolate - come successe a Gaza - in una piccola striscia di territorio per 24 ore sotto il fuoco incrociato di batterie terrestri, carri armati ed…

BANCHE: SONO DAVVERO IN DIFFICOLT O CI STANNO FREGANDO?

DI NICHOLAS VON HOFFMANThe Nation Nonostante tutto il supporto che è stato dato loro, le istituzioni finanziarie non stanno ancora facendo molto con quei soldi. Dopo tutto il denaro e gli altri aiuti che sono stati dati alle banche o rubati ai privati, le banche non stanno ancora concedendo abbastanza prestiti per fare la differenza, in questa economia disastrata. Il Wall Stree Journal riporta che le maggiori istituzioni finanziarie “hanno dato vita o comunque rifinanziato un totale…

RIVELAZIONI NON AUTORIZZATE – IL CASO PEARL HARBOUR

DI MARCO PIZZUTI Vi presentiamo un primo estratto del libro di Marco Pizzuti “Rivelazioni non Autorizzate” (Edizioni Il Punto d'Incontro, vedi box a sinistra) gentilmente concessoci dall'autore. Il brano è preceduto da una breve descrizione-motivazione dell'opera. N.d.r. La storia delle società segrete ed in particolare quella della Massoneria resta misconosciuta alle masse in quanto non viene divulgata attraverso i grandi canali ufficiali dell’informazione come scuola o televisione.…

DOCUMENTI SEGRETI: NEL 1955 IL BILDERBERG PROGETTAVA LA MONETA UNICA EUROPEA

DI PAUL JOSEPH WATSONPrison Planet L'elite globale parlò dei piani per creare l'Euro quasi 40 anni prima che venisse per la prima volta stabilito col Trattato di Maastricht del 1992. Sono stati rivelati dei documenti della conferenza del 1955 del Gruppo Bilderberg tenutasi in Germania, in cui si discute l'agenda per creare l'Unione Europea e una moneta unica europea, decenni prima che esse venissero realmente introdotte, smentendo per l'ennesima volta i 'debunkers' che affermano che…

GLI ANNI '60: ASSASSINII, UNA SPARATORIA A SCUOLA

E IL CONTROLLO DELLE ARMI NAZISTA DI MICHAEL GADDY LewRockwell.com Gli anni 60 furono un periodo tumultuoso in America. Ci furono la Guerra in Vietnam ed il conseguente movimento pacifista, gli assassinii dei Kennedy, l'assassinio di Martin Luther King e la sparatoria di massa all'Universita' del Texas perpetrata da Charles Whitman. Gli assassinii ad alto profilo e la sparatoria di massa di quegli anni spinsero il governo verso una decisa azione di lobby finalizzata ad un maggiore…

L'AMERICA VIVE IN UNO STATO FASCISTA

INTERVISTA A GERALD CELENTE Russia Today La fusione delle grosse aziende con il potere statale nell’America moderna è puro e semplice fascismo. Celente esamina AIG e Goldman Sachs e le persone che stanno dietro queste compagnie; spiega la politica dell’amministrazione Obama e le basi morali della nuova imminente Rivoluzione Americana. RT: Vorrei iniziare parlando del Dipartimento del tesoro e della decisione di estendere i bailout funds a numerose polizze vita assicurative in serie…

CIBERGUERRA: NUOVI STRUMENTI DI AGGRESSIONE PER LA DISTRUZIONE DI MASSA

DI TOM BURGHARDTGlobal Research Una caratteristica fondamentale dei regimi autoritari, e specialmente di quelli che agiscono in paesi (come i nostri) estremamente militarizzati anche se formalmente democratici, è l'esistenza di una struttura di controllo interno che equipara "dissidenza" e "criminalità" e che considera le salvaguardie di legge un lusso inaccettabile "in un periodo di guerra". In questo contesto, gli aggressori militaristi e i loro sostenitori usano sempre una retorica…

EPIDEMIA MONDIALE: AFFARE ECONOMICO, FALSO ALLARME O GUERRA BIOLOGICA?

A CURA DI INSURGENTE.ORG Alla feroce manipolazione mediatica internazionale vanno spuntando sempre più domande ed ipotesi senza risposta, che vanno dalla logica ed il buonsenso fino a teorie cospirative della più grande varietà di ordine e provenienza. E c'è un'altro aspetto più tangibile: il costo e l'impatto economico che avrà questa psicosi che potrebbe derivare in un enorme macro-commercio finanziario col salvataggio dei paesi colpiti, come già si scorge col Messico. Tutto quello che…

CHI CONTROLLA I SEMI, CONTROLLA IL CIBO E LA VITA

A CURA DI ECOPORTAL.NET Intervista a Marie-Monique Robin, autrice del libro “Il Mondo secondo Monsanto” Una compagnia leader, un modello agrario e le conseguenze sociali e sanitarie. I segreti di un’azienda, il suo potere politico e scientifico. La gionalista francese Marie-Monique Robin, affronta tutti i punti chiave per spiegare la monocultura di soia transgenica e gli agrotossici sintetici a livello mondiale. Come definirebbe la Monsanto? Monsanto è un impresa criminale.…

I VERI CRIMINALI

DI PUBALI RAY CHAUDHURIOnline Journal In questi tempi duri per l’economia è di cruciale importanza scovare e punire i responsabili del caos in cui ci troviamo oggi. Cercare i colpevoli, tuttavia, non è stato compito facile. Perché come tutti sappiamo capitalismo, affarismo e imperialismo alla maniera americana sono fondamentalmente solidi. Così possiamo scordarci di puntare il dito contro Wall Street, Big Oil e il complesso militare-industriale, che rappresentano l’apogeo sacro del…

OGGI DENUNCIO FACEBOOK

DI VITTORIO ZAMBARDINORepubblica.it Oggi presenterò una denuncia contro Facebook al presidente dell’Autorità garante dei dati personali, il professor Francesco Pizzetti. Con il mio legale sto valutando di ripetere l’iniziativa con l’autorità per le Comunicazioni. Cos’è successo? Nulla di nuovo, purtroppo, non sono che uno dei tanti cui Facebook ha cancellato l’account senza alcun “warning” o avviso preventivo: centinaia di messaggi personali, decine di testi e foto, 859 contatti. Il tutto…

LA RECESSIONE TEDESCA RISCHIA DI DIVENTARE ESPLOSIVA

CON L'APPROSSIMARSI DELLA SECONDA CRISI BANCARIA DI AMBROSE PRITCHARD-EVANSThe Telegraph Michael Sommer, leader della DGB (Deutscher Gewerkschaftsbund, la Federazione dei sindacati dei lavoratori tedeschi), ha definito l'ultima ondata di licenziamenti una "dichiarazione di guerra” contro i lavoratori. "Non è più possibile controllare il disagio sociale", ha affermato. Gesine Schwan, candidata alle elezioni presidenziali per i socialdemocratici, ha dichiarato: "Questo stato d'animo…

STIAMO BRUCIANDO I PONTI VERSO IL XXI SECOLO

DI DMITRY ORLOVClub Orlov Il futuro assomiglierà o no al passato? Quando manca la luce la gente accende delle candele o delle lampade a olio, così come si usava un tempo prima dell’avvento dell’energia elettrica. Ma, non più abituate a lavorare a lume di candela, le persone tendono a provocare incendi e, per un momento, finchè non si riappropriano di questa esperienza nel giusto modo o finchè la selezione naturale non elimina i veri incompetenti, l’intero vicinato diventa tutto una fiamma.…

TEMPO

A CURA DEL POST CARBON INSTITUTE Da ora in poi, la sopravvivenza collettiva si baserà sulle strategie che adotteremo come risposta all’emergenza. Alcune tattiche peggioreranno la situazione, mentre altre prepareranno il terreno per tempi migliori che verranno. Il quadro generale è abbastanza chiaro. Una combinazione di esaurimento del petrolio, cambiamento climatico e l’esplosione della madre delle bolle economiche avrà come conseguenza il collasso dell’economia globale, forse della…

THERMITE – LA PROVA SCIENTIFICA DELLA DEMOLIZIONE DELLE TORRI

DI JOHN S. HATCHinformationclearinghouse.info Un recente articolo pubblicato da nove noti scienziati sulla rispettabile rivista scientifica soggetta a peer-review “Open Chemical Physics Journal”, offre prove inconfutabili riguardo al fatto che la polvere derivata dal crollo delle Twin Towers e dell’edificio 7 del World Trade Center contenga piccoli campioni intatti di Thermite. La Thermite è un agente altamente esplosivo consistente soprattutto in alluminio e ossido di ferro, e viene…

IL CONGRESSO DEGLI STATI UNITI E' INFILTRATO…DALLA CORRUZIONE

DI ERNESTO CARMONA Red Voltaire La corruzione che campeggia nel Congresso- e non il terrorismo- sembra essere la più grande minaccia per la “democrazia” degli Stati Uniti: le corporation hanno aumentato a 3.200 milioni di dollari le loro spese nella lobby parlamentare per comprare l’approvazione di leggi di loro interesse, mentre i congressisti democratici e repubblicani hanno investito in modo crescente i loro guadagni in azioni dell'industria militare che contrattano con il governo…

CI RISIAMO, L'INFLUENZA COLPISCE ANCORA

DI ENRICO MORICONIenricomoriconi.it Ma nessuno si preoccupa del ruolo degli allevamenti intensivi nella genesi delle pandemie“Possiamo dedurre che eventi epidemici di grandi dimensioni territoriali e di rilevante gravità sanitaria possono evolvere dall’affermarsi di ceppi virali geneticamente ibridi tra quelli umani e quelli aviari in cui ci sia la presenza combinata di siti antigenici parentali per cui la popolazione dimostri una copertura immunologica scarsa; tali ceppi possono originarsi…

IRAQ: LASCIATE CHE SIANO I NUMERI A PARLARE

DELLA DR.SSA NAJI AL AZZAWI BRussell's Tribunal Cari amici, sono orgogliosa di essere una scienziata e una ricercatrice. Ho costruito la mia carriera su teorie e numeri. Come docente insegno ai miei studenti che tutto si basa sulla scienza, tutto ha una ragione. Perciò mi sento sempre frustrata quando mi ritrovo soverchiata dai sentimenti su alcuni argomenti specifici. Uno di questi argomenti è l'occupazione del mio paese, l'Iraq. Su questa materia trovo che non riesco a essere…

IL CONTROLLO DELL’OPINIONE PUBBLICA

Editoriale del quotidiano “El Día de Gualeguaychú” Come ogni regime politico fa perno sui governati, la madre di tutte le battaglie ha luogo all’interno dello scenario dell’opinione pubblica, di cui si cerca il consenso. Nel XVIII secolo il pensatore inglese David Hume convertì il luogo comune in una teoria dello stato. “Il governo si basa solamente sull’opinione”, disse quando ebbe saggiamente capito che i governanti non sono sostenuti se non dal potere concentrato di pareri simili di…