archivi annuali

2011

CRISI DELL’EURO: CHI SONO LE VERE CICALE?

DI YANIS VAROUFAKI Contreinfo.info La cosa sembra semplice: il sud europeo, spendaccione, imprevidente e oramai indigente, oggi ridotto a mendicare i sussidi a un nord virtuoso che giudica severamente questi errori irresponsabili, necessariamente irresponsabili, in una riedizione del vecchio apologo che oppone le formiche alle cicale. È davvero così? L'economista greco Yanis Varoufakis ci racconta la sua versione della favola, ma ne fa una lettura differente che rivaluta la…

LE ARMI E LE MUNIZIONI SONO IL NUOVO ORO ? (INFOGRAFICO)

FONTE: Zero Hedge Ci sono quelli che sono convinti che quando la moneta fiat muore, l’oro e i metalli preziosi ne prendono il posto. Poi, c’è una fascia ancora più ristretta di persone, che dice che non importa chi sia a possedere l’oro o l’argento. È più importante chi ha il piombo. Il grafico informativo seguente da ammo.net diffonde un po’ di luce sull’argomento, dato che come mostrano i recenti record di vendite per il giorno del Ringraziamento, sempre più persone stanno iniziando…

FALSE EVIDENZE SULLA POPOLAZIONE MONDIALE

DI GÉRARD-FRANÇOIS DUMONT Le Monde Diplomatique Demografia, quanti luoghi comuni si pronunciano nel tuo nome... "L'umanità ha un tasso di natalità senza freni." No, perché da parecchi decenni dovunque i tassi di natalità diminuiscono decisamente, sotto l'effetto di ciò che quello che viene chiamata "transizione demografica" (vedere il glossario), un periodo durante il quale una popolazione vede abbassare una natalità e una mortalità dapprima molto elevate.

VITA E MORTE DEI DRONI AMERICANI

DI NICK TURSE Asia Times Il drone era rimasto in volo per circa cinque ore prima che il controllo della missione notasse che qualcosa stava andando storto. La temperatura dell'olio nel turbocompressore dell'aeroplano era arrivato al livello "di attenzione". Un'ora dopo, era ancora peggio e continuava a salire minuto dopo minuto. Mentre il personale controllava disperato la lista di controllo del “"surriscaldamento del motore”, tentando di trovare il problema, anche la temperatura…

E' MORTO GIORGIO BOCCA. UN UOMO

DI VIVIANA V. beppegrillo.itGiorgio Bocca ha avuto una vita lunghissima, 91 anni. Con una vita così lunga e un carattere estremo come il suo è facile fare degli errori. Nella sua vita ha preso alcune cantonate ma addebitargli solo quelle, soprattutto la sua posizione giovanile fascista, è una porcheria. A 20 anni nel '40 erano tutti fascisti, non si può valutarlo solo per qualche articolo scritto allora. Tanto più che pochi anni dopo era tra i partigiani come combattente proprio contro i…

2012: IL MODELLO CINESE DI CRESCITA ECONOMICA TESTA I SUOI LIMITI

DI AMBROSE EVANS-PRITCHARD Telegraph.co.uk Il Partito Comunista Cinese sta scommettendo che i colpi al freno dati nel corso di questo anno siano stati sufficienti solo per limitare la bolla immobiliare e per evitare che l’inflazione arrivasse a livelli di pericolo, ma non abbastanza per allontanare l’economia da un duro atterraggio. La più grande speranza è che possa essere mantenuta una crescita moderata per garantire un passaggio di potere ordinato nell’ottobre del 2012,…

ACQUA, PROFITTI E MASCALZONI

DI FRANCO BERARDI BIFO La mattina del 22 dicembre con persone che da anni si battono contro la privatizzazione dell’acqua sono entrato nella sede della Provincia di Bologna, dove i sindaci della Provincia erano stati convocati per votare un ordine del giorno in cui, fra le altre cose, è previsto che nonostante (in barba a) i risultati del referendum del 14 giugno 2011, il capitale privato investito nell’erogazione dell’acqua deve essere remunerato. Fin dal giorno successivo al…

SOLO UN SANTO CI PU SALVARE DALLA CRISI…

DI ENRICO GALOPPINI Europeanphoenix.com Tutti quanti – da “Porta a Porta” al sito internet più “alternativo”, in buona e in malafede - provano a dire la loro sulle cause della “crisi” e sui modi per uscirne. Chi proponendo questa o quella “manovra” o “provvedimento”; chi una “riforma delle istituzioni” partendo dal presupposto che la via d’uscita sta nella “procedura”; chi, per la verità sempre più minoritario ed attaccato ad un’idea politica, o “rivoluzionaria”,…

GOVERNATI DALLE MACCHINE

DI ROBERT WISE Countercurrents.org Il decano della "science fiction" di metà '900, Isaac Asimov, vagheggiò a lungo di creature artificiali dotate di una volontà propria e autonoma. Fu lui a tenere a battesimo la nuova scienza robotica, in una delle sue prime storie. Di volta in volta i suoi racconti di robot si proiettarono in un futuro sempre più lontano, fino a raggiungere il culmine di un'epoca in cui la Terra sarebbe stata controllata interamente da un gruppo di…

NATALE PAGANO

DI ALESSIO MANNINO alessiomannino.blogspot.comIl Natale non fa tutti più buoni: fa tutti più vuoti. Il cristiano che fa shopping di regali e strenne natalizie rappresenta un caso di sdoppiamento della personalità: in tutta buona fede crede che Gesù nacque figlio di Dio a Betlemme, segnando in una stalla lo spartiacque decisivo della storia umana; contemporaneamente, è perfettamente cosciente che tale evento non condiziona la sua vita reale, in quanto l’epoca moderna, disincantata e…

COSTITUZIONE ISLANDESE: STIAMO PARLANDO DI UNA RIVOLUZIONE? – PARTE DUE

DI ERIC EYMARD Mondialisation.ca C'era una volontà politica? C'era la reale intenzione che "l'islandese medio" venisse coinvolto in questo cambiamento strutturale dello Stato? Gli organi dirigenti di governo dell'Islanda si sarebbero astenuti dal partecipare alla revisione della Costituzione in un momento di crisi socio-economica così forte e in un contesto di forte diffidenza nei politici, nei media e nell'alta finanza? Avrebbero potuto allo stesso tempo lasciare a…

ORA SAPPIAMO COSA VOLEVA DIRE BINI SMAGHI. SALTIAMO, LUI SALTATO

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.infoOra sappiamo cosa voleva dire Bini Smaghi. Voleva dire “Saltiamo in aria, è confermato. Draghi si assuma le responsabilità. Voglio che si metta agli atti che io mi ero dissociato”. E salta come i topi dalla classica nave. Precisamente questo. Saltiamo in aria. Ieri è trapelata una notizia che non può più lasciare incertezze. La notizia è questa: la Swift, che è l’agenzia belga che gestisce i codici elettronici per le transazioni finanziarie (si…

LA CRISI DEL PICCO PETROLIFERO: 2012, L’APOCALISSE SI AVVICINA?

DI TOM WHIPPLE Falls Church News-Press C'è una qualche eventualità che l’anno prossimo si debba assistere a qualcosa di davvero spiacevole. Non si tratterebbe di un’apocalisse biblica o addirittura di una dei Maya, quanto piuttosto un evento di nostra produzione. Il mondo si è creato così tanti problemi negli scorsi decenni che l’intero edificio della civilizzazione sta mostrando segni di cedimento.

IL RAPPORTO TRA MEDICINA E DI BELLA

DI GIOIA LOCATI ilgiornale.it Paolo Lissoni, 57 anni, oncologo e endocrinologo. Lavora all’ospedale San Gerardo di Monza dal 1985. E’ stato premiato dal National Cancer Institute di Washington per le sue ricerche sulla ghiandola pineale, su questo argomento ha pubblicato 600 lavori. Il reparto di oncologia di Monza è l’unico in Italia che offre, accanto alle tradizionali, una terapia “complementare”. Paolo Lissoni mette in luce i punti di forza e le debolezze della terapia Di Bella e…

LA FUGA DALLA GRECIA VERSO L'AUSTRALIA COME IN UNA CORSA ALL'ORO

DI HELENA SMITH Guardian.co.uk La crisi del debito ha spedito i laureati greci all’altro capo del mondo in un luogo che considerano una terra di opportunità Da molti mesi un flusso principalmente composto di giovani uomini e donne, appena scesi di aereo dalla Grecia, bussa alle porte di un vasto edificio su Lonsdale Street nel cuore di Melbourne. Il palazzo degli anni ’40 ospita il quartier generale della più grande comunità greca in Australia. La scena ci fa ricordare la grande…

MA QUESTI SONO MATTI

DI GIUSEPPE COPPEDE' movimentodiazionepopolare Il testo del cosiddetto decreto “salva Italia” è stato approvato ieri dal Senato. Valore complessivo della manovra 39,97 miliardi di euri. Di cui il 90% è rappresentato da nuove tasse . Ma non è questa la notizia del giorno. Quella vera, ovviamente non data dai tg, la troviamo sul Sole 24 ore. «La Banca d'Italia è autorizzata a svolgere le trattative con il Fondo monetario internazionale per la conclusione di un accordo di prestito…

SE SI PREOCCUPA LUI

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.infoSta succedendo qualcosa di serio alla Banca Centrale Europea, e non per nulla la notizia ha fatto la prima pagina del Financial Times. Lorenzo Bini Smaghi - membro del comitato esecutivo della BCE, ma anche un ultras delle politiche Neoliberiste dell’Eurozona (infatti viene dalla notoria Scuola di Chicago del mostro Neoliberista Milton Friedman) – ha appena pronunciato le stesse parole che ho gridato io a Matrix il 15 novembre scorso, almeno su due…

La “TRIPLICE FRONTIERA, LA FINZIONE CHE PREPARA L'INVASIONE

DI MARTIN GRANOVSKY El Correo Katherine Bigelow è ossessionata da quest'argomento. L'anno scorso ha vinto il premio Oscar con “The Hurt Locker” come miglior film e come miglior regia, ambientato tra le esplosioni delle bombe della guerra in Iraq. Esaltata, la regista californiana vuole girare un altro film in mezzo alle granate. Il protagonista sarà Tom Hanks e si svolgerà nella “triplice frontiera”, questo luogo 'misterioso' che riunisce in un stesso punto i confini di Paraguay,…

COME CE LA CAVEREMO ?

DI VALERIO LO MONACO ilribelle.com Nella situazione attuale non è che ci siano molte strade, ma principalmente ve ne sono due. La prima, quella più affollata e percorsa da quasi tutti, e che risponde a un ragionamento grossomodo come questo: non ho idea di quello che sta succedendo, o se qualche idea la ho è talmente brutta e catastrofica che non riesco neanche a immaginare cosa potrà accadere, dunque preferisco (consciamente o meno) rimuoverla dalle possibilità e…

DURBAN, O DELLA SINDROME MAYA

DI FLORENT VARCELLESI Diario Vasco Secondo lo storiografo ambientale Jared Diamond, alcune società decidono di perdurare e altre, in modo incosciente, di scomparire. Ad esempio, davanti a un processo avanzato di deforestazione, erosione dei suoli, siccità, cambiamento climatico e guerre, così spiega una delle ragioni del collasso della civiltà Maya nel secolo IX: "I re e nobili non riuscirono a scoprire e risolvere questi problemi apparentemente ovvi e che affossavano…

ARGENTINA: UN BANCO DI PROVA PER IL COLLASSO DELL’INGEGNERIA FINANZIARIA

CHE INSEGNAMENTI PER L’EUROPA… DI ADRIAN SALBUCHI Global Research Esattamente dieci anni fa l'Argentina subì un vero e proprio collasso finanziario e politico. Dopo un decennio in cui abbiamo seguito quello che gli "esperti" del FMI, i banchieri internazionali e le agenzie di rating ci hanno detto di fare, questo è il risultato finale. L'allora presidente Fernando De la Rua ha applicato fino all'ultimo minuto tutte le ricette del FMI, facendoci ingoiare i loro rimedi…

LE BANCHE FINANZIANO I GOVERNI I QUALI DANNO I SOLDI ALLE BANCHE…

DI GZ cobraf.com L'unica cosa che conta oggi, sia per i mercati che i governi sono le Banche, il credito e le banche centrali. Tutto quello che leggi sull'economia e la crisi è rivolto in sostanza tenere a galla le Banche. Delle imprese grandi e piccole, dell'industria, degli artigiani, del commercio, della bilancia dei pagamenti, della tecnologia, delle regolamentazioni, delle famiglie e dei loro debiti... di tutto il resto insomma, non frega niente.

GIOCARE COL FUOCO: LE MINACCE DI OBAMA ALLA CINA

DI MICHEAL KLARE Al Jazeera Obama afferma che l’influenza statunitense si sposterà dal Medio Oriente al "vasto potenziale della regione dell’Asia Pacifico". Per ciò che riguarda la sua politica verso la Cina, l'amministrazione Obama non saltando direttamente dalla padella alla brace? Nel tentativo di voltar pagina dopo due guerre disastrose nel Grande Medio oriente, potrebbe aver appena iniziato una nuova guerra fredda in Asia, un'altra volta col petrolio come base per la…

LA GRECIA NEL CAOS

DI NOELLE BURGI Le Monde Diplomatique “Chissà cosa ci porterà il domani?”, si chiede la gente di Atene, Salonicco e di tutta la Grecia. C’è il senso di una prigionia collettiva, di un’incertezza individuale e di una catastrofe incombente. Ma la Grecia ha avuto una storia turbolenta e i Greci si sono sempre considerati un popolo valente, forte e abituato alle avversità. “Ci sono sempre stati periodi difficili e ce la siamo sempre cavata. Ma ora, abbiamo perso tutte le speranze”, ci dice…

IL PAZZO DI OSLO E IL PAZZO DI FIRENZE. CRIMINALI ISOLATI O PUNTE DELL’ICEBERG?

DI COSTANZO PREVE La sinistra e la tentazione della paranoia mimetica 1. L’assassinio dei giovani socialdemocratici norvegesi a Oslo e dei venditori ambulanti senegalesi a Firenze hanno colpito il senso morale di molta gente. Le reazioni a questi crimini, percepiti come intollerabili e inaccettabili ingiustizie, hanno un carattere prepolitico e metapolitico, perché alla faccia dei negatori dell’umanesimo filosofico esiste un comune buon senso che giunge…

IL CIRCO ROMANO DEL BILDERBERG

CON GRANDE EFFICACIA LA GIUNTA ITALIANA METTE AL BANDO IL CONTANTE DI RICHARD COTTRELL EndtheLie.com/ Quando quasi tre settimane fa l’“uomo del Bilderberg”, Mario Monti, si è promosso reggente d’Italia, l’aria era pesante di moniti da Valchirie, che il grande stregone non sarebbe per nulla riuscito a far quadrare i bilanci in misura opportunamente veloce, quindi non solo l’Italia sarebbe sprofondata, ma che avrebbe trascinato con sé l’euro e l’intero apparato dell’Unione…

SIAMO UOMINI O NUMERI ?

DI ALESSIO MANNINO ilribelle.com L’intervista sul Corriere di ieri del ministro del welfare Elsa Fornero (qui) è agghiacciante. Le sua lacrime si sono rivelate quel che erano e sono: lo sfogo di una tecnocrate intenta a distruggere la vita, le speranze e i sacrifici di milioni di italiani con la buona fede del boia. A parte i vari punti tecnici su particolari categorie e calcoli ragionieristici, questa Thatcher in sedicesimo  sostiene cinque tesi fondamentali.

POSSIBILIT E LIMITI DELLE ENERGIE “VERDI”

di Rafael Íñiguez The Oil Crash Non sono uno scienziato, solo un analista; non mi preoccupano i dati assoluti, ma solo come interagiscono le attuali componenti “economiche”. Nessuna grande industria è precisa nei suoi dati, che vengono stimati e approssimati quando, in qualche momento, un tecnico li firma per la pubblicazione; e da quel momento iniziano a formare i “dati della nostra realtà” e in alcuni casi dettano addirittura legge. Tanto grossolano è il mondo reale: le misurazioni…

IL PIANO FURTIVO DI DRAGHI

DI MIKE WHITNEY Counterpunch Mario Draghi ha elaborato un piano per togliere dall’incudine il sistema bancario dell’UE e per tirare una martellata sui rendimenti delle obbligazioni sovrane allo stesso tempo. Il direttore della Banca Centrale Europea ha annunciato di voler lanciare il 21 dicembre un programma emergenziale di assistenza alla liquidità, che fornire prestiti “illimitati” alle banche in difficoltà a tassi minimi (1 per cento) fino a tre anni. Gli…

L'OCCIDENTE PU “ESPORTARE” I DIRITTI DEI GAY?

DI KWEI QUARTEY Foreign Policy in Focus Nel corso della riunione tenuta nello scorso ottobre a Perth in Australia dei Capi del Governo del Commonwealth (CHOG), il Primo Ministro britannico David Cameron ha redarguito alcuni dirigenti africani che, se le loro nazioni dovessero bandire l’omosessualità, potrebbero rischiare di perdere gli aiuti economici del Regno Unito.