Categoria

Notizie dall’Italia

Roma: sgomberato presidio a piazza Venezia

Un presidio di 200 persone ieri a piazza Venezia, Roma, si è tenuto dalle 12 con cori e interventi fino alle 18, quando la polizia ha caricato i pochissimi manifestanti che si erano accampati. La piazza è stata tenuta dal Comitato di Sana e Robusta Costituzione di Raffaele Varvara, unici rappresentanti del popolo romano, insieme alla Variante Torinese di Marco Liccione, invitati da Nicola Franzoni che invece ha disertato, anche se qualcuno sostiene di averlo visto, e il solito intervento del…

Denunce non-stop per Draghi e la sua cricca

Ieri a Torino nuova raffica di denunce per la scellerata gestione, discriminatoria ed economicida, della pandemia da parte dell'attuale governo. Continuano a piovere denunce sull'operato del governo autodefinitosi "dei migliori", messo dai padroni del discorso a sostituzione del troppo morbido (per loro) governo Conte, per portare a termine senza troppe paturnie parlamentari la "distruzione creativa" dell'Italia: Sono 59 le persone che oggi, dalle 10.30 alle 14.30, dopo esseri date appuntamento…

Piemonte dà il via alla quarta dose di “vaccino”

Venerdì una nota del ministero della salute, in risposta a una richiesta di chiarimento della regione Piemonte, ha anticipato i tempi sulla quarta dose della sperimentazione coatta di massa con i sieri genici sperimentali a RNA messaggero. Le prime cavie, come al solito in questa vera e propria strage di stato, sono i soggetti che meno dovrebbero ricevere un farmaco che attacca il sistema immunitario in manierra tanto veemente: gli immunodepressi. Perché il nazismo sanitario dei nostri giorni,…

Vendesi Pasquale Bacco: il “romanzo criminale” no vax

Oltre la vergogna ormai il "pentito no vax" Pasquale Bacco, che oggi ha riferito al Corriere del Mezzogiorno una serie di menzogne inenarrabili sul movimento No Green Pass e tutta la scena della resistenza italiana, lanciando accuse al limite del ridicolo - e, se avesse dato qualche riferimento oggettivo, sarebbe sconfinato nel penale. Il suo repentino pentimento, che lo ha immediatamente fiondato ospite fisso dal grigio Formigli (che guarda caso a La7 è stipendiato dallo stesso editore del…

Bloccato al comune dal green pass, sfonda il portone in auto

Un'altra storia di discriminazione è culminata stamattina in un gesto disperato a San Severo, Foggia. Un uomo è andato al comune per richiedere un certificato, ma è stato bloccato all'ingresso perché senza tessera verde. Lui si ribella, e riesce a raggiungere l'ufficio di gabinetto dove i vigilanti lo bloccano e lo riportano all'uscita. Qui monta la rabbia, probabilmente, e l'esasperazione per aver subito una discriminazione arbitraria, eccessiva, insensata. All'ora l'uomo sale sulla sua uno e…

“Minacce e istigazione all’odio” Sileri denunciato

Il deputato di Alternativa Andrea Coletti ha depositato martedì presso il Tribunale di Roma una denuncia contro il sottosegretario alla salute Pierpaolo Sileri. Così riporta Il Giornale: Nella puntata dello scorso 25 gennaio, il numero due di Roberto Speranza e ormai volto mediatico del governo in materia di Covid-19, si è espresso con durezza nei confronti dei non vaccinati. Non è stata la prima volta. Ma nello studio di Giovanni Floris, in quell'occasione, è andato giù duro per polemizzare…

Draghi contestato a Genova: “Assassino! Vergogna!”

Mercoledì il non-eletto maggiordomo della BCE, assunto dalla cricca globalista come curatore fallimentare della nostra nazione sovrana, ha avuto la faccia tosta di presentarsi in pubblico. Per la precisione, a Genova. Difatti, il popolo gli aveva riservato una calda accoglienza, raffreddata dal pronto intervento della polizia politica: un primo contestatore, al passaggio del corteo automobilistico che scortava il primo traditore dell'Italia, ha gridato "Assassino! Pezzo di m***a!" per poi -…

Bocciata agricoltura biodinamica: scientismo oscura la scienza

"È una vittoria della scienza" ha detto Riccardo Magi di + Europa, commentando l'esito favorevole del suo emendamento mirato a togliere ogni riferimento all'agricoltura biodinamica dalla legge sull'agricoltura biologica che è passata oggi a Montecitorio. Quello che ha fatto rizzare i peli sul capo ai fedeli della religione scientista è il fatto che la legge, di fatto, equiparava l'agricoltura biodinamica a quella biologica, interpretando - come è compito di ogni legge - un incontrovertibile dato…

Il “Green New Deal” entra nella Costituzione Italiana

La dottrina escatologica e anti-umana del Green New Deal ha messo piede nella Costituzione, e per restarci. Promossa dal ministro della transizione ecologica e convinto sostenitore del depopolamento Roberto Cingolani, è passata ieri a Montecitorio quasi all'unanimità. Ecco come cambiano i due articoli della Costituzione (In maiuscolo le novità). Articolo 9: «La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e…

Bassetti è diventato no green pass

Dobbiamo dirlo: non ce lo aspettavamo. Dopo l'appassionata interpretazione del già intramontabile Sì Sì Vax che ha scalzato per sempre dalle nostre menti la troppo politicamente scorretta Jingle Bells, dopo che ci ha abituato per un anno al suo capo tentennante con annesso grugno di disapprovazione sovraimpresso da zelanti registi televisivi a ogni intervento che minimamente si discostasse dalla narrazione dominante, è successo. Matteo Bassetti, virostar - triste neologismo di un'epoca triste -…

Italia no green pass: nascono gli aperitivi resistenti

Il ventiquattresimo sabato No Green Pass ha visto una fase di sensibile crescita delle proteste: grande partecipazione a Roma, dove Italexit ha allestito piazza Ugo La Malfa, e a quella di "Cento giorni da leoni" a Verona in piazza Bra. Finalmente una grande piazza anche al sud: in Sicilia è stato realizzato il primo Convoglio della Libertà italiano da Messina a Palermo, che è culminato nella grande manifestazione di domenica 6 febbraio in piazza del Teatro Massimo dove tra gli ospiti c'era…

Procura di Torino archivia denunce contro Draghi & Co

La valanga di denunce che da tutta Italia ha investito Draghi, Figliuolo, Speranza e tutti i nominativi della cricca anti-italiana che ha gestito l'emergenza sanitaria trasformandola in guerra economica al ceto medio, vessando il popolo italiano con misure assurde dal punto di vista della salute pubblica e alimentando isolamento sociale e discriminazione, è stato l'ultimo grande atto di protesta a livello nazionale. Come era da aspettarsi, l'establishment ha iniziato a difendersi, e la Procura…

Garante minori Trento: green pass assurda e violenta discriminazione

Fabio Biasi, Garante dei minori di Trento, ha scritto al presidente della Provincia, al commissario del governo e all’Autorità garante per l’infanzia un appello accorato contro la vera e propria apartheid di cui saranno vittime innocenti da lunedì 7 febbraio bambini e adolescenti. Lo pubblichiamo integralmente, in quanto testimonianza di grande coraggio e onestà, e del fatto che esiste anche all'interno delle istituzioni chi non si è piegato acriticamente, chi fa della sua carica una…

Il discorso “sovranista” di Don Sergio è in realtà un avvertimento a Herr Mario

Don Sergio alla fine se n'è accorto: in Italia il parlamento è un optional. Così ha detto oggi, nel suo discorso di reinsediamento: Occorre evitare che i problemi trovino soluzione senza l’intervento delle istituzioni a tutela dell’interesse generale: questa eventualità si traduce sempre a vantaggio di chi è in condizioni di maggior forza. Poteri economici sovranazionali tendono a prevalere e a imporsi, aggirando il processo democratico. Non è certamente una denuncia o un improvviso moto di…

Bergamo: continua la resistenza civile dei ViVi

ViVi incontenibili: hanno ormai superato le cento azioni di protesta contro centri vaccinali, media collusi e altri simboli della dittatura sanitaria, e vanno verso il raddoppio. Oggi è toccato alle sedi de L'Eco di Bergamo e di Bergamonews il battesimo dello spray rosso - uno sfregio all'ingiustizia dato dalla lama della verità - ma l'obiettivo principale era il centro vaccinale di piazzale Alpini, poco distante. L'azione segue altre numerose nel bergamasco, dove esiste un nucleo ViVi molto…

Dal 7 febbraio inizia l’apartheid: dad e zona rossa solo per non vaccinati

Mentre prosegue in tutta Europa la retorica degli "allentamenti", da sempre più parti si inizia a dire che marzo sarà il mese della fine delle restrizioni. In verità, non finirà proprio nulla, e non solo perché in tutti i paesi "allentati" resteranno green pass e Digital ID, ma anzi in Italia si darà inizio a una società divisa in caste su base sanitaria: già dal 7 febbraio infatti il gabinetto di regia - la cui carta igienica è la Costituzione italiana - ha stabilito le nuove regole per i bravi…

Trieste: protesta contro il green pass alle poste centrali

Oggi quaranta cittadini di Trieste sono stati respinti dagli impiegati delle poste centrali, che gli hanno rifiutato un servizio pubblico perché senza tessera verde. Hanno chiesto quindi di parlare con il direttore, che ha ben pensato di chiudere gli uffici e chiamare la polizia. Ne è sorta una protesta, perché i cittadini hanno deciso di non andarsene, continuando a pretendere di usufruire di ciò che pagano con le proprie tasse. Una professione di libertà che non è piaciuta ai rappresentanti…

Torino: protesta alle poste centrali contro il green pass, tutti zitti

Oggi è partito il sopruso, arbitrario e senza nessun senso sanitario, della tessera verde formato 'super'.  Il gruppo di attivisti "Matteo Brandi Pro Italia" ha fatto un blitz alle Poste Centrali: mentre alcuni distribuivano volantini agli sportelli, un altro esprimeva megafono in mano la scelleratezza dell'ultimo DPCM, che nega la pensione agli anziani dopo anni di contributi versati, di fatto obbligandoli a un TSO che comporta anche per loro rischi maggiori della malattia stessa. Dopo…

Speranza taglia ancora la sanità: regioni in ginocchio

A fronte degli ulteriori tagli previsti dal Ministero della Sanità per l'erogazione di tutte le prestazioni, anche essenziali, le regioni lanciano l'allarme. Presto moltissimi presidi sanitari arriveranno al collasso, molti chiuderanno. Riporta Il Giornale: Per dare la misura dei tagli che da Roma si apprestano a fare sulla sanità si può riportare l'esempio degli interventi di circoncisione, che passeranno da 1065 euro a 129 euro. Sono previsti tagli anche sulla prestazione più comune in ambito…

Francia: allevatori bloccano ipermercati: “Ci stanno schiacciando”

Più di trecento giovani allevatori bretoni oggi hanno protestato in diversi ipermercati della regione Côtes-d'Armor. Sul principio hanno bloccato le vie di accesso, costringendo le forze dell'ordine a creare una deviazione per ripristinare la viabilità della RN12, poi hanno fatto irruzione nelle strutture, impedendo ai clienti di entrare e bruciando i pallet all'esterno. Al Carrefour di Langueux i dimostranti hanno prelevato tutte le carni suine non nazionali con l'etichetta "di provenienza UE"…