Procura di Torino archivia denunce contro Draghi & Co

Archiviate venerdì le prime denunce contro il governo "dei migliori" in quanto "non costituenti notizia di reato"

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

La valanga di denunce che da tutta Italia ha investito Draghi, Figliuolo, Speranza e tutti i nominativi della cricca anti-italiana che ha gestito l’emergenza sanitaria trasformandola in guerra economica al ceto medio, vessando il popolo italiano con misure assurde dal punto di vista della salute pubblica e alimentando isolamento sociale e discriminazione, è stato l’ultimo grande atto di protesta a livello nazionale. Come era da aspettarsi, l’establishment ha iniziato a difendersi, e la Procura di Torino venerdì ha archiviato tutte le denunce contro il governo Draghi come modello 45, ovvero “non costituenti notizia di reato”. Pratiche chiuse, dunque: vedremo se le altre procure d’Italia si comporteranno alla stessa maniera. Tutto dipenderà da quale modello sia stato utilizzato: già alcune testimonianze parlavano di inefficacia dell’impianto pre-compilato da alcuni degli avvocati che hanno promosso la cosa, in quanto basato su reati rientranti nell’immunità parlamentare.

MDM 06/02/2022

Fonte https://www.torinotoday.it/attualita/no-green-pass-archiviazione-denunce-governo.html

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
14 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
14
0
È il momento di condividere le tue opinionix