navigazione Tag

Putin

Il quadro generale dietro il viaggio per la pace di Viktor il Mediatore

Pepe Escobar strategic-culture.su Viktor Orban è in piena attività e questo ha dato il via a un'ondata di ribellioni. Tutti sono stati attanagliati dallo straordinario spettacolo di esemplari preistorici che sguazzano nella palude geopolitica occidentale e che hanno raggiunto le vette dell’isteria alla vista della navetta di pace del Primo Ministro ungherese spostarsi dall'Ucraina, alla Russia e alla Cina. E farlo alla vigilia del 75° anniversario della NATO, il Robocop Globale…

In mano a drogati ludopatici

Il loro ultimo rilancio da pokerista squinternato consiste nel mettere sul piatto l'intervento diretto di truppe di alcuni paesi Nato e soprattutto dare carta bianca agli ucraini per colpire con armi Nato strutture militari e produttive in territorio russo. In caso di attacco alle strutture di allerta nucleare la dottrina strategica russa prescrive la reazione immediata. Un automatismo dettato dalla necessità di non venire sopraffatti in uno scontro le cui sorti si decidono in pochi minuti.

Fyodor Lukyanov: Putin ritorna per altri sei anni, ecco come sarà la sua politica estera

Fyodor Lukyanov swentr.site La domanda su come verrà gestita la politica estera della Russia durante il nuovo mandato del Presidente Vladimir Putin sembra superflua, se non addirittura irrilevante. Il capo di Stato è un uomo che ha guidato il Paese, in una forma o nell'altra, per quasi un quarto di secolo. È noto per il suo conservatorismo, non solo in senso ideologico, ma anche per la sua avversione alle svolte brusche. Inoltre, la Russia è impegnata in un'intensa campagna militare contro…

Pepe Escobar: l’Occidente è deciso a trascinare la Russia in uno scontro aperto

Pepe Escobar sputnikglobe.com L'avvertimento del Presidente Putin non potrebbe essere più netto: "In caso di utilizzo di armi a lungo raggio, le Forze Armate russe dovranno nuovamente prendere decisioni sull'ulteriore espansione della zona sanitaria (...) Vogliono un conflitto globale? Sembrava che volessero negoziare , ma non vediamo molta voglia di farlo". Il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, ha poi proposto una metafora appropriata per designare le continue provocazioni militari…

Il cambio di gabinetto di Putin disorienta l’intellighenzia occidentale

Simplicius - 13 maggio 2024 Come molti sospettavano da giorni, Putin ha dato il via a un importante cambiamento nel suo gabinetto. Il più importante è stato l'allontanamento del ministro della Difesa Shoigu, che è stato sostituito da un uomo che molti non hanno mai sentito nominare: Andrey Belousov, un economista di professione e di formazione. Alcuni hanno ritenuto che si trattasse di un deliberato depistaggio da parte di Putin, dato che molti si aspettavano la…

Quattro miti che impediscono la pace in Ucraina

Nicolai N. Petro e Ted Snider – Antiwar.com – 11 marzo 2024 Mito n. 1: se Putin non viene sconfitto in Ucraina, invaderà l’Europa Funzionari ucraini e americani hanno ripetutamente avvertito che l'Ucraina non è solo una nazione da difendere da un'invasione russa illegale, ma la diga che impedisce a Vladimir Putin di invadere l'Europa. Secondo questa narrazione, gli Stati Uniti e gli alleati della NATO devono sostenere la guerra in Ucraina perché è la prima linea della…

Follia UE: Tucker Carlson potrebbe subire sanzioni per l’intervista a Putin

newsweek.com, 8 febbraio 2024 Traduzione di Katia Migliore per ComeDonChisciotte.org Tucker Carlson rischia un'incriminazione 'fasulla' ai sensi della legge sullo spionaggio per aver intervistato il presidente russo Vladimir Putin, avverte un esperto legale. Carlson, ex conduttore di Fox News che rimane popolare tra i conservatori, ha detto che ha intervistato il leader russo perché la maggior parte degli americani "non è informata" su ciò che sta accadendo in Russia e che è…

L’Occidente: disturbo delirante

Julian Macfarlane – News Forensics - 18 dicembre 2023 Il Tenente Generale Ben Hodges, un ex ufficiale di alto rango delle forze armate statunitensi che ha prestato servizio in quei due grandi esempi di prodezza militare americana, l'Iraq e l'Afghanistan, ha parlato un paio di giorni fa di come la Russia stesse perdendo la guerra, subendo un numero enorme di perdite, impegnando truppe non addestrate nel "tritacarne" in luoghi come Adeeveka e cercando di convincere il mondo…

Il Presidente Putin a Milei: la dollarizzazione dell’economia argentina comporterà la perdita della sovranità nazionale

Il 14 dicembre, a Mosca, Vladimir Putin ha riassunto in conferenza stampa i risultati dell'anno e ha risposto alle domande dei giornalisti e del popolo russo in una trasmissione in diretta. Da questa intervista abbiamo stralciato il passaggio in cui fa riferimento alle politiche decise dal Presidente Milei per l’Argentina. Le considerazioni del leader russo vanno di pari passo con quelle di coloro i quali, e tra questi MMT, sostengono che la rinuncia alla facoltà di emettere moneta sovrana…

Annettere l’Ucraina?

Julian Macfarlane – News Forensics - 14 dicembre 2023 Probabilmente seguite i “Legacy Media”. Lo facciamo tutti. Sono come il McDonald's: pieno di grassi cattivi, additivi e sostanze che causano il cancro, ma li si mangiate lo stesso, perché sono convenienti e avete fretta. Proprio come avete bisogno di riempire il vostro stomaco vuoto, avete bisogno di qualcosa per riempire la vostra mente vuota, che ha fame di informazioni di qualsiasi tipo. Beh, forse non voi…

Hersh, Lieven e la disperata mossa di Washington per porre fine alle ostilità in Ucraina

Gilbert Doctorow gilbertdoctorow.com Alcuni giorni fa, Seymour Hersh, famoso giornalista investigativo e vincitore del premio Pulitzer, ha pubblicato sul suo account substack.com un articolo intitolato “Da Generale a Generale. In Ucraina i leader militari stanno trattando la possibilità della pace”. Per essere precisi, Hersh ha detto che i colloqui segreti su una possibile pace sono attualmente condotti dal comandante in capo militare ucraino, generale Valery Zaluzhny, e dal più alto…

Orbán incontra Putin per una “strategia di pace”.

Redazione Huffington Post / Agenzie – 26 ottobre 2023 Il leader, che rappresenta il più grande alleato di Putin nell'Unione Europea dopo l'invasione russa dell'Ucraina, ha spiegato che lo vedrà in quella che è stata definita una "strategia di pace" per l'Ucraina. Il Primo Ministro ungherese Viktor Orbán ha giustificato il suo recente incontro con il Presidente russo Vladimir Putin affermando di avere una "strategia di pace" per l'Ucraina per la quale ha bisogno di…

Putin: Nessuna moneta unica per i BRICS

Il 20° appuntamento annuale del Valdai Discussion Club , tenutosi a Sochi dal 2 al 5 ottobre 2023, ha avuto come focus il tema della Multipolarità, come si può intuire anche dal 'titolo': “Fair Multipolarity: How to Ensure Security and Development for Everyone”. Dell'incontro ha riferito ampiamente la TASS, agenzia ufficiale di stampa russa. Nel proseguo dell'articolo, ne riportiamo i brevi passaggi legati alle questioni economiche, soprattutto in riferimento ai rumors riguardanti la presunta…

La Russia e il Grande Reset

Lucien Cerise - https://www.egaliteetreconciliation.fr/ - 17 settembre 2023 Nel 2017, il politico e intellettuale moldavo Yurie Roșca lanciò l'iniziativa del Forum di Chișinău, soprannominato "forum anti-Davos", con il contributo di Aleksandr Dugin e del Presidente della Repubblica di Moldova, Igor Dodon. Ebbi l'onore di essere invitato da Yurie Roșca a partecipare in loco all'evento internazionale organizzato a dicembre a Chișinău, nonché al terzo forum che si tenne nella…

La Wagner si ritira, Putin ringrazia Lukashenko

Dopo mesi di insulti da parte dello “Chef di Putin” ai vertici militari russi, in particolar modo al Ministro della Difesa Shoigu, il Capo delle milizie paramilitari Wagner è passato all’azione contro il proprio Stato. Evidentemente insoddisfatto del ruolo riconosciuto alla sua “creatura” e a lui stesso nel conflitto ucraino (e chiaramente non solo per quello), Prigozhin ha deciso di passare all’azione proprio in Russia, occupando Rostov sul Don e minacciando di marciare su Mosca qualora la…

I leader Hello Kitty della NATO ci hanno portato dal sublime al pericolosamente ridicolo

Declan Hayes strategic-culture.org Il Presidente russo Putin si è recentemente chiesto perché l'Unione Europea non produca più leader del calibro dell'ex Presidente francese Jacques Chirac secondo cui, come ha ricordato Putin, l'attuale classe dirigente dell'Occidente manca di quella cultura completa e profonda che Chirac e De Gaulle avevano in abbondanza. Sebbene Putin attribuisca questo fallimento dell'Occidente moderno alla mancanza di un'educazione adeguata e dell’autoconsapevolezza di…

CDC Incontra – Massimo Mazzucco – “Il nuovo secolo americano é finito”

Nella puntata odierna di CDC Incontra abbiamo un ospite eccezionale, Massimo Mazzucco, e un nuovo conduttore: Leonardo Lisanti, a cui diamo il benvenuto nella squadra di CDC. Leonardo é un attivista instancabile che ha creato 2 canali YouTube Ancoradio e Radio28, che in pochissimo tempo é riuscito a portare ad oltre 2000 iscritti. Ancoradio e stato chiuso dal ministero della veritá di YouTube il giorno di Pasqua 2023, Radio28 é sotto il secondo strike adesso. Entrambi i canali sono…

Putin: contro la Russia l’Occidente ha scatenato una “vera guerra”

Connor Freeman e Will Porter – The Libertarian Institute - 10 maggio 2023 Durante il discorso annuale per la Giornata della Vittoria, celebrata martedì sulla Piazza Rossa di Mosca, il Presidente Vladimir Putin ha dichiarato che tutta la Russia è unita nel sostegno alle sue truppe, affermando che esse affrontano una "vera guerra" destinata a "distruggere" il loro Paese. Celebrata il 9 maggio in Russia, la Giornata della Vittoria è la commemorazione annuale del Paese in…

Attacco a Mosca. Medvedev: “Eliminare Zelensky unica opzione”

MOSCA, 3 maggio. /TASS/ L'attacco dei droni al Cremlino non ha lasciato alla Russia altra scelta che l'eliminazione fisica del presidente ucraino Vladimir Zelensky "e della sua cricca", ha detto il vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo, Dmitry Medvedev, sul suo canale Telegram. In un commento sulle azioni di Kiev Medvedev ha scritto: "Dopo l'attacco terroristico di oggi, non ci sono altre opzioni oltre all'eliminazione fisica di Zelensky e della sua cricca". Il presidente…

39 domande sulla guerra in Ucraina

(Articolo segnalato da Pepe Escobar) Edward Slavsquat – substack.com – 25 aprile 2023 L'Angry Patriots Club di Igor Strelkov (КРП) ha pubblicato un elenco di domande “sull’operazione militare speciale" della Russia in Ucraina. Per la maggior parte le domande sono molto pertinenti, altre sono un po' superflue, altre ancora - secondo il modesto parere del vostro corrispondente - sono fuorvianti e un po' sciocche. Ma abbiamo deciso di pubblicarle tutte nella speranza…