Home / Archivi etichette: Putin

Archivi etichette: Putin

La Russia e la domesticazione degli Israeliani

  Israel Shamir unz.com L’inaspettata decisione russa di dotare la Siria dei sistemi missilistici terra-aria S-300 e di integrare la difesa aerea siriana con il centro operativo russo ci obbliga ad un veloce riesame dei nostri punti di vista. E’ venuto fuori che la Russia è in grado di imparare e di rispondere in modo inaspettato. Certo, subito dopo l’abbattimento dell’IL-20, la reazione russa era stata blanda. I Russi avevano convenuto con gli Israeliani che l’aereo era stato colpito da …

Leggi tutto »

‘L’Occidente contro Tutti … o contro se stesso’?”

DI PEPE ESCOBAR ZeroHedge.com Come sarà la storia? Occidente contro Tutti  oppure l’Occidente contro se stesso? Il quartetto di illiberali formato da  Xi, Putin, Rouhani ed Erdogan viene preso di  mira da altezzose omelie sui “valori” occidentali. In Occidente l‘autoritarismo – l’illiberalismo – viene descritto con arroganza e provocatoriamente come una continua invasione dei Tartari 2.0. Ma guardando più da vicino vediamo che l’Illiberalismo è anche responsabile di una guerra sociale e civile negli USA, visto che l’America di Trump ha …

Leggi tutto »

Putin, Israele e l’IL-20 abbattuto

  THE SAKER thesaker.is Ieri (19 settembre) ho cercato di postare un breve commento, in cui suggerivo che, prima di trarre delle conclusioni su qualunque cosa, bisognerebbe aspettare che i fatti si chiariscano. Ma non è servito a nulla. Il coro dei “Putin è uno zerbino!!”, “bombardate Israele!!” e simili stupidaggini, sta ancora andando avanti, più rumoroso che mai. Dopo aver letto tutta queste serie di assurdità, volevo proporre io uno slogan, qualcosa come “nemici degli Ebrei e nemici di Putin, …

Leggi tutto »

Putin vs Putin

  DI NATALIA CASTALDO facebook.com La popolarità di Putin è in discesa e da russa vengo bombardata di domande sul perché. Sono una putiniana ma non di quelle che “Putin ha sempre ragione” e ho sempre trovato patetico il tentativo da parte sia dell’estrema destra che dei comunisti di costruirsi un Putin a propria immagine e somiglianza. Putin punto di riferimento delle destre, Putin neocomunista, niente che un russo, che conosce bene la Russia, possa prendere seriamente. Molti attribuiscono il …

Leggi tutto »

L’Occidente odia la pace in Siria: dalla de-escalation a sfiorare la Terza Guerra Mondiale in appena due ore

FEDERICO PIERACCINI strategic-culture.org Il 17 settembre, a Sochi c’è stato un importante incontro fra Erdogan e Putin, che ha avuto come argomento la Siria, in modo particolare Idlib. Dopo poche ore dal raggiungimento di un accordo fra i due leaders, si è verificato un attacco franco-israeliano nella zona costiera siriana di Latakia, che ha causato la perdita di un IL-20 dell’aviazione russa e ha portato il mondo sull’orlo di una guerra termonucleare. L’accordo fra Erdogan e Putin riguardante la provincia …

Leggi tutto »

Siria – Gli USA svelano il loro “Piano Mutande” per un’occupazione a tempo indefinito

  MOON OF ALABAMA moonofalabama.org Oggi gli Stati Uniti hanno ufficialmente reso pubblica la loro nuova politica sulla guerra in Siria. E’ in pratica l’equivalente del piano commerciale in tre punti (video) degli Gnomi delle Mutande. Il nuovo piano americano consiste in: 1) Mantenere a tempo indefinito l’occupazione del nord-est della Siria. 2) ??? 3) L’Iran abbandona la Siria e il regime di Damasco crolla. Il Presidente Trump, che solo cinque mesi fa aveva detto di voler “uscire” dalla Siria …

Leggi tutto »

Trump sta spingendo Germania e Russia a mettersi Insieme?

DI  TOM LUONGO tomluongo.me Summit?  Questo non è un Summit? Solo quattro chiacchiere tra amici. Il fascino del tour fatto da Vladimir Putin in Germania e in Austria lo scorso fine settimana è un segnale significativo del cambiamento che verrà. Secondo gli Stati Uniti e per la stampa europea, Putin è solo a un passo o due dalla reincarnazione di Hitler e questo serve soprattutto a mantenere l’ordine istituzionale post Seconda Guerra Mondiale. Ma Putin non è altro che una persona …

Leggi tutto »

La crisi valutaria turca

FONTE: MOON OF ALABAMA Il presidente turco Erdogan afferma spesso che “potenze straniere” (leggasi Stati Uniti) vogliono farlo fuori. Dice che la “lobby degli interessi” (leggasi banchieri (ebrei)) vuole danneggiare la Turchia. Ha un po’ ragione su ambo i punti. Dalla scorsa settimana la lira turca è in una lunga discesa. Solo oggi ha perso quasi il 20% del proprio valore. Probabilmente trascinerà con sé l’intera economia, ed Erdogan ha bisogno di qualcuno da incolpare. Banche e potenze straniere sicuramente …

Leggi tutto »

Anche i Caschi Bianchi sono stati evacuati dalla Siria. Stiamo per assistere alla battaglia finale?

ROBERT FISK www.independent.co.uk Sarà l’ultima battaglia? Per tre anni, Idlib è stata la discarica di tutte le milizie islamiche in ritirata dalla Siria, l’ultima ridotta di tutti quei combattenti che avevano preferito continuare a combattere piuttosto che arrendersi all’esercito siriano, alle forze aerospaziali russe, agli Hezbollah e , in misura minore, agli Iraniani. Il Brigadiere Generale Suheil al-Hassan, la “Tigre” dei miti e delle leggende militari siriane, che sa recitare memoria i versi del poeta Mutanabi, ma che preferisce essere …

Leggi tutto »

I segreti di Helsinki

DI ISRAEL SHAMIR unz.com Come un uragano arancione, il presidente Trump ha travolto il Vecchio Mondo. Le visite dei presidenti americani in Europa sono solitamente un’operazione cosmetica. Non stavolta. Dai tempi dell’invasione mongola, non molti visitatori provenienti dall’esterno hanno scosso l’Europa come ha fatto lui. Il presidente degli Stati Uniti si è finalmente liberato della gabbia costruita dai suoi avversari politici ed ha cominciato a dire cose che i suoi elettori volevano sentire. Le sue audaci dichiarazioni sono state tuttavia …

Leggi tutto »

“Siete Tutti Falsi”

DI MONICA MONDO ilsussidiario.net Oksana Shako, una delle fondatrici del movimento Femen si è suicidata nel suo appartamento di Parigi. Era diventata pittrice. Ha lasciato scritto: “Siete tutti falsi”. Oksana Shachko, una delle fondatrici delle Femen, il movimento di protesta femminista noto per fare del corpo un manifesto politico, si è uccisa. Sì, una di quelle che a seno nudo andava a protestare contro l’ingiustizia davanti ai leader mondiali, un’artista, che pure riteneva la rivoluzione l’unica vera arte. Ucraina, giovane …

Leggi tutto »

Scordatevi del calcio, Vladimir Putin è il vero vincitore della Coppa del Mondo

  DI NATHAN HODGE edition.cnn.com Mosca (CNN) Vladimir Putin sta avendo una buona Coppa del Mondo. Il leader russo ha giocato come statista dall’inizio del torneo, facendo gli onori di casa per Presidenti e Primi Ministri. Più di 2,5 milioni di biglietti sono stati assegnati ai fan russi e provenienti da tutto il mondo, esibendo il suo Paese come destinazione turistica. E la squadra nazionale russa – che è entrata nel torneo come la squadra con il ranking più basso …

Leggi tutto »

Il Singapore-Helsinki Express

DI ISRAEL SHAMIR unz.com Helsinki dopo Singapore! Si spera che il summit Trump-Putin si svolga questo mese nella capitale finlandese, dopo esser stato rimandato più e più volte. Ci aspettavamo che i due uomini forti si incontrassero subito dopo la storica vittoria di Trump, ma il vertice non ha avuto luogo, perché il neopresidente americano è stato assediato dalla Gestapo di Mueller ed accusato di essere un agente russo. Questa frivola accusa continua a fluttuare ogni volta che cerca di …

Leggi tutto »

Le due superpotenze: chi controlla realmente le due nazioni?

  DI PAUL CRAIG ROBERTS paulcraigroberts.org All’interno dei gruppi di potere che governano gli Stati Uniti, uno dei quali, il complesso militare-industriale del Deep State, è ancora più potente della lobby israeliana, c’è il grande timore che un incontrollabile Presidente Trump possa raggiungere, durante il suo prossimo incontro con Putin, un accordo che ponga fine alla demonizzazione della Russia, che finora ha garantito l’enorme budget e lo strapotere del comparto della difesa militare. La paura del Deep State è palpabile …

Leggi tutto »

Allora, chi sta tentando di “rapire l’Europa”, la Russia o gli Stati Uniti?

    DI DMITRIJ MININ fondsk.ru Nella guerra dei nervi tra i leader occidentali, nessuno voleva cedere I disaccordi tra gli Stati Uniti e i loro alleati europei continuano a crescere. Ancora una volta, questo fatto si è chiaramente palesato nel recente incontro del G7 in Canada. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha persino informato https://twitter.com/realDonaldTrump/status/1005586152076689408   i suoi partner che gli Stati Uniti non avrebbero appoggiato il comunicato finale alla fine del vertice, definendo “false” le dichiarazioni del …

Leggi tutto »

Isis, terrorismo e le emergenze che servono ai poteri forti

DI MAURO BOTTARELLI ilsussidiario.net L’Isis torna a colpire in Francia, non siamo però di fronte a una guerra di religione, ma a un qualcosa che serve ai potenti del mondo occidentale Probabilmente con l’età smetterò di farmi domande e diventerò anch’io un fideista delle versioni ufficiali. Sicuramente vivrei meglio, comodamente poggiato sul cuscino delle certezze. Per ora, però, scusate, ma preferisco continuare a ragionare con la mia testa e pormi interrogativi. E uno lo pongo anche a voi: che motivo …

Leggi tutto »

In nottata Luce Verde di Putin sui Bombardamenti Israeliani in Siria?

di  Tyler Durden Zerohedge.com  Poco dopo una visita di 10 ore al Presidente russo Vladimir Putin a Mosca, e meno di un giorno dopo che Trump si è ritirato dall’accordo sul nucleare iraniano, il PM israeliano Benjamin Netanyahu oggi ha detto che non si aspetta una reazione russa contro le forze israeliane che continuano a sparare in Siria. Sembra che il meeting si sia concluso proprio nel momento in cui cominciava la grande escalation sulle alture del Golan, con Siria e …

Leggi tutto »

La guerra all’Iran è iniziata. La Russia deve farla finire

Ragazze mussulmane manifestano a Londra contro la guerra all'Iran

DI DAN GLAZEBROOK La distruzione di stati come Libia, Siria ed Iran ha il solo scopo di isolare la Russia, per quando toccherà a lei Le cose stanno nuovamente peggiorando in una delle tante guerre siriane. Il 29 aprile, due massicci bombardamenti, presumibilmente da parte di Israele, avrebbero colpito la base militare e la polveriera della 47° Brigata dell’Esercito Siriano presso Hama e l’aereoporto militare di Nayrab presso Aleppo. Gli attacchi avrebbero avuto come bersaglio i missili superficie-superficie destinati ad …

Leggi tutto »

Il colpo di stato è compiuto. Trump è finito

DI TOM LUONGO tomluongo.me Se c’è una cosa che mi hanno dimostrato le ultime 48 ore, è questa: Donald Trump non sarà a lungo Presidente degli Stati Uniti. Il colpo di Stato nei suoi confronti è stato ultimato. Lo spiegherò in modo molto semplice. Leggete i punti e provate a capirne il senso. 1 Le bugie del Deep State si stanno smascherando grazie all’ intelligenza collettiva di Internet e alla nostra capacità di sintetizzare i dati in tempo reale. 2 …

Leggi tutto »

I russi restano sbalorditi

DI ISRAEL SHAMIR Thetruthseeker.co.uk Il Presidente Trump è tanto incazzato per come sta andando lo Stormy affair che quasi preferirebbe una buona vecchia guerra, piuttosto che subire un’altra umiliazione. Cosa che andrebbe bene sia ai suoi nemici che ai suoi amici (anche se non ai suoi elettori). Si trova di fronte ad una scelta difficile che ha bisogno di tutto il suo coraggio, ma che deve scegliere? Mettere a rischio il benessere del suo paese e sfidare i missili russi, …

Leggi tutto »

La morale del Financial Times a Travaglio il Moralista (e Grillo)

DI NICOLA BERTI ilsussidiario.net Il FT ha pubblicato uno strano articolo contro Grillo e Travaglio, dando consigli non richiesti alla leadership di M5s. Ecco il gioco del quarto potere internazionale L’articolo è gradevolmente disturbante quanto può esserlo una feature politica su un paese dell’Europa latina pubblicata la mattina del lunedì di Pasqua da un giornale di Londra. Il protagonista del pezzo è “un moralista da giornale” italiano: Marco Travaglio, editor del Fatto Quotidiano. Beppe Grillo, fondatore di M5s, citato alla …

Leggi tutto »

Armi migliori per un pianeta più sicuro

DI DMITRY ORLOV Club Orlov Molte persone sembrano perdere la coerenza quando si tratta di ordigni nucleari. Pensano che le armi nucleari siano come le altre armi e siano concepite per essere utilizzate in tempo di guerra . Ma è pura inerzia mentale. Secondo tutte le prove disponibili, le armi nucleari sono delle armi anti-armi, concepite per impedire l’utilizzazione delle armi, nucleari o no che siano. In sostanza, se sono utilizzate correttamente, le armi nucleari sono dei dispositivi di soppressione …

Leggi tutto »

Una prova per la democrazia russa

DI DMITRY ORLOV informationclearinghouse.info Attenzione: la prima parte di questo articolo potrebbe sembrare un inno alla Russia ed un peana per Putin. Non sto però esprimendo opinioni, questi sono i fatti. Accade solo che questi fatti siano cose positive. Non voglio eliminare il lato negativo, ci arriverò a tempo debito. Il 18 marzo la Russia ha tenuto le elezioni presidenziali. Tutti (o almeno quelli dotati di cervello) si aspettavano che vincesse Putin, ma nessuno si aspettava una vittoria così larga, …

Leggi tutto »

La polizia inglese trova il passaporto di Putin sulla scena dell’attacco al veleno a Salisbury

FONTE:  THEPOSTILLON.COM Salisbury (dpo) – Gloi Ultimi dubbi sulla colpevolezza della Russia nell’avvelenare l’ex spia Sergei Skripal sono stati eliminati. Come annunciato oggi dal governo britannico, il passaporto del presidente russo Vladimir Putin è stato trovato sulla scena di Salisbury. Secondo il primo ministro Theresa May, il passaporto è stato trovato solo ora in un’altra ricerca sulla scena del crimine, nascosto sotto delle foglie. “La Russia ha 24 ore per estradare Vladimir Putin per essere interrogato a Londra”, secondo una …

Leggi tutto »

Il filo che unisce la morte di Skripal alla Brexit

DI MAURO BOTTARELLI ilsussidiario.net Sembra ci sia più di una cosa che non torna nella morte per avvelenamento di Sergei Skripal che ha provocato uno scontro tra Regno Unito e Russia. Guardate la “torta” più in basso, fa parte dell’ultimo report di JP Morgan, pubblicato giovedì e dedicato ai principali tail risk globali nella visione dei grandi manager della finanza, principalmente gestori di fondi. Come vedete, la Russia e la sua presunta volontà di intromissione politica non appare esattamente una …

Leggi tutto »

I missili di Putin servono a dissuadere un attacco americano?

ISRAEL SHAMIR unz.com La presentazione di nuove armi russe fatta il primo marzo è stata interpretata come un atto d’arroganza strategica. Lo scopo, in realtà, era quello di scoraggiare un attacco imminente. Il pericolo non è ancora finito, perché la settimana dopo, il 7 marzo, il presidente russo ha sottolineato la propria disponibilità ad impiegare armi nucleari a scopo di ritorsione, anche se ciò vorrebbe dire la fine del mondo. “Certo, sarebbe un disastro globale per l’umanità, un disastro per il …

Leggi tutto »

Putin. Perchè fa il gioco della NATO ?

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Sono le 05:59 del mattino del 12 marzo a Londra. Parte un ordine di acquistare in massa Titoli di Stato di un Paese straniero da parte di Xxxx Global Assets Associates, tizi con 807 miliardi nel Portafoglio clienti. Sono le 23:59 a New York, parte un ordine da Xxxxx Investment Management, gente con 1.230 miliardi nel Portafoglio clienti, di acquistare in massa gli stessi Titoli di cui sopra. E alla stessa ora, su differenti time-zones, partono …

Leggi tutto »

Putin: “Forse a intromettersi nelle elezioni americane sono stati gli ucraini o gli ebrei !”

FONTE: YNETNEWS.COM In una intervista alla NBC il presidente russo dice che “non gliene potrebbe importare di meno” delle presunte interferenze russe nelle elezioni presidenziali americane, e sostiene che i 13 cittadini russi e le 3 compagnie russe incriminate negli USA “non rappresentano” il suo governo. Il presidente russo Vladimir Putin ha detto alla NBC di non preoccuparsi delle presunte interferenze russe (1) nelle elezioni presidenziali americane perché quelle azioni non erano collegate al suo governo, ed ha suggerito che invece avrebbero …

Leggi tutto »

ALL’1% GLI UTILI IDIOTI DELL’UCCIDENTE La Siria di Ghouta e la Ghouta di Amnesty, Palmira e Babilonia, i nazifascisti in agguato, il gender e i migranti: quando i “sinistri” condividono distruzioni e distrazioni di massa

  DI FULVIO GRIMALDI fulviogrimaldi.blogspot.it Quelli “del popolo” Quelli che risultano più nauseabondi sono sempre gli ipocriti. A partire dal “manifesto” e da tutta la combriccola pseudosinistra dell’imperialismo di complemento, che volteggia nel vuoto dell’interesse e del consenso di un elettorato italiano che, per quanto disinformato o male informato sulle cose del mondo, ha dimostrato di badare più alla sostanza che alle formulette di palingenesi sociale incise sulle lapidi della sinistra che fu. E la sostanza ci dice che mettere …

Leggi tutto »

L’ MI5 avvelena un altro asset russo per infangare Putin nella guerra di propaganda in corso

DI JOE QUINN alethonews.wordpress.com Come avrete notato dal titolo, vado subito al punto. Contestualizzare è fondamentale di questi tempi, quando si tenta di comprendere importanti eventi geopolitici. Sergei Skripal è un ex colonnello dell’esercito russo che ha lavorato per l’intelligence militare sovietica durante la Guerra Fredda. A fine anni ’90 venne reclutato dall’MI6 come doppio agente. Nel dicembre 2004, Skripal è stato arrestato ed accusato di “alto tradimento sotto forma di spionaggio”, dichiarato colpevole e condannato a 13 anni di …

Leggi tutto »