Home / Archivi etichette: Putin

Archivi etichette: Putin

Il colpo di stato è compiuto. Trump è finito

DI TOM LUONGO tomluongo.me Se c’è una cosa che mi hanno dimostrato le ultime 48 ore, è questa: Donald Trump non sarà a lungo Presidente degli Stati Uniti. Il colpo di Stato nei suoi confronti è stato ultimato. Lo spiegherò in modo molto semplice. Leggete i punti e provate a capirne il senso. 1 Le bugie del Deep State si stanno smascherando grazie all’ intelligenza collettiva di Internet e alla nostra capacità di sintetizzare i dati in tempo reale. 2 …

Leggi tutto »

I russi restano sbalorditi

DI ISRAEL SHAMIR Thetruthseeker.co.uk Il Presidente Trump è tanto incazzato per come sta andando lo Stormy affair che quasi preferirebbe una buona vecchia guerra, piuttosto che subire un’altra umiliazione. Cosa che andrebbe bene sia ai suoi nemici che ai suoi amici (anche se non ai suoi elettori). Si trova di fronte ad una scelta difficile che ha bisogno di tutto il suo coraggio, ma che deve scegliere? Mettere a rischio il benessere del suo paese e sfidare i missili russi, …

Leggi tutto »

La morale del Financial Times a Travaglio il Moralista (e Grillo)

DI NICOLA BERTI ilsussidiario.net Il FT ha pubblicato uno strano articolo contro Grillo e Travaglio, dando consigli non richiesti alla leadership di M5s. Ecco il gioco del quarto potere internazionale L’articolo è gradevolmente disturbante quanto può esserlo una feature politica su un paese dell’Europa latina pubblicata la mattina del lunedì di Pasqua da un giornale di Londra. Il protagonista del pezzo è “un moralista da giornale” italiano: Marco Travaglio, editor del Fatto Quotidiano. Beppe Grillo, fondatore di M5s, citato alla …

Leggi tutto »

Armi migliori per un pianeta più sicuro

DI DMITRY ORLOV Club Orlov Molte persone sembrano perdere la coerenza quando si tratta di ordigni nucleari. Pensano che le armi nucleari siano come le altre armi e siano concepite per essere utilizzate in tempo di guerra . Ma è pura inerzia mentale. Secondo tutte le prove disponibili, le armi nucleari sono delle armi anti-armi, concepite per impedire l’utilizzazione delle armi, nucleari o no che siano. In sostanza, se sono utilizzate correttamente, le armi nucleari sono dei dispositivi di soppressione …

Leggi tutto »

Una prova per la democrazia russa

DI DMITRY ORLOV informationclearinghouse.info Attenzione: la prima parte di questo articolo potrebbe sembrare un inno alla Russia ed un peana per Putin. Non sto però esprimendo opinioni, questi sono i fatti. Accade solo che questi fatti siano cose positive. Non voglio eliminare il lato negativo, ci arriverò a tempo debito. Il 18 marzo la Russia ha tenuto le elezioni presidenziali. Tutti (o almeno quelli dotati di cervello) si aspettavano che vincesse Putin, ma nessuno si aspettava una vittoria così larga, …

Leggi tutto »

La polizia inglese trova il passaporto di Putin sulla scena dell’attacco al veleno a Salisbury

FONTE:  THEPOSTILLON.COM Salisbury (dpo) – Gloi Ultimi dubbi sulla colpevolezza della Russia nell’avvelenare l’ex spia Sergei Skripal sono stati eliminati. Come annunciato oggi dal governo britannico, il passaporto del presidente russo Vladimir Putin è stato trovato sulla scena di Salisbury. Secondo il primo ministro Theresa May, il passaporto è stato trovato solo ora in un’altra ricerca sulla scena del crimine, nascosto sotto delle foglie. “La Russia ha 24 ore per estradare Vladimir Putin per essere interrogato a Londra”, secondo una …

Leggi tutto »

Il filo che unisce la morte di Skripal alla Brexit

DI MAURO BOTTARELLI ilsussidiario.net Sembra ci sia più di una cosa che non torna nella morte per avvelenamento di Sergei Skripal che ha provocato uno scontro tra Regno Unito e Russia. Guardate la “torta” più in basso, fa parte dell’ultimo report di JP Morgan, pubblicato giovedì e dedicato ai principali tail risk globali nella visione dei grandi manager della finanza, principalmente gestori di fondi. Come vedete, la Russia e la sua presunta volontà di intromissione politica non appare esattamente una …

Leggi tutto »

I missili di Putin servono a dissuadere un attacco americano?

ISRAEL SHAMIR unz.com La presentazione di nuove armi russe fatta il primo marzo è stata interpretata come un atto d’arroganza strategica. Lo scopo, in realtà, era quello di scoraggiare un attacco imminente. Il pericolo non è ancora finito, perché la settimana dopo, il 7 marzo, il presidente russo ha sottolineato la propria disponibilità ad impiegare armi nucleari a scopo di ritorsione, anche se ciò vorrebbe dire la fine del mondo. “Certo, sarebbe un disastro globale per l’umanità, un disastro per il …

Leggi tutto »

Putin. Perchè fa il gioco della NATO ?

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Sono le 05:59 del mattino del 12 marzo a Londra. Parte un ordine di acquistare in massa Titoli di Stato di un Paese straniero da parte di Xxxx Global Assets Associates, tizi con 807 miliardi nel Portafoglio clienti. Sono le 23:59 a New York, parte un ordine da Xxxxx Investment Management, gente con 1.230 miliardi nel Portafoglio clienti, di acquistare in massa gli stessi Titoli di cui sopra. E alla stessa ora, su differenti time-zones, partono …

Leggi tutto »

Putin: “Forse a intromettersi nelle elezioni americane sono stati gli ucraini o gli ebrei !”

FONTE: YNETNEWS.COM In una intervista alla NBC il presidente russo dice che “non gliene potrebbe importare di meno” delle presunte interferenze russe nelle elezioni presidenziali americane, e sostiene che i 13 cittadini russi e le 3 compagnie russe incriminate negli USA “non rappresentano” il suo governo. Il presidente russo Vladimir Putin ha detto alla NBC di non preoccuparsi delle presunte interferenze russe (1) nelle elezioni presidenziali americane perché quelle azioni non erano collegate al suo governo, ed ha suggerito che invece avrebbero …

Leggi tutto »

ALL’1% GLI UTILI IDIOTI DELL’UCCIDENTE La Siria di Ghouta e la Ghouta di Amnesty, Palmira e Babilonia, i nazifascisti in agguato, il gender e i migranti: quando i “sinistri” condividono distruzioni e distrazioni di massa

  DI FULVIO GRIMALDI fulviogrimaldi.blogspot.it Quelli “del popolo” Quelli che risultano più nauseabondi sono sempre gli ipocriti. A partire dal “manifesto” e da tutta la combriccola pseudosinistra dell’imperialismo di complemento, che volteggia nel vuoto dell’interesse e del consenso di un elettorato italiano che, per quanto disinformato o male informato sulle cose del mondo, ha dimostrato di badare più alla sostanza che alle formulette di palingenesi sociale incise sulle lapidi della sinistra che fu. E la sostanza ci dice che mettere …

Leggi tutto »

L’ MI5 avvelena un altro asset russo per infangare Putin nella guerra di propaganda in corso

DI JOE QUINN alethonews.wordpress.com Come avrete notato dal titolo, vado subito al punto. Contestualizzare è fondamentale di questi tempi, quando si tenta di comprendere importanti eventi geopolitici. Sergei Skripal è un ex colonnello dell’esercito russo che ha lavorato per l’intelligence militare sovietica durante la Guerra Fredda. A fine anni ’90 venne reclutato dall’MI6 come doppio agente. Nel dicembre 2004, Skripal è stato arrestato ed accusato di “alto tradimento sotto forma di spionaggio”, dichiarato colpevole e condannato a 13 anni di …

Leggi tutto »

“Nessuno al mondo ha questo tipo di armi”. Putin presenta i progressi Innovativi dell’esercito russo

  FONTE: RT.COM Il presidente della Russia confida che la potenza militare del suo paese contribuisca a “garantire la pace sul nostro pianeta” e a consolidare “un equilibrio strategico delle forze”. Il presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin, ha dichiarato durante il suo discorso annuale che “la crescente potenza militare della Russia è una solida garanzia di pace sul nostro pianeta”, e ha assicurato che questo potenziale contribuirà a mantenere “un equilibrio strategico” e “l’equilibrio delle forze nel mondo”. In …

Leggi tutto »

Netanyahu sotto assedio

DI ISRAEL SHAMIR unz.com Il miglior Primo Ministro che il paese abbia mai avuto. Così Netanyahu viene chiamato dai suoi numerosi sostenitori. È il più longevo, dai tempi di Ben Gurion, fondatore dello stato ebraico; è in carica da più tempo di Putin. Ma ora sembra che stia per fare la stessa fine del suo predecessore Olmert, rilasciato dal carcere solo sei mesi fa dopo esser stato condannato per corruzione ed ostruzione della giustizia. Ora è il turno di Netanyahu …

Leggi tutto »

Mosca inizia il test delle criptoelezioni, in barba agli Stati Uniti

DI TOM LUONGO tomluongo.me Secondo Coindesk, la città di Mosca sta svelando una versione del proprio sistema di voto chiamata Active Citizen. Mettendo i voti sulla blockchain, finché il codice è solido, i risultati non possono essere contestati. Questa è una delle principali promesse degli inaffidabili sistemi che la cripto-comunità ha chiesto a gran voce per quasi un decennio. La prima volta che ho sentito parlare di Ethereum e di contratti intelligenti, la prima applicazione che mi è venuta in …

Leggi tutto »

L’organo dei Rothschild ed Octoputin – proiezione o invidia?

FONTE: MOON OF ALABAMA Il frontespizio dell’Economist di questa settimana: Guardate ora una delle prime vignette che usavano questa immagine: Almeno il 26% dell’Economist è di proprietà della famiglia Rothschild. Lynn Forester de Rothschild e suo marito Evelyn de Rothschild  fanno parte del consiglio dell’Economist Group. La pubblicazione del calamaro Putin è una proiezione psicologica? O è invidia? L’immagine di Putin come un polpo in attacco che attacca le democrazie è ovviamente una sciocchezza assurda. Non ci sono prove che …

Leggi tutto »

Un Trump russo?

DI ISRAEL SHAMIR unz.com Ricordate il terribile assalto dei media mainstream al candidato Trump nel 2016? Dozzine di rivelazioni sui suoi capelli finti, su moltestie, elusione fiscale e così via; decine di sondaggi pubblici che dimostravano che la nazione voleva Hillary e odiava lui, articoli che ti convincevano che solo la spazzatura bianca razzista poteva pensare di votarlo. Hanno persino stampato quella copertina di Time (o era Newsweek?) con il saluto Signora Presidente! E poi è arrivato il giorno del …

Leggi tutto »

Professor Stephen F. Cohen: ripensare Putin – una lettura critica

THE SAKER unz.com Recentemente ho avuto il piacere di assistere ad una breve presentazione del Professor Stephen F. Cohen intitolata “Rethinking Putin“, tenuta all’annuale crociera Nation il 2 dicembre 2017. Nella sua breve presentazione, Cohen fa un ottimo lavoro nello spiegare cosa Putin NON è e questo include (ma, per favore, guardate il video originale prima di procedere): Non è l’uomo che ha de-democratizzato la Russia (l’hanno fatto Eltsin e la Casa Bianca) Non è il leader che ha creato …

Leggi tutto »

Vladimir Putin è profondamente corrotto o “incorruttibile” ?

  DI SHARON TENNISON off-guardian.org Mentre la situazione in Ucraina sta peggiorando, sulla Russia e su Putin viene riversata una montagna di disinformazione. Giornalisti ed esperti devono setacciare il dizionario dei sinonimi per inventare nuovi elaborati epiteti per descriverli entrambi. Ogni volta che faccio una presentazione in America, la prima domanda che mi viene posta minacciosamente durante i Q&A è sempre: “Che mi dici di Putin?”. È ora di condividere i miei pensieri a riguardo: Putin ha ovviamente i propri …

Leggi tutto »

Anche i ricchi piangono

DI ISRAEL SHAMIR unz.com Anche se probabilmente avete già dimenticato la festa, la Russia sta lentamente tornando alla vita dopo la pausa natalizia conclusasi il 14 gennaio con il bizzarro Vecchio Nuovo Anno, o forse con l’Epifania il 19 gennaio. Tutti sono andati da qualche parte, persino i candidati per la corsa presidenziale del 18 marzo: il comunista è andato a sciare in Austria, il conservatore a Bali. Alla vigilia dell’Epifania, si sono immersi nelle acque gelide: la prova definitiva …

Leggi tutto »

Un altro passo verso l’Armageddon

DI PAUL CRAIG ROBERTS paulcraigroberts.org Il military/security complex americano ha fatto un altro passo verso l’Armageddon. Il Pentagono ha preparato una Nuclear Posture Review (NPR), che dà il via libera allo sviluppo di più piccole armi nucleari “utilizzabili” e ne autorizza l’uso in risposta ad un attacco non nucleare. Come avevano capito Reagan e Gorbaciov, ma non i guerrafondai che si sono impadroniti dell’America, ci sono già troppe armi nucleari. Alcuni scienziati hanno concluso che persino l’uso del 10% dell’arsenale …

Leggi tutto »

Il bestseller n.1 del NY Times… e voi che credete al Fatto quotidiano. (l’informazione non sta nei media, no)

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Pongo una mia riflessione che già proposi quasi vent’anni fa, ma oggi è stra-attuale e ancor più drammatica. E yes, vi riguarda eccome, 110%. Per tutti quelli che al mondo non fanno i giornalisti, la domanda è angosciante: ma sarà vera quella notizia? Lo era, angosciante, già negli anni ’70, quando si avevano 3 canali Tv, qualche radio e i quotidiani al mattino, punto. Oggi le fonti d’informazione si sono moltiplicate come le stelle dell’universo, e …

Leggi tutto »

Regali di Natale. (Buone notizie in tutto il mondo)

DI ISRAEL SHAMIR unz.com Buon Natale a voi, cari lettori! È un tempo bello e sereno di speranza, quando il momento più buio dell’anno è già alle nostre spalle. Anche se la luce non è ancora percepibile, sappiamo e sentiamo che il cambiamento sta arrivando. Il recente voto alle Nazioni Unite è stato un grande barlume di luce. I governi del mondo in massa hanno rifiutato il riconoscimento americano di Gerusalemme come parte dello stato ebraico – cosa potrebbe esserci …

Leggi tutto »

Vi presento il successore di Putin

DI MASSIMO BORDIN micidial.it La macchina del fango russofoba ospitata presso i media europei si è appena rimessa in moto. I campioni di fake news veri, Repubblica, Corriere, Ansa ecc. ecc, titolano che il leader dell’opposizione a Putin – Alexei Navalny – non potrà correre per le presidenziali russe del 2018 perchè la commissione elettorale ne ha bloccato la candidatura. E ci lasciano pensare: “Buuuuuu. Vergogna!” Nello sparare la notizia omettono due cose fondamentali. La prima: Navalny non è leader …

Leggi tutto »

Chi cazzo ha preso i soldi di Putin senza darci un euro?!?!

DI CARMINE MONACO facebook.com Secondo Joe Biden (l’ex vice presidente degli Stati Uniti), Vladimir Putin aiutò i sostenitori del No a vincere il referendum costituzionale. Eppure ricordo benissimo che Obama sosteneva il Sì, come puparo di Renzi. Ricordo che il No non aveva praticamente nessun sostenitore “importante” nei mass media e nei poteri forti, tutti schierati per il Sì. Ricordo che Renzi aveva dalla sua tutti i pezzi grossi, oltre a nani, ballerine e orsi danzanti (persino Vasco Rossi chiese …

Leggi tutto »

I timori della Bank of Russia sono gli incubi di Putin

DI TOM LUONGO tomluongo.me La Russia continua a cercare di districarsi dalle tattiche di guerra ibride anericane, ma la verità è che non è ancora libera di fare una politica indipendente dagli Stati Uniti. La Banca di Russia ne è consapevole e si rifiuta di abbassare i tassi di interesse per sbloccare il potenziale dell’economia nazionale. La Banca di Russia ha annunciato che il suo attuale tasso di interesse di riferimento, pari all’8,25%, è sufficiente a compensare i rischi dell’espansione …

Leggi tutto »

L’Ungheria ora nel mirino di Soros

  DI TOM LUONGO tomluongo.me Sebbene siano stati amici intimi, Orban e Soros ora si odiano. Il primo ha assunto il ruolo di difensore degli interessi dell’Europa orientale contro il secondo, come Putin lo fa per quelli russi. E questo è precisamente il motivo per cui entrambi vengono dipinti dai media occidentali come dittatori neo-hitleriani. Negli ultimi mesi Orban, nel suo cammino verso la rielezione, ha chiesto pubblicamente che l’influenza di Soros nella politica, nell’istruzione e nel governo ungherese venga …

Leggi tutto »

Il maccartismo nell’Europa di oggi

  DI AIDAN O’BRIEN Grande Fratello [parlando in inglese – ovviamente – con accento americano]: “Sei o sei mai stato favorevole alla vecchia esperienza comunista nell’Europa dell’Est?” Yanis Varoufakis: “No! Mai!” Grande Fratello: “E la Russia di oggi?” Yanis Varoufakis: “È un posto sinistro ed inutile!” Cosa possono pensare gli europei oggi? Quali parole magiche aiutano l’esposizione mediatica? Quali pensieri sono proibiti? La mente affilatissima di Yanis Varoufakis, ex ministro delle finanze greco e fondatore del Movimento Democrazia in Europa …

Leggi tutto »

Colpo di Stato anti-Trump in vista?

DI FINIAN CUNNINGHAM rt.com Questa settimana, in un’udienza straordinaria al Senato, legislatori e funzionari militari si sono coalizzati contro Trump, ritenendolo un pericolo per la pace mondiale a causa del suo potere di lancio di armi nucleari. Il momento clou è venuto quando è stato detto che gli ufficiali militari hanno il diritto costituzionale di disobbedire al presidente. Un palese appello all’ammutinamento contro l’autorità presidenziale. L’udienza al Senato rappresenta un momento eccezionale in un anno in cui la politica è stata …

Leggi tutto »

Come mi sono venduto a Putin, Soros e Murdoch per distruggere la civiltà occidentale

DI STEVE KEEN rt.com Sono stato felice di trovarmi nella Top 15 di European Values sui 2.366 “utili idioti” che appaiono regolarmente nei programmi di RT e che così legittimano il tentativo di Putin di distruggere la civiltà occidentale. Perché ho provato piacere? Perché completa l’insieme dei complotti di cui vengo accusato di far parte. Tra essi: • Cospiro per Putin, visto che sono regolarmente intervistato su Russia Today (e, peggio ancora, ora vengo anche pagato per scrivere su RT!); …

Leggi tutto »