navigazione Tag

Covid

Scottish COVID-19 Inquiry: sviluppi sconcertanti

L'inchiesta scozzese sul periodo covid cerca di far luce su un repertorio di casi che configurano un sistema sanitario gravemente contaminato da comportamenti professionali opposti all'etica e alla deontologia, che sconfinano in veri e propri reati. Ciò che sembra accaduto in quel paese non esclude situazioni affini oltre le sue coste.

Caso Canepa, cronaca di una morte evitabile

Puntiamo l'attenzione sugli effetti avversi che un imposto conformismo professionale sta provocando sulla classe medica nel suo complesso. Quel conformismo che oblitera i princìpi cardine del giuramento di Ippocrate e li sostituisce con la automatica adesione ai protocolli, una pratica rassicurante e anestetizzante che rende il medico un sonnambulo sempre più incapace di affrontare gli eventi.

Il Dott. Giacomini: “Vogliono controllare la nostra salute per controllare la vita di tutti”

di Valentina Bennati comedonchisciotte.org Marzo 2024, Bassano del Grappa (Vicenza): il Palazzetto Cmp Arena è al completo. Di fronte a una fitta platea, circa 2500 persone, si è svolto il convegno “Pretendiamo verità e giustizia”, promosso dall’europarlamentare Sergio Berlato per discutere della passata emergenza Covid-19, della politica sanitaria attuata e di danneggiati da vaccino. Tredici i relatori tra medici, giornalisti, rappresentanti di associazioni di malati e un sindacalista…

Passi sul Mare, un film di Massimo Selis.

PASSI SUL MARE, del regista Massimo Selis, è finalmente disponibile online. È un film che parla di coloro che in questi anni non si sono piegati alle folli imposizioni pandemiche. Mentre "molti vedevano quello che gli dicevano di credere, altri hanno creduto a quello che vedevano" recita il Trailer che potete vedere qui. Il film è un'opera interamente autoprodotta, che non ha ricevuto alcun finanziamento né pubblico, né privato. È stato realizzato dalla casa di produzione Phausania Film,…

Le vite rubate – intervista al presidente del Comitato Fortitudo

Patrizia Pisino per comedonchisciotte.org Recentemente ho avuto modo di vedere "La morte negata", l’ultimo docufilm realizzato da Alessandro Amori. Mi aveva già profondamente colpita la visione del suo precedente lavoro, "Gli invisibili", sui casi dei danneggiati dai vaccini, ma questo nuovo documentario mi ha scossa ancora di più, forse perché ho vissuto direttamente l’angoscia del ricovero nel reparto Covid con il conseguente isolamento dal mondo esterno. Mi sono sentita…

Non solo Covid: quando la tachipirina ti toglie la salute

Il paracetamolo  - o acetaminofene - è uno degli antidolorifici e antipiretici più comunemente utilizzati e sicuramente si trova nella maggior parte degli armadietti dei medicinali delle case di tante persone. In Italia il farmaco più noto a base di paracetamolo è la Tachipirina, ma esistono in commercio numerosi altri medicinali con nomi diversi che lo contengono, sia da solo che in associazione ad altri principi attivi, e molti di questi sono liberamente acquistabili senza ricetta medica.…

Ti vaccini, ti ammali e … rimani danneggiato a vita

Gli sviluppi italiani dell’affaire Covid appaiono sempre più singolari. Da una parte, la Corte costituzionale ha legittimato il capovolgimento dello spirito e della lettera della Costituzione affermando il primato dell’interesse collettivo sui diritti dell’individuo (1): e ciò sulla base di evidenze pubblicamente sconfessate anche dai rappresentanti di quel mondo scientifico che fino a poco tempo fa, in materia di “vaccinazione” anti-Covid, sostenevano l’insostenibile, ossia l’efficacia e la…

Il Ministero della Veritá ha parlato

Ieri, 19 Gennaio 2023, il nostro canale YouTube ha ricevuto uno "strike", ovvero un avvertimento e relativa punizione per avere pubblicato un video in cui 4 dottori americani lanciano l'allarme sui cosiddetti vaccini covid 19, riportando i danni che stanno facendo alle persone. Questo é proibito ovviamente. Il video in questione é questo qui: https://rumble.com/v25v2l1-medici-statunitensi-lanciano-lallarme-sui-vaccini.html Ecco l'immagine della punizione del…

No alla pacificazione nazionale post-Covid!

La volontà di pacificazione nazionale post-Covid è auspicata in questi giorni da più parti ed è, di fatto, sostenuta dal nuovo governo. Come sempre, il mondo accademico non perde occasione per piegarsi al (mutato) vento che tira e lo fa utilizzando gli strumenti che gli sono propri. Ecco dunque annunciarsi in pompa magna il primo convegno universitario in grado di promuovere un approccio pluralista alla gestione del Covid, organizzato dal Politecnico di Torino per il 21-25 novembre 2022…

VITA: Decreto di pacificazione nazionale/moratoria post Covid

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di VITA relativo alla richiesta fatta al nuovo governo di un decreto legge di pacificazione nazionale/moratoria post Covid, volto al reintegro dei lavoratori sospesi o licenziati, nonchè all'apertura di un'indagine sugli eventuali crimini e truffe commessi.  * * * Qui il PDF Moratoria Covid VITA Massimo A. Cascone, 25.10.2022 I canali Telegram ufficiali di comedonchisciotte.org sono i seguenti e SOLO questi: Canale principale è:…

Purificare l’aria di casa e ufficio con gli oli essenziali

UNA VOLTA per contrastare lo sviluppo di forme infettive e disinfettare gli ambienti c'era l'usanza di bruciare foglie di ginepro e rosmarino, OGGI invece i moderni diffusori per oli essenziali (ce ne sono varie tipologie che hanno superato il tradizionale diffusore con candelina) rendono tutto più semplice anche per chi non ha il privilegio di abitare in campagna e avere delle piante a disposizione in giardino o nell'orto. Diversi studi evidenziano l’attività antivirale e antimicrobica di…

Il paracetamolo (Tylenol) ha reso questa pandemia molto peggiore di quanto avrebbe dovuto essere?

Marc Girardot – substack.com – 7 agosto 2022 Il mondo è pieno di storie in cui una politica finisce per creare l'esatto contrario di quello che era l'intento. In Freakonomics, Levitt e Dubner descrivono il contraccolpo di un'ammenda pesante imposta ai genitori che andavano a prendere i figli in ritardo all'asilo nido. Invece di incentivarli a venire in orario, la multa è stata percepita come una tassa per il babysitting e un numero maggiore di genitori ha finito…

Inchiesta test rapidi Veneto: documentazione fasulla sulla validità dei tamponi Covid

Il microbiologo Roberto Rigoli e l’ex direttore generale di Azienda Zero, Patrizia Simionato, sono accusati di aver mentito sull’efficacia dei test rapidi per la diagnosi della Covid, di aver fornito falsi documenti per attestare che i test erano stati verificati. I reati per cui si procede sono falso ideologico in atto pubblico e depistaggio. ll Procuratore Cappelleri , dichiara in sintesi che sarebbe stato alterato il procedimento amministrativo di affidamento diretto, gestito da Azienda…

Iperico, scoperto possibile utilizzo per profilassi e terapia Covid-19

L’HYPERICUM PERFORATUM, comunemente conosciuto come erba di San Giovanni, sotto forma di estratto ha mostrato una potente attività antivirale contro SARS-CoV-2 e il merito principale sembra essere imputabile a ipericina e pseudoipericina, due dei suoi principali costituenti. Alcuni ricercatori tedeschi ne hanno riscontrato l'efficacia, non solo verso il virus originario, ma anche rispetto alle sue diverse varianti (alfa, beta, delta e omicron), che sono state tutte testate confermando un effetto…

Criticità post covid: cresciuti tra i giovani consumo di alcol e atti di autolesionismo

Prove crescenti indicano che le vendite, l’utilizzo e le complicazioni del consumo di alcol sono aumentati durante questi ultimi due anni. In uno studio trasversale appena pubblicato su Jama i ricercatori hanno utilizzato i dati dal 2012 al 2019 per proiettare i tassi di mortalità nel 2020 e nel 2021 negli Stati Uniti e hanno scoperto che i tassi di mortalità correlati al consumo di alcol sono aumentati tra tutte le età e i sessi durante la pandemia. I giovani, in particolare quelli di età…

Follie italiane: in quarantena anche se negativo

Un nostro lettore di Napoli, che preferisce rimanere anonimo e per questo chiameremo semplicemente G, ci ha scritto per raccontarci della sua folle esperienza con le forze dell'ordine e il Ministero della Salute. Il 4 aprile G, bidosato Moderna ma non sottopostosi al booster nei tempi previsti (120 giorni dalla seconda dose fatta il 16 agosto) scopre di essere positivo alla Covid, tramite test effettuato in farmacia. G, da cittadino rispettoso della salute pubblica si chiude in casa in…

Benedetta ortodossìa

Dopo un mese di pausa, causa un problema di salute, ritornano le cronache dalla Grecia del blog www.greekcrisis.fr di Panagiotis Grigoriou. Immersi anche ad Atene nella realtà della guerra, i greci però conservano, in virtù dei loro storici legami con l'ortodossìa, uno sguardo critico sulle vicende ucraine e sul relativo racconto che ne viene fatto dai media. Il che gli consente di meglio comprendere anche il punto di vista di Mosca sull'intera questione. Intanto, il governo Mitsotakis prende…

La sanità messicana sostiene l’Omeopatia per il trattamento della Covid lieve

Secondo due prestigiosi centri messicani, il National Polytechnic Institute (IPN) e l’Università Nazionale Autonoma del Messico (UNAM), l’omeopatia può essere utilizzata con successo come trattamento individualizzato contro i casi lievi di Covid-19. La dottoressa Andrea Flores dell’UNAM ha dichiarato che chiunque deve avere la libertà di scegliere a che tipo di trattamento sottoporsi e ha sottolineato che la medicina omeopatica ha studi clinici che ne supportano l'efficacia e la sicurezza.…

Come giornali e TV stanno indebolendo il tuo sistema immunitario e cosa puoi fare

Dopo due anni sfibranti di Covid ora la guerra in Ucraina. Le notizie che rilanciano giornali e TV mostrano continuamente scenari che aumentano lo stress. Ma questa modalità “d’emergenza” per il nostro organismo non può durare a lungo senza conseguenze perché paura e ansia, quando durano nel tempo, squilibrano l’immunità e ci espongono a malattie anche molto gravi. Gli accadimenti negativi sono inevitabili nella vita e noi siamo programmati per reagire ad essi. I problemi sorgono quando gli…

CDC: il 25% dei decessi infantili per Covid “un errore di codifica”

In una notte, il Center for Diseases Control and Prevention, l'ormai celebre autorità americana in campo sanitario, ha fatto sparire un quarto dei decessi infantili per Covid che aveva registrato dall'inizio della pandemia ad oggi. Lo ha riferito in un tweet Nicole Saphier, medico americano: "Questa settimana @CDCgov ha rimosso un totale di 30mila morti per Covid dalla bacheca, riducendo le morti pediatriche del 24%. In piccolo, sul fondo, hanno citato un "errore di codifica" come ragione delle…