Immigrazione

Lo Stato di rovescio

Roberto Pecchioli accademianuovaitalia.it Si chiama Stato di diritto – locuzione derivata dall’espressione Rechtsstaat, coniata dalla teoria giuridica tedesca del XIX secolo – quella forma di governo che sottopone se stessa alla legge attraverso la divisione dei poteri e la formazione di istituzioni di garanzia. Presupposto dello Stato di diritto è che l’esercizio arbitrario del potere venga contrastato con la regolazione dell’organizzazione e del funzionamento dei pubblici poteri, attraverso istituti normativi e modalità istituzionali. Se la definizione è corretta, l’Italia è …

Leggi tutto »

In parlamento è stata cancellata la libertà di ribellarsi al globalismo

DI GIANLUIGI PARAGONE ilparagone.it Ridurre l’autorizzazione a procedere verso Salvini a un fatto tecnico giuridico è un grave errore. La questione è essenzialmente politica e rimarca ancora una volta un ordine ben preciso: anestetizzare la politica, omologarla, standardizzarla. Non ci devono essere spazi diversi da quelli voluti da un unico pensiero globalista: demolire gli Stati, puntare l’indice contro chi pensa e agisce diversamente. Chi dunque svia va punito prima attraverso la demonizzazione mediatica, poi attraverso manovre politiche e infine attraverso …

Leggi tutto »

Migranti: il disastro dell’emergenza permanente (1)

migranti

Michela Murgia, sul La Stampa, ha commentato da par suo e con onestà il fallimento della manifestazione convocata a Roma, con tanto di Bonino, Saviano, Manconi e altri nomi illustri, per chiedere la dismissione degli accordi con il Governo della Libia e l’apertura di canali umanitari per i migranti. Duecentocinquanta manifestanti al più, scrive la Murgia, che aggiunge: “Non c’è più Matteo Salvini a fare il ministro degli Interni… sulla sedia del Viminale siede una donna (Luciana Lamorgese, perché non …

Leggi tutto »

Saviano E Bonino Oggi In Piazza Per Chiedere Più Migranti

di Azzurra Barbuto lafinestradiazzurra.it Mentre al Sud continuano sbarchi di migranti (quasi 3 mila in 7 giorni) e relative fughe in massa dai centri di accoglienza, a Roma succede l’inverosimile: Roberto Saviano, Emma Bonino, Ascanio Celestini, Luigi Manconi, Sandro Veronesi, Matteo Orfini, Michela Murgia, scrittori ed attori scendono in piazza per chiedere l’interruzione dei finanziamenti alla guardia costiera libica e l’ingresso di più migranti, quelli che arrivano non sono abbastanza. I promotori dell’accoglienza si riuniranno in piazza San Silvestro nella …

Leggi tutto »

L’emergenza infinita degli sbarchi, Lampedusa al collasso, gli italiani dove sono?!

di Andrea Leone Comedonchisciotte.org L’emergenza infinita degli sbarchi, Lampedusa al collasso, gli italiani dove sono?! Siamo a fine luglio, gli italiani sono indaffarati: c’e chi sta preparando le valigie per partire in località turistiche, chi non parte perché ha paura degli assembramenti terrorizzati dai media e dal Governo Italiano e c’e chi non può partire perché è senza soldi, senza lavoro, chi ha chiuso la propria attività, chi aspetta la cassa integrazione con cifre ridicole da non permettere di campare. …

Leggi tutto »

Paragone chiarisce linea su immigrazione a scanso di polemiche inutili

di Gianluigi Paragone Profilo Facebook  “Se qualcuno pensa di inzuppare il biscotto in inutili polemiche questa nostra posizione è netta e precisa da tempo” Se qualcuno pensa di inzuppare il biscotto in stupide polemiche questa nostra posizione è netta e precisa da tempo. Se qualcuno pensa di inzuppare il biscotto in stupide polemiche questa nostra posizione è netta e precisa da tempo. Posted by Gianluigi Paragone on Friday, July 24, 2020

Leggi tutto »

Razze, popoli, culture: si torni a parlarne senza tabù

Francesco Lamendola accademianuovaitalia.it La vicenda del ragazzo ivoriano che alla fine di giugno ha ucciso e cucinato un gatto per la strada, e poi si è messo a mangiarlo, di fronte alla stazione ferroviaria di Campiglia Marittima, così, davanti a tutti, incurante di ciò che provavano i passanti e anzi stupito delle loro reazioni, e meravigliato di essere stato portato alla caserma dei carabinieri, dove gli è stato notificato un avviso di reato ma è stato anche prontamente rimesso in …

Leggi tutto »

Sardine ai sindaci: “Fateci scrivere Black Lives Matter sull’asfalto delle città”

HuffPost Il movimento, dopo il no di Roma e Milano, chiede agli amministratori locali di schierarsi nella lotta al razzismo e per l’integrazione Il movimento 6000sardine fa un appello ai sindaci d’Italia affinché accettino la proposta di realizzare su una strada delle loro città un’installazione a favore dell’integrazione e contro il razzismo. L’installazione prevede la scritta “Black Lives Matter” lunga 100 metri. “L’avevamo proposta – spiegano le sardine – prima alla città di Roma poi alla città di Milano, per …

Leggi tutto »

Covid-19: solidarietà fra immigrati italiani in Australia

Progetto MANO

La comunità italiana in Australia sta dando prova di grande solidarietà con i connazionali precari. Intervista al segretario di NOMIT[i]     D: Che cos’è NOMIT? R: NOMIT (Italian Network of Melbourne) è un’associazione no-profit fondata a Melbourne nel 2013 da un gruppo di giovani italiani. Volevano creare qui una forma associativa e di impegno civico come quelle con cui collaboravano in Italia. L’obiettivo principale è fornire informazioni e assistenza ai connazionali che hanno bisogno di aiuto con i servizi …

Leggi tutto »

GLI INVISIBILI

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA  comedonchisciotte.org Da pochi giorni sono state vinte le riserve del M5S sull’iniziativa fortemente voluta dal ministro dell’Agricoltura Bellanova per regolarizzare i braccianti agricoli clandestini. Si tratterebbe di un’iniziativa all’insegna della civiltà, dovuta ad altri esseri umani e voluta per combattere la piaga del caporalato nel Mezzogiorno. Da oggi in poi questi esseri umani non saranno più “invisibili”. Il ministro minacciava di stracciarsi le vesti e di abbandonare la carica se questa iniziativa non fosse stata accolta; lo …

Leggi tutto »

Se l’immigrato è fondamentale, il salario sarà da fame. PD e 5S, le due facce dello sfruttamento.

lavoratore africano raccolta pomodori

Coniarerivolta.org Nelle ultime ore è salito alla ribalta della scena politica italiana un acceso confronto all’interno della maggioranza di Governo tra Vito Crimi, capo politico del MoVimento 5 stelle, e la ministra delle politiche agricole Teresa Bellanova, in quota Italia Viva, ex bracciante agricola e sindacalista CGIL. Motivo del contendere, astraendo da possibili beghe politiche legate alle frequenti minacce di spallata al Governo da parte dei renziani, una proposta della ministra Bellanova di regolarizzare gli stranieri irregolari attualmente presenti sul …

Leggi tutto »

Svezia: la Società Sperimentale

DI KENT ANDERSEN facebook.com Si può dire ciò che si vuole di Stefan Löfven (leader del Partito Socialdemocratico svedese e premier dal 2014), tranne che gli manchi sicurezza politica e voglia di cambiamento. In pochi anni la Svezia è passata dall’essere un Paese stabile, neutrale, tranquillo, ricco, imperturbabile e ben governato, ad un Paese instabile, caotico e misero, laboratorio per esperimenti politici come mai se ne erano visti prima. Al momento Löfven &C assicurano che la Svezia diventerà una terra …

Leggi tutto »