Monthly Archives

Dicembre 2018

Il debito pubblico non può essere ripagato, a maggior ragione con l’economia in recessione. Se vogliamo affrontare la tempesta ci vogliono almeno i minibot

DI PAOLO BECCHI E GIOVANNI ZIBORDI liberoquotidiano.it Da quando c’è il nuovo governo si strilla che le nostre banche perdono in Borsa per via dello spread. Ora però tutto il mondo è nella stessa situazione e nessuno parla più dello spread. Le banche tedesche ad esempio hanno perso il 40% in pochi mesi e il 90% dai livelli di dieci…

Oggi come 200 anni fa, C’est Toujours la Même Chose

PATRICK ARMSTRONG strategic-culture.org Ho appena finito di leggere le memorie del Generale Armand de Caulaincourt, che aveva accompagnato Napoleone in tutta l'impresa russa. Era stato ambasciatore di Francia in Russia dal 1807 al 1811 ed era arrivato a conoscere abbastanza bene l'Imperatore Alessandro. Napoleone lo aveva richiamato…

Riforma BCC – Cronaca di una morte annunciata

DI FRANZ-CVM comedonchisciotte.org Il contenuto di questo lavoro si esprime in 12 “tesi” sintetiche sulla Riforma del Credito Cooperativo più una metafora. Se il lettore lo vorrà, potrà approfondire le 12 tesi nel PDF scaricabile nel blog dell'autore, dove i ragionamenti vengono sviluppati, corredandoli, ovunque possibile, con…

Un presepe napoletano

DI SANDRO MOISO carmillaonline.com Basterebbe osservare il fatto che la biografia di Michelle Obama è salita al primo posto delle classifiche dei libri più venduti in Italia per comprendere quanto sia di corto respiro e di vedute ristrette la cultura mainstream spacciata in Italia. Soprattutto quella che si pensa democratica e di…

Strane coincidenze

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.com E’ passato Natale, verrà Capodanno e l’Etna si è svegliata. Per fortuna il vulcano catanese non è come il suo collega napoletano e non combina sfracelli: rutta, vomita, ma non provoca nubi piroclastiche che ammazzano intere popolazioni. Questo perché è un vulcano a magma basico, vale a dire che la…

Il problema dell’Italia non è il debito ma gli interessi

DI PAOLO BECCHI E GIOVANNI ZIBORDI liberoquotidiano.it Lo scopo di questo articolo è confrontare il tanto rumore per nulla delle manovre economiche attuali, con quelle del passato, quando il governo italiano consentiva all’economia di funzionare davvero, grazie al fatto che teneva basse le tasse e faceva investimenti pubblici. La…

@Ecuadorian Embassy ? Assange ?

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info L’intellettuale che rispetto più al mondo, Noam Chomsky, da 70 anni ripete alla società civile una sola cosa: “Organize”, cioè agite nella vita reale per l’interesse comune. Lo conosco bene, siamo sempre in contatto, e da quando avevo 28 anni io non ho fatto altro: Organize. Oggi ho sessant’anni, sono…

Storie inventate

FONTE: THEGUARDIAN.COM Il pluripremiato giornalista tedesco che ha ammesso di aver falsificato storie per anni ha volontariamente restituito quattro prestigiosi premi ed è stato privato di altri. Mentre il mondo dei media tedesco è rimasto scosso dalle rivelazioni su Claas Relotius, che lavorava per Der Spiegel, i gruppi populisti di destra…

Un’omelia di stagione: gratitudine e gioia!

DMITRY ORLOV cluborlov.blogspot.com Buon Natale! Ma, se non gradite l'idea di celebrare il 2019° compleanno di un bambino nato da una casta unione fra una vergine e lo Spirito Santo, e che poi era morto per i vostri peccati e per salvarvi da un'eternità agli inferi, allora buon Anno Nuovo! Siate grati che la Terra, il nostro esclusivo ed unico…

Lo Spread fa bene alle banche

DI GIOVANNI ZIBORDI cobraf.com Nel 2011 ci fu la famosa “Crisi dello Spread” che portò alla sostituzione del governo Berlusconi che si dimise con quello di Mario Monti. Lo Spread era salito a 500 punti cioè il rendimento dei Btp era salito fino al 7% (contro un rendimento dei Bund tedeschi intorno al 2%). Bene, dopo l’arrivo di Monti la BCE…

Feliz Navidad

DI MARCO GIANNINI comedonchisciotte.org Riceviamo e volentieri pubblichiamo In questi giorni mi sono accorto che in Italia il tormentone natalizio è "Feliz Navidad" e questo mi ha fatto un gran piacere. Nel 2008 infatti ero in Canada proprio nel periodo di Natale e la sparavano 24 ore su 24: avendo un fantastico ricordo di quella…

SALOMON ON THE POTOMAC. IL PERICOLO SI AVVICINA

DI ANTONIO DE MARTINI italiaeilmondo.com Gli USA in Siria erano alleati coi turchi ( NATO) contro il governo siriano; coi curdi contro il daesch e con gli insorti siriani contro Assad. Problema: i turchi sparavano ai curdi ; i curdi del PKK ai curdi YPG ( Peshmerga) e ai turchi; gli USA contro il daesch che però rifornivano e i siriani…

Cipro – Micidiali basi inglesi, campi profughi e… turisti

ANDRE VLTCHECK journal-neo.org Che ci crediate o no, qualche tempo fa, Cipro era l’unica nazione dell’Unione Europea ad essere governata da un partito comunista. E, in realtà, non è stato molto tempo fa, dal 2008 al 2013. Inoltre, abbastanza di recente, l'unificazione della Repubblica di Cipro e della parte settentrionale…

Vivere positivo

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Cosa significa vivere positivo? Vivere in modo positivo significa non comportarsi stupidamente. Cioè il contrario di ciò che fanno gli esseri umani, che troppo spesso si comportano stupidamente.. Tutti, me compreso. La nostra stupidità è talmente diffusa all'interno delle nostre azioni…

Perché amo il ministro Bonafede

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Mentre in altri paesi la criminalità resta una vicenda che riguarda in genere solo gli strati meno acculturati della società, in Italia al contrario la storia criminale è sempre stata intrecciata con la storia nazionale. Tutta la storia italiana è segnata da un costante uso politico della violenza,…

Il re è nudo, ma tutti guardano da un’altra parte

DI DAVIDE GATTO minimamoralia.it Non mi piace alimentare la forma prima di intrattenimento dell’Italia, ovvero la politica-spettacolo di talk show, informazione paludata e maligna e girandola di commenti social che farebbero impallidire gli avventori di un vecchio Bar dello Sport. Eppure stavolta qualcosa voglio dirla. Voglio dire qualcosa…

DIRITTI E DOVERI, UNA RIFLESSIONE INTEGRATIVA

DI ANDREA CAVALLERI Comedonchisciotte Vorrei aggiungere una premessa all'articolo di Tonguessy, quanto mai attuale nella dialettica politica in senso lato. Mai come oggi, infatti, qualunque discorso sulla convivenza civile (o talvolta incivile), verte sulla nozione di “diritto”: della persona, del cittadino, della minoranza e…

Uno studio mostra che il 60% dei britannici crede alle teorie del complotto

DI ESTHER ADDLEY theguardian.com Il 60% dei britannici crede ad almeno una teoria del complotto su come viene gestito il paese o sulla veridicità delle informazioni che vengono diffuse. Nel Regno Unito, chi ha sostenuto la Brexit è più propenso a dare credito alle teorie del complotto rispetto a chi si è opposto, 71% contro 49%. Quasi…

La Brexit e lo Spirito del Natale passato

FINIAN CUNNINGHAM strategic-culture.org Dato il periodo, sembra appropriato presentare la saga della Brexit in una luce dickensiana. 'Il canto di Natale' (pubblicato nel 1843) è forse il più celebre racconto di Charles Dickens, dove compare, come personaggio principale, l’avaro Ebenezer Scrooge, perseguitato dai fantasmi del passato. Il…

La Guerra

DI JEAN PINIARSKI lesakerfrancophone.fr Non passa un mese, a volte neanche una settimana, senza che un media evochi i rischi di guerra. Ricavando le lezioni da secoli di storia, e in particolare per la Francia da annate come il 1870, il 1914 -18 o il 1939-1945, i nostri insostituibili mezzi di comunicazione possono presentare il nemico: la…

Il futuro dell’energia è luminoso – prima parte

DMITRY ORLOV cluborlov.blogspot.com Esistono numerosi punti di disaccordo sul tema dell'energia, con differenze di opinioni sostanziali e ben motivate fra gli addetti ai lavori. Le persone tendono ad essere accecate da queste , perché questo argomento è allo stesso tempo viscerale (lo si sa molto bene quando fa troppo freddo o troppo…

A LONDRA PER JULIAN ASSANGE, PER IL GIORNALISMO

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Dal 27 dicembre al 6 gennaio sarò tutte le mattine per 3 ore davanti all’Ambasciata dell’Ecuador a Londra a manifestare per la libertà del giornalismo di usufruire dei whistleblowers senza rischiare la pena di morte o la galera a vita. Significa la vita stessa del vero giornalismo. Ciò significa di…

Brexit: prima fase del collasso energetico a lenta combustione in Europa

DI NAFEEZ AHMED medium.com Il fiasco della Brexit e le rivolte francesi stanno accelerando i sintomi della crisi del sistema Terra in Europa Pubblicato da INSURGE INTELLIGENCE, un progetto di giornalismo investigativo finanziato dal crowdfunding per le persone e il pianeta. Per favore sosteneteci per continuare a indagare dove gli altri…