Tentativi di oasi poetiche

Di Patrizia Ligabò, ComeDonChisciotte.org L’avvento della cultura di massa ha indotto gli intellettuali ad un distacco dalla società. La ferrea convinzione della loro superiorità, produce distanziamento, chiusura verso il popolo e la sua realtà. Questo distacco, avvenuto dopo la seconda guerra mondiale, sembra aver portato la cultura ad una grande trasformazione. La preoccupazione di Eugenio Montale ”La poesia in futuro non sopravviverà!” (1), da lui palesata nel ritirare il premio Nobel nel…

La generazione silente: Antigone è invisibile

In un'epoca segnata dal "sociocidio" innescato dalla cosiddetta emergenza sanitaria, i giovani sono trattati come un "problema" da parte della società. Essi covano tuttavia, percependo il tradimento degli adulti ed il deserto relazionale, una rabbia profonda che per ora prende le forme di una silente rivolta.

Dalla Svezia con orrore o del pericolo transumanista (1/2)

 Di Andrea Valdroni, Frontiere.me Chi non ha mai sentito parlare, a torto o a ragione, delle meraviglie dello stato sociale svedese, degli alti livelli di istruzione, della straordinaria diffusione delle nuove tecnologie o dei costanti piazzamenti della Svezia ai vertici delle classifiche globali della “qualità della vita”? E tuttavia, ad un’analisi appena più approfondita, non è difficile constatare che le semplificazioni operate mediante la costruzione…

Fascicolo Sanitario Elettronico, come negare il consenso al trattamento dei tuoi dati

Dopo l’intervista all’Avvocato Francesco Scifo, torniamo a parlare di FSE, Fascicolo Sanitario Elettronico. Anche COMICOST, Comitato per le Libertà Costituzionali, ha emesso un duro comunicato stampa (1) attraverso cui evidenzia come la situazione sia cambiata dopo il  decreto legge 19 maggio 2020 n. 34 (Decreto Ristoro, convertito poi in legge n 77 del 17 luglio 2020) che, con l’art 11 (“misure urgenti in materia di FSE”) ha abrogato il comma 3 bis dell’art 12 di un altro decreto legge del…

2021: La geopolitica delle vaccinazioni

Tim Kirby – Strategic Culture Foundation - 2 gennaio 2021 Il problema principale del 2020 è stato di gran lunga la reazione globale al Covid-19 e c'è la convinzione prevalente che in qualche modo il 2021 sarà automaticamente diverso perché una cifra nell'anno è cambiata. Il mondo si aspetta che tutto ciò "finisca". Ma forse la domanda principale non dovrebbe essere quando il problema Coronavirus finirà, ma come finirà. Questa crisi sanitaria, come tutte le altre, è il catalizzatore…

Verso una Unione sempre più stretta?

di Perry Anderson - storico accademico, politologo e saggista britannico Sulla London  Review of Books Anderson propone una distaccata e lucida analisi delle istituzioni europee sin dalle loro origini, molto distante dalla confortante e superficiale narrazione del politicamente corretto, dalla quale emerge che tra i principali protagonisti dell'integrazione europea furono accolti con tutti gli onori importanti esponenti del Partito Nazionalsocialista tedesco, o personalità ad esso vicine.…

I collegi d’elite offrono agli studenti una “bolla” anti-Covid.

Come sempre nei momenti difficili, per alcuni è più facile sopravvivere e andare avanti, specie quando papà può permettersi di spendere circa 50.000 euro/anno per l'istruzione del proprio figliolo. Per gli altri, didattica a distanza e costi aggiuntivi e non previsti di linee dati e personal computers.  *** Kristen V. Brown - Bloomberg Mentre molte scuole pubbliche non sanno ancora se potranno tornare alla didattica in presenza, alcune scuole private americane sono aperte e…

Influenza suina del 1976: lezioni dal passato

Bollettino dell'OMS - Edizioni passate - Volume 87 - n. 6 - 2009 Il dottor Harvey V. Fineberg è il presidente dello Institute of Medicine, Washington DC, negli Stati Uniti d'America (USA). È stato rettore dell'Università di Harvard dal 1997 al 2001, dopo 13 anni come preside della Harvard School of Public Health. Ha dedicato la maggior parte della sua carriera accademica ai settori della politica sanitaria e del sistema decisionale medico. È stato coautore di “The epidemic that…

America ultimo atto: il finto golpe distrugge Trump e annuncia il Great Reset

di Marco Di Mauro per Comedonchisciotte L’America è di nuovo in fiamme. Da alcune ore è terminato l’assalto al Campidoglio, dove si era nel pieno dell’iter costituzionale di conferma del risultato elettorale. Joe Biden è il quarantaseiesimo presidente, ma le folle assatanate dei MAGA non ci stanno. Diversi video stanno sciamando per il web, mostrando una realtà schizofrenica: nei corridoi, una vera e propria guerriglia, polizia ad armi spianate, una donna, l’ex veterana della marina Ashli…

La sentenza sull’estradizione di Assange è un sollievo, ma non è giustizia

Caitlin Johnstone caityjohnstone.medium.com Il giudice britannico Vanessa Baraitser si è pronunciata contro la richiesta di estradizione da parte degli Stati Uniti per il fondatore di WikiLeaks, Julian Assange, ma non per le ragioni che avrebbero dovuto indurla a tale decisione. L'inquietante sentenza della Baraitser ha praticamente avallato tutte le argomentazioni presentate dal pubblico ministero americano durante il processo di estradizione, per quanto assurde e orwelliane fossero. Tra…

Studi clinici sui vaccini? Quali studi?

Iain Davis off-guardian.org Le sperimentazioni cliniche sul vaccino per il COVID-19 sembrano aver causato una certa confusione. Speriamo che questo articolo possa aiutare a chiarire un po' le cose. La gente sembra credere veramente che i vaccini per il COVID-19 siano stati sottoposti a test clinici e che si siano dimostrati sicuri ed efficaci. Questa convinzione è semplicemente sbagliata. Il nocciolo della questione lo possiamo riassumere così: se decidete di farvi somministrare il…

Le banche creano denaro dal nulla

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Maurice Allais, premio Nobel per l’economia nel 1988, amava ripetere questa frase sulla moneta creata dal nulla dalle banche: “L'attuale creazione di denaro dal nulla operata dal sistema bancario è identica alla creazione di moneta da parte di falsari. La sola differenza è che sono diversi coloro che ne traggono profitto”. Sono ovviamente d’accordo con Maurice Allais, ma per comprendere appieno la natura del problema, cambierei l’ultimo periodo…

AGGIORNATO: “I sostenitori di Trump” (Presumibilmente) prendono d’assalto il Campidoglio

Off-guardian.org Come sempre nei momenti di conflitto politico, abbiamo il dovere collettivo di rimanere calmi e chiederci "a chi giova?” I media mainstream stanno censurando Donald Trump. I Democratici chiedono a Pence di rimuovere Trump dal suo incarico. Ci sono video in cui sembra che la polizia faccia entrare i manifestanti in Campidoglio. Gli account di Trump sui social media sono bloccati, la certificazione sembra essere ripresa e a Washington DC c'è il coprifuoco fino alle…

Promemoria per sopravvivere al nuovo mondo

Da Giubberosse.blog 1. LIBERTÀ DI ESPRESSIONE E RETI SOCIALI L’epoca della libertà di pensiero e di espressione è finita. Niente che i più perspicaci tra voi non sospettassero da tempo, ma il 2020 ha spazzato via ogni residua illusione di una qualsiasi dialettica basata sull’etica del discorso, utilizzando come spazi di discussione mainstream, network televisivi, reti sociali ad ampia diffusione, canali di…

USA: assalto al Campidoglio, parlamento in “lockdown”. Evacuato il Senato prima dell’ingresso dei manifestanti nell’emiciclo

Washington D.C., USA – Mentre il Senato è riunito per decidere sulla designazione del presidente degli Stati Uniti, la folla forza il blocco della polizia attorno al Campidoglio. La seduta parlamentare viene sospesa e il Senato è posto in “lockdown”. Le forze dell’ordine formano barricate all’interno dell’emiciclo mentre scatta il piano di evacuazione per i senatori. Sciamati da tutti i lati, i manifestanti irrompono nel Congresso. Si dichiara il coprifuoco nella capitale statunitense.

Anche quando accadeva, non stava accadendo

Michael Lesher off-guardian.org Sapete com'è la storia: se un albero cade nella foresta e nessuno lo sente, ecc...? Supponiamo che un'intera società vada in frantumi, mentre i nostri media d'elite si rifiutano ostinatamente di notarlo. Che cosa accadrebbe in questo caso? Supponiamo che i giornalisti, gli esperti e i commentatori ignorino il colpo di stato che sta calpestando le nostre libertà fondamentali fin dal marzo scorso. Supponiamo che tutti ci assicurino che difendere la…

Economia post-Covid: dalla produzione alla predazione

In questo mese di dicembre, la Grecia, come spesso è accaduto suo malgrado, fornisce un antipasto del nostro comune futuro. Molti dei protagonisti della scena pubblica parlano ormai apertamente dei loro obiettivi, tra cui passare ad una nuova versione dell’essere umano, mentre altri ammettono pubblicamente che certe misure servivano solo per l’impatto psicologico che potevano avere. Le chiese, in questo tempo di festività, sono sotto sorveglianza e le messe sono proibite, con gli agenti che si…

Fascicolo sanitario elettronico: i nostri dati in pericolo

di Valentina Bennati comedonchisciotte.org In questo periodo si rincorrono sul web notizie allarmanti riguardo il giorno 11 gennaio, data che sarebbe stata fissata dal Governo per l’acquisizione automatica del consenso al trattamento di tutti i nostri dati sanitari, a meno che non si neghi esplicitamente tale autorizzazione. Questo comporterebbe anche usare tali dati e trasmetterli a terzi (altri stati o società private che operano a fine di lucro) secondo l’associazione European Consumers…

La “Scala F(ascista)” rivisitata

Gilad Atzmon - 26 dicembre 2020 – The UNZ Review Rileggendo oggi il lavoro di Theodore W. Adorno sulla "personalità autoritaria" e sulla "Scala F" scopriamo che nel 2020 sono proprio i liberali, i progressisti e la cosiddetta "sinistra" a manifestare 8 dei 9 atteggiamenti più problematici, antidemocratici e autoritari. La teoria della personalità autoritaria è stata introdotta negli anni Trenta nel tentativo di spiegare il fascino di massa del fascismo e delle ideologie…

Speciale brexit: “un’occasione anche per l’Italia” – video

Con la fine del periodo di transizione e la firma dell’Accordo Commerciale e di Cooperazione, si perfeziona il processo di uscita del Regno Unito dall’Unione Europea. Andrea Trunzo (residente a Londra e già membro del comitato referendario per la brexit nel Regno Unito) e Musso (editorialista di AtlanticoQuotidiano) ripercorrono la storia remota e recente che ha portato al referendum, al travagliato percorso delle trattative ed infine all’accordo, del quale vengono analizzati sia i punti…

Il Covid19 ha smascherato la Politica Italiana! Esiste solo il Partito Unico!

C’era una volta l’opposizione politica o cosiddetta alternativa. Vero è che in un’emergenza sanitaria tutti i partiti dovrebbero mettere da parte le asce di guerra e le schermaglie per cooperare insieme alla risoluzione di questa nuova influenza. Ma, in questo caso, quello del Covid-19 non dovrebbe andare così. Nell’attuale opposizione di governo, sarebbe stato sufficiente un partito tra quelli più votati come Lega o FDI, per affermare il principio del “dubbio” della verifica empirica…

LE BOLLE PAPALI CHE HANNO CAMBIATO IL MONDO: SIAMO SCHIAVI DAL 1302 D. C. LO SAPEVATE?

Riporto articolo pubblicato il 14 Febbraio 2013 sul sito Veja.it, anno in cui avvenne la diffusione in tutto il mondo della Procedura OPPT1776. Un articolo interessante per pochi e non per molti. Le critiche lasciano il tempo che trovano.. Il Sistema delle Bolle Papali costituisce storicamente il fondamento giuridico della nostra attuale schiavitù finanziaria. Perché ha senso parlarne espressamente in questo momento, in cui un papa ha appena annunciato le proprie dimissioni? (riferimento…

Non è un vaccino per sani

Di Massimo Cascone, ComeDonChisciotte.org In tutto il mondo oramai siamo entrati nella fase uno della vaccinazione di massa, e tra i primi a beneficiare della dose in occidente (USA-UE) troviamo, oltre agli anziani e ai gruppi socioeconomici più vulnerabili o maggiormente a rischio a causa del particolare stato di salute, il personale sanitario. L'autorizzazione alla distribuzione del COMIRNATY o BNT162b2 - questo il nome del vaccino Pfizer-BioNTech - è arrivata per prima nel Regno Unito il 2…

Il mio “Piano B”

L'autosufficienza come gioia e rivoluzione. Un percorso individuale di liberazione dalla società post-umana che lorsignori stanno edificando. Una mano tesa per costruire microcomunità resistenti.

Centinaia di Israeliani si ammalano di Covid-19 dopo la somministrazione del vaccino Pfizer/BioNTech

rt.com Dal momento che il vaccino non fornisce un'immunità immediata al coronavirus, oltre duecento cittadini israeliani si sono ritrovati contagiati alcuni giorni dopo aver ricevuto l'iniezione del vaccino Pfizer/BioNTech, riferiscono i media locali. Secondo i dati di Channel 13 News, il numero di coloro che, nonostante la vaccinazione, hanno contratto il Covid-19 è di circa 240 persone. Il vaccino Pfizer/BioNTech, quello utilizzato dalle autorità sanitarie israeliane, non contiene il…

Introduzione alla nuova matrice (matrix): I documenti OPPT

Intervista di Andrea Leone per Comedonchisciotte.org Barbara Banco, ricercatrice, ha scoperto nel 2012 i documenti  OPPT1776 a seguito di un' approfondimento sulla crisi economica argentina avvenuta nel 2011ed è entrata nei gruppi di studio OPPT nel 2013, questo le ha permesso di approfondire la sovranità, che ama definire integrale, perché il vero sovrano è in equilibrio con le sue parti: materiale e spirituale. La libertà di espressione nel proprio unico meraviglioso modo è il fine ultimo…

Pronta la nuova moneta parallela?

Intervista di Michele Crudelini a Fabio Conditi, Presidente dell’Associazione Moneta Positiva, già volto noto di Byoblu, che spiega come il Superbonus per la ristrutturazione degli alloggi possa essere lo strumento per l’introduzione di una moneta parallela. https://www.youtube.com/watch?v=7ZVpTVgVHvQ Attraverso l’utilizzo del Superbonus come credito d’imposta il cittadino potrà infatti cedere a terzi questo sconto sulle tasse, mettendo in circolo così una nuova forma di pagamento che se…

Le storie sulla “mutazione” del Covid fanno capire che i lockdown sono destinati a durare ancora a lungo

Brandon Smith alt-market.us Da molti mesi ormai avverto che il progetto che sta alla base dei lockdown pandemici non è di tipo temporaneo e che l'INTENZIONE è quella di renderli permanenti. Possiamo capirlo dai pretesti che le élite al potere usano per promuovere i loro mandati; il loro argomento preferito è che le restrizioni pandemiche sono la "nuova normalità ". Questa affermazione è ribadita da globalisti come Gideon Lichfield del MIT che, nel suo articolo "We're Not Going Back To Normal…

Davide e Golia: miti a confronto

Di Laura, ComeDonChisciotte.org All'arrivo prima di entrare, devo lasciare la borsa, giacca e telefono. Mi spoglio dei miei oggetti, sento il pericolo in formato invisibile, una pressione che ritorna ogni volta che devo recarmi in un luogo, un museo, e uno stadio. Fino ad ora potevi essere un soggetto pericoloso con la voglia di uccidere il tuo idolo, sfregiare un quadro, o decidere di far parte di una banda di criminali per rapinare una banca. Lo chiamavano pericolo terrorismo, con una…