Ultimi articoli

Risparmi troppo? Arriva il grande fratello fiscale

FONTE: LALEGGEPERTUTTI.IT Oggetto di accertamento non sarà più chi preleva tanti contanti dalla banca, ma chi non ne preleva affatto. Dopo un anno di sperimentazioni rivolte alle grosse società, l’Agenzia delle Entrate ha confermato l’avvio delle procedure di controllo sui prelievi dal conto corrente anche per le persone fisiche. Ottenuto negli scorsi mesi il via libera dal Garante della privacy, tutto è pronto per mandare a regime la cosiddetta Super Anagrafe dei conti correnti. La novità di questo nuovo strumento …

Leggi tutto »

L’uomo nero

DI CARLO BERTANI   Si fa presto a credere/incolpare Salvini di ciò che sta accadendo: in realtà, Salvini – come sempre – recita il suo copione come dai tempi nei quali scaldava la sedia al Parlamento Europeo – fu uno dei maggiori assenteisti – e poi piombava a Milano, dove imbastiva roboanti interviste dove se la prendeva con i “negher”, gli albanesi, i marocchini, e via discorrendo. Non varrebbe nemmeno la pena di scaldarsi così tanto per una persona del …

Leggi tutto »

Politica e pedofilia: un mix demoniaco

  WAYNE MADSEN strategic-culture.org Il rinvio a giudizio del facoltoso investitore Jeffrey Epstein da parte del procuratore americano per il Distretto Sud di New York (SDNY) con l’accusa di sfruttamento internazionale della prostituzione e cospirazione al fine perpetrare tale attività ha causato ondate di shock in tutti i settori politici, economici e sociali degli Stati Uniti e di altri paesi. La flotta di aerei privati di Epstein e le sue numerose residenze avevano indotto gli investigatori delle forze di polizia …

Leggi tutto »

Accusato di sfruttamento della prostituzione su minori, Jeffrey Epstein si sarebbe impiccato in cella

  ZARA MURADYAN sputniknews.com La notizia del suicidio di Jeffrey Epstein arriva poche settimane dopo le affermazioni secondo cui il finanziere americano era stato trovato ferito e inconscio sul pavimento della sua cella a Manhattan. All’epoca, diversi media avevano suggerito che avrebbe potuto tentare il suicidio. Il miliardario americano Jeffrey Epstein, che era stato arrestato il mese scorso con l’accusa di sfruttamento della prostituzione, si è suicidato impiccandosi nella sua cella al Metropolitan Correctional Center di Lower Manhattan, venerdì sera, …

Leggi tutto »

La papeetizzazione della crisi e il governo Ursula

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Il giocattolo si è rotto ed era molto probabile che dovesse accadere a breve termine. Infatti  la crisi non è arrivata per caso, ma volutamente pianificata da Salvini, iniziata già da alcuni mesi per la conflittualità interna al governo, quando i 5S hanno iniziato a inciuciare in Europa col PD, a criticare Salvini sui migranti lasciati ad arrostire in mezzo al mare, sulla sua linea considerata inaspettatamente troppo dura verso le Ong, dopo mesi e mesi …

Leggi tutto »

Il partito dei porci comodi

FONTE: KEINPFUSCH.NET Dietro a quella che si crede una crisi politica in realta’ si nasconde un ciclo ormai sempre piu’ breve, che e’ il ciclo dei porci comodi. Il ciclo dei porci comodi e’ il ciclo che ha caratterizzato la politica italiana negli ultimi 40 anni, e funziona piu’ o meno cosi’. Una fetta dell’elettorato italiano desidera fare una cosa sola nella vita: i propri porci comodi a spese altrui, dove “altrui” e’ spesso lo stato. Questo partito vota per …

Leggi tutto »

Come la ‘centrale di intelligence’ di Monsanto prendeva di mira giornalisti ed attivisti

SAM LEVIN theguardian.com Monsanto gestiva un “centro informativo” (fusion center) per monitorare e screditare giornalisti ed attivisti e aveva preso di mira una reporter che aveva scritto un libro critico sull’azienda, rivelano alcuni documenti. La società agrochimica aveva anche condotto indagini sul cantante Neil Young e redatto un memo interno sulla sua attività sui social media e in ambito musicale. I documenti esaminati dal Guardian mostrano come Monsanto avesse adottato una strategia su più fronti per prendere di mira Carey …

Leggi tutto »

Il MinEstro(ne) Salvini

DI MARCO GIANNINI comedonchisciotte.org Per quanto riguarda il Ministro dell’Interno siete tutti testimoni che non ho mai trovato difficoltà a promuovere il contenuto della sua azione, quando la reputavo corretta, contemporaneamente al criticarne i toni, troppo spesso provocatori e pericolosi o quanto meno un po’ troppo “agili” dal punto di vista della pace sociale nel paese, della semina… Anche se sfugge i toni sono a loro volta dei contenuti, anche quelli dei media a Matteo collegati, uno fra tutti Libero …

Leggi tutto »

Nella guerra commerciale la Cina ha sganciato l’atomica ed ora non si torna più indietro

  MICHAEL SNYDER informationclearinghouse.info Quando gli Americani inizieranno a svegliarsi e capire che cosa sta succedendo? Alla fine della scorsa settimana, il presidente Trump ha annunciato che gli Stati Uniti avrebbero imposto un dazio del 10% su importazioni cinesi del valore di 300 miliardi di dollari e questo ha segnato una drammatica escalation nella nostra guerra commerciale con la Cina. Questa mossa di Trump è stata uno shock totale per i funzionari cinesi e i mercati finanziari globali sono entrati …

Leggi tutto »

Qualcosa si è rotto

  DI ANDREA ZHOK facebook.com Salvini:  “Qualcosa si è rotto negli ultimi mesi” E puoi dirlo forte Matteo. Per non scadere nel turpiloquio, non si può dire che cosa si sia rotto. Ma che si sia rotto è indubbio. Qualcosa si è rotto vedendo questo sconcertante teatro di baruffe, dispettucci, gelosie e minacce, neanche foste liceali a una diretta del Grande Fratello. Qualcosa si è rotto a tutti gli italiani che, dopo il 4 marzo del 2018, avevano sperato in …

Leggi tutto »

Jeffrey Epstein sperava di inseminare la razza umana con il suo DNA

Di James B. Stewart, Matthew Goldstein e Jessica Silver-Greenberg nytimes.com Jeffrey E. Epstein, il ricco finanziere accusato di traffico sessuale, aveva un insolito sogno: sperava di inseminare la razza umana col proprio DNA, ingravidando donne nel suo ranch in Nuovo Messico. Epstein negli anni avrebbe confidato il piano a svariati scienziati, secondo quanto riportato da quattro fonti: non ci sono però prove che esso sia mai stato realizzato. Il progetto rispecchia la sua fascinazione di vecchia data per ciò che è noto come …

Leggi tutto »

La Rivoluzione Tecnologica divora i propri figli

DMITRY ORLOV cluborlov.blogspot.com Sono passati quasi tre anni dalla pubblicazione del mio libro Shrinking the Technosphere [Ridimensionare la tecnosfera] e qualche astuto critico potrebbe osservare che le cose non sono andate come previsto, perché la tecnosfera non si è ridimensionata. È vero, il libro era stato inteso come manuale di istruzioni un tantino ironico, ma poi non si sa quante persone si siano preoccupate di leggerlo e di mettere in pratica ciò che predico. Ci sarebbe però da discutere sul …

Leggi tutto »

È meglio essere nati o sarebbe stato meglio non essere mai nati?

DI BRUNO SEBASTIANI ugobardi.blogspot.com Alcuni autori, non molti, sostengono che nascere sia un triste evento. Tra i più espliciti Emil Cioran e David Benatar. Il primo nel 1973 ha scritto “De l’inconveniént d’être né” (“L’inconveniente di essere nati”). Il secondo nel 2006 ha scritto “Better Never to Have Been: the Harm of Coming into Existence” (“Meglio non essere mai nati – Il dolore di venire al mondo”). Emil Cioran ha un suo caratteristico stile aforistico. Non elabora complessi ragionamenti, ma …

Leggi tutto »

Tulsi Gabbard: R.I.P.

  PAUL CRAIG ROBERTS paulcraigroberts.org È un peccato che Tulsi Gabbard abbia ceduto alla lobby israeliana. Le forze dell’Impero l’hanno interpretato come un segno di debolezza e hanno deciso di distruggerla. L’élite al potere considera la Gabbard una minaccia, proprio come era successo con Trump. La minaccia, in questo caso, è un attraente candidato politico che mette in discussione l’agenda dell’Impero. Trump aveva messo in dubbio l’ostilità nei confronti della Russia orchestrata dal complesso militare/di sicurezza. La Gabbard mette in …

Leggi tutto »

La sinistra ha promesso di cambiare la vita, e ha fallito; ora propone di cambiare l’uomo

DI GIULIO MEOTTI ilfoglio.it Il gender è una teoria che mira ad “annichilire la natura” e che si fa “rivoluzione culturale e ideologica”. E’ il cuore del documento “Maschio e femmina li creò” della congregazione per l’Educazione cattolica con cui il Vaticano prova a fare muro contro la teoria più in voga da qualche anno. Una teoria, si legge nel testo, che vuole “destrutturare la famiglia con la tendenza a cancellare le differenze tra uomo e donna, considerate come semplici …

Leggi tutto »

Il Passo successivo è la guerra civile (8Chan e’ il nuovo Marilyn Manson)

FONTE: KEINPFUSCH.NET Per prima cosa, avrete notato che il blog ha una nuova veste grafica. Ce l’ha perche’, ovviamente, ho deciso di lasciar perdere hugo. I motivi sono molti, ma il punto e’ che i vecchi post li importero’ nel tempo, poco a poco. Ammesso che ne ne sia bisogno. In 15 anni di blogging, ho visto che alla fine internet non ha memoria. Comunque, come avete intuito dal titolo, questo post parla di quanto accaduto di recente negli USA. …

Leggi tutto »

L’auto che quasi fu

ERIC PETERS ericpetersautos.com Nel reparto di Ciò Che Avrebbe potuto Essere, troviamo un’auto di cui quasi nessuno, a meno di non essere un addetto ai lavori dell’industria automobilistica, aveva mai sentito parlare, ma che era quasi riuscita ad essere. Non ne avete sentito parlare per una buona ragione. Beh, una buona ragione. . . dal punto di vista di altri addetti ai lavori. Quelli all’interno del governo. Era un’auto che era stata presentata dalla VolksWagen, che aveva voluto mostrare che …

Leggi tutto »

Agosto italiano

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.com Strano mese quello delle calure agostane, già bilanciate dai primi rovesci di pioggia, dai primi avventi d’Autunno, ma lasciati ancora oltre la porta d’ingresso, in silente attesa. Pare una forma di sospensione del tempo, quasi la timidezza d’osservare il dopo, il rendersi conto, anzitempo, di ciò che avverrà. L’Agosto più colmo di sorprese fu senz’altro quello del 1943, durante il quale i canti di guerra mutarono senso: “La guerra continua”, fu l’incipit di Badoglio al 26 …

Leggi tutto »

Mentre l’Iran sequestrava la ‘Stena Impero’ i suoi missili erano puntati sulla HMS Montrose

  ELIJAH J. MAGNIER ejmagnier.com Gli Stati Uniti hanno chiesto ufficialmente all’Europa, in particolare a Regno Unito, Francia, Germania e Italia di schierare una forza navale nello stretto di Hormuz allo scopo di proteggere le navi che vi transitano, una forza il cui comando e controllo potrebbe essere gestito dagli europei e non dagli Stati Uniti. Washington vorrebbe trascinare il vecchio continente in prima linea nel caso in cui ci fosse uno scontro militare con l’Iran. E’ chiaro a tutti …

Leggi tutto »

La decisione di un giudice americano potrebbe compromettere l’estradizione di Assange negli USA

TOM COBURG thecanary.co Un giudice degli Stati Uniti ha stabilito che Wikileaks era pienamente autorizzato a pubblicare le e-mail del Congresso Nazionale Democratico (DNC), il che significa che non è stata violata nessuna legge. La sentenza è molto importante, perchè potrebbe influenzare direttamente la richiesta di estradizione negli Stati Uniti di Julian Assange, fondatore di WikiLeaks e la detenzione dell’informatrice Chelsea Manning. La sentenza Il 30 luglio, il giudice federale John G. Koeltl si è pronunciato su un caso intentato …

Leggi tutto »

I dolori del giovane Matteo

FONTE: KEINPFUSCH.NET Nella tragedia del carabiniere ucciso a Roma c’e’ qualcosa che ancora sfugge, per la semplice ragione che la stampa italiana ha sempre scelto di non parlarne. E non mi riferisco agli ultimi anni: mi riferisco a “dopo il 1945”. Sto parlando di una consuetudine giuridica che riguarda i rapporti tra USA e Italia. Poiche’ gli USA avevano infiltrato la magistratura attraverso il vecchio SISDE (che era a sua volta in mano agli USA), riuscivano ad applicare alla giustizia …

Leggi tutto »

L’ultimo Impero Occidentale?

THE SAKER thesaker.is “Guardare l’albero e non vedere il bosco” è una metafora appropriata se consideriamo la maggior parte delle cronache che descrivono, più o meno, gli ultimi venti anni. Questo periodo è stato notevole per il numero di cambiamenti, veramente tettonici, che hanno interessato il sistema internazionale. Tutto ha avuto inizio in quella che io considero la “Kristallnacht del diritto internazionale,” nell’agosto-settembre del 1995, quando l’Impero aveva attaccato i Serbo-Bosniaci in diretta e totale violazione di tutti i principi …

Leggi tutto »

Traguardi del Progresso!

DI MIGUEL MARTINEZ kelebeklerblog.com Ieri Flightradar 24 ha registrato il massimo numero di voli aerei in un solo giorno nella storia umana: 225.000. Ieri è stata la giornata più calda, da quando viene monitorata la temperatura, nella storia della Germania, del Belgio, dell’Olanda e della città di Parigi (ah, e da me, alle otto di sera, c’erano 34 gradi dentro casa). Un istante qualunque del cielo: Miguel Martinez Fonte: http://kelebeklerblog.com Link: http://kelebeklerblog.com/2019/07/26/traguardi-del-progresso/ 22.07.2019  

Leggi tutto »

Le allucinazioni dei mass media

DMITRY ORLOV cluborlov.blogspot.com Per chiunque viva in Occidente (Stati Uniti, Unione Europea e le loro varie propaggini, come Australia, Nuova Zelanda) e voglia sapere cosa succede davvero nel mondo, l’ostacolo maggiore è il potente filtro alla realtà imposto dai mass media occidentali. [Questo filtro] utilizza due metodi per evitare che la realtà possa arrivare fino al pubblico, una attivo ed uno passivo. Il metodo passivo usa l’omissione e l’insabbiamento: determinati fatti ed eventi non vengono semplicemente riportati. Alcuni sono deliberatamente …

Leggi tutto »

Meditazione e morte di un carabiniere

DI ANTONIO DE MARTINI italiaeilmondo.com Non leggo i fatti di cronaca nera , ma inciampo sempre più spesso in notizie e commenti su membri delle forze dell’ordine – sarebbe più appropriato ahimè parlare di forze armate- che soccombono di fronte all’aggressività di criminali di vario conio. Inevitabile chi lamenta , come Alga Fratini le misere condizioni economiche del militare coinvolto e chi come Luca Pardi si lancia in una filippica contro i cittadini che non hanno votato come vorrebbe lui. …

Leggi tutto »

Greta la scienziata

DI  MICHAEL ONFRAY michelonfray.com Francois de Rugy che si è fatto catturare quest’estate da alcune aragoste impazzite, forse perché erano imbevute di Yquem (1), ha lasciato il suo posto di Ministro dell’Ecologia. Mi sarebbe piaciuto che fosse sostituito da Greta Thunberg la quale è vegana e non avrebbe mai potuto causare la morte di quei poveri crostacei giganti. Vegana e probabilmente bevitrice di acqua, non esce mai senza la sua borraccia rossa eco-responsabile come una volta il comandante Cousteau con …

Leggi tutto »

Trump sta spingendo il Regno Unito verso la guerra – E’ lui che dev’essere fermato, non l’Iran

ROBERT FISK independent.co.uk È giunto il momento di renderci conto di ciò che sta accadendo veramente in questa totale e farsesca “crisi” del Golfo, in questa sciarada di bugie e pomposità che Trump e i suoi cagnolini di Londra ci stanno ammanendo. Un presidente americano razzista, misogino, disonesto e psicologicamente disturbato, spalleggiato da due consiglieri viziosi ed ugualmente disonesti e deliranti, sta minacciando di andare in guerra con l’Iran, mentre un buffone sventola-aringhe, anch’egli mentitore seriale, che probabilmente sarà il …

Leggi tutto »

Facebook rischia di chiudere, ha contro i giovani (e Soros)

FONTE:LIBREIDEE.ORG Ci sono almeno 3 indizi che portano verso un’inaspettata chiusura del più grande social media del mondo. Il primo è quello di cui tutti parlano oggi: un ipermegamultone che si aggiunge alle rogne pregresse di Zuckerberg; ben presto la politica dovrà mettere mano alla faccenda con una manovra antitrust, anche e soprattutto in vista delle elezioni americane del 3 novembre. C’è chi, come business insider, scommette sulla chiusura di Facebook e parla di una operazione in grande stile che …

Leggi tutto »

L’ultima impresa dell’esercito di Israele, “il più etico del mondo.”

  PHILIP GIRALDI unz.com Otto giorni fa, undici edifici palestinesi contenenti settanta appartamenti monofamiliari situati nel villaggio di Wadi al-Hummus, nella parte est di Gerusalemme occupata illegalmente da Israele, sono stati demoliti in un’operazione militare da oltre 1.000 fra soldati, poliziotti e lavoratori municipali israeliani, con l’utilizzo di bulldozer, terne ed esplosivi. I residenti che hanno provato a resistere sono stati picchiati dai soldati, buttati giù dalle scale ed anche colpiti a distanza ravvicinata con proiettili di gomma. I soldati …

Leggi tutto »

Sandro Gozi Vice Ministro (Sottosegretario) agli Affari Europei del Governo italiano prima con Renzi e poi con Gentiloni adesso sarà sempre nello stesso ruolo nel Governo…della Francia!

DI MARCO GIANNINI comedonchisciotte.org Sorpresi? Io no, infatti proprio dalle colonne di questo quotidiano sono mesi che mi domando (e sospetto) che il PD sia una succursale della Francia e che non curi l’interesse italiano ma quello d’oltralpe. Ragazzi se non è giornalismo di inchiesta questo… Adesso leggo (oltre a quotidiani tardivi come Il Fatto con Gianni Rosini) di Pino Cabras per il 5s, di Giorgia Meloni per FdI, addirittura Salvini, emettere dei ruggiti ma pur sempre contro il soggetto …

Leggi tutto »