navigazione Categoria

Tecnologia

Le “soluzioni” indossabili e l’Internet dell’incarcerazione

 Prima parte Jeremy Loffredo - unlimitedhangout.com – 20 maggio 2021   "Risolvere" le crisi sorvegliando tutto Inoltre, a causa della crisi della Covid-19, il governo federale ha adattato sia la politica di cura da oppioidi che la politica carceraria per meglio adattarsi alle nuove soluzioni basate sui dispositivi indossabili. Sotto l'amministrazione Trump, il Federal Bureau of Prisons ha iniziato a dare priorità agli arresti domiciliari per limitare la diffusione della Covid-19 nelle…

Le “soluzioni” indossabili e l’Internet dell’incarcerazione

Jeremy Loffredo - unlimitedhangout.com – 20 maggio 2021 È partita una nuova corsa alla vendita di dispositivi e sensori indossabili come la soluzione alla crisi degli oppioidi(1) e delle prigioni negli Stati Uniti. Tuttavia, questa "soluzione" è destinata ad andare a scapito delle libertà civili e, più in generale, della libertà umana. Negli ultimi anni, le richieste di una riforma radicale delle carceri e di una soluzione alla crisi degli oppioidi negli Stati Uniti…

Amazon Sidewalk inizia a condividere il vostro WiFi domani

David Ruiz – Malwarebytes LABS - 7 giugno 2021 I proprietari di dispositivi intelligenti di Amazon hanno solo fino all'8 giugno per rifiutare un nuovo programma che raggrupperà i loro Altoparlanti e Videocitofoni intelligenti in una rete wireless condivisa con i loro vicini, una nuova caratteristica che il gigante dello shopping sostiene fornirà una migliore stabilità per i dispositivi intelligenti durante la configurazione iniziale e per possibili problemi di connettività…

Oscurare il sole? La Svezia blocca il folle progetto di Bill Gates

F. William Engdahl journal-neo.org Per più di un decennio Bill Gates ha incanalato milioni di dollari in un progetto scientificamente folle che avrebbe dovuto studiare la possibilità di realizzare un "raffreddamento globale provocato dall'uomo." Il progetto, guidato da un fisico di Harvard, propone di inviare palloni aerostatici nell'alta atmosfera e diffondervi tonnellate di sostanze chimiche, nel tentativo di bloccare la radiazione solare. Una forte resistenza all'interno della Svezia ha…

La gabbia del 5G – il documentario di James Corbett [VIDEO]

Sinossi del documentario di James Corbett -The 5G Dragnet- tradotta in Italiano Le società di telecomunicazioni si sono lanciate nell’implementazione della tecnologia cellulare di quinta generazione. Ma il mondo del 5G è un mondo dove tutti gli oggetti sono connessi tra loro e continuamente scambiano dati. L’oscura verità è che lo sviluppo di reti 5G e la moltitudine di prodotti connessi che vedremo nascere nelle infrastrutture delle città smart globali, rappresenta la più grande minaccia alla…

Sesso con robot che hanno le sembianze di persone famose?

Vediamo le previsioni dei prossimi anni relative al sesso. United Photo Press | Magazine - 7 gennaio 2020 La parola sextech potrebbe non fare parte del nostro vocabolario quotidiano, ma alcune ricerche riportano che questo termine potrebbe entrare tra non molto nelle nostre vite. Il concetto di tecnologia del sesso (traduzione italiana di sextech) comprende una vasta gamma di prodotti e strategie ingegneristiche volte a migliorare e ad innovare l’esperienza sessuale umana. Il…

La disoccupazione tecnologica è una scelta

Lo sviluppo dell’automazione riduce necessariamente la disponibilità di posti di lavoro? Proponiamo questo articolo sul fenomeno della disoccupazione tecnologica, scritto da Cosimo Biasi. Tema più che mai attuale, visto come la tecnologia stia oggi dominando sempre di più sulla nostra vita. Buona lettura.

Le ultime mosse di Big Tech sollevano preoccupazioni sulla privacy dei pazienti

di Nick Couldry e Ulises Ali Mejias "Alexa, i miei antidepressivi arrivano oggi?" Domande come questa potrebbero diventare comunissime a seguito della decisione di Amazon di vendere farmaci su prescrizione negli Stati Uniti, ma sollevano anche questioni più ampie sulla privacy e sui diritti umani. La promessa di Amazon Pharmacy di sconti dell'80%1 suggerisce che il rivenditore americano vede delle opportunità non nel realizzare profitti immediati, ma nell'estrarre una risorsa più…

Senza digitalizzazione non ci sarebbe il lockdown

Di Comidad Un articolo di meno di due mesi fa, che a volte sembra già sorpassato dagli avvenimenti, i quali corrono sempre più veloci. Ma forse proprio per questo offre importanti spunti di riflessione sui rapporti di causa ed effetto tra gli avvenimenti. Giusto oggi mi hanno informato che DEVONO aggiornare la linea ADSL di casa entro pochi giorni e io DEVO accettare. In certi film di fantascienza si narra della catastrofe incombente per l’arrivo di un gigantesco meteorite o di un…

USA, La guerra è sempre più intelligente

di Pat Antonini comedonchisciotte.org Tempo fa, per la precisione nell'aprile 2020, su un blog scalcinato è capitato ch'io parlassi del film War Games diretto da John Badham (La Febbre del Sabato Sera e altro) in toni del tutto disimpegnati. Oggi torno a menzionarlo in maniera imprevista e con toni più seri. Amici lettori  non sto per propinarvi una delle solite metafore mozzafiato film-realtà, magari con citazione di Orwell dietro l'angolo che va sempre forte, non vi preoccupate. Quello…

Tecno-telepatia: quando lo smartphone ti legge nel pensiero

Zory Petzova Comedonchisciotte.org Forse a tanti di noi è successo di provare quella strana sensazione di telepatia (tèle-lontano, pàtheia- sentimento) che intercorre fra la nostra mente e i dispositivi informatico-digitali, come se gli algoritmi intuissero le nostre intenzioni e desideri per evidenziarli sullo schermo, dove a sorpresa appaiano esattamente le informazioni di cui abbiamo bisogno; oppure quando, sulla piattaforma dei social, ci troviamo a interagire con persone che…

L’Arma Letale di Internet

Di Pat Antonini comedonchisciotte.org Quando negli anni cinquanta fu creato all'interno dei protocolli di sviluppo DARPA il programma Command e Control Research, denominato in seguito IPTO (Ufficio Tecniche di Elaborazione), erano state stabilite per quest'ultimo delle funzioni di back up inerenti al sistema di difesa aerea dell'Air Force One al servizio di SAGE (Semi-Automatic Ground Environment ), ovvero un sistema che sfruttava i grandi mainframe computer "Big Iron" per coordinare i dati…

Sicuri che iperconnessi è bello?

di Valentina Bennati Comedonchisciotte.org Nella Cina post-emergenza Coronavirus il controllo sociale basato sulla tecnologia è già realtà. Sanzioni e umiliazione pubblica a chi trasgredisce le regole, come mostra questo breve ma intenso video mandato in onda dalla trasmissione Rai ‘Petrolio’ (qui il link al video). La domanda nasce spontanea: resterà una realtà cinese o potrebbe presto riguardare anche i paesi occidentali?   Intanto, con la scusa del Covid, lo scorso giugno il…

CoronaShock: verso una distopia ad alta tecnologia

di Naomi Klein theintercept.com Vi proponiamo l'articolo Screen New Deal a firma di Naomi Klein. L'articolo ha già qualche mese ma è stato selezionato perchè sembra ancora molto attuale e lo sarà probabilmente per molto tempo.  L'articolo è stato anche presentato sul nostro canale youtube, per chi non ha voglia di leggere. https://www.youtube.com/watch?v=K8XHa3vkDWo&feature=youtu.be Sotto la copertura della morte di massa, Andrew Cuomo invita i…

I Macellai della comunicazione – reloaded

DI TRUMAN Comedonchisciotte Un vecchio articolo scritto nel 2005, pochi mesi dopo gli attentati alla metro ed ai bus di Londra. All'epoca mi sembrò più speculativo che informativo e fu pubblicato su Indymedia invece che su comedonchisciotte. Eppure esso individuava  correttamente l'emergere del terrorismo come mass medium del terzo millennio, come pure il suo stretto legame con i mass media più convenzionali. Ciò che presumibilmente mancava era l'integrazione realizzata in questi anni…

Smart City e Razzismo Automatizzato: come IBM ha progettato il regime di sorveglianza cinese

DI NAFEEZ AHMED bylinetimes.com (L'articolo è del maggio 2019, ma è sempre molto attuale, anzi il problema della sorveglianza di massa è stato accelerato proprio negli ultimi tempi dalla pandemia di Covid-19 in corso) Mentre le agenzie governative occidentali sollevano campanelli d'allarme sui pericoli di fuga delle esportazioni tecnologiche di Huawei, molti hanno perso l'aspetto più importante: che le principali aziende occidentali hanno contribuito a costruire lo stato di sorveglianza…

Perché Conte ha incontrato il “Lobbista” di Huawei Davide Casaleggio??

DI FRANCESCO BECHIS formiche.net Duro comunicato di Huawei Italia che avvisa: basta illazioni sul 5G. C'è aria di un cambio di passo del governo sulla partita per la banda ultralarga. I Cinque Stelle prendono tempo, ma il Pd è intenzionato a seguire il modello Johnson Si scaldano gli animi sulla rete 5G. Huawei, gigante tech cinese nel mirino degli Stati Uniti in corsa per fornire la rete di ultima generazione anche in Italia, fa sapere di averne abbastanza di “illazioni infondate”.…

Se questo è il lavoratore a distanza del futuro, ESCI di casa adesso

DI ANDREW DICKENS rt.com Il lavoratore a distanza del futuro si è rivelato. Si chiama Susan e non è un bel vedere, un'avvertenza per non farsi sedurre dai benefici del "WFH"( lavoro da casa). Se lavori da casa, fermati ora. Abbandona immediatamente il lavoro, esci di casa e cerca lavoro come barista o chirurgo o qualsiasi altro lavoro che non puoi svolgere dal tuo domicilio. Perché ho visto il futuro del lavoro a domicilio: è orribile e si chiama Susan. Susan, benedica la sua…

“Concept Incubator” prevede che i bambini vengano concepiti a casa in un bacello

DI PAUL JOSEPH WATSON summit.news "È progettato per sostituire l'utero e la gravidanza." Un "incubatore di concetti" prevede un futuro distopico in cui i bambini vengono concepiti all'interno di sofisticati baccelli elettronici che sostituiscono completamente l'utero e la gravidanza. Il video promozionale per il baby pod sottolinea come i genitori saranno in grado di concentrarsi su altre cose come il lavoro mentre del baby pod si prende cura la macchina. "I genitori sarebbero in…

La Cina presenta il primo ristorante robotico e senza contatto al mondo

DI TYLER DURDEN zerohedge.com Potremmo osservare uno dei primi ristoranti robotici al mondo, situato nel Guangdong, in Cina. L'apertura tempestiva del ristorante senza contatto umano arriva quando l'industria è decisa a ridurre i contatti da uomo a uomo a causa dei rischi di trasmissione del virus. Il Qianxi Robot Catering Group, una filiale di Country Garden, ha recentemente annunciato  in un comunicato stampa che ha aperto un ristorante gestito da robot nella città di Shunde, nella…

Un informatore su Apple denuncia la “mancanza di interventi”.

Thomas le Bonniec afferma che Apple viola i diritti e continua la raccolta massiccia di dati Un ex consulente esterno di Apple, che ha contribuito a portare alla luce il programma dell'azienda per ascoltare le registrazioni Siri degli utenti, ha deciso di rendere pubblica la notizia, in segno di protesta per la mancanza di interventi a seguito delle sue rivelazioni. In una lettera che annuncia la sua decisione, inviata a tutte le autorità europee per la protezione dei dati, Thomas le…

Spaccatura sulle applicazioni europee per la ricerca di contatti coronavirus

Di Douglas Busvine uk.reuters.com BERLINO (Reuters) - Si è aperta una spaccatura sulla progettazione delle applicazioni per smartphone per rintracciare le persone in Europa a rischio di infezione da coronavirus, ostacolando potenzialmente gli sforzi per frenare la pandemia ed alleggerire le pesantissime restrizioni di viaggio. Scienziati e ricercatori di più di 25 paesi hanno pubblicato lunedì una lettera aperta che invita i governi a non abusare di tale tecnologia per spiare i propri…

Bill Gates attraversa il Rubicone digitale, dice che gli ‘assembramenti’ potrebbero essere vietati in mancanza di una vaccinazione globale

Robert Bridge strategic-culture.org Un tema ricorrente tra i teorici della cospirazione è che l'élite sta solo aspettando il momento giusto per lanciare la propria tecnologia da "marchio della bestia" per identificare e controllare da remoto ogni singolo essere umano sul pianeta, portando così a compimento il progetto di un governo mondiale. E, con sempre più persone disposte a fare praticamente di tutto pur di tornare ad un certo senso di normalità, queste paure appaiono sempre più…

ID2020: è in arrivo la vaccinazione digitale per tutti?

di Cesare Sacchetti ID2020. E’ il nome del progetto che potrebbe portare praticamente all’identificazione digitale di ogni persona del pianeta. Per identificazione digitale si intende l’inserimento di un microchip nel corpo umano che contiene tutte le informazioni personali dei cittadini. Se n’è parlato poco tra i media mainstream, ma ID2020 è arrivato ad una fase piuttosto avanzata. Nel suo sito ufficiale si legge che ID2020 è una sorta di partnership pubblica-privata che vede il…

Tranquilli, alla fine Vaccinator ci salverà

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Molti esperti sostengono che la paura del Coronavirus sia esagerata, però nei giorni scorsi l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha annunciato che il tasso di mortalità dal Wuhan Coronavirus (noto come CoVid-19) è del  3,4% a  livello globale. L'influenza spagnola del 1918 - che uccise decine di milioni  di persone - aveva un tasso di mortalità più basso, stimato dall'OMS  tra il  2/3%. Per consolarci allora  potremmo chiederci se il…

Microchip sottopelle per tutti ? Lo abbiamo già

comedonchisciotte.org Ogni tot mesi esce un articolo che tratta l’argomento del microchip sottocutaneo. Tra complottismi vari e debunkers, possiamo trovare in rete varie opinioni, spesso contrastanti tra di loro. Ma fermiamoci un attimo a riflettere: il microchip sottopelle lo abbiamo già, si chiama “smartphone”. Il telefono intelligente ha tutte le funzionalità di un microchip sottocutaneo di prima generazione. - GPS: sa esattamente dove ci troviamo. - Telecamera fronte/retro: non…

Il ruolo dei contatori elettrici nella sorveglianza di massa

Jerry Day crimeandpower.com https://youtu.be/2zIDW7H6XqA Ci viene detto che l'Internet delle cose dovrebbe essere il nostro futuro, tutto è connesso, tutto genera dati. Ci viene detto che questo renderà in qualche modo le cose più convenienti; forse, ma la vostra comodità non è ciò per cui è stato creato l'Internet delle cose. L'Internet delle cose è stato creato in modo tale che le cose vengano associate al vostro nome. Quindi, osservando cosa stanno facendo le cose, si potrà vedere cosa…

L’uomo artificiale

FONTE: ILPEDANTE.ORG Non passa giorno senza che ci si imbatta nell'annuncio di nuove e vieppiù audaci applicazioni dell'intelligenza artificiale: quella all'indicativo futuro che guiderà le automobili, diagnosticherà le malattie, gestirà i risparmi, scriverà libri, dirimerà contenziosi, dimostrerà teoremi irrisolti. Che farà di tutto e lo farà meglio, sicché chi ne scrive immagina tempi prossimi in cui l'uomo diventerà «obsoleto» e sarà progressivamente sostituito dalle macchine,…

Il Sistema Casaleggio e il capitalismo digitale della sorveglianza

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org L’ultimo libro di Evgeny Morozov, “Silicon Valley, i signori del silicio” (2016), ci illustra le meravigliose sorti e progressive del capitalismo digitale contemporaneo, con tutto il suo bagaglio di tecnologia privatistica al seguito: estrazione rapace dei dati, rapida ascesa di piattaforme monopolistiche e conseguenze sociali in termini di lotta di classe postmoderna, da una parte l’emergere di un neo-feudalesimo in cui poche piattaforme…

Dodici milioni di telefoni, un unico database, zero privacy

Stuart A. Thompson e Charlie Warzel nytimes.com Ogni minuto che passa, ovunque sul pianeta, decine di aziende (in gran parte non regolamentate e poco controllate) registrano i movimenti di decine di milioni di persone dotate di telefoni cellulari e archiviano le informazioni in giganteschi file dati. Il Times Privacy Project ha ottenuto uno di questi file, di gran lunga il più grande e il più sensibile mai visto da giornalisti. Contiene oltre 50 miliardi di ping di…