Home / ComeDonChisciotte (pagina 2)

ComeDonChisciotte

Categoria generica

Lo Spread fa bene alle banche

DI GIOVANNI ZIBORDI cobraf.com Nel 2011 ci fu la famosa “Crisi dello Spread” che portò alla sostituzione del governo Berlusconi che si dimise con quello di Mario Monti. Lo Spread era salito a 500 punti cioè il rendimento dei Btp era salito fino al 7% (contro un rendimento dei Bund tedeschi intorno al 2%). Bene, dopo l’arrivo di Monti la BCE prestò 400 miliardi alle banche a tasso zero perchè comprassero BTP (operazione “LTRO”) e poi BCE più Bankitalia comprò …

Leggi tutto »

Feliz Navidad

DI MARCO GIANNINI comedonchisciotte.org Riceviamo e volentieri pubblichiamo In questi giorni mi sono accorto che in Italia il tormentone natalizio è “Feliz Navidad” e questo mi ha fatto un gran piacere. Nel 2008 infatti ero in Canada proprio nel periodo di Natale e la sparavano 24 ore su 24: avendo un fantastico ricordo di quella esperienza, ad ogni Natale la ricercavo su YouTube essendo pressoché sconosciuta nello Stivale.. Speriamo serva per far SENTIRE il Santo Natale alle persone, per ritrovarne …

Leggi tutto »

Come mette in guardia l’ONU, abbiamo 12 anni per limitare la catastrofe del cambiamento climatico

DI JONATHAN WATTS theguardian.com Cambiamenti urgenti sono necessari per ridurre il rischio di caldo estremo, siccità, inondazioni e povertà, dice l’IPCC I massimi scienziati del clima del mondo hanno avvertito che ci sarà solo una dozzina di anni, per mantenere il riscaldamento globale a un massimo di 1,5°C, oltre il quale anche mezzo grado peggiorerà significativamente i rischi di siccità, inondazioni, calore estremo e povertà per centinaia di milioni di persone. Gli autori del rapporto decisivo del Gruppo intergovernativo sul …

Leggi tutto »

SALOMON ON THE POTOMAC. IL PERICOLO SI AVVICINA

DI ANTONIO DE MARTINI italiaeilmondo.com Gli USA in Siria erano alleati coi turchi ( NATO) contro il governo siriano; coi curdi contro il daesch e con gli insorti siriani contro Assad. Problema: i turchi sparavano ai curdi ; i curdi del PKK ai curdi YPG ( Peshmerga) e ai turchi; gli USA contro il daesch che però rifornivano e i siriani sparavano a tutti tranne che agli iraniani che sparavano a chiunque, ma venivano bombardati dagli israeliani. La Turchia la …

Leggi tutto »

Potenza Interattiva: Seguiti aerei e yacht di lusso dei Capi del governo ungherese

DI ERDÉLYI KATALIN English.atlatszo.hu Lo scorso settembre Atlatszo ha  rivelato che Viktor Orban e tutta l’élite politica ed economica molto vicina al governo hanno a disposizione un jet di lusso da  €56-milioni di euro ed uno yach da €21-milion di euro. I nostri lettori sono rimasti tanto affascinati da questa storia e dal lusso ostentato che abbiamo deciso di creare un  online tool  dove chiunque potrà seguire i movimenti del jet e dello yacht in tempo reale. La nave è ancorata nel porto di  Rijeka, in Croatia …

Leggi tutto »

Vivere positivo

comedonchisciotte controinformazione alternativa cambiamento

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Cosa significa vivere positivo? Vivere in modo positivo significa non comportarsi stupidamente. Cioè il contrario di ciò che fanno gli esseri umani, che troppo spesso si comportano stupidamente.. Tutti, me compreso. La nostra stupidità è talmente diffusa all’interno delle nostre azioni quotidiane, che non ce ne rendiamo neanche conto, ed agiamo automaticamente seguendo questo istinto primordiale e deleterio. Gli esempi possono essere infiniti. Immaginiamo di scrivere un libro che ha questo titolo: Tutto ciò che facciamo …

Leggi tutto »

Il re è nudo, ma tutti guardano da un’altra parte

DI DAVIDE GATTO minimamoralia.it Non mi piace alimentare la forma prima di intrattenimento dell’Italia, ovvero la politica-spettacolo di talk show, informazione paludata e maligna e girandola di commenti social che farebbero impallidire gli avventori di un vecchio Bar dello Sport. Eppure stavolta qualcosa voglio dirla. Voglio dire qualcosa perché per la prima volta vedo con chiarezza un disegno dietro le vicende politiche degli ultimi mesi rappresentate dai media, il disegno ben orchestrato di neutralizzare il progetto di cambiamento della forza …

Leggi tutto »

DIRITTI E DOVERI, UNA RIFLESSIONE INTEGRATIVA

DI ANDREA CAVALLERI Comedonchisciotte   Vorrei aggiungere una premessa all’articolo di Tonguessy, quanto mai attuale nella dialettica politica in senso lato. Mai come oggi, infatti, qualunque discorso sulla convivenza civile (o talvolta incivile), verte sulla nozione di “diritto”: della persona, del cittadino, della minoranza e così via. Ciò su cui non si riflette mai è cosa sia un diritto e da chi o da cosa possa essere garantito. Altra caratteristica tipica del dibattito politico di oggigiorno è quella di soprassedere …

Leggi tutto »

UE e sovranità monetaria secondo Mario Draghi

comedonchisciotte controinformazione alternativa draghi e sovranità

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Nel corso del discorso tenuto sabato 15 dicembre 2018 a Pisa, in occasione del conferimento della Laurea honoris causa in Economia da parte della Scuola Superiore Sant’Anna, Mario Draghi ha finalmente ammesso che qualcosa deve essere cambiato nel funzionamento dell’Unione Europea ed ha anche espressamente parlato della sovranità monetaria. Qui trovate l’intervento integrale https://www.startmag.it/primo-piano/perche-lue-deve-dare-agli-stati-piu-poteri-anti-ciclici-in-politica-economica-parola-di-mario-draghi-bce/. Questo atteggiamento più “critico” è probabilmente dovuto al tentativo di arginare i movimenti sovranisti e populisti, che hanno dato origine nel Regno Unito …

Leggi tutto »

Le idee da bimbo di Macron

comedonchisciotte controinformazione alternativa macron bimbo

DI GIOVANNI LAZZARETTI comedonchisciotte.org Da bimbo ero convinto che, essendo la lancetta del tachimetro in qualche modo connessa alle ruote dell’auto, bloccando la lancetta si sarebbero fermate anche le ruote. Che Macron sia un bimbo non cresciuto? (Non diverso del resto dal suo predecessore Hollande). Perché il pensare di fare una “transizione ecologica” partendo da una tassazione sui carburanti è un’idea molto simile alla mia convinzione di fermare le ruote bloccando il tachimetro. Una tassa sui carburanti è una tassa …

Leggi tutto »

ESPOSTO DEPOSITATO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI ORISTANO

Procura della Repubblica

DI PAOLO MALEDDU paolomaleddu.com Oggi (24/9/2018), spinto anche dall’ennesima delusione provata nel sentire le parole di Conte al Forum Ambrosetti di Cernobbio (vedi il mio post del 11 settembre), ho depositato presso la Procura della Repubblica di Oristano un esposto con una descrizione sintetica delle incredibili conseguenze e della sofferenza causata nella Società Civile dalla fraudolenta emissione monetaria a debito da parte di un Sistema Bancario privato che si spaccia per proprietario del valore della moneta senza averne titolo. Sarebbe …

Leggi tutto »

(Mala) Cronaca, la mia Cronaca, Macron(ica)

di Nadia Le Brun Francais.rt.com La giornalista Nadia Le Brun analizza per RT-France il discorso fatto in televisione dal Presidente Emmanuel Macron, dove ha esposto le sue misure per tentare di placare l’ira dei gilet gialli. E parola fu. Finalmente! Perché da quattro settimane, i francesi lo stavano aspettando … dietro l’angolo, il loro Presidente. Osano sperare che si presenti un nuovo Macron. ” Con la speranza di raccogliere i frutti della loro rivolta”, dichiara Nicolas un’ora prima del discorso, nel …

Leggi tutto »

“I Gilet gialli? La vendetta dei capri espiatori! ” Intervista con Alain De Benoist

DI NICOLAS GAUTHIER BVoltaire.fr Da una decina di giorni, in Francia si vive all’ombra dei gilet gialli, e ci sono già parecchi commenti. Un fuoco di paglia o qualcosa di serio? Una nuova fronda? Una nuova jacquerie? Lei cosa ne pensa? Proprio cinque anni fa, giorno più giorno meno, il 23 novembre 2013, lei mi chiese cosa ne pensavo del movimento dei cappucci rossi. Allora io le feci notare che “tutte le proteste o le rivolte di una certa portata …

Leggi tutto »

Noi siamo sovrani … ma pensiamo di essere schiavi

comedonchisciotte controinformazione alternativa video byoblu

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Nella splendida cornice dell’Aula dei Gruppi Parlamentari della Camera dei Deputati, ho aperto il convegno “Società, economia e moneta positiva” con questa frase : “Noi siamo sovrani … ma crediamo di essere schiavi”. Parafrasando Karl Marx : “La maggior parte degli schiavi crede di essere tale perché il potere è il Potere, non si rende conto che in realtà è il potere che è Potere perché essi sono schiavi“. Perchè questo è il vero problema, la …

Leggi tutto »

L’inganno della società aperta

DI FLORES TOVO Comedonchisciotte     Basta guardare la realtà del nostro presente, nel quale la società aperta si è palesata: essa ha distrutto il sacro, il senso della comunità, il bello, il pensare filosofico ed etico; la stessa scienza è diventata puramente descrittiva, atta solo a produrre profitto. L’ apertura crea inoltre paure sempre più profonde. Paura di invasioni incontrollate, dove le frontiere vengono sempre più valicate; paura causata da una insicurezza generale per la propria incolumità; paura di un …

Leggi tutto »

Orgogliosi di essere italiani

DI TRUMAN BURBANK Comedonchisciotte (Alcune note sul convegno di Moneta Positiva del 23 novembre, presso l’Aula dei gruppi parlamentari, al centro di Roma, vedere qui l’annuncio.)   Ancora un convegno di Moneta positiva a Roma, il precedente era stato l’anno scorso. La sensazione è positiva: ottimo il locale, adeguato in un certo senso alle dimensioni del problema trattato. Importante la sensibilità mostrata dalle istituzioni nel consentirne l’uso. E così, ben vestiti come si deve a un ambiente istituzionale, facciamo la …

Leggi tutto »

Sovrani si nasce

comedonchisciotte controinformazione alternativa carraro conditi

DI FRANCESCO CARRARO comedonchisciotte.org Ve lo ricordate quel famoso aneddoto sull’aquila che credeva di essere un pollo? Il magnifico rapace, catturato quand’era un pulcino, venne costretto a razzolare insieme ai pennuti di un pollaio. Crescendo, e pur conservando il suo magnifico e regale piumaggio, l’augusto volatile seguitò a comportarsi come gli era sempre stato “insegnato”, cioè da gallina. Nel celebre best seller di Anthony de Mello, la metafora si è fatta titolo: messaggio per un’aquila che si crede un pollo. …

Leggi tutto »

Liberariamoci dalle catene immaginarie

comedonchisciotte controinformazione alternativa elefante e paletto

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org È arrivato il momento di liberarci delle nostre catene immaginarie. Questo racconto si intitola “L’elefante incatenato” ed è tratto da “Lascia che ti racconti. Storie per imparare a vivere” dello scrittore argentino Jorge Bucay. Quando ero piccolo adoravo il circo, ero attirato in particolar modo dall’elefante che, come scoprii più tardi, era l’animale preferito di tanti altri bambini. Durante lo spettacolo faceva sfoggio di un peso, una dimensione e una forza davvero fuori dal comune… ma …

Leggi tutto »

Il Presidente della Cina chiede all’Esercito di prepararsi alla guerra

DI PETER SYMONDS wsws.org Un altro segnale di tensioni in rapida ascesa tra Cina e USA e  nuovo segno di rischio conflitto: il Presidente Xi Jinping ha detto ai militari del suo paese di prepararsi per la guerra. Giovedì scorso, il suo discorso al Comando del PLA – People’s Liberation Army – al  Southern  Theatre Command, è stato una risposta alle azioni di aggressione dell’amministrazione Trump, che si manifestano non solo in una guerra commerciale più aspra, ma preparandosi apertamente …

Leggi tutto »

La mossa del cavallo con la UE

comedonchisciotte controinformazione alternativa mossa del cavallo

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Nel gioco degli scacchi, il cavallo è l’unico pezzo della scacchiera che può scavalcare gli altri pezzi, ma con un movimento ad “elle” che permette mosse imprevedibili, da cui deriva la consuetudine di chiamare “mossa del cavallo”, in senso figurato, una iniziativa abile e inattesa, che permette di liberarsi da un impedimento o di uscire da una situazione critica. L’Italia è sicuramente oggi in una situazione critica, perché certamente gli italiani hanno scelto un Governo sovranista …

Leggi tutto »

Il fondo del barile

Di Lorenzo Merlo Comedonchisciotte Sul fondo del barile è un saggio rivolto all’energia sepolta sotto le macerie causate da una cultura materialista, da una concezione della politica ridotta a economia, da una visione dell’uomo come merce. Quell’energia è allo stesso tempo una potenzialità e un filone di bellezza che già qualcuno sta raccogliendo.  Questo qualcuno è l’uomo circolare, ovvero colui che ha capito che questo mondo non sarà mai la sua casa se egli non si assume le sue responsabilità …

Leggi tutto »

L’istituto finanziario europeo ha appena dichiarato guerra all’Italia

DI TYLER DURDEN Zerohedge.com Questa settimana in un’intervista alla CNBC, Jeroen Dijsselbloem, ex ministro delle finanze olandese e ex Presidente dell’Eurogruppo, ha dichiarato guerra al governo italiano. L’establishment finanziario europeo è pronto a distruggere il sistema bancario e a  far implodere l’economia italiana. Come un boss della mafia, Dijsselbloem ha avvertito che l’Italia potrebbe trovarsi nei guai se non rientrerà entro le norme delle direttive di Bruxelles. Chiaramente, la sua affermazione era ammantata di linguaggio diplomatico:  “Se la crisi italiana …

Leggi tutto »

#METOOGAZA, e TIBET*

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Conversando con Noam Chomsky il 2 ottobre su temi del tutto personali ho appreso dell’esistenza dell’appello #MeTooGaza, un appello che seguì l’ennesima e risaputa strage in stile Gestapo ad opera della Israeli Defence Force su civili Palestinesi disarmati il 30 maggio scorso. Noam Chomsky, come Ilan Pappe, come Norman Finkelstein, come Abby Martin, come altri anonimi cittadini del mondo come me, si sono uniti a questo appello che deve durare finché l’assedio israeliano di Gaza sarà …

Leggi tutto »

Brasile: Come si è generato il mostro Bolsonaro? –

Di Gerardo Szalkowicz Nodal.am Qualcosa è cambiato l’altra domenica nella politica latinoamericana. E’ un film che mette paura: quasi 50 milioni di brasiliani e brasiliane hanno votato per un progetto apertamente fascista. Il 46% dell’elettorato del paese più grande della regione (e il quinto al mondo) ha votato per un candidato che rivendica la tortura e fa apologia della dittatura, che parla con una smodata retorica di odio sessista, razzista e omofobo, promette armi alla popolazione e vuole privatizzare le …

Leggi tutto »

La Carta Moneta del Gran Sire

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org La carta moneta del Gran Sire viene così descritta da Marco Polo nei suoi resoconti di viaggio trascritti da  Rustichello da Pisa intorno al 1298. «Sappiate che nella città di Cambaluc c’è la zecca del Gran Sire: ed è organizzata in tal modo che si può dire come il Gran Sire sia davvero un perfetto alchimista. Mi spiego. Egli fa fabbricare la seguente moneta: fa prendere la corteccia di gelso, l’albero di cui mangiano le foglie …

Leggi tutto »

Volare!

Per qualche misterioso motivo, questo post mi è semplicemente sparito… ho trovato un autosalvataggio tra le bozze, mi auguro che sia la versione completa. Non sono nemmeno ben sicuro di chi fine abbiano fatto i commenti… Siamo a Firenze, nel breve periodo in cui fu la capitale d’Italia. Il primo ambasciatore statunitense è George Perkins Marsh, un signore che ha questo imponente aspetto ottocentesco. Mentre attende i vari ricevimenti e frequenta i salotti, trova il tempo per scrivere un immenso …

Leggi tutto »

Ci stracciano i “maroni” con lo Spread …

comedonchisciotte controinformazione alternativa banca pubblica BCE

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Ci stracciano i “maroni” con lo Spread solo perchè ci siamo permessi di prevedere un deficit del 2,4% anzichè di 1,6%. Roba da matti, corrisponde ad un aumento di soli 13 mld di euro, quando spendiamo di interessi sul debito pubblico circa 65 mld di euro annui, mentre la Germania quasi zero. Ma loro fanno comprare i loro titoli dalle loro banche pubbliche, mica sò scemi!!! Il meccanismo è semplice. La BCE oltre al Quantitative Easing, …

Leggi tutto »

Come la Russia vuole sbarcare il dollaro

FONTE: RT.COM Il ministero delle finanze russo ha annunciato un piano per disancorare il paese della sua dipendenza dal dollaro. Ci si aspetta un processo lungo e doloroso, così RT ha chiesto agli analisti di spiegare cosa si dovrebbe fare. Secondo il piano appena pubblicato, la Russia cercherà di de-dollarizzare la sua economia entro il 2024,  un progetto lungo e complicato, il cui cardine sarà convincere gli esportatori russi che, se useranno rubli invece di dollari, potranno ottenere enormi benefici …

Leggi tutto »

Come si ferma lo Spread ?

comedonchisciotte controinformazione alternativa spread sale

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Come si ferma lo Spread ? È bastato un “provocatorio” 2,4% di deficit, che lo Spread ha ricominciato a crescere. Prevedibile come il sole che sorge all’alba. A conferma che l’art.1 della Costituzione andrebbe cambiato, come abbiamo scritto durante la crisi istituzionale su Paolo Savona >>>QUI: “L’Italia è una Repubblica non democratica, fondata sulla schiavitù. La sovranità appartiene alla Finanza, che la esercita nelle forme e nei limiti dei mercati finanziari”. I mercati finanziari hanno i …

Leggi tutto »

Brave New World Revisited ….. di nuovo

di Dan Glazebrook RT.com Proprio sessanta anni fa, Aldous Huxley pubblicò Brave New World Revisited, che concludeva dicendo che il mondo reale si stava  muovendo veramente verso quel futuro, che aveva previsto nel suo (primo) classico romanzo distopico, molto più rapidamente di quanto avesse potuto immaginare. Brave New World, pubblicato quasi tre decenni prima, ipotizzava un futuro dove il controllo sociale era stato perfezionato con un mix di ottusità culturali, di ingegneria genetica e con un uso abnorme di seducenti droghe e …

Leggi tutto »