archivi mensili

Agosto 2006

INVESTIRE SOTTO I BOMBARDAMENTI

Come ricavare un esiguo profitto da una grande guerra DI ROTHEM SHTARKMAN Ha'aretz Traduzione e introduzione di GILAD ATZMON Anche se ciò che segue è la traduzione di un articolo apparso su Haaretz in ebraico, non lo troverete in inglese. La versione inglese di Haaretz non è tanto una fonte informativa, quanto piuttosto un canale di propaganda israeliana, la voce inglese dello stato ebraico. Ad ogni modo, ciò che segue è un breve riassunto dei fatti accaduti il 12 luglio. Ieri…

PIANO MARSHALL CULTURALE

DI MASSIMO FINI Il Gazzettino Anche sotto la spinta dell'emozione suscitata dal caso di Hina Salem, la giovane pakistana che, in contrasto con le tradizioni del suo Paese, si rifiutava di sposare l'uomo che la famiglia le aveva assegnato e conviveva more uxorio con un italiano, e per questo è stata barbaramente uccisa dal padre con la complicità di altri parenti, anch'essi residenti, come Hina, nel nostro Paese, da molte parti si sono levate voci perché siano rese più severe…

A COLPI DI PROZAC CONTRO L'ANTISEMITISMO

L'assoluzione ebraica per l'integralista Mel Gibson DI SLAVOJ ZIZEK Il Manifesto Dopo le frasi antiebraiche dell'attore australiano, nel paese del «politically correct» l'antisemitismo è ridimensionato a malattia mentale. Prove tecniche di un patto tra due fondamentalismi per evitare la critica alle rispettive ideologie Ai bei tempi dell'Unione sovietica, l'Istituto Serbsky di Mosca era il portabandiera della psichiatria al servizio della repressione del dissenso politico; i…

L’IPOCRISIA DI BONO TRADISCE IL PIANO DI SOSTEGNO PER IL TERZO MONDO

DI PAUL JOSEPH WATSON & STEVE WATSON Prison Planet Tenere gli africani in catene mentre si spingono gli occidentali verso la medesima schiavitù del debito. Gli ultimi sforzi di Bono per schivare le tasse e investire proprio nel cuore di quel capitalismo contro cui, si pensa, stia chiamando a raccolta forze da ogni parte, provano che egli è uno dei protagonisti di una farsa che, lungi dal voler aiutare i ragazzini emaciati dell’Etiopia, serve solo a tenere incatenato…

LONDRA: TERRORISMO FITTIZIO, GUERRA REALE

DI JURGEN ELSASSER Voltaire Net L'annuncio fortemente drammatizzato da parte del Ministro britannico dell'Interno, il 10 Agosto 2006, della scoperta di un complotto terrorista a Londra ha suscitato il panico, e successivamente la perplessità. Il giornalista tedesco Jurgen Elsasser ritorna su questo momento di isteria collettiva e sul ruolo del Mossad in questa manipolazione dell'opinione pubblica in pieno bombardamento del Libano. "La strategia del massacro" , ci mette in…

VITTORIA DI HEZBOLLAH E IN ARRIVO “SHOCK AND AWE” IN IRAN

DI KURT NIMMO Another Day in the Empire È stato detto che gli Stati Uniti hanno “ridotto” le loro “aspettative” ora che le Nazioni Unite hanno dichiarato un “cessate il fuoco” in Libano. “L’accordo ONU è solo l’esempio più recente in cui la dottrina del secondo termine di Bush per diffondere la libertà si è imbattuta nelle realtà della politica internazionale e interna”, fa notare il Baltimore Sun. In effetti la dottrina di Bush, che non ha nulla a che fare con la democrazia nella comune…

CAMBIARE IL MONDO CON UN VASETTO DI YOGURT

A CURA DI FARE VERDE Chi crede che una crescita esponenziale possa continuare all’infinito in un mondo finito è un folle, oppure un economista. Kenneth Boulding Il 23 aprile, nel corso dell’Assemblea Nazionale di Fare Verde, si è tenuto a Norcia un interessante dibattito sul tema della decrescita, dal titolo “Cambiare il mondo con un vasetto di yogurt”. Relatori: Giannozzo Pucci, curatore de L’ecologist italiano; Maurizio Pallante, scrittore, autore tra gli altri de “Ricchezza…

I MISTERI DELLA FINANZA

DI ANTONIO PANTANO Rinascita 1 - OPUS SCHEI : DALLA CRONACA NERA ALLA IMPOSIZIONE DELLE RAPINE DI BORSA "Finanziere" assassinato, fatto a pezzi, dopo il sequestro : ennesimo episodio di cronaca nera. "Finanziere", termine che ha valenze multiple, differenti dal carpentiere ( s’occupa di carpenterìe, di legno, metalliche o d’altro), o dal farmacista ( laureato, distribuisce farmaci ai cittadini). "Finanziere" spazia : dal fantaccino della Guardia di Finanza (che dovrebbe…

DAL LIBANO UN MESSAGGIO DI RAMSEY CLARK

DI RAMSEY CLARK Teambio Ancora una volta il Presidente Bush ha imbrogliato gli americani per aprire la strada ad una guerra d’aggressione, questa volta contro il Libano. Se avesse avuto successo, i cambiamenti di regime in Siria e Iran sarebbero stati i prossimi sulla sua agenda. Ora è chiaro che l'assalto al Libano era stato concordato e pianificato dagli Stati Uniti ed Israele molto prima che gli Hezbollah, reagendo all'assalto brutale d’Israele contro la Palestina, catturassero…

I BANCHIERI TEMONO UN DISASTRO ECONOMICO MONDIALE

DI GABRIEL KOLKO Counterpunch Lo scorso 15 giugno pubblicammo l’articolo di Gabriel Kolko sulla enorme instabilità del sistema finanziario mondiale. Nelle settimane successive il Professor Kolko ha ampliato la sua analisi e qui vogliamo offrire ai nostri lettori la sua versione aggiornata. Si è verificato un cambiamento profondo e fondamentale nell’economia mondiale dal passato decennio. L’autentico trionfo della deregolamentazione e della liberalizzazione finanziaria, una delle pietre…

UN DETTAGLIO TRASCURATO

DI MIGUEL MARTINEZ Kelebek In questi giorni, ho poco tempo per scrivere, e persino per seguire le discussioni su questo blog, chiedo scusa a tutti. Ma immagino che ci si aspetti un commento sul caso del padre che dalle parti di Brescia ha sgozzato la figlia, seppellendola poi nel giardino di casa. Non so quanti abbiano notato un dettaglio che stona in maniera straordinaria.

LIBANO: PARLA LA RESISTENZA

DI DAGOBERTO H. BELLUCCI Rinascita I media embedded d’occidente hanno sempre tralasciato o fatto finta di ignorare, in questi tragici giorni, che gli Hizbollah, il Partito di Dio, è parte integrante del governo libanese e che l’alleanza sciita - che rappresenta la maggioranza del popolo libanese - è presente con ben 35 deputati su 128 nel parlamento di Beirut. Questi portavoce della disinformazione hanno preferito finora tacciare un popolo che resiste a un’occupazione straniera come…

NON ASPETTATEVI CHE L'ESERCITO DISARMI HEZBOLLAH

DI ROBERT FISK The Independent Ora le vedi, ora no. Le armi di Hezbollah? Praticamente invisibili. E non verranno rastrellate dall’esercito libanese, questo è certo. Quando ieri le avanguardie delle truppe libanesi hanno attraversato il fiume Litani, gli ufficiali hanno chiarito che non era compito dell’esercito disarmare Hezbollah. E in Libano nessuno si è sorpreso. Dopo tutto la maggior parte dei soldati libanesi sono sciiti – come gli hezbollah – e in molti casi i soldati che…

SCHEDA SEGNAPUNTI

DI TONY SAYEGH Palestinian Pundit Gli obbiettivi di Israele: Risultato (scala da 0 a 10) 1) Uccidere Hasan Nasrallah: 0 2) Impedire il lancio di missili su Israele come reazione: 0 3) Occupare l'area a sud del Litani: 0

APPUNTI SOVVERSIVI

DI MARZIAN ComeDonChisciotte La libertà è il bene supremo solo per quelli che sono animati dalla volontà di essere eretici (Emile Cioran, scrittore e filosofo rumeno) In queste calde giornate estive, alcuni occidentali crassi e opulenti (tra i quali il sottoscritto) possono addirittura permettersi di stare a pontificare su varie questioni davanti a un computer. Beh, iniziamo: #1. Onestà intellettuale: 11 settembre, "terrorismo islamico" e tutto il resto Mi sembra evidente che,…

IL NUOVO PIANO DI BUSH PER CUBA

DI WAYNE S. SMITH Counterpunch Embargo, Liste di Proscrizione e Piani di Assassinio Nel Maggio del 2004, la Commissione per l’Assistenza ad una Cuba Libera dell’Amministrazione Bush ha pubblicato un rapporto di quasi 500 pagine che sembrava concludere che il governo di Castro era virtualmente al punto di collasso. Solo poche altre spintarelle –un altro po’ di trasmissioni di Radio Martì, il rifiuto di qualche altra licenza di viaggio e l’appoggio ad un altro po’ di dissidenti—e…

Il prossimo 11 settembre dell'impero anglo-statunitense dar inizio alla guerra finale

DI LARRY CHIN Online Journal L’attacco “sventato” in Gran Bretagna era una prova generale di propaganda La storia del 10 Agosto su uno spettacolare super-piano terroristico nel Regno Unito che è stato sventato, una presunta variazione dell’Operazione Bojinka, ha dato inizio in tutto il mondo ad una serie senza precedenti di paure e attacchi di panico in stile 11 settembre. Questo è un nuovo tentativo, ai più alti livelli delle amministrazioni Bush e Blair, in accordo con l’ISI Pakistano…

L’IMPRESA SENTIMENTALE

DI ISIDRO JIMÉNEZ & MARÍA GONZÁLEZ Revista Pueblos A tutta pagina in una rivista, l'immagine mostra una ragazza con l'asciugacapelli elettrico in mano e il pavimento dell'abitazione ricoperto di piante: "Ogni volta che usi l'asciugacapelli, un prato si riempirà di fiori", dice lo slogan di questa pubblicità di Iberdrola. Ad un gruppo di alunne e alunni di scuola secondaria , con i quali stiamo facendo un wokshop, e' stato chiesto di analizzarlo. Probabilmente, poche volte prima di…

LA DISCESA LIBANESE AGLI INFERI

DI MIKE WHITNEY Palestine Chronicle Siniora dovrebbe ignorare le Nazioni Unite. Il cessate il fuoco statunitense-britannico-francese non è altro che uno schema “neocoloniale” per dividere il Libano. “So che morirò lottando contro di essi, solo allora andrò dal mio Dio. Ma andrò dal mio Dio lottando come un leone. Non sarò macellato come un agnello” -- Ahmed (ultimo nome pervenutoci) “Distruzione, Morte e Provvedimenti Drastici”, Dahr Jamail L’assassinio dell’uomo d’affari…

ISRAELE DENUNCIA LA PRESENZA DI LANCIA-RAZZI RUSSI NELLA CONTROFFENSIVA LIBANESE

DI VIKTOR LITOVKINE Voltaire Net Hezbollah avrebbe già distrutto almeno una divisione di blindati dei sette di cui dispone Tshal. Queste perdite hanno compromesso la strategia del blitzkrieg dello stato maggiore israeliano e lo hanno costretto a decidere di limitare la progressione di terra al ritmo della fanteria. La resistenza libanese utilizza lancia-razzi anticarro armato russi di ultima generazione che perforano i Merkava israeliani e anche i carri armati di fabbricazione…

IL CONCILIO TALMUDICO: IN GUERRA, ANCHE I BAMBINI DEI NEMICI POSSONO ESSERE STERMINATI

DI KHALID AMAYREH The People's Voice Il Concilio Talmudico formato dai Rabbini e dai Saggi della Torah, conosciuto anche come Concilio di “Yesha” che rappresenta gli insediamenti ebraici nei territori occupati del West Bank e di Gerusalemme, ha stabilito che in periodo di guerra è permesso, e persino consigliabile, colpire e sterminare civili non ebrei. L’ultimo editto emanato dal Concilio e pubblicato martedì scorso sul sito internet "Ynetnews" del quotidiano israeliano Yedeot…

AGEVOLAZIONI DI UNA MENTE PERICOLOSA

DI GIULIETTO CHIESA Megachip Ancora una volta l'Italia in pole position per la preparazione della prossima guerra? La faccenda dell'uranio dei Niger, che Saddam Hussein avrebbe cercato di comprare per fabbricarsi la bomba atomica – si sa ormai – fu fabbricata a Roma da una compagnia di maldestri truffatori italiani, che non sapevano nemmeno falsificare una lettera. Ma, com'è noto, la bufala fu ben venduta e ancora meglio utilizzata dal Pentagono per costruire la guerra contro l'Irak e…

LONDRA VISTA DA BEIRUT

DI ROBERT FISK The Independent Quando intorno alle 3 del mattino è tornata la corrente elettrica mi sono sintonizzato sull’emittente Bbc World Service. Una serie di potenti esplosioni hanno fatto tremare la casa – e si sono fatte sentire per tutta Beirut – mentre gli ultimi raid aerei israeliani si abbattevano sulla città. A quel punto è apparso il titolo del World Service: «Complotto del terrore». Ma di che terrore stiamo parlando, mi sono chiesto? Poi ha fatto la sua comparsa…

DEMONIZZARE HEZBOLLAH: ENTRA IN SCENA AYMAN AL-ZAWAHIRI

DI KURT NIMMO Another Day in the Empire Ora che Ayman al-Zawahiri, o meglio la comparsa che ci viene detto sia Ayman al-Zawahiri, ha approvato la resistenza di Hezbollah contro Israele, possiamo aspettarci che i grandi media colgano la palla al balzo, collegando Hezbollah ad “al-Qaeda” ed ai suoi folli taglia-teste Sunniti. Come sappiamo, al-Zawahiri ha provati collegamenti con il Pentagono, visto che ha prestato servizio come capo delle forze Mujahedeen nei Balcani.

‘LA TRIPLICE ALLEANZA’: STATI UNITI, TURCHIA, ISRAELE E LA GUERRA CONTRO IL LIBANO

DI MICHEL CHOSSUDOVSKY Global Research Anche se il Primo Ministro turco Recep Tayyip Erdogan ha condannato Israele per le atrocità commesse in Libano, il suo governo resta un fedele alleato di Israele, come pure attore militare di prima grandezza sia in Medioriente sia in Asia Centrale, con stretti legami con Washington, Tel Aviv e il quartier generale NATO a Bruxelles. "Questa guerra è ingiusta (...) La guerra di Israele (...) sta soltanto alimentando l'odio... Non è difficile…

LA RISOLUZIONE ONU NON RICONOSCE CHE ISRAELE HA INIZIATO UNA GUERRA

Trascrizione della risoluzione 1701: la parola “Guerra” non è menzionata. DI MICHEL CHOSSUDOVSKY Global Research La risoluzione 1701 del Consiglio di sicurezza dell’ONU è stata abbozzata dalla Francia e dagli USA in stretta consultazione col governo israeliano. a) La risoluzione è una clamorosa violazione della carta dell’ONU e del diritto internazionale. Non riconosce che Israele ha iniziato una guerra all’ultimo sangue contro il Libano in violazione del diritto internazionale.…

BOICOTTAGGIO ANTISIONISTA

DI XYMPHORA Il mondo si trova ad affrontare una serie di circostanze uniche che rendono sia possibile che necessario un boicottaggio dei dirigenti di impresa e delle imprese che appoggiano Israele e il sionismo: 1. Da quando si è permesso ai primi coloni di vivere nei Territori Occupati, i crimini di Israele hanno continuato ad intensificarsi, e gli ultimi attacchi sulla popolazione civile e l’infrastruttura in Libano dimostrano che Israele è irrecuperabile.

LUCI ED OMBRE DEL GOVERNO PRODI

DI CLAUDIO CELANI Movisol Sul nuovo governo gravano le ipoteche dell’oligarchia finanziaria. In seconda fila, nella compagine governativa, c’è una componente favorevole alla Nuova Bretton Woods Il secondo governo Prodi è una specie di Giano bifronte. Per usare una metafora, potremmo dire che sul pennone del bastimento governativo sono issate due bandiere: da una parte il tricolore, dall’altra quella nera col teschio e le ossa, la classica bandiera dei pirati. I pirati, in questo caso,…

TERRORISTI AL BIBERON

DI MAURIZIO BLONDET EffedieffeL'attentato sventato (sventatissimo) di Londra era una «october surprise» anticipata per necessità?E' quel che ha detto Nasrallah, il capo di Hezbollah, ad Al Jazeera.Vale la pena di seguire il suo ragionamento, se non altro per vedere che si tratta di un tizio ben informato della situazione USA.Secondo Nasrallah, dunque, l'attacco israeliano al Libano meridionale era programmato dalla Casa Bianca per settembre-ottobre, in tempo per ottenere una…

PREDONOMIA E CRIMINALITA’

DI CARMINE R. VIOLA Rinascita “Ove c’è capitalismo, là si delinque”, questo ho scritto anni fa in un articolo (edito) indirizzato al sedicente economista Antonio Martino, il quale, neanche a dirlo, non ha replicato. E’ l’atteggiamento di coloro che sono soliti arrampicarsi sugli alberi per sentirsi più vicini alla divinità mentre non si accorgono del boscaiolo che ne sega i tronchi. Metafora a parte, la cosa paradossale degli economisti “ufficiali” è proprio quella di non sapere di…