Ultimi articoli

neonati corriere

I neonati venezuelani nelle scatole di cartone e la manipolazione dei media italiani

DI ATTILIO FOLLIERO linterferenza.info Che strano! Un paio di settimane fa, esattamente l’8 settembre scorso, la figlia di una nostra amica ha partorito un bel bambino in un ospedale pubblico di Caracas, la “Maternidad Santa Ana” (foto a lato), situato nel quartiere di San Bernardino. Questo quartiere di Caracas è famoso per essere uno dei “quartieri bene” della città: vivono persone con un alto livello economico, ospita importanti ospedali e cliniche private, ministeri ed uffici pubblici; con l’adiacente quartiere de …

Leggi tutto »
elezionirusse putin democrazia

ULTIMA CHANCE PER LA DEMOCRAZIA

  DI ISRAEL SHAMIR unz.com Le elezioni parlamentari russe sono andate lisce come un abito di seta. Il partito di governo, Russia Unita, ha una grande maggioranza dei seggi in Parlamento, mentre gli altri tre partiti, i comunisti (CPRF), i nazionalisti e i socialisti hanno condiviso il resto. I partiti pro-occidentali non superano la soglia e son rimasti fuori, come prima. L’affluenza è stata bassa. Il dato ufficiale indica un rispettabile 48%, ma i rapporti in tempo reale hanno indicato …

Leggi tutto »
syria

La road map Usa per balcanizzare la Siria

DI PEPE ESCOBAR rt.com Dimenticate i meeting senza fine tra Sergei Lavrov e John Kerry; dimenticate l’intervento russo per evitare che il caos regnasse in Siria e dimenticatevi della possibilità che una vera tregua si realizzi e venga rispettata dagli alleati jihadisti degli Usa. Dimenticatevi delle indagini del Pentagono su cosa è accaduto davvero nel bombardamento “non voluto” a Deir Ezzor. La prova definitiva della vera agenda dell’Impero del Caos in Siria la si può trovare in un documento della …

Leggi tutto »
capitalismo fine

E’ lo squilibrio il motore del progresso?

  DI MARCELLO FOA Il Cuore Del Mondo Come si sviluppa l’umanità? Gianfranco La Grassa in un breve saggio –“Tarzan vs Robinson” – propone un’analisi originale sulle dinamiche che caratterizzano i rapporti umani e lo sviluppo delle società. Oggi la teoria dell’equilibrio è dominante. Il prezzo sul mercato si determina al punto di incrocio fra domanda e offerta, dunque nella creazione di un equilibrio, le società “felici” sono quelle stabili, statiche. Dunque la ricerca di un modo perfetto presuppone il perseguimento …

Leggi tutto »
deir ez zor syria 5

ALEXANDER DUGIN, DEIR EZ-ZOR E LA TERZA GUERRA MONDIALE

  FONTE: DEDEFENSA Il testo apparso il 20 settembre 2016 sul sito Katehon.com , Alexander Dugin sviluppa il tema che l’attacco per errore dell’ USAF contro le forze aeree a Deir ez-Zor non è evidentemente un errore, cosa che assai pochi commentatori informati contestano seriamente, e che ci si avvicina molto pericolosamente alla terza guerra mondiale. Secondo il filosofo del nuovo euro-asianesimo, non siamo mai stati così vicini alla terza guerra mondiale. Douguine attribuisce questa evoluzione direttamente al destino della …

Leggi tutto »
monica maggioni truilaterale italia

Monica Maggioni presidente di Trilateral Italia ?

La notizia è di quelle da far saltare sulla sedia. Secondo quanto riportato da Lia Quilici in un articolo pubblicato su l’Espresso, la Presidente della Rai Monica Maggioni il prossimo 8 ottobre sarà nominata Presidente della Trilateral Italia. Un incredibile cortocircuito di potere che metterebbe nelle stesse mani da una parte il controllo del servizio d’informazione radiotelevisivo pubblico e dall’altra la gestione della filiale italiana di una delle più importanti organizzazioni d’interessi privati nel mondo. Per meglio capire di cosa …

Leggi tutto »
deir al zor f16

Missione Canaglia: il Pentagono ha forse bombardato l’esercito siriano per uccidere l’accordo sul cessate-il-fuoco?

DI MIKE WHITNEY counterpunch.org “Tutto suggerisce che l’attacco… era stato deliberatamente ordinato da forze all’interno del governo degli Stati Uniti ostili al cessate-il-fuoco… Affermazioni sul fatto che caccia statunitensi fossero all’oscuro di chi stessero bombardando sono semplicemente non credibili, e sono categoricamente contraddette da altri resoconti dei media…” — Alex Lantier, World Socialist Web Site Una spaccatura tra il Pentagono e la Casa Bianca, Sabato, si è trasformata in aperta ribellione, quando due aerei F-16 e due aerei A-10 da …

Leggi tutto »
diane bond il giorno 29 12 73 1974 serigrafia su pagina di giornale cm 55x40

Il nazismo senza baffetti

DI FRANCO BERARDI BIFO operaviva.info Nei decenni culminanti della modernità considerammo il Nazismo un fenomeno estinto, passato, cancellato dalla storia. Per tranquillità lo definimmo Male Assoluto, e non se ne parla più. Identificando il nazismo con Auschwitz abbiamo finito per accettare Gaza, pensando: quello che accade è terribile, ma non è mica Auschwitz. Stiamo tranquilli. Il nazismo è diventato una sceneggiatura fosca che assolve preventivamente la violenza coloratissima della democrazia capitalista. Ma ora poco alla volta cominciamo a capire che …

Leggi tutto »
malaga raggi roma

Avete visto la tracotanza del Padrino contro la Raggi?

DI MAURIZIO BLONDET maurizioblondet.it Vedo che adesso l’impomatato bellimbusto che  è padrone  del CONI  ha fatto una mezza marcia indietro: “Non faremo alcuna azione legale”. Poche ore  prima aveva minacciato le azioni legali  contro la sindaca Raggi: per danno erariale. Anzi di più: il CONI  s’era fatto dare un parere (pagato, ovvio) da  un avvocato  Gianluigi Pellegrino secondo cui il CONI  avrebbe potuto esigere dal Comune di Roma la restituzione dei fondi già spesi   per “promuovere” Roma presso la Cosca …

Leggi tutto »
siria convoglio onu

Usa-Russia, la terza guerra mondiale si avvicina

DI MAURO BOTTTARELLI ilsussidiario.net Com’era ovvio, sull’attacco a un convoglio Onu in Siria la macchina del fango è entrata in azione a tempo di record. In testa al plotone di chi accusa l’esercito siriano e quello russo ci sono Francia, Usa e l’inutile ormai ex numero uno dell’Onu, Ban-Ki-Moon. A vario titolo hanno puntato il dito contro Damasco e Mosca, ma hanno scordato un particolare: le prove. Chi invece ha portato tracciati radar e filmati girati dai droni, chiedendo un’indagine …

Leggi tutto »
propaganda fumo donne femen

Bernays e i segreti della propaganda americana

DI NICOLAS BONNAL dedefensa.org Torniamo a parlare un po’ delle Femen. Se siamo a questo punto, è anche un po’ grazie a loro. Con il loro comportamento abbietto e «provocante» hanno cagionato un inasprimento della situazione in Ucraina, un inasprimento del fanatismo occidentale in materia di tolleranza e sessualità, e infine del trattamento mediatico verso il bersaglio russo – o cristiano, ormai è indifferente. Questa strategia dura da 4 anni, ed è normale che ciò che al principio non era …

Leggi tutto »
olimpiadi virginiaraggi roma

CHI PERDE VINCE

DI MARCO TRAVAGLIO ilfattoquotidiano.it   Le Olimpiadi, conti alla mano, le vince sempre chi non se le aggiudica. Dunque si può dire senza tema di smentita che ieri Roma, rinunciandovi, ha vinto le Olimpiadi del 2024. Bene ha fatto Virginia Raggi a tener fede alla parola data agli elettori e ad annullare la candidatura che quel buontempone di Marino, pressato da quell’irresponsabile di Renzi e dal quel megalomane di Malagò, aveva presentato due anni fa. Stiamo parlando – è bene …

Leggi tutto »
raggi olimpiadi roma

Virginia Raggi contro il ceto politico-affaristico criminale

DI PINO CABRAS megachip.globalist.it C’erano pochi dubbi sulla causa principale delle difficoltà che ha dovuto affrontare la sindaca di Roma Virginia Raggi nei suoi primi mesi alla guida dell’Urbe: non le carenze pur notevoli della classe dirigente che lei ha portato al Campidoglio, ma i difetti della classe dirigente contro cui fa fronte, un ceto affaristico-politico criminale fra i più avidi del pianeta, al potere da generazioni. Dire no alle Olimpiadi a Roma è, semplicemente, dire no a un potere …

Leggi tutto »
stati uniti matt bevin

USA 2016: “SCORRERA’ DEL SANGUE”

FONTE: DEDEFENSA.COM E’ stata fatta ben poca pubblicità alla dichiarazione del governatore del Kentucky Matt Bevin che è il primo personaggio pubblico degli Stati Uniti che rivesta una carica così importante ed evochi la possibilità di contestazioni sanguinose nelle strade degli Stati Uniti se verrà eletta Hillary Clinton. Il New York Daily News riporta questa notizia il 14 settembre in termini ironici e canzonatori per il governatore che viene ridicolizzato o preso come momentaneamente fuori di senno . Il giornale …

Leggi tutto »
armenia diaspora

Lettera aperta al popolo armeno e alle autorità dell’Armenia

DI S. SARGSYAN armenia-news.livejournal.com Armenia, la Diaspora e Artsakh uniti. . Il 28 agosto su internet è apparso un appello da parte dei rappresentanti della diaspora armena rivolto alle autorità e ai cittadini dell’Armenia. “È con queste parole vere e chiare che iniziamo il nostro appello. Queste parole sono un assioma che non richiede alcuna confutazione, ardono nella mente e nel cuore di ogni armeno, che sia di Yerevan, Stepanakert, Gyumri, Kiev, Parigi, Mosca o Los Angeles. Come tutti gli …

Leggi tutto »