Categoria

Israele

La guerra in Ucraina: contraccolpi in Medio Oriente

Philip Giraldi – The Unz Review – 17 gennaio 2023 Nonostante l'inondazione di disinformazione proveniente dai media mainstream e dai governi occidentali, continuano ad esistere opinioni ovviamente molto divergenti sull'attuale guerra tra Ucraina e Russia. La narrazione ufficiale e sostenuta dai media è che Mosca abbia attaccato il suo vicino in violazione dei principi "basati sulle regole" delle relazioni internazionali, secondo cui un attacco a qualsiasi nazione da parte…

Chris Hedges: Israele e l’ascesa di un nuovo fascismo

Chris Hedges scheerpost.com Per Israele, il governo di coalizione proposto da Benjamin Netanyahu, composto da estremisti ebrei, sionisti fanatici e bigotti religiosi, rappresenta un cambiamento sismico, che esacerberà lo status di nazione paria di Israele, eroderà il suo sostegno esterno, alimenterà una terza rivolta palestinese, o intifada, e creerà divisioni politiche inconciliabili all'interno dello Stato ebraico. Alon Pinkas, scrivendo sul quotidiano israeliano Haaretz, definisce il…

La guerra implacabile di Israele contro i bambini di Palestina

Di Ilan Pappe, palestinechronicle.com "L'umanità ha il dovere di dare al fanciullo il meglio di se stessa." Preambolo, Dichiarazione delle Nazioni Unite sui Diritti del Fanciullo (1959) Più della metà della popolazione che vive in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza ha meno di 18 anni; infatti, si può tranquillamente affermare che la metà degli abitanti della Cisgiordania occupata e della Striscia di Gaza assediata sono bambini. Chiunque conduca una guerra contro questi due…

Israele si sposta a destra

Israel Shamir unz.com La gente non ama i liberali, i liberali benpensanti e velleitari. Preferisce i coccodrilli mangia-uomini. Gli Israeliani hanno votato contro il loro premier liberale Lapid e hanno riportato a Balfour Street Bibi Netanyahu. Bibi era rimasto fuori dall'incarico per un anno e mezzo, e in quel periodo gli Israeliani illuminati (soprattutto Ebrei ashkenaziti) avevano votato e rivotato per capire chi dovesse prendere il suo posto. Avevano deciso che volevano chiunque ma non…

Mosca deve chiedere conto a Israele dell’omicidio dei militari russi in Siria

di Lyuba Lulko pravda.ru Israele minaccia la Russia con misure politiche Il primo ministro israeliano Yair Lapid ha dato istruzioni al governo di preparare una serie di misure politiche contro la Russia in caso di chiusura dell'ufficio di rappresentanza dell'Agenzia Ebraica nella Federazione Russa. L'ex ambasciatore israeliano a Mosca Zvi Magen ha dichiarato alla testata Israel Hayom (1) che le autorità israeliane stanno valutando una serie di opzioni per fare pressione sulla parte…

I droni di Hezbollah: i cieli non sono più sicuri per Israele

Firas Al-Shoufi thecradle.co La democratizzazione e lo sviluppo della guerra con i droni tra i gruppi della resistenza dell'Asia occidentale rappresentano una grave minaccia per la sicurezza dello spazio aereo dei loro avversari regionali, in particolare Israele, nei confronti della resistenza libanese e palestinese. In questo senso, non sono solo i missili convenzionali, terra terra, balistici o di precisione a minacciare Israele, lo Stato che un tempo godeva di una superiorità militare…

Il silenzio assordante sulla Terza Intifada

Marco Di Mauro Avanti.it Era il 9 marzo e la guerra d’Ucraina era scoppiata da due settimane quando Recep Tayyip Erdogan incontrava ad Ankara il presidente di Israele, segnando una svolta nella diplomazia tra i due paesi. Isaac Herzog è stato il primo presidente israeliano a recarsi in visita in Turchia dal 2007, anno in cui i rapporti hanno iniziato a raffreddarsi fino a giungere ad una aperta rottura nel 2010, quando un commando del Mossad attaccò la nave umanitaria turca Mavi Marmara…

L’esecuzione da parte di Israele della giornalista di Al Jazeera Shireen Abu Akleh

Chris Hedges scheerpost.com Shireen Abu Akleh, reporter di Al Jazeera con oltre due decenni di esperienza nella copertura di conflitti armati, conosceva il protocollo. Mercoledi scorso, lei e altri reporter erano rimasti all'aperto, ben visibili ai cecchini israeliani posizionati in un edificio a circa 650 metri di distanza. Il suo giubbotto antiproiettile e il suo elmetto recavano la scritta "PRESS." Erano stati sparati tre colpi nella sua direzione. Il secondo proiettile aveva colpito…

Ebraismo e sue contraddizioni

Di Mario Moncada di Monforte per ComeDonChisciotte.org Nella speranza che la già avviata globalizzazione delle genti possa essere il futuro di pace del nostro pianeta e con l’ingiustificata paura di una improbabile alleanza tra marxisti e banchieri che riesca a prendere il controllo di tutti i paesi in un “grande reset” dei terrestri, la realtà attuale è, più semplicemente, l’eterno conflitto fra i gruppi umani che si contendono il potere qua e là per il mondo. La situazione non è diversa…

Il bombardamento dell’ambasciata americana di Erbil

Vladimir Odintsov journal-neo.org Dopo il plateale assassinio del generale iraniano Qasem Soleimani, comandante delle forze speciali del Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica (IRGC), ucciso la notte del 3 gennaio 2020 dagli Stati Uniti vicino all'aeroporto internazionale di Baghdad, un altro attacco era stato compiuto il 7 marzo vicino a Damasco. Secondo un comunicato del Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica, due ufficiali iraniani erano stati uccisi in un raid aereo…

I massacri del terrorismo sionista che fondarono Israele

Ripubblichiamo questo articolo del 15 Maggio 2020, oggi 27 Gennaio, il Giorno della Memoria per le vittime della Shoah. Se di memoria si deve parlare, bisogna ricordare tutte le stragi che hanno colpito tutti i popoli. Nel pensiero comune occidentale invece, sembra che l'unica strage di cui si debba sempre avere memoria sia soltanto quella del Popolo Eletto. Parallelamente, bisogna anche dimenticarsi di come certe vittime possano essere spietati carnefici. Paola Di Lullo…

Vi presento Ghislaine: degna figlia di tanto padre

Whitney Webb unlimitedhangout.com Il processo a Ghislaine Maxwell, la presunta maitresse della rete di ricatti sessuali e traffici sessuali di Jeffrey Epstein ha attirato una considerevole attenzione da parte sia dei media mainstream che di quelli indipendenti, in ogni caso non quella che avremmo potuto aspettarci, visto lo scalpore che aveva circondato l'arresto e la morte di Epstein nel 2019 e l'interesse del pubblico per lo scandalo Epstein/Maxwell e le sue vaste implicazioni. Non…

Quando lo Stato ti è nemico

di Costantino Ceoldo comedonchisciotte.org Ci sono momenti nella vita di popoli e Nazioni in cui i loro governi hanno come nemico non lo straniero con cui entrano in guerra ma il loro stesso popolo, o una parte più o meno consistente di esso. L’esempio più tragico che viene facilmente alla mente è la persecuzione degli ebrei tedeschi da parte del governo del Terzo Reich: una persecuzione immane, in nome di un odio insensato e privo di fondamento, che culminò nel tentativo di genocidio…

Israele ha appena cambiato la definizione di “completamente vaccinato”

Kit Knightly off-guardian.org Israele è stato in prima linea nel programma di vaccinazione fin dal novembre 2020, quando aveva firmato un accordo con Pfizer per eseguire quelli che essenzialmente è un esperimento medico sulla propria popolazione civile. Era stato il primo Paese a lanciare il vaccino Pfizer. Era stato il primo Paese a provare il sistema (tra l'altro già abbandonato) dei "green pass" per la segregazione sanitaria. E ora sono il primo Paese a cambiare i termini del contratto…

La Storia non si cancella! Per la Palestina Libera!

di Fabiuccio Maggiore fabiomaggiore.com Esiste una comunità ebraica che detiene un potere capitale così forte da porre davanti il nostro Parlamento, il Parlamento di uno Stato Laico, la Menorah, il candelabro ebraico. Secondo l’articolo 7 della nostra Costituzione, lo Stato Italiano è laico, ovverosia dovrebbe essere neutro rispetto ai culti ed alle ideologie religiose, senza subirne influenze. Queste influenze soffocano l’aria e pongono a serio rischio l’ordine democratico. Leggere,…

Palazzo Montecitorio: la Knesset italiana?

Andrea Carancini Andreacarancini.it Nel forum, sempre interessante, degli amici di “Tradizione Cattolica” (http://politicainrete.it/forum/religioni-filosofia-e-spiritualita/cristiani-e-cattolici/tradizione-cattolica/ ) ho trovato questa interessante discussione, intitolata “La knesset italiana”: http://politicainrete.it/forum/religioni-filosofia-e-spiritualita/cristiani-e-cattolici/tradizione-cattolica/151280-la-knesset-italiana.html da cui riprendo l’intervento…

La farsa israeliana

Israel Shamir unz.com Il governo israeliano da poco insediatosi, la Coalizione per il cambiamento, il sogno proibito dei liberali israeliani e americani, approvato e benedetto da Biden dopo quindici anni di tirannia di Bibi Netanyahu e quattro turni elettorali negli ultimi due anni, è sopravvissuto a stento ad un voto di fiducia ad altissima tensione: 59 a 59. Era arrivato al potere con la risicatissima "maggioranza" di 60,5 a 59,5 in un Parlamento di 120 membri. La deliziosa storia della…

Lost in translation (ma solo in ebraico)

Gilad Atzmon gilad.online Coloro che da un po' di tempo seguono il mio lavoro avranno probabilmente già notato che in ebraico moderno non esiste una parola che significhi “pace” (nell’accezione di armonia e riconciliazione). Il termine ebraico Shalom (שלום) , in ebraico moderno viene interpretato come “sicurezza per gli Ebrei.”  In Israele ci si riferisce ai “negoziati shalom” come ad un insieme predeterminato di condizioni che devono garantire la “sicurezza” degli Ebrei israeliani, nello…

Palestina: Hamas ha sconfitto Israele

The Saker thesaker.is Proprio come nel 2006, quando sia Ehud Olmert che George Bush avevano dichiarato che l'"invincibile IDF" aveva, ancora una volta, ottenuto una "gloriosa vittoria" e l'intero Medio Oriente era quasi morto dalle risate sentendo questa ridicola affermazione, oggi sia la macchina propagandistica statunitense che quella israeliana hanno dichiarato un'altra "gloriosa" vittoria per lo "stato ebraico di Israele," "l'unica democrazia in Medio Oriente." E, proprio come nel 2006,…

Gaza è meglio di Auschwitz

Israel Shamir unz.com Come una ragazzina rapita e chiusa in una cella da un maniaco pedofilo gli graffierebbe la disgustosa faccia con le sue unghie affilate, così Gaza invia i suoi missili fatti in casa a Tel Aviv. Non possono fare gran danno; sono solo pezzi di ferro arrugginito, pericolosi solo nell’improbabile evento di un impatto diretto, ma hanno risvegliato la bestia dentro al mostro. Ha meticolosamente allontanato ogni oggetto tagliente dalla sua portata, l’ha costretta per anni alla…