Home / Israele

Israele

Il governo approva la sorveglianza di massa dei telefoni degli Israeliani per frenare il coronavirus

DI JUDAH ARI GROSS  timesofisrael.com La misura richiede ancora l’approvazione del sottocomitato della Knesset prima di procedere; i Ministri affermano di aver operato per limitare il danno alla privacy, ma i critici mettono in guardia sulle violazioni della libertà civile Domenica [15 marzo] il governo ha approvato una proposta per consentire al servizio di sicurezza Shin Bet di eseguire la sorveglianza di massa sui telefoni degli Israeliani, senza richiedere un ordine del tribunale, nel tentativo di frenare la diffusione del coronavirus …

Leggi tutto »

L’esercito israeliano non ha dei cecchini al confine con Gaza. Ha dei cacciatori

Gideon Levy haaretz.com Sono il meglio dei nostri ragazzi. Uno è un “musicista di una buona scuola superiore,” un altro un “boy scout che si è laureato in arti drammatiche.” Sono i cecchini che hanno sparato a migliaia di manifestanti disarmati lungo la recinzione del confine con Gaza. Nella Striscia di Gaza, come risultato delle azioni dei cecchini, ci sono ora 8000 giovani con disabilità permanenti. Alcuni hanno avuto le gambe amputate e i tiratori ne vanno molto orgogliosi. Nessuno …

Leggi tutto »

L’odio, la pace e l’armonia

Gilad Atzmon gilad.online Oggi abbiamo appreso che l’ambasciatore israeliano alle Nazioni Unite, Danny Dannon, ha riferito all’AIPAC che Bernie Sanders è un pazzo ignorante, un bugiardo o entrambe le cose. “Non vogliamo Sanders all’AIPAC. Non lo vogliamo in Israele … Chiunque definisca il primo ministro israeliano un ‘razzista’ è un bugiardo, un idiota ignorante o entrambe le cose,” ha annunciato l’ambasciatore Dannon. Le prove del razzismo israeliano e delle politiche razziste del governo Netanyahu sono, purtroppo, indiscutibili. Lo si può …

Leggi tutto »

La colonizzazione sionista della Palestina

Chris Hedges truthdig.com Il conflitto israelo-palestinese non è il prodotto di antichi odi etnici. È il tragico scontro tra due popoli che rivendicano la stessa terra. È un conflitto fabbricato ad arte, il risultato di un’occupazione coloniale centenaria da parte dei Sionisti e, in seguito, di Israele, sostenuta dall’Inghilterra, dagli Stati Uniti e da altre grandi potenze imperiali. Questo progetto comporta l’occupazione, attualmente in corso, della Palestina da parte dei colonizzatori. Si tratta di rendere i Palestinesi delle non-persone, cancellarli …

Leggi tutto »

“Il Carnevale è antisemita, sia vietato”, Israele contro i carri di Aalst

Il ministro degli Esteri di Tel Aviv ne chiede la cancellazione dopo i controversi carri dello scorso anno che raffiguravano ebrei stereotipati. Il sindaco: “Richiesta sproporzionata, non siamo razzisti” europa.today.it – Redazione Bruxelles Lo storico carnevale di Aalst, in Belgio, che ogni ogni anno si celebra per tre giorni prima della Quaresima e che attira ogni volta fino a 100mila visitatori, dovrebbe essere vietato in quanto antisemita. Il tweet del ministro A chiederlo è il ministro degli Esteri israeliano, Israel Katz, che …

Leggi tutto »

Il nostro fondamentale disaccordo sulla Seconda Guerra Mondiale, Hitler, gli ebrei e la razza

TheSaker.is Il tema dei russi e degli ebrei è chiaramente “caldo”. Negli ultimi anni ho scritto diversi articoli su questo argomento tra cui “Putin e Israele: un rapporto complesso e ricco di stratificazioni”, “Perché Putin sta “permettendo” a Israele di bombardare la Siria?”, “La Russia, Israele e i “valori occidentali” – dov’è la verità?” e “Sfatare le voci su un cedimento russo ad Israele”. Eppure, da un po’ di tempo, sento che c’è molto altro che potrebbe e dovrebbe essere …

Leggi tutto »

Quanto in basso può scendere Israele?

Finian Cunningham sputniknews.com Non solo Israele bombarda la vicina Siria con continui atti di aggressione, ma l’aeronautica israeliana ha ragiunto un nuovo livello di bassezza, utilizzando gli aerei di linea civili come copertura per i propri attacchi. Questo è il giudizio del Ministero della Difesa russo, secondo cui i dati di volo mostrano che, questa settimana, un raid aereo effettuato da quattro caccia israeliani F-16 nei pressi di Damasco ha deliberatamente messo in pericolo un aereo di linea civile con …

Leggi tutto »

L’incubo per Israele è un presidente ebreo alla Casa Bianca

Nato nel 1941 a Brooklyn da due coniugi ebrei di origine esteuropea (madre russa, padre polacco) e laureato all’Università di Chicago, Bernie Sanders è da sempre attirato dalla vita rurale e risiede dal 1968 nel Vermont, Stato USA la cui economia si basa prevalentemente sull’agricoltura. Anche per questo, nel 1963 si era trasferito nel kibbutz socialista di Sha’ar HaAmakim in Haifa, Israele. Eppure i dirigenti dello Stato ebraico (e anche i principali lobbisti israeliani in USA) non vedono affatto di …

Leggi tutto »

“L’accordo del secolo” di Trump è talmente assurdo e banale che è impossibile prenderlo sul serio

Robert Fisk independent.co.uk Quando, questa settimana, i due vecchi marpioni della politica si sono presentati alla Casa Bianca con la tragicommedia più sgangherata e farsesca della storia del Medio Oriente, era difficile sapere se ridere o piangere. Il piano di “pace” di 80 pagine della Casa Bianca conteneva, nelle prime 60, 56 riferimenti alla “Visione,” sì, ogni volta con la V maiuscola, per suggerire, suppongo, come questo “affare del secolo” fosse una rivelazione soprannaturale. Non lo era, anche se magari …

Leggi tutto »

La politica americana in Medio Oriente: i preparativi per un disastro

The Saker thesaker.is Bugie, maledette bugie e statistiche Si è scoperto che Trump e il Pentagono stavano mentendo. Di nuovo. Questa volta sulla reale entità del contrattacco iraniano alle forze statunitensi in Siria. In un primo tempo avevano affermato che nessuno del personale americano era stato ferito, poi hanno confessato che 34 soldati avevano sofferto di lesioni traumatiche cerebrali (che Trump ha “ri-classificato” come “mal di testa“). Infine hanno dovuto ammettere che non erano proprio 34, ma addirittura 50! Secondo …

Leggi tutto »

La battaglia per Auschwitz – Seconda parte

Israel Shamir unz.com In questi giorni, Gerusalemme potrebbe competere con Davos e il Bilderberg. I più illustri, ecccelsi e potenti regnanti si sono incontrati qui, al Forum su Auschwitz a Yad Vashem, il centro mondiale per la memoria dell’Olocausto: re, presidenti, primi ministri: la prova vivente che gli Ebrei hanno un certo potere nel mondo. La Corte Britannica del Palazzo di San Giacomo era rappresentata dal principe Carlo; la Francia dal presidente Macron; i potenti Stati Uniti d’America avevano il …

Leggi tutto »

La battaglia per Auschwitz

  Israel Shamir unz.com Venerdì 17 gennaio 2020, tremila colpi di cannone hanno fatto tremare la terra della capitale russa, il cielo sopra Mosca è stato illuminato da imponenti fuochi d’artificio. Questa è stata la ripetizione della memorabile commemorazione, avvenuta settantacinque anni fa, il 17 gennaio 1945, che, con 24 salve di 324 cannoni di grosso calibro, aveva celebrato la liberazione di Varsavia da parte dell’Armata Rossa. Varsavia in rovina era stata salvata dalla distruzione totale. Questa avrebbe potuto essere …

Leggi tutto »

Abbattimento del volo PS752 dell’Ucraina International Airlines: potrebbe non essere così semplice come lo si vorrebbe far credere

Joe Quinn sott.net La confessione degli Iraniani, secondo cui l’aereo dell’Ucraina International Airlines sarebbe stato abbattuto dalle loro forze armate vicino a Teheran pone fine alla questione, almeno per quanto riguarda la diplomazia internazionale e i media. La versione ufficiale degli eventi è questa: Sono le 2:00 dell’8 gennaio 2020 e il nostro uomo presta servizio in un sistema missilistico di difesa aerea Tor-M1, a circa 10 km a nord-ovest dell’aeroporto internazionale Imam Khomeini, ad ovest di Teheran. Il generale …

Leggi tutto »

Clausewitz, Trump e Soleimani

Gilad Atzmon gilad.online La politica americana è una continuazione delle guerre di Israele con altri mezzi Il teorico mitare prussiano del XIX secolo Carl von Clausewitz aveva fato notare che la guerra è la continuazione della politica con altri mezzi. Questa è una descrizione appropriata della strategia militare e della geopolitica iraniana. È coerente con la logica che aveva guidato il generale Qasem Soleimani negli ultimi due decenni. Da stratega militare di notevole valore, Soleimani aveva capito che la distanza …

Leggi tutto »

Burg, Soros e l’Ebreo-universale

DI GILAD ATZMON gilad.online Mentre la lobby ebraica e le sue squadre di psico-poliziotti sono indaffarate ad inquadrare e distruggere chiunque osi menzionare l’etnia di Soros, Avraham Burg, eminente politico israeliano, ex presidente dell’Agenzia Ebraica e presidente ad interim di Israele plaude a George Soros come alla perfetta icona di “Ebreo-universale.” In un suo recente articolo su Haaretz intitolato “Preparatevi per il decennio ‘ebraico-universale’ di George Soros e della Open Society,” il politico israeliano afferma che solo “alcune persone hanno …

Leggi tutto »

L’assassinio di Soleimani: che cosa potrebbe accadere dopo?

The Saker thesaker.is Dobbiamo iniziare riassumendo rapidamente ciò che è appena accaduto: 1. Il generale Soleimani era a Baghdad in visita ufficiale per partecipare ai funerali degli Iracheni assassinati dagli Stati Uniti il 29 dicembre. 2. Gli Stati Uniti hanno ora rivendicato ufficialmente la responsabilità di questo omicidio 3. Il leader supremo iraniano, l’Ayatollah Ali Khamenei, ha dichiarato ufficialmente che “In ogni caso, una grave rappresaglia attende i criminali che hanno hanno sporcato le loro corrotte mani con il sangue …

Leggi tutto »

Nel 2020 ancora più risarcimenti per l’Olocausto: il regalo che continua

  Philip Giraldi ahtribune.com Attualmente, alla fine del 2019, sono trascorsi più di settantaquattro anni dal termine della Seconda Guerra Mondiale. La “più grande generazione” americana, quella che aveva veramente combattuto la guerra e sopportato i disagi del fronte interno, sta morendo e il ricordo del conflitto è sempre più un vissuto di seconda mano, se ancora esiste. Si potrebbe pensare che la guerra sia stata relegata nei libri di storia, ma ciò significherebbe ignorarne un aspetto che sembra non …

Leggi tutto »

Uno stato criminale sotto indagine

  Gilad Atzmon gilad.online “Se hai la legge, martella con la legge. Se hai i fatti, martella con i fatti. Se non hai né legge né fatti, martella il tavolo.”                                                                                                                                                     Consiglio legale anonimo Le notizie che si leggono sui media israeliani di questo fine settimana mostrano che lo Stato Ebraico teme la decisione della Corte Penale Internazionale (ICC) di aprire un’inchiesta volta ad accertare se Israele abbia commesso crimini di guerra nei territori palestinesi. Un’indagine del genere potrebbe portare …

Leggi tutto »

Per amore degli Ebrei

DI ISRAEL SHAMIR unz.com Inghilterra e Francia, due antagonisti, due pilastri della civiltà europea, sono entrambe dominate dal parossismo della giudeofilia. Il risultato delle imminenti e molto importanti elezioni parlamentari in Gran Bretagna è imperniato su questo tema, con i Laburisti e i Conservatori che fanno a gara a chi professa in modo più profuso l’amore per gli Ebrei, mentre gli Ebrei non riescono a decidere chi detestare di meno. La Francia, dopo un anno di manifestazioni della classe media …

Leggi tutto »

A tutt’oggi, sono il solo vincitore delle elezioni del 12 dicembre

DI GILAD ATZMON gilad.online Negli ultimi 15 anni, ho continuato a mettere in guardia sia gli Inglesi che gli Ebrei sulla possibilità delle gravi conseguenze che potrebbero derivare dalla continua attività della lobby ebraica in Gran Bretagna ed oltre. Sull’argomento ho scritto migliaia di articoli, ho tenuto discorsi, interminabili interviste e ho pubblicato dei best seller sulla politica dell’identità ebraica e, in cambio di ciò, ho ricevuto una serie infinita di insulti. Tuttavia, sopravvivo e, con un po ‘di fortuna, …

Leggi tutto »

La Sinistra viene da Gerusalemme

  Gilad Atzmon gilad.online Ieri abbiamo saputo che Roger Hallam, co-fondatore di Extinction Rebellion (“XR”) si era scusato dopo che i suoi commenti sull’Olocausto avevano suscitato indignazione. Ero curioso di scoprire quello che poteva aver detto Hallam per provocare un simile sconvolgimento. Il politico tedesco dei Verdi Volker Beck aveva accusato su Twitter il sig. Hallam di “aver gettato discredito sul movimento per il clima.” Il Ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas aveva  affermato che il genocidio nazista era stato …

Leggi tutto »

Netanyahu, incriminato per corruzione, frode e violazione di obblighi fiduciari, è sempre più pericoloso

Moon of Alabama moonofalabama.org Il procuratore generale israeliano ha appena incriminato il primo ministro Bibi Netanyahu con tre capi d’accusa. L’annuncio arriva in un momento di stallo politico. Potrebbe aiutare a risolverlo. Quest’anno, in Israele si sono svolte due elezioni parlamentari, entrambe si sono concluse in una situazione di stallo politico. Né il Primo Ministro Netanyahu del Partito Likud né il leader della coalizione Blu e Bianco, Benny Gantz, sono riusciti a formare un governo. Entrambi non sono stati in …

Leggi tutto »

Alla fine, gli USA favoriscono la soluzione dell’Unico Stato in Palestina

  Gilad Atzmon gilad.online Il Segretario di Stato Mike Pompeo ha annunciato ieri che gli Stati Uniti stanno ammorbidendo la loro posizione sugli insediamenti israeliani in Cisgiordania. Il Segretario Pompeo ha ripudiato il parere legale del Dipartimento di Stato del 1978, secondo cui gli insediamenti ebraici nei territori occupati sono “incompatibili con il diritto internazionale.” È difficile capire se la mossa sia intesa a salvare la carriera politica di Benjamin Netanyahu o a far arrivare il sostegno della lobby ebraica …

Leggi tutto »

I soldati israeliani attaccano un padre palestinese con il figlio. Guardate e piangete

DI ROGEL ALPHER haaretz.com Ogni giorno dell’ultima settimana ha offerto un esempio della condotta razzista, fascista e brutale dei “combattenti” dell’IDF, l’orgoglio della nazione. Lo stomaco si rivolta tutte le volte che li si vede in azione. Queste sono truppe d’assalto giudeo-naziste. Quest’ultimo video è stato girato martedì scorso ad Hebron. Hebron è una macchia nella società israeliana. Una disgrazia morale in corso. La stessa Hebron da cui Rabin, sì, lo stesso del “retaggio di Rabin,” l’instancabile combattente per la …

Leggi tutto »

L’ultima guerra di Israele

  Gilad Atzmon gilad.online Nel mio libro del 2011, The Wandering Who, avevo approfondito il possibile, disastroso scenario in cui Israele è il nucleo di un’escalation globale a causa delle emergenti capacità nucleari dell’Iran. Avevo concluso che la sindrome da stress PRE traumatico di Israele (PRE-TSS) sarebbe stata fondamentale in questo sviluppo. “Lo stato ebraico e il discorso ebraico in generale sono completamente estranei alla nozione di temporalità. Israele è accecato dalle conseguenze delle sue azioni, pensa alle sue azioni …

Leggi tutto »

Libano: per i manifestanti questa settimana sarà diversa da quella passata

  Elijah J. Magnier ejmagnier.com Dopo circa due settimane di manifestazioni spontanee diffuse in tutto il paese, donatori anonimi hanno investito una ingente somma di denaro  per fornire cibo, bevande e altre cose necessarie ai manifestanti affinché possano restare in strada fino alla “caduta del sistema politico, del governo e di chi governa le banche, in particolare la Banca Centrale.” Gran parte dei Libanesi e’ d’accordo con chi protesta contro la corruzione del sistema politico, basato sulle confessioni religiose, che …

Leggi tutto »

Una storia del 21° secolo

  DI PAUL CRAIG ROBERTS paulcraigroberts.org Negli anni ’90, mentre l’Unione Sovietica crollava con l’arresto del presidente sovietico Gorbachev da parte dell’ala dura del Partito Comunista,  Eltsin era il burattino degli USA e gli Americani e gli Israeliani saccheggiavano la Russia, i Neoconservatori avevano ordinato a Washington di rovesciare i governi del Medio Oriente. Lo scenario neoconservatore per la ristrutturazione del Medio Oriente era stato messo a punto ben prima degli eventi dell’11 settembre 2001. I Neoconservatori avevano affermato di …

Leggi tutto »

Turchi e Curdi: un cauto ottimismo

  Israel Shamir unz.com (Aggiornamento al fondo) Tra le solite urla isteriche di “imminente genocidio” e “brutale tradimento,” la da tempo attesa operazione turca nella Siria nord-orientale sta procedendo e le truppe turche, accompagnate dai ribelli siriani loro alleati, avanzano rapidamente nell’ex zona di occupazione degli Stati Uniti ad est del fiume Eufrate, respingendo le milizie nazionaliste curde lontano dal confine. I soldati americani si erano ritirati dalla zona su ordine del loro Comandante Supremo (salvo alcuni reparti delle Forze …

Leggi tutto »

Ecco i negazionisti del Polocausto

  Gilad Atzmon gilad.online Ieri Haaretz ha pubblicato una noiosa, e pure scritta male, tirata di 5000 parole intitolata “Il falso campo di sterminio nazista: svelata la più vecchia bufala di Wikipedia.” Sembra che alcuni Israeliani ed Ebrei siano rimasti molto turbati dal fatto che i Polacchi abbiano una narrativa tutta loro sulle camere a gas. “Per oltre 15 anni, sono state presentate come fatti compiuti false affermazioni, secondo cui migliaia di Polacchi sarebbero stati uccisi con il gas a …

Leggi tutto »