Browsing Category

Ingegneria sociale

Sesso con robot che hanno le sembianze di persone famose?

Vediamo le previsioni dei prossimi anni relative al sesso. United Photo Press | Magazine - 7 gennaio 2020 La parola sextech potrebbe non fare parte del nostro vocabolario quotidiano, ma alcune ricerche riportano che questo termine potrebbe entrare tra non molto nelle nostre vite. Il concetto di tecnologia del sesso (traduzione italiana di sextech) comprende una vasta gamma di prodotti e strategie ingegneristiche volte a migliorare e ad innovare l’esperienza sessuale umana. Il…

LE BOLLE PAPALI CHE HANNO CAMBIATO IL MONDO: SIAMO SCHIAVI DAL 1302 D. C. LO SAPEVATE?

Riporto articolo pubblicato il 14 Febbraio 2013 sul sito Veja.it, anno in cui avvenne la diffusione in tutto il mondo della Procedura OPPT1776. Un articolo interessante per pochi e non per molti. Le critiche lasciano il tempo che trovano.. Il Sistema delle Bolle Papali costituisce storicamente il fondamento giuridico della nostra attuale schiavitù finanziaria. Perché ha senso parlarne espressamente in questo momento, in cui un papa ha appena annunciato le proprie dimissioni? (riferimento…

Introduzione alla nuova matrice (matrix): I documenti OPPT

Intervista di Andrea Leone per Comedonchisciotte.org Barbara Banco, ricercatrice, ha scoperto nel 2012 i documenti  OPPT1776 a seguito di un' approfondimento sulla crisi economica argentina avvenuta nel 2011ed è entrata nei gruppi di studio OPPT nel 2013, questo le ha permesso di approfondire la sovranità, che ama definire integrale, perché il vero sovrano è in equilibrio con le sue parti: materiale e spirituale. La libertà di espressione nel proprio unico meraviglioso modo è il fine ultimo…

Senza digitalizzazione non ci sarebbe il lockdown

Di Comidad Un articolo di meno di due mesi fa, che a volte sembra già sorpassato dagli avvenimenti, i quali corrono sempre più veloci. Ma forse proprio per questo offre importanti spunti di riflessione sui rapporti di causa ed effetto tra gli avvenimenti. Giusto oggi mi hanno informato che DEVONO aggiornare la linea ADSL di casa entro pochi giorni e io DEVO accettare. In certi film di fantascienza si narra della catastrofe incombente per l’arrivo di un gigantesco meteorite o di un…

Anno Zero

Tradurre questo articolo non poteva fare altro che deprimermi, e gli dei (e qualche amico) sanno se non ho altri abbondanti motivi di depressione. Pure, sono un uomo, sulla via della vecchiaia, ma per tutta la mia vita ho cercato di oppormi, spesso senza successo, a molte delle porcherie che vedevo intorno a me. È probabile quindi che Come Don Chisciotte sia stato un approdo naturale predestinato. Per questo motivo, pur sapendo benissimo che le speranze di sopravvivenza sono pochissime, e che…

Mistero, che è successo a Francoforte?

da danielecapezzone.wordpress.com La Germania, e più precisamente Francoforte, teatro di uno scontro senza precedenti tra Forze speciali dell’esercito Usa e uomini della Cia nell’ambito di un sequestro di server e materiale informatico? In altri tempi, si sarebbe detto che nemmeno la più audace delle storie di spionaggio sarebbe arrivata a tanto. E invece questo clamoroso scenario è stato descritto da Thomas McInerney, lieutenant general (figura equiparabile al generale di corpo d’armata)…

Un eroe dei nostri tempi

Nella periferia di Bologna si consuma nottetempo lo scontro a distanza fra due visioni del mondo: quella di un "eroe dei nostri tempi" che affigge dappertutto volantini inneggianti all'uso della mascherina e quella del suo "antagonista", che invece si impegna a strappare metodicamente i manifestini.

La struttura genetica di SARS-CoV-2 non esclude l’origine in laboratorio

da Agi.it A rivelarlo uno studio, pubblicato sulla Wiley Online Library, condotto dagli esperti del Dipartimento di Microbiologia presso l’Università di Innsbruck. "La scienza possiede la responsabilità di considerare ogni possibile genesi del virus” AGI - La capacità di adattamento di SARS-CoV-2 alle cellule umane e animali sono tali da non escludere un’origine del virus in laboratorio. A rivelarlo uno studio, pubblicato sulla Wiley Online Library, condotto dagli esperti del Dipartimento…

Sulla filosofia delle università e sulle università in generale

DI ANDREA GRIECO Comedonchisciotte “Sulla filosofia delle università” è un phamphlet che Schopenhauer pubblicò nel lontano 1851, inserito all’interno del Vol. I dei Parerga e paralipomena. Questo scritto si ammira oggi più che mai per la precisione del suo sarcasmo. Scrive Schopenhauer: “Tutto lo scandalo filosofico di questi ultimi 50 anni è stato possibile soltanto grazie alle università, con il loro pubblico di studenti creduloni, che accettano tutto quanto piace dire al signor…

Il Culto Covidiano – La Setta degli Adepti al Nuovo Totalitarismo Globale

C.J. Hopkins Unz.com Uno dei tratti distintivi del totalitarismo è la conformità di massa a una narrazione ufficiale psicotica. Non una normale narrazione ufficiale, come la "Guerra Fredda" o la "Guerra al Terrore". Una narrazione ufficiale totalmente delirante che ha poca o nessuna connessione con la realtà e che è contraddetta da una preponderanza di fatti. Nazismo e stalinismo sono gli esempi classici, ma il fenomeno si osserva meglio nei culti e in altri gruppi sociali…

La recita collettiva del Covid: ipnosi di massa su 7 miliardi di cavie

Di Truman Comedonchisciotte.org La recita collettiva del Covid mi ricorda molto Frederick Pohl, quando raccontava gli studi sull’ipnosi e mostrava come quasi tutti fossero sensibili all’ipnosi applicata come se fosse un gioco, una recita. Anche “L‘Onda”, film che illustra le dinamiche totalitarie, mostra effetti analoghi. Nello stesso filone rientra l’esperimento di Stanford. Alcune definizioni: Ipnosi: stato psicofisico simile al sonno, provocato artificialmente con…

Cos’è il Covid-19, SARS-2? Come viene testato? Come viene quantificato? La campagna di paura non ha basi scientifiche

Michel Chossudovsky globalresearch.ca I dati e i concetti sono stati manipolati allo scopo di sostenere la campagna di paura. Le stime non hanno senso. Le cifre sono state esagerate per giustificare i blocchi e le chiusure delle economie nazionali, con conseguenze economiche e sociali devastanti. Il virus è diventato il responsabile della povertà e della disoccupazione di massa. Come confermato da eminenti scienziati, così come dagli organi ufficiali responsabili della sanità pubblica,…

La campagna dell’odio contro la Cina – 5a parte

Larry Romanoff - 6 agosto 2020 The UNZ Review - https://www.unz.com/lromanoff/the-anger-campaign-against-china/ Damnatio memoriae La letteratura pubblica di Bernays attaccava tutto ciò che era tedesco in America, comprese le scuole e le chiese. In molte scuole era proibito insegnare la lingua tedesca agli "americani puri" e gli amministratori furono esortati a licenziare "tutti gli insegnanti infedeli", cioè tutti i tedeschi. I nomi di innumerevoli città furono cambiati per cancellarne…

La campagna dell’odio contro la Cina – 4a parte

Larry Romanoff - 6 agosto 2020 The UNZ Review - https://www.unz.com/lromanoff/the-anger-campaign-against-china/ Le cause e gli obiettivi della propaganda Naturalmente, le cause e gli obiettivi della propaganda erano molto più diabolici rispetto a quanto avesse potuto seppur lontanamente immaginare il presunto "nemico"; l'obiettivo però non era solo quello di inventare un nemico, ma di far apparire quel nemico "selvaggio, barbaro e disumano" e quindi degno di essere distrutto. Di solito,…

Uscire dalla Caverna: Tradizione Misterica e Filosofia

Da DatabaseItalia.it Di Nicola Bizzi Estratto dal volume di prossima pubblicazione Nei Penetrali del Tempio: il rapporto tra Tradizione Misterica e Filosofia (Ed. Aurora Boreale). Platone, nel VII° libro della Repubblica, esponendo l’allegoria iniziatica della caverna, scriveva: «Dentro una dimora sotterranea a forma di caverna, con l’entrata tuttavia aperta alla luce e ampia quanto tutta la sua larghezza, pensa di vedere degli uomini che vi sono tenuti prigionieri fin da fanciulli,…

La campagna dell’odio contro la Cina – 3a parte

Larry Romanoff - 6 agosto 2020 The UNZ Review - https://www.unz.com/lromanoff/the-anger-campaign-against-china/ Bernays – Marketing della guerra Per quanto riguarda la scoperta della propaganda come strumento di controllo dell'opinione pubblica e il suo utilizzo per il marketing di guerra, vale la pena di dare una rapida occhiata al contesto storico degli sforzi bellici di Bernays. All'epoca, gli ebrei sionisti europei avevano fatto un accordo con l'Inghilterra per far entrare gli Stati…

La campagna dell’odio contro la Cina – 1a parte

Larry Romanoff - 6 agosto 2020 The UNZ Review - https://www.unz.com/lromanoff/the-anger-campaign-against-china/ Nota dei Traduttori: è un articolo di oltre 8.800 parole, che non può certo essere letto tutto d’un fiato (neppure tradotto, se è per questo, siamo umani anche noi). Inoltre, l'argomento trattato, a chi è digiuno di psicologia e di psicoanalisi, può risultare ostico e, probabilmente, anche eccessivamente fantastico, ma non è così, tutt'altro. Per questo motivo abbiamo deciso di…

Il bambino è antiquato

A chi serve una società di replicanti? Di Pier Paolo Dal Monte, frontiere.me Ogni essere umano vive nel mondo nel quale gli è dato nascere e, per la più parte dei casi, non può far altro che adeguarvisi in maniera più o meno consona alle aspettative del sistema nel quale si trova ad esistere. Come scrisse Max Weber: L’odierno ordinamento capitalistico è un enorme cosmo in cui il singolo viene immesso nascendo, che a lui è dato, come un ambiente praticamente non mutabile, nel quale è…

NEXTA come coordinatore della protesta. (Una nuova tecnologia di “Maidan” con l’aiuto del canale Telegram è stata sperimentata in Bielorussia)

DI VLADIMIR MALYSHEV Coloro che, nella notte, quando dopo le elezioni presidenziali a Minsk con il tentativo di un “Maidan” bielorusso, o meglio, di un colpo di stato, hanno seguito su internet gli eventi di questo Paese, certamente hanno prestato attenzione al canale Telegram NEXTA. È proprio su questo canale che si trovavano i video più scottanti delle proteste con le migliori angolazioni e le ultimissime informazioni. È da li che sono state lanciate sullo schermo anche le “papere”…

Avviso della sicurezza nazionale USA: indagini militari rivelano la storia della frode scientifica sui vaccini da parte dei leader della Task Force COVID della Casa Bianca

di David DeGraw degraw.sunstack.com Il presidente Trump deve agire immediatamente  Gli investigatori militari statunitensi hanno dimostrato che l'attuale direttore del CDC Robert Redfield, responsabile dello sviluppo del vaccino COVID e alla guida della Task Force COVID della Casa Bianca, ha una storia documentata di falsificazione di dati scientifici, ha spergiurato e ha ripetutamente mentito al Congresso e alla comunità scientifica internazionale. Documenti militari statunitensi (doc uno…

I Macellai della comunicazione – reloaded

DI TRUMAN Comedonchisciotte Un vecchio articolo scritto nel 2005, pochi mesi dopo gli attentati alla metro ed ai bus di Londra. All'epoca mi sembrò più speculativo che informativo e fu pubblicato su Indymedia invece che su comedonchisciotte. Eppure esso individuava  correttamente l'emergere del terrorismo come mass medium del terzo millennio, come pure il suo stretto legame con i mass media più convenzionali. Ciò che presumibilmente mancava era l'integrazione realizzata in questi anni…

Svezia: l’unico grafico che conta

Mike Whitney - 25 luglio 2020 – The UNZ Review - (di Mike Whitney anche: Il trionfo della Svezia: rimanere liberi in un mondo in “lockdown”) (Nota di CptHook: pare che la Svezia sia, assieme alla Bielorussia, il peggior ostacolo al piano global-terapeutico; qui Mike cita articoli talmente pieni di falsità che, a volte, anche "La Repubblica", "Il Corriere della Sera" e "La Stampa" possono sembrare imparziali, onesti e non allineati. Per non parlare dei filmati pro-Svezia che…

Casa, la pandemia ha cambiato il nostro modo di pensare spazi e confini

di Marta Ribul Santalessandro.org Johnny Dotti: "L'essere umano è naturalmente predisposto a vivere in comunità, non nell'isolamento" Dai balconi un pezzo di noi. Racconta che fai, racconta chi sei»: sono le parole più o meno distrattamente ascoltate chissà quante volte alla radio, composte durante la pandemia per raccontare un (forse) nuovo luogo di incontro e di comunità. Forse, perché, come, riflette Johnny Dotti, i balconi sono l’espressione della cultura mediterranea dell’abitare,…

Togliere il bavaglio (*) alla libertà

Israel Shamir - 3 luglio 2020 – The Unz Review “Homo homini lupus est”, diceva Plauto. I nostri nuovi maestri hanno battuto il vecchio autore comico romano al suo gioco, stabilendo l'Homo homini toxicus est come nuova norma. Ci hanno insegnato a temerci l'un l'altro, a indossare maschere, a mantenere la distanza sociale, o meglio ancora, a stare a casa. Preferiscono così, con noi rinchiusi, fuori dai piedi, ordinando le cose via Internet e perdendo le nostre case a favore di società…

Grecia: dopo il Covid, l’economia delle ONG

DI PANAGIOTIS GRIGORIOU greekcrisis.fr Giugno in Grecia vede gli strascichi della quarantena che cominciano a farsi sentire sulle strutture turistiche senza prenotazioni. I marinai dei traghetti temono licenziamenti in massa, mentre altri 150 mila marinai di navi mercantili sono bloccati nei porti senza poter ripartire a causa delle restrizioni dei porti di destinazione. Continua, nel frattempo, l’arrivo dei migranti, unico fenomeno che sembra suscitare (giustificate) reazioni di sorta…