Browsing Category

Ingegneria sociale

Sulla filosofia delle università e sulle università in generale

DI ANDREA GRIECO Comedonchisciotte “Sulla filosofia delle università” è un phamphlet che Schopenhauer pubblicò nel lontano 1851, inserito all’interno del Vol. I dei Parerga e paralipomena. Questo scritto si ammira oggi più che mai per la precisione del suo sarcasmo. Scrive Schopenhauer: “Tutto lo scandalo filosofico di questi ultimi 50 anni è stato possibile soltanto grazie alle università, con il loro pubblico di studenti creduloni, che accettano tutto quanto piace dire al signor…

Il Culto Covidiano – La Setta degli Adepti al Nuovo Totalitarismo Globale

C.J. Hopkins Unz.com Uno dei tratti distintivi del totalitarismo è la conformità di massa a una narrazione ufficiale psicotica. Non una normale narrazione ufficiale, come la "Guerra Fredda" o la "Guerra al Terrore". Una narrazione ufficiale totalmente delirante che ha poca o nessuna connessione con la realtà e che è contraddetta da una preponderanza di fatti. Nazismo e stalinismo sono gli esempi classici, ma il fenomeno si osserva meglio nei culti e in altri gruppi sociali…

La recita collettiva del Covid: ipnosi di massa su 7 miliardi di cavie

Di Truman Comedonchisciotte.org La recita collettiva del Covid mi ricorda molto Frederick Pohl, quando raccontava gli studi sull’ipnosi e mostrava come quasi tutti fossero sensibili all’ipnosi applicata come se fosse un gioco, una recita. Anche “L‘Onda”, film che illustra le dinamiche totalitarie, mostra effetti analoghi. Nello stesso filone rientra l’esperimento di Stanford. Alcune definizioni: Ipnosi: stato psicofisico simile al sonno, provocato artificialmente con…

Cos’è il Covid-19, SARS-2? Come viene testato? Come viene quantificato? La campagna di paura non ha basi scientifiche

Michel Chossudovsky globalresearch.ca I dati e i concetti sono stati manipolati allo scopo di sostenere la campagna di paura. Le stime non hanno senso. Le cifre sono state esagerate per giustificare i blocchi e le chiusure delle economie nazionali, con conseguenze economiche e sociali devastanti. Il virus è diventato il responsabile della povertà e della disoccupazione di massa. Come confermato da eminenti scienziati, così come dagli organi ufficiali responsabili della sanità pubblica,…

La campagna dell’odio contro la Cina – 5a parte

Larry Romanoff - 6 agosto 2020 The UNZ Review - https://www.unz.com/lromanoff/the-anger-campaign-against-china/ Damnatio memoriae La letteratura pubblica di Bernays attaccava tutto ciò che era tedesco in America, comprese le scuole e le chiese. In molte scuole era proibito insegnare la lingua tedesca agli "americani puri" e gli amministratori furono esortati a licenziare "tutti gli insegnanti infedeli", cioè tutti i tedeschi. I nomi di innumerevoli città furono cambiati per cancellarne…

La campagna dell’odio contro la Cina – 4a parte

Larry Romanoff - 6 agosto 2020 The UNZ Review - https://www.unz.com/lromanoff/the-anger-campaign-against-china/ Le cause e gli obiettivi della propaganda Naturalmente, le cause e gli obiettivi della propaganda erano molto più diabolici rispetto a quanto avesse potuto seppur lontanamente immaginare il presunto "nemico"; l'obiettivo però non era solo quello di inventare un nemico, ma di far apparire quel nemico "selvaggio, barbaro e disumano" e quindi degno di essere distrutto. Di solito,…

Uscire dalla Caverna: Tradizione Misterica e Filosofia

Da DatabaseItalia.it Di Nicola Bizzi Estratto dal volume di prossima pubblicazione Nei Penetrali del Tempio: il rapporto tra Tradizione Misterica e Filosofia (Ed. Aurora Boreale). Platone, nel VII° libro della Repubblica, esponendo l’allegoria iniziatica della caverna, scriveva: «Dentro una dimora sotterranea a forma di caverna, con l’entrata tuttavia aperta alla luce e ampia quanto tutta la sua larghezza, pensa di vedere degli uomini che vi sono tenuti prigionieri fin da fanciulli,…

La campagna dell’odio contro la Cina – 3a parte

Larry Romanoff - 6 agosto 2020 The UNZ Review - https://www.unz.com/lromanoff/the-anger-campaign-against-china/ Bernays – Marketing della guerra Per quanto riguarda la scoperta della propaganda come strumento di controllo dell'opinione pubblica e il suo utilizzo per il marketing di guerra, vale la pena di dare una rapida occhiata al contesto storico degli sforzi bellici di Bernays. All'epoca, gli ebrei sionisti europei avevano fatto un accordo con l'Inghilterra per far entrare gli Stati…

La campagna dell’odio contro la Cina – 1a parte

Larry Romanoff - 6 agosto 2020 The UNZ Review - https://www.unz.com/lromanoff/the-anger-campaign-against-china/ Nota dei Traduttori: è un articolo di oltre 8.800 parole, che non può certo essere letto tutto d’un fiato (neppure tradotto, se è per questo, siamo umani anche noi). Inoltre, l'argomento trattato, a chi è digiuno di psicologia e di psicoanalisi, può risultare ostico e, probabilmente, anche eccessivamente fantastico, ma non è così, tutt'altro. Per questo motivo abbiamo deciso di…

Il bambino è antiquato

A chi serve una società di replicanti? Di Pier Paolo Dal Monte, frontiere.me Ogni essere umano vive nel mondo nel quale gli è dato nascere e, per la più parte dei casi, non può far altro che adeguarvisi in maniera più o meno consona alle aspettative del sistema nel quale si trova ad esistere. Come scrisse Max Weber: L’odierno ordinamento capitalistico è un enorme cosmo in cui il singolo viene immesso nascendo, che a lui è dato, come un ambiente praticamente non mutabile, nel quale è…

NEXTA come coordinatore della protesta. (Una nuova tecnologia di “Maidan” con l’aiuto del canale Telegram è stata sperimentata in Bielorussia)

DI VLADIMIR MALYSHEV Coloro che, nella notte, quando dopo le elezioni presidenziali a Minsk con il tentativo di un “Maidan” bielorusso, o meglio, di un colpo di stato, hanno seguito su internet gli eventi di questo Paese, certamente hanno prestato attenzione al canale Telegram NEXTA. È proprio su questo canale che si trovavano i video più scottanti delle proteste con le migliori angolazioni e le ultimissime informazioni. È da li che sono state lanciate sullo schermo anche le “papere”…

Avviso della sicurezza nazionale USA: indagini militari rivelano la storia della frode scientifica sui vaccini da parte dei leader della Task Force COVID della Casa Bianca

di David DeGraw degraw.sunstack.com Il presidente Trump deve agire immediatamente  Gli investigatori militari statunitensi hanno dimostrato che l'attuale direttore del CDC Robert Redfield, responsabile dello sviluppo del vaccino COVID e alla guida della Task Force COVID della Casa Bianca, ha una storia documentata di falsificazione di dati scientifici, ha spergiurato e ha ripetutamente mentito al Congresso e alla comunità scientifica internazionale. Documenti militari statunitensi (doc uno…

I Macellai della comunicazione – reloaded

DI TRUMAN Comedonchisciotte Un vecchio articolo scritto nel 2005, pochi mesi dopo gli attentati alla metro ed ai bus di Londra. All'epoca mi sembrò più speculativo che informativo e fu pubblicato su Indymedia invece che su comedonchisciotte. Eppure esso individuava  correttamente l'emergere del terrorismo come mass medium del terzo millennio, come pure il suo stretto legame con i mass media più convenzionali. Ciò che presumibilmente mancava era l'integrazione realizzata in questi anni…

Svezia: l’unico grafico che conta

Mike Whitney - 25 luglio 2020 – The UNZ Review - (di Mike Whitney anche: Il trionfo della Svezia: rimanere liberi in un mondo in “lockdown”) (Nota di CptHook: pare che la Svezia sia, assieme alla Bielorussia, il peggior ostacolo al piano global-terapeutico; qui Mike cita articoli talmente pieni di falsità che, a volte, anche "La Repubblica", "Il Corriere della Sera" e "La Stampa" possono sembrare imparziali, onesti e non allineati. Per non parlare dei filmati pro-Svezia che…

Casa, la pandemia ha cambiato il nostro modo di pensare spazi e confini

di Marta Ribul Santalessandro.org Johnny Dotti: "L'essere umano è naturalmente predisposto a vivere in comunità, non nell'isolamento" Dai balconi un pezzo di noi. Racconta che fai, racconta chi sei»: sono le parole più o meno distrattamente ascoltate chissà quante volte alla radio, composte durante la pandemia per raccontare un (forse) nuovo luogo di incontro e di comunità. Forse, perché, come, riflette Johnny Dotti, i balconi sono l’espressione della cultura mediterranea dell’abitare,…

Togliere il bavaglio (*) alla libertà

Israel Shamir - 3 luglio 2020 – The Unz Review “Homo homini lupus est”, diceva Plauto. I nostri nuovi maestri hanno battuto il vecchio autore comico romano al suo gioco, stabilendo l'Homo homini toxicus est come nuova norma. Ci hanno insegnato a temerci l'un l'altro, a indossare maschere, a mantenere la distanza sociale, o meglio ancora, a stare a casa. Preferiscono così, con noi rinchiusi, fuori dai piedi, ordinando le cose via Internet e perdendo le nostre case a favore di società…

Grecia: dopo il Covid, l’economia delle ONG

DI PANAGIOTIS GRIGORIOU greekcrisis.fr Giugno in Grecia vede gli strascichi della quarantena che cominciano a farsi sentire sulle strutture turistiche senza prenotazioni. I marinai dei traghetti temono licenziamenti in massa, mentre altri 150 mila marinai di navi mercantili sono bloccati nei porti senza poter ripartire a causa delle restrizioni dei porti di destinazione. Continua, nel frattempo, l’arrivo dei migranti, unico fenomeno che sembra suscitare (giustificate) reazioni di sorta…

Covid-19 positivo, anzi negativo, anzi chi lo sa?

Su una cosa paiono tutti d'accordo: che sul virus SARS-CoV-2 e sulla associata sindrome CoViD-19 si sa poco. Tutti d'accordo a parole, ma sempre pronti a smentirsi su alcuni corollari fondamentali: 1) Che i tamponi erano e restano inaffidabili,,; 2) Che i test sierologici erano e restano inaffidabili,,; 3) Che tamponi e test sierologici così inaffidabili non sarebbero mai stati accettati nella pratica clinica ed epidemiologica se non fosse stato per i diktat mediatico-politici. Perché…

Come la biosicurezza ci porterà al Neo-Feudalesimo digitale

Pepe Escobar strategic-culture.org Il filosofo italiano Giorgio Agamben si è messo in una (controversa) prima linea esaminando quale nuovo paradigma potrebbe emergere da questa nostra attuale situazione di disagio pandemico. Recentemente, ha richiamato l'attenzione su uno straordinario libro, pubblicato sette anni fa, dove già era evidenziato tutto. In Tempetes Microbiennes, Patrick Zylberman, professore di Storia della Salute a Parigi, aveva dettagliatamente illustrato il complicato…

L’addomesticamento

di Paolo Becchi wordpress.com e Libero “Addomesticare” significa in generale trasformare l’ambiente, le piante e gli animali adattandoli ai bisogni umani. L’esempio più lontano nei tempi di addomesticamento di un animale è quello del cane, animale domestico per eccellenza. La specie umana, per come la conosciamo, potrebbe anche essere, sotto il profilo biologico, il risultato di un processo di auto-addomesticamento, nel senso che gli esseri umani hanno “selezionato” i loro…

Laboratorio Grecia – I Singoli Capitoli

Ruggero Arenella Comedonchisciotte.org Laboratorio Grecia è un documentario che cerca di capire il presente attraverso la Storia. Un presente incerto, comune a tanti Paesi europei, Italia inclusa. La storia parte dalla Seconda Guerra Mondiale, dove un popolo resistente e fiero sconfigge uno a uno tutti gli occupanti, ma si deve arrendere all'ultimo di essi, gli Stati Uniti. Da colonia inglese a colonia americana, il destino della Grecia è segnato. Quel piccolo paese è un tassello troppo…

La famosa app che ti traccia il virus. Col grafene. Quantistico. Della AI. Perchè non funzionerà

DI URIEL FANELLI boseburo.ddns.net/main/public L'articolo che segue, di Uriel Fanelli, non è linkabile direttamente, fa parte di una chat piuttosto estesa a questo indirizzo: https://boseburo.ddns.net/main/public E' interessante perchè dimostra, tecnicamente, che una app che traccia i movimenti delle persone è inutile ai fini del contenimento dell'epidemia. Essa ha probabilmente altri scopi . Si fa, fin dall’inizio della pandemia di cattiva sanita’, un uso perlomeno peloso della…

Bill Gates attraversa il Rubicone digitale, dice che gli ‘assembramenti’ potrebbero essere vietati in mancanza di una vaccinazione globale

Robert Bridge strategic-culture.org Un tema ricorrente tra i teorici della cospirazione è che l'élite sta solo aspettando il momento giusto per lanciare la propria tecnologia da "marchio della bestia" per identificare e controllare da remoto ogni singolo essere umano sul pianeta, portando così a compimento il progetto di un governo mondiale. E, con sempre più persone disposte a fare praticamente di tutto pur di tornare ad un certo senso di normalità, queste paure appaiono sempre più…

I PAESI COMUNISTI

DI TONGUESSY comedonchisciotte.org “Caro amico ti scrivo” cantava un profetico Lucio Dalla “così mi distraggo un po’. E siccome sei molto lontano più forte ti scriverò”. “Oggi ti parlo dei Paesi del blocco comunista, quando ancora c’era il muro di Berlino e Kennedy urlava “Ich bin ein Berliner” per dire quanto scemi sono quelli che vivono in quei Paesi. Io ci sono stato qualche volta, e poi ci sono tutte le storie degli amici del Bar Sport (BS, che in inglese significa altro). Tu ci…

Torre di controllo a Planet Lockdown: questo è solo un test

Pepe Escobar strategic-culture.org Accertato che il Covid-19 è un bastone fra le ruote dell’economia, una bomba ad orologeria ed una vera e propria arma di distruzione di massa (WMD), in tutto il mondo infuria un feroce dibattito sulla correttezza di una quarantena generalizzata imposta ad intere città, stati e nazioni. Chi è contrario sostiene che il Planet Lockdown non solo non sta impedendo la diffusione del Covid-19, ma sta portando l'economia globale in uno stato criogenico, con…

I trogloditi mangiapipistrelli di Wuhan

Dmitry Orlov cluborlov.blogspot.com Era il 2040 e la pandemia globale di coronavirus era giunta al ventesimo anno. Una giovane coppia si era data appuntamento e i due camminavano insieme. Non si tenevano per mano, nè si abbracciavano o si baciavano, ma stavano alla distanza di sicurezza di almeno un metro e indossavano protezioni per gli occhi e maschere facciali, come prescritto dalla legge. Era passato molto tempo dall’ultimo incontro, perché l’uno o l’altro dei due aveva sempre avuto la…

Microchip sottopelle e vaccini obbligatori: la ricetta del Pentagono per combattere la prossima epidemia.

Davide Bartoccini Insideover.com La divisione militare per la ricerca avanzata del Pentagono può impedire la propagazione di un virus e fermare sul nascere lo scoppio di quella che potrebbe rivelarsi una potenziale pandemia? Sembrerebbe di sì, e se l’ente governativo che negli Stati Uniti si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici darà la sua approvazione. Probabilmente già entro l’anno prossimo. Promettendo di dare al mondo (attraverso il finanziamento dei…

Goodbye Grecia

DI  PANAGIOTIS GRIGORIOU greekcrisis.fr Il mese di ottobre ha visto il "nuovo" governo di Mitsotakis entrare nel vivo dell'agenda per la cui realizzazione è stato pensato, in perfetta continuità con quello precedente. Il fronte principale? I migranti, che affluiscono copiosi dalle isole al continente, mentre la Turchia organizza addirittura ponti aerei per ammassare potenziali profughi alla frontiera greca. Una volta arrivati, trasportati dalla Marina militare, si riversano negli ospedali,…